Capodogli di plastica


Il mondo è la nostra discarica. L’importante è il PIL. Produrre, consumare e inquinare. Copenhagen lo ha confermato.
“FOGGIA – I capodogli spiaggiati a Peschici sono morti perché avevano ingerito di tutto di più: buste di plastica, pezzi di corda, scatole e contenitori di vari materiali sono stati trovati nello stomaco di quattro dei sette mammiferi ritrovati in località Foce Varano, sul Gargano, in Puglia. E’ IL GENERE UMANO A FARE SCHIFO, SOPRATTUTTO DA QUESTE PARTI… CHISSA’ quanto hanno sofferto, povere creature…” Anto Di
“Meglio non toccare questo tasto. Io ho l’hobby delle foto subacquee e, l’estate scorsa, ho dovuto mettere una rete sotto la boa-sub per raccogliere lattine, bottiglie, plastica varia, frammenti di vetro, etc. da sott’acqua.Tutti rifiuti buttati in acqua da pochissimo tempo. L’inciviltà umana è l’unica a non avere limiti. Molti pensano: quello che non si vede non c’è. Salud.” Gian Franco Dominijanni

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr