Il Blog delle Stelle
Finalmente avremo una rete nazionale dei registri dei tumori

Finalmente avremo una rete nazionale dei registri dei tumori

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 09:53
Dona
  • 10

di MoVimento 5 Stelle

Il Senato ha approvato all'unanimità il disegno di legge che la istituisce allineando l'Italia alle nazioni del Nord Europa, che già da anni hanno ed utilizzano un registro tumori nazionale. Una battaglia iniziata durante la scorsa Legislatura da Alberto Zolezzi e portata avanti da Maria Domenica Castellone che ne ha raccolto il testimone presentando il provvedimento in Senato. Una battaglia che trovate interamente su Rousseau.

Ora abbiamo fatto un passo avanti importantissimo. Il cancro è la sfida di questo secolo, la seconda causa di morte dopo le malattie cardiache, con mille persone che ogni giorno ricevono una nuova diagnosi di tumore.

Ma perché è importante avere una rete nazionale dei registri dei tumori? Per valutare l’efficacia dei nuovi percorsi diagnostici e terapeutici, garantire l’accessibilità a tutti i cittadini italiani, da Nord a Sud Italia, ai trattamenti più innovativi. E soprattutto perché per curare bisogna innanzitutto capire, analizzare. Bisogna conoscere il nemico per sconfiggerlo! E nel caso del cancro, la parola d'ordine è prevenzione. La prevenzione però non è uguale dappertutto.

Il nostro obiettivo è curare sempre di più e sempre meglio.
Con questa legge avremo una fotografia esatta dei dati a livello nazionale, una rete dei registri regionali costantemente aggiornati, su incidenza, prevalenza, mortalità e correlazione tra patologia oncologica e fattori ambientali su tutto il territorio nazionale, soprattutto in alcune zone del nostro Paese con forte incidenza tumorale. E' il caso, per esempio, della Terra dei Fuochi.

Una volta in possesso dei dati potremo pianificare nel migliore dei modi i programmi di prevenzione, di cura e, laddove non sarà possibile raggiungere la completa guarigione, prolungare la sopravvivenza garantendo la migliore qualità di vita possibile.
E' una battaglia di civiltà importante! Adesso la parola passa alla Camera e presto quello che abbiamo aspettato per anni sarà una realtà operativa.

8 Nov 2018, 09:53 | Scrivi | Commenti (10) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 10


Commenti

 

Questa è una cosa ben fatta, adesso aspettiamo i provvedimenti che evitino al cittadino di venirci iscritto come togliere i fanghi dai terreni agricoli, stop alla produzione di pentole antiaderenti con abbattimento dei relativi PFAS, indagini su vaccini e nanoparticelle che respiriamo,limitazione alla circolazione di veicoli o caldaie inquinanti comprese le navi portacopnteiner che fanno la spola con la Cina, indagini preliminari sul 5G e chi più ne ha...

Paola F. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, l'unica prevenzione la si fa a tavola. Cibi giusti per il proprio gruppo sanguigno. Provare per credere, La dieta dei gruppi sanguigni del Dott. Mozzi.

elena fontana 10.11.18 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Ammiro il vostro impegno. Ma temo che il Salvini, che parla sempre al singolare (ho fatto, farò, ecc.), come il boss del bar anni '60, col suo linguaggio conquisti un sacco di i meritati consensi sfruttando il vostro prezioso lavoro. E ancora. Le riforme, giustizia, sanità, sicurezza ecc. ecc. Non avranno nessun effetto senza la riforma delle riforme. Quella della pubblica amministrazione, che non ha bisogno di altri dipendenti ma di un cambio di atteggiamento. Se sei garantito nel tuo posto di lavoro devi dare molto dippiu di un dipendente privato. Devi essere orgoglioso di essere utile ai cittadini del tuo paese. Oggi molti, molti di costoro non si rendono conto del privilegio dì cui godono, se ne fregano e spesso danneggiano il paese. Costoro devono essere rieducati. Oppure mandati a casa. Insieme alla rieducazione va digitalizzata tutta la P. A.
Questa riforma è propedeutica a tulle le altre. Altrimenti andremo a sbattere. E sarà un botto enorme.
Buon lavoro.

loris brina 09.11.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa così sarò possibile monitorare anche le eventuali cause che attivano più tumori in zone differenti. Ora rimane solo di eliminare l'Intramenia che stravolge le liste di attesa anche nella Sanità pubblica !

pericle seneca () Commentatore certificato 09.11.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Si , è una cosa molto utile , ma allo stesso tempo non serve a niente perché oggi curarsi è solo qualcosa riservato a chi può permettersi di pagare le visite in privato ,magari nella stessa struttura ospedaliera che ti nega la visita in convenzione per poi essere introdotto nelle terapie delle cure dei tumori .Io sono uno di quelli che non può permettersi di pagare , e perciò ......

Italo Marrocu, Ortacesus Commentatore certificato 09.11.18 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualita' di vita ,assicurare serieta'e attenzione per i malati oncologici e non solo,anche perche' non si puo' aspettare per una tac! Per alcuni casi il tempo e' la cosa primaria c'e' tanto da fare!!!! Iniziando dagli,ospedali in cui nel caso di mio fratello che aveva bisogno di un ricovero d'urgenza lo hanno abbandonato a casa facendolo peggiorare ulteriormente,solo perche' non c'erano posti disponibili!!!!e' una vergogna!!!umanita' zero!!!non ti possono condannare,perche' ogni tumore e un caso a se per quanto puo' essere avanzata la malattia,mio fratello, tumore al polmone al quarto stadio inoperabile,ha avuto la forza e la grinta di combatterlo.ma purtroppo per tante cose,storte e per troppo menefreghismo e sicuramente perche'era troppo tardi si e' spento a 50 anni.ma avrei voluto vedere,serieta' competenza,umanita'e tempestivita'.sono queste le cose che mancano!!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 08.11.18 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Spero che vi rendiate conto anche che in Italia i falsi positivi e falsi negativi sono del 30%.Questo significa che ogni 3 tumori accertati 1 è falso (affare tumore). In America i referti istologici vengono letti da tre persone diverse prima di emettere la diagnosi di tumore. Non per nulla le assicurazioni per intervenire chiedono la doppia lettura dei referti. ... Bloccate l'affare tumore poi i dati del registro saranno esatti.

Annunziato MANFREDI 08.11.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Che ben venga il registro dei tumori ma il problema urgente della Sanita' e' avere Ospedali e personale altamente qualificato sul lato professionale, ma soprattutto quello UMANO E NON VENALE.E che le PROFESSIONALITA( UMANE ) E MENAGERIALI GIRINO PER I NOSOCOMI NAZIONALI PER DIFFONDERE UN NUOVO MODO DI INTERDERE " LA SANITA'".

Roberto Maccione Commentatore certificato 08.11.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno che è stato operato di un tumore al polmone e fin qui tutto bene, la problematica nasce dal richiedere una tac e di una risonanza per controllo. Fatta la richiesta al CUP mi viene comunicato che non potrò farla prima di febbraio 2019 4 mesi, sappiamo tutti che in questi casi il tempo incide molto sulla progressione della malattia.
Mi è stato assegnato il codice 048 per malati oncologici ma a quanto pare non aiuta in nessun modo nella tempistica, ma solo per visite e medicine.
In teoria con il suddetto codice dovrei già fare parte di un registro oncologico in chissà quale parte della Regione Lazio.
Mi auguro che possiate risolvere questo tipo di problema reale e non di sola mera casistica.
Non parliamo poi di ecografia con ago aspirazione e biopsia possibilità alle calende Greche.
NB) in intramoenia dopo due giorni potrei fare i suddetti esami, ma non sono in grado di pagare che faccio mi lascio morire?????

Grazie per l'attenzione

Silvio De Spirito

Silvio De Spirito 08.11.18 16:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori