Scannatoio Italia


Il fronte afghano si è spostato in Italia. Il terrorismo non è ideologico o religioso, ma domestico. Ogni giorno ha il suo omicidio (anche plurimo) – suicidio. Madri che si gettano nel fiume con il figlio o che li annegano in mare. Ex mariti che uccidono ex mogli e vicini di casa. Operai licenziati e piccoli imprenditori falliti che si impiccano nei garage o collegano il tubo di scarico della macchina all’abitacolo. Tutti i giorni è di nuovo Erba, di nuovo Olindo e Rosa. Non facciamo più caso a questa guerra non dichiarata contro noi stessi. Il bollettino giornaliero dei caduti è un fatto scontato come una bomba a Bagdag. Normale che uno impazzisca o finisca preda della depressione e faccia una strage. La pentola a pressione Italia fischia, ma il suo sibilo non interessa a nessuno.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr