Prosperini, il bello paciarotto


Camél e barchetta e turnèt a cà” era il motto cordiale rivolto da Prosperini agli immigrati. L’assessore al turismo della regione Lombardia in quota Pdl è stato arrestato in diretta televisiva per turbativa d’asta e corruzione. Ora si trova con qualche camél marocchino in una cella 3×2 nel carcere di Voghera. Intervistato già con la Guardia di Finanza all’uscio, ha detto: “Sono qua tranquillo, bello paciarotto“. Paciarotto significa bello grasso, cuorcontento, in buona salute. Insomma, il politico standard. I suoi colleghi paciarotti del partito dell’amore si sono espressi. “Piena fiducia in Prosperini cosi’ come nella magistratura (o uno o l’altra, belin!)” Romano La Russa (An), assessore all’Industria della Regione Lombardia. “Non credo che sarà facile dimostrare l’eventuale colpevolezza di Piergianni Prosperini (ma come fa a saperlo? ndr)” Roberto Formigoni.” Sono convinto che lui saprà spiegare, perché non ci credo (un atto di fede?)” Maurizio Cadeo, assessore all’Arredo e al Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano.”Ho molta fiducia nell’uomo Prosperini perchè lo conoscoRoberto Alboni, capogruppo di An in Consiglio regionale lombardo. “Mi sembra che la giustizia sia stata un poco ad orologeriaGuido Podestà, presidente della Provincia di Milano.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr