www.beppegrillo.it


12 Aprile 2018

Se le cose cambieranno sarÓ anche grazie a Gianroberto

giangiang.jpg

di Luigi Di Maio

Oggi Ŕ stata una giornata intensa, caratterizzata dalla seconda consultazione con il Presidente della Repubblica. Avete visto gli sviluppi e non voglio parlarvi di questo. Voglio ricordare Gianroberto Casaleggio, il cofondatore del MoVimento 5 Stelle che ci ha lasciato prematuratamente due anni fa.

E' tutto il giorno che Gianroberto torna nei miei pensieri. La prima volta che lo conobbi, gli incontri a Milano e a Roma, i suoi insegnamenti. Gianroberto ha tracciato la linea che il MoVimento 5 Stelle sta ancora seguendo. E' stato lui ad individuare nella Rete il mezzo per far diffondere le idee del MoVimento, Ŕ stato lui a farci conoscere la piattaforma dei Meetup dove sono nati i primi gruppi, Ŕ stato lui a creare la piattaforma Rousseau. Gianroberto Ŕ stato insieme a Beppe la prima persona a credere nella forza delle nostre idee e nella validitÓ del nostro progetto. Ha dato vita a una creatura che dopo neppure dieci anni di vita Ŕ diventata la prima forza politica del Paese che Ŕ a un passo dal creare il governo del cambiamento.

Ci manca tantissimo e vorrei che fosse qui con noi per seguire questi momenti decisivi per il nostro futuro. Vorrei che ognuno di noi oggi ricordasse Gianroberto perchŔ se oggi siamo qui, se abbiamo preso 11 milioni di voti e siamo a un passo dal governo lo dobbiamo a lui, alle sue idee, al suo lavoro.

E se in Italia le cose finalmente cambieranno sarÓ anche grazie a Gianroberto Casaleggio.

Postato da Luigi Di Maio alle 20:40 in Il blog delle stelle