Il sigaro di Mesiano

Chi condanna la Fininvest è condannato alla celebrità. Una volta si mandava una busta con una pallottola, oggi una troupe televisiva.
“Oggi Mesiano è entrato in una tabaccheria e ha comprato sigari cubani…chiaro ed evidente sintomo di castrismo… Poi aveva appuntamento con l’otorino…ed in effetti è chiaramente stravagante per un comunista trinariciuto che dovrebbe respirare benissimo con una narice supplementare… Risulta stranissimo poi che abiti in un quartiere con pochi bambini…potrebbe essere ingordo e mangiarne a frotte… Ma la cosa più scandalosa e stravagante è che possiede tutta la discografia di Apicella…veramente un personaggio ambiguo… Vecchio Brac…qua bisogna indagare ad un livello superiore…si chiami l’agente Betulla Farina…ne scopriremo delle belleeeeeeeeeeeeee!!!” Maurizio Spina

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr