Tom Tom Gasparri


Tom Tom Gasparri, il navigatore che non sbaglia mai strada, ha tenuto a Pescara una conferenza sul tema: “Domanda di giustizia, dovere di verità” in occasione del premio Borsellino. Carabinieri, Polizia e Digos hanno tenuto a distanza un piccolo gruppo di persone che voleva partecipare. Una ragazza è riuscita a entrare e a consegnare a Tom Tom una lettera di Salvatore Borsellino e le 10 domande del popolo delle agende rosse. Tom Tom ha risposto: “La ringrazio, ma non le leggerò … Lei è giovane, non sa che Salvatore era disistimato dal fratello“. Invitare al premio Borsellino Gasparri è come dare dell’eroe a Mangano.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr