Il Blog delle Stelle
Reddito di cittadinanza necessario per combattere la povertà

Reddito di cittadinanza necessario per combattere la povertà

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 36

di Chiara Appendino

Come sapete il MoVimento 5 stelle si batte da anni per l'introduzione del Reddito di cittadinanza. Uno strumento universale necessario per combattere la povertà. Ci sarà, quest'anno il 20 maggio, la seconda marcia per rivendicare l'introduzione del Reddito di cittadinanza e quindi vi aspettiamo numerosi a Perugia

Banner_marcia_460x230.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

11 Mag 2017, 10:48 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 36


Tags: chiara appendino, m5s, perugia, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Ciao,
Condivido questa notizia per dirvi che ho incontrato una donna francese e generosa che mio finalmente concesso il prestito di denaro ho voluto per anni con un tasso del 2% rimborsabile per un lungo periodo dell'anno, che è perchè decido che parli e se hai bisogno di soldi, si va applicato per il vostro prestito presso signora Robertine Ramirez invece di farvi truffati dagli istituti di credito falsi. Ecco la sua E-mail di posta elettronica: robertine.ramirez@gmail.com
E-mail: robertine.ramirez@gmail.com
Grazie per condividere queste informazioni con i tuoi amici...

sorinas 25.07.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Hai bisogno di un prestito per pagare il debito o avviare il tuo business se sì, e-mail a martinaloanservices@hotmail.com oggi per ulteriori informazioni

Mrs Martina Omar 18.07.17 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
Più preoccupazione da farvi per le vostre necessità di denaro perché metto a vostra disposizione l'opportunità di realizzare la sognati più favolosa. Tutti coloro che sono nella necessità di denaro, dò di 10.000€ fino a 7.000.000€ ad ogni persona nella necessità urgente. Ecco il mio contatto: ( priskaagnes@outlook.com )

Priska 04.06.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
Siete nel fabbisogno finanziario per realizzare i vostri progetti di vita. Non avete i mezzi per questi progetti allora io vi offre l'opportunità di venire a prestare denaro per realizzare questi progetti. Di 10.000€ a 7.000.000€ alle persone capace di rimborsare comprese le imprese in fallimenti. Ecco la mia mail: ( priskaagnes@outlook.com )

Priska 04.06.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito di denaro in tutta sicurezza alle persone nella necessità urgente. Di 10.000€ a 7.000.000€ ad ogni persona capace di rimborsare in tempi brevi. Per più info, ecco il mio e-mail: ( priskaagnes@outlook.com )

Priska 04.06.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a voi,
Sono un uomo che offre prestiti di denaro alle persone nella necessità e capace di rimborsare entro un termine ragionevole. Di 10.000€ fino a 7.000.000€ ad ogni persona nella necessità urgente. Per ulteriori informazioni, ecco la mia mail: ( priskaagnes@outlook.com )

Priska 04.06.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Donna Chiara,encomiabile l'attenzione sul tema delle povertà,tuttavia vorrei ricordarLe che assistenza e
previdenza d'un Popolo sono due argomentazioni diversamente complesse.
La commistione di esse,unita alla peculiare proliferazione giurisprudenziale Italiana,anche specifica e spesso corporativa,ha contribuito al noto debito generale.
Di più,recenti "misure" hanno trattato "dirimpettaie anagrafiche" in modo abnorme:donne del '51 comunque in pensione a sessant'anni anagrafici quelle dal '52 rinviate...all'incertezza senza alcuna proporzionalità e in qualche caso a...reddito ZERO.
Di più ancora,qualcuna con oltre 35 anni di CONTRIBUTI OBBLIGATORI e in difficoltà lavorativa,s'è vista rifiutare dall'INPS persino la cd. Opzione Donna (totalmente contributiva con taglio secco di ca.30%),perchè parte dei contributi (OBBLIGATORI) nella cd. Gestione Separata (OBBLIGATORIA).
Queste sono palesi ABERRAZIONI DI SISTEMA e NON v'è reddito di cittadinanza che possa sanarle.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 15.05.17 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei di approfondire realmente i risultati che si otterrebbero con il reddito di cittadinanza, il quale ritengo si rivelerebbe solo un mero aiuto temporaneo, senza ottenere dei risultati concreti a lungo termine, e indurrebbero i più “debosciati” a vivere nel dolce far nulla o “arrotondare” col lavoro nero. Soprattutto in Italia, in una fase storica in cui il lavoro non c’è per nessuno, visto l’alto costo del lavoro
O dovrebbe durare al massimo sei mesi. Il tempo di utilizzare il più efficace “REDDITO DI DISOCCUPAZIONE”
Il reddito di disoccupazione, invece, potrebbe essere una grande occasione per creare lavoro vero e non diventare un mero ammortizzatore sociale (usato inoltre come scambio di voti) a condizione che sia dato come reddito di disoccupazione con un bonus, non in contanti, a chi ne ha diritto, bonus da poter spendere presso qualsiasi impresa, micro impresa, artigiano, società di servizi o commercianti vari.
Mi spiego: Posto che ogni cittadino senza lavoro abbia il bonus di 700/800 euro al mese e che questi si rivolga ad un’impresa che abbia fra le proprie qualifiche le attitudini o le aspirazioni proprie del soggetto beneficiato. Questi, offrirebbe tale bonus all’impresa a fronte di un contratto di lavoro di almeno tre anni, consentendo quindi all’azienda un provvidenziale abbattimento del costo del lavoro. Di contro, otterrebbe la possibilità di qualificarsi secondo le proprie aspirazioni, ottenendo dall’impresa uno stipendio sindacale con pagamento degli oneri sociali, solo sulla differenza in busta paga.
Risultato: dopo tre anni il beneficiato avrebbe, non solo conseguito sul campo una qualifica spendibile sul mercato del lavoro, ma avrebbe consentito, alla stessa impresa, la potenziale possibilità di assunzione a tempo indeterminato dei migliori soggetti qualificati.
Quest’idea scaturisce da un’analisi sul campo, che vede in grave crisi le PMI per l’alto costo del lavoro, in una fase storica di concorrenza sleale dei Paesi extraeuropei.

ALDO BALASSI, Napoli Commentatore certificato 14.05.17 03:13| 
 |
Rispondi al commento

“Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell’impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.”
Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (Articolo 23), 1948

L’Art. 1 della Costituzione lo conoscete tutti, ma vorrei porre l’attenzione anche su questi:

Art. 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Art. 3 Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Nell’attuale situazione socio/economica il Reddito di Cittadinanza va erogato subito alle fasce più deboli, in forte difficoltà ed esposte alla povertà:
pensionati “al minimo”, disoccupati, esodati.
Con una platea così ridotta sicuramente i soldi ci sono!! Ma occorre fare presto e non perdere altro tempo!
Progressivamente verrà esteso a tutti gli altri a partire, ovviamente, dai redditi più bassi.

Un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato.

Giovanni Antonio 13.05.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

se lavoro col voucher per 1 giorno risulto tra gli occupati per 1 anno tutta colpa di blair e dalema

pier luigi fanfera (pitagora1), frosinone Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.05.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

rita gomez Commentatore certificato 13.05.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo col redito di cittadinanza.
Rispetto alla gestione di Torino, mi lascia perplessa la scarsità dei fondi destinati allo
spettacolo dal vivo,va da sè che prima di tutto va fatta una ricognizione di quali sono i gestori di questo settore in città, poi stabilire un piano nuovo, e sopratutto verificare come si spendono i soldi oggi destinati a questo settore, so che è minima la parte che compete al comune, pero comunque bisogna controllare.
Per quanto riguarda l'inquinamento di Torino, spero che si faccia un piano strutturale per evitarlo il più possibile, va bene ciò che viene impostato dalla giunta sul piano dei trasporti pubblici, ma per quanto riguarda il riscaldamento sarebbe utile impostare un piano per il solare sui tetti e sul utilizzo delle energie rinnovabili .
La raccolta rifiuti continua ad essere carente, come prima, non ci sono cassonetti a sufficienza e non si capisce dove va buttato ogni tipo di spazzatura, già la gente fa a casa la differenziata, ma poi non sa dove buttarla, ne come, quindi suppongo che si mescoli poi tutta. Questo è un modo per scoraggiare la gente a comportarsi civilmente.
grazie saluti

lucia polizzi, fossano Commentatore certificato 12.05.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Diretta testimonianza offerta prestito privatamente
Molto soddisfatto con il trattamento della mia applicazione di prestito di 80000 a 200.000 euro con un tasso basso di 2%.
Raccomando a chi vuole un prestito in gravi condizioni per l'acquisizione della sig. ra Beeliada POUPARD (prestitobancario2017@gmail.com). Una seria concorrenza e velocità. Da non perdere non, ma molto sincera gratitudine sul seguito dato al mio account fino al rilascio dei fondi. L'ha fatto a tempo di record. Questo messaggio è per voi e va al posto di qualsiasi richiedenti credito al fine di risolvere tutte le vostre preoccupazioni finanziarie.
E-mail: prestitobancario2017@gmail.com

gracia maltida Commentatore certificato 12.05.17 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho ricevuto la lettera di licenziamento e dal 01 giugno 2017 sarò senza lavoro.. mi è stato detto che ho diritto alla NASPI.. volevo venire a Perugia ma senza lavoro devo rinunciare per risparmiare ..purtroppo.. ho una famiglia.. come faccio a trovare un nuovo lavoro?..vi posso scrivere il mio indirizzo e-mail.. nn riesco a dormire per la paura di nn ritrovare lavoro ..Buona notte

Tommaso 12.05.17 02:42| 
 |
Rispondi al commento

REDDITOOO REDDITOOO DI CITTADINANZAAAA REDDITOOO REDDITOOO DI CITTADINANZA !!!!!⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

ARMANDO NOTARRIGO 11.05.17 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 60.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

gracia maltida Commentatore certificato 11.05.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza deve essere dato a fronte di una attività lavorativa socialmente utile.
I percettori del reddito, devono pure partecipare a corsi di formazione e aggiornamento professionale e lavorare impegnando 2-3 giorni a settimana e possono essere impiegati in moltissime attività nell'ambito del comune e/o regione.
Calcolo del reddito: un lavoratore dipendente percepisce circa 1200 euro/mese per un totale di 168 ore/mese lavorate (quando il datore di lavoro non lo fa lavorare di più senza pagare gli straordinari),
€ 1200/168 = € 7,14/ora. Allo stesso modo corrispondendo € 600,00/mese dovrebbero lavorare 84 ore / mese pari a 2,5 giorni/settimana
Attività lavorativa proposta a titolo di esempio: manutenzione (riparazione, tinteggiatura, pulitura), patrimonio comunale, scuole, uffici, strade, giardini, rete fognaria, idrica, ecc. ecc ci sarebbe tantissime cose da fare che oggi non vengono fatte o fatte male.
Io avrei una lunghissima lista delle cose che si potrebbero fare e che purtroppo le amministrazioni non fanno o fanno fare a ditte a costi molto elevati e con risultati scadenti.

Tanino D., Reggio Calabria Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.05.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiara, parli di qualcosa che manco comprendi. Probabilmente ti hanno chiesto di sponsorizzare tutto ciò e l'hai fatto.
Il reddito di cittadinanza è sacrosanto ma se prima non si trova il modo di coprire quei 100 miliardi di buco che creerà ogni anno le tue sono parole di chi sa benissimo che tanto non sarà mai approvato.
Se sai ciò che dici dimmi come trovi i soldi e poi parla altrimenti stai zitta che fai una figura migliore.

Il Condottiero (fu il guerriero) Commentatore certificato 11.05.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL REDDITO DI CITTADINANZA
Chi è contrario o è in mala fede o non ha capito un tubo. Il reddito di cittadinanza è doveroso per tutte quelle persone che per cause contingenti non hanno la possibilità di sostenersi. Inoltre durante il ricevimento del reddito di cittadinanza devono cercarsi un lavoro e lo Stato gliene può offrire fino a tre. Se li rifiuta perde il diritto ad averlo. E' una clausola di salvaguardia che c'è in molti paesi avanzati ed è socialmente giustissima. Chi non è d'accordo lo può rifiutare. Lo vorrei proprio vedere!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 11.05.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cpondivido il reddito di cittadinanza, ma vorrei che il movimento mettesse fine ai super stipendi dei dirigenti pubblici, fissando un tetto massimo che non dovrebbe superare i 5.000,00 euro mensili per coloro che che sono all'apice della carriera..E non continuare a dare pensioni che vanno altre i diecimila euro e, non solo,vengono pure premiati perchè subito appena pensionati vanno a dirigere la miriade di società partecipate con stipendi da 25000,00 euro al mese e più.

carmelo argento, Catanzaro Commentatore certificato 11.05.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono favorevole al reddito di cittadinanza ma anche ad una revisione del testo riguardo alcuni punti. E' stato trattato anni fa su Lex parlamento, ma secondo me andrebbe rivisto. Io ho letto il testo completo sul sito del Senato ed avrei alcune considerazioni e appunti da fare come molte altre persone. Riapriamo un discorso con gli iscritti e vediamo se si può migliorare il testo (per me si). Apriamo uno spazio dove chiunque, anche i non iscritti, possano fare domande e chi di dovere può chiarire i dubbi e rispondere ai quesiti. Grazie.

Lucas Fusaro, Rende (CS) Commentatore certificato 11.05.17 15:32| 
 |
Rispondi al commento

per come sono imbecilli i ragazzi oggi, se gli mettiamo in testa il reddito di cittadinanza loro lo aspettano senza cercare lavoro.
create lavoro questo bisogn fare!!

max m., Otranto Commentatore certificato 11.05.17 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da molti commenti sul reddito di cittadinanza ne vedo molti che sono contrari, quindi c'è da fare una rivoluzione culturale prima che si instauri un diritto, nei prossimi dieci anni milioni di posti di lavoro verranno rimpiazzati dai robot, ma se la gente non ha i soldi chi comprerà i prodotti? Ecco è arrivato il momento di redistribuire le ricchezze, bisogna tassare i robot per dare un reddito, e che questo reddito serve a consumare i prodotti. Altrimenti sarà la fine per tutti.

Josel Riccardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.05.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Cara Appendino, mi sono ormai stancato di vedere ogni settimana la PROPAGANDA di un reddito di cittadinanza che nelle sue 43 pagine è un inno alla coglionaggine setu hai prestato il tuo nome per una versione siffatta ti prego di rileggere il tutto e di perorare la causa di un RADICALE CAMBIAMENTO.


io ci sarò chiara....coi capelli piu lunghi stai decisamente meglio....mi raccomando, governate da donne eh.....non scimiottiamo gli uomini....che ne abbiamo abbastanza di 5000 anni di guerre e casini....ora bastaaaaaaa.....hanno reso il mondo invivibile....perlamiseria!!!!....sono stupidi e cattivi (ampiamente dimostrato da migliaia di anni di guerre appunto)......un abbraccio :-)

silvana ., genova Commentatore certificato 11.05.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Portavoce Appendino, come so, leggendo il Non Statuto, il MoVimento 5 stelle dovrebbe battersi per l’introduzione di Strumenti e-democracy anti delega uno vale uno.
Ora non so quale Strumento abbia introdotto Lei a Torino, mi risulta comunque che Finalità costituente del M5S “leaderless” sia Testimoniare un metodo di auto governo Diretto “ senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.”
Buongiorno

Gloria G. 11.05.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno sindaca Chiara.
Abito a Lodi, e purtroppo non posso partecipare all'evento organizzato xsabato 20maggio, ma voglio dare il mio contributo e la mia condivisione, sostenendo con le mie parole scritte,
la richiesta del reddito di cittadinanza del
M5s.

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 11.05.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento


Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la
signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito... "prestitobancario2017@gmail.com"

marco maurizo Commentatore certificato 11.05.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la
signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito... "prestitobancario2017@gmail.com"

marco maurizo Commentatore certificato 11.05.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori