Il baffetto dove lo metto?


Il Pdl è il partito dell’amore. Ama tutti, ma più di ogni altro D’Alema che lo contraccambia da sempre. Nessuno ha fatto più di lui per Berlusconi, non Gelli, non Craxi, non Dell’Utri. Il Pdl non dimentica e al grido: “il baffetto dove lo metto?” lo ha proposto invano come mister Pesc in Europa. Una “risorsa del Paese” come D’Alema non si può però lasciare inoperosa. Soprattutto dopo l’ennesima proposta di inciucio da voltastomaco. Gianni Letta lo vuole al Servizi Segreti. Massimo è un uomo fidato. Chi meglio di lui? D’Alema è stato superato a sinistra persino da Fini e da Casini. Bersani, il portavoce di D’Alema, è diventato afono dalla vergogna. Chi glielo va a dire al popolo delle Primarie che ha votato per l’inciucio?

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr