Il Blog delle Stelle
Tagliate i vitalizi, non la democrazia. Tutti al Senato il 25 Ottobre

Tagliate i vitalizi, non la democrazia. Tutti al Senato il 25 Ottobre

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 20

di MoVimento 5 Stelle

Segnatevi questa data: mercoledì 25 ottobre tutti al Senato con una benda bianca. Siamo in piena emergenza democratica e dobbiamo reagire! Renzi, Berlusconi e Salvini ormai stanno sfidando i cittadini a viso aperto e stanno attaccando pesantemente la volontà del popolo italiano. Con una mano stanno affossando la legge sull'abolizione dei vitalizi, con l'altra impediscono agli italiani di eleggersi i propri rappresentanti. Si tengono il malloppo e si nominano anche il prossimo Parlamento.

Mercoledì prossimo dobbiamo essere in migliaia - cittadini, portavoce comunali, regionali, nazionali, europarlamentari, attivisti - ad ‘accerchiare’ il Senato, a partire dalle ore 14,00. Pacificamente e civilmente ma senza sconti, tutti con una benda bianca con cui ci copriremo gli occhi per denunciare che con questa legge elettorale è come se votassimo alla cieca, perché non sai a chi stai dando il tuo voto, pensi di votare una lista ma rischi che il tuo voto vada ad un’altra, voti un candidato ma il tuo voto potrebbe farne eleggere un altro.

In nessun Paese al mondo il cittadino viene calpestato e disprezzato come in Italia. In nessun Paese democratico al mondo i cittadini permetterebbero ai propri rappresentanti di farla cosi sporca, di far uso dei soldi pubblici e delle istituzioni dello Stato come fossero cosa loro e non dei cittadini.

Dopo due leggi elettorali (Porcellum e Italicum) incostituzionali, adesso senza alcuna vergogna e in spregio alla Costituzione, si riscrivono a tre mesi dal voto la terza legge incostituzionale. In tutti i Paesi del mondo si fanno leggi elettorali per penalizzare i piccoli partiti in favore della governabilità. In Italia, invece, siamo al paradosso: si fa una legge per penalizzare la prima forza politica del Paese.

A preoccuparci non è che in modo immorale a sei mesi dal voto fanno una legge contro il MoVimento 5 Stelle, ma che facciano una legge che penalizza gli oltre 9 milioni di elettori del MoVimento 5 Stelle il cui voto conterà meno degli altri.

Il MoVimento 5 Stelle da tutto ciò ne trarrà più forza. Ma dobbiamo dare battaglia sia dentro che fuori dal Parlamento. Diciamo basta a privilegi e leggi contro i cittadini, diciamo ai partiti: tagliatevi i vitalizi, non la democrazia.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Ott 2017, 09:52 | Scrivi | Commenti (20) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 20


Tags: democrazia, legge elettorale, m5s, senato, vitalizi

Commenti

 

Ciao a tutti, tagliare i rami che non producono è un'operazione di potatura necessaria per la vitalità della pianta. Tagliare i vitalizi è la stessa cosa. E' altrettanto necessario tagliare l'IRPEF sul lavoro e sulle pensioni che, stranamente, continuano ad essere tassate come reddito e non come rendita. (risparmio)...., la prof.ssa Fornero non se n'è neppure accorta! oppure (?) ...è come Giggiolina ..."leggo e dico quello che gli altri hanno già detto e scritto"...!! fantastico metodo scolastico elementare! docet docent semper inter pares, ma paghiamo noios!

luciano m., sassari Commentatore certificato 23.10.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=zjtTsbCJ4lA

Maurizio Galeone, Grottaglie(ta) Commentatore certificato 21.10.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Beneficia di prestito in modo sicuro.
Buongiorno,
Per soddisfare tutti i tuoi problemi finanziari. I prestiti a un tasso di interesse annuo del 3%, a qualsiasi persona seria che abbia bisogno di soldi, che è in grado di rimborsare le rate mensili. Il cliente è più sicuro con le mie condizioni, ti preghiamo di contattarmi per ulteriori informazioni direttamente all'e-mail: andreamaur3@gmail.com

Andrea Maur 21.10.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

URGENTISSIMO - URGENTISSIMO

il 45% delle famiglie, dati aggiornati:
non ha connessione internet (dati) ???
Non più leggere il Blog, né twitter. né Facebook

DIFFONDETE LE INFORMAZIONI ATTRAVERSO RADIO E TV NAZIONALI ANALOGICHE LIBERE E GRATUITE, VI PREGO.

E' L'UNICA SPERANZA PER RAGGIUNGERE TUTTI I CITTADINI.

RAI e MEDIASET hanno audience elevatissime, questo è il problema.
Partecipate a tutte le trasmissioni radio e tv possibili.

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 21.10.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarò senz'altro.

Luisa Paltrinieri 20.10.17 14:47| 
 |
Rispondi al commento

UFFI. VORREI TANTO PARTECIPARE MA SARò IN CINA PER UN CONGRESSO. FORZA RAGAZZI!!!

Emy B., Milano Commentatore certificato 19.10.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Dio ci liberi da Presidenti della Repubblica INDEGNI

Giuseppe 19.10.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo sotto dittatura dettata da persone "oneste" sulla carta ma sotto sotto più sporchi dei mafiosi!Questi con i soldi pubblici fanno tutti i loro sporchi comodi distruggendoscuole,ospedali,strade,pensioni,giovani,intere famiglie e intere eccellenze italiane che per colpa del clientelismo e della corruzione scappano all'estero...speriamo che il movimento riuscirà a fare un po di pulizia dando speranza a quegli italiani che meritano senza avere la spinta del (per esempio)Mastella di turno!speriamo che di italiani giovani ne rimarranno qui visto che emigrano tutti per lasciare il posto ad immigrati a basso costo...

Claudiog 19.10.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Mitici ,vorrei tanto partecipare

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.10.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

io ci sarò

Anna Bondi 19.10.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Per colpa di questa gentaglia siamo una democrazia menomata, speriamo che gli Italiani si sveglino e decidano di seguirci.

Dario Giovanni Giussani 19.10.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento

**Legge Elettorale**
*Non permetteremo che vincano sempre i peggiori, loro non molleranno mai e noi neppure.
*Forza Cinquestelle! Viva l'Italia!
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini 19.10.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo essere diversi fino in fondo!
Mentre tutti gli altri ci attaccano, dicendo falsità e i soliti luoghi comuni dell'incompetenza e dell'eterodirezione da parte di Grillo e Casaleggio, noi ribadiamo con un sorriso che l'unica direttrice è l'interesse del Popolo italiano.
Rispondiamo con le proposte del nostro programma di governo, con le idee di buon senso che risolveranno i problemi di tutti gli italiani, anche di quelli che votano i vecchi politicanti.
Solo così, con la serietà e la forza delle nostre idee, riusciremo a convincere gli indecisi e chi non è entrato nel partito degli astensionisti.

undefined 19.10.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Il cappone prende il treno accompagnato da 4 scalzacani barano mentendo e poi ribaltando la frittata...io non centro e poi fa intracapire che è un rinnovamento ai vertici bancari ....che cultura di m.quest'uomo!!il peggio della furbizia dell'arrampicamento all'italiana. ..questo paese che è indietro di 30 anni almeno si evolve solo quando si sarà liberato da questindividui delinquenti per cultura....che pena vedere quelli che gli stanno intorno.....dio se ci sei batti un colpo..

Armando Pace 19.10.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per coprire ciò che sta accadendo al Senato con la legge elettorale, hanno costruito una cortina con Visco e la faccenda bancaria nonchè il treno di Renzi, e non parlano d'altro.

Veronica2 19.10.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

M5S deve ricordare in ogni contesto ( piazze , tv , giornali ecc ) che anche la lega ha partecipato alla stesura e alla approvazione alla Camera di questa legge elettorale.
I mass media ripetono sempre il pd e forza Italia hanno elaborato il rosatellum bis scordano volontariamente la lega per non perdere i voti dei leghisti che poi serviranno per La grande coalizione pd è fi e a mio avviso con appoggio esterno della lega. Gli elettori leghisti devono sapere che anche la lega ha partecipato e che quando voteranno il loro partito sulla scheda voteranno anche candidati di fi è di altri mille piccoli partiti nati allo scopo di prendere voti per vincere nei colleggi uninominali e nel proporzionale.
Salvini ormai non conta più e' Berlusconi il regista. I conti della lega sono stati bloccati.
Il M5S però deve , come ho già scritto altre volte, iniziare una massiccia informazione agli elettori leghisti e affermare temi importanti come la certezza della pena , il controllo del territorio , tasse giuste per le pmi, gestione dell'immigrazione senza demagogia leghista ma con serie politiche di rispetto della legalità.
Il nord può essere conquistato dal M5S ma se ci sarà un informazione capillare ( porta a porta ) su quello che vuole fare il M5S e su chi è il realtà Salvini.

Paolo Graziosi, Roma Commentatore certificato 19.10.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un'altra meraviglia di questo governaccio per l'editoria!!!!! E' SCANDALOSO!!!! Praticamente la pubblicità la pagano i cittadini e TUTTI ZITTI.

http://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2017-09-19/tempi-stretti-il-bonus-pubblicita-124159.shtml?uuid=AEyLkkVC&refresh_ce=1

Carlo G., Bari Commentatore certificato 19.10.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento

SPORT PREFERITO IN CAMPAGNA ELETTORALE INFANGARE AVVERSARI POLITICI

Alleanza Pd, Fi e Lega per approvare la legge elettorale in funzione anti M5S ha aperto l'ultimo rond della campagna elettorale permanente.

La discussione politica sul programma elettorale si riduce alla polemica politica che non serve ai cittadini.

Ogni giorno arsenale della propaganda si arricchisce di una nuova polemica contro il M5S.

SPIEGARE IL PROGRAMMA DEL M5S AI CITTADINI E' LA RISPOSTA GIUSTA AGLI ATTACCHI DEI PARITI

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 19.10.17 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo a prendere in considerazione la possibilità di presentare una mozione d'Impeachment per il Capo Dello Stato.
Ciò ratificherà il carattere golpistico di questa vergognosa legge fascista.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 19.10.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori