Bossnapping in Benetton


A Bruxelles hanno sequestrato tre manager della Fiat per colpa di 24 licenziamenti? Almeno nel nostro caso erano 143 persone a perdere il posto“, lo ha detto Giuseppe Graziano, segretario della Uilta-Uil piemontese. Tullio Leto, direttore del personale di Olimpias del gruppo Benetton, è stato sequestrato, oggetto di bossnapping. La Benetton ha negato la cassa integrazione e qualsiasi forma di incentivo, con un solo anno di ammortizzatore sociale. I Carabinieri arrivati in forze sono riusciti a farlo uscire dal retro. Le aziende chiudono e i manager sono sempre più ricchi. Con un loro stipendio annuo si potrebbero salvare centinaia di famiglie. Qualche esempio? Roberto Tunioli (Datalogic) 8,2 milioni, Luca Majocchi (Seat) 7,9 milioni, Marco Benedetto (Gruppo l’Espresso) 3,4 milioni, Luca Cordero di Montezemolo e Sergio Marchionne 3,4 milioni… Il capitalismo dal volto umano…

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr