Multe napoletane


A Napoli tutto avviene in anticipo. E’ un laboratorio da studiare. Dopo il condono delle multe automobilistiche e lo sciopero della fame dei vigili precari davanti al Municipio ecco l’ultimo atto. I blocchetti delle multe sono finiti, soldi per ristamparne non ce ne sono. Per settimane nessun automobilista sarà più multato per qualunque tipo di infrazione. E’ il paradiso dei semafori rossi bruciati, delle vecchiette investite sulle strisce, dei contromano, dei 180 all’ora sul lungomare, delle macchine in doppia e tripla fila. Alla catastrofe con ottimismo.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr