Maroni, il censore della Rete


Sono lontani i tempi in cui Maroni esordiva sulla Padania con un’intervista a Beppe Grillo. Allora era l’alfiere dei popoli oppressi, oggi di Berlusconi. Un carrierone!
“Maroni: “Nuove leggi per internet e cortei“. Si parla di “filtri” alla navigazione web. Volevo salutarvi tutti prima che Maroni installi i suoi filtri copiati dai quelli cinesi, nello spazio web italiano. Ci vediamo alla prossima vita. Grazie e ciao a tutti.” ulderico ranieri, (ulran2009), roma

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr