Il Blog delle Stelle
Terremoto: il 92% delle macerie è ancora lì. E i milioni per rimuoverle, anche

Terremoto: il 92% delle macerie è ancora lì. E i milioni per rimuoverle, anche

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 24

di Patrizia Terzoni e Andrea Cecconi, M5S Camera

Oggi è arrivata agli italiani la notizia che nei territori del sisma umbro/marchigiano ben il 92% delle macerie è ancora lì, dove le case sono cadute. Dopo quasi un anno nulla si è fatto, come se il governo volesse far capire in questo modo subdolo che è meglio mettersi l'anima in pace perché le popolazioni non riceveranno alcun aiuto.

Il M5S non è disposto però a rassegnarsi facilmente, per questo abbiamo sottoposto al Ministero dell'Interno l'ennesima interrogazione al riguardo. In particolare, abbiamo scoperto che sono stati stanziati ben 50 milioni per ripristinare l'integrità del parco mezzi del Corpo dei Vigili del Fuoco e garantire l'attività di raccolta e trasporto del delle macerie: ma, come ad aggiungere beffa su beffa, lo stanziamento è ancora fermo al palo. Non si è speso un soldo.

Il Viminale, attraverso il viceministro Bubbico, ci ha risposto che quei 50 milioni
- 5 per il 2016 e 45 per il 2017 - sono ancora fermi perché i relativi bandi sono ancora in fase di definizione. Dunque devono ancora essere presentate le buste, assegnati i lavori e allestiti i mezzi, e con questi ritmi è più probabile che le macerie finiscano col rimuoversi da sole.

Ma nella risposta di Bubbico si nasconde un'ulteriore chicca da non perdere: il viceministro ha fatto l'elenco dei mezzi destinati ai Vigili del Fuoco, e tra questi non sono contemplati quelli che servono per la rimozione delle macerie.
Si può sapere allora in base a quali demenziali ragionamenti vengono stanziati 50 milioni per rispondere ad una situazione disperata, poi si lasciano a dormire mesi e mesi in attesa di bolli timbri e buste, per scoprire poi alla fine che lo stanziamento finanzia tutto fuorché lo scopo per cui è nato? Ma chi scrive questa roba? E meno male che gli "incompetenti" saremmo noi!

Resta il fatto che la zona del Cratere dovrà aspettare ancora chissà quanto in una situazione insostenibile: il sindaco di Amatrice ha appena denunciato che nel suo Comune sono attive sue sole unità dei Vigili. E sono passati 10 mesi dalla prima scossa.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Giu 2017, 10:11 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 24


Tags: m5s, macerie, milioni, terremoto

Commenti

 

OFFERTA DI FINANZIAMENTO Privato offre prestito di denaro di 2.000€ a 9.000.000€, con un tasso d'interesse è costituito dal 3% rimborsabile su una durata che va dai 2 ai 30 anni con condizioni ragionevoli se la mia offerta li interessa lo contattate più rapidamente possibile perché si discuta sulle modalità e documenti da fornire. Posta elettronica:jordiklaussverna@gmail.com

jordi 05.07.17 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Per il Cratere vi voleva Virginia Raggi

Franco .....M, Rm Commentatore certificato 24.06.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

offrire prestito veloce entro 72 ore

Ciao io sono il Signore NICANDRO una particolare offerta di prestito che vanno da 1000 a 3,5 milioni (euro o dollari).
il rimborso è bello e ben mensile.
La mia offerta tasso di interesse del 2% l'anno, a seconda del momento del rimborso.
La mia offerta è seria.
Se davvero bisogno di un prestito, poi mi fece sapere.
Vi prego di contattarmi direttamente al mio e-mail
mail: nicandrosalvadez@hotmail.fr
Mail service: nicandrosalvadez@hotmail.fr
grazie

davilio viccenzo Commentatore certificato 23.06.17 21:16| 
 |
Rispondi al commento

se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare
per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del
3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro
prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siete interessati vi prego di
contattarmi mail : aidefinancier100@gmail.com

poline ortiz commento Commentatore certificato 23.06.17 21:14| 
 |
Rispondi al commento

offrire prestiti tra particolare in 48h

se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siete interessati vi prego di contattarmi mail: anieladion@gmail.com

maltini documantaire Commentatore certificato 23.06.17 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Se avete bisogno di finanziamento, è possibile contattare la banca di investimento di credito. Ho ottenuto un prestito di 150.000 euro all'interno di questa banca entro una settimana. Potete contattarli su questa e-mail: investissementcrediti@gmail.com

Ecco i nostri contatti whatsapp: +33 0644146852

julie dufan, rome Commentatore certificato 23.06.17 18:53| 
 |
Rispondi al commento


ciao costoso popolazione realizza tutti voi fabbisogno finanziario con la mia offerta di prestito.
prestito particolare con un tasso d'interesse del 3%
ottenete pronto a partire dal 2000 € vi ha 500.000.000 € per si realizza (
* progetto
* sognato
* debito
* costruzione
costruzione di un'impresa e qualsiasi stiva di fabbisogno finanziario )
contattare con la nostra mail:: aidefinancier100@gmail.com

poline ortiz commento Commentatore certificato 23.06.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato il sorriso!!!è grazie a questa Signora Romaine Chouinard, che ho ricevuto un prestito di 150.000 euro con un 2% di nel mio conto il mese scorso e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da questa signora senza alcuna difficoltà. Io ti suggerisco di non ingannare se stessi se si desidera fare domanda per un prestito in denaro per il vostro progetto.È attraverso un amico che ho incontrato questa donna onesta e generosa. Quindi, vi consigliamo di contattare e vi soddisferà. Ecco la sua email : chouinardromaine@hotmail.com

hermant hermant Commentatore certificato 23.06.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNOSO

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 23.06.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi i soldi raccolti tramite tv e telefonia dove sono andati a finire!!!!!!!

gaetano raffa 22.06.17 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Finché continuano a votare PD, lasciateli li.Anche all'Aquila le cose non vanno molto bene. Eppure alle ultime comunali il PD e Forza Italia, hanno avuto la maggioranza dei voti. Quindi : MAL CHE SI VUOLE, NON DUOLE.

Robert gargiullo 22.06.17 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... ed " il bello " è che lì c'è ancora gente che vota PD !!!!
... Aiutooo !! salvateci da questi rimbambiti !!

Lino V. Commentatore certificato 22.06.17 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo tutto resterà com'è ! solo un illuso può credere ce con questo governo cambino le cose in meglio !

Francesco Marini 21.06.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Il governo ha tutti gli strumenti per fare i bandi, Virginia a Roma doveva mettere a posti i disastri in pochissimo tempo..
luisa da roma

luisa daici 21.06.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

con tutto quello che spendiamo per i militari - senza un soldo usiamo i loro mezzi per sgomberare le macerie - il problema è sempre il solito se si usano i mezzi militari come fanno a rubare?

giorgio s. 21.06.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

LA BUROCRAZIA E AMMINISTRATORI FANNO PIÙ PAURA DEI DISASTRI NATURALI ....

Dell'Irpinia magnitudo 6.9, che nel 1980 seppellì quasi 3 mila persone, a Norcia 5.6 negli ultimi 35 anni i disastri naturali non hanno mai abbandonato italia di fronte i quali gli oltre 22 milioni di italiani circa 6000 nuclei familiari vivono in zona altamente sismiche.

Emergenza, di tanta neve e valanghe, emergenza pioggia e alluvioni, emergenza siccità quando non piove, il concetto di prevenire non è nella mentalità della burocrazia e dei amministratori, c'è di più probabilmente coloro che gestiscono la situazioni di emergenza non vogliono prevenire perché emergenza significa facciamo come ci pare e rende?

La somma complessiva dei costi solo per i terremoti a circa 149 miliardi complessivi. con 1 terzo di spese in questi ultimi 35 anni avremmo potuto salvare migliaia di vite umane, proteggere le città e ambiente e il patrimonio architettonico.

Servono amministratori capace e sensibili per capire i problemi e trovare la soluzione.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 21.06.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
La vicenda è vecchia quanto il malessere dell'Italia, soldi fermi per burocrazia, tempo che nel passare affievolisce e annebbia la vicenda agli occhi dell'opinione pubblica. Poi si spenderanno ma non basteranno più, e allora altro denaro per la stessa causa. E le vere VITTIME? quelle sono sempre pedine sacrificabili, gente con la disgrazia di essere terremotati e illusi dal Governo di non restare soli. Ovviamente nessuno è colpevole, nemmeno presidenti di consiglio e di Repubblica andati li a promettere aiuto IMMEDIATO.
Una volta c'erano le promesse da marinaio oggi abbiamo le promesse da politici. VERGOGNA...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 21.06.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Se parte l'Italia parte Alitalia, se parte Alitalia parte l'Italia.

Come direbbe PINOCCHIO: BUUAAAAAHAHAHAHA !!!!

Alessandro L. 21.06.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche per questo genere di problemi occorre sopratutto la Sovranità Monetaria e Sovranità Nazionale!
Non serve risolvere i problemi "a metà"...bisogna risolverli "del tutto e al più presto possibile"!

Bankitalia deve tornare ad essere La Banca d'Italia sotto il controllo diretto e totale
del Ministero del Tesoro/Finanze, quindi del Popolo Sovrano.

Tutto il resto è "aria fritta".

Fuori dall'€uro-truffa e dalla U€=Usura ed €storsione senza indugi e subito!

Giovanni Antonio 21.06.17 13:26| 
 |
Rispondi al commento

le macerie le faranno togliere a 120 euro a tonnellata alle ditte degli amici degli amici del pdl e del pdmenoelle è tutto studiato a tavolino è tutto funzionale al furto di denaro pubblico questi vanno IMPICCATI alla quercia piu alta altro che gandi e gandismo porka zozza!!!!

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.06.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento

per pochi infingardi di Stato... finchè c'è guerra c'è speranza... in egual misura, finchè c'è l'emergenza c'è speranza!!!!
Chiaro il concetto?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 21.06.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Trovo incredibile che la gente non si svegli, se votate i ladri poi non vi potete lamentare! Capito?

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.06.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento

renzi andava a fare le sfilate dai terremotati per farsi vedere ma non ha combinato niente e una vergogna le persone stanno tribolando e secondo me non ce volonta di fare presto per aiutarli questa e la classe politica che abbiamo se ne fregano di tutti pensano solo al loro tornaconto

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 21.06.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori