Il Blog delle Stelle
Qui #Roma5Stelle: da mafia capitale alla democrazia diretta

Qui #Roma5Stelle: da mafia capitale alla democrazia diretta

Author di Virginia Raggi
Dona
  • 202

di Virginia Raggi e dei consiglieri del MoVimento 5 Stelle a Roma

Dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, il MoVimento Cinque Stelle ha presentato una proposta di delibera di modifica dello Statuto di Roma Capitale per introdurre nuovi strumenti di democrazia diretta: referendum propositivo, abrogativo e consultivo senza quorum, bilancio partecipativo, petizioni popolari elettroniche e consultazioni online.
Passeremo dalla città di "Mafia Capitale" a "Roma Capitale della democrazia diretta e della trasparenza". Si tratta di una rivoluzione culturale.

La democrazia rappresentativa si sta destrutturando e stanno emergendo nuove forme di partecipazione popolare dal basso in tutto il mondo, anche per la difesa dei servizi pubblici locali. Devono essere i cittadini e le comunità locali a governare le città attraverso internet, utilizzando l’intelligenza collettiva. Il web sta rivoluzionando i rapporti esistenti tra cittadini ed istituzioni rendendo attuabile la democrazia diretta, così come applicata ad Atene e nell'antica Grecia. Con l’avvio di questo percorso istituzionale finalizzato a modificare la carta fondamentale della capitale siamo di fronte ad un tipping point per la democrazia diretta a Roma. Non appena saranno approvate in Assemblea Capitolina le proposte del MoVimento 5 Stelle di modifica dello Statuto di Roma passeremo all’adozione dei rispettivi regolamenti attuativi di questi nuovi strumenti. Grazie Gianroberto: il dado è tratto.

Le petizioni popolari elettroniche sono uno strumento antichissimo con il quale il cittadino presenta alle istituzioni una richiesta o una proposta. Il Parlamento Italiano in quasi 70 anni di storia dell’attuale Costituzione non ha mai approvato una legge attuativa dell’articolo 50 della Costituzione, che disciplina le petizioni popolari. All’estero, invece, questo istituto di partecipazione è utilizzato in varie forme. Il Parlamento del Regno Unito ha dato la possibilità ai cittadini inglesi di presentare petizioni popolari attraverso internet, raccogliere online ulteriori adesioni, ed illustrarle direttamente all’interno della Camera dei Comuni britannica. Il MoVimento 5 Stelle avvia questo percorso in meno di un anno di governo.

Referendum propositivo, abrogativo e consultivo, senza quorum: così i cittadini romani avranno la possibilità di sottoporre una proposta al voto popolare e l’amministrazione sarà tenuta a metterla in pratica. Abbiamo anche previsto la possibilità di sperimentare il voto elettronico - e-voting - in cabina elettorale per i referendum locali.

Bilancio partecipativo. Non è l’economia a dover governare i processi democratici ma è la democrazia che deve governare i processi d’integrazione economica. Verrà inserito il bilancio partecipativo, già diffuso in alcuni Comuni italiani tra cui Mira e Ragusa, governati dal M5S. Roma Capitale coinvolgerà i cittadini nella costruzione del bilancio sia a livello comunale che a livello municipale promuovendo la possibilità di destinare una quota alla decisione diretta dei cittadini. Dal 1996 il Bilancio Partecipativo è stato riconosciuto dall’Onu come una delle migliori pratiche di governance urbana nel mondo. Il controllo diffuso del denaro dei cittadini è stato sperimentato per la prima volta a Porto Alegre nel 1989 ed è stato adottato anche da Parigi con un sito Internet dedicato alla consultazione della cittadinanza su proposte e progetti da finanziare con il 5 per cento del bilancio.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Apr 2017, 13:09 | Scrivi | Commenti (202) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 202


Tags: bilancio partecipato, democrazia diretta, Gianroberto Casaleggio, MoVimento 5 Stelle, referendum, Roma, Roma Capitale, sindaco di Roma, Virginia Raggi, voto elettronico

Commenti

 

mi piace il vs sito, grazie di esserci.

fulvio palma 21.04.17 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno signor Delbario.
Grazie per tutto il vostro sostegno nella vita della mia famiglia. Il prestito di 50.000 euro che mi hai fatto cambiare la mia vita. Grazie. Lo ha reso fiducia. la sua e-mail è
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Nina cool Commentatore certificato 12.04.17 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Signor Delbario. Come stai? Volevo solo ringraziarvi per il prestito di 300.000 euro che io faccia. E io ringrazio Dio per avermi portato dia la forza di fidarmi di te. Grazie per tutto quello che hai fatto chi ha bisogno. Lo ha reso troppo fidarmi di te. Ci sono brava persona. Contatto email:
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Angelo hit Commentatore certificato 11.04.17 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Signor DelBario. Grazie mille per il prestito di euro 500.000 che mi hai fatto. Esso ha cambiato la mia vita. Attualmente guido una marca di auto Ferrari e comprare una casa e sono felice con tutta la mia famiglia. Questo signore è davvero speciale. Esso ha cambiato la mia vita. Puoi fidarti di lui dopo la revisione del mio file, ho ricevuto il bonifico bancario entro 72 h. La sua e-mail è:
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Catérine kiss Commentatore certificato 11.04.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Cara Sindaca,
le scrivo in merito alla manovra del Comune di Roma che potrebbe determinare la chiusura degli asili nido convenzionati. Da mamma trovo assurdo non poter scegliere liberamente il nido da far frequentare a mio figlio, avendo avuto in passato un’esperienza positiva presso una delle struttura in convenzione. Sempre da mamma le ricordo che non è facile lasciare il proprio figlio di pochi mesi per buona parte della giornata al nido, peggio che mai in una struttura che non soddisfa i bisogni della famiglia. Vogliamo poi parlare della distanza? E’ assurdo non poter scegliere una struttura che dista 350 metri da casa a favore di altre tre che invece distano anche tanti km. Ad oggi le 6000 firme raccolte con una petizione popolare lanciata su change.org non sono state prese in considerazione. Il fatto che circa 2000 persone competenti e preparate rimanga senza lavoro è inaccettabile. Sei la voce del popolo? Allora inizia ad ascoltare!!

caterina o., roma Commentatore certificato 11.04.17 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Cara Sindaca,
commento quanto da lei scritto in questo post: Devono essere i cittadini e le comunità locali a governare le città attraverso internet, utilizzando l’intelligenza collettiva (...) Le petizioni popolari elettroniche sono uno strumento antichissimo con il quale il cittadino presenta alle istituzioni una richiesta o una proposta (...) Il MoVimento 5 Stelle avvia questo percorso in meno di un anno di governo.
Belle parole. Solo parole. Perché nell'attuare le delibere n.49 del 30/03/17 e n.50 del 7 ottobre 2016 lei ha ignorato, e sta tuttora ignorando, 6000 voci che con una petizione popolare lanciata su Change.org (Roma, Bando Nidi a.e. 2017/2018: Per garantire la vostra LIBERTA' di scelta!) le chiedono di garantire la libertà di scelta dei genitori per l'educazione dei loro figli. Oltre a mantenere il posto di lavoro di circa 2000 persone che sono il motore e il cuore di queste strutture. Già perché con queste delibere la sua Giunta ha "ucciso" i nidi in convenzione (e alcuni li ha pure sfrattati ed esclusi dal bando), una delle rare eccellenze del sistema educativo/scolastico attuale.
Chi ha voluto tutto questo, evidentemente, non conosce questa città. E' stato scritto che serve razionalizzare le risorse comunali (giusto!) e che i nidi comunali sono vuoti mentre i convenzionati sono pieni. Sa come si dice a Roma? Fatte na' domanda e datte na' risposta! I nidi comunali che lavorano bene sono strapieni e richiestissimi (se vuole le faccio qualche nome). Quelli che sono vuoti ...beh riesce ad immaginare come mai? E' così difficile capire per quale motivo i genitori non vogliono affidare i loro figli ad alcune di queste strutture?
6000 firme sindaca. Lasciare inascoltate queste voci equivale a tradire tutto ciò su cui il Movimento 5 Stelle ha fondato la sua campagna elettorale: essere la voce del popolo. Cambiare il Paese partendo dalla base, dai cittadini. 6000 voci non possono non essere ascoltate. Oppure il M5S diventerà come tutti gli altri.

Barb F., Roma Commentatore certificato 10.04.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Per ALBERTO S.
Vajassa lo dici a tua madre a tua sorella a tua cugina e a tua nonna. Tu sei un maleducato zoticone che ti meriti tanti calci in c..lo a due a due fino a quando diventano dispari.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 10.04.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,ricordo a Voi sicuramente più giovani di me anche d'anagrafe che la parola REFERENDUM è sinonimo di PLEBISCITO che a Sua volta lo è di LEGGE sin dall'antichità e che,pertanto,il suo utilizzo anche per tecnologiche CONSULTAZIONI ma limitate consultazioni,sia quantomeno improprio.
Il referendum POPOLARE senza QUORUM è,a mio modestissimo parere,semplicemente insignificante.
ESEMPIO:Nella Carta scritta dai Padri Costituenti La Repubblica Italiana all'art.75 è chiaramente ed UNICAMENTE Dettato tale ISTITUTO ed appare,sempre a modesto parere del sottoscritto,stupefacente la "interpretazione" data al successivo art 138 di "referendum CONFERMATIVO senza quorum".
Tale stravaganza ha portato il sistema giurisprudenziale Repubblicano ad omologare nel 2001 il referendum sul cd. titoloV con poco più di metà d'un terzo del popolo partecipante ed i risultati sono la prova sperimentale di QVanto sopra riassunto.
Con molti saluti e cordialità a Tutti da un solatio sabato ROMAgnolo.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 08.04.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento

quando Alberto S. riferito alla Raggi usa il termine VAJASSA era sicuramente ispirato dalla propria madre o da qualche sorella o figlia

ottavio sardo 06.04.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Come ci può essere democrazia quando qui al sud ogni cosa appartiene alla mafia?

https://binariomortoitalia.wordpress.com/2017/03/31/caro-gratteri-ci-tenevo-a-dirle-una-cosa-che/

Binario Morto 06.04.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

pablo mirta Commentatore certificato 06.04.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Salve, signor DelBARIO. Come fate? Vi prego di inviarmi il tuo numero nella mia email. È davvero un angelo. Egli aiuta a fare un prestito che è cambiata la mia vita. Io che mi fido. Lo ha reso anche fiducia. La sua e-mail è:
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Gerard alaba Commentatore certificato 06.04.17 11:01| 
 |
Rispondi al commento


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

rotine antonio (guissipi), antoni Commentatore certificato 06.04.17 09:38| 
 |
Rispondi al commento

LE PAROLE DELLA SERRACCHIANI NON MERITANO COMMENTI: E' COME ACCUSARE GUTENBERG DI TUTTE LE STRONZATE CHE VENGONO STAMPATE!!! Per Alberto S. un consiglio: verifica sempre il significato delle parole che usi!!!! DARE DELLA VAJASSA ALLA RAGGI E' DA IGNORANTE-SESSISTA-REPRESSO-DEPRESSO-ANAFFETTIVO..... Questo è il significato del termine, USO LE VIRGOLETTE E CITO LA FONTE PERCHE' NON SONO DEL GOVERNO: "Vaiassa (anche Vajassa) è un vocabolo della lingua napoletana che originariamente ha il significato di "serva" o "domestica", più recentemente anche usato (sempre in ambito locale), come sinonimo di donna di bassa condizione civile, sguaiata e volgare, "sbraitante e rissaiola".".(da Wikipedia)
LA NOSTRA SINDACA RAGGI E' DONNA, MAMMA MA SOPRATTUTTO UNA CITTADINA CHE SI E' ACCOLLATA UNA RESPONSABILITA' DA SCHIANTARE UNA SEQUOIA!!!! IN ALTO I CUORI......A LIBERARE PALAZZO CHIGI!!!

Giovanni Pizzi 06.04.17 03:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Campidoglio abbiamo una nuova Vanna Marchi allieva del Cotonato ligure

Chiacchiera di meno e ripara le buche Vaiassa

alberto S, RM Commentatore certificato 05.04.17 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma non sarà mai più gestita dai soliti professionisti.
Finalmente si cambia !
Penso che siano in tanti ad averlo capito.

umberto argento 05.04.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Un passaggio epocale

Gaetano Savoca 05.04.17 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Signor DelBARIO Alexio è un grande uomo che ha ottenuto Risparmia durante il mio periodo più buio. È un creditore particolare affidabile. Queste transazioni sono approvati da un avvocato e garantire da una banca. Grazie, signor sembrava.
Suo indirizzo email:
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Axel 1 Commentatore certificato 05.04.17 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Matteo Orfini ed Esposito erano a caccia di sostenitori presso la " Casa del Regno " dei Testimoni di Geova ad Ostia Levante, in Via Alessandro Piola Caselli. Ridicoli e patetici !

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.04.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Sembra un'idea bellissima, però credo che sarebbe opportuno stabilire UN MINIMO DI QUORUM.
Inoltre credo che bisognerebbe tenere conto di tutte le persone che INTERNET NON LO SANNO USARE O LO USANO POCO (sono moltissime, soprattutto tra li anziani), trovando, per esempio, sistemi alternativi all' informatica, così da coinvolgere TUTTA LA POPOLAZIONE, altrimenti si rischia di effettuare una sorta di "discriminazione" verso chi non usa Internet.

Angela C. Roma 05.04.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signore/signora,
Cercavo il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me.
Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mr. DelBARIO Alexio. Ecco come ho contattato mio
Mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. E Mr. DelBARIO mi ha dato un prestito di 60,000 euro sul mio conto, che posso assicurarvi che tutti questi generalmente suono carta egli mi guida per pagare il mio debito. Contatto il e saprai la verita '
Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto che si vuole realizzare, questo Signore vi aiuterà a raggiungere la fine del progetto e vi sosterrà perché io sono la prova vivente.
La sua e-mail è: delbarioalexio@gmail.com

Per la verifica sono anche su facebook.

Ema love Commentatore certificato 05.04.17 13:20| 
 |
Rispondi al commento

grande M5S, vi meritate tutto il rispetto dei cittadini.

Lukas Plazotta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.04.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Soluzione per la vostra esigenze o il vostro prestito
Nell'attuale situazione economica del nostro paese.
Oggi anche coloro che sono già imprenditori, la situazione è difficile.
Poi, a pensarci, abbiamo deciso di aiutare tutte le persone con progetti in cui sarebbe un prestito per svolgere le loro attività.
Ma il nostro tasso di interesse è del 2%, perché essendo una coalizione che non vogliamo violare la legge sull'usura.
Ricordatevi di contattarci via e-mail questo:
loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 05.04.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Donna Virginia e Collaboratori,Maggior partecipazione,maggior confronto uguale Maggior Libertà perciò benvengano usate anche le nuove tecnologie.
Il Referendum però,come strumento decisionale estremo,dovrebbe essere ed Essere Stato usato con MOLTA più parsimonia ed oculatezza.
Nella Democrazia Rappresentativa dItalia il Voto è DOVERE CIVICO ossia OBBLIGO MORALE per i cittadini,ricordo al proposito inviti all'astensionismo usati come vantaggiosi strumenti per mantenere lo STATUS QUO.
Il Voto per i Rappresentanti del Popolo Sovrano ELETTI a Pubbliche Funzioni è un OBBLIGO MATERIALE (DISCIPLINA E ONORE).
Saluti e cordialità a Tutti dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 05.04.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da
E-mail: delbarioalexio@gmail.com

Pierre jack Commentatore certificato 05.04.17 10:02| 
 |
Rispondi al commento

W il M5S, W tutti i parlamentari ed il programma portato avanti in questi 4 anni.
Ieri sera ho apprezzato moltissimo il DIBA, che pur se sottoposto ad un vero e proprio interrogatorio, ha annientato i giornalisti/aguzzini che cercavano (invano) di metterlo in difficoltà.
Sopratutto Di Battista è stato grande, quando per spiegare quali fossero le coperture per finanziare il Reddito di Cittadinanza, ha sviscerato dei dati economici, lasciando gli interlocutori di stucco (ma anche tantissimi telespettatori).
Se continueranno ad andare avanti così, alle prossime politiche il 51% dei consensi non sarà solo un sogno.
Orgoglioso di essere uno di voi (o era uno di NOI?)

p. s.
Viviana, darmi del piddino è un colpo troppo basso.

gianfranco chiarello 05.04.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento

E’ vero, Floris coi 5Stelle si comporta proprio così, fa la domanda e subito dopo si sovrappone con la sua risposta, una risposta già programmata in contraddizione con quella dell’ospite. Insomma un casino inascoltabile, ovviamente tra mille sorrisi visto che il MOV è la prima forza politica a livello nazionale e di un suo portavoce non si può fare a meno se no il programma floppa. La verità sottostante è che tutti, giornalisti e politicanti, considerano i grillini un’associazione di hobbisti del web incapaci di governare, quindi da non prendere sul serio se non fosse per i milioni di voti che beccheranno alle politiche. Questo oggi è il loro unico problema.

Franco Mas 05.04.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Signora Vivarelli

Lei dice che chi viene dalla Lega non deve votare il M5S. Ma il m5S è il risultato di delusi dalla partitocrazia, dunque anche di gente che proviene dalla Lega.

Se togliamo dunque i voti da tutti i delusi dai partiti politici, rimarranno solo i voti dei diciottenni.

E poi lei per decenni ha votato il PCI, dunque i comunisti, di conseguenza cosa c'entra lei con il M5S se vogliamo dirla tutta?

Ha un pessimo vizio lei, ossia di dire agli altri quel che devono fare, vorrei vedere nel reale come si comporta davvero, a parte queste autocelebrazioni in cui si vanta di aiutare gli stranieri.

E poi non è colpa nostra se non ha mai lavorato nella sua vita, facendo la parassita di suo marito, qualora abbassassero le pensioni di reversibilità alle vedove come lei.

E poi chi glielo ha fatto fare di sposarsi? Il dottore? Ma guarda te che pretese! C'è gente che ha bisogno, lei non mi dica che prende di reversibilità 1000 euro, da buona comunista ne prenderà minimo 1500!

E infine, non etichetti gli altri, lei è una di quelle persone che ama gli stranieri anche se fanno bordello e violenza, non si preoccupi, a quanto pare le stanno pagando anche la pensione da parassita!

Alessandro Bertone 05.04.17 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interrogatori televisi8vi:
Cosa fare se andate a governare?
Come risolverete il problema...?
Avete una squadra da presentare..?
Aoooo...questi si preoccupano di come il Movimento potrà risolvere i problemi creati da altri malfattori!
Implicitamente riconoscono che siamo stati governati da ladri,ma continuano però a dare loro il voto e sono solo preoccupati che la "Politica" possa cambiare in meglio...si perchè con il Movimento non c'è più trippa per gatti,lo hanno capito.
Sembra piuttosto che venga fuori un segnale per i soliti amici..."attenzione che questi hanno idee diverse di politica per cui se gli date il voto alle prossime elezioni,sarà finita la pacchia e i privilegi.
Quindi cari elettori della tradizione regolatevi.
Queste parole che sentite da Di Battista,sono pericolose,se vincono i 5 stelle ...è finità!
Infatti non a caso parlano di "non democrazia" portando sempre come esempio le decisioni di Grillo,di Grillo leader,di Grillo il dittatore e non parlano mai di DD.
AD esempio stanno parlando di quello che si sta facendo a Roma?
Assolutamente NO!
E pensare che sino a qualche giorno fa(marra e company,polizze... ecc) sostenevano i detrattori..."ma se non riuscite a governate Roma,come potete pretendere di governare l'Italia?
Sempre a far vedere i lati negativi e non quelli positivi.
Insomma anche ieri sera l'interrogatorio è andato a buon fine...certo che è dura,ce li abbiamo tutti addosso come lupi famelici,ma non una parola su Buzzi,Sala...ecc

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.04.17 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si è saputa la posizione di 5S sui migranti, Fico ha detto:
"La lega farebbe il blocco navale, noi no"
E io dico:
"Devo barattare il blocco navale contro i migranti con la salvezza di Minzolini ?
E che me frega di Minzolini... giù dalla torre vanno i 5S... senza un microsecondo di esitazione."
Siete ancora in tempo a cambiare idea prima delle elezioni...datevi una regolata...

franco 05.04.17 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

coerenza su quanto presentato in campagna elettorale, trasparenza su ciò che attua chi amministra, rendere partecipe il cittadino,di ogni estrazione sociale, perchè da ognuno possa nascere un'iniziativa utile alla collettività per migliorare la qualità della vita di tutti, rendere le istituzioni come un servizio e uno strumento utile alla collettività, e non un mezzo per fare soldi individualmente come fanno ora i politici.....in queste poche righe, c'e' tutto il Movimento5Stelle, un'invenzione di Casaleggio e Beppe, a cui tutti gli italiani devono molto del loro futuro....perchè se non fosse nato questo Movimento, oggi probabilmente saremmo tutti nelle piazze italiane a fare una guerra civile contro il gruppetto di malviventi travestiti da politici, che inventano tasse e tagli ai servizi ai cittadini ogni giorno.........ieri sera c'era Alessandro Di Battista su LA7, il suo pensiero, è l'espressione esatta del pensiero di milioni di italiani......esistono ancora persone meravigliose.......

fabio S., roma Commentatore certificato 05.04.17 09:32| 
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO GIRO DI GIOSTRA

L’Italia è in balia del nulla,l’economia è ferma,la disoccupazione è stabile,il governo è una apparizione dei media.
Eppure il periodo a cui andiamo incontro è denso di eventi e di accadimenti ma la nazione è come fosse sganciata da tutto,come se vivesse un esperienza fuori dal corpo per poi ritornare ad una realtà che difficilmente riusciremo ad affrontare.
L’Europa non si sa più neanche cosa sia,con la Brexit,le prossime elezioni in Francia o per tutta una serie di segnali,come quello olandese,che certificano la stanchezza dell’euro e i paradossi di una UE a diverse velocità dove il nord è il nord e il sud conta meno di una mazza.
Guerre dappertutto,squilibri geopolitici creati sempre dalle stesse nazioni con dna colonialistici e organizzazioni che portano la bandiera della pace con bombe e destabilizzazioni immigratorie.
Da noi tra poco si dovrà mettere mano al DEF in un clima politico da alzheimer con il rispolverare di vecchie metodologie economiche che portano sempre all’aumento delle tasse e ai tagli lineari brandendo nomi ancora più vecchi come lotta all’evasione e riforma del catasto mentre si fanno nuove nomine politiche nelle partecipate con le conseguenti assunzioni da promessa.
E la riforma elettorale,il taglio del cuneo fiscale,la lotta alla povertà?
E’ davvero preoccupante l’atmosfera surreale che viviamo con un ex premier mai eletto che gongola per le percentuali di voto ricevute da poche migliaia di persone nei circoletti del pd dimenticando quei milioni di Italiani che invece hanno bocciato la sua politica rivelatasi più che fallimentare in tutti i settori.
La giostra prima o poi si fermerà ma se i 5S sono tacciati di essere degli apprendisti stregoni ,gli attuali alla maggioranza sono davvero uno scherzo della democrazia o piuttosto una forma rara di incompetenza e di immobilismo con un sistema incacrenito dell'informazione che li resuscita dal mondo delle mummie.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.04.17 09:22| 
 |
Rispondi al commento

PERFETTO !!!
QUI IN SVIZZERA E' REGOLA DA SEMPRE !!!
ATTENZIONE A NON UTILIZZARE SOLO INTERNET PER NON ESCLUDERE CHI NON LO USA, NON LO SA USARE O NON LO PUO' USARE !!!

Franco Della Rosa 05.04.17 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Viviana,

concordo con te e con il Movimento quasi su tutto, da buon democratico, anche se non accetto qualche punto di vista, valuto la linea nel suo complesso, ritengo che un Movimento giovane ed in via di consolidamento possa (debba) fare degli errori.
L'unico appunto che posso farti è l'aggressività che mostri nei confronti di chi non concorda con te, lasciali dire , la loro soddisfazione è proprio nell'essere contrastati e criticati, bisogna ignorarli come se non esistessero, se proprio vuoi rispondere, sii precisa circostanziata e meno focosa.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.04.17 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Ci sono " portavoce" capaci..ma non vengono messi in evidenza, come dovrebbero, dal M5S...Forse non hanno il
physique du role....? In questo paese c' è bisogno di competenze non di " facce" e completi blu con cravatta!!!

Bobo 05.04.17 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Un GRANDE DIBBA, ha risposto a domande a raffica da inquisizione mentre FLORIS, come il solito, non faceva finire le frasi. Grazie DIBBA , un abbraccio fraterno. WM5*****

Carlo A., forli' Commentatore certificato 05.04.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è stato fatto in pochi anni.

IL M5S E' composto da : EX pidioti, EX socialisti, EX democristiani, EX comunisti , EX Forzisti, EX leghisti, EX astensionisti ecc.....ed anche da nuovi votanti..quelli che prima di votar 5 stelle non avevano l'età per votare.

Io faccio parte dell'elenco che ho riportato, e chiunque (anche se io non mi permetti di farlo ) voglia, può dire ad altri di ritornare da dove è venuto...ma solo dopo aver dato personalmente L'ESEMPIO LUI STESSO.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 05.04.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA LA DEMOCRAZIA DIRETTA!...

Che dire?... questo è uno dei momenti più alti della vita democratica del Paese!...
Il contributo che il M5S sta dando all'avvento di una reale e ampia partecipazione dei cittadini alle scelte politiche è incommensurabile!...
A dispetto di tutte le sbandate piccole e grandi... siamo sulla strada giusta!...
Non molte parole... ma chiarissime... quelle di Fraccaro e Sturni... per illustrare il progetto e per convincere della sua bontà!... Bravissimi! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.04.17 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Chiarello, non c'è una sola cosa, una, fatta o decisa dai 5stelle su cui tu sia stato mai d'accordo
Dillo che sei del Pd e che ti pagano per stare su questo blog a rompere le balle e non venirci a raccontare che nella tua vita hai votato M5S perché non ti crede nessuno
Vai sul blog di renzi e incensalo, è l'unica 'democrazia' che tu riesci a capire
Lo stesso discorso per Patti Ghera o per il Mantovano che sono e saranno sempre due leghisti di M...a
ma su questo blog cosa ci venite a fare??
a rompere gli zebedei?
e allora è giusto che se non ci siete già, a quel paese vi ci mandino!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.04.17 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora si mettono in tre a martellare di domande un 5stelle! Una cosa che con Berlusconi o Napolitano o Padoan o Poletti o Renzi o la Boschi non abbiamo mai visto. L'ossequio viscido e leccoso al regime è la cosa peggiore di questo presunto giornalismo di servi! Quando il M5S sarà al potere, eliminerà l'inutile e fasullo Ordine dei giornalisti e taglierà del tutto i contributi alla stampa, quello sarà il primo giorno della libera informazione!
Mi piaceVedi altre reazioni
CommentaCondividi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.04.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Video Di Battista a Di martedì martellato da Floris, Latella, e Franco

https://www.youtube.com/watch?v=A6UJFCKGtmM

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.04.17 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Ormai gli 'interrogatori' di Di Maio o Di Battista in tv hanno battuto gli interrogatori della CIA. Ci manca la tortura dell'acqua,mentre il torturato deve rispondere alla gragnola di domande senza aver tempo per la risposta
Sorvolo sulla ripetività ossessiva,inutile e demenziale,dei contenuti delle cose richieste,che non interessano gli interroganti,visto che si esauriscono nella raffica delle domande finalizzate ormai solo a se stesse come se chiedere e non ascoltare sortisse qualche magico effetto di far risalire i voti del Pd ormai in caduta libera.Persino un grave acefalo mentale, infatti,saprebbe ormai a memoria quali risposte saranno date dai 5stelle alle stesse domande.I giornalisti no.
Chiedo:ma li premiano con un extra quando hanno battuto il record del numero massimo di domande ripetute e stantie senza sentire la risposta?
Quante volte avranno ripetuto che un referendum legislativo non si può fare?E quante volte avremo risposto che si può fare però un referendum consultivo perché è già stato fatto? E perché non aggiungere che anche quello inglese sulla Brexit era consultivo, ma in un Paese dove il parere dei cittadini conta,ha prodotto l'effettiva attuazione della volontà popolare, mentre in Italia,dopo che il voto sulla riforma costituziomale ha sancito il rifiuto degli Italiani al governo Renzi,è stato fatto un Governo Renzi bis e Renzi si è riproposto di nuovo come la peperonata? E poi hanno anche la faccia di dire che questa è democrazia,mentre non lo è quella di Grillo che boccia la Cassimatis!
La figuraccia della Latella,ieri sera,ha battuto il record del giornalismo peggiore surclassando persino Floris.
L'accanimento demenziale senza un briciolo di immaginazione di questi servi del potere sta raggiungendo lo sprofondo dell'idiozia.Floris ormai ride come un ebete delle sue stesse domande a cui ormai risponde da solo.La Latella invece ha conservato tutta la supponenza e l'alterigia della vanesia che si esibisce dall'alto di un piedistallo.. di merda.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.04.17 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco la risposta a quei molestatori come Chiarello che chiedevano come mai la Raggi non avesse fatto un referendum popolare per accettare o no le Olimpiadi
Roma non fu fatta in un giorno
E Roma non sarà rifatta in pochi mesi
Occorre tempo per tutto
anche per predisporre strumenti nuovi e rivoluzionari di democrazia diretta
Ma vedrete che i troll del blog come i Floris e le Merlin e i giornalisti televisivi non mancheranno di criticare anche questa rivoluzione dal basso mentre si berranno ad occhi chiusi e bocca spalancata la balla del successo delle primarie di Renzi dove voteranno porci e cani e da cui uscirà un dittatore assoluto per blaterare di 'democrazia',parola che nel Pd fa solo ridere
Gli asini criticano la biada degli altri mentre il loro padrone li fa morire di fame
Il problema di questo Paese è la sovrabbondanza di idioti.Gli idioti sono peggiori dei cattivi.Un cattivo può anche redimersi ove ne veda per sé qualche utilità ma chi nasce idiota resterà idiota pur facendo il proprio svantaggio.Con i cattivi ci si può parlare,con un idiota che continua a ripetere le proprie idiozie si può solo sperare in un esorcismo
Così i troll di questo blog,che sono idioti a cattivi,continueranno a non vedere niente e a non capire niente con l'esclusiva volontà di venire qui a fare del male,ignorando la rovina dell'Italia e la svendita graduale di questo Paese
Ripeto la domanda:siete fascisti,leghisti, nazisti,piddioti... ma che cavolo ci venite a fare su questo blog?

Ieri sera a Di Martedì si è ripetuta la solita farsa da fotocopia con Floris,la Latella e Franco che martellavano Di Battista con le solite domande idiote che hanno ricevuto mille volte risposta e che mille volte li hanno visti sordi e dementi.Sembrava che facessero a gara a chi faceva più domande in meno tempo.Ormai si potrebbe fare come quella barzelletta in cui dei matti raccontavano sempre le stesse barzellette ma invece di dirle per intero le avevano numerate e dicevano solo i numeri.Insopportabile!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.04.17 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come rendere autipatica la buona prassi della democrazia partecipativa.. se Raggi vuole ascolatre la voce del popolo non importa passare da Roussou che è uno strumento interno al movimento, basta fare una semplice piattaforma come comune per autenticare i propri cittadini.. questa è logica ma spesso viene persa per la strada

Paola F. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.04.17 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Senza quorum??!!! Un quorum è necessario!! Almeno del 30% degli aventi diritto!! Altrimenti si rischia di avere leggi votate da 4 gatti ( con tutto il rispetto per i gatti)!!!

Tony 05.04.17 07:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.la7.it/la7racconta/video/morto-il-politologo-giovanni-sartori-nella-sua-ultima-intervista-a-la7-il-suo-giudizio-sullallora-04-04-2017-209487?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.04.17 05:24| 
 |
Rispondi al commento

? pensate di poter continuare per molto a tiranneggiare la gente in difficolta' ?
------------------------------------------------
http://www.tribunapoliticaweb.it/economia/manovra-zanetti-sc-il-mef-inasprisce-pignoramenti-per-fare-cassa-e-spingere-a-rottamazione-smentisca-subito-52242.html

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.04.17 04:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"… Passeremo dalla città di "Mafia Capitale" a "Roma Capitale della democrazia diretta e della trasparenza". Si tratta di una rivoluzione culturale. ..."

Virginia Raggi, portavoce sempre più attenta e umile, sembra aver superato le forti difficoltà iniziali, tutto sembra migliorare rapidamente; spero che la sindaca superi anche il forte stress a cui è stata sottoposta, abbia cura della sua salute e ritrovi la necessaria pace interiore, sempre aiutata dalla umana generosità di un movimento che non deve litigare, ma risolvere con onestà e chiarezza i conflitti interni che inevitabilmente si generano.

Un post nel Blog di Beppe Grillo, dedicato a Petra Reski, nell'ottobre 2009(http://www.beppegrillo.it/2009/10/4_ottobre_2009.html) aveva ottenuto ben 1234 commenti, ora, alle 3e14 di oggi (5 aprile 2017) solo 5.

"...Petra Reski: “Intanto vi ringrazio, perché questo libro non esisterebbe in italiano, se non ci fosse stato il blog di Beppe Grillo. Grazie a questo, la piccola casa editrice l’ha scoperto in rete, mi è successo che questo libro è stato tradotto in italiano: una cosa che vorrei raccontarvi, perché i tedeschi, quando ho presentato questo libro in Germania, hanno detto: “beh, è ovvio che lei non pubblica questo libro in Italia”, io ho detto: “ perché?”, “perché in Italia non c’è libertà e poi lei sarebbe sotto minaccia” etc. etc.. Bisogna dire che sono stata minacciata in Germania, sono stata querelata in Germania e gli unici che mi hanno creduto su quello che è successo sono stati gli italiani. ..."

Emilio Condividere 05.04.17 03:54| 
 |
Rispondi al commento

La raggi nonostante tutto riesce a resistere nella sua posizione, ammirabile...

Andrea 05.04.17 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Bella notizia.

Giovanni Giuffra Traverso, Genova Commentatore certificato 05.04.17 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia e bravi i Consiglieri M5S che hanno avuto questa splendida idea. La democrazia rappresentativa era indispensabile e perciò giustificata finché non c'era alcuno strumento per comunicare,da parte del Popolo, in maniera diretta ed istantanea i propri desideri. Ora questa barriera è caduta e non prenderne atto sarebbe antistorico ad antidemocratico. Sono orgoglioso del fatto che il primo esperimento venga fatto nella città dove abito.

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.04.17 23:40| 
 |
Rispondi al commento

VADO FUORI TEMA MA OGGI PADOAN HA PARLATO DI PRIVATIZZAZIONI POSTE FERROVIE DELLO STATO CASSA DEPOSITI E PRESTITI. HA DETTO CHE BISOGNA ABBATTERE IL DEBITO PUBBLICO E RENDERLE PIU' EFFICIENTI. AGGIUNGO IO COME L'ILVA COME TELECOM COME ALITALIA ECC ECC ECC INOLTRE HA GIA DIMENTICATO I VENTI MILIARDI ALLE BANCHE PRIVATE UN MESE FA. MA POSSIBILE CHE DOBBIAMO SOPPORTARE TUTTO QUESTO SENZA CHE SI LEVI UNA VOCE MA DOV'E' IL M5S MA NON SI OCCUPA DI QUESTE COSE? BASTA PRIVATIZZAZIONI!!!!!! ABBIAMO PERSO TUTTO SALVIAMO ALMENO QUEL POCHISSIMO CHE CI E' RIMASTO

luci 04.04.17 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a quando si riesce a restare nel vago, le frasi retoriche, o di pura propaganda, anche se ripetitive, riescono ancora ad avere una certa presa, ma appena si entra nel merito di alcune proposte, le lacune sono ancora eccessive ed inaccettabili.
Sul Reddito di Cittadinanza, le coperture, oltre a dover essere elencate in maniera precisa, dovevano prevedere anche una immediata disponibilità.
Se su quella che è la principale proposta economica del Movimento, con tutto il tempo a disposizione per impostare delle coperture finanziarie, non si può andare oggi in televisione (a distanza di quattro anni dalla sua prima enunciazione), per fare una figura barbina.

gianfranco chiarello 04.04.17 23:20| 
 |
Rispondi al commento

A me piace essere modesta ed ingenua ma non troppo quando mi assale l'ironia
Ora mi procura smarrimento immaginare un uomo. Con simili incombenze che conserva una croce che la madre aveva fatto benedire in Gerusalemme abbastanza simile alla mia
Raccolta dalla sua dacia ancora intatta fra la cenere di un distruttivo incendio
Io la conservo in un cassetto
Un uomo che si reca regolarmente a messa e si comunica nelle chiese ortodosse di Mosca e San Pietroburgo
Mi riesce sconcertante che lo stesso possa aver dato ordini alla aviazione russa di sganciare bombe e con gas nervino su case ed ospedali civili
C'è qualche cosa che non raccapezzo? e voi che ne pensate ? .?
Assan primo ministro eletto dal suo popolo che per perseguitare chi lo vuole cacciare proprio alla vigilia di un concordato si mette a distruggere le sue città con gas nervino
Una strategia quanto mai bizzarra che non gli giova di certo
Attrando gli strali dei ben pensati europei e anemicani.
In un giorno vicino ad una conferenza di pace
Una malattia mentale in questa stupida missione procura un danno a cui tutti può dare nuova linfa farsesca di orvelliana memoria
quel gas nervino che circolo in America molti anni sono sarà lo stesso,chi lo fabbrica e chi costruisce l'ordigno
Ma davvero i giornalisti si ritengono tali fornendo queste notizie informali durante le prime comunicazioni di giornata
Più c'è giornalisti. Sono strilloni da periferia

Rosa Anna 04.04.17 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risiedo in piemonte: a novembre e' stato indetto un referendum in due comuni limitrofi per chiedere ai residenti se erano d'accordo a fondersi in un unico comune. era stato assicurato che, per procedere alla fusione, la maggioranza di entrambi i comuni avrebbe dovuto essere d'accordo. solo la maggioranza del comune piu' popoloso si e' dichiarata d'accordo mentre la maggioranza del comune piu' piccolo si e' dichiarata contraria e quindi si era deciso di non procedere alla fusione. La settimana scorsa la regione piemonte ha accorpato i due comuni. mi chiedo: primo: perche' disattendere un altro referendum? quando i risultati non sono condivisi si disattendono. secondo: perche' scegliere un piccolo comune, apparentemente a caso e fonderlo con un altro contro il parere dei residenti quando ce ne sono migliaia altrettanto piccoli e non accorpati? E' un procedimento pilota per saggiare la reazione e poi seguiranno tutti gli altri? terzo perche' il partito democratico che in questo caso e' il responsabile della decisione disattende un referendum e accusa di scarsa democrazia grillo putin e erdogan?

lucia 04.04.17 23:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2017/04/04/controlli-anti-italiani-farnesina-convoca-ambasciatore-svizzero_LWtOYqhrMu7iyPuS84pymO.html

Bobo 04.04.17 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma non è possibile scrivere semplicemente "Roma" invece che "Roma capitale"? Forse qualcuno pensa che ci sia qualche altra Roma in altre parti? grazie

Italo Boi 04.04.17 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Di Battista,sei stato bravissimo stasera su La7

giuseppe b., Reggio e. Commentatore certificato 04.04.17 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Per Alessandro di Alano di Piave.
Non mollare ancora; non te ne andare.
Lotta con i mezzi che hai per rivendicare le tue posizioni
fino alle prossime elezioni almeno.
Poi, se il Movimento non dovesse aver mantenuto le promesse che ti fece allor,
potrai uscire consegnando pistola e distintivo.
Uno col tuo curriculum in M5S e col tuo cervello
è materia prima indispensabile per la maturazione del mondo pentastellato.
Ad maiora!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 04.04.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Sto assistendo ad un confronto fra Di Battista e due giornalisti di regime fra i più 'embedded' a Di Martedì. Di Battista se la cava abbastanza bene su temi di politica generale, ma se si entra nello specifico ECONOMICO la prestazione di Di Battista non è sufficiente.
E' assolutamente necessario che il movimento si doti al più presto di un economista ufficiale in grado non solo di reggere le domande dei giornalisti ma che sia in grado di definire la politica economica del movimento ISTRUENDO i portavoce più in vista su come reggere i confronti economici.
Ho sentito proferire ai giornalisti CAZZATE sull'euro (fra l'altro sempre le stesse e smascherate centinaia di volte dagli economisti stessi quando non venduti) alle quali Di Battista non ha saputo rispondere. Ad esempio la CAZZATA che l'abolizione dell'euro porterebbe in italia una inflazione del 40% è già smontabile in base ad una MINIMA conoscenza dell'economia. Di Battista ha dell'economia la solita visione media che ha chiunque non l'abbia studiata: cioè una sorta di copia in scala molto più grande dell'economia DOMESTICA, per cui condurre l'economia di un paese moderno e industrializzato sarebbe la stessa cosa che fare i conti della serva, unica differenza essendo che le cifre hanno più zeri.
Questo non è ammissibile per dei rappresentanti politici nazionali che si apprestano ad andare al governo.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 04.04.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.agi.it/politica/2017/03/17/news/governo_cinque_stelle_chi_sarebbe_ministro_totoministri-1594640/

Bobo 04.04.17 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la Guardia di Finanza ha arrestato TRE funzionari del comune di Milano,che "s'interessavano" degli appalti per la manutenzione di edifici pubblici.Se ,fosse accaduto a Roma (povera Virginia), le facce di culo dell'informazione di regime, anziché nascondere tutto come stanno facendo,per quindici giorni l'avrebbero data come prima ,seconda e terza notizia ...anzaldi permettendo.

Canzio R. Commentatore certificato 04.04.17 22:21| 
 |
Rispondi al commento

http://m.ilmessaggero.it/roma/articolo-2360035.html

Bobo 04.04.17 22:16| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
mi chiedo che mai avrò fatto di male in una vita precedente per rinascere in un disgraziatissimo (causa i governanti dello stesso) Paese come l'Italia dove per il lavoro che svolgo (e per la professionalità che penso di avere dopo 25 anni di lavoro) guadagno 1.200 euro al mese ... quando in altri paesi europei, per il mio stesso lavoro e gli anni di "servizio" guadagnano minimo 2.500 euro/mese.
Alla soglie dei 50 non mi si venga a dire che posso andarmi a cercare il lavoro all'estero se voglio così essere retribuito ............ un lavoro ringraziando il cielo lo ho, ancora con vecchia tipologia di contratto, con gli impegni che ho sarei un pazzo a mollare tutto e cercare all'estero maggior "fortuna".
Per quello che ho dato (ad ora) io all'Italia ESIGO che l'Italia mi restituisca una vita più dignitosa.

mario 04.04.17 21:39| 
 |
Rispondi al commento

.." Le petizioni elettroniche sono uno strumento antichissimo ...."
Vero! Pilato, ha crocifisso un certo Gesu` Nazzareno. pe causa de na petizione elettronica de li giudei....!

storiantica 04.04.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei protagonisti di Mafia Capitale, il mandante di Buzzi Poletti, sta cercando di sostituire la sola dei voucher con l'ancora più sola della garanzia giovani, che vede ritardi di pagamento da parte dell'ormai fallita INPS anche dopo due anni.
Meglio per i ragazzi imparare un minimo di mestiere, un pò di inglese o tedesco e svignarsela a guadagnare 2500, 3000 o anche 3500 euro in nord Europa.

mario genovesi 04.04.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella iniziativa di democrazia diretta, da bellunese vi dico: forza Roma!!!


Patty,
la moglie di Cesare non deve solo essere, ma deve anche apparire al di sopra di ogni sospetto.
Dati alla mano, dal 2014 in poi, alcuni di quei nove milioni di elettori che nel 2013 votarono per il M5S, o sono ritornati al centro/destra, o si sono rifugiati ancora una volta nell'astensione.
E' vero che sono in parte prevenuto, ma tu non puoi neanche ignorare tanti segnali.

gianfranco chiarello 04.04.17 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornaleditalia.org/news/da-roma--dal-lazio/886822/Disastro-5-Stelle-a-Roma-.html

Bobo 04.04.17 21:13| 
 |
Rispondi al commento

A Milano arrestati funzionari del comune e Tutti i giornalisti di regime in Silenzio... Nessuno ne può parlare! Questa è la democrazia in Italia, se fosse successo in un comune 5 stelle sarebbe partita l'edizione straordinaria e a seguire tutti i galoppini dei Talk!
Abbiamo una informazione Penosa e Corrotta altro che G8...siamo proprio da terzo mondo!
Forza Movimento 5 stelle!


Dalla mia cantina:

Chiarello, te lo chiedo di nuovo:
cosa ci vieni a fare su questo blog??

viviana vivarelli, bologna 04.04.17 19:11 |


Gentilissima Sig.ra Viviana,
ho già risposto anche a Lei in passato, ma voglio ulteriormente chiarire la mia posizione.

In seguito alla campagna elettorale del 2013, dove Beppe Grillo illustrò il Suo pensiero e le Sue strategie, il sottoscritto ed altri 5 milioni di ex elettori del centro/destra gli hanno dato fiducia, sia per la sua esperienza, sia per le battaglie che Lui ha intrapreso contro il sistema di potere, ma sopratutto perchè l'hanno ritenuto una persona degna e credibile.
In quel momento, però, nessuno poteva sospettare che gli Eletti in Parlamento (in sfregio alla volontà degli elettori), spingessero il Fondatore ai margini del Movimento, per portare avanti politiche sempre e solo in sintonia con le ideologie di sinistra.
In considerazione di ciò, fino all'ultimo giorno di questa Legislatura, mi sono arrogato il Diritto di denunciare pubblicamente questa truffa, così da mettere altri ignari cittadini, nelle condizioni di non ripetere il nostro stesso errore.
Infine, come già scritto in passato, cerco di raccontare gli avvenimenti, mettendo in risalto anche quegli aspetti, che qualcuno (volutamente in malafede) vuole nascondere agli altri interlocutori.
Pertanto, prima andiamo a votare alle politiche, prima toglierò il disturbo.

p. s.
se le mie fossero solo delle stronzate, nessuno si scalderebbe tanto.
Non credi?

gianfranco chiarello 04.04.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se riesce sarà La Comune dei Cittadini. In bocca al lupo e attenzione, analisi e valutazione. Dobbiamo far meglio!

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.04.17 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Inti illimani Alturas

https://www.youtube.com/watch?v=3iMrKlVvkDI

Aldo B. 04.04.17 20:16| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Il Veneto ha perso molte quote di export e di mercato

Nel 2016, comunque, grazie alla svalutazione dell’euro e all’apprezzamento del rublo, si registra una lieve ripresa degli scambi commerciali, sia export (+ 3,4%), che import (+4,4%). ”Che il tema sia molto sentito – ha sottolineato Marcato – è dimostrato dalla presenza al gran completo di tutte le componenti del mondo economico, sindacale e delle università che hanno condiviso la preoccupazione nei confronti delle sanzioni che sono state e continuano a essere un problema enorme per il Veneto. Il danno infatti non si traduce solo nel calo dell’export, ma anche nella difficoltà di recuperare le quote di mercato che sono andate perse. Il Veneto, che è la regione che meglio sta uscendo dalla crisi economica in termini di Pil e di tasso di disoccupazione, di tutto ha bisogno fuorché di sanzioni e controsanzioni, che stanno gravando solo sulle nostre imprese, rispetto ad un mercato strategico come quello russo”. La Regione del Veneto aveva chiesto per prima fin dal 2014, di riconsiderare tale regime, con risoluzioni del Consiglio regionale e deliberazioni della giunta sulle conseguenze negative per il tessuto economico-sociale veneto. Oggi tutti hanno condiviso l’utilità di questo tavolo tecnico, destinato a dare supporto alla Regione, con l’avvio di una dettagliata mappatura dei danni finora riscontrati, per interloquire con il governo attraverso un confronto che porti alla modifica radicale di queste sanzioni. Il tavolo sarà riconvocato a breve. Al termine è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’attentato di ieri a San Pietroburgo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.04.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

@ Emanuele Decarli (15:05)

Concordo che il Forum del M5S potrebbe avere un utilizzo migliore dell’attuale,
specie se coordinato con la funzione Vota e riorganizzato per una discussione efficiente ed efficace sulle proposte del Movimento.

Basandomi infatti sull’affermazione del Garante Grillo: “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S”
ho più volte richiesto che il processo decisionale fosse idoneo a Testimoniare la Finalità e la Trasparenza del M5S leaderless - orizzontale.

In pratica richiedevo che i responsabili della funzione decisionale Vota fossero effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti

- Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con la piattaforma di discussione Forum.
- Garantire la Trasparenza di un Sistema a codice sorgente aperto in modo che ad ogni iscritto sia garantito proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno.
- Trasferire alla funzione Vota le proposte elaborate - definite dagli iscritti in 15 giorni di discussione e approvate da almeno il 5% degli iscritti.
- Inserire nel Programma per i Portavoce le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti.
- Informare tempestivamente gli iscritti sia sulle proposte in discussione sul Forum, sia sulla data della votazione di quelle approvate.
- Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, come stabilito dalle norme sulla Trasparenza, i documenti su entrate - uscite del Movimento politico M5S.

Ho anche proposto la candidatura di Pistono come supervisore tecnico.
https://www.youtube.com/watch?v=i2tnS1Gtj-g

Per ora le mie richieste non sono state recepite ma.. se repetita iuvant... :-D

Ciao! Ricambio baci & abbracci :-)

Rep e Tita Jovanotti Commentatore certificato 04.04.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

niente.
non c'è
è stato bannato?
non so. Guardo e leggo e non lo trovo
non ne parla nessuno
spulcio un pò e niente
neanche una vignetta
non c'è

finalmente

Psichiatria. 1 04.04.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo! Un bel colpo d'ala!
Dategli massima evidenza. E poi attuatelo concretamente, evitando scivoloni.
Sono tutti con il fucile puntato...
Vedo già dai commenti stravolti dei PDioti che questa iniziativa fa molto male a chi è abituato da sempre a far Cosa Propria della Cosa Pubblica, per gozzovigliare con in soldi delle tasse e favorire familiari, amici e sodali di congiura.

Goffredo B., Terni Commentatore certificato 04.04.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento

siete troppo veloci!!!!!!!!!!!!!....son romani...porcamiseria....non ce la possono fare!!!!.... :-) un abbraccione

silvana 04.04.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo qua perché non so dove dire questa cosa. Il giornalista di Radio1 RAI Loquenzi sulla sua pagina facebook da un bel po' di tempo deride tutti quelli del Movimento su ogni scelta politica o attività chiamandoli i "5cosi". Può un giornalista agire così? Qualcuno può farsi sentire?

Gianni T. Commentatore certificato 04.04.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

No GUERRA No NATO
Le firme sono ferme a 25000 per la raccolta datevi da fare

Come mai l'Italia ha rifiutato la firma per la non proliferazione delle armi nucleari ?

Rosa Anna 04.04.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Auguro tutta la fortuna possibile alla Raggi e a tutti gli eletti e magari pure ad altri eventuali partiti che sosterranno la democrazia diretta.


o.t. da ex iscritto al m5s (mi sono disiscritto oggi da movimento5stelle.it) vorrei sapere come cancellarmi anche da Rousseau a cui risulto ancora iscritto con tanto di diritto di voto (un bug o forse la disicrizione richiede qualche giorno?);
anche se abbandono il m5s devo dire che è stato comunque un bel sogno.
Il mio non è un addio al blog in cui potrei ogni tanto tornare a farmi sentire.

Ciao.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.04.17 18:23| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari piddini incapaci, non è un pesce d'aprile, si chiama democrazia diretta, fatevene una ragione! Vi spazzerà via tutti, dal pd alla lega ladri.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.04.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Approvo questa iniziativa che di certo avvicinerà i cittadini alle Istituzioni e ai 5 stelle.Solo questo movimento è in grado di aprire il portone del FORTILIZIO dove i Partiti si sono asserragliati difendendo i privilegi che si sono inventati! Caro Grillo non ti invidio ma ti appoggio,ciao PD!

Atos Bignami 04.04.17 17:45| 
 |
Rispondi al commento

A Paolo Labini, guarda che li cittadini nn so' fessi. Se vorono se possono informa', capi' e vota' quarsiasi cosa.
Po' certo la supervisione de Grillo rimane,che quarche volta le votazioni le pole annulla'.

Ugo Poeta 04.04.17 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi!!!

Paolo 04.04.17 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Le comunale di Genova hanno dimostrato che noi cittadini non siamo sempre in grado di fare le scelte giuste.
Le votazioni on line dovrebbero essere limitate alle questioni più importanti e di più facile comprensione. Per il resto dovrebbe decidere Grillo (o Casaleggio,o i vertici del Movimento) e noi fidarci di lui.

Paolo Labini 04.04.17 16:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

....la Nato è obsoleta perchè

non c'è piu il nemico !

La USSR non c'è piu....


da chi si devono difendere la Nato se la Nato è composta da mezzo pianeta? Dall'Africa?
Dalla Cina o dalla Corea del Nord ?

Se parte una guerra con loro useranno i missili a testate Nucleari e non i fucili o carri o soldati !
Perciò a che cavolo serve la NATO ?


Costa miliardi ai cittadini Europei da mantenere quando non esiste neanche 1 nemico !


i soldi si potevano spendere per migliorare la vita della gente !

Dove sono i nemici che ci potrebbero attaccare se la Nato è composta da mezzo pianeta popolato?:

NATO
Belgium
Canada
Denmark
France
Iceland
Italy
Luxembourg
Netherlands
Norway
Portugal
United Kingdom
United States
Greece
Turkey
Germany
Spain
Czech Republic
Hungary
Poland
Bulgaria
Estonia
Latvia
Lithuania
Romania
Slovakia
Slovenia
Albania
Croatia


Anche oggi, sul "Tanfo che spira", è andato in onda il consueto processo giornaliero al M5S,; la nefandezza scoperta oggi dalla solerte Myrta (sostenuta dal solito esponente PD presente all'esecuzione), riguarda il licenziamento di una tale (responsabile a quanto ho capito, dell'amministrazione delle farmacie municipali), la quale si protestava vittima di un sistema che proteggeva ladri e corrotti, che si è voluto sbarazzare di lei con una scusa, perchè "non allineata" col Movimento avendo avuto trascorsi politici piddini; il fatto che non ci fosse nessuno del M5S a replicare alle
gravi accuse, è stato giustificato dalla Guagliona col rifiuto del M5S di accettare i suoi ripetuti inviti; da come la trasmissione è strutturata, con un plotone di esecuzione PD pronto ad accendere la gazzarra mediatica, consiglierei di evitare sine die di cadere nella sceneggiata auspicata dalla enclave giornalistica Renziana de "LA7", e di rispondere a suon di querele alle continue provocazioni......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
ragazzi c'è una censura massiccia per noi grillini sul web. Facebook, google e Twitter, ossia ne dovete scrivere, cioè se non si scrive sul blog di grillo dove altrimenti, così avanti non si può andare, man mano che si avicineranno le elezioni sarà sempre peggio,le tv sono le loro, adesso il web, svegliamoci, come facciamo girare le notizie senò?
forza e sveglia, firmato anna quercia

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.04.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Una considerazione che mi è venuta così. Prendetela come volete.

A leggere i commenti sul Fatto Quotidiano, sembra che un gran numero di persone abbia in uggia la democrazia diretta.

Certamente è gente di tifoseria avversa, e quindi esprime il proprio dissenso nei confronti del Movimento "a prescindere".

Le argomentazioni, però, oltre che faziose, sono anche risibili.

Se la democrazia diretta, infatti, vien messa alla berlina, gli è perché taluni le preferiscono quella "rappresentativa", vale a dire quel sistema in cui i cittadini mangiano, si divertono e vanno in vacanza, attraverso i loro rappresentanti; ma pagano le tasse in proprio.

E a leggere quei commenti pretestuosi, mi è venuto in mente che, senza manganello e olio di ricino, il fascismo non avrebbe mai realizzato l'Eur e Via della Conciliazione; né le Bonifiche e le città di fondazione; e neppure lo Stato sociale, le scuole, gli asili, i parchi nazionali, gli acquedotti, gli ospedali e via discorrendo...

Se avesse subìto la tracotanza di avversari tanto irriducibili quanto in mala fede, non avrebbe costruita nessuna delle realizzazioni che ancora ci lasciano sopravvivere, nonostante lo zelo con cui gli ultimi governi si prodighino a smantellarle.

Sarebbe stata soltanto una dittatura. Tale e quale a questa odierna, che, mascherata da democrazia rappresentativa, ci sta togliendo, pezzo a pezzo, ogni residua dignità umana.

Per cui ben venga la sola democrazia possibile, cioè a dire quella diretta, nella quale i cittadini in prima persona, e non presunti rappresentanti sconosciuti (con iperstipendio e vitalizio incorporati), possano esprimere, per la prima volta, la loro sovrana volontà.

GIAN PAOLO ♞ 04.04.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grande balzo in avanti, considerando anche che nell'Atene di Pericle votavano con i sassolini bianchi e neri . Resta il problema dell'universalira' del voto, di far votare cioe' anche quei cittadini che non hanno accesso a internet o non si possono permettere uno smartphone o un tablet.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.04.17 16:05| 
 |
Rispondi al commento

"Roma faro" di democrazia diretta e di trasparenza.
E' bellissimo.
In Sardegna c'è il vuoto.
E pesa !

Maria Luisa Vargiu 04.04.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento

VALUTEREMO I FATTI!

TUTTO DEGNO DI ATTENZIONE, SOSTEGNO E FUTURA VERIFICA!
A ROMA FARE MEGLIO DEI VECCHI PARTITI, COLLUSI E CON LA CRIMINALITA' LOCALE E NAZIONALE, SE NON PARTE INTRINSECA DI ESSA, NON DOVREBBE ESSERE DIFFICILE!
OVVIAMENTE SACCHE DI MALAFFARE, INFILTRATE NELLE ISTITUZIONI CAPITOLINE, CON BIANCHI COLLETTI, RESISTONO E PERSISTONO ENDEMICAMENTE, CONTRASTANDO QUOTIDIANAMENTE QUALSIASI IPOTESI DI LEGALITA', CHE IMPEDISCE LORO DI ATTUARE LIBERAMENTE E IMPUNEMENTE I PROPRI CRIMINALI INTRALLAZZI).
LA NEO SINDACA E' PERO', PURTROPPO, GIA' MALAMENTE SCIVOLATA IN ALCUNE OCCASIONI, SOPRATTUTTO QUELLE IN CUI HA DIMOSTRATO DI NON SAPERSI CIRCONDARE, TALVOLTA, DI PERSONE RISPETTABILI E PRESENTABILI; O DI NON AVERE SEMPRE AVUTO LA PERSONALITA', L' AUTORITA' E LA CAPACITA' DI GESTIRE SITUAZIONI COMPLESSE, CHE SEMBRAVANO TRAVOLGERLA!
DIAMOLE CMQ TEMPO E CREDITO, IN QUANTO SI DEVE OCCUPARE DELLA CITTA' PIU' BELLA E PIU' DIFFICILE DEL MONDO, ALLA QUALE, FARABUTTI DA NIENTE, HANNO CONTRIBUITO AD ATTRIBUIRE L' ETICHETTA DI "MAFIA CAPITALE"!
VALUTEREMO E GIUDICHEREMO L' OPERATO DELLA NUOVA AMMINISTRAZIONE NEL TEMPO!
PER ADESSO UN GROSSO "IN BOCCA AL LUPO"!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 04.04.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Se volete posso anche imparare a belare, ma per favore lasciate perdere la Democrazia Diretta, perchè non la potete utilizzare con modalità a vostro uso e consumo (ad usum delphini).
Servono regole generali, con il massimo della trasparenza, ed aperte a tutti i cittadini.
In parole povere, deve essere regolamentata con una Legge dello Stato, ed applicata solo dopo aver concesso a tutti i cittadini, una password ed un codice identificativo.
Fino a quando questo non potrà essere realizzato, continuate a decidere direttamente voi eletti, in fondo è esattamente quello che da tre anni già state facendo.
Un saluto al gregge!

gianfranco chiarello 04.04.17 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che a milano hanno arrestato 3 dirigenti del comune,immagino che adesso i media passeranno settimane a chiedersi come mai sala li ha nominati o tenuti con se,vero?...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.04.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE BELLA FRITATTA

Da Romeo a Manutencoop(cooperativa a trazione politica pd) si spartivano la torta Consip di 2 miliardi e 600 milioni a suon di tangenti per gli appalti nella PA.
Cos'è sono più importanti le improbabili percentuali di votazione nei circoletti del pd che hanno di nuovo consacrato la vittoria di pinocchio visto che gli altri sono ancora peggio?
L'inchiesta Consip continua e si allarga a macchia d'olio.Stamane 5 arresti a Napoli tra cui un famigerato Guglielmo Manna destinatario di presunte tangenti intascate dalla Manutencoop nel settore sanità.Chi è Manna?Ma come lo avete dimenticato?
Manna è nientepocodimenochè il marito di un certo giudice Anna Scogliamiglio,ma si quella che avrebbe dovuto pronunciarsi sul ricorsio alla legge Severino di un certo De Luca,quello poi "promosso"a direttore generale della sanità campana.
Ma la coop rossa Manutencoop non fa forniture nel settore ospedaliero?E come mai non sono state rese pubbliche le intercettazioni tra Manna e gli uomini del governatorissimo per la "trattativa?
Loro sono garantisti,ma a tutto c'è un limite e la coltre di silenzio calata di nuovo sulla vicenda Consip dai media di questo regime di amici e conoscenti comincia davvero a puzzare di merda.
PS E' una coincidenza la reiterata proposta di legge da parte del pd per limitare l'uso delle intercettazioni agli inquirenti?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 04.04.17 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo ,
aggiungo solamente che la partecipazione attiva e diretta del cittadino nel MoVimento , su Roma , così come nelle Nostre Istituzioni e nelle quali ci presenteremo , sviluppa attraverso la consultazione on line e con l'utilizzo della piattaforma nazionale Rousseau .. In modo che in Comune , nella Capitale , come altrove , sia la comunità attiva e partecipante che propone , partecipa , vota e decide sulle iniziative M5S presentare ..

http://www.beppegrillo.it/2017/02/cara_virginia_ti_scrivo.html

- Approfitto di questa occasione anche per annunciare che a breve gli iscritti del MoVimento 5 Stelle a Roma avranno a disposizione su Rousseau un nuovo strumento di democrazia diretta, che consentirà loro di fare delle proposte per la città che poi saranno portate in Consiglio comunale dai portavoce eletti. Funzionerà grossomodo come Lex Iscritti e contribuirà ad aprire ai cittadini le porte del Campidoglio.

La rotta è tracciata, il mare è in tempesta, le parole non ci potranno fermare.

Con affetto,


Beppe

Salutando con un sincero abbraccio Virginia Raggi e i nostri PortaVoce M5S di Roma

Proporrei un giorno di incontri nella Sede Capitolina per presentare anche nella nostra Capitale , le prime proposte di Legge votate dal cittadino per il Parlamento , un'iniziativa importantissima del M5S che dobbiamo far arrivare come esempio a livello di Comunicazione Nazionale .

Buon lavoro a tutti Noi .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.04.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIESEL FUORILEGGE, UNICA SOLUZIONE...

Eddy B. Commentatore certificato 04.04.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO 5S

OTTIMO. PUNTO

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.04.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento

grandissimi!!!!p.s. stasera su la7,a di martedi,il nostro Di Battista!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.04.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto vhe voto m5s da sempre, e continuerò a farlo.
Però mi domando per quale motivo nononostante abbia sempre sentito dire che noi votiamo e portiamo avanti le istanze giuste, quelle che servono alla gente, da qualsiasi partito vengano proposte, e poi una proposta di legge
http://parlamento17.openpolis.it/commenti_atto/79183 nessuno ne parla.
Se approvata permetterebbe a chi detiene un mutuo cartolarizzato di ricomprarsi il debito al costo che gli strozzini legalizzatti, (leggi banche) lo vendono ( 10/20% del valore erogato) alle loro consociate estere, per ripulite i bilanci e ottenere sconti fiscali e denaro collettivo allo 0% da Draghi.
Detto cio spero che coloro che leggono si attivino a fin che diventi di dominio pubblico.
Certa dell'indifferenza delle folle e non solo.
Io ci ho provato.

Daniela C. Commentatore certificato 04.04.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima notizia, certe cose non le sentiremo certo in TV!

Guida TV 04.04.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di democrazia diretta... Mi piace il modo in cui si è evoluta la partecipazione diretta attraverso il sistema operativo prima e Rousseau poi. Mi chiedo solo se non sia bene mettere mano al forum sulla pagina del Movimento. E' un guazzabuglio di chiacchiere fini a se stesse e ricettacolo per ignorantoni, disturbatori di vario colore (anche del Movimento oltre che di altri partiti), autoreferenti. Ritengo (ho 33 anni e con tanta esperienza di forum e discussioni online) che debba essere fatto un attimo di ordine in quel "servizio": è un indispensabile ed utilissimo mezzo di comunicazione per noi iscritti per poter discutere (via via con diverse intensità :-D ) sulle proposte del Movimento, l'attualità, la militanza, le nuove idee, le discussioni pre-voto su Rousseau, ecc... ecc.... anche perché tramite Meeetup c'è un bel po' di caos. Io provengo da Cesena, dove il Movimento è ben radicato. Qui nella mia città attuale, Ravenna, sembra esser caduto un asteroide... Baci & abbracci a tutti e tutte :-)

Emanuele Decarli, Ravenna Commentatore certificato 04.04.17 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, Portavoce Raggi,

seguirò con interesse la tempistica e le modalità con cui, insieme ai cittadini romani, Lei individuerà le caratteristiche del “sito Internet dedicato alla consultazione della cittadinanza”.

Supponendo Lei voglia attivare un sito idoneo a Testimoniare la Finalità e la Trasparenza del M5S leaderless – orizzontale,
suggerirei una Piattaforma e-democracy antidelega a codice sorgente aperto, “uno spazio dove veramente ognuno conterà uno”.

Auguri!

Rep e Tita Jovanotti Commentatore certificato 04.04.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Mamma TV atraverso la superficialità dei suoi figli prediletti che ovviamente le stanno sempre voletieri in braccio (in ogni possibile talkshow), ha già manifestato la sua ostilità a tale "libertà" e "indipendenza", comme tutte le mamme possessive di stampo italico. Per tutti valga l'esempio del presenzialista Crepet (psicologo tutto fare e tuttologo, onnipresente da Vespa fino alla più remota tivù locale, mediocre rappresentante ad honorem del sistemino in cui ha trovato la sua collocazione edonistica ed esibizionistica), il quale a l'Aria Che Tira su L7 stamane s'è "limitato" a deridere l'iniziativa a dentiera spalancata: "Ma come... -ha detto- ... se io delego qualcuno che ho votato a rappresentarmi voglio che lavori e che mi faccia vedere i risultati... e non che mi dica di tirarmi su le maniche a me... che c'entro io p.es. con l'Atac? Sono proprio ridicoli questi del M5S". Bravo Crepet. Invece di sputazzare sentenze qualunquistiche in TV mane e sera perchè non incominci tu a riprendere a lavorare come assistente sociale? Ah ti sei dimenticato come si fa? Sei in pensione? E allora dedicati alla pesca. Alla pesca magari dei tonni veri e non di quelli che stanno dietro le telecamere e i riflettori puntati sul suo tuo mirabile "volto" di facciata un po' vetusto e decotto ormai.

rino lagomarino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.04.17 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Iniziative interessanti,bravi!
Vorrei che a Milano fosse cosí ma purtroppo c'è Sala :-/

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.04.17 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Oreste,ti devo dire che propio 5 miniti fa sul tg3 un setvizio di tre minuti sulla vicenda dei funzionari di Milano.

mirco giacché, camerano Commentatore certificato 04.04.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milano,3 funzionari del comune arrestati.
Fosse malauguratamente successo a Roma immaginatevi aperture apocalittiche di giornali e tg,baraonda nei talk-show con personaggi come Floris,Giannini,la Gruber con la bava alla bocca x la gioia,la raggi interrogata x 10 ore in procura a mo' di boss mafioso....
Ma che cavolo no e'successo a Milano x cui .....silenzio tombale.
W i 5s w la mervigliosa sindaca Virginia Raggi


2° OT SILENZIOSO:
Milano, arrestati 3 funzionari del Comune: “Soldi, orologi di lusso e favori in cambio di lavori per stabilità scuole”

E' la seconda tranche dell'inchiesta sui lingotti del 2015. Il giudice: "Pianificazione del bando effettuata a tavolino tra imprenditori e dirigenti". In un caso uno dei dipendenti di Palazzo Marino avrebbe chiesto alcuni lavori al centro estetico della figlia in cambio di uno dei lotti per i certificati di idoneità degli istituti
di F. Q. | 4 aprile 2017
^^^ Aooo ma sti giornalai ssss.... 79° posto!
SALAAAA...che dici?
Nulla?
Vuoi mettere Genova,Quarto,Roma.Livorno,Palermo ecc...vuoi mettere... a presto per l'Expò!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.04.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento

La fake di oggi, letta anche io sul giornale, ovviamente sbugiardata da:
http://goofynomics.blogspot.it/2017/04/il-potere-dacquisto-e-la-grappa-bocchino.html

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 04.04.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

OT SILENZIOSO:
C'è un uccellino che sta cantando a Roma.....non lo sentite?
Azz... certamente un silenzio fragoroso e assordante della stampa!
hahahha.... che bravi...non dimenticate,non dimenticate 79° posto non ce lo leva nessuno...anche perchè è l'ultimo posto...dopo di noi...nessuno!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.04.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete matti?
Volete mettere Roma in mano a quattro scalmanati talebani del no a tutto?
Almeno mettete un quorum, come la maggioranza degli aventi diritto al voto.
Se no, che democrazia è?
E poi, se i romani si governano da soli, voi che ci state a fare?
Poi, che le "Petizioni popolari elettroniche siano uno strumento antichissimo" mi fa sorgere qualche dubbio. C'erano o non c'erano nell'Antica Grecia?
Infine la Roma di oggi non ha niente a che vedere rispetto all'antica Atene, sia per la dimensione sia per il fatto che ad Atene, non c'era affatto il suffragio universale.

Domenico ., Roma Commentatore certificato 04.04.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT INTERESSANTE:
Quelli di Manutencoop mi dissero: ok tangente Tanto per noi è prassi pagare su appalti pubblici’

Un imprenditore coinvolto nell'inchiesta sulle mazzette nella sanità campana ha messo a verbale le parole di 2 dirigenti coop: "Sì al patto illecito perché loro versano sempre il 2 o il 2,5% per i bandi non privati". Al centro delle indagini appalti dell’azienda ospedaliera Santobono Pausilipon, per la cura dei bambini, e all’azienda regionale per il Diritto allo Studio Universitario
di F. Q. | 4 aprile 2017
^^^^
De LUca do' stai?
Te stai a magna a frittura?Te possino!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.04.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Oreste Mori

che ne potete sape' te e er mejo amico tuo, er fruttarolo,.......?..... io so' stato bersagliere....

Er caciara Commentatore certificato 04.04.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E VAIIII! \O/
E VAIIII! |
E VAIIII!,/ \,
E VAIIII!
E VAIIII!
^|^...volare alti ^|^

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.04.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

no, non esiste la goliardia...... è l'allegria... è l'allegria.........

Er caciara Commentatore certificato 04.04.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglio puro! Poter decidere senza spreco di soldi, facendolo in rete, e consultando i cittadini sulle cose importanti! Bravi e grazie! W M5S!

Alessandro Pizzuti 04.04.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Sorry OT:

http://www.solarreviews.com/news/solar-foundation-introduces-solar-map-tool-allowing-local-data-032917/

Please look at the new job Map.

Ps. We loves VIRGINIA😂💪

undefined 04.04.17 13:27| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTA RIFORMARE LA NATO! OCCORRE RIFORMARE L'ESERCITO ITALIANO

Il nostro esercito professioniale è congeniale per essere utilizzato dalla potenza U.S.A. per le sue guerre di aggressione: le prove di quanto da me affermato stanno alla portata di chiunque.

Per impedire che il nostro esercito sia guerrafondaio per conto terzi, occorre trasformarlo in un esercito territoriale come l'esercito svizzero: esercito di leva obbligatoria.

Il nostro esercito deve essere trasformato in esercito di leva con caratteristiche territoriali, con l'obbligo per i maschi di prestare, all'età di 20 anni, un anno di servizio militare e successivamente, ogni anno, prestare un richiamo mensile fino all'età di 38 anni.
Per le femmine il servizio sarebbe facoltativo.

Nell'esercito , con queste caratteristiche, dovrebbero confluire sia i Vigili del Fuoco che la Protezione Civile.

ELIMINATE QUESTO ESERCITO ITALIANO AL SERVIZIO DI ALTRI ESERCITI STRANIERI GUERRAFONDAI!




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori