Il Blog delle Stelle
Quella drammatica routine lucana

Quella drammatica routine lucana

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 140

di MoVimento 5 Stelle Basilicata

Nell’ultimo anno si è fatto di tutto e di più per nascondere e lasciar cadere nel dimenticatoio scandali e disastri dell’indotto petrolifero lucano. La vecchia strategia di spazzare la polvere e riporla sotto il tappeto, però, non incanta più nessuno: il cumulo è ormai visibile anche agli occhi di chi non vuol vedere. Quelli che il Governo regionale ha definito "episodi" sono diventati drammatica "routine": in principio erano le fiammate al Centro Oli di Viggiano (COVA), poi le fumate nere ed infine l’insopportabile olezzo di uova marce.

A questo mosaico agghiacciante si è aggiunto un altro tassello: qualche giorno fa un cittadino ha diffuso sui social network delle immagini aeree scattate da un drone, immagini che hanno immediatamente fatto il giro del web, scatenando l’indignazione di migliaia di cittadini. Le foto ritraggono le acque dell’invaso del Pertusillo – il lago artificiale situato nel territorio dei comuni di Grumento Nova, Montemurro e Spinoso, nel cuore della Val D’Agri (a poca distanza dal COVA) – colorate da macchie marrone scuro sparse su tutta la superficie del lago. La sollevazione popolare è stata immediata e la stragrande maggioranza dei commentatori dei social hanno collegato l’inquietante fenomeno di pigmentazione delle acque del Pertusillo alla possibile contaminazione da idrocarburi rivenienti dall’attività estrattiva in atto a pochi chilometri dal lago artificiale, anche in ragione del fatto che, pochi giorni fa, alcuni operatori del consorzio ASI della provincia di Potenza hanno lanciato l’allarme sulla presenza di idrocarburi in un pozzetto a poca distanza dal COVA.

L’invaso del Pertusillo è stato frequentemente al centro delle preoccupazioni di cittadini e ambientalisti: è uno dei principali serbatoi di acqua potabile non solo per la Basilicata ma anche per la vicina Puglia. Eppure in un modo o nell’altro le autorità preposte sono riuscite sempre a sviare l’attenzione dell’opinione pubblica dal problema della reale tutela della salubrità delle acque dell’invaso. Come non ricordare la notevole moria di pesci verificatasi negli ultimi anni: fenomeno che le analisi ufficiali attribuivano, alternativamente, alla presenza di alga “assassina” oppure al riscaldamento globale.

Qualche mese fa, fu il Consiglio Regionale della Puglia a sollevare forti dubbi sui controlli ambientali che venivano effettuati sull’invaso, scatenando quasi una crisi diplomatica tra le due Regioni. In una mozione presentata dal consigliere del M5S Mario Conca ed approvata dal Consiglio, si chiedevano maggiori controlli sull’invaso anche con l’ausilio di ARPA Puglia, stigmatizzando così la “leggerezza” dei controlli effettuati dai competenti organi lucani: “il silenzio (persistente) e le decisioni (tardive) del Governo lucano rischiano di apparire conferme della grave situazione instillando in tal modo la convinzione che si stia incidendo in maniera pesante sulla salute pubblica degli utenti pugliesi”. La replica dell’ex gladiatore di Lauria fu piccata e stizzita e portò il Presidente a disertare addirittura un incontro di Coldiretti in Puglia.

Il Movimento 5 Stelle, da parte sua, ha sempre evidenziato la necessità di procedere a seri e attendibili controlli ed ad un’analisi completa e accurata della situazione dell’invaso del Pertusillo. Era il mese di luglio del 2016 quando presentammo una mozione con la quale chiedevamo maggiori e più stringenti controlli su tutti gli invasi idrici lucani. Nel sottolineare l’importanza dell’acqua lucana come vera risorsa del territorio, ci siamo spinti a chiedere specifiche indagini chimiche e fisiche sulle acque del Pertusillo destinate all’uso potabile (ivi compreso lo studio fisico e chimico dei sedimenti), unitamente alla sottoscrizione di un apposito protocollo d’intesa tra Arpa Basilicata e Arpa Puglia, tra i servizi di Igiene sanitaria della Regione Basilicata e Puglia al fine di eseguire controlli congiunti e periodici. Certo, era il mese di luglio e forse il caldo, la voglia di vacanze, hanno indotto il Consiglio Regionale a liquidare la nostra mozione in 20 secondi e senza alcuna discussione.

Peccato davvero che le nostre proposte, come sovente accade, vengano snobbate da un Consiglio Regionale distratto dalle usuali lotte di riposizionamento e di accaparramento di poltrone.

Crisi e faide interne e conseguenti mal di pancia a parte, crediamo sia arrivato il momento di affrontare seriamente le tematiche ambientali innescate dall’indotto petrolifero e pensare seriamente ad una exit strategy dal petrolio: la convivenza con i processi di estrazione si sta dimostrando impossibile ed è palmare l’incompatibilità degli impianti petroliferi con la natura e la geologia del nostro delicato territorio.

Nella giornata di ieri abbiamo inoltrato una richiesta che sollecita ARPAB a rendere note, al più presto, le azioni e le iniziative di monitoraggio realizzate a seguito della diffusione delle preoccupanti immagini del Pertusillo. Difendere e tutelare in ogni modo la nostra fonte di vita, l’acqua, deve contare immensamente più di qualsiasi interesse economico anche connesso al petrolio!

Ps: Francesco Sanvitto e il cosiddetto tavolo urbanistica non parlano a nome del MoVimento 5 Stelle e non sono titolati a farlo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Feb 2017, 15:02 | Scrivi | Commenti (140) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 140


Tags: basilicata, inquinamento, petrolio

Commenti

 

MOVIMENTISTA CHE DA ANNI DIFENDE LA SALUTE, LE ACQUE ED IL TERRITORIO DEL MEZZOGIORNO... Due primarie vinte democraticamente, una a scrutinio segreto con centinaia di partecipanti, una on line per porta voce presidente regione basilicata. Dopo aver ricevuto doppia certificazione, dopo aver inviato i documenti allo staff ed al gruppo messo fuori da Grillo per due mesi annullati dalla cassazione. http://www.iene.mediaset.it/puntate/2016/04/17/giarrusso-denuncia-l%E2%80%99inquinamento-perde-la-divisa_10286.shtml

Giuseppe Di Bello , potenza Commentatore certificato 10.03.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

offerta di prestito
Sei alla ricerca di finanziamenti, per riprendere le vostre attività, sia per un progetto, o per comprare un appartamento, ma, purtroppo, la banca ti chiede le condizioni in cui si è in grado di riempire. Una donna d'affari disponibili a concedere prestiti a chiunque in grado di far fronte ai propri impegni. Egli aiutare ottenere il mio prestito di 45.000 € per la mia attività e mi sento sollevato grazie a questa donna, in caso contrario il tasso di interesse è del 2% annuo. Si prega di contattare lei che hai bisogno di un prestito
E-mail: varonealessandra01@gmail.com
WhatsApp: 0033 644398743

elisa ziani Commentatore certificato 02.03.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Cari Amici, non perdete il vostro tempo con falsi istituti di credito che non potrà mai fornire ciò che si desidera. Io che ti parlo, ho già fatto l'esperienza con un sacco di suoi falsi istituti di credito e con l'aiuto di Dio, mi sono imbattuto in ms. ANISSA KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com ) una donna, molto modesto e gentile. Esorto voi ha il contatto di questa donna, se non, avrai sempre essere vittime di false istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e so di cosa parlo. Ascoltate quello che vi dico, io non guadagna nulla da dirvi tutto quello che io vi dico in questo momento, ma io lo faccio per salvare dalle mani delle persone sbagliate. Se si vuole veramente prestito, è questa donna saggia che può aiutare. Sono orgoglioso di essere il suo testimone, perché mi sento sollevato il giorno in cui ho preso il mio denaro. Questo non è un gioco, i miei amici, i genitori e i fratelli

depoulo clara Commentatore certificato 26.02.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

gomez calita Commentatore certificato 25.02.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
suggerirei al proprietario del blog (o chi per esso)di inserire le "Avvertenze" per l'uso del blog all'inizio della pagina di ogni post, cosi forse si eviterebbe che vengano scritti post assolutamente non inerenti alla discussione; in questo post ho contato 38 post che non c'entrano nulla!!! oltre ai 2 che ho segnalato (scritti in lingua 'ostrogota' e che parlano di prestiti)!!! Sò che non tutti possono capire la lingua italiana, ma se non capiscono evitino almeno di scrivere!

DAVIDE T., Torino Commentatore certificato 24.02.17 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Io sono la Signora Clarar e di essere alla ricerca di un prestito per più di 3 mesi. Io sono stato molte volte truffati sul sito di prestito tra particolare volendo è un prestito tra individuo in diverse persone. Ma ogni volta che mi fessais strappato via da una moltitudine di carica, e alla fine ottengo nulla sul mio conto. Ma per fortuna mi sono imbattuto in una donna davvero semplice e il tipo che mi doveva aiutare a trovare il mio prestito di€ 25.000 che ho ricevuto sul mio conto questa mattina, senza troppi protocolli.
Quindi voi che sono nel bisogno, come me, è possibile scrivere a lui e spiegargli la tua situazione potrebbe aiutare la sua e-mail è : developpement.aide@gmail.com

depoulo clara Commentatore certificato 24.02.17 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i vostri progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% per ulteriori informazioni contattare bancadiaccreditamento2017@gmail.com

jodia antonia Commentatore certificato 24.02.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento

I giornali di regime (99%) stamattina, aprono all'unisono con il "caporalato" ,questi poveretti(non per nulla sono i peggiori del mondo) non si sono mai accorti da professionisti quali sono, che in italia c'è stato sempre, il caporalato ,il pizzo il malaffare,la corruzione e l'evasione.La risposta,da questi figli di buona donna , la voglio io, perché? se hanno comandato SEMPRE quelli che vi hanno PUNTUALMENTE finanziato? Io vorrei sapere (e non ne parlate mai) cosa ha combinato per la consip, lotti ,tiziano, del sette,ma su questi pezzi di carta (forse) per colpa dell'inchiostro,le notizie scivolano via non attecchiscono.Intanto il cazzaro ed il suo amico fraterno, paga affitti carrai, sono andati in California (chi avrà pagato?) e si sono accorti dopo 20 anni,in quello stato (che bello), che ci sono fonti di energia alternative che è ora di smetterla di trivellare,scavare in poche parole d'inquinare o distruggere, ma loro ...stanno solo con certe lobby ..pertanto il discorso è chiuso,...e poi non aveva detto che smetteva con la politica?uno che non ha lavorato mai, cosa potrebbe a 40 anni fare? solo ed esclusivamente danni!

Canzio R. Commentatore certificato 24.02.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento

BRIOCHE E SPUMANTE AI CONGRESSI POLITICI

MENTRE LA POPOLAZIONE ITALIANA VUOLE IL PANE

Siamo al tragico epilogo di questa brutta classe dirigente molto simile a Maria Antonietta regina di Francia che il giorno prima della rivoluzione francese organizzava feste e congressi di palazzo fino a quando la popolazione si stancò dei suoi soprusi e delle sue brioche....

Le prossime elezioni sono vicine e cadranno molte teste...

Nonno felice da Bologna 24.02.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento

LA MORTE LENTA DEL SUD

I POLITICI BAMBOCCIONI PARLANO DI CONGRESSO.....

LA LORO CADUTA E' VICINA ALLE PROSSIME ELEZIONI
----------------------------------------------

I giovani emigrano mentre i padri di famiglia fanno fatica per sopravvivere e portare a casa il pane. Molti giovani si suicidano perché non sperano più nel futuro e nell'Italia in mano ai politicanti del nulla e dell'ignoranza.

Le persone SONO STUFE e stanche di congressi politici incomprensibili e scissioni di politici bamboccioni che pensano a poltrone e potere e se ne sbattono della popolazione precaria, alla fame e senza lavoro.

Edmund Dantes 24.02.17 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma quer "young man" de l'ex Presedente der Consijio, ma che ce andrà 'a fa', n' California??....(s'o chiedono tutti....)


https://www.youtube.com/watch?v=QINoUyrP0BI

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Da simpatizzante romanista dico che mi delude più Pallotta che con il suo ricatto di vendere i campioni testimonia la sua grettezza affaristica , che con lo sport non ha nulla a che vedere(dimostrazione che lo stadio rappresenta una infimerrima percentuale rispetto a l'intero progetto) piuttosto che un rifiuto da parte dell'amministrazione pentastellata basato sull'interesse di ciò che è meglio per la città di Roma, costituita da cittadini e non da tifosi.

laura conti 24.02.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato importante de l'Accademia d'a Crusca:

da oggi, l'abusato impropero " 'a fijo de 'na mignotta", tendente ad indentificare un soggetto dedito ad azioni riprovevoli e meschine, è stato ufficialmente sostituito con quello più attuale " 'a fijio de n' Pallotta".


..Regolateve.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.17 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAVERNA (Formigli accusa il M6S di lisciare le penne ai tassisti…)
“Noi siamo stati i primi a criticare i tassisti quando non danno un servizio adeguato. Pensate che non vogliamo una contabilità corretta? Pensate che non vogliamo che le macchine siano in ordine o che il tassista abbia un determinato comportamento con il cliente? Io sono donna e le dico che se alle tre di notte sto male posso chiamare un tassista e farmi portare all’ospedale e lui è tenuto a portarmi, mentre Uber può dirmi: “No, se non mi dai 100 euro”. Non posso scegliere tra un servizio pubblico che magari dovrebbe essere migliorato o una concorrenza sleale. Regolamentiamo! Ma se lei non regolamenta prima Uber perché lo inserisce nel mercato? Perché uno deve avere un comparto di regole ben stringenti e l’altro deve essere totalmente libero? Se si vuol parlare di concorrenza perché l’hanno arenata proprio al Senato? Ma si sta parlando della difesa di diritti o di un governo che proprio se ne frega? Questa questione è esplosa perché c’è stata la protezione degli interessi di un comparto piuttosto che di quelli dei cittadini. Bisogna mettere la questione sul tavolo, ascoltare le parti e chiedere: Non si può più tenere un servizio in queste condizioni. C’è una nuova tecnologia che sta avanzando. C’è un comparto di noleggio con conducenti. Troviamo un accordo e cambiamo la normativa. No, che lei alle 3 di notte fa un emendamento e la mattina la gente si sveglia ed è cambiato tutto. Nei Paesi democratici c’è un confronto con le parti e in Italia non c’è stato. (Rampini che Uber l’ha visto nascere dice che New York, per es., ha adottato un mercato molto regolamentato, all’europea, non ha consentito UPER POP, la versione selvaggia, in cui qualunque automobilista può usare la sua macchina e fare il tassista, questo è proibito, hanno consentito solo ed esclusivamente agli autonoleggio che hanno già la licenza, che hanno un permesso regolare, che sono controllati e regolamentati,

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.02.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre l'Italia muore "loro" si preoccupano delle loro scissioni, dei loro accordi , si stanno organizzando per poter contrastare l'unica forza ,l'unica speranza , il M5S, intanto il paese è bloccato, ristagna....e si sente il loro fetore.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.02.17 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo renderci conto che ci stanno togliendo anche la possibilità del turismo nel nostro paese.
Siamo stati invasi dai veleni. Campania, Sicilia, Basilicata, Puglia. Al Nord si parla di Brescia con enormi giacimenti di rifiuti tossici.
Siamo sicuri che potremo ancora esercitare il turismo, come lo abbiamo sempre avuto?

Rosa 24.02.17 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate il referendum sulle trivelle? Napoli tano e R e n z i invitavano a non andare a votare, Matta rella, andò alle otto di sera.
In quel periodo giravano in rete filmati che mostravano tanti affioramenti dal terreno di idrocarburi.
E ora la cosa è conclamata.
Le acque del lago dissetano gran parte della Lucania e Puglia, la gente che beve queste acque avrà delle conseguenze sulla propria salute e nessuno fa nulla. Emi liano anzichè occuparsi della Puglia è impegnato a fare teatrini alle riunioni pd.

Rosa 24.02.17 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora che i dettagli della vicenda si fanno sempre più netti, è chiaro come il sole che Pallotta e soci avevano da tempo in mente di realizzare il "colpo del secolo" realizzando una milionata di metri cubi di cemento facendo leva sul "core de Roma", esercitando il lurido ricatto del possibile smantellamento della squadra di cui si erano impadroniti allo scopo e non già per una nobile passione sportiva: l'eredità avvelenata della giunta Marino, espone la giunta Raggi ad un pericolo mortale in termini di popolarità e di conseguenze legali ed economiche per lo scellerato patto: per uscirne, sarebbe bene prima informare i Romani che l'eventuale stadio, non sarebbe della Roma, ma del Sig. Pallotta e compagnìa, che da speculatori qual sono, una volta raggiunto lo scopo, potrebbero teoricamente chiuderlo od affittarlo a peso d'oro (sono degli investitori privati, mica dei filantropi o dei tifosi animati da nobile sentimento altruistico e sportivo....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.02.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAMPINI E IL VIAGGIO DI RENZI IN CALIFORNIA

“Quello che vedo è tanto provincialismo: quest’idea che andare in California significhi andare ad abbeverarsi alla sorgente della modernità… Io in California mi trasferii vivere 17 anni fa, all’epoca della prima rivoluzione di internet e mi appassionai alle promesse che venivano da quel mondo che sembrava anche proporci una sx diversa: l’ambientalismo, la società multietnica, la tolleranza di tutte le diversità e naturalmente questa rivoluzione tecnologica che doveva far fare il salto verso una società post industriale in cui tutti sarebbero diventati ingegneri informatici di Apple con dei meravigliosi superstipendi, insomma una società di grande benessere. Ora è un po’ tardi ritornare oggi in California credendo che quella favola là sia ancora vera. Ci sono delle cose che mi irritano di Renzi, Il fatto che lui continui ad esaltare, a mettere su un piedistallo, dei dirigenti come Luca Maestri, direttore finanziario di Apple, il quale difende, teorizza, l’elusione fiscale sistematica di cui Apple è la regina mondiale. Apple pervicacemente si ostina a negare all’Europa le tasse dovute: 14 miliardi di tasse. Allora, questa non è modernità.
C’è stato un sogno infranto della Silicon Valley. Quelli che sono stati grandi rivoluzionari come Steve Jobs poi hanno avuto un lato demoniaco. Steve Jobs si è sempre rifiutato di andare a visitare le fabbriche in Cina dove c’erano suicidi di operai per lo sfruttamento oppressivo. Le fabbriche dove assemblavano i suoi iphon, i suoi ipad… Steve Jobs è quello che ha dato il via alla grande diversificazione di Apple nelle sedi offshore dove tesaurizza 200 miliardi di cash per non pagare le tasse da nessuna parte al mondo. I sogni, le promesse delle Silicon Valley, a cui mi sono interessato tantissimo 17 anni fa sono stati TRADITI. Bisogna vedere l’involuzione di quel modello e non solo farne un’occasione retorica, un selfie da turista distratto che va là a passeggiare per rifarsi un’immagine.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.02.17 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Mando questo link con la speranza che venga commentato e diffuso. Hanno avvelenato tutta l'Italia !!
http://www.sardiniapost.it/cronaca/quirra-denuncia-shock-trecento-tonnellate-veleni-dietro-tumori-feti-deformi/

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 24.02.17 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IDROCARBURI PER TUTTI

Si sta ingigantendo l’inchiesta della Procura di Napoli sullo smaltimento illecito praticato dalla società Q8 nella zona Napoli Est.
I comitati cittadini sono sul piede di guerra e nel silenzio delle istituzioni sta avvenendo un vero e proprio genocidio ai danni della popolazione dei quartieri di San Giovanni a Teduccio di Napoli,il centro pulsante della città dove anni addietro era lambito dal fiume Sebeto ormai ridotto a scarico di acque industriali.
La situazione è allarmante e da almeno venti anni.Il numero di tumori supera ampiamente quello della media nazionale e la distribuzione delle morti tocca ogni età e sesso con un aumento delle malformazioni dei nascituri dovuto ad una contaminazione che ormai ha intaccato il dna umano.
Se avete lo stomaco di guardare il video fino in fondo vi farete una idea dello scempio perpetrato da oltre 40 anni dalle società del petrolio.Dal mare fino all’entroterra hanno smaltito di tutto per abbassare i costi noncuranti di inquinare in profondità le falde acquifere,portando i veleni direttamente ai rubinetti delle case delle famiglie che risiedono in questa bomba ecologica.

http://www.corriere.it/le-inchieste/2017/02/22/inquinamento-ambientale-napoli-immagini-mai-viste/2d65cdce-f930-11e6-ae6b-f2dcdeebb2b6.shtml

Un silenzio assurdo da parte delle istituzioni quando ci sono di mezzo le compagnie petrolifere che distribuiscono mazzette a destra e a manca per crearsi un cerchio di omertà e agire indisturbati.
Intanto l’ex premier vola negli USA per costruire un futuro con l’innovazione lasciandosi alle spalle un passato da medioevo ma è per questo che fugge oltre oceano come sempre fanno i vili e i bugiardi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 24.02.17 07:53| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE SU UBER E SIMILI
Purtroppo l'informazione che riceviamo è una manipolazione che nasconde la realtà e quando si dice che i governi ci stanno svendendo al peggiore neoliberismo non ci rendiamo nemmeno pallidamente conto di quel che significa e del futuro che si apre ai nostri figli,che sarà un futuro da terzo mondo e questo purtroppo grazie anche al Pd
Per racimolare le poche informazioni che ho attinto dal web su Uber (vd masadaweb.org)mi sono fatta in quattro,ma io parto già con una aspettativa no global per cui certe tematiche le studiavo già 20 anni fa
Poi dobbiamo mettere in conto altri fatti:
io non vivo a Roma ma sembrano sicure alcune cose: i tassinari romani sono molto diversi dai tassisti che io incontro per es. a Bologna
Io sono vecchia e non ho macchina e per me,per andare all'aeroporto con le valige o all'ospedale quando sono malata,il taxi è l'unico mezzo e a Bologna i tassisti sono gentili e simpatici e l'unico problema sono le tariffe francamente troppo alte,ma le tariffe le fa lo Stato e le tasse troppo alte come si pagano in Italia non le paga nessuno,poi i taxi sono pochi e se c'è la Fiera o nelle ore di punta,devi aspettare anche tre quarti d'ora,il che non è proprio pratico.Ma le poche volte che prendo un taxi,mi diverto, trovo grande gentilezza e faccio piacevoli chiacchierate con persone simpatiche.Ma tutti quelli che prendono un taxi a Roma raccontano cose orrende,di tassinari cafoni,ignoranti,che tendono a fregare sul costo,che fanno giri inutili e poi c'è questa fama dei tassinari di Roma di essere tutti fascisti,cosa che non credo anche se so che la concentrazione di fascisti a Roma è altissima
Certo le tariffe per es,dall'aeroporto alla città, sono disumane,non è accettabile che siano superiori al costo dell'aereo e qui dovevano intervenire da decenni le amministrazioni a provvedere a una situazione di monopolio.A Londra,per es. da sempre,se vuoi risparmiare,da qualunque aeroporto hai dei trenini economici e frequenti

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.02.17 06:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È reale madame romana PINNA, la banca Credit Mutuel mio make un prestito di 125.000 euro in due mese di gennaio. lei facendo prestiti ha anche due dei miei amici. Penso che sia un aiuto che la banca ha la popolazione.

Ecco il loro indirizzo mail:creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

rolando guissep, molise Commentatore certificato 24.02.17 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Se salta il progetto stadio sondaggio pronti a far fallire il Comune di Roma con una causa da 1 miliardo di euro?
E quale giudice darebbe ragione a degli americani che pretendono con la scusa dello stadio di fa si regalare 358.000 mc edificabili n un'area a rischio idrogeologico dove ne sono previsti solo 112.000 ?
Poi minacciano di vendere tutti i big della Roma e far retrocedere la squadra in serie B o C?
Oppure vendere la stessa squadra ai cinesi, come ha fatto Berlusconi ?

Ma questi signori hanno comprato la As Roma per fare solo affari?
Con lo stadio che poi se fosse realizzato sara di James Pallotta con la Roma a pagare l'affitto?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.02.17 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Il nemicco e'in rotta travolto da scandali ed arresti;inoltre i suoi generali si stanno scagliando l'un contro l'altro per impadronirsi del modesto bottino rimasto.I vampiri sono destinati a morire di fame perche'gli italiani non hanno piu'sangue da succhiare.Si sta avverando il motto latino divide et impera e quelli la sapevano lunga.Nostro compito e'non solo quello di continuare a denunziare le malversazioni perpetrate da una classe politica capace solo di rubare ed infondere nuova lifa e spranza al popolo italino confuso dalla disinformazione prodotta dai servi del potere

Corrado Barbieri 24.02.17 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Giachetti vuol fare lo stadio per incassare i 400 milioni oneri di urbanizzazione
Ma il Comune di Roma gli regala 358.000 di mc in quell'area
Mentre prima si poteva costruire solo 112.000 mc

E lo stadio diventa di proprieta' di un americano , di James Pallotta , e non dell'As Roma
Poi Pallotta ricatta la città dicendo di vendere i big della Roma e di farla retrocedere in serie B o C se non si fa lo stadio dove vuole lui?
Chi comanda a Roma?
Un Sindaco eletto dai cittadini
O un Presidente di una società di calcio che vuole fare il business park?
Con la scusa dello stadio , che occupa solo il 14 per cento della volumetria, si fare una immobiliare con grattacieli , centri commerciali e direzionali?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.02.17 00:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
la "nasa", ente spaziale che riceve finanziamenti per svariati miliardi di dollari ogni anno (per far che poi .... chissà), non è ad oggi anno 2017 (50 anni quasi dall'ipotetico "sbarco dell'uomo sulla luna" dove dicono gli astronauti ci siano arrivati con tecnologia primitiva) in grado di mostrarci una foto completa della terra.
Tutte le foto della terra diffuse ad oggi sono RICOSTRUZIONI in CGI da spezzoni di rilevamenti fotografici fatti da ipotetici satelliti in orbita a 300-400 chilometri e poi ci "vendono" immagine terra come se fosse fatta da 3 milioni di chilometri(?!?!?!?) , tutte le foto dei pianeti del sistema solare sono ricostruzioni di "supposizioni" di come siano formati e di quale aspetto abbiano.
Di che tipologia di telescopi dispongono (alla "nasa") per poter mostrare ipotetiche foto ben definite dei pianeti .......... quando, e lo si può chiedere a chi frequenta gli osservatori che dispongono di telescopi non certo da "amatori" neppure con da li si riescono a vedere ben definiti come le immagini propinate da questo ente?
Ed ora ci dicono che hanno scoperto, a 40 anni luce, un sistema simile a quello nella quale ci troviamo a vivere noi??????
Mi aspetto a breve richiesta di elevati finanziamenti per inviarci delle sonde esplorative (ED IO CONTRIBUENTE PAAAGOOO, come sapientemente diceva il GRANDE ANTONIO DE CURTIS in arte TOTO', per i "meno" brizzolati).
Su dai ...... forse è buona cosa iniziare a capire che babbo natale non esiste.

mario 23.02.17 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GENTILONI:AVANTI CON LE RIFORME

Riforme,prrr,ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha.
Gentiloni,straprrrr,ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha!
E Grillo sarebbe il comico?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 23.02.17 22:44| 
 |
Rispondi al commento

facciamogli pagare il danno, così ci staranno più attenti

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 23.02.17 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Se i sette esopianeti fossero a portata di mano anche quelli diventerebbero una fogna.
Per grzaia divina non abbiamo la tecnologia,l'universo è salvo!

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 23.02.17 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in Puglia i governatori hanno altro da fare!!
Quello di adesso gioca a si, no, forse devo correre alla presidenza del PD. Quello di prima rideva dei morti dell'ILVA, e andava a braccetto dei Riva.
Cosa volete che gli freghi di quello che capita sul territorio.
In Basilicata quando la gente si sveglierà sarà troppo tardi, come in tutta Italia ormai.
Se i cittadini non si danno una mossa, questi politicanti ci distruggono tutto.

adriano 23.02.17 21:37| 
 |
Rispondi al commento

I BANDITI non curano questi aspetti, loro seguono con molto iteresse le attivita' lucrose e le amicizie che portano potere. Il cittadino deve subire e stop. Ora piu' che mai rimane il buio dell'urna ed il cittadino può sconfiggere il BANDITO
I LADRI I VIGLIACCHI I VERMI SCHIFOSI. Speriamo che la lezione sia servita sino in fondo da distinguere bene che è molto utile:PD Partito Detenuti tutti unti di petrolio e di euro, e M5S Movimento di cittadini Puliti. A voi la scelta prima di morire.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 23.02.17 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Titolare l' apertura del tg con : Grillo contro la Roma è lo sbuffo interiore di un uomo con l' alito vitale guasto. Che una cosa impalpabile come il flusso bio - elettrico che lo sorregge sia intaccato e corroso è tutto dire.
Non serve nominare chi sia il direttore del tg , è palese.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.02.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'o Stadio a Tordivalle

pallotta, pallotta. sei 'n gran fjo de na migna..magna..maccheroni......

Er caciara Commentatore certificato 23.02.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Babbeo, 'e annato in California co' l'amico suo pe' da' n'occhiata a le azziende.......(poteva pure fa' "outing", chè oramai, semo tutti de larghe vedute....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.17 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BARZELLETTA PIU' GRANDE CHE CI STANNO PROPINANDO GIA' DA UN BEL PEZZO E' QUELLO DELLA FAMOSA MINORANZA DEM! ORA SE NE VANNO E FANNO IL LORO PARTITO PERCHE' NON CONCORDANO CON LA LINEA DEL LORO PARTITO
MA SE FINO AD OGGI STANNO VOTANDO TUTTE LE PORCATE DEL GIORNO! SE FOSSERO STATI CONTRARI A CERTE SCHIFEZZE LA COSIDETTA MINORANZA DEM NON AVREBBE DOVUTO VOTARE NULLA!

INVECE HANNO STRACCIATO DIRITTI DEI LAVORATORI, LEGGE FORNERO, JOBS ACT , VOUCHER , FAVORI A PETROLIERI, BANCHE, ASSICURAZIONI,ETC.ETC.

ORA FANNO QUELLI CHE NON HANNO COLPE!

MA BASTA PRENDERCI PER IL CULO !!! SIETE RIDICOLI!!!!! SPERIAMO CHE AL MOMENTO DEL VOTO QUALCHE DEFICIENTE NON CI CASCHI E NON DISPERDA IL SUO VOTO IN BERSANI O SIMIL, CHE SONO SEMPRE LA STESSA COSA DEL PD!

diana dial, genova Commentatore certificato 23.02.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia tutta è una discarica, inquinata fino all'inverosimile e anche se non abbiamo centrali nucleari, d'inquinamento si muore. Come non pensare alla terra dei fuochi, alla zona di Taranto, alla Basilicata e anche alla zona di Africo, in Calabria, dove muoiono tutti di tumore.

Nei paesi europei, dove ci sono le famigerate centrali nucleari (Slovenia, Svizzera ecc.) a meno che non accada una sorta di Fukushima, non si muore d'inquinamento come in Italia.

Ci gongoliamo quando diciamo che noi abbiamo respinto con fermezza le centrali nucleari e l'unica che c'era, a Montaldo di Castro, è stata chiusa. Facemmo un referendum.

Con la stessa fermezza dovremmo ribellarci alle mafie e alle multinazionali che permettono certi scempi al nostro bel paese, ma soprattutto minano la salute degli ignari cittadini solo per scopi di danaro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.02.17 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Matteo ha scoperto l'energia alternativa.
Lo poteva dire prima alla Guidi e al suo governo che invece si sono battuti per cercare altro petrolio in Italia,almeno evitavamo un litigio tra fidanzatini.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 23.02.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento

W TRUMP, uomo forte e onesto: ABBASSA LE TASSE A TUTTI, ANCHE AI SUPER-RICCHI !!!!

Paperone 23.02.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Non centra con l'articolo, ma vorrei precisare che "olezzo" significa "odore gradevole" e non "puzza"

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 23.02.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera, avete rotto i coglioni con il Vs. Sindaco di Roma che non è in grado di fare un cazzo! Voi pensate a questo cazzo di Stadio, il PD alla spaccatura del Partito! Tutti i TG concentrati su queste cagate.... Ma chi pensa agli Italiani? Alla disoccupazione, lavoro, assistenza ai poveri....siete tutti uguali!!! Forse voi siete peggio!!! Perché al PD eravamo già abituati!!

mauro barbina, mauro.barbina@gmail.com Commentatore certificato 23.02.17 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..da sempre nel mondo dell'informazione : LE CATTIVE NOTIZIE fanno NOTIZIA

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.02.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento

o.t. Urgente
Per Max od Oreste o chiunque voglia rispondermi
Nel regolamento che io conoscevo c'è l'obbligo per candidarsi in lista ad elezioni comunali di essere residente nel comune della città dove ci si candida

Ditemi è forse mutato qualcosa al riguardo
Grazie a chi mi risponde

Rosa Anna 23.02.17 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per lo Stadio a Roma e' fondamentale realizzarlo
altrim
enti perdiamo le prossime elezioni e quindi
la guida del Paese.E' un appello che faccio al mio Movimento.Massima attenzione a come procedere
alla sua realizzazione rispettando rigorosamente
tutte le regole con la massima trasparenza.Facciamo vedere a quelli che non credono in noi che chi va Piano va SANO e va LONTANO,LONTANO.

SALVATORE ZINNO (), GENOVA Commentatore certificato 23.02.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Denuncio un'altra drammatica routine: la sistematica sospensione idrica determinata dalle frane continue lungo le condutture del Frida. Si può capire cosa sta succedendo? Chiedo, ai consiglieri regionali del Movimento, di dare un'occhiata alla pagina dell'Acquedotto Lucano, per favore. Una parte della collina del materano è senz'acqua da 7 giorni. E non è la prima volta.
https://www.facebook.com/acq.lucano/?fref=ts

Rosalia Tedeschi, Grottole Commentatore certificato 23.02.17 19:08| 
 |
Rispondi al commento

er pezzo o' metto io , con un saluto all'amici :) ..

https://youtu.be/zBJrjWfptXI

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 23.02.17 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri, è morto sul lavoro, un onorev...,scusate, un poliz....pardon, era solo un operaio.
Aveva 19 anni.
Ah, dimenticavo, i funerali, a spesa della famiglia.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 23.02.17 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che io ricordi il bacino è accessibile. E' così tanto difficile fare un prelievo di acqua e farlo analizzare da un laboratorio di fiducia? per i costi potete diramare un IBAN su cui fare i versamenti.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

quando l'ultimo albero sarà abbattuto....l'ultimo fiume avvelenato....l'ultimo pesce pescato...l'ultimo animale libero ucciso...vi accorgerete che non si puo mangiare il denaro....ORSO IN PIEDI (sioux)

silvana ., genova Commentatore certificato 23.02.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caos, bufera. Ora chiamano disastro la mancata costruzione dello stadio!

Disastro è la tragedia di Rigopiano . Disastro è il crollo dei contratti a tempo indeterminato, finiti gli incentivi.
Disastro è la morte di Michele Cavallaro,19 anni di Stanghella, Padova, schiacciato da un robot sul lavoro. Questo è disastro!!!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.02.17 18:16| 
 |
Rispondi al commento

@ harry haller, ma volendo anche er fruttarolo....


in che senso, scusa?

Er caciara Commentatore certificato 23.02.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un numero imprecisato di meteore avvistate attorno ad una nana rossa , rinominata PD. Sette, secondo gli studi; cinque secondo la questura.
Il tutto , lontano anni luce dai problemi della parte di terra chiamata Italia.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.02.17 17:52| 
 |
Rispondi al commento

La gente spesso si strappa i capelli per argomenti di poco conto e non si accorge che gli stanno rubando la salute da sotto il naso, salute che non ha prezzo perchè è la nostra VITA... la salute non vale tutto l'oro del mondo, non ci portiamo nessuna ricchezza materiale nellaldilà, la felicità è un diritto di tutti, se non hai la salute difficilmente riesci ad essere felice... non ci facciamo mettere i piedi in testa da gente che ha il solo interesse di tutelare il proprio portafoglio... è ora di agire per fermare il disastro ambientale in corso ovunque!
La terra è casa nostra, mettiamo i bastoni fra le ruote a chi sta cercando di inquinarla e distruggerla, non possiamo più far finta di niente, è responsabilità di tutti tutelarla per il bene nostro e dei nostri amati figli!!
Facciamoci sentire, è ora di riprendere in mano il nostro territorio, il diritto alla salute è anche garantito dalla Costituzione, facciamoci valere!!!
Ripeto è ora di agire, non possiamo morire soffocati dallo smog, avvelenati dall'acqua o intossicati dai cibi contaminati... facciamo gruppo e cerchiamo di tutelare la nostra salute, i politici non lo stanno facendo, facciamolo noi, siamo in tanti e l'unione fa la forza! Bisogna battere i pugni sul tavolo se si vuole che qualcosa cambi!! Mandiamo a quel paese il PIL, le banche e gli interessi dell'1% della popolazione mondiale, riprendiamoci la vita!!!
Marco da Cuneo

Marco 23.02.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER QUANTO RIGUARDA I PROBLEMI CHE STA CAUSANDO CENTRO OLI DI VIGGIANO E TEMPA ROSSA E' CATASTROFICO, SE VERAMENTE C'E' PUZZA DI UOVA MARCE, E' GIA' ORA CHE SI DIA ORDINE AI RESIDENTI DELLA ZONA DI EVAQUARE, FARE INTERVENIRE IMMEDIATAMENTE UNA SQUADRA DI TECNICI CON RILEVATORI DI GAS H2S PRESENTE NEI POZZI D'ESTRAZIONE DEL PETROLIO, DIVERSAMENTE TRA QUALCHE ANNO AVREMO UN'ALTRA ZONA DELL'ITALIA, COME LE 5 TERRE, CHE LA GENTE IN PARTICOLARE BAMBINI STA MORENDO DI CANCRO PER I RIFIUTI CHE LA CAMORRA HA SEPOLTO VICINO AI CENTRI ABITATI.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 23.02.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento

e' uno schifo piu' totale, bisogna dire basta a petrolio e affini, sopratutto se si inquinano le acque potabili di milioni di cittadini

diana dial, genova Commentatore certificato 23.02.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

si vabbè, ma il troll pinocchio non lo blocchiamo?

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 23.02.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLA DRAMMATICA ROUTINE LUCANA

Disastro ambientale e attentato alla salute pubblica, è così che si chiama questo scempio!

Unica risposta a detti crimini, denuncia alla Procura della Repubblica competente.

Che partano gli atti di denuncia a prima firma dei nostri rappresentati pugliesi, si uniscano i parlamentari e si chiedano le firme dei cittadini chiamati in causa da questo vero e proprio attentato alla salute pubblica.

"PECCATO DAVVERO CHE LE NOSTRE PROPOSTE, COME SOVENTE ACCADE, VENGANO SNOBBATE DA UN CONSIGLIO REGIONALE DISTRATTO DALLE USUALI LOTTE DI RIPOSIZIONAMENTO E DI ACCAPARRAMENTO DI POLTRONE."

Se in consiglio comunale non ti ascoltano, e la situazione è talmente pericolosa da mettere a rischio la vita delle persone, allora non ci sono scuse.

È ora di fare azioni "forti e concrete", è ora di denunciare alle autorità competenti, è ora di chiedere i danni.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Prima schiattamo, poi je famo causa!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.17 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1833 23-2-2017 DI UBER E ALTRI ORRORI
Blog di Viviana Vivarelli

La post realtà - Uber. Multinazionali. Tassisti e altri lavoratori angariati- Lo Stato depredato dagli squali del potere economico - La globalizzazione è la morte di ogni futuro - E i poveri? Che mangino briosce! – La scissione del Pd è l’atomo delle scissioni– Il controverso stadio della Roma – Di Maio e la Berlinguer -

IL NON PRIMATO DELLA REALTA’
Questa gente sogna. Crede di essere vera. Ma vive in un castello che si sono costruiti insieme. Con le loro bugie. Hanno intessute milioni di bugie tra loro, come una specie di matrix collettiva E le credono vere. Le abitano come un castello. Sono fieri e pomposi nel loro castello. Sbriluccicanti. Credono che sia la maggiore di tutte le ricchezze. Un possesso assoluto. Invidiabile. Sono pronti a difenderlo coi denti. Ma è solo un castello di bugie. Fumoso ed etereo come tutte le bugie che hanno detto. Inventato. Per costruirlo. Per costruirsi. A scapito della realtà. Nel castello si agitano, confabulano, tramano, fingono scaramucce, unioni impossibili, orgasmi contro natura, girovagano prigionieri, come in un labirinto, di cui si credono signori. Riescono anche ad afferrare qualcuno e a portarlo con loro. Nel castello. Giornalisti, dozzinali, servi, clienti, qualche illuso, contadini che hanno perso la strada di casa, mezzadri, faccendieri, figli di buona donna e allocchi.
E intanto che si aggirano nei corridoio impossibili, nelle aule sepolcrali, il castello si stacca a poco dalla realtà. Veleggia. Come un’enorme mongolfiera. S’innalza. Perde ogni direzione. Abbandona la Terra. E il primo vento se lo porta via. Nel Paese del mai e poi mai. Oltre la terra di nessuno. Oltre la stratosfera. Mentre la Terra reale diventa sempre più piccola all’orizzonte. Sempre più lontana.
.
Verosimile: Le ultime parole di Berlinguer : “Togliete le mie foto dal PD”.
..............................

Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai su masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.02.17 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Non pensavo che la giornalista di tagada' fosse così di parte anche lei!
Una vera delusione!
Fortunatamente mi è capitato oggi di zappare su questa trasmissione... Da evitare!
Complimenti a Fico per la sua lucidità e tranquillità di fronte a un tale attacco!
Peccato pensavo che fosse una giornalista diversa mi sembrava una donna intelligente che avesse capito il marcio che ha intorno..ma avrà i suoi buoni motivi per far finta di non capire e attaccare quelli che con fatica cercano di fare qualcosa di buono per il paese!
Chissà potrebbe sempre cambiare idea..se un giorno sarà libera!
Forza Movimento 5 stelle!

Fabiola Rossi 23.02.17 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la scoperta dell'acqua calda, l'illuminazione che l'acqua fredda valga più' del petrolio è' la rivelazione del secolo. Fermate quei maledetti impianti di estrazione prima che la gente cominci a intossicarsi. Qualche barile di petrolio non vale la distruzione del territorio e ancor meno le vite umane.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.02.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Dite a Fico che fa parte dei grandi del Movimento, e dei piu' brillanti! Ed e' pure bello.
Non si faccia infinocchiare dalle oche giulive della TV che con le loro domande "ficcanti" cercano di mettere in difficolta',e soprattutto, zizzania.
In realta' queste Amazzoni del teleschermo, queste Regine della notizia, sono a libro paga e vogliono solo rompere le uova nel paniere. Non ci cascate ragazzi!
E poi quando vogliono proprio far dirvi cio' che loro vogliono farvi dire: poche spiegazioni e poche balle! Dice il mio sempre indomito marito ligure............MANNATECELE!!!!!!!!
Buon lavoro
Andreina Fontana Roma

Andreina Fontana 23.02.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Domanda a ZAPATA.
Cos'è che si cambia quando si ha paura ?

Risposta : la MUTANDA

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.02.17 15:58| 
 |
Rispondi al commento

A dovete fare le analisi dell'acqua privatamente, B se sono inquinate denunciare sindaco comunale, C denunciare la provincia e presidente,C la regione idem e la ulss di turno: se cio'fosse stato fatto a Taranto e nella terra dei fuochi non ci sarebbero state tante vittime !!!

sergio boscariol 23.02.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

le multinazionali industriali alias banche finanziarie sono i nuovi predoni razziatori del terzo millennio, unico obiettivo da raggiungere è saccheggiare la ricchezza altrui, se ciò comporta devastare inquinare irreversibilmente intere regioni dove vivono milioni di persone non importa, prima viene il profitto poi la vita sulla Terra.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.02.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia sta diventando una pattumiera,
tra poco anche i turisti NON verranno più, rischiano di avvelenarsi.

Facciamo qualche cosa prima che sia troppo tardi.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.02.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Alle iniziative intraprese vanno aggiunte anche le 5 interrogazioni, l'ultima è di ieri, fatte al palamento europeo dall'eurodeputato M5S Nicola Pedicini (vedi link)

https://m.facebook.com/piernicolapedicini.m5sbasilicata/posts/790656714419119

Luca Canale 23.02.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Viva Emiliano Zapata....e chisse... interessano solo le poltrone...infatti tutti a correre per prendere la poltrona...chi arriverà primo?
Lotta dura ed sopratutto intestina.... siiii con... una grande scoreggia gli italiani tutti contenti.
E la puglia con la Basilicata...in rovina!
Cittadini vogliamo dire qualcosa?
Si,bene cominciamo:..... LADRIIIIIII!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.02.17 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

....Renzi ed il Governo dovrebbero essere sbattuti in galera

per aver drogato le assunzioni con €8000 di incentivi per assunzione a tempo/ind alle aziende...con il Jobs Act ....

...e come avevo gia scritto 1 anno fa che al finire degli incentivi sarebbero iniziati i licenziamenti !

Quando inizieranno a generare veri posti di lavoro?

____

Boom dei licenziamenti per giusta causa o giustificato motivo soggettivo. Dai dati Inps emerge che nei primi otto mesi del 2016 sono stati 46.255 in aumento del 31,2% rispetto allo stesso periodo del 2014 quando erano stati 35.235. Il dato è superiore anche a quello del 2015 quando i licenziamenti per giusta causa erano stati 36.048.

Effetto disastroso (e premeditato) del jobs act. Brusca frenata per i contratti a tempo indeterminato. Nei primi otto mesi del 2016 il saldo tra assunzioni a tempo indeterminato, trasformazioni e cessazioni si è attestato a quota 53.303 in calo dell’88,5% rispetto allo stesso periodo del 2015 e del 48,7% rispetto al 2014. E’ quanto emerge dai dati dell’Inps.
Boom dei licenziamenti per giusta causa o giustificato motivo soggettivo. Dai dati Inps emerge che nei primi otto mesi del 2016 sono stati 46.255 in aumento del 31,2% rispetto allo stesso periodo del 2014 quando erano stati 35.235. Il dato è superiore anche a quello del 2015 quando i licenziamenti per giusta causa erano stati 36.048.

http://www.imolaoggi.it/2016/10/18/inps-crollo-dei-contratti-a-tempo-indeterminato/




ot

Let’s make matteuccio toast again...


DOVETE DIVENTARE VOI I MEDIA: Finitela di lamentarvi dei media, smettetela di sperare che siano diversi da ciò che sono, individuate quelli che svolgono un buon lavoro e inaugurate il vostro "impero mediatico" condividendo il loro lavoro, e il vostro, su internet. Adoperate Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat e gli altri social per condividere le notizie e le informazioni. Accertatevi che tutti i vostri amici e familiari si iscrivano. Sì, sto parlando proprio a voi Baby Boomer. Fatela finita, riponete francobolli e telecomandi e raccattate un bambino di sei anni per farvi spiegare come si fa a twittare. Sarete voi il vostro reporter, il vostro editor. Sarete voi a informare i vostri amici. Senza contare che adesso Facebook ti permette di avere un canale tutto tuo grazie a Facebook Live! È completamente gratuito. Ora tuffatevi nei social. Provate a immaginare: la vostra CNN personale, nel palmo di una mano...

YOU MUST BECOME THE MEDIA: Stop complaining about the media, stop wishing they were something they’re not, find the ones who are doing a good job and then start your own media empire by sharing their work and your work on the internet. Use Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat and other social media sites to spread news and information. Make sure all your friends and family are signed up. Yes, I’m talking to you, Baby Boomers. Get over it, put down your postage stamps and your TV clicker and find a six-year old to show you how to start tweeting. You can be your own reporter, your own editor. You can curate the news for your friends.... Imagine, your own CNN is in the palm of your hand...


http://michaelmoore.com/10PointPlan/

http://www.huffingtonpost.it/michael-moore/fate-solo-queste-dieci-cose-e-per-trump-sara-la-fine_b_14929268.html?utm_hp_ref=italy


michael cellà con trump... ma si può benissimo adattare alla situazione italiana...

pabblo 23.02.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Seh , questi continuano alla faccia nostra !

vincenzodigiorgio 23.02.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori