Il Blog delle Stelle
Non delegare, partecipa! Con Rousseau e il MoVimento 5 Stelle si può

Non delegare, partecipa! Con Rousseau e il MoVimento 5 Stelle si può

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 82

di Davide Casaleggio (traduzione dall'originale pubblicato su The World Post)

Nel 2013 in Italia, durante le elezioni politiche, il MoVimento 5 Stelle si è aggiudicato quasi 8,7 milioni di voti, pari all’incirca al 25% del totale, a soli quattro anni dall’istituzione del movimento. Ciò è stato possibile solo attraverso l’ampio uso di Internet, elemento che ha segnato la svolta: una vera rivoluzione.

Sebbene numerosi politici preferiscano non avere alcun tipo di interferenza durante il loro mandato, nemmeno referendum o recall, oggi abbiamo a disposizione strumenti per consentire alla gente di partecipare attivamente al governo. In Italia, questa evoluzione è stata resa possibile in parte grazie a Rousseau, sistema operativo del MoVimento 5 Stelle, che consente ai cittadini di partecipare alle attività del movimento. Sono oltre 140.000 le persone che offrono il loro contributo diretto in Italia. Il nome Rousseau è stato scelto in omaggio al famoso filosofo europeo che riteneva che l’unico modo per conoscere i desideri e le aspirazioni delle persone fosse interrogarle direttamente.

Attraverso questo modello di democrazia partecipata, il MoVimento 5 Stelle ha raggiunto circa il 30 percento nei sondaggi nazionali. Attraverso l’utilizzo di Internet, abbiamo cambiato le regole dei partiti politici e dei mass media tradizionali. Oggi, il MoVimento 5 Stelle può scegliere i propri candidati online. I cittadini possono addirittura sceglierli per le elezioni parlamentari, per il Parlamento europeo e per le assemblee regionali. I potenziali candidati devono solo postare i loro curricula, le loro presentazioni video e le loro proposte.

Attraverso l’utilizzo di Internet, abbiamo cambiato le regole dei partiti politici e dei mass media tradizionali.

Nel 2014, delle 87.000 persone registrate su Rousseau, 5.000 si sono davvero candidate alle elezioni europee, 73 sono state scelte dal MoVimento 5 Stelle e oggi abbiamo 15 membri eletti nel Parlamento europeo. Tutte queste persone si sono fatte avanti e sono state votate online.

A Roma, i potenziali candidati erano circa 10.000, di cui 200 si sono effettivamente presentati. 29 sono stati eletti e oggi abbiamo il primo sindaco donna della Capitale, Virginia Raggi, che è stata scelta tra le persone, dalle persone, online.

Abbiamo applicato lo stesso sistema a livello nazionale e regionale. Una volta eletti, i rappresentanti del MoVimento 5 Stelle sono obbligati a comunicare le loro attività, ad esempio, i membri del Parlamento sono tenuti a pubblicare proposte online e consentire una discussione per un periodo di due mesi. Oggi sono in discussione oltre 250 proposte, con oltre 80.000 emendamenti e suggerimenti. Il sistema prende il nome di “Lex” (”legge” in latino) e funziona a livello regionale ed europeo.

Se una legge richiede una discussione dettagliata a causa della sua complessità, il processo è un po’ più lungo e le persone votano i punti principali. Un paio d’anni fa, abbiamo scoperto che la nuova legge elettorale italiana era incostituzionale; era pertanto necessario proporne una nuova, ma non c’erano proposte pronte. Abbiamo chiesto a un professore universitario di illustrare online i problemi e gli elementi fondamentali di una legge elettorale e poi sono state aperte una discussione e una votazione online per un periodo di tre mesi.

Attualmente, stiamo utilizzando questo sistema per redigere il programma per le prossime elezioni. La scorsa estate è stato introdotto un nuovo strumento, chiamato “Lex Iscritti”, per creare un sistema bottom-up in cui i cittadini possano proporre direttamente leggi che verranno portate in Parlamento. I proponenti scrivono le loro proposte e i membri del MoVimento votano quelle da portare in Parlamento. Il proponente è poi invitato il Parlamento e i membri eletti del MoVimento 5 Stelle in Parlamento lo aiutano a definire e plasmare la proposta.

Abbiamo iniziato a usare Internet per organizzare gli oltre 2.200 membri del MoVimento eletti nel Parlamento italiano, nel Parlamento europeo, nelle regioni e nei comuni. Ogni membro eletto può caricare le proprie attività per consentire a tutti di leggerle e proporre modifiche. Tutti possono inoltre partecipare a corsi online su Rousseau, come il corso per i membri appena eletti nei consigli comunali, per comprendere il funzionamento di tali organi amministrativi.

Il sistema non è solo online. Le persone si incontrano anche nel mondo reale. Abbiamo iniziato a utilizzare la piattaforma Meetup nel 2005, prima della nascita del MoVimento 5 Stelle. Oggi, oltre 170.000 persone si riuniscono in 1.400 gruppi in 1.100 città di tutto il mondo per discutere di argomenti di politica italiana e partecipare ai processi politici delle loro città.

La gente non deve accontentarsi di delegare: deve poter scegliere di partecipare.
Tutto questo è finanziato da micro-donazioni, da circa € 30 l’una. Non si utilizza denaro pubblico perché gli italiani hanno deciso, in occasione di un referendum, di abolire il finanziamento pubblico ai partiti e noi rispettiamo questa scelta. Altri partiti, nel frattempo, continuano a ricevere molto più denaro di quanto non ne ricevessero prima: è bastato cambiare il nome da “finanziamento” a “rimborsi”.

Il MoVimento 5 Stelle, invece, ha deciso di restituire il denaro pubblico e di finanziarsi attraverso donazioni. Ad esempio, nel 2013 abbiamo raccolto 700.000 euro, pari a circa 30 euro per donatore. Solo la metà di essi è stata utilizzata, mentre l’altra metà è stata donata per ricostruire una scuola distrutta da un terremoto.

Il MoVimento 5 Stelle ha ricevuto circa 8,7 milioni di voti, che corrispondono a circa 4 centesimi spesi per voto. I “rimborsi” di Stato corrisponderebbero a quasi 5 euro per voto, oltre 100 volte la cifra da noi spesa. Abbiamo detto no a 42 milioni di euro di denaro pubblico. Per noi, i referendum contano. La gente non deve accontentarsi di delegare: deve poter scegliere di partecipare. In Italia, siamo riusciti a offrire questa possibilità di scelta.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Mar 2017, 14:12 | Scrivi | Commenti (82) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 82


Tags: davide casaleggio, m5s, movimento 5 stelle, rousseau

Commenti

 

vero!!!! Partecipa...per delegare Beppe...!!

delegapartecipata 29.03.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

MA GLI ITALIOTI SANNO CHE I NOSTRI AGUZZINI CON LA TESTA SCOLLEGATA DAL CORPO HANNO FIRMATO IL CETA CHE AUTORIZZA IMPORTAZIONE DI BESTIAME NUTRITO CON SOSTANZE COME ORMONI DA NOI PROIBITE? ARIA INQUINATA, ACQUA CONTAMINATA, CIBO AVVELENATO DITELO SUBITO CHE CI VOLETE ELIMINARE TUTTI!
MA VOI NON MANGIATE, NON BEVETE, NON RESPIRATE?

Maurizio B., Roma Commentatore certificato 29.03.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento

PROMESSE REALIZZABILI SOLO SE MIGLIORA L’ECONOMIA
Caro Beppe, non vi ho mai sentito parlare di quello che farete in concreto per uscire dalla crisi economica e per rimettere a posto i conti dello Stato. Debito pubblico enorme, pressione fiscale pazzesca che soffoca l’economia e impedisce la ripresa economica. E’ da questo che dipende tutto il resto. Se non si rimettono a posto i conti dello Stato e degli Enti pubblici, tutte le promesse che si fanno in campagna elettorale e nei programmi sono irrealizzabili, sono soltanto demagogia. E le cose andranno sempre peggio.

pasquale messali 28.03.17 17:23| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DAVIDE continua il lavoro di tuo padre IMPERTERRITO!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.03.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 85.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

Visentin Paola 27.03.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

possono accere al sistema Rosseau gli iscritii al M5S prima del 1 luglio 2016

come fccio a partecipare?

qualcosa non mi torna......

Donato Zerbinati 26.03.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez offre prestiti per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com

rotine c. Commentatore certificato 25.03.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace l'impostazione del movimento 5 stelle.....è giusto dare voce ai cittadini proprio in questo periodo in cui lo Stato viene percepito come inesistente.....ma si dovrebbe fare di più. Ogni giorno guardo trasmissioni in TV in cui gli italiani si lamentano di questi immigrati che non sono neppure identificati.....che non si sono inseriti nella nostra società è creano solo danni e disagi. Sono dell'idea che bisogna fare un blocco navale. Evitare che chi specula su questo bisness lo faccia ancora e probabilmente ci saranno di mezzo anche politici mafiosi e chissà anche magistrati.....perché non si capisce come mai ancora dopo anni che vanno avanti gli sbarchi ancora non ci siano leggi che permettono di mettere dentro e punire quelli che delinquenti. Per quelli che sono già qui bisogna identificarli controllarli e dargli un termine massimo in cui si devono trovare un lavoro....devono dimostrare di conoscere le nostre regole civili e che si stanno inserendo nella società. Tipo sei mesi. In questi sei mesi non devono stare senza fare nulla ma devono fare lavori socialmente utili indicati dai comuni alla polizia o agenti di sorveglianza.....create dei posti di lavori per gli italiani per fare questo. Oppure togliete un ora al giorno dai contratti di lavoro degli italiani e fate in modo che a turno questa ora la impieghi no per sorvegliare e sommando tutte le ore di lavoro di tutti gli italiani create altri posti di lavoro.le soluzioni possono essere tante.....ma voi volete trovarle queste soluzioni o fare finta che non esistano?
Anche i politici dovrebbero rinunciare a un decimo del loro stipendio per fare entrare altri giovani in politica.....ci sarebbe un rinnovamento generale. Più lavoro e nessuna necessità di aumentare le tasse.

Rosy t. 25.03.17 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per l'interno :

Una delle indicazioni inserite e da rispettare per presentare i progetti di Legge mediante Rousseau è quanto riportato di seguito :

- Le proposte di legge già presentate su Lex Iscritti, presenti su Lex o presentate in Parlamento non saranno prese in considerazione

Ho fatto notare con alcuni post scritti sul Blog e mediante invio di segnalazioni che anche nell'ultima turnazione di votazioni sono state inserite Leggi addirittura già scelte per essere depositate in Parlamento ..
Come il DdL sulla Regolamentazione e il Controllo del Sistema Giochi e Scommesse dello Stato Italiano

- Quarta sessione dal Lex - iscritti Rousseau - M5S

Chiedo cortesemente , di nuovo , che Vi sia il rispetto delle indicazioni fornite alla Comunità partecipante 5 Stelle , in modo da non ripresentare le proposte già scelte in votazione per il nostro Parlamento

Cari Saluti & Buon MoVimento

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 24.03.17 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, ci vuole un cambiamento definitivo

Anna Imperatore 24.03.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

VIVA CASALEGGIO, PADRE E FIGLIO, VIVA ROUSSEAU


LA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA E' UN FUTURO INELUTTABILE


OCCORRE STANARE I PARTITI CHE SI DEFINISCONO DEMOCRATICI, MA CHE VOGLIONO FARE SOLO INCIUCI

IN COMMISSIONE ED IN PARLAMENTO IL M5S DEVE PROMUOVERE UNA LEGGE ELETTORALE ANTI INCIUCI

https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo


GRAZIE

BASTA INCIUCI 24.03.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Trovo la partecipazione democratica attraverso il web una cosa nuova e moderna anche giusta per far sentire le voci fuori dal coro.
Ma il nostro povero paese è allo sfascio purtroppo e ancora molti sono legati al vecchio; anche se prendete il potere per riformare dovrete lottare contro un muro di gomma della burocrazia che interpreterà le leggi a suo modo, con i giudici e i loro atti dovuti ( vedi Raggi a Roma) che vi metteranno i bastoni fra i piedi, le lobby e altro che faranno di tutto per farvi fallire; dico la verità sono scettico avete alto potenziale ma poca sostanza per portare avanti le vostre idee, anche perché vi sono fra voi molti che volano sulle ali della fantasia.
Vi auguro un buon lavoro e successo.
Giancarlo

giancarlo di blasio 24.03.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

La Democrazia è Partecipazione!! Nei Comuni dove siamo presenti (quasi ovunque),oltre al voto in rete x la votazione dei Candidati Sindaci,bisogna ogni tanto organizzare eventi, dove potersi conoscere,dialogare,confrotarsi x votare i Candidati anche x alzata di mano!!le Assemblee se organizzate bene sono il Succo della Democrazia!!

Ivo sanna, assemini ca. Commentatore certificato 24.03.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutto lo staf. Benemerita lo sviluppo di Internet per la cultura sociale . Buon venerdi a tutti.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 24.03.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Egregio dr.Davide,nel ringraziare Lei e Suo Padre,Cui sopratTutti si deve la genialità dell'intuizioni,per le opportunità date attraverso le nuove tecnologie colgo l'occasione per sottolineare come l'apporto del Signor Giuseppe Piero sia stato e sia parimenti fondamentale nel progetto che forse già da "bambini" sognavano.
Essendo d'entrambi pressochè coevo ricordo bene tanti Anziani di Sinistra,molti quasi analfabeti ma Onesti lavoratori che in Sogni meno tecnologici ma dai contenuti analoghi Credettero,ecco perchè il RIGORE nel rispetto di Regole per chi SCEGLIE di occuparsi di COSA PUBBLICA è IN-DI-SPEN-SA-BI-LE.
La Politica è un SERVIZIO...si diceva...Voi...coerenti... avete iniziato BENE...con...L'ESEMPIO.
Molti saluti e cordialità a tutti Voi dall'incipiente primavera ROMAgnola.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 24.03.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Io ho inserito due proposte di legge da mesi, e sono rimaste in fase di proposta, non mi risulta che siano state proposte per essere votate dagli iscritti, insomma, non è chiaro il ciclo di vita delle preposte degli iscritti all'interno all'interno di Rousseau.


tutto ok ma si deve risolvere di più in periferia.una mia proposta abolire i vigili dalle strade e tenerli solo per atti amministrativi . inoltre unificare in guardie nazionali con un solo comando i corpi di carabinieri polizia e finanzieri con compiti ben specifici e non ammucchiate come oggi .

MARIO SELCIA 24.03.17 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Premo "scrivi" e vengo invitato a scrivere un commento con un simpatico "Benvenuto Ezio D'Alessandro".
Un clic su una parte sensibile di uno schermo, rectius dell'area Il Blog delle Stelle, collegato a Internet e qualcheduno mi apre l'area di scrittura e mi da il benvenuto nome cognome, rectius l'area telematica Il Blog delle Stelle, percepisce un segnale dal mio indirizzo wifi, lo riconosce confrontandolo con la sua rubrica e parte il collegamento (privato?) e la risposta preregistrata.
Quanto sw quanto lavoro di programmazione c'è dietro.
Sono nella rubrica, deduco, perchè nel 2014 chiesi di essere iscritto al M5S, ma con esito parziale, cioè non certificato e non so perché e non mi piace.
Scrivo commenti sul Blog di Beppe Grillo ed è traslocato su Il Blog delle Stelle scrivo su Il Blog delle Stelle e, quando censurato, sono traslocato sul Blog di Beppe Grillo.
Ad onor del vero Casaleggio&C mi pubblica praticamente tutto, addirittura qualche risposta a commenti me l'ha trasferita come commento diretto all'argomento esposto; in termini di spazio alle mie idee assolutamente devo riconoscere che mi viene dato praticamente tutto.
Eppure non mi piace non sapere che a riceverle e parteciparle è il movimento politico chiamato M5S.
Chi ha deciso di affossare la legge elettorale votata dagli iscritti, e qui ricordata da Casaleggio, per sostituirla con il consultellum, cioè praticamente l'ITALICUM?
Chi nel M5S ha deciso di continuare la legislatura, con la risibile scusa che ci devono accettare il "praticamante ITALICUM"?
Casaleggio&C.? Non mi piace per niente. Come il nuovo profeta Di Maio.
L'on. Di Maio va bene, ma profeta!? E' il manico che lo ha imposto che non mi piace.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 24.03.17 07:56| 
 |
Rispondi al commento

SI E' SCOPERTO CHE LE ORIGINI DEL MOVIMENTO 5 STELLE RISALGONO AL 1173.
Durante i lavori, nella spledida cattedrale di Ferrara, precisamente presso la "loggia dei merciai", hanmno trovato una lapide che riportava le norme fondamentali dell'epoca di quel Comune, fra queste una d'assoluta importanza:
LE LEGGI PRIVE DEL CONSENSO POPOLARE NON HANNO NESSUN VALORE/VALIDITA'.

Questo per confermare che se tu non ti occupi della politica, la politica si occuperà di te. In particolare del tuo posteriore.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 24.03.17 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Un Grazie immenso Davide!

massimo m., Roma Commentatore certificato 23.03.17 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio partecipare con Rousseau, ma datemi il tempo. Sono iscritto certificato da sempre. Ma alle ultime votazioni on line su lex iscritti non ho potuto partecipare per mancanza di tempo. Tenetele aperte almeno 24 ore. Lavoro dalle 7 del mattino alle 7 di sera. E se voi tenete aperte le votazioni dalle dieci alle diciannove non ho materialmente il tempo per fare le mie valutazioni
Dateci e datevi più tempo. Grazie


Stavo visitando il portale Rousseau ed è vramente un passo nella giusta direzione.

Andrea Spinosa 23.03.17 20:04| 
 |
Rispondi al commento

rousseau è una genialata davvero...questa è veramente una rivoluzione...me lo sono letta perbene....ma qualcuno sa dirmi se la casaleggio lo ha venduto nel mondo...o se è fatto solo per il nostro movimento????...mi piacerebbe sapere se è sperimentato anche altrove....un abbraccio

silvana ., genova Commentatore certificato 23.03.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Siamo una comunità e siamo unici, come noi nessuno.
Ci faranno votare nel 2018 per prendersi la pensione privilegiata? ok saremo pronti, sarà un piacere ancora più grande rivederci in parlamento!
E finalmente usciremo a riveder le stelle.

Patrizia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 23.03.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

È un bel sogno....parzialmente e paurosamente infrantosi contro il"caso" di Genova. Io vorrei crederci ancora ma,se vi interessa,spiegate a me e a quelli come me quale mancanze gravi ( perché tali devono essere per sovvertire i risultati della paventata partecipazione) vi sono state in quell'occasione.

Carlo Botteon 23.03.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento

A quando una discussione seria sugli imbrogli nei vari concorsi universitari e sulle problematiche legate all'assegnazione di fondi per la ricerca?

Andrea Ivo Antonio Laforgia (), Roma Commentatore certificato 23.03.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO 5S

BORGO BIANCOROSSOVERDEAZZURRO FOOTBALL CLUB

Cosa vi state perdendo.
Elettori PD FI LEGA & Co.
Voi che soffrite del

COMPLESSO DEL LEADER.

Votate e poi il vostro VOTO VALE ZERO.
Votate e poi siete costretti
a difendere ogni loro cazzata.
Con in mano la BANDIERINA, come
fosse una partita di FOOTBALL.
Vi siete FOTTUTI da soli.
E non lamentatevi se poi io
vi SFOTTO. PECORONI.;-)

PS: Questa è la vera differenza tra il M5S ed il
RESTO. Che è MANCIA.

ROUSSEAU.
LEX PUBLICA IN RES PUBLICA.


PS: Ormai vi siete RIDOTTI
a giocare, tra voi,
POPOLARI PATETICHE PARTITE
tra scapoli ed ammogliati.
Naturalmente, tutte AMICHEVOLI..

https://www.youtube.com/watch?v=wrNOQKo48Sw

Come ARBITRO chi preferite ?
MINZOLINI o LOTTI ?

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.03.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Il nome Rousseau è stato scelto in omaggio al famoso filosofo europeo che riteneva che l’unico modo per conoscere i desideri e le aspirazioni delle persone fosse interrogarle direttamente.”?!…
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Che genio questo Rousseau!… possiamo giurarlo… nessun altro piccolo o grande filosofo prima di lui deve essere giunto a questa fenomenale scoperta!…
Certo che se avesse potuto leggere questa motivazione ne sarebbe stato davvero lusingato… soprattutto nel vedersi in essa indicato quale “filosofo europeo”!… una giusta via di mezzo tra “francese” e tutto il territorio che va al di là dei confini del vecchio continente!… una definizione da mediocre… a conti ben fatti!…
Veniamo al “sistema operativo” a lui intitolato!…
Dovrebbe consentire la democrazia diretta… ma è una piattaforma unilaterale!… infatti… chi si iscrive ad essa è tenuto a produrre i propri documenti identificativi ufficiali… ma non sa quale persona in carne e ossa esamina per primo i suoi dati ovvero nessuno dall’altra parte gli si qualifica con i propri!… in modo che ogni aderente… se c’è qualche problema… sappia anche lui con precisione l’identità di chi glielo solleva… non potendosi pensare che sia una sola persona ben nota a tutti a fare tutto e a garantire per tutti… in un sistema che non pone limiti a se stesso e che sembrerebbe poter soddisfare la partecipazione di una quantità infinita di persone!…
Già questo vizio di fondo dell’unilateralità è più che sufficiente per chiudere il discorso stendendo su di esso un velo pietoso!…
Rimango comunque in fiduciosa attesa di aggiornamenti migliorativi!… e… nel frattempo… mi guarderò bene dall’iscrivermi di nuovo… ritenendo già superiore questo mezzo per comunicare le mie proposte a d uso e consumo di una popolazione ben più larga di quella offerta dal "Rousseau"!… nel caso… infine… qualche mia idea si diffonda per propria forza… chiedo che… per prudenza verso l'interesse generale… non la si chiami "Chip"! .-|||


SOPRATTUTTO PERSONE ONESTE!

IL PIU' GRANDE RISULTATO, A MIO AVVISO, DELLA DEMOCRAZIA PARTECIPATA DEL M5S E' L' AVVENUTA ELEZIONE DI PERSONE ONESTE E PER BENE (SALVO RARI ED EPISODICI INCIDENTI DI PERCORSO), CITTADINI COME NOI, STANCHI DELLA VECCHIA MESCHINA PARTITOCRAZIA COLLUSA E CORROTTA; INDIVIDUI CON VALORI DA PROMUOVERE E SOSTENERE, GENTE CHE NON DEVE RESTITUIRE MARCHETTE A NESSUNO, SOTTO FORMA DI APPALTI PILOTATI, POLTRONE PUBBLICHE O ASSUNZIONE DI PARENTI VARI ED ASSORTITI!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 23.03.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento

che palle!!
si vota o no quest'anno?
e che caxxo uno si organizza

il commento è frutto della mia immaginazione art. 21 della costituzione ecc.. ecc..

Psichiatria. 1 23.03.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Come stupirsi se nel corso della Storia, reiteratamente, si sono succeduti sistemi di governo dispotici, avidi di sangue, oppressivi, illegali, dominati dalla sete di potere ai danni del popolo che essi dovevano accudire e servire. Ed è arrivato anche questo momento per noi, con quattro governi consecutivi che, in barba ad ogni principio di democrazia, si sono insediati fraudolentemente, senza che il popolo potesse decidere diversamente grazie a leggi astutamente congegnate per giustificare altre leggi che li dichiarava illegittimi. Oggi lo constatiamo ogni giorno, ascoltando le dichiarazioni di molti deputati, senatori, sottosegretari e perfino di uomini di legge, completamente asserviti al potere; mentre i media, RAI in testa, corrotti e schiavizzati da costoro, continuano ad ostacolare quei pochi che dicono come realmente stanno le cose, accanendosi contro di essi con notizie mendaci o distorte allo scopo di ingannare l'opinione pubblica. Non è la prima volta (e non sarà l'ultima...) che tutto ciò accade. Il furto dei beni materiali e la stortura di quelli morali, è la regola. E così Grillo è un delinquente (per un incidente d'auto ovviamente non voluto!) e altri personaggi della politica di opposizione sono dei 'violenti' perché dichiarano pubblicamente le magagne del governo; mentre ad altri politici, pur essendo già condannati per svariate azioni illegali, compresa l'appropriazione indebita, è stato concesso di vestire impunemente i panni di onorevole della Repubblica grazie a 'conoscenze' in alto loco e bustarelle mazzettare. Poi c'è la granghignolesca trovata della 'prescrizione': trascorso un certo termine dall'attuazione del crimine, il delinquente può tranquillamente rivestire i panni dell'innocente... una trovata "legale" davvero ributtante. La cosa buffa è che il discredito gettato sui pochi che hanno il coraggio di accusare questi atti di pura delinquenza, si limita ad avvenimenti e circostanze assolutamente risibili.

Stelvio Sciuto 23.03.17 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Senza sminuire il lavoro e l'impegno dei nostri portavoce in Parlamento e di quelli nelle varie amministrazioni locali, gli iscritti al Movimento, gli attivisti e i simpatizzanti, io, nel mio cuore non smetterò mai di ringraziare Grillo e Casaleggio per aver avviato questo progetto e aver dato la possibilità agli Italiani di creare una società migliore e più giusta. Grazie davvero!!

Lidia G., Torino Commentatore certificato 23.03.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi dovrà partire una querela alla Myrta Merlin la conduttrice di quel troiaio di trasmissione di La7 "L'aria che tira", che spamma attacchi calunniosi al M5S per tutta la mattina
La evito come posso ma stamattina ci sono passata per caso e ho fatto appena in tempo a disgustarmi. La maledetta, mentre il Governo e il Parlamento stanno attuando un vero colpo contro la democrazia, la Costituzione e il diritto, aveva impostato tutta la sua trasmissione sul presunto 'attacco fascista' dei 5stelle all'ufficio della Presidenza della Camera. Era tutto un ribollire di accuse di fascismo, attacco fascista, ritorno al 1921! Tutto con gli occhi fuori della testa e un tono di bieco furore
Ho aperto i giornali senza trovare traccia del presunto attacco all'arma bianca di stampo fascista dei 5stelle. Siamo sulla stessa falsariga della Gruber che sempre su La7, mentre si depenalizzano indagati e condannati e si calpesta legge e Costituzione, strepita sulla presunta 'violenza' di Di Maio. Una cosa inguardabile che fa vergogna a chi la sente. L'ipocrisia fatta calunnia che rovescia ogni verità, attacca le vittime o gli indignati mentre protegge subdolamente i colpevoli.Ma tutto cià è intollerabile e richiede una punizione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.03.17 15:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono neo iscritto al Movimento, la mia identità è stata verificata ma non posso accedere al motore del Movimento: il sistema Rousseau.

Il perchè è spiegato a chiare lettere: l'accesso è consentito solo agli utenti iscritti prima del 1 Luglio 2016.
Non mi è difficile comprenderne il motivo e sono in ogni caso d'accordo sul principio di protezione, di difesa da fattori esterni.

Tuttavia, vorrei poter dare immediatamente il mio contributo allo sviluppo di proposte e disegni di legge.
Immaginavo che fosse necessaria la mia identificazione ma non è così. Quindi mi chiedo, quando potrò partecipare anche io?

La migliore dimostrazione della bontà delle parole di Davide Casaleggio, sopra riportate, è che tra il dire e il fare non c'è di mezzo il mare.
Democrazia partecipata.. partecipiamo tutti! Viva il Movimento!

Giuseppe A., Bergamo Commentatore certificato 23.03.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto ciò' dimostra che abbiamo le carte in regola per governare l'Itali in modo innovativo e realmente democratico, con la partecipazione attiva del maggior numero possibile di cittadini. Sempre che ci facciano votare, prima o poi.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.03.17 15:25| 
 |
Rispondi al commento

concordo con te bruno....il movimento è un vero miracolo....aggiungo...è giovanissimo e quindi la presenza di grillo per ora è assolutamnete necessaria.....ovvio che col tempo il suo ruolo cambierà...mi pare evidente....lo avrebbe fatto da tempo ma è presto per ora e lo hanno capito tutti credo, almeno la gente di buonsenso e che sa vedere e ragionare sugli eventi.....un abbraccio a tutti

silvana ., genova Commentatore certificato 23.03.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S necessita della partecipazione dei cittadini. Ma occorre modificare il ruolo di garanzia in un organo più trasparente, diversamente lo sforzo che si compie sul territorio per invogliare i cittadini a partecipare è ostacolato dal timore dei cittadini che poi il garante valga più di una votazione espressa a maggioranza. Su questo aspetto bisogna lavorare per sgomberare l'orizzonte da ogni possibile equivoco e occorre farlo trasformando l'"istituto" del garante in qualcosa di più democratico e trasparente (organo di garanti votati dai cittadini che decidono a maggioranza se, ad esempio, bloccare una candidatura)

Enzo dell'Aquila, San Giuliano Terme Commentatore certificato 23.03.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è un miracolo italiano di cui andare fieri. E' proprio vero che "dal letame nascono i fiori", dal più alto livello di corruzione e ipocrisia della politica italiana degli ultimi decenni, l'Italia più evoluta e forte nei valori democratici e di giustizia, è riuscita ad evolvere un Movimento che non ha precedenti nella storia. Questo grazie alla visione di due persone meravigliose Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Chi teme il M5S, non avendo appigli concreti per delegittimare i 5 stelle, tentano di screditarlo cercando di far apparire Beppe Grillo alla stregua di un dittatore di un padre padrone. Nulla di più falso, Beppe Grillo ha un solo potere, quello di reggere la barra dritta fino a che il M5S porterà questo nostro Paese fuori dalla tempesta, quello di tenere in alto i cuori di tutti coloro che hanno come sogno di contribuire a migliorare il destino di chi verrà dopo di noi. Beppe Grillo, lo dico con assoluta convinzione, non ha smania di potere, nè ha desideri di grandezza personali. Vi assicuro che quando la nave sarà al porto lui dedicherà il resto dei suoi giorni a quello che fanno le persone normali della sua età.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.03.17 15:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Benissimo, ma bisogna tener presente che i partiti si stanno organizzando e faranno di tutto per non fare aprire i cassetti al MoVimento.
Bisognerebbe fin da ora organizzarsi nelle città ed individuare le persone che dovranno mettersi in gioco.
In alcune città il MoVimento non è organizzato e questo sarà a vantaggio degli altri alle prossime elezioni.
Solo con una organizzazione studiata mesi prima si può sperare di arrivare al 40%.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.03.17 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Davide ..

Il sogno di Gianroberto , di Beppe , di tutti i portaVoce Onestamente Coerenti ,della Nostra Comunità di cittadini in MoVimento .. Continua e si concretizza negli obbiettivi ..

Dare seguito alle iniziative organizzate in rete , sul territorio per recepire le istanze , le proposte formulate - votate con la partecipazione attiva 5 Stelle

Grazie per l'impegno e il lavoro sostenuti
sul Sistema Operativo - Rousseau

Un'abbraccio !

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 23.03.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema Rousseau è davvero il primo e il più importante strumento di democrazia partecipativa diretta dove i cittadini possono partecipare attivamente alla vita delle istituzioni proponendo progetti de legge.Aiutiamo a crescere il sistema Rousseau:cresce il M5S,cresce la democrazia

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 23.03.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Salve Beppe Grillo, al momento non posso dare donazioni al M5S perché ho tante spese fino a dovermi cercare un avvocato per difendere la mia professione di insegnante

Maria Ausilia Chiaramonte 23.03.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento

http://matteoderrico.it/la-senatrice-m5s-paola-taverna-si-fa-rimborsare-le-spese-di-albergo-a-roma/
Paola-TavernaLa focosa senatrice grillina Paola Taverna, nata e abitante a Roma, sempre molto sprezzante verso la “casta” si fa rimborsare dalla “ggente”, le spese di albergo a Roma.
La senatrice che tiene a far sapere di essere originaria del Quarticciolo, secondo la dichiarazione patrimoniale depositata in Senato è unica proprietaria un appartamento in Roma e, per metà, comproprietaria di un altro.
Taverna-dichirazione-matteoderricoEppure, secondo il sito pentastellato “Tirendiconto”, mette in conto spese al Senato, alla voce alberghi e simili a Roma 580 euro per il mese di settembre e 785,80 euro per il mese di precedente.
Taverna-rendiconto-matteoderricoMa non basta. La Taverna che già nel passato aveva scatenato l’ilarità della rete per aver speso 1.175,77 euro di vitto in un mese, tanto che la pagina facebook Siamo La Gente le ha dedicato una vignetta, mangia un po’ meno, però spende tanto in taxi, noleggio auto, benzina e soprattutto telefono.
MoVimento-5-Stelle-rendicontazioni-spese-pazze1La parlamentare 5 Stelle non usa bus e metro tanto che nel mese di luglio ha rendicontato 2.427,36 euro di trasporti.
Ha scritto di se sul sistema operativo di Beppe Grillo: “Ma penso che per gestire uno stato e fare leggi bastino le conoscenze di chiunque sia abituato a far quadrare i (magri) bilanci in famiglia ogni mese, come me e tanti altri”.
Certo, dev’essere difficile, per lei, far quadrare un “magro” bilancio da 12mila al mese.
mader
← M5S: IL SINDACO DI GELA MESSINESE NON FA PIÙ PARTE DEL MOVIMENTOQUARTO: ALTRI GRILLINI SI DIMETTONO DA ROSA CAPUOZZO →
Potrebbe anche interessarti
M5S, ARRIVANO I CORSI A DISTANZA PER IMPARARE LA POLITICA. MA NON ERANO CONTRARI?
5 agosto 2016 0
SENATORI M5S: “DI MAIO NON È IL NOSTRO LEADER”
27 gennaio 2016 1
CRIMI – MORRA, CONTRADDIZIONI A 5 STELLE
4 giugno 2015 0
142 pensieri riguardo “LA SENATRICE M5S PAOLA
Querelago s

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.03.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mò che arriva 'piattaforma' sai quante ve ne dice ahahah :))
PS bravi ieri nelle proteste, viva M5S!!!

Dora M. Commentatore certificato 23.03.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

"Partecipa" ? PARTECIPA ?
E CHE COSA partecipa a fare uno se poi arriva qualcuno che cambia le carte in tavola ?
Grillo... sai bene dove devi andare se non tiri fuori DALLA PRIMA ALL'ULTIMA le motivazioni dell'indegno annullamento delle elezioni a Genova.
E alle prossime elezioni, al momento di scrivere sulla scheda nella cabina elettorale ti ci mandiamo a uno a uno... ci puoi contare.

Guglielmo M.R. 23.03.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori