Il Blog delle Stelle
Un'assessore in giro per Roma

Un'assessore in giro per Roma

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 34

di Pinuccia Montanari, assessore all'Ambiente - Roma

Ho raccolto una serie di appunti per fissare nella memoria tutto il lavoro che abbiamo fatto questa settimana. Li voglio condividere con voi per raccontarvi cosa stiama facendo. Queste ultime sono state giornate davvere impegnative. Oltre all'ordinario lavoro siamo stati alle prese con l'emergenza incendi nella pineta di Castel Fusano.
Memoria del 28 luglio
La mattina era iniziata bene, quando sono stata chiamata con urgenza a Castelfusano per incendio. Ogni giorno, nonostante i nostri interventi, sono continuati gli incendi dolosi, come sostiene il nostro Servizio Giardini.
Mentre stavamo andando a Castelfusano mi viene detto che anche un altro autodemolitore è saltato per aria. L'ennesimo. In realta si tratta di rimessaggio per barche sul Tevere. Andiamo lì. La competenza è della Regione. Sono bruciate barche in resina ed è per questo che il fumo nero avvolge il Tevere. Noi chiediamo subito un sopralluogo e una valutazione delle emissioni all'Arpa. Sembra un inferno con elicotteri che ti girano sulla testa, cani che abbaiano, le sterpaglie che continuano a bruciare. L'area è demaniale e di competenza della Regione. Anche il comandante Di Maggio, accorso sul posto, vorrebbe interrogare e mettere sotto sequestro l'area, ma le carte son tutte bruciate e il tizio proprietario rivendica una autorizzazione rilasciatagli dalla Regione nel 1960. Noi procediamo comunque. È gia la sesta attività comemrciale che salta per aria. Mentre siamo lì un albero cade a Colle Oppio. Per fortuna nessuno si è fatto male. Lascio il Tevere e arrivo finalmente alla riserva naturale in fiamme. Le fiamme sono domate. Ma c'è gente che, nonostante l'ordinanza di divieto, si aggira tra i rami bruciati con il rischio di crollo, per far vedere a suo figlio come è una foresta che brucia. Alcuni passano tra il fumo facendo jogging e controllando il polso, indifferenti. Non solo pedoni ma ciclisti. Pensiamo che ci voglia l'esercito. Una baracca che mi dicono essere li da decine d''anni si è allacciata all'idrante per prendere acqua. Questa è la situazione. Rientriamo in nottata: passiamo da Piazza Vittorio. Ci sono cassonetti puliti ed uno dove un rovistatore ha tirato fuori tutto. Mentre guardiamo il disastro, scorgo pelli di gatti che erano nel cassonetto. Faccio foto subito perché è reato. Ma non riusciremo a risalire al colpevole. Ma non ci arrendiamo. Carichiamo le batterie per un altra giornata di lavoro.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

30 Lug 2017, 11:58 | Scrivi | Commenti (34) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 34


Tags: montanari, pinuccia montanari, roma

Commenti

 

cara assessora, quando il Comune di roma restituirà il giardino di Villa Massimo, chiuso da anni, alla cittadinanza?? Villa massimo chiusa ed il BAR adiacente aperto!!!!?????!!!!

laura levi 02.08.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Quello che fa è lodevole senza se e senza ma.
Il vero punto è che non solo lei ma quasi tutta l'amministrazione sembra essere "sorda" o meglio disposta ad ascoltare solo chi è in "armonia" con il proprio pensiero, ma sopratutto rilevo una scarsa propensione a coinvolgere e condividere. Dal suo racconto emerge infatti una situazione assurda che l'ha vista doversi impegnare in prima persona, ma sopratutto emerge in questo anche una certa "incapacità" a leggere le situazioni, per esempio il fatto che lei narri l'episodio del rimessaggio barche citando il Comandante Di Maggio per la sua "proattività", senza far rilevare invece che, come negli altri casi, di una sua carenza in termini di controlli. Credo che solo Lei non abbia capito da che parte remi il comandante dei vigili urbani

Giovanni Velato, Roma Commentatore certificato 02.08.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME L'ASSESSORE ENRICO STEFANO (quello che raccomandava la "Conduent" al direttore generale di Atac) FINANZIA IL M5S Romano

A ROMA: MULTE VIE DI PORTONACCIO ILLEGITTIME, CODACONS LANCIA AZIONE CONTRO COMUNE
per la corsia preferenziale “invisibile”,
il Codacons lancia oggi una azione legale nei confronti del Comune di Roma, alla quale possono aderire tutti gli automobilisti multati.
Dallo scorso maggio il tratto di strada è tornato riservato ai bus, ma non è stata fornita sufficiente informazione ai cittadini, E non è stata adeguatamente modificata la segnaletica stradale verticale e orizzontale, con la conseguenza che gli automobilisti sono stati indotti dalla stessa amministrazione a commettere l’infrazione e a violare il Codice della Strada, subendo multe del tutto illegittime.

Per tale motivo il Codacons lancia oggi una azione legale a sostegno degli automobilisti multati: l’associazione ha pubblicato sul proprio sito internet alla pagina https://codacons.it/boom-multe-via-portonaccio-aderisci-allazione-del-codacons/ le istruzioni per presentare ricorso contro multa ingiuste e far valere i diritti dei cittadini romani.

Enzo Ciampa, Roma Commentatore certificato 31.07.17 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull'ATAC ha ragione ROTA ! Assenteismo a manetta e privilegi assurdi.
Noi abbiamo votato 5 stelle perchè mettesse a posto le cose!
Se avete paura di perdere i voti allora li perderete senz'altro

roberto bacenetti 31.07.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
sono d’accordo con Fiorini, giacché si avvicinano le elezioni bisogna contrattaccare con decisione e non solo in rete. Abbiamo capito tutti che attaccano la Sindaca Raggi, per colpire il M5S, ma si deve reagine con tutti mezzi possibili per sbugiardare queste persone. Poiché queste brave persone del PD dicono sempre che la Sindaca Raggi non ha fatto niente (spazzatura, strade, pulizia in generale, giardini ecc.) si dovrebbero realizzano filmati girati principalmente dove abitano queste persone(uno a caso - VESPA -). Insomma la gente deve vedere per capire bene chi è il Movimento 5 Stelle.( Mi ripeto non bastano i filmati in rete)

claudio maurizio faro 31.07.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Riconosco l'accanimento dei media e le disastrate condizioni
ereditate, ma a Roma c'e bisogno assoluto che il M5S faccia una o due iniziative/decisioni clamorose, positivamente clamorose, che diano immagine di diversità in positivo.

È una situazione molto brutta e calisco tutte le difficoltà.

Ma ci vuole qualcosa di giusto e clamoroso.

Emanuele Fiorini 31.07.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Pinuccia,
ti assicuro che non ti invidio. Tu stai seduta non su una sedia ma su una polveriera. Lavorare per i 5* è una fatica immane. Qualsiasi virgola, punto o congiunzione vengono esaminati a prova di reazione chimica. La gran cassa dei media è tutta collusa con il potere costituito e fa di tutto per non perdere le proprie posizioni di rendita. Tantissimi in bocca al lupo e quando esci di casa non dimenticare mai il coltello fra i denti.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 31.07.17 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Capisco i problemi della Raggi che se prova un risanamento deciso di atac si trovera' la guerriglia dei tanti dipendenti assunti clientelarmente ma se non ha il coraggio di accettare la sfida a cosa serve votare 5* ?


pelli di gatti?
andiamo bene, qualche ristorante serve coniglio alla cacciatora?
...e criticano la Sindaca Raggi, ma ci sono personaggi allucinanti..., si facessero visitare da un buon neuropsichiatra.

Giovanni F. Commentatore certificato 30.07.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

..Pinuccia, i cittadini romani ringraziano anche se
sono tutti in spiaggia..

pasquale 30.07.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Pinuccia,
come hai potuto controllare tu il territorio, nello stesso modo potrebbero farlo la Polizia Municipale e tutto quel personale preposto all'ambiente dei Municipi di Roma.
Quindi dovreste sensibilizzare e ridare fiducia ai romani dimostrando che siete dalla loro parte.
Ciò credo sia possibile farlo, affrontando con coraggio (es. il no alle Olimpiadi) le situazioni più difficili:
-rendere pubblica l'acqua;
-portare in tribunale i libri di quelle società compartecipate che le precedenti amministrazioni hanno portato al fallimento, per farle rinascere sane con un concordato;
-fare pagare l'IMU alle proprietà del Vaticano, gli affitti ha chi possiede case pubbliche ed i biglietti a chi usa i mezzi pubblici;
-ecc.. ecc..
Solo con una buona amministrazione e (burocrazia) potrete/mo salvarci, tanto, i giornaloni e le TV, che facciate bene o male li avrete/mo sempre contro anche con notizie false.
Ancora un grazie, Beppe.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 30.07.17 20:02| 
 |
Rispondi al commento


Assessore Montanari faccia tornare il personale
del Corpo Forestale ora nei Carabinieri.
Conoscono da tempo la Pineta di Castelfusano e
insieme alle associazioni e all'Università dopo
il grande incendio del 2000 fecero rinascere la
la Pineta. Avevano un importante presidio per la
prevenzione di abusi collegati agli incendi.

Mirella Belvisi 30.07.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

OLTRE CHE AMMINISTRATORI DEL COMUNE DI ROMA, VI TOCCA FARE GLI 007 DEL PERCHE' A ROMA SUCCEDONO TANTE COSE STRANE, NOI CITTADINI LO SAPPIAMO BENE PERCHE', PD E ALTRI PARTITI NON AVRANNO IL NOSTRO BENESTARE ALLE LORO FOLLIE PASSATE PRESENTI E A QUELLE CHE MIRANO DI PIU' QUELLE FUTURE. W VIRGINIA RAGGI E IL MOVIMENTO 5 STELLE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 30.07.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

sono tutti incendi dolosi l ordine e politico non ci vuole molto ha capire chi sono i mandanti per il potere questi farebbero fare la guerra civile

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 30.07.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Grande Pinuccia forza

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.07.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Pina,ti preghiamo non credere alla palla che ti dicono è stato un incidente,sono tutti incendi appiccati dalle mafie solo per l'estate e fatti passare per incidenti casuali appunto.
Ma nascondono o un attacco politico o interessi economici dei soliti costruttori,verifica se su quei terreni ci sono richieste di licenze costruttive respinte(quelli sono i colpevoli degli
incendi) e poi trasmetti tutto alla procura(e una controprova inoppugnabile d'accusa).
Poi,gli idranti dove si attaccano gli abusivi devono avere un contenitore diverso,occorrono di un contenitore ermetico antiscasso a doppio sistema di chiusura al posto degli attuali e usare questi dismessi per altri danneggiati o mancanti.

Battagliese Giuseppe 30.07.17 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fossi uno straniero avrei subito pensato che questo racconto sia un film, regia Ebete Pentolare, attori, MAFIA è compagni ha ha ah aha

undefined 30.07.17 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un cittadino romano, ma mi piacerebbe che la capitale del mio Paese fosse invidiata dagli altri Paesi. Auguri per il suo lavoro e tanti cari saluti ai cittadini romani.

Alfonso Floreani 30.07.17 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Dite al proprietario delle barche andate a fuoco che le Regioni nel 1960 non c'erano.

Giandomenico Cifani 30.07.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao e-mail:prestitobancario2017@gmail.com
Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per tutte le vostre richieste, fare le sue proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti.
Per ulteriori informazioni si prega di contattare
da e-mail:prestitobancario2017@gmail.com

paola martiz Commentatore certificato 30.07.17 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Grazie x il vs lavoro e buon lavoro. È lodevole che un'assessora di Roma racconti la giornata, e guarda un po' se qst amministrazione deve sentirsi in dovere di raccontare e giustificare cosa va facendo, quasi che i 5S siano guardati a vista da stampa e partiti vari. Mai in precedenza alcun assessore sentì qst dovere, tutti molto 'importanti', alteri, nulla da spiegare ai cittadini, amministrazioni che svolgevano i loro onesti 'traffici', da Veltroni a Rutelli e Alemanno, tranquilli e in doppio petto mentre portavano ATAC amav e debito del comune a vette inviolabili.

Angelo Umana 30.07.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Adesso mi spiego l'aumento dei topi, se i cinesi si mangiano i gatti è tutto chiaro.

Nicola Ciccolella, La Nucia (Alicante) Spagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.07.17 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho e non ho mai avuto dubbi sul vostro operato. Sono con voi.

Roma65 30.07.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Gentile assessore,
grazie per averci portati insieme a Lei in giro per Roma con il suo dettagliato racconto e per quello che sta facendo; mi ha indignata e rattristata la notizia della scoperta delle pelli di gatto nel cassonetto di piazza Vittorio, quartiere di residenza della comunità cinese. Non posso non pensare al terrificante festival di Yulin, dove cani e gatti finiscono in pentola dopo essere stati scuoiati vivi. Ma a Roma, la situazione è davvero sotto controllo? Ora una domanda che forse esula dalle sue competenze: quando le "botticelle" con i cavalli saranno sostituite da quelle elettriche? Dopo vari annunci, non se ne sa più nulla. Spero che non restino solo "annunci".

Marina Capri 30.07.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Asssessore,
grazie per aver voluto condividere con noi i suoi appunti. Adesso, finalmente, sapremo in che cosa consistono un po' di lavori di un bravo assessore all'ambiente. Sia sempre cosciente che vicino a lei ci siamo anche noi italiani che siamo onorati di sostenerla e condividere con lei le sue fatiche. Un grande abbraccio.

luisa p., Bologna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.07.17 12:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori