Il Blog delle Stelle
La festa nazionale del Pd è abusiva

La festa nazionale del Pd è abusiva

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 17

di Patrik Cavina, consigliere comunale M5S Imola

Per la realizzazione della festa nazionale del PD organizzata a Imola e conclusasi il 24 settembre col discorso del suo segretario che, dopo la debacle del referendum costituzionale aveva giurato di ritirarsi dalla politica, il Comune di Imola ha concesso un'occupazione temporanea di suolo pubblico VALIDA FINO AL 30 settembre 2017.

La notizia clamorosa è che oggi tale area risulta ancora in gran parte recintata come nello scorso 24 settembre quando a Renzi & friends sono stati concessi 4000 metri quadrati.

A questo punto ci vediamo costretti a segnalare al Sindaco piddino, Daniele Manca, di provvedere alla verifica dei metri quadri ancora delimitati dalle recinzioni e di procedere immediatamente all'invio della richiesta al proprio partito del versamento di quanto dovuto alle casse del nostro Comune.

Un'analisi comprendente l'area OCCUPATA in maniera completamente ABUSIVA dal primo ottobre fino alla data di ultimazione di sgombero (comprese eventuali sanzioni) e la differenza tra le superfici ufficialmente concesse dal 25 settembre al 30 settembre e quanto in realtà, effettivamente, risulta ILLEGALMENTE OCCUPATA ad oggi.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Ott 2017, 09:55 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 17


Tags: abusiva, daniele manca, festa pd, imola, pd, renzi

Commenti

 

Cambiassero nome in
PDA
Partito Degli Abusivi

Viva el moVimento

Carlo c., ODERZO Commentatore certificato 05.10.17 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Legge elettorale strampalata x accontentare un ego veramente fuori di testa e VERGOGNOSO.

Ammucchiate impresentabili (VERDINI E &)
Facce da schiaffi sempre in mostra.

Le tasse? Da loro, davvero sconosciute!!!!!!

Ma... ci sono o... ci fanno?

Intanto... chi può scappa dall'ITALIA E FA BENISSIMO!

Poi si ritroveranno soli... a fregarsi a vicenda!

"IL BUON FARE DERIVA DAL BUON ESSERE!"

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 05.10.17 05:50| 
 |
Rispondi al commento

.....ci sono abituati ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 18:54| 
 |
Rispondi al commento

è abusivo il Presidente delle Repubblica figuriamoci il PD!

Clesippo Geganio 04.10.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

IL PD LO DOVREBBE SAPERE BENE CHE LE TASSE VANNO PAGATE, LA STESSA SINDACA PIDDINA DI IMOLA LO DOVREBBE FARE PRESENTE A RENZI, LEI IN PRIMA PERSONA, SENZA LA DENUNCIA DEL MOVIMENTO 5 STELLE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 04.10.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Aspettano di trovare una ditta abusiva per lo sgombero.

Vincenzo Caggiula, parabita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

beh, del resto, cosa aspettarsi da questi qua del PD. Sono abusivi anche al potere

Lidia G. 04.10.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento

da un governo illegale è il minimo che ci possiamo aspettare ! fanno molto di peggio !

mario d., orbetello Commentatore certificato 04.10.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

appunto perché abusivi in tutto vanno mandati a casa
il più presto possibile!

unodeitanti 04.10.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

E che gli frega...sono abituati a NON pagare quello che si prendono, come le sedi del partito senza pagare l'affitto per anni ed anni.

Tex A., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 04.10.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Siccome il sindaco è uno dei loro , hanno pensato di fare come gli pare , fregandosene di rispettare le regole . Il PD è la più classica rappresentazione della politica italiota che si ritiene al di sopra della legge .

Pensate se una cosa del genere l'avesse fatta il M5S nella Torino amministrata da Chiara Appendino ...

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 04.10.17 12:07| 
 |
Rispondi al commento

NOI MAGNAMO E BEVIAMO E NUN VE'PAGAMO.
Questi comportamenti del PD sono i soliti di una "GUAPPERIA" da due soldi.
Sindach'essa PD questa volta scivoli su di una banana ancora non sbucciata.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 04.10.17 12:06| 
 |
Rispondi al commento

DICIAMOLO A LETTERE CUBITALI:

S O N O D E G L I I N C O M P E T E N T I E D

A R R O G A N T I C O M E I L L O R O C A P O


BEPPE

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 04.10.17 12:02| 
 |
Rispondi al commento

ABUSIVI E' POCO PER QUESTI DELINQUENTI PATENTATI. IL PROBLEMA SONO QUELLI CHE LI VOTANO. BISOGNA AVERE IL CERVELLO IN PUTREFAZIONE PER CONTINUARE A FARSI PRENDERE PER IL CULO COL SORRISO.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 04.10.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

E per chi si fosse distratto..

OLTRE 185.000 FIRME RAGGIUNTE !

Credo molto nella petizione pro Gabanelli e per un suo ritorno in rai in un ruolo che le compete. Firmare significa mostrare un segnvo tangibile che il servizio pubblico deve essere degno di tale qualifica mentre è sotto agli occhi di tutti che la lottizzazione è da sempre l' obiettivo del potere per pilotare l' informazione .

Ho firmato la petizione "Direttore generale della Rai: Io sto con Milena Gabanelli" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu?

Ecco il link:

https://www.change.org/p/direttore-generale-della-rai-io-sto-con-milena-gabanelli?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088

Fuori i partiti dalla rai !
Fuori i partiti dalla rai !

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.10.17 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa diciamo,
Loro possono fare quello che vogliono e nessuno ne parla,
20 anni fa a Roma cadde una colonna del Foro Romano, oggi ne daranno la colpa alla Raggi.

Tutto quello che accade di negativo in Italia è colpa della Raggi.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

abusivi in tutto.

Giovanni F. 04.10.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori