Il Blog delle Stelle
#NonMiFaccioFregare dai paladini del privilegio

#NonMiFaccioFregare dai paladini del privilegio

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 230

di Luigi Di Maio

Il MoVimento 5 Stelle ha presentato una delibera per eliminare il trattamento pensionistico privilegiato dei parlamentari e renderlo uguale a quello dei comuni cittadini. Una pensione come tutti anche per gli onorevoli. C'è poco tempo. A partire da settembre, se la nostra delibera non viene approvata, i parlamentari dopo 4 anni e sei mesi di contributi versati avranno diritto a una pensione di 900 euro al mese (aggiuntiva a quella che prenderebbero) al compimento di 65 anni di età. Alla fine del secondo mandato questa aumenterà a oltre 1.200 euro e la percepiranno al compimento dei 60 anni. Un cittadino normale invece deve maturare decenni di contributi per andare in pensione a quasi 70 anni.

Per i paladini del privilegio, come Richetti, la nostra proposta non va bene perché non tocca i vitalizi maturati nelle legislature precedenti. Quindi secondo la loro logica non possono togliersi il loro privilegio perché quello degli altri (per ora) rimane. E' una logica da piddino, la logica 5 Stelle è esattamente contraria: per coerenza il portavoce del MoVimento 5 Stelle applica prima a sé ciò che vorrebbe applicato a tutti, come abbiamo dimostrato tagliandoci lo stipendio senza che ci fosse alcuna legge che ci obbligava a farlo.

Non facciamoci fregare: chi non vota la nostra delibera lo fa per tenersi il privilegio.

I vitalizi già in essere fosse per noi non sarebbero mai esistiti e li elimineremo quando saremo al governo: è una promessa. Sapete perché Richetti e il Pd vogliono discutere i loro privilegi assieme a quelli degli altri? Perché sanno che, come accaduto in passato alle nostre proposte, bloccherebbero quella legge con la storiella dei diritti (privilegi) acquisiti e quindi salverebbero la loro pensione privilegiata dando la colpa agli altri. Furbi e ipocriti! Noi invece abbiamo trovato il modo per eliminare il loro privilegio prima ancora che lo percepiscano di modo che non sia mai acquisito: per questo sono così preoccupati.
Io #NonMiFaccioFregare. Abbiamo lanciato il countdown fino al 15 settembre, se per allora le pensioni dei parlamentari non saranno come quelle di tutti ci vedremo davanti al Parlamento con chiunque vorrà manifestare il suo desiderio di uguaglianza e giustizia sociale. Tic tac, tic tac, tic tac.

Ps: è stato convocato martedì l'ufficio di presidenza della camera, ci auguriamo che la nostra delibera sia all'ordine del giorno



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Mar 2017, 15:00 | Scrivi | Commenti (230) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 230


Tags: di maio, parlamentari, pensione, vitalizio

Commenti

 

offerta di prestito
Sei alla ricerca di finanziamenti, per riprendere le vostre attività, sia per un progetto, o per comprare un appartamento, ma, purtroppo, la banca ti chiede le condizioni in cui si è in grado di riempire. Una donna d'affari disponibili a concedere prestiti a chiunque in grado di far fronte ai propri impegni. Egli aiutare ottenere il mio finanziamento di € 30.000 per la mia attività e mi sento sollevato grazie a questa donna, in caso contrario il tasso di interesse è del 2% annuo. Si prega di contattare lei che hai bisogno di un prestito
E-mail: varonealessandra01@gmail.com
WhatsApp: 0033 644398743

elisa ziani Commentatore certificato 11.03.17 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Prestito offerta per gli individui e le imprese.

Ciao cari lettori
AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta.
Informazioni
Email: jordiverna205@gmail.com
Email:infos.vernajordi@financeagence.com
Grazie

JORDI Verena (verenajordi) Commentatore certificato 10.03.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

TAGLIO SPRECHI NON SOLO STIPENDI PARLAMENTARI.
Non basta tagliare gli stipendi dei parlamentari per rilanciare l'economia. E' solo un palliativo pubblicitario a scopo elettorale. Occorre invece abbattere le caste, gli sprechi e il parassitismo politico-burocratico, per abbassare debito pubblico e tasse. E tra gli sprechi, i favoritismi e il clientelismo vi sono anche le nomine nelle segreterie dei sindaci, le promozioni, le consulenze e gli incarichi esterni. Rappresentano una spesa parassitaria enorme. Tagliare tutto si può, si deve. Mi auguro che voi lo facciate davvero, ma resto in attesa.

pasquale messali 07.03.17 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Parlare contro i privilegi,stando con il culo attaccato alla Poltrona di Parlamentare e di Vice presidente della Camera è la cosa piu ridicola che che si possa immaginare, ma evidentemente a
DI Raglio, farlo, sembra una cosa normale.Caro furbacchione comincia a rinunciarci tu alla tua Pensione Privilegiata dimettendoti.Nel M5S uno vale uno, quello che prenderà il tuo posto sara altrettanto capace Dai l'esempio e fallo oppure taci IPOCRITA

Vando T, roma Commentatore certificato 07.03.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

matines guissipi Commentatore certificato 06.03.17 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signore/signora,
Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com

matines guissipi Commentatore certificato 06.03.17 19:47| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI
Dio alla fine mi ha mostrato la sua esistenza e il suo amore per noi che bisogno del suo aiuto. . E 'incredibile ma vero caro parente e amico. Se si potesse conoscere il grande servizio che Dio mi ha fatto attraverso quella donna, la signora ANISSA Kherallah che mi ha concesso un sostegno finanziario di ieri, vi assicuro tutto sarai molto, molto gioiosa come sono oggi . E 'finita per i suoi falsi istituti di credito che hanno abusato nostra debolezza. Non cercate oltre i miei amici, è il vero e proprio con questa donna nel timore di Dio e che aiuta veramente. Il suo indirizzo è lo sviluppo. aide@gmail.com! Posso dirvi solo ciò che può essere giusto per voi e muovo di grazie Roberto per me l'invio alla persona giusta. Piacevole giornata a tutti voi

philippe darus rinaudo Commentatore certificato 06.03.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che è grave e che nessuno dei giornali né qui sul Blog ha evidenziato e che, nella lettera che Babbeo Renzi ha scritto a Beppe Grillo c'è questa conclusione davvero squallida e improvvida, soprattutto per uno che è stato nominato premier:


"Spero che i tuoi nipoti possano essere orgogliosi di te come lo sono di Tiziano Renzi i suoi nove nipoti Mattia, Francesco, Gabriele, Emanuele, Ginevra, Ester, Maddalena, Marta e Maria."


In una diatriba che già tu sai, che portandola pubblicamente sulla rete verrà poi ripresa dai Media, anche se fosse stata fatta con una lettera privata, mai e poi mai si deve mettere di mezzo i nipoti! Questo sì che è qualcosa di squallido e di uno sciacallaggio disumano cannibalesco che dimostra che sto Babbeo Renzi non sarebbe mai stato nominato premier dal popolo, ma ciò è avvenuto solo per mano del golpista nonché emerito ladro Giorgio Napolitano.

Una scelta così infelice, quella di elencare i nipoti, che farà ricadere proprio su quei nipoti tutta la sventura che questo Babbeo si porta appresso con suo Babbo Tiziano: " L'iniquità dei padri sui figli ricadrà fino alla terza e quarta generazione fu scritto da uno che non era certamente uno qualunque"

Un atteggiamento così improvvido che, un cittadino normale, non avrebbe mai fatto, e che invece, Babbeo Renzi l'ha fatta grossa, lui che ha dichiarato una pena doppia a suo padre Tiziano:

proprio perché padre di un cittadino che normale non è !

Aldo B. 06.03.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.17 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Certo, stavolta....magari un po' fuori tema, ma Viviana ha scintillato!

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 06.03.17 01:50| 
 |
Rispondi al commento

E perché Di Maio depista? Il problema, l’intollerabile da rimuovere sono i duemila e seicento ex parlamentari che il vitalizio lo percepiscono come diritto acquisito, non i novecento e passa oggi in carica che il vitalizio, giustamente abolito dal 2012, non lo avranno. Ma se Di Maio marciasse e chiamasse all’assedio e assolto dei “diritti acquisiti” si assottiglierebbe il corteo di indignati e furenti che segue lui e M5S.
Il problema, l’intollerabile da rimuovere sono i 400 milioni che costano e pesano sui contribuenti per pagare i vitalizi ai consiglieri regionali. Peggio e più dei parlamentari. Ma se Di Maio marciasse e chiamasse all’assedio dei governi e assemblee locali il corteo furente e indignato si assottiglierebbe ancora di più.
Per ottenere il massimo risultato politico ed elettorale (purtroppo anche per M5S come per gli altri le due cose coincidono) vien meglio non dirla tutta e non dirla giusta e alzare la voce e l’indice contro il Parlamento che di questi tempi i più applaudono al “dategli fuoco”. Per mettere un po’ di giustizia e decenza bisognerebbe distinguere: tagliare o togliere i vitalizi agli ex e non prendersela con le pensioni degli attuali parlamentari. Ma poi come la racconti la favoletta del “non ci fanno votare per prendere il vitalizio”?

....dico ma non dico, demagogia da strapazzo, realtà taciuta manipolata ad hoc....bella ricetta!

MARCO SERAFINI 05.03.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inoltre il Fondo che pagava i vitalizi era sostenuto in infima parte dai contributi pagati dai parlamentari. Per capirci su 193 milioni che oggi costano i vitalizi, 150 ce li mette il contribuenti e solo 43 vengono dal Fondo fatto con i soldi dei parlamentari. I vitalizi erano (e vedremo dove e come ancora sono) autentico privilegio di casta a carico dei cittadini, i parlamentari non se li pagavano.

-3 Gli attuali parlamentari hanno diritto a una pensione. Pensione! E non vitalizio. Se la pagano con l’8,8% sull’indennità di contributi, pagano di contributi 918 euro al mese. E percepiscono la pensione a 65 anni, non quando smettono di essere parlamentari. Sono pensioni alte perché hanno retribuzioni alte. Ma sono pensioni contributive, con le stesse regole delle altre pensioni. Non le rubano queste pensioni, se le pagano.

-4 Pensioni che non prevedono cumulo con altri redditi e vengono sospese se il beneficiario viene rieletto o fa altri lavori. Che vengono sospese al parlamentare condannato per gravi reati. E che vengono riconosciute dopo 4 anni e sei mesi di legislatura (per gli indennizzi bastava la metà). Insomma pensioni. Magari pagate un anno e mezzo prima che ai comuni lavoratori (65 anni invece che 66 e 7 mesi). Magari da pagare anche queste a 66 anni e sette mesi. Ma pensioni pagate dai contributi. Pensioni che si percepiscono dopo una certa età. Non assegni a vita solo perché sei parlamentare.
Perché Di Maio nasconde questa sostanziale differenza? Teme che a dir la verità diminuisca la rabbia anti casta che fa tanto successo elettorale M5S? Teme che a dire la verità riesca meno l’appello all’assedio al Palazzo? Teme che a dire la verità le minacciate “foto segnaletiche” risultino quelle niente meno di futuri pensionati?

MARCO SERAFINI 05.03.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, bellissimi i tuoi……ASSALTI AL NULLA….ed il ‘ beef-people ‘ si fa prendere in giro……
Pensioni e vitalizi dei parlamentari, contro tutto questo (anzi solo contro i vitalizi, la parola pensioni non a caso non la pronuncia) Luigi Di Maio ha intimato al Parlamento di arrendersi. Altrimenti lui e M5S guideranno il popolo all’assedio (assalto?) della Bastiglia della Casta e soprattutto pubblicheranno le “foto segnaletiche” di chi vota contro il dettato M5S.
Già, ma qual è il dettato M5S? A parte l’abitudine che va sempre più facendosi moda di minacciare assedio e assalto a Camera e Senato (Salvini, M5S, ieri a Roma è toccato ai pescatori, l’altra settimana ai tassisti…) cosa comanda il MoVimento di votare?

L’abolizione dei vitalizi dei parlamentari, che diamine e che domanda. Di quali parlamentari? Basta porre questa domanda e si apre l’elenco non piccolo delle cose che Di Maio nasconde e depista.

-1 Per i parlamentari in carica i vitalizi non ci sono, non esistono, sono stati aboliti. Il cittadino indignato e disinformato potrà non crederci ma carta canta: gli attuali deputati e senatori il vitalizio non ce l’hanno, non lo prendono, nessuno glielo pagherà. E’ stato abolito il vitalizio a partire dal primo gennaio 2012, dopo cinque anni Di Maio dovrebbe saperlo (dovrebbero saperlo anche gli organi di informazione, ma sapere qualcosa ormai per gli organi di informazione è inutile, ingombrante e scarso optional). Di Maio dovrebbe saperlo, ma lo omette, nasconde, sulla circostanza sorvola. E lascia che la gente, la sua gente, si scagli contro il privilegio insopportabile, e abolito, del vitalizio.

-2 Il vitalizio era (era!) una somma di denaro percepita a vita (appunto vitalizio) dal parlamentare non appena smetteva di essere in carica. L’ex parlamentare poteva intascare il vitalizio appena ex, qualunque fosse la sua età anagrafica.

MARCO SERAFINI 05.03.17 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Babbeo Renzi oggi ha scritto a Beppe sulle note di Lucio Dalla:


Caro Beppe ti scrivo, così mi distraggo un po'

e siccome hai fatto un post sul mio vecchio,

più forte ti scriverò.


Da quando hai affossato il mio partito c'è una grossa novità,

il mio vecchio lo sai è finito ormai, ma la cosa ancora qui non si fermerà.


L'inchiesta che ci sta massacrando, quest'anno mi seppellirà,

il pigiama a righe mi sto preparando

è questa la novità.

Aldo B. 04.03.17 21:06| 
 |
Rispondi al commento

OT?

oggi ho chiesto una risposta a quelli di radio24, ma nessuno risponde
quindi, ora ci riprovo con chiunque stia leggendo i commenti pubblicati nel nostro blog

«
Hai messo in vendita un appatamento del valore di 500k;
hai un aquirente inadempiente che ti ha “bloccato” dandoti soltanto 200k;
perché non fai l'affarone di metterti in tasca 200k per poi vendere a qualcun altro a 400k?
Non è che, magari, in realtà i 200k già intascati, SONO k TUOI?
»

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 04.03.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti hanno di problemi finanziari. Tuttavia occorre molto diffidarsi degli avvisi del netto poiché la maggior parte di quest'avvisi non è per niente seria. Soprattutto coloro che propongono offerte di prestito di denaro tra privati. Mi ero fatto avere dai truffatori netto. Dopo molto ricerca, la mia amica lo ha messo in contatto con signore generoso che viene in aiuto alle persone in difficoltà finanziaria. Quest'ultimo mi ha conceduto un prestito di 9000€. Allora se avete bisogno di un prestito tra privati potete scrivergli direttamente con: cinziamilani62@gmail.com potrà voi venire in aiuto poiché è un uomo bene. Grazie
cinziamilani62@gmail.com
cinziamilani62@gmail.com

Paola Salvatore 04.03.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Piu' che giusto combattere i privilegi attuali,
ma ancora di piu' i privilegi passati, non si puo continuare a pagare pensioni e vitalizi sproporzionati a gente che e' gia' in pensione da anni con gli stipendi dei lavoratori odierni che devono lavorare con stipendi da fame e che andranno in pensione a 70 anni.
Basta!!!!!!!!!!!!!!!!

sergio c. Commentatore certificato 04.03.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono Maurizio ho 56 anni ad agosto sono invalido civile al 100 % percepivo una pensione di inabilità lavorativa che ad ottobre 2016 mi è stata tolta semplicemente chiedendomi se stavo bene, ora io ho subìto 2 interventi demolitivi il mio braccio non Và oltre i 45° (cercando di alzarlo verso l'alto) e il tumore che mi era stato asportato è ricomparso, inoltre sono dipendente TIM, il nostro amministratore delegato Sig.Flavio Cattaneo ha pensato che per ridurre i costi della nostra azienda la prima cosa era togliere tutti i contratti a partire dal 2008 (meno soldi in busta meno ferie e permessi ). Se riuscisse a ridurre i costi questo Sig.prenderebbe 55 MILIONI DI EURO. Ora i privilegi possono abolirli ai poveracci come me ma a tutti gli altri devono rimanere? Io come tanti altri colleghi e non siamo alla FAME. Cosa possiamo fare? Mandiamoli a casa!!!


quelle belle facce pd - dp , continuano a farci le pulci in tutti i modi, anche quando vengono sommersi dalla merda.

Giovanni F. Commentatore certificato 04.03.17 11:49| 
 |
Rispondi al commento

secondo il rufingtoprost, la più ricca parlamentare è la sen fedeli, senza laurea, femminista capitalista.secondo il ruffintonprost, Beppe è il più povero.

Giovanni F. Commentatore certificato 04.03.17 11:43| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più irritante è vedere negli studi televisivi i piddini sereni e sorridenti come se la questione fosse una stronzata. C’è un’intera classe politica arrogante e inutile da mandare in soffitta, se alle politiche la maggioranza degli italiani non aprirà gli occhi l’Italia è spacciata. La Raggi è troppo buona, se fossi io il beneficiario della polizza di Romeo in caso di sua morte di sicuro gli passerei sopra con l’auto, tanto un incidente in più, uno in meno…E poi andrei negli studi televisivi a sorridere.

Franco Mas 04.03.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA ORA.

Parla l'avv. Federico Bagattini, ecco perché Tiziano Renzi è una vittima:

"Perché qualcuno ha abusato del suo cognome. La riprova sta nel fatto che lui non ha mai visto né frequentato Alfredo Romeo, non ha mai preso soldi da nessuno, non è mai stato in Consip, non è mai stato in vita sua a Rignano sull'Arno, non ha mai visto né conosciuto l'ex-premier Matteo Renzi".

Aldo B. 04.03.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio non esiste,Cristo,Maometto,Confucio,Budda solo degli idoli umani usati per imbonire i popoli creduloni pecoroni con gli effemeri allucinogeni ideali.Con la 3" Repubblica degli eredi Doc & comunisti venduti e mercato delle vacche,si ripete lo stesso miracolo di mani pulite che ha donato 25" anni di potere alla 2" Repubblica ed è proprio per questa realtà ci hanno imposto l'ennesimo governo farsa,che non è altro della fotocopia di quelli illigittimi voluti e sostenuti dal loro Presidente nominato per spartizione di merenda.La maggior parte degli italiani sono un gregge di pecore credulone masochiste,alle quali basta che abbiano la telenovela da guardare,il festival-calcio e spettacoli folcloristici recitati durante gli anniversari delle trucidazioni-attentati-stragi provocate per spaventare il popolo durante le elezioni,quelle naturali e quelle provocate dalla Malapolitica per essere contenti ed è per questo motivo che i DC Doc,comunisti venduti con i politici della grande ammucchiata spartiti va,te le trovi come l'edera attaccata alle piante che succhia la linfa vitale.Proprio per questa realtà i politici della Malapolitica hanno potuto proliferare e rafforzare le radici ramificato in tutti i settori,quindi è del tutto logico che per governare la Colonia Italia sia importante seguire il Dio di turno del momento eletto dai padroni del mondo.Non per niente ci vengono imposti governi fotocopia dove i ministri chiave sono graditi ai padroni del mondo e prima di occupare gli alti scranni del potere volano oltre oceano per giurare fedeltà. Quindi godiamoci l'informazione pilotata che parla solo dei Dii di turno,delle tragedie-attentati e tratta umana alimentata dall'accoglienza obligatoria pagata 35 €. a giorno per ogni essere vivente,poi non importa se l'essere umano italiano crepa nella disperazione per colpa della Malapolitica ed il suicidio è stato legalizzato e favorito dall'industria dell'ammalato.Comunque,nessun problema,ci saranno gli immigrati e zingari.

Agostino Nigretti 04.03.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi. Scusa se mi permetto di farti una critica a mio avviso giusta. A che serve portare in piazza migliaia di cittadini il 15 di Settembre: Correggimi se sbaglio, in tale data i loro vitalizi sono già un diritto acquisito. Credo che le manifestazioni vanno fatte prima di tale data. Molti cittadini potrebbero se già non lo pensano che noi ci stiamo omologando, è già gira voce che la tua proposta e una presa per il culo. Cordialmente un caro saluto da nonno Enzo

Vincenzo Grippa 04.03.17 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora.

Alessia Rotta ha twittato a Di Maio: La spieghiamo con un disegnino ?

No, grazie, abbiamo già chiaro il disegno dei p.m. e quello di Romeo della CONSIP.

Ma se proprio insisti di facciamo noi il disegnino da mettere ai polsi del tuo Babbeo Renzi: 0---0

Aldo B. 04.03.17 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda gli aspetti economici non basta la detassazione delle PMI ma sono necessarie le riforme strutturali che regolino l'afflusso di merci prodotte in Paesi con manodopera a basso costo praticamente schiavizzata(quindi anche dazi),controllo dei conti delle Imprese che delocalizzano dopo aver goduto di ingenti aiuti di Stato, per programmare consistenti risarcimenti,eliminazione jobs act e ridiscussione di contratti di lavoro più equi con un tetto minimo sotto cui non scendere,rigide norme di penalizzazione legale nel caso di provato sfruttamento dei lavoratori,formulazione di regole per l'accumulo dei fondi pensionistici alla vecchia maniera,non vincolati in alcun modo ad entità private(vedi compagnie assicurative)...

franca s. Commentatore certificato 04.03.17 09:42| 
 |
Rispondi al commento

OT:

"ILVA: il progetto degli indiani: "Possibili tagli ma pensiamo a svolta ecologica".


N'artro "asset" svenduto da 'i geni der Governo a l'estero ( e pure all'indiani, che evidentemente, hanno smesso de fa' 'i fachiri: speramo che dopo 'i licenziamenti, nun ce pensino troppo a la "svolta", perchè là, se more de cancro:così, a naso, me pare che va a fini' tutto n' vacca sacra...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.03.17 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana,

i tuoi commenti sono uno spasso,

sbaglio o ora ci sentiamo tutti più tranquilli ?

L'alba è vicinissima,
l'Italia ritornerà ad essere una guida intellettuale, scientifica, culturale per il mondo intero.

W M 5 * * * * *

W l'Italia

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.03.17 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando ci sarà una grossa fetta di italiani (italioti), che ancora osano difendere:
-una costituzione palesemente partitocratica, che nega ai cittadini la Democrazia Diretta;
-la più potente e corrotta delle caste (magistratura), che gode di un sistema giudiziario farraginoso ed inefficiente (troppe ed incomprensibili Leggi),
l'Italia sarà sempre più il Paese dove la corruzione, la criminalità ed il malaffare avranno vita facile.
Non capire questo, significa essere in malafede, o italioti (elettori di sinistra).

gianfranco chiarello 04.03.17 09:27| 
 |
Rispondi al commento

E Prendono... prendono... prendono....

Prendono, mai sazi di gonfiare le loro tasche.

Mai sazi di dare l'esempio peggiore ai giovani.

Mai sazi di vedere un'ITALIA CENTRALE in briciole e il resto, compresa la Sicilia, in balia di questi roditori disgraziati.

Hanno mani larghe e teste vuote.

Gli innocenti del piffero!

Alla gogna, dovremmo mandarli, senza neanche ascoltarli.

Che peccato! Avevamo un'Italia splendida e... dopo l'assassinio di Moro è precipitata in un pantano di fango.

Ora, non ancora soddisfatti della miseria della gente... hanno intenzione di andare a fare I conti in tasca a tutti coloro che... li hanno mandati a quel paese e sono andati via dall'Italia. Vecchi e giovani!

Se non cambia... andremo via tutti e... resteranno solo questi topi di fogna, mai sazi di nulla!

Che primarie, tessereramenti, scelte,congressi, ecc. ?
Tutti a zappare dovrebbero andare, con le mani a vento e non in tasca!

AD MAIORA!
Paola


Ultim’ora. Alfredo Romeo confessa: “Con Tiziano Renzi ero sottoposto ad abuso di cognome, la tangente per babbo Renzi doveva essere doppia perché c'era anche il figliolo premier.”
(Ah già, ma noi aspettiamo sereni la prescrizione della magistratura! Come dice Romano: “Pensiamo alle polizze, piuttosto!)

Peppe Mora con la vignetta su babbo Renzi:
"Quando si è nella merda, non ci resta che pregare: nel nome del Padre, del Giglio e dello Spirito santo"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Gruber ho visto una persona in rotta che cercava disperatamente di aggrapparsi a degli specchi abbondantemente lubrificati.
Un po’ di dignità non manca a nessuno ma forse questa parola non rientra nel suo vocabolario

Achille da Campigo


Spettacolo ripugnante

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 09:10| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO IL GIORNO SI VEDE DAL MATTINO

Tiziano Renzi: dichiarazioni patrimoniali false, menzogna congenita, bancarotta fraudolenta, corruzione, traffico di influenze, mazzette, massoneria deviata… neanche una polizza a suo nome: sarebbe stato perfetto come sindaco di Roma.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 09:04| 
 |
Rispondi al commento


SocialTv Network
32 min ·

Altro video altro furto del PD
Dove sono finiti i ROLEX che Renzi ed i suoi hanno ricevuto dagli arabi? Il tizio che doveva custodirli ha detto che non li ha mai ricevuti. CONDIVIDETE

https://www.socialtvnetwork.it/renzi-dove-sono-i-rolex/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.03.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piatto der giorno: Babbeo bollito co' contorno de' affaristi su letto de Euri : je darei 'e 5 stelle de 'a guida 'Imortacci.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.03.17 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Germania: Ministra dell'istruzione, si dimette perché accusata di aver copiate parte della tesi di laurea.
In itaglia, la laurea non serve.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 04.03.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tiziano Renzi aveva solo frequentazioni a carattere religioso.
Il culto di Mammona, immagino.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Notturno concertante:
Luca Lotti: "Se qualcuno pensa che rubiamo come gli altri, ha sbagliato destinatario".
Qui si parla dell'appalto più grande d'Europa, altro che polizze da morti di fame!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Luce so fusa
Renzi dice che Lotti è una persona onesta.
Certo non quanto Verdini.
(Tiziano padre poi li batte tutti. E’ proprio un mondo di onesti)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

E così Romeo e Tiziano Renzi si ritrovavano in una bettola 'per pregare'??!! Perché, secondo l'avvocato, "erano uniti da una comune militanza religiosa"!!! Cos'era? SANTA MASSONERIA??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


-" se mio Padre è colpevole, allora, pena doppia".

-"Vabbè, te accontentamo subbito: regà, portate qua 'a Croce...."

(a l'epoca de quanno Gesù Cristo, se poteva fa' 'i cazzi sua...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.03.17 08:47| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO MONDO DI LADRI
VENDITTI
Eh, in questo mondo di ladri
c'è ancora un gruppo di amici
che non si arrendono mai.
Eh, in questo mondo di santi
il nostro cuore è rapito
da mille profeti e da quattro cantanti.
Noi, noi stiamo bene tra noi
e ci fidiamo di noi.
In questo mondo di ladri,
in questo mondo di eroi,
non siamo molto importanti
ma puoi venire con noi.
Eh, in questo mondo di debiti
viviamo solo di scandali
e ci sposiamo le vergini.
Eh, e disprezziamo i politici,
e ci arrabbiamo, preghiamo, gridiamo,
piangiamo e poi leggiamo gli oroscopi.
Voi, vi divertite con noi
e vi rubate tra voi.
In questo mondo di ladri,
in questo mondo di eroi,
Voi siete molto importanti
ma questa festa è per noi.
Eh, in questo mondo di santi
il nostro cuore è rapito
da mille profeti e da quattro cantanti.
Noi, noi stiamo bene tra noi
e ci fidiamo di noi.
In questo mondo di ladri
in questo mondo di eroi...
non siamo molto importanti
ma puoi venire con noi.
In questo mondo...
in questo mondo di ladri...

https://www.youtube.com/watch?v=JkViy8nmLsw&feature=youtu.be

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli del giglio tragico compreso il contaballe seriale e l'avvocato del padre di renzi si affannano in coro in TV e sui giornali ,a gridare che T. renzi non ha mai incontrato Romeo ne lo conosceva .
Ma come sempre mentono , perchè tutti possono ascoltare un'intervista , la prima a caldo , dell'avv. di T. renzi , che risponde alla domanda se T. renzi conosceva romeo : " certamente ! Sono rapporti di natura sostanzialmente personali , che derivano , diciamo , da una comune militanza religiosa . " . ( TG LA7 , minuto 10,44 : http://tg.la7.it/repliche-t... ).


ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.03.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ANCORA PARLANO ??!!!!!!

Quel miserabile di Renzi è talmente a corto di argomenti a difesa del padre e della banda a delinquere di cui si è circondato che non è riuscito a dire nemmeno una cosa positiva su questi signori o a garantire la loro onestà, e l'unico concetto che ha declinato in tutte le salse è che "ha fiducia nella magistratura e che non accetta processi né penali né morali da chiunque non sia un magistrato". Ma davvero tutto è rimesso a quelle leggi infernali che sono le stesse che hanno prescritto e archiviato i processi a Romeo aiutandolo a delinquere a iosa? Davvero l'unica cosa a cui questi delinquenti per DNA si appigliano è la scappatoia legale con cui loro stessi hanno permesso finora ai più corrotti di scansare ogni giustizia e di accaparrarsi ogni ricchezza, derubando tutti, con la complicità della Casta? Davvero pensano che queste vergognosa correità tra politici e delinquenti debba e possa continuare all'infinito? E credono che siamo tutti ciechi o sordi o disonesti o completamente scemi? E ancora c'è qualcuno che ha la faccia di dire che non ci sono soldi per il reddito minimo di cittadinanza, o per i terremotati, o per gli esodati, o per i creditori dello Stato? Sono seduti su una montagna di soldi rubati, fregandosene della sofferenze di un popolo e mettendoci all'ultimo posto in Europa e una massa crescente di corrotti inquina le istituzioni, la casta politica, le forze dell'ordine E ANCORA PARLANO???

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:38| 
 |
Rispondi al commento

LORO, erano così tranquilli, giocavano a,IO DO UNA COSA A TE, TU DAI UNA COSA A ME, ostie sacre incluse.
Ora, quei rompicoglioni dei 5*, sono venuti a guastare la TORTA.
Francé, SCOMUNICALI.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 04.03.17 08:32| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SVEGLIA!!!!!!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 08:22| 
 |
Rispondi al commento

ED ORA MUSICA!!!!!!!!!!!!!!!!!

https://youtu.be/JkViy8nmLsw

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La camorra non è iscritta al Pd,è il contrario.È il Pd che è iscritto alla camorra!

In effetti,le mafie di Stato sono 4:mafia, camorra,‘ndrangheta e Pd.Ma credete che se lo rovesciamo in DP le cose migliorino?La mafia sarebbe sempre mafia anche se si chiamasse aifam Crederò all’onestà di un partito solo quando cambieranno le leggi che oggi lasciano liberi i corrotti,sparirà la prescrizione e chiunque delinque sarà immediatamente cacciato da ogni istituzione,concorso,appalto o concessione
Le colpe di Renzi&soci non risalgono alla bettola delle vergogne e agli indecenti favori alle banche criminali,ma a quelle leggi che hanno permesso a uno come Romeo di continuare ad arricchirsi illecitamente facendola sempre franca con la giustizia e continuando a ricevere appalti e favori da OGNI Governo.Questo non è un Paese civile.Non può essere civile il Paese dove in 10 anni un milione e mezzo di processi sono stati bruciati dalla prescrizione e altrettanti delinquenti sono stati premiati per i loro reati invece che puniti.Non può essere civile il Paese dove al merito e all’impegno positivo si preferisce la furbizia delinquenziale e la spartizione indebita di favori e dove il bene di tutti viene sacrificato sull’altare del bottino di pochi.Non può essere civile un Paese dove il reddito minimo di cittadinanza viene rifiutato come si rifiuta ogni aiuto ai più deboli,mentre si arricchisce e si rinforza una casta che deturpa ogni legge a proprio vantaggio per favorire solo i più corrotti e la democrazia e la civiltà muoiono assassinate da coloro che avrebbero il compito altissimo di proteggerle ed aiutarle.Non può essere civile un Paese dove i media cercano in ogni modo di travisare la realtà per difendere quelli stessi che uccidono lo Stato,mentre una turba di servi sgomita per fare altrettanto,
giurando il falso,attaccando chi vuole riportare ordine e giustizia,sputando sulle sofferenze dei poveri,negando ogni evidenza,difendendo i peggiori OLTRE OGNI RAGIONEVOLE SOPPORTAZIONE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Da ripetere 10 volte, tre volte al giono. prima dei pasti!

Io rubo
tu rubi egli ruba
noi rubiamo
voi rubate
essi rubano

DAVVERO SPELDIDA QUESTA ITALIA DI LADRONI!!!

il ladrocigno diventerà cosi parte integrante del DNA italiota eliminado i famosi onesti dalla superfice peninsulare....

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima ora.

Alfredo Romeo confessa:

Con Tizino Renzi ero sottoposto ad abuso di cognome, la tangente per babbo Renzi doveva essere doppia perché c'era anche il figliolo premier.

Babbo Renzi al figlio Babbeo:

E tu voi per me la pena doppia? E no bellino ! Se fa come per le mazette: metà per uno!

Aldo B. 04.03.17 07:54| 
 |
Rispondi al commento

LA BASSA QUALITÀ E I COSTI E I NUMERO DEI PARLAMENTARI...

Il parlamento italiano, come definito dalla Costituzione agli artt. 56 e 57, è formato da 945 membri elettivi (630 deputati e 315 senatori) a cui vanno aggiunti cinque senatori a vita di nomina del Presidente della Repubblica, per un totale di 950 parlamentari.

- Ogni deputato costa la faraonica cifra di 297.000.000 al mese (circa 153.388 euro), cioè intorno ai 9.900.000 al giorno, ossia 413.000 all'ora
- La sola camera dei deputati costa al cittadino 4.289.968 al minuto
- Sono finora costati 2.245 miliardi (in base a quanto hanno dichiarato)

L'indice di produttività; ci sono onorevoli con 98% di assenza mai hanno fatto una discorso o una proposta legge, i famosi pianisti gli sostituiscono per votare i regolamenti non prevedono la registrazione del motivo dell'assenza al voto del parlamentare. Non si può distinguere, pertanto, l'assenza ingiustificata da quella, ad esempio, per ragioni di salute.

L’identikit dei deputati italiani impreparati, mestieranti, incompetenti, dilettanti.

Italia in mano ai cattivi amministratori...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 04.03.17 07:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima ora.

Babbeo Renzi ai p.m. :

Se mi babbo è colpevole , pena doppia!

Babbo Renzi ai p.m.:

Vedete che c'è abuso del cognome? Cosa vi avevo detto?

Aldo B. 04.03.17 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio, al di là di qualsiasi commento più o meno inutile quello che va detto ad alta voce è che FINALMENTE ABBIAMO CHI DIFENDE DAVVERO I DIRITTI DEI CITTADINI E LO DIFFONDE A TUTTI GRAZIE AL SOCIAL NETWORK, una goduria incredibile. Con i predecessori non si sapeva nulla, EVVIVA INTERNET, senza la rete non avremmo saputo altro che le falsità dei media, GRAZIE ANCORA AL MOVIMENTO 5 STELLE.

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 04.03.17 06:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Orfanotrofio gestito da Cattolici (quindi Ispirati da Dio):
Trovato sotterrati 800 (ottocento) cadaveri di bimbi tra i 3 mesi e gli 8 anni.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 04.03.17 06:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva! Finalmente comincia la pari dignità sociale di ogni lavoro onesto.

Domenico Lo Re 04.03.17 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Domandina pragmatica al Partito Dmerda.

Domanda: siccome l'invasione dall'Africa cresce ogni giorno di più...Cosa faranno gli italiani quando la situazione diventerà insostenibile?

Che ricetta avete?

Dobbiamo aspettare una risposta da voi oppure dobbiamo uccidere tutti gli africani invasori insieme a voi che li avete fatti venire?

Pensate forse voi di continuare a stare lì al vostro posto anche domani a ordinari di ammazzare i negri sotto il vostro comando?

Perché si arriverà al punto che la guerra razziale sarà inevitabile e forse voi volete proprio quella per continuare a fare quel che avete sempre fatto lucrando sulla guerra che avete provocato?

Domnda 04.03.17 05:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe scaricare il banner giallo
con il conto alla rovescia dei vitalizi
per poterlo sparare nell'etere ogniddòve.

C'è qualche buonanima che mi insegni come fare?
gracias - thanx - merci - danke - arigatou
:):):)

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.03.17 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#NonMiFaccioFregare ANCHE SULLA LEGGE ELETTORALE

Se il PD ripropone il premio di coalizione al primo turno, dovete impedirlo e rilanciare con il premio di coalizione al secondo turno, votato democraticamente dagli elettori.

BASTA INCIUCI

https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo

Basta Inciuci 03.03.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi! Facciamoli sentire quello che sono, cioè dei ladroni!!! Ladroni da secoli!! Viva la politica e chi è capace di non sporcarsi le mani! Via la mafia dalla politica!

claudiog 03.03.17 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Gruber si è capito perché tutti stanno scaricando Renzi ....
Questo parla di crescita , dell1 per cento del PIL nel 2016
Quando questa crescita la classe media e la maggioranza degli italiani l'hanno vista con il binocolo ...
Sono tutti numeri inventati senza senso ...
Il PIL misura tutto quello che non vale la pena di essere misurato ...
La crescita e i benefici di questa crescita si spalmano solo su una parte minima, una elite della società
Ci vuole il Reddito di cittadinanza
E gli aiuti alle PMI

Renzi ha finito la sua narrazione. Chiacchiera e non gli crede più nessuno, a cominciare da quelli del suo partito che gli vogliono scavare la fossa ...

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.03.17 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Luigi.
Hai detto tutto: chi ha orecchie da intendere, e non è in malafede, intenda.
Siamo fieri di ciò che stai facendo per noi.

massimo m., Roma Commentatore certificato 03.03.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono con voi
Paolo

paolo gamba 03.03.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei costituenti delle leggi costituzionali con il bischero:
Inchiesta Consip: Ignazio Abrignani, “quel deputato mandato da Denis a parlare di appalti”
L’ad di Consip Marroni: “Abrignani venne da me per la ditta francese Cofely”. La replica: “Lo querelo”. I pranzi con Verdini.
E pensare che in altri stati per molto meno si dimettono!
Ma da noi in un paese politico-mafioso, non può succedere!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.03.17 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma....Rosa è rosa?

roditori e fiori 03.03.17 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi Di Maio,

“ per coerenza il Portavoce del Movimento 5 Stelle... “

secondo la mia opinione, per coerenza, il Portavoce dovrebbe, prima di tutto, svolgere Coerentemente il proprio Ruolo.

Dovrebbe cioè interagire quotidianamente in Rete con gli iscritti e accertarne la Voce su una Piattaforma idonea a Garantire che nel Movimento 5 Stelle uno vale uno e sono gli iscritti a decidere la linea politica e il programma con votazioni online.
Suggerirei ad esempio una Trasparente Piattaforma con Codice Aperto come proposto da Pistono nel meeting e.democracy M5S ( Montecitorio 14 Ottobre 2014)

Per svolgere coerentemente il proprio Ruolo ritengo quindi che i Portavoce dovrebbero
mettere in calendario una discussione sugli elementi emersi nel meeting così che gli iscritti possano esprimersi al riguardo, ognuno contando uno.

Per poi facilitare gli iscritti nella decisione del programma e dunque della linea politica,
consiglierei ai Portavoce di accertarsi che i responsabili della funzione decisionale Vota siano effettivamente eletti nel M5S,
possibilmente con i seguenti compiti

- Garantire la Trasparenza dei dati con un Codice Aperto in modo che ad ogni iscritto sia garantito proporre, discutere e votare, valendo uno.
- Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con un Forum di discussione.
- Trasferire alla funzione Vota le proposte elaborate dagli iscritti in 15 giorni di discussione e approvate da almeno il 5 % degli iscritti.
- Inserire nel Programma le proposte votate da almeno il 30 % degli iscritti.
- Informare tempestivamente gli iscritti sia sulle proposte in discussione sul Forum, sia sulla data della votazione di quelle approvate.
- Pubblicare mensilmente il numero aggiornato degli iscritti e, come stabilito dalle norme sulla Trasparenza
i documenti su entrate - uscite del Movimento politico M5S, pubblicando poi il Bilancio annuale, regolarmente certificato.

Buonasera

Noemi Faccio, Fregene Commentatore certificato 03.03.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La ministra dell'istruzione sindacalista Cgil è la più ricca del parlamento con uno stipendio di 1800000 euro È la dimostrazione vivente che la laurea non serve a niente

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 03.03.17 20:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Toto A.

Sarebbe bello, una volta ogni tanto, che tu commentassi il contenuto di un post (vedi quello degli attivisti M5S di Genova) a prescindere da nomi, cognomi e/o credenziali di chi lo firma. In caso contrario ti limiti a fare il vice portinaio... o meglio... a quel punto forse non è che 'ti limiti', bensì che HAI dei limiti. Comprendi? Dai, fai un fioretto!!


"Il MoVimento 5 Stelle ha presentato una delibera per eliminare il trattamento pensionistico privilegiato dei parlamentari e renderlo uguale a quello dei comuni cittadini."?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Perché deliberare al ribasso?!...
Perché magari non proviamo a presentare una delibera per rendere il trattamento pensionistico dei comuni cittadini uguale a quello privilegiato dei parlamentari?! .-(((


E se uno perde il posto prima di aver maturato la pensione, lo Stato deve venirgli incontro restituendogli i contributi versati. Si vedrebbero subito leggi molto più attente alla tutela del diritto al lavoro.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.03.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuoi di più dalla vita, quando già hai l'opposizione che meno mette i bastoni tra le ruote ai macchinisti del potere.

gianfranco chiarello 03.03.17 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una battaglia importante!
Ma comunque va superata la schiforma frignero dando la "possibilità" , ripeto la possibilità, di andare in pensione a 60 anni in base ai contributi versati.
E fuori dall'euro subito.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.03.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una persona non autosufficiente riceve 400 € di indennità di accompagnamento (L. 104) bastano appena per pagare un 36 ore+ contributi il MESE per una badante, le altre ore 24 al GIORNO ricadono sui familiari. Chi è abbastanza ricco poi la scarica in un ospizio a pagamento, magari convenzionato, chi è abbastanza povero in una residenza pubblica della ASL. Quelli di mezzo quando non ce la fanno ad ogni bronchite la ricoverano all'ospedale, intasando i prontosoccorsi ed i reparti di medicina, finchè non la dimettono e si ricomincia. La dignità della persona invalida e dei familiari è mortificata. Ma lo capisce chiunque sa fare 2+2 che i ricoveri in struttura costano più dell'assistenza domiciliare, che aumentare l'indennità di accompagnamento creerebbe posti di lavoro per badanti, OSS e diminuirebbe i ricoveri, ecc. Quindi sarebbe un risparmio complessivamente. Invece, sono i casi di falsi invalidi che fanno notizia, a tutelare quelli veri non ci pensa nessuno.

sandra s., pistoia Commentatore certificato 03.03.17 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Correva l'anno 2013 ....... buona visione a chi vorrà "spendere" parte del suo tempo nel visionarlo:

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Speciale-Tg1-Europe-for-sale-i-governi-mettono-in-vendita-i-gioielli-di-famiglia-90ecad23-5e77-44b9-bc03-a185d46b0e39.html

mario 03.03.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Falzone
Lettera ai vertici del M5S
"Avete ucciso il M5S,
lo avete fatto in modo cosciente; avete calpestato il volere centinaia di attivisti, persone che lungo il corso degli anni si sono spesi in mille piccole e grandi battaglie al fianco della cittadinanza e per il bene comune; avete decretato, anzi lo avete affermato con forza che, anche nel Movimento, le scelte di pochi valgono assai di più di quelle della comunita'; avete creato dal nulla un candidato Sindaco" valletto" totalmente asservito ad una portavoce, che si promuove come Musicista classico, omettendo, quasi fosse poco edificante, che il proprio sostentamento derivi dall'attuale attività di rappresentante di commercio. Avete sostenuto e tutelato al di là di ogni ragionevole logica , una portavoce regionale che è sacerdotessa della propaganda più superficiale e mietitrice di brutte figure in quantità, preferendola a chi, con toni meno roboanti, portava avanti contenuti e proposte; avete assecondato questa tendenza che fa prevalere l’apparire sull’essere, attraverso la creazione di idoli televisivi, testimonial funzionali alla vendita del brand M5S a prescindere dai contenuti. Caparbiamente oltre 100 attivisti Genovesi hanno portato avanti un progetto che dava alla città trasparenza, centralità e partecipazione garantite da un percorso lungo più di un anno che ci avrebbe condotti ad un programma. Prima ad un programma e poi a dei candidati come il Movimento ha sempre professato di voler fare. Ma questa democrazia dal basso non rientrava più nei vostri obbiettivi. Avete creato un metodo folle e avete avuto anche il coraggio di associarlo al nome della nostra amata città ;alla democrazia condivisa avete opposto un metodo che crea un listino bloccato intorno alla figura del candidato sindaco o meglio di un candidato solo;

giuseppe tusso 03.03.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..come sempre il M5S avanti a tutti!
come sempre Richetti indietro a tutti!
avanti così e in alto i cuori!

pasquino 03.03.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto e ben detto e per quel che verrà ben detto e ben fatto quando sarà ⏰ Bravi e grazie di esistere ;-)

papà francesco, Roma Commentatore certificato 03.03.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

E'inutile pretendere i diritti uguali per tutti dalla casta politica, in particolar modo da questa. Il M5S deve trovare il modo di andare a votare e solo quando si è al governo col potere in mano, solo allora si può cambiare l'attuale realtà, fino ad allora ci saranno solo parole, chiacchiere, promesse e disillusioni. Bisogna ammettere, purtroppo, che solo il segretario della Lega da sempre insiste per le elezioni subito, tutti gli altri non le vogliono fino a quando la riforma elettorale non li favorirà, nel frattempo ancora parole, chiacchiere, salotti, commissioni, scandali, ecc,

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 03.03.17 18:54| 
 |
Rispondi al commento

OT:
Grande Gratteri.
Ammonta a circa 350 milioni il sequestro effettuato dalla Guardia di finanza di Catanzaro alla ‘ndrangheta di Crotone. Nel mirino della Dda c’è la cosca Arena di Isola Capo Rizzuto che si è vista applicare i sigilli al parco eolico “Wind Farm”. Su richiesta del procuratore Nicola Gratteri e dell’aggiunto Vincenzo Luberto, gli uomini del colonnello Michele Di Nunno hanno eseguito il decreto emesso dal Tribunale nei confronti di Pasquale Arena, nipote del vecchio boss Nicola Arena (fino a poco tempo fa detenuto al 41 bis) e fratello di Carmine Arena, ucciso a colpi di bazooka nell’ottobre 2004. Dietro il parco eolico più grande d’Europa “ci sono i soldi e i beni accumulati in anni e anni di comportamenti mafiosi – dice Gratteri – La cosca Arena è tra le più agguerrite, una famiglia che in modo costante ha dominato il respiro sociale ed economico del territorio”.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.03.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso vedremo la vera faccia del PD!
E' chiaro che cercheranno di fare del tutto per tenersi i privilegi e voglio vedere se i mezzi di informazione chiederanno loro conto nel caso di bocciatura della proposta.

Diego Cappuccini, Marino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.03.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento

ora non ricordo
i privilegi dei parlamentari sono "collegati" a quelli dei magistrati

mi sembrava, mi sbaglio probabilmente

però...

(solo un pensiero)

Psichiatria. 1 03.03.17 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene la lotta contro i vitalizzi , ma adesso bisogna subito mobilitare la gente e far si che si vada subito al voto tenendo gente attorno il parlamento facendo baccano e protestare che si faccia subito le modifiche per andare a votare , ora piu che mai il governo gentiloni e snaturato con assenze e spostamenti di forze politiche che hanno formato nuovi partiti, ma questi politici non possono fare quello che vogliono , gia e anticostituzionale questo governo ,poi gente come Verdini che deve immediatamente lasciare il parlamento fanno tutto meno la legge elettorale rivolta subito a Roma anche con altre forze in modo che non sia solo il movimento sotto i riflettori dei media.

Bruno Knez, Gorizia Commentatore certificato 03.03.17 18:11| 
 |
Rispondi al commento

L'eliminazione della pensione privilegiata per i politici dovrebbe far parte del programma di governo del movimento per le prossime elezioni. Assieme all'eliminazione dei rimborsi elettorali, finanziamento ai giornali, riduzione dello stipendio per i politici.
Che ne dite?

Giovanni Borghini 03.03.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento


MALEDETTI!
Io lavoratore a mille euro al mese vi maledico!
Io lavoratore in nero, vi maledico!

Io disoccupato vi maledico!

Io sottopagato, vi maledico!

Io senza sicurezza sul lavoro, vi maledico!

Io senza futuro, vi maledico!

Io che non posso sfamare la mia famiglia, vi maledico!

o che non posso formarmi una famiglia, vi maledico!

Io costretto a 40 anni a farmi sfamare da mio padre, vi maledico!

Io che devo sfamare mio figlio quarantenne vi maledico!
Io costretto a veder piangere mio figlio per un giocattolo, vi maledico!
Io che ho lavorato un intera vita per una pensione da fame vi maledico!

Io che mi sono ammalato respirando amianto, vi maledico!

Io che mi sono storpiato cadendo da un impalcatura, vi maledico!

Io che ho dovuto emigrare, vi maledico!

Io costretto a bestemmiare, vi maledico!

Io costretto a desiderare di fulminarvi, vi maledico!

Io che vi vedo prendere una pensione con soli 4 anni vi maledico!
Io a nome di tutti i lavoratori e pensionali italiani VI MALEDICO!


Ma guarda! I loro privilegi "acquisiti "non si possono toccare mentre i diritti acquisiti dei cittadini si possono azzerare. CHE PAESE CIVILE E' IL NOSTRO DOVE LA GIUSTIZIA E' SOTTO I PIEDI DI BASTARDI DETTI POLITICI!


Rostokkio
Romeo accusato di aver versato 100.000 € di tangenti per aggiudicarsi un appalto da 2 miliardi. L'avranno arrestato per la tirchierìa.
.
Notturno concertante
Non autentiche le apparizioni di Medjugorje,
Quelle di babbo Renzi e Russo a Romeo probabilmente sì.
.
George Clone
Il padre di Renzi nega ogni addebito. "Io quel Matteo lì manco lo conosco".
.
Alberto: Astronomi hanno individuato sistema di 7 pianetini che girano intorno a una stellina decadente. L'hanno chiamato PD.
.
-Alberto: Renzi dice di voler stare tra la gente. In catena di montaggio Fiat cercano un operaio.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.03.17 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ultima ora.

E' passata anche al Senato con lo stesso risultato della Camera: tutti favorevoli tranne il M5S che ha votato compatto contro la proposta Berlusconi.

E' ufficiale:

Daniela Santanchè sarà la SILICON VALLEY italiana.

Berlusconi: "un giorno storico per la nostra ricerca nel mondo"

Aldo B. 03.03.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era scontata l'opinione dell'On. Righetti, come lo sarebbe anche per gli altri deputati e senatori.
Non è questo il governo che toglie privilegi.
Spicciamoci a votare perché della "carcassa" Italia non è rimasto più niente.

Rosario Bonanno 03.03.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale pensione e vitalizi. Hanno ridotto l'Italia in macerie, giovani senza lavoro, famiglie distrutte dalla crisi, disoccupati senza nessun ammortizzatore sociale, se hai 60 anni e senza lavoro non c'è ne Stato ne art.1 della Costituzione,...insomma NON HANNO FATTO NIENTE!!!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 03.03.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima ora.

Francesco Boccia ( PD ) twitta:

"Sostengo Emiliano in quanto in politica nessuno è indispensabile.

Tranne mia moglie Nunzia De Girolamo ( FI ) perché in due ci portiamo a casa, alla faccia dei milioni di italiani che vivono in povertà, ben 30.000 euro al mese netti!"

Diconsi: trentamilaeuro al mese netti!

Nunzia De Girolamo twitta: "la politica per me e mio marito Francesco Boccia è passione autentica!"

Aldo B. 03.03.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Un altro bocconiano rompe le balle suggerendo a Renzi quella gran panzana del ‘lavoro di cittadinanza’.

enzo20 : La mia idea è che la Bocconi vada chiusa per legge, e chiunque abbia mai insegnato in quel posto vada spedito a raccogliere pomodori in Calabria insieme ai clandestini.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.03.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un giornale telematico gratuito o a pagamento e'un sogno che si puo'realizzare.Non credo ti mancherebbero le idee ed i collaboratori.Per favore,Beppe pensaci.Non possiamo continuare ad ad attaccare dobbiamo anche difenderci dagli attacchi cui siamo quotianamente soggetti da parte di mass media nemici.Facciamo sentire atutti la nostra voce per il bene nostro e del nostro Paese.

Corrado Barbieri 03.03.17 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,questo e'il mio ultimo commento sul blog.Avrai notato anche tu il crollo esponenziale dei commenti divenuto preda ciattelle(termine comprensile anche ai non zeneizi)il cui etimo deriva dall'inglese chat tell=raccontare chiacchere frivolezze et similia.A mio sommesso avviso lo spazio dedicato ai commenti dovrebbe essere dedicato alle notizie sia pur parziali e di esclusiva nostra fonte;ossia trasformato nel nostro giornale quotidiano con una parte dedicata alle notizie nazionali ed estere ed un'altra dedicata a quelle regionali e cittadine,una sorts de Il Secolo XIX dei vecchi tempi.Per andare avanti spesso occorre tornare indietro.Il bellissimo articolo di Chiara Appendino ha ricevuto solo 94 commenti,due dei quali erano miei.Pensaci Beppe ora che siamo al 30% dei consensi.Dopo puo'essere troppo tardi.

Corrado Barbieri 03.03.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Io #NonMiFaccioFregare. Abbiamo lanciato il countdown fino al 15 settembre, se per allora le pensioni dei parlamentari non saranno come quelle di tutti ci vedremo davanti al Parlamento con chiunque vorrà manifestare il suo desiderio di uguaglianza e giustizia sociale. Tic tac, tic tac, tic tac."

Io propongo ANDIAMO COMUNQUE DAVANTI AL PARLAMENTO per manifestare il desiderio di cacciare all'istante tutti i corrotti ed i ladri di questa Nazione!!!

I singoli rappresentanti del M5S di ogni Comune potrebbero organizzare i Pullman per recarsi una Domenica davanti al Parlamento

Dobbiamo farci sentire per riportare in questo paese una degna DEMOCRAZIA

Roberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.03.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho da porre una domanda al riguardo della recente proposta sulla parificazione del vitalizio Al contributivo pensionistico. La Camera con la Boldrini ha calendarizzato, ma per il Senato, il presidente Grasso non ha ancora riscontrato?
Grazie

Sandro Grosso 03.03.17 17:09| 
 |
Rispondi al commento

si e ora con la operazione Boldrini che succede? non sara che non verra' calendarizzata la richiesta dei vitalizi???

roberto iuretigh 03.03.17 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, Venerdì 3 Marzo 2017 alle ore 12.52 circa, quella giornalaia indecente e vomitevole di M.T. Meli ha dichiarato a "l'aria che tira" che Di Maio ha spronato le masse ad assaltare il Parlamento ! Da querela immediata !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 03.03.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è gente che scrive che meglio lasciar stare i vitalizi perchè è poca roba. Incredibile! Facciamoli rubare ancora poverini, visto che tra impicci e imbrogli si portano a casa circa 20 mila euro al mese, alla faccia nostra. Se vi sembrano pochi, allora si diamogliene altri. Roba da pazzi!

simona verde Commentatore certificato 03.03.17 17:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tempo al tempo.
Richetti prima approva subito la ns. proposta che è più urgente, poi noi, per reciprocità, ti appoggeremo la tua proposta di legge per revocare i vitalizi in essere.
Mi sembra un patto fra gentiluomini!
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.03.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
Quel che è certo, è che: la fuga di notizie ci fu; compromise le indagini; fu opera di soggetti istituzionali a conoscenza delle indagini top secret (ufficiali dell’Arma e/o loro referenti politici).
9. A parte Bocchino, tutti i protagonisti dello scandalo, accusatori e accusati, sono legati a Matteo Renzi: il padre (Tiziano), l’amico di famiglia (Russo), il finanziatore (Romeo), il fido ministro (Lotti), i fidi generali (Del Sette e Saltalamacchia) e manager (Marroni e Vannoni), l’antico sodale (Verdini). Ma tutti, accusatori e accusati, restano al loro posto e nessun accusato querela nessun accusatore.
10. L’unico dato incerto, per ora, è l’esito giudiziario dello scandalo: e cioè se i giudici riterranno sufficienti gli elementi raccolti dagli inquirenti e le accuse ora di corruzione, ora di traffico d’influenze illecite, ora di rivelazione di segreti e favoreggiamento, per processare e condannare i protagonisti. Quindi gli indagati possono legittimamente sostenere di non aver commesso reati. Ma né gli indagati e né i non indagati possono affermare di essere estranei ai fatti, cioè di non aver fatto né saputo nulla: perché montagne di elementi dimostrano che facevano e/o sapevano. Se lo negano, o ripetono di avere “già chiarito tutto”, mentono sapendo di mentire. E non è una bella cosa: stiamo parlando di affari e malaffari intorno al più grande appalto pubblico d’Europa, che vede coinvolti a vario titolo quasi tutti gli uomini di Renzi. Che, se non sapeva nulla (sarebbe l’unico, in tutto il suo giro), si dimostrerebbe un perfetto imbecille e un monumentale sprovveduto che non sa scegliersi un solo collaboratore corretto e affidabile, dunque non dovrebbe mai più fare politica. Se invece sapeva tutto o qualcosa, sarebbe complice degli altri compagni di merende, dunque non dovrebbe mai più fare politica.
A meno che, si capisce, non fosse il figlio di Tiziano. Ma, puta caso, di Mubarak.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.03.17 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Bella la vita!
Togliamo i privilegi..... ma quelli degli altri!
Ma cosa aspettano ad andare a casa? che li vadano a prendere tutti con il cellulare (non il telefono, ma il furgone della polizia).
Forza che prima o poi se ne devono andare.... meglio prima!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.03.17 16:51| 
 |
Rispondi al commento

2
E siglò su un pizzino i loro nomi e le cifre da corrispondere (“30.000 per mese T.”, “5.000 ogni 2 mesi R.C.”), oltre a una nota su un incontro col tesoriere renziano Bonifazi per l’acquisto dell’organo del Pd l’Unità. Non sapremo mai se i pagamenti e l’affare si sarebbero concretizzati, perché l’indagine fu rovinata sul più bello da varie soffiate.
5. Tiziano Renzi e Russo incontrarono più volte anche l’ad di Consip, Luigi Marroni, nominato da Renzi, per raccomandargli Romeo e una ditta vicina a Verdini.
6. Luca Lotti inviò un sms a Michele Emiliano, governatore pugliese e segretario regionale Pd (allora renziano), per spronarlo a incontrare Russo che progettava un affare con Romeo e papà Renzi.
Questo: “(Russo) ha un buon giro ed è inserito nel mondo della farmaceutica. Se lo incontri per 10 minuti non perdi il tuo tempo”. Anche Tiziano Renzi inviò messaggi a Emiliano per ottenere un incontro, che però non ci fu.
7. Quando i pm di Napoli e i carabinieri del Noe iniziano a indagare e/o pedinare e/o intercettare Romeo, gli uomini Consip, Russo e papà Renzi, varie fughe di notizie avvertono gli interessati, che smettono di parlare al telefono, poi a quattr’occhi, poi addirittura tramite pizzini, mentre Marroni fa bonificare gli uffici Consip dalle microspie.
8. Il presidente Consip Ferrara dice a Marroni che ad avvertirlo è stato il comandante dei carabinieri, Del Sette. Marroni dice ai pm che, oltreché da Ferrara, fu messo in guardia da altri tre amici di Renzi: il sottosegretario Lotti, il comandante dell’Arma in Toscana Saltalamacchia e il presidente di Publiacqua Vannoni. Quest’ultimo conferma ai pm che fu avvertito delle indagini da Lotti e che anche Matteo Renzi sapeva dell’inchiesta “segreta”, poi corre a Palazzo Chigi a spifferare a Lotti quel che ha raccontato ai pm, dicendogli – almeno secondo Lotti – che gli inquirenti l’hanno costretto a mentire.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.03.17 16:51| 
 |
Rispondi al commento

1
IL FIGLIO DI MUBARAK
(M.Travaglio - FQ 3/3/2017)

Siccome i nostri lettori da due mesi sanno quasi tutto dello scandalo Consip, immagino il loro smarrimento dinanzi ai telegiornaloni, soprattutto Rai, che l’hanno scoperto all’improvviso l’altroieri con l’arresto di Romeo e le perquisizioni di Bocchino, Russo e Gasparri. Dunque il loro approccio è lo stesso dei bambini di montagna che vedono per la prima volta il mare, o dei profughi africani che vedono per la prima volta la neve: faccia sbigottita, occhi sgranati, boccuccia a cul di gallina, si muovono con circospezione e non sanno bene dove mettere le mani e i piedi. I nostri mezzibusti invece non sanno quali parole usare. E, nel dubbio, usano continuamente l’aggettivo “presunto” e i verbi al condizionale. Nulla è, tutto sarebbe. Manca poco che diventi presunto pure il padre di Renzi, in base all’antico adagio “mater semper certa, pater numquam”. Ora, oltreché sull’altissima probabilità che Tiziano Renzi sia il padre di Matteo, e per la proprietà transitiva Matteo Renzi sia il figlio di Tiziano, vogliamo rassicurare i colleghi su una serie di fatti certi che, volendo, li autorizzano ad abolire l’aggettivo “presunto” e a passare dal condizionale all’indicativo.
1. Salvatore Romeo finanziò la fondazione Open di Renzi con 60 mila euro, così come molti altri partiti ed esponenti politici.
2. Romeo è indagato tra Napoli e Roma per concorso esterno in associazione camorristica e corruzione.
3. Romeo ha versato 100 mila euro in 3 anni al manager Consip Marco Gasparri (che ha confessato e restituito il maltolto, subito sequestrato) per essere favorito nell’aggiudicazione degli appalti.
4. Romeo vantò con Gasparri l’appoggio del “massimo livello politico” (ai tempi del governo Renzi), dopo aver incontrato più volte Tiziano Renzi e il suo mediatore Carlo Russo da Scandicci che lo raccomandarono in Consip.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.03.17 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vogliono ridursi i mega-vitalizi perchè, dicono, è un privilegio acquisito.

Quando i Carabinieri hanno chiesto al ladro di restituire il malloppo si sono sentiti rispondere che era impossibile, era un privilegio acquisito.

giorgio peruffo Commentatore certificato 03.03.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento

FORSE MI SBAGLIO!

CORREGGETEMI SE SBAGLIO, MA MI PARE CHE BEPPE GRILLO NON ABBIA ALCUN INCARICO POLITICO A NESSUN LIVELLO E CHE NON PERCEPISCA ALCUNA REMUNERAZIONE ECONOMICA DERIVANTE DA UTILIZZO DI DENARO PUBBLICO!
PERTANTO, A CHI FA' POLEMICA O DEMAGOGIA SULLA SUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI, FACCIO PRESENTE CHE SI TRATTA DI SOLDINI GUADAGNATI DA UN PRIVATO LAVORATORE!
POTETE, SE VOLETE, INVIDIARLO, MA NON CRITICARLO PER I SOLDI GUADAGNATI!
SE PROPRIO CI SI VUOLE, GIUSTAMENTE, INDIGNARE PER I FARAONICI STIPENDI PAGATI CON DENARO PUBBLICO, LA PLATEA DEI DESTINATARI E' TALMENTE AMPIA...

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 03.03.17 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Una battaglia poco interessante. M5S si perde dietro ad una questione che non ha rilevanza sotto il profilo finanziario, e anzi uno come Emiliano furbamente si lancia contro gli stipendi ai parlamentari, che non si capisce perchè vengano pagati dato che lavorano o niente o quasi. BASTEREBBE UN SANO GETTONE DI PRESENZA! La gente non cambierà idea con queste questioni, cerca risposte ad un clima precario e impreca contro il Job acts, che gli ha tolte quelle poche certezze che poteva avere.

Claudio Merli Commentatore certificato 03.03.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agorà Rai 3

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.03.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Per governare ci vuole almeno il 40% dei voti. Siccome il Movimento ha attualmente il 30% circa occorre convincere almeno un altro 10% cioè 4 o 5 milioni di elettori. Considerando che i pensionati retributivi sono circa 9 milioni questa politica contro le pensioni retributive mi sembra francamente un suicidio politico.

Roberto C. Commentatore certificato 03.03.17 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo chiarezza:
1. La revoca dell'immunità non è
un'iniziativa partita da me, ma
dalla magistratura francese.
M ari ne Le P en viene convocata
per rendere interrogatorio, non si
presenta e si avvale della
immunità. La magistratura
francese trasmette la richiesta di
revoca dell'immunità al Parlamento
europeo e la relazione viene
assegnata a me, su base rotatoria,
che sono "relatrice permanente"
sulle immunità insieme ad altri 7
deputati di altri 7 gruppi politici...

https://www.facebook.com/LauraFerraraM5S/?locale2=it_IT

undefined 03.03.17 16:00| 
 |
Rispondi al commento

I VITALIZI SOLO PER COMINCIARE!

L' ABOLIZIONE DEI VITALIZI E' SICURAMENTE UN PRIMO PASSO VERSO QUELLA GIUSTIZIA E QUELL' EQUITA' SOCIALE CHE DOVREBBE ESSERE LA NORMA IN UN PAESE CIVILE E NORMALE (QUALE NON E' L' ITALIA)!
RICORDIAMOCI, PERO', ANCHE DELLE AUTO BLU, DEI DOPPI INCARICHI, DELLE IMMUNITA' PARLAMENTARI, DELLE BUONUSCITE, DEI RIMBORSI ELETTORALI, DEI BARBIERI DI CAMERA E SENATO E DI TUTTI QUEI PICCOLI O GRANDI MESCHINI PRIVILEGI DEI QUALI TAL SIGNORI GODONO IN MANIERA IMMERITATA!
PROPONGO ANCHE DI ABOLIRE IL SUFFISSO "ONOREVOLE", POICHE' MOLTI PARLAMENTARI DI ONOREVOLE HANNO DAVVERO BEN POCO E IL TERMINE E' UN ULTERIORE INSULTO PER TUTTI I CITTADINI PER BENE, CHE SI SPACCANO LA SCHIENA PER MANTENERE QUESTA CASTA INSULSA!
I 400 INDAGATI A VARIO TITOLO NE' SONO LA LAMPANTE DIMOSTRAZIONE!
QUANDO SAREMO AL GOVERNO, ALLORA SI CHE CI SARA' DA DIVERTIRSI!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 03.03.17 15:58| 
 |
Rispondi al commento

le elezioni nazionali si avvicinan,o che sia entro l'anno o nel 2018, cominciamo a stabilire come discutere poi votare un programma condiviso con tutti gli iscritti.

Daria Commentatore certificato 03.03.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

bravi ragazzi avanti cosi'
eliminiamo i futuri privilegi e equiparate i politi a tutti i cittadini.

per quanto riguarda quelli vecchi pazienza, lasciamo perdere , ma cambiamo il passato e continuiamo a scrivere il futuro del nostro paese

prontiasalpare 03.03.17 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Vado fuori tema ma comincio a essere preoccupata, dove sta andando il movimento? prima il tentativo di entrare nel partito di verhofstad ora un ruolo molto attivo, da parte di una deputata europea del movimento laura ferrara per togliere l'immunita' parlamentare a marine le pen per aver postato delle immagini. Sono due indizi, molto gravi secondo me, della direzione che forse sta prendendo il movimento. Al prossimo indizio, se ci sara'. si trattera' di una prova, si sta profilando un doppio gioco stiamo all'erta.

lucia 03.03.17 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri 2 marzo ore 8 circa Agorà:
il PENNIVENDOLO mentre parla delle indagini dei DELINQUENTI del caso Consip alle sue spalle scorrono le immagini del Sindaco di Roma Virginia Raggi in mezzo a due carabinieri, Virginia Raggi in vari video mentre parla in Campidoglio e in altre occasioni, quel Romeo che sale le scale del Campidoglio.....TUTTO QUESTO E' GRAVISSIMO............DENUNCIATE SUBITO si tratta di EVIDENTISSIMA ESTORZIONE DELL'INFORMAZIONE DA VERI BASTARDI.....

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.03.17 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Non approveranno mai la nostra proposta e non faranno mai cadere il governo Renziloni, qualunque cosa accada. Tocca aspettare fino al 2018 per la resa dei conti.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 03.03.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora .

Cirino Pomicino detto: O ministrello- ha dichiarato:

"Io non mi faccio governare da un Movimento 5 Stelle che ha un comico come capo e una società informatica come viatico per l'informazione"

A parlato O' ministrello, partorito dal capo boss Andreotti Giulio e sostenuto dalla camorra partitocratica napoletana.

Noto solo e purtroppo per aver partecipato come "0' ministro" del bilancio e dello sviluppo economico assieme ai ministri (DC) demonio-cristiani: Piccoli, Brutti, Storti e Malfatti: praticamente lo sfacelo di questo paese.

Aldo B. 03.03.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

A ROMA IN SETTEMBRE? PRESENTE!!!!

luisa p., Bologna Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.03.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento

ok
ci si vede il 15 settembre a Roma

a occhio sicuramente

bene prenotando per tempo si risparmia parecchio di viaggio

Psichiatria. 1 03.03.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Richetti quella tua proposta da quanti anni è ferma?
Non rispondi?
Perchè non l'avete portata in parlamento e votata?
Perchè viene fuori proprio ora quando il m5s propone un provvedimento semplice ed immediato?
Ci ricorderemo delle vostre falsità!
Comodo essere falsi sapendo che gli Italiani credono a tutto!
Ormai avete portato all'ammasso il cervello dei cittadini.
Grazie alla TV e ai quotidiani al vostro servizio,ma pagati dai cittadini, potete permettervi tutte le falsità di questo mondo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.03.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori