Il Blog delle Stelle
Perché ho scelto di non votare Musumeci e di abbandonare i pregiudizi sul MoVimento 5 Stelle

Perché ho scelto di non votare Musumeci e di abbandonare i pregiudizi sul MoVimento 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 19

di Giuseppe Librizzi - da un commento sulla pagina Facebook di Giancarlo Cancelleri

Ero fermamente convinto di votare Musumeci, ne apprezzavo e ne apprezzo la serietà e la capacità. Ma dopo i famosi inconvenienti delle alleanze scomode mi sono disgustato. I miei amici sostenitori continuano a ripetere come lui che non può far nulla in casa di altri.
Vero, ma allearsi è un obbligo? Ma non è una offesa alle intelligenze umane dire che dopo le elezioni li allontanerà? La politica è lo specchio di certa società e come il locale di Messina si è riempito di sostenitori di Genovese junior così lo stesso Genovese probabilmente prenderà moltissimi voti che andranno a Musumeci come lui vuole. E nella formazione dell'ipotetico nuovo governo di questo non si terrà conto? E come si sostiene il nuovo governo allora?

Di contro ero fortemente critico coi Cinque Stelle, sentendo radio tv giornali eccetera mi ero fatta l'idea di una Raggi inutile, di un Di Maio ignorante e arrogante, ecc ecc.

Niente di più falso, ho sentito in diretta la Raggi, l'altra volta ho visto quando il giornalista Floris volendola mettere in imbarazzo sul caso Atac a Roma è rimasto malissimo quando le risposte di lei hanno provocato grandi applausi nel pubblico. Ho trovato il tempo di vedere su Internet e Facebook i video in cui Di Maio, Toninelli e ora lo stesso Cancelleri, che ho conosciuto personalmente restando spiazzato dinnanzi al confronto con i miei pregiudizi, hanno brillantemente esposto le loro idee dimostrando completamente il contrario di quello che vanno dicendo tv giornali e avversari politici. Finirà che destra e sinistra si alleeranno per andare contro il Movimento ma, se non subito anche se lo spero, è inevitabile che questo schifo di sistema debba essere spazzato.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

8 Ott 2017, 10:32 | Scrivi | Commenti (19) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 19


Tags: cancelleri, casta, di maio, floris, inciuci, movimento, musumeci, partiti, raggi, sicilia

Commenti

 

Avanti sempre così!

Alfredo S., Roma Commentatore certificato 12.10.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

In questa isola tanto meravigliosa quanto disgraziata, si assiste, spesso passivamente, al saccheggio del territorio, alla mancanza voluta di regole certe, al privilegio della politica connivente se non asservita a certi poteri. I giovani siciliani, e non solo, sono stati depredati di tutto, delle speranze e pure delle coscienze, costretti ad emigrare lasciando la propria terra priva di professionalità in mano alla piu' bieca politica clientelare, soffocando così nuove oppotunità di lavoro per le generazioni future. Ora con la prossima tornata elettorale i siciliani avranno la possibilità di dare un taglio netto alla vecchia politica, con un governo forte eticamente valido capace di incidere positivamente nello sviluppo della sicilia. Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 10.10.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricredersi è sinonimo di CRESCITA!

Restare ancorati agli schemi di una politica malata e disastrosa, è appiattirsi sugli errori di una volta, sorreggere il fianco a chi è stato cacciato più volte dagli ITALIANI, dimostrare la propria incapacità razionale!

Magari tutti fossero in grado di informarsi su + fonti, di riflettere a fondo e... di fare un passo avanti in scelte sensate e inevitabili!

Chi si ricrede, mette in discussione le sue scelte passate, inorridisce e... sceglie il meglio x il futuro dei nostri figli...

Chi invece rivota le antiche correnti (con i rappresentanti) politiche, fa del male a se stesso e... ai figli che resteranno "impantanati" in un habitat invivibile!

Complimenti a chi " ha alzato la testa",
A chi ha coraggio, a chi ha una valida attività celebrale!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 09.10.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

La gente si convince uno alla volta. Io ho un amico che per qualità morali è molto più cinquestelle di me, eppure faccio una fatica boja a spiegargli l'enormemente migliore metodo di selezione dei nostri candidati, e debbo smontare i pregiudizi sui vari di maio dibattista ecc. ecc. dovuti alla mala informazione e al fatto che non va a leggere il blog di grillo. Gli girerò questo post. Ognuno di noi convinto del fatto che il sistema cinquestelle immaginato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio e realizzato dalle migliaia di attivisti che hanno creduto in questa idea, ci consenta di fare un enorme salto di qualita sociale e civile, può portare queste informazioni alle brave persone che conosce in modo che poco per volta possano comprendere, finalmente, l'emorme opportunità che abbiamo di dare una svolta a questo paese.
Questo è il compito che ci spetta.

Andrea L., Venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.10.17 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Non ci illudiamo troppo signori,chi ignora continuerà a ignorare,chi è corrotto continuerà a farsi corrompere,la gente non cambia.Per raggiungere alte percentuali (30-40%)L'unica speranza e obbiettivo è far andare a votare chi non ci è mai andato,se ne conoscete uno è lui il vostro target.

giuseppe cinquw, giuseppecinque76@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.10.17 22:53| 
 |
Rispondi al commento

finalmente qualcun comincia a ricredersi su di noi? speriamo che non sia uno di quelli che vuole salire sul carro degli eventuali vincitori e che sia convinto di quello che dice. io non lo conosco e quindi il dubbio mi assale.
se e' sincero, benvenuto nel partito dei giusti.

rosanna scarpa 08.10.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti egregio signore
Apprezzo molto la sua intelligenza , autonomia di pensiero, integrità morale e soprattutto la capacità di tornare indietro nei giudizi e nei pregiudizi: se tutti i siciliani fossero come lei, la sua meravigliosa isola sarebbe all'avanguardia nel mondo.

Natali orietta 08.10.17 17:11| 
 |
Rispondi al commento

..gia' ..tv e giornali ..solo " leggermente" schierati ..ma poco poco ...e asolutamente indipendenti ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.10.17 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Se non vinceremo noi l'Italia perderà, è inevitabile con questi schifosi dei partiti corrotti e ladri.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.10.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

E' VERISSIMO, SE NOI CITTADINI, NON SPAZZEREMO QUESTO SISTEMA MALATO DI MAFIA, IL SISTEMA SPAZZERA' COMPLETAMENTE TUTTI NOI CITTADINI, MALATI DI ONESTA', POICHE' L'ONESTA' ATTUALMENTE ANCORA ESISTENTE A META', SARA' BANDITA COMPLETAMENTE DAI PROSSIMI GOVERNI.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 08.10.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ai partiti serve una legge elettorale​ per responsabilizzarli​,​ e a​ noi elettori​ per sentirci di appartenere a un paese democratico​. E' forse per questo che​ questa norma​ la si sta costruendo a pochi mesi dal voto​?​ A nulla serve che il Consiglio d'Europa e con esso, anche una sentenza della Corte di Strasburgo​ che​ affermò nel 2003​:​ " un anno prima delle elezioni non si devono fare leggi elettorali!" La vera aberrazione italiana è votare la legge quando non vi è più il tempo per modificare gli inevitabili errori della legge stessa​ e eventuali "furbate"​ ancorché vietat​e​ dall' U.E. Gaetano Azzardi ha sottolineato che in una democrazia parlamentare "la legge elettorale non serve a scegliere un Governo ma è lo strumento con cui i cittadini eleggono i loro rappresentanti." Ormai tutti vogliono sapere il giorno dopo lo spoglio quale sarà Il Governo! Questa è una esigenza inventata, fattaci sembrare nostra per poter meglio operare accordi che solo con la finta ansia si possono attuare! Sostiene Zagrebelsky che " per correre dietro​ ai consensi che servono ai partiti di governo per rivincere, non fanno distinzione fra le esigenze, anche illegali, di gruppi rappresentanti di grandi pacchetti di voti. Ma anzi molto spesso queste categorie sono coccolate.​

marco grasso 08.10.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Musumeci è stato avversato dal Pregiudicato, che avrebbe preferito altro candidato, ma con il sostegno della Meloni e di Salvini ha prevalso.
Ora, tranne che non si sia trattato di una farsa, Nello Musumeci è il candidato senza macchia e senza paura, che si presenta come persona onesta ai siciliani. Almeno sulla carta.
Però siamo in Sicilia, dove per vincere serve l'appoggio di certi gruppi di potere radicati nel territorio. A questo punto sono gli elettori che faranno la differenza rispondendo a questa domanda: riuscirà Musumeci, una volta eletto, ad agire senza guardare in faccia a nessuno? Anche le facce che gli avranno garantito tanti voti?

Maria 08.10.17 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Il commento di Librizzi dimostra come moltissimi italiani si fanno un'idea dei politici o amministratori pubblici solo sulla base di radio e tv o giornaloni aventi causa. Il cittadino - o elettore - consapevole deve ascoltare la viva voce degli interessati e farsene un'idea, essere consapevole e dare un voto motivato, non x sentito dire o x qualche slogan convincente.

Angelo Umana 08.10.17 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti.culturalmente delinquenti. .e quindi peggio di commette reati almeno chi commette finisce lì. ..ma questi restano sempre a galla. ...maledetti! !!!

Armando Pace 08.10.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ce qualcuno che si ravvede da tanta falsita che i tg di regime ci propinano

Ferdi Santoro (), santoro.ferdinando@yahoo.it Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Malgrado due pronunce della Corte Costituzionale, che hanno pesantemente censurato il porcellum e l’italicum facendo sorgere la necessità che il Parlamento intervenga per far sì che sia restaurato un sistema elettorale omogeneo per le due Camere e coerente con la Costituzione, il disegno di riforma elettorale attualmente in discussione ripropone il carattere oligarchico e manipolativo della volontà popolare che viziava i precedenti sistemi.

Ho firmato la petizione "Capigruppo di Camera e Senato: Lasciateci scegliere i parlamentari" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu?
Ecco il link:
https://www.change.org/p/capigruppo-di-camera-e-senato-lasciateci-scegliere-i-parlamentari?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 08.10.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori