Manganello con l’identificativo


L’identificativo per le Forze dell’Ordine è ormai necessario, se non sul casco almeno sul manganello. La sua impronta, se possibile indelebile, sul cranio del malcapitato consentirà di accertare il responsabile senza difficoltà.
“… I celerini devono avere un numero identificativo.. chi fa cazzate deve pagare ed essere immediatamente licenziato. Non possiamo essere malmenati da coloro ai quali paghiamo lo stipendio.. E’ INACCETTABILE.. questi il più delle volte sono ragazzi giovani, che la divisa gli gli fa l’effetto della tuta di SUPERMAN, si credono forti e autorizzati a menare le mano (e i manganelli) quindi vanno individuati e rimandati nella disoccupazione… Devono avere un numero per essere identificati immediatamente dalle autorità preposte…” BlackOut Totale

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr