G100

Avanti di questo passo e presto l’Italia potrà dirsi felice se riuscirà a sedere al tavolo del G100.
“Per rimanere nel discorso lavoro, quella del decentramento delle fabbriche in altri paesi è sporchissima. E porta solo svantaggi alla nazione.
Andrebbe quindi frenata con leggi ad hoc. Ad es con il divieto di mettere il marchio “Made in Italy” per manufatti prodotti da altre parti. Se l’Indesit produce in Cina, deve vendere come “Made in China”, e possibilmente mettere sull’oggetto il costo di produzione realmente sostenuto. Non si puo’ spendere 10 e rivendere a 100.” francesco pace, francesco pace 51

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr