Il Blog delle Stelle
Per i diritti degli animali e contro le ecomafie

Per i diritti degli animali e contro le ecomafie

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 5

Davide Zanforlini – Avvocato, è consigliere della Camera Penale di Ferrara “Franco Romani”. Dal 2012 è presidente Nazionale dei Centri di Azione Giuridica di Legambiente ed ha partecipato quale consulente della stessa associazione alla battaglia per l’approvazione del progetto di legge sugli Ecoreati. E’ stato relatore in diversi convegni su temi ambientali. Co-relatore del dossier Ecomafie 2017. E’ candidato al collegio uninominale di Ravenna alla Camera.

La legge sulla tutela degli Animali è datata, ha quattordici anni ormai, ma ha stentato ad essere applicata nel modo corretto, influenzata molto dalla sensibilità personale di chi è deputato a vigilare ed imporre sanzioni a coloro che violano le Leggi dello Stato.

Perché questo?

E’ inutile che ci sconcertiamo se questo o quello non intervengono in soccorso di un cane maltrattato, o sanzionano blandamente chi uccide senza necessità un animale. Il problema è nella dicotomia culturale che si è creata: da un lato un vecchio modo di pensare, quello di coloro che ritengono che gli animali siano semplici cose, dall’altro quello attuale, che coinvolge per fortuna sempre più italiani che fanno la cosa giusta, rispettano le biodiversità. Di mezzo le leggi, da un lato il Codice Civile, che è del 1942, ed ha ormai quasi 80 anni. Dall’altro il Trattato di Funzionamento della Comunità Europea del 2006, che seppure successivo alla legge di tutela degli Animali, ne riconosce la qualità di esseri senzienti e ne impone la tutela del benessere.

A questo punto il passo obbligato della nostra comunità è quello di intervenire con opportune modifiche normative che impediscano a coloro che sono deputati ai sequestri ed alle condanne di valutare secondo la loro sensibilità l’illecito commesso: è necessario che in questo momento di transizione culturale si intervenga per evitare disparità di trattamento nel senso che dobbiamo farci portavoce di chi non ha voce per imporre il lor diritto alla tutela, come richiesta dalla società civile e prevista dal nostro Codice Penale.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Feb 2018, 10:19 | Scrivi | Commenti (5) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 5


Tags: Davide Zanforlini, ecomafie, legambiente, ravenna, tutela animali

Commenti

 

Gentile Avv. Zanforlini,
certamente lei sarà molto informato su tutto ci0 che rigurda l'ambiente anche se credo i libri del neuroibiologo delle piante docente all'università di Firenze Stefano Mancuso abbia molto da in insegnare a tutti e i suoi libri sono una fonte inesauribile di conoscenza.

Mi duole vedere un blog del M5s intitolato per" i diritti degli animali " e ciò che si legge non da alcuna notizia utile sull'importanza dell'argomento come sembra il M5S fa con questo blog.
Innanzi esiste l'articolo 544 bis e 544ter del c,p. che se fosse applicato a dovere potrebbe aver mandato in galera moti criminali . Ma va detto che "Il Diritto Animale" ha prevalentemnte un carattere antropocentrico, ed segnati da un pessimo antropocentrismo sono i tutti i magistrati , i giudici e gli avvocati ., Proprio perchè la legge fa "DE ALBO NIGRO" e cioè autorizza ciò che prima ha vietato. . Perchè forse la caccia , gli allevamenti intensivi ,la macellazione, la ricerca detta scientifica fatta sugli animali, l'uso degli animali nei circhi ,negli spettacoli , non sono maltrattamenti.??????? Ma la legge dell'economia politica Liberista che stà alla base della nostra politica è il profitto usa gli animali da reddito" !!!!!!!!?????
.OGGETTI MERCE. Ma COSTITUZIONALMENTE GLI ANIMALI DOVREBBERO ESSERE SOGGETTI DI DIRITTO AL RISPETTO DELLA LORO VITA iN QUANTO ESSERI SENZIENTI COSI' DEFINITI DALL'ARTICOLO 13 DEL TRATTATO DI LISBONA IN VIGORE DAL2009.
CRIMINALI SONO TUTTI I CACCIATORI, SONO TUTTI GLI ALLEVATORI , TUTTI I RICERCATORI , ma il grosso difetto del M5s , e di coloro che collaborano ai loro programmi di governo sono tutti SPECISTI., , Lo specismo non ha niente da invidiare al razzismo al sessismo in termini di violenza , tortura , morte. Ma purtroppo la maggioranza dei politici dei cinquestellati che si definiscono i politici del cambiamento non cambiaeranno fino a quando non avranno rifiutato e criticato il liberismo .

sarsino stefania 01.05.18 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Per Vincwnzo S. Siesto.che ha commentato il mio pensiero,rispondo che,anzichè nebuloso,quanto ho scritto mi sembra molto chiaro:amo profondamente la Natura e tutto quello che in essa si trova;apprezzo la posizione del Movimento riguardo la protezione ambientale,che poi è anche protezione per la specie umana.....quindi,sostegno al M5S in tutto!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.02.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Noi che facciamo i fatti (antisperimentazioni, proposte di leggi penali, denunce ...) non lasciamo che ingenui animalisti e ambientalisti si facciano ingannare da Forza Italia, che agisce in modo contrario, ed è alleata della Lega, campione di tutte le battaglie contro l'ambiente e gli animali oppure dai Verdi, lacchè del PD ammazzaorsi e inquinatore. Noi dobbiamo dimostrare di riuscire a portare avanti CONTEMPORANEAMENTE tutti i nostri ideali di FUTURO. Nessuno indietro.

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 12.02.18 14:46| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE DALLA PARTE DEGLI ANIMALI.....
.....SEMPRE CON IL MOVIMENTO5STELLE!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.02.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori