Il giornalista robot


Robot Asimo
I giapponesi hanno realizzato il primo robot giornalista. Si muove, esplora, se ci sono cambiamenti rilevanti scatta una fotografia. Può anche fare domande alle persone, ricerche usando Internet e pubblicare articoli sul web. Per ora non pensa. Per il mercato italiano è previsto un modello ad hoc con articoli sotto dettatura e una lingua artificiale.
“L’INVENZIONE. Arriva il robot giornalista, fa quasi tutto, ma non pensa. Dall’Intelligent Systems Informatics Lab (ISI) della Tokyo University, un umanoide capace di scattar foto e fare interviste. Macchine per confezionare articoli realizzate anche negli Usa: basta inserire i dati per avere un testo firmato “The Machine”. Ma pensa che appropriazione indebita…Noi abbiamo Minkiolini da decenni e non l’abbiamo mai brevettato…” maurizio spina

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr