Mario Chiesa, ritorno al futuro


Mario Chiesa è tornato in carcere per tangenti legate alla raccolta di rifiuti. Vedrete che non sarà l’ultimo. Bottino Craxi, il Padre di tutte le tangenti, etichettò Mario Chiesa come “mariolo“, parola che significa disonesto, mascalzone, lestofante. Chiesa fu sorpreso mentre gettava il corpo del reato, sette milioni di lire, nel cesso al Pio Albergo Trivulzio di Milano. Chiesa è ora accusato di aver usato la società Servizi Ecologici Milano, amministrata da sua moglie, per rastrellare tangenti. Se socialisti si nasce, craxiani si diventa. Il congresso del PDL ha riservato un grande applauso a Bottino, il Ladro della Patria. Si sono scordati Chiesa e Mangano. Sarà per la prossima volta, magari a San Vittore.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr