Primi rifiuti tossici ad Acerra


L’inceneritore di Acerra è stato inaugurato con i primi rifiuti tossici. Lo psiconano nocivo, la Moratti esportatrice di tecnologia, Bertolaso (quando c’è una catastrofe è sempre presente), la Prestigiacomo ministro dell’Ambiente e della distruzione del territorio, il gran ciambellano Letta. Ma soprattutto i presidenti di A2A e di Impregilo. E’ un club dei mostri. La Moratti ha dichiarato che si trova ad Acerra perché: “Milano crede nello sviluppo del Mezzogiorno“. Nel Sud dopo le ecoballe sono arrivate le balle. Il tumorificio di Acerra è aperto. Nanoparticelle e diossina. Una volta si inauguravano le scuole, oggi i cimiteri.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr