Amianto a cielo aperto


Le discariche abusive di amianto non sono più veramente abusive. Fanno ormai parte del paesaggio. Sono così evidenti che sfuggono solo agli occhi delle autorità, se fossero occultate forse le troverebbero. o almeno avrebbero una scusa per non averle viste. In Italia l’amianto è ovunque, per capirlo è sufficiente una ricerca su YouTube con la parola “amianto”. Se il cittadino si deve sostituire alle autorità è spontaneo chiedersi a cosa servono le autorità.
“A seguito di una segnalazione da parte di alcuni cittadini di Ravenna riguardante rifiuti pericolosi scaricati abusivamente in un terreno vicino ad abitazioni, a un campo da calcio e a un’hotel abbiamo verificato immediatamente. Sopra i sacchi c’era la scritta: “Amianto”. Abbiamo chiamato la polizia, la polizia municipale, e l’ARPA, che sono arrivati subito sul luogo, i rifiuti si trovano li da un anno (così dicono gli anziani del centro adiacente la discarica).” Nik il nero e Andrea De Franceschi, consigliere regionale MoVimento 5 Stelle

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr