www.beppegrillo.it


11 Giugno 2018

Democrazia digitale e innovazione: così Rousseau arriverà lontano

sabatenrincafirenze.jpg

di Enrica Sabatini

Venerdì, insieme a Davide Casaleggio, abbiamo raccontato la piattaforma Rousseau al convegno "The Direct Parliament: The Impact of Digital Democracy on Political Representation" organizzato dal “Centre on Social Movements Studies” della prestigiosa Scuola normale superiore di Firenze.

Il progetto Rousseau sta diventando, infatti, sempre di più un interessante caso di studio per la sua unicità nel dibattito internazionale sulla democrazia digitale, sulla partecipazione dei cittadini al processo legislativo e sull'impatto delle tecnologie informatiche sul tradizionale modello della rappresentanza politica.

L’invito ricevuto è stata anche una straordinaria occasione per confrontarci con altre realtà internazionali che stanno lavorando, come noi, alla definizione di innovativi modelli di partecipazione alla vita politica come il neozelandese Richard Bartlett di loomio.org, gli spagnoli Sergio Arroyo e Moreno Yague di Podemos ed il tedesco Martin Haase del Partito dei pirati .

Condividere esperienze e buone pratiche è un’occasione sempre unica per ampliare le proprie prospettive, ma anche e soprattutto per lavorare a soluzioni innovative e fare rete. Sono le gambe su cui camminano i progetti che vogliono andare lontano. E noi siamo pronti.

Postato da MoVimento 5 Stelle alle 12:29 in Il commento