I vampiri della telefonia

Che la telefonia, fissa o mobile, diventerà gratuita l’ho già detto. E anche che i prezzi delle compagnie telefoniche sono in realtà di cartello. E che la nostra Authority per le telecomunicazioni dovrebbe darsi una mossa. E che i prezzi praticati in Italia sono tra i più alti d’Europa. E che il costo delle ricariche telefoniche (CINQUE EURO!) dovrebbe essere azzerato.

Tutte cose che sapete già e che vi fanno inc..zare ogni volta che ricevete una bolletta telefonica o vedete la pubblicità (pagata da voi) di meganegaledesicaadriana.

Lo scorso anno dissi che si poteva telefonare con pochi centesimi all’estero, dall’Australia all’Argentina, con Skype, un programma Voip installabile sul vostro pc.

Oggi esiste VoipStunt un’alternativa ancora più conveniente, nel senso che, dopo aver pagato 10 euro e le tasse, si può telefonare per tre mesi senza limiti nella maggior parte dei Paesi nel mondo ed anche in Italia.
3,33 euro al mese per telefonare 24 ore al giorno tutti i giorni per tre mesi sulle linee fisse.

Telefonare costa sempre meno, tra un po’ non costerà più nulla.
E’ così, è dimostrato.
Ma se è così, perché dobbiamo pagare il canone e cifre mostruose agli operatori telefonici, tra cui il tronchetto?
E perché di questo enorme risparmio per gli italiani non viene data notizia in prima serata, in prima pagina?
Risparmiate e fateli fuori!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr