Il Blog delle Stelle
Immigrazione: il regolamento di Dublino è una truffa per l'Italia

Immigrazione: il regolamento di Dublino è una truffa per l'Italia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 295

di MoVimento 5 Stelle Europa

Il regolamento di Dublino va stracciato, non rafforzato. Ha prodotto solo disastri: nel 2016 in Italia c'è stato il record di sbarchi nella sua storia: 181.436. Ad oggi solo 4.000 richiedenti asilo sono stati trasferiti in altri Paesi. L'accordo era di 39.600.. Ecco i dati ufficiali. Eppure, nonostante questi numeri disastrosi la proposta della Commissione europea blinda quell'accordo siglato nel 2003 dal governo Berlusconi-Lega.

PERCHÉ COMBATTIAMO IL REGOLAMENTO DI DUBLINO?
Il Regolamento di Dublino stabilisce che la domanda di asilo di un migrante venga esaminata solo dallo Stato in cui il migrante è entrato. Questo significa che tutti i Paesi in cui avvengono gli sbarchi sono lasciati soli davanti alla responsabilità di gestione delle domande di asilo. Stiamo parlando di centinaia di migliaia di domande. Per la stragrande maggioranza dei migranti ltalia e Grecia sono, però, Paesi di passaggio. Se non si dà la possibilità a questi richiedenti asilo di raggiungere i loro parenti nei Paesi in cui vivono, Italia e Grecia si trasformeranno nel campo profughi d'Europa. Dobbiamo impedirlo. Vogliono abbandonare l'Italia a gestire i flussi migratori da sola. Anziché aiutare i Paesi in difficoltà, questa nuova riforma blocca i movimenti secondari dei richiedenti asilo, mettendo al riparo dal fenomeno immigrazione i Paesi del Nord Europa, Germania inclusa.

Se ancora facciamo parte di una Unione, la ricollocazione dei migranti deve essere obbligatoria e automatica. Per agire non si può aspettare che un Paese arrivi al collasso. Il gruppo Efdd - Movimento 5 Stelle lotta al Parlamento europeo per fermare il business che ruota attorno all'immigrazione. Vogliamo vie legali di accesso per chi scappa da una guerra così da combattere in maniera efficace l'immigrazione illegale. Vogliamo rimpatri veloci per chi non ha diritto al soggiorno e l'embargo alla vendita alla vendita di armi per i Paesi che finanziano direttamente o indirettamente il terrorismo e alimentano guerre civili.

VIDEO. Laura Ferrara spiega perché la riforma del regolamento di Dublino è #TruffaPerItalia

Questo è l'intervento di Laura Ferrara, Efdd - Movimento 5 Stelle Europa, nella Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni.

"Il regolamento di Dublino è stato un fallimento. Ma la proposta della Commissione europea rischia di far peggio. Ecco perché:

1) PEGGIORATE LE COSE
Tutta la (poca) flessibilità che l'attuale sistema ancora aveva è stata rimossa. Qualche esempio? Le clausole che attribuiscono la responsabilità a uno Stato membro ad eternum e la clausola di sovranità che dava la possibilità a uno Stato membro di dichiararsi responsabile per trattare una domanda di protezione internazionale anche quando la responsabilità era di un altro Stato membro in applicazione delle regole di Dublino. La proposta della relatrice di dare la possibilità di lasciare ad altri Stati membri la facoltà di valutare una richiesta di asilo su richiesta del richiedente è interessante ma di difficile applicazione pratica.

2) RICOLLOCAZIONE OBBLIGATORIA
Manca una reale suddivisione delle responsabilità tra gli Stati membri. Nel nuovo sistema la parola chiave deve essere solidarietà. Sono d'accordo con la relatrice sulla necessità di introdurre un meccanismo automatico e giuridicamente vincolante per tutti gli Stati membri di ricollocazione dei rifugiati che non richieda voti in Consiglio per la sua attivazione. Tuttavia, ritengo che tale meccanismo non si debba applicare solo in situazioni di forte afflusso quando i sistemi di asilo degli Stati membri interessati sono già al collasso ma anche in situazioni di normale amministrazione del sistema europeo comune di asilo. Pertanto proporrò di cancellare il riferimento alla soglia superata per far entrare in funzione questo meccanismo Solo così si potrà davvero assicurare una equa ripartizione delle responsabilità tra gli Stati membri e rendere effettiva quella solidarietà che oggi si cerca di definire.

3) LA RESPONSABILITÀ DEI PAESI EUROPEI
Il criterio che attribuisce la responsabilità allo Stato membro di primo ingresso va rimosso perché è stato il motivo del collasso dell'intero sistema. Nonostante questo, la Commissione lo ripropone come principale criterio per la determinazione della responsabilità. Apprezzo gli sforzi della relatrice di temperare questo criterio ma non credo che quanto propone sia sufficiente ad alleviare la pressione sugli Stati membri di primo ingresso soprattutto perché, ancora una volta, il meccanismo di attribuzione si applicherebbe solo in situazioni di emergenza.

4) RICONGIUNGIMENTI FAMILIARI
Lo Stato membro responsabile deve essere quello in cui il richiedente ha legami famigliari in una concezione allargata di famiglia che non sia solo limitata alla famiglia nucleare come è il caso al momento. Sono d'accordo con la relatrice su questo punto e sulla necessità di trasferire immediatamente e sulla base di una veloce verifica preventiva i richiedenti dove hanno famiglia e lì esaminare la loro domanda di protezione internazionale. I tempi delle procedure almeno per quanto riguarda i casi di ricongiungimento famigliare e quelli che coinvolgono richiedenti particolarmente vulnerabili come i minori devono essere trattati in via prioritaria e in tempi brevi.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

11 Mar 2017, 16:00 | Scrivi | Commenti (295) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 295


Tags: dublino, europa, ferrara, immigrazione, regolamento

Commenti

 

SE NON PROPONETE UN BLOCCO NAVALE ALLE NAVI OMG DI SOROS, PER FERMARE I CLANDESTINI...!!! AVRETE PERSO MILIONI DI CONSENSI. COMINCIATE A DARE UN NUOVO SEGNALE E TRATTARE GLI ITALIANI COME VERI DIFENSORI ED ABITANTI DELL'ITALIANITA'... RAGGI STA' CAGANDO IL CAZZO CON I ROM... OKKIO CHE QUI SI PERDONO LE ELEZIONI...!!!

Valter Beccari 17.03.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI GLI ITALIANI CHE VOGLIONO DAVVERO CAMBIARE IL NOSTRO PAESE..SOPRATTUTTO AI VECCHI E ALLE DONNEATTENZIONE, ,E'IN ATTO UN CONTINUA E QUOTIDIANA CAMPAGNA DI DIFFAMAZIONE DA PARTE DI TUTTI I MEDIA ITALIANI NEI CONFRONTI DEI 5 STELLE.
NON CADETE IN QUESTA TRAPPOLA MEDIATICA. .SVEGLIATEVI DA QUESTO LUNGO E INSOSTENIBILE SONNO
E CON LE PROSSIME ELEZIONI, ,METTETE DA PARTE I VOSTRI PICCOLI INTERESSI, ,E DATE AI 5 STELLE, ,FINALMENTE LA POSSIBILITÀ DI CONSEGNARE UN PAESE SENZA PIÙ INDAGATI E CONDANNATI IN PARLAMENTO.
BASTA DAVVERO, ,NON SEI STANCHI DI SUBIRE 50 ANNI DI SORPRUSI. .?
DIAMO DAVVERO LA POSSIBILITÀ AI GIOVANI DI COSTRUIRE UNA NUOVA E PULITA ITALIA,,VIA TUTTO IL MARCIUME. .
FATE GIRARE QUESTO INVITO GRAZIE...
E SPERIAMO SIA LA VOLTA BUONA DIAMO IL 40 %
A TUTTI GLI ITALIANI CHE AMANO IL PROPRIO PAESE


Girolamo Martorana 17.03.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per vostri progetti prima fino a 80.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

gussipi mussolie Commentatore certificato 17.03.17 05:47| 
 |
Rispondi al commento

La mia gioia è così grande che non so come condividerlo con voi . Ho visto testimonianze sulla signora. ANISSA e l'ho contattato per il mio prestito e da 15 giorni e, con la grazia di Dio, ho finalmente avuto questo tipo di questa mattina. Francamente, noi siamo salvati cari popolazione, e mi consiglia di contattare se non vuoi farti volare. Questa donna è così bella e io consiegnerai di andare a casa. Il suo indirizzo è (developpement. aide@gmail.com ) e potrebbe essere proprio lui a scrivere, e ti dà sue esigenze e che trovo migliore rispetto ai requisiti della banca e del falso istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e voi ?

adelina rosina gomez Commentatore certificato 15.03.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA PER IL DISEGNO DI LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE;

1- LA GESTIONE PUBBLICA; dei richiedenti d' asilo direttamente in mano al pubblico.

2- SPAZIO D'ACCOGLIENZA; Ristrutturare gli spazi pubblici inutilizzati gli ex ospedali, i resort sequestrati alle mafie, e le ex caserme.

3-ISTRUZIONE; i professionisti italiani fra insegnanti, formatori, psicologi, medici...corsi di lingua, asili per i bambini e aule scolastiche per i minori, educazione alle regole europee e formazione con l’obbligo di frequenza.

4-PROCEDURA D'ACCOGLIENZA; l’identificazione, espulsione, il ricollocamento, e la definizione del curriculum dal titolo di studio,mestieri, accettazione delle richieste d' asilo,definizione migrante economico e rifugiato dalla guerra.

5-UFFICIO D' IMMIGRAZIONE; nei centri d'accoglienza con la super visione della Perfettura non più solo la questura ma in collaborazione.

6-TEMPI DI PERMANENZA; In 30gg. il tempo necessario per la permanenza e la definitiva collocazione in un paese Europeo o espulsione.

7-INSERIMENTO; impiego dei immigranti nel periodo di permanenza nei lavori socialmente utili nei comuni dove risiedono.

8- COOPERATIVE; gestione immigranti non più solo le cooperative ma come supporto.

9-CANALI LEGALI D' INGRESSO; L’Alto Commissariato per i Rifugiati ONU (UNHCR) e la Commissione europea sull’ immigrazione per la gestione la domanda nei paesi di origine e evitare esodo in massa.

10- PAESE D'ORIGINE; gli accordi bilaterali di collaborazione con i paesi di origine per bloccare invasione.

11-IRREGOLARI; i clandestini che vivono in Italia devono identificati nei centri d'accoglienza e valutati se ci sono estremi per espulsione o dare tempo mesi 6 per trovare lavoro regolare.

12-PAESE DELL' UE;devono accettare i numeri di regolari a loro assegnati.

13-ASSEGNAZIONE DEI LAVORI: non più gestita come "emergenza" trasparenza sugli appalti, sui finanziamenti.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 14.03.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Su questo punto, il M5S é stato sempre chiaro, anche se i giornali di regime non hanno fornito il giusto risalto o, scioccamente, hanno
assimilato una posizione razionale del Movimento a pulsioni para-
fasciste della Lega o di certe "signore" di FI.
In tali frangenti, non é possibile accogliere decine di migliaia di richiedenti asilo, senza discernimento e in mala fede, come fa il PD,
in cerca di un nuovo proletariato d'importazione. Di fronte alla scarsa collaborazione dei Paesi UE, rimpatri massicci via nave, sono
auspicabili, prima che sia troppo tardi.

Alessandro Poggi 14.03.17 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Tanto alle elezioni di domani in Olanda comincia il riscatto dei popoli europei con la grande vittoria del Partito della Libertà, libertà dall'islam e dal negrismo, contro quel Rutte in c... del premier liberale.
Eya eya.

mario genovesi 14.03.17 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com

antonie amdronia Commentatore certificato 13.03.17 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate questo video e capirete come ci prendono per i fondelli pur di lucrare in modo disonesto e criminale sul traffico degli immigrati.
E' sconvolgente constatare quello che sono capaci di fare questi deliquenti usando la maschera del buonismo caricatevole ma completamente fasullo.

https://www.youtube.com/watch?v=dP4rYgJKo_w

Clark R., Palermo Commentatore certificato 13.03.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche questa Commissione Europea distante dai reali problemi dei cittadini delle Nazioni che la stanno sostenendo, nulla è cambiato dal 01/2012 al 12/2014, periodo durante il quale noi del GdLMdAEU abbiamo avuto il modo di conoscere bene persone e posizioni. Ancora oggi avanti con regolamenti capestri che vanno solo fino alla fine del naso, ma la parte più importante è quella che segue. Siete lontani dalla realtà ed avete un enorme costo di gestione, un PATRIMONIO sia in termine economici che di persone. Ma questo 2017 vi porterà un dolce venticello chiamato GdLMdAEU, siamo pronti ed armati delle nostre competenze, della NOSTRA Matrice -a cui era particolarmente interessata la precedente Commissione Tajani- e di una meravigliosa esperienza vissuta in tre anni con una parte dei Direttori di divisione e con il Direttore Generale Daniel Calleja Crespo. GPS

gian piero sciarrone 13.03.17 09:29| 
 |
Rispondi al commento

POMODORI ROSSI DI SANGUE DEL GHETTO DI SAN SEVERO...

CITTA' INVISIBILE Il ‘Grande Ghetto’ di San Severo, Rignano Garganico in puglia.
La politica d'immigrazione del governo fallito tra roghi, morti e sfruttamento del mano d'opera a basso costo.

20 anni di sfruttamento gestito dalla mafia e caporali come ufficio di collocamento di lavoro nero 3,00€ all'aggiorno per 14/15 ore di lavoro, anche per questo si dovevano inginocchiare.

I 3000 dannati sulla terra, schiavi stagionale sono stati trasportati nei centri d'accoglienza in tutta Italia.

Adesso sono schiavi diffusi, spalmati in tutta Italia invisibili...

Il ghetto è lo specchio della situazione d' immigranti e la gestione fallimentare politica del governo .


Siamo cittadini troppo costosi, esigenti con pretese di diritti, con un vita media troppo elevata. Diciamoci la verità, c’è un limite tutto, e dei provvedimenti dovevano essere presi:
1) Politica familiare> attivare tutte le azioni dissuasive possibili. Mettere in condizioni le giovani coppie, anche se hanno un lavoro, di non fare figli perché in questo caso la loro modesta vita diventerebbe una vita da disperati. OGGI AVERE UN FIGLIO IN ITALIA COSTA COME AVERE UN FARRARI se NON DI PIU'.
2) Attivare tutte le leve per avere un’immigrazione selvaggia e incontrollata. Gestire l’immigrati nel modo peggiore possibile, parcheggiandoli per anni, pur non avendo i requisiti di rifugiati politici; in questo modo si esaspera e si distrae la popolazione dai furti e le porcate varie che vengono fatti a loro danno.
3) L’immigrati che riusciranno a sfuggire ai controlli, che sono la maggioranza, potranno delinquere ma, cosa molto più importante, abbasseranno, nei fatti, il costo del lavoro accettando il lavoro a qualsiasi condizione li venga offerto; non hanno scelta.
4) Risultati, risparmi sulla sanità e previdenza per le mamme/figli. Del resto queste mamme avrebbero anche rotto i coglioni con i mesi pagati, i permessi effettuati e tutti i vantaggi loro concessi. Far fare, agli amici degli amici, un bel busines con l’accoglienza dei disperati che, una volta accolti, lo saranno ancor di più. Mantenere la posizione di schiavi agli immigrati, col preciso scopo di aumentare il numero di schiavi indigeni. Creare lo scontro sociale e indicando il nemico nell’immigrato. Fare le peggiori porcate sapendo di essere coperti, almeno per il grosso della popolazione, dai problemi artatamente attivati.

Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 13.03.17 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me risulta che pressoché tutti i migranti italiani stanno arrivando da dintorni Tripoli; la zona è controllata dal pagliaccio appoggiato da governo e servizi segreti italiani; da altre zone (zone controllare da affiliati Isis o da dintorni Tobruk (parte della libia controllata da milizie appoggiate da Egitto e Francia) non provengono flussi di migranti. Il trasporto avviene solamente tramite gommoni; i gommoni nella media percorrono meno di 3 km; costo medio del trasporto 200€ (invece dei 2000€ di una volta, quando servirono battelli o navi). In zona i trafficanti dispongono solamente di gommoni; se non vi fossero in atto palesi accordi (tra trafficanti, governo fantoccio e navi militari che si prestano a fare da spolette) il traffico dei migranti in quella zona sarebbe impossibile

perché in questo post non se ne parla? sono le mie informazioni incomplete o altrimenti invalide?

se le mia è informazione valida, pare essere evidente la necessità che la redazione del blog almeno provveda ad integrare l'informazione mancante, rispetto a quella fornita mediante questo post

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 13.03.17 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questa gentaglia incompetente e collusa che ha governato e governa, gli è sfuggito completamente di mano il problema dell immigrazione. Sta imponendo una società multirazziale di poveracci e disadattati, che il popolo italiano non ha scelto. Intanto loro si sono comprati le case alla estero dove trasferirsi quando qui diventerà impossibile vivere. Quel mentecatto di
Pisapia ieri parlava pure di ius soli! Ma si rende conto di quello che propone ? In questo momento? Con i problemi che abbiamo? Sta fuori col cervello...

Donatella davanzo 12.03.17 23:47| 
 |
Rispondi al commento

A dirla tutto non solo il trattato di Dublino, ma molti altri trattsti sono una truffa, in quanto anicostituzionali, vedi la nostra costituzione: Art. 11.
L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla liberta` degli altri popoli e come mezzo di
risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parita` con gli altri Stati,
alle limitazioni di sovranita` necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le
Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

Bene, noi non siamo in condizioni di parità ma di soggezione, se non di asservimento o sottomissione, nei confronti della BCE, della Germania , ma includerei anche la Francia.
Ciò nonostante non abbiamo perso l'abitudine di mandare in Europa i trombati, l'ingombranti o l'incapaci.

Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 12.03.17 23:35| 
 |
Rispondi al commento

segnalo questo video di Laura Ferrara che ci parla del regolamento di Dublino al corso Rosseau https://www.youtube.com/watch?v=hOKLstPw3_s&t=1580s

tindaro Giuseppe Bisazza 12.03.17 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vedete che sta succedendo fra Olanda (prima ancora è successo con la Germania) e Turchia per il voto degli immigrati turchi?
Erdogan sta cavalcando la scena mondiale con la pretesa di andare a fare i propri comizi elettorali nei Paesi del Nord Europa che ospitano migliaia e migliaia di turchi. Questa volta si vota in Turchia per cambiare la Costituzione che consentirebbe più potere a Erdogan.
Quando si accettano, per la produzione interna di un Paese, milioni di islamici c'è da aspettarsi di tutto. Che decidano di fare campagna elettorale, a favore di valori che democratici non sono, in casa nostra. Come se non esistessero collegamenti con i media turchi, ma Erdogan provoca l'Occidente con la pretesa di arringare il proprio popolo, in un paese estero, a proprio favore: di un dittatore.

Pier 12.03.17 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna le potenti forze esogene che erodono la UE dall'esterno si moltiplicano, i collaboratori di Trump Horowitz e Bannon stanno pesantemente finanziando l'olandese Partito della Libertà (dall'islam e dai negri)di Wilders nella speranza di una sua grande vittoria nelle elezioni imminenti.
Quindi non solo Zar Putin appoggia i patrioti europei che lottano per la liberazione del continente dalla tirannide della sederona tedesca e dal mercenario dei sauditi "Ubriacone" Juncker.

mario genovesi 12.03.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Per Shahab ed altri. Spesso fai commenti interessanti. Vorrei dire poche cose:
Sul mio blog "paziente serpente", post "argomentando" scrivo per lungo cosa penso dell'immigrazione (due articoli).
Chiariamo però alcune cose: "minori" non accompagnati di ottanta chili e 1,80 di altezza non sono minori. Gli Stati di provenienza se hanno qualche guerra ce l'hanno in angoli sperduti, ma sono abbastanza grandi da accogliere i loro compatrioti (per un casino in Sicilia non vedo perché i valdostani hanno il diritto di andare a Stoccolma) e molti di questi Stati stanno facendo campagne per non fare espatriare i loro cittadini, oltre ad avere risorse e Pil nettamente superiori al nostro. Di accordi per me non c'è bisogno: ogni Stato che entra all'Onu accetta tutta una serie di principi ed in ogni caso è responsabile lo Stato di partenza. Se ad uno Stato non importa dei suoi cittadini figuriamoci a noi. Un tempo un fiume era il confine, centinaia di chilometri di mare non sono un confine? E se la rotta balcanica è chiusa, allora si possono chiudere le frontiere!!! Tutto il resto sul mio blog.

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 12.03.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME E' POSSIBILE CHE LEGA E BERLUSCONI NEL 2003 FIRMANO L'ACCORDO DI DUBLINO SUGLI IMMIGRATI E OGGI SALVINI SI SCIACQUA LA BOCCA E FA UNA CAMPAGNA CONTRO L'IMMIGRAZIONE, STANLIO E OLIO SAREBBERO PIU' SERI, E' GIUSTO CHE SI FACCIA UNA LOTTA A OSTACOLARE QUESTO FLUSSO DI IMMIGRATI, MA CHE LO FACCIA SALVINI DELLA LEGA, E' UNA PAGLIACCIATA ALLA DEMOCRISTIANA O ALLA PIDDINA, ORA CI TROVIAMO IN ITALIA CON MIGLIAIA DI IMMIGRATI CHE CI COSTANO DIVERSI MILIARDI L'ANNO OLTRE TUTTI I MILIARDI CHE CI RUBANO I POLITICI, GLI IMMIGRATI VOGLIONO LE CASE POPOLARI PERCHE' POVERI, MA NON POSSONO SALTARE TUTTI GLI ITALIANI IN LISTA DA ANNI CHE ASPETTANO, PERTANTO SAREBBE OPPORTUNO DARE LE CASE, A CHI HA PAGATO LE TASSE PER ANNI, COME L'INPS GESTISCE LE PENSIONI CON IL SISTEMA RETRIBUTIVO.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 12.03.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SISTEMA D'IMMIGRAZIONE NON PUÒ REGGERSI SULLA SOLIDARIETÀ DIFFUSA...

I migranti sono fermi in Turchia perché se Erdogan li spingesse verso la Grecia, allora anche i 6 miliardi (di pizzo) che l’Ue gli ha dato si sposterebbero da Ankara ad Atene. Ma, se in Grecia la situazione dovesse precipitare a farne le spese sarebbe l’Italia, “l’unico Paese impossibile da blindare”.

La spesa per il sistema complessivo dell’accoglienza, nel 2015 sia stata di 1,1 miliardo di euro. Tutto questo senza che, in compenso, ci fosse “trasparenza sugli affidamenti, sui finanziamenti, sul rispetto degli standard di erogazione dei servizi previsti da convenzioni e capitolati d’appalto”.

Senza contare che il progetto del governo di dar vita a un’accoglienza diffusa con centri da 10/20 gestiti dai comuni esiste solo sulla carta.

Spalmare e rendere invisibili non è la soluzione per risolvere invasione ma serve solo per arricchire trafficanti di essere umana e le cooperative.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 12.03.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

a dementi dio non ha creato proprio un cavzo rimbambiti, su ogni operazione di merci e uomini c'è chi ci magna e chi paga (il POPOLO).a tutti sti buonisti(PDOCCHIe coglioni vari) gli piace fare i FROCI con il nostro culo, li dobbiamo mandare a lavorare nelle mminiere stronzi

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.03.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

IMMIGRAZIONE DALL'AFRICA E ACCORDI INUTILI...

2017 sarà anno record fino a 24 febbraio 10350, La maggior parte proviene da Guinea (16%), poi Costa d'Avorio (12%), Nigeria (11%), Senegal (9%), Gambia (8%), Marocco (7%), Bangladesh (6%), Mali, Sud-Sudan, Somalia, Repubblica centro africana, Libia, Congo, Eritrea,...

E' solo 10% del totale movimento migratorio all'interno del continente nero si spostano verso le coste del nord e mediterranea.
Tra gli arrivi ci sono 15/20% dei minori non accompagnati, la è in attesa della approvazione giace al senato.

1- il flusso continua e rende alle organizzazioni malavitosi locali in Africa per ogni immigrante tra € 1700/1800 per la traversata del mediterraneo.

2- Il governo italiano ha firmato un mezzo accordo con il mezzo governo libanese per non bloccare l'immigrazione visto risultato.

3- Italia è paese più sposta con i confini indifendibili rischio malcontento e disaggio sociale è panne per la campagna elettorale della destra in tutta Europa italia compresa.

4-La rotta balcanica è chiusa, 2016 sono arrivati un milione in Europa e il 2017 si prevedono il raddoppio.

Questo è risultato dei accordi inutili....

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 12.03.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Gli immigrati clandestini sono un costo sociale per gli italiani enorme al punto che per esempio nella sanità. Il governo toglie diritti agli italiani che si è arrivati che non possono comprare medicinali mentre agli immigrati e tutto gratis e una mostruosità spaventosa per gli italiani

Aldo Lanzetta (pasena), Sarno Commentatore certificato 12.03.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Lingotto del PD è stata invitata la Bonino Emma e non è stato un invito a caso.


Vogliamo sapere se Emma Bonino è davvero la consulente per le relazioni internazionali di Sala, cosa che sarebbe attestata da alcune informazioni apparse sui Media.

Alcune ragioni:

- Emma Bonino si vanta di aver praticato, di persona, migliaia di aborti (10000 - DIECIMILA) con una pompa da bicicletta.

- la Bonino è uno dei massimi riferimenti del proprio partito, i Radicali, che consentono a Sala di governare..(ma sono gli stessi che commettono il REATO di istigazione al suicidio, il Sindaco non lo dimentichi);

- la Bonino è ora membro del Board della Open Society Foundations, il "giocattolo" dello speculatore George Soros, con cui egli finanzia aborto, ideologia LGBT, abbattimento di ogni confine nei paesi occidentali nel favorire le invasione di migranti per le colonizzazioni del III Millennio: insomma un SOVVERTITORE impunito. Dopo tanti anni di fedele collaborazione il Lupo di Wall Street, doveva pur premiarla..

Per tutte queste ragioni che sono rosse come il sangue di 10.000 (DIECIMILA) aborti, il sindaco Sala DEVE farci sapere se la Bonino è sua consulente. Se così fosse, la cosa sarebbe inaccettabile.

Aldo B. 12.03.17 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al governo del Paese c’è bisogno di un governo cosciente, questi sono degli incoscienti, punto. Ci riempiono le città di migranti e te li ritrovi per strada dove ogni venti metri ce n’è uno che ti chiede l’elemosina, non so se possano essere questi i risultati confortanti dell’accoglienza di cui si vantano e che ci costa milioni di euro. Ditemi voi, a me che sono ignorante, se tutto ciò significa essere di sinistra. Per me significa essere dei coglioni.

Franco Mas 12.03.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo su tutto, ma dovete andare in TV a dirlo in ogni trasmissione, facendo capire agli italiani che la proposta del Movimento 5 Stelle è migliore di quella della Lega Nord.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 12.03.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

La STAMPA di regime ha preparato con cura il fine settimana al PARTITO DEMOCRATICO, apre da tre giorni finestre informative continue e servili sul LINGOTTO, SKY RAI LA7 eccellono per cortigianeria su chi ha fallito miseramente ed è stato BOCCIATO da poco dal POPOLO ITALIANO SOVRANO. Giornali e televisioni gli servono accanto gli scontri di Napoli, casualmente nella tre giorni del LINGOTTO, su cui invito la Procura della Repubblica ad indagare, perché è inconcepibile che cento ragazzi dei Centri Sociali, conosciuti uno per uno da Polizia e Carabinieri, riescono così facilmente a fare guerriglia urbana, con un risultato ridicolo, solo TRE ARRESTI. Sempre casualmente sono TRE GIORNI che il primo MoVimento in Italia, quello che si avvia al 40% dei consensi elettorali, SCOMPARE dai media servi dei poteri costituti, eppure i nostri PORTAVOCE in Parlamento sono tra le PERSONE, ci sono migliaia di nostre manifestazioni in giro per l'Italia, ci sono CENTO disegni di legge del M5S di cui poter parlare insieme a loro, invece SILENZIO, pensano insensatamente di oscurarci, poveretti non hanno capito nulla della natura politica del M5S, NOI GRILLINI siamo in tutte le famiglie, scuole, università, aziende, studi professionali, attività merceologiche, SIAMO LA GENTE.

antonino depetro 12.03.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine è palese che queste migrazioni di massa non portano benefici né al popolo che li accoglie,né agli stessi migranti.Solo a chi ci guadagna sopra.
E a questi ultimi conviene anche dare del razzista a chi è contrario all'immigrazione stravolge il significato della parola "razzista".


l'immigrazione va regolamentata pochi e buoni devono essere in ITALIA, non si può più andare avanti cosi mi comincio a rompere. IL PD razza the bastard ci farà diventare come la TURCHIA con un presidente dittatore se non ci sbrighiamo a mandarli a lavorare da mattina a sera ,prepotenti e padroni si sentono, come se il dopoguerra non fosse mai finito, non hanno capito che è nata una nuova RESISTENZA(RESISTENZA ALLA RESISTENZA) li LOGOREREMO NEL FISICO E NELLE MENTI fino a che non diranno basta, noi non ci arrenderemo mai visto L'ODIO CON IL QUALE CI STANNO COSPARGENDO(ODIO non olio)ed è proprio quest'ODIO che ci rende sempre più forti.IN ALTO I CUORI. PS l'olio ci servirà a schiacciare le zecche

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.03.17 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Migliore porta un cognome che non gli si addice.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 12.03.17 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da bruno vespa come al solito si resuscitano i morti ma non lo sanno che quello è un potere di pochi?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 12.03.17 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Come mai i ponti crollano?
Credo che sia la più grande idiozia che ci possa essere credere che la privatizzazione di monopoli di fatto sia nell'interesse della collettività intera.
L'acqua, le strade, l'aria così come le attività estrattive di materie prime non si può davvero dimostrare che la gestione del privato possa essere migliore di pubblica nel realizzare un'utilità per la comunità che dovrebbe profittarne.
In queste aree quando si cerca a tutti i costi il risparmio è certo che le cose non potranno andare bene. In Italia si stanno perdendo le competenze perché queste non vengono valorizzate. Quello che é successo sulla A14 é di una gravità inaudita. Non si può ammettere che un ponte crolli, se c'è solo un minimo di pericolo va tolta la viabilità per il tempo necessario.
Come mai non c'è una norma che penalizzi il gestore fino al punto della revoca della concessione in questi casi?
Secondo voi, se la pena fosse questa, quanta attenzione riporrebbero sui lavori?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.03.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I miei complimenti a LAURA e a M5S EUROPE per la competenza e l'impegno.

I migranti che giungono sul territorio di uno Stato europeo, dopo essere stati rifocillati e date le prime cure,devono compilare un formulario in base ala quale si procedera' ad inviarli nel paese in cui vivono i loro familiari.
Dopo questa prima scrematura, si procedera'ad inviare gli altri, in percentuale, in base al nr di cittadini residenti in ogni Paese dell'Unione.
Sara' li che verrano espletate le formalita'di concessione dell'asilo politico o, dell'eventuale rimpatrio.
Si distribuiranno i costi delle operazioni e cesseranno, i tecnocrati europei, a impartire lezioni xenofobe ed egoistiche, all'Italia.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 12.03.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi i nostri portavoce.
al LINGOTTO si pensa ad altro.

Alfonsino Paternoster, Ton Commentatore certificato 12.03.17 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Nel programma di Forza Italia per le prossime elezioni politiche, chiamato "l’Albergo delle libertine".

C’è anche un punto annunciato da Silvio Berluscojoni parlando a Milano:ha proposto di istituire una "seconda moneta nazionale per le olgettine, come le Am-lire che si usava nelle case chiuse del primo dopo guerra."

Aldo B. 12.03.17 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berluscojoni riesumato a Como, torna in Via del Campo e fa nuovamente rullare i tamburi di guerra contro Grillo e il M5S:

Bunga, Bunga, Bunga, Bunga, Bunga, Bunga,

Aldo B. 12.03.17 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e la spagna ?


http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/502277/Migranti-cosi-la-Spagna-e-diventata-una-frontiera-inespugnabile

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 12.03.17 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che, per le auto di lusso, oltre al libretto di circolazione, devono tenere a bordo la dichiarazione dei redditi.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 12.03.17 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello, è che il trattato di Dublino, l'hanno firmato la Lega e Forza Italia.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 12.03.17 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA PER IL DISEGNO DI LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE;

1- LA GESTIONE PUBBLICA; dei richiedenti d' asilo direttamente in mano al pubblico.

2- SPAZIO D'ACCOGLIENZA; Ristrutturare gli spazi pubblici inutilizzati gli ex ospedali, i resort sequestrati alle mafie, e le ex caserme.

3-ISTRUZIONE; i professionisti italiani fra insegnanti, formatori, psicologi, medici...corsi di lingua, asili per i bambini e aule scolastiche per i minori, educazione alle regole europee e formazione con l’obbligo di frequenza.

4-PROCEDURA D'ACCOGLIENZA; l’identificazione, espulsione, il ricollocamento, e la definizione del curriculum dal titolo di studio,mestieri, accettazione delle richieste d' asilo,definizione migrante economico e rifugiato dalla guerra.

5-UFFICIO D' IMMIGRAZIONE; nei centri d'accoglienza con la super visione della Perfettura non più solo la questura ma in collaborazione.

6-TEMPI DI PERMANENZA; In 30gg. il tempo necessario per la permanenza e la definitiva collocazione in un paese Europeo o espulsione.

7-INSERIMENTO; impiego dei immigranti nel periodo di permanenza nei lavori socialmente utili nei comuni dove risiedono.

8- COOPERATIVE; gestione immigranti non più solo le cooperative ma come supporto.

9-CANALI LEGALI D' INGRESSO; L’Alto Commissariato per i Rifugiati ONU (UNHCR) e la Commissione europea sull’ immigrazione per la gestione la domanda nei paesi di origine e evitare esodo in massa.

10- PAESE D'ORIGINE; gli accordi bilaterali di collaborazione con i paesi di origine.

11-IRREGOLARI; i clandestini che vivono in Italia devono entrare nei centri d'accoglienza.

12-PAESE DELL' UE;devono accettare i numeri di regolari a loro assegnati.

13-ASSEGNAZIONE DEI LAVORI: non più gestita come "emergenza" trasparenza sugli appalti, sui finanziamenti.


E' proprio quello che vogliono...
che l'Italia rimanga colonizzata ed isolata
dai flussi migratori!
(Flussi di gente piena di soldi
che gli arrivano dalla Norvegia
...mentre fanno finta di fare
i morti di fame!)
http://www.aftenposten.no/norge/Alle-far-norsk-bistand---men-kutt-gir-brak-92776b.html
Guardate che vi stanno prendendo in giro...

Gabriele Favro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.03.17 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Molti pensano che molte guerre Africane siano la causa di conflitti tribali, ma non è così.
Quasi nessuno lo sa, ma il Coltan è la causa principale della guerra che dal 1998 ha ucciso più di 4 milioni di persone in Congo ed è oggi, uno dei componenti fondamentali dei nostri cellulari, un metallo più prezioso dei diamanti.
Il coltan contiene una parte di uranio, quindi è radioattivo, provoca tumori e impotenza sessuale, viene estratto dai minatori a mani nude
I soldi che le multinazionali spendono per estrarre il Coltan come sempre non servono per alimentare la popolazione, costruire scuole o ospedali, tutt’altro, servono a finanziare la guerra, comprare Armi, dar da mangiare ai soldati.
Pochi sanno quali sono esattamente le società che comprano il Coltan, non è facile scoprirlo, perché ci sono decine di intermediari che passano dall’Europa, in particolare dal Belgio (si sospetta che anche l’ex compagnia aerea di bandiera belga la “Sabena” trasportasse illegalmente il minerale)
Ma i principali fautori di questo che sta diventando un genocidio sono Nokia, Eriksson e Sony,
non basta ma sotto c’è anche un mercato nero del coltan che viene rubato dai guerriglieri e poi rivenduto attraverso altri mediatori ugandesi, rwuandesi, e spesso europei ed americani.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 12.03.17 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il petrolio, di cui la Nigeria è tra i primi sette produttori mondiali e primo produttore dell’Africa Subsahariana, dovrebbe costituire la principale fonte di arricchimento per la popolazione nigeriana, oltre 100 milioni di abitanti, circa un sesto dell’intera popolazione africana.
In realtà gli unici a trarre vantaggio dalle estrazioni dai pozzi sulla terraferma e off-shore sono da una parte le grandi multinazionali degli idrocarburi, a cominciare dal colosso Shell che controlla circa la metà del greggio complessivo, passando per le varie Total, Mobil, Elf , Texaco, Chevron e la nostrana Agip: gli altri beneficiari degli introiti da esportazione petrolifera sono la cricca di governanti ultra-corrotti pescati regolarmente all’interno dell’elite di etnia hausa-fulani che nel periodo coloniale ha fornito agli inglesi le basi per il governo indiretto, mentre oggi costituisce la garanzia dello status quo (e il dominio economico delle multinazionali) sotto forma di governo militare.
https://www.tmcrew.org/csa/l38/wwi/shell/nigeria11_98_parma.htm

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 12.03.17 07:16| 
 |
Rispondi al commento

“Grazie alle vostre leggi democratiche vi invaderemo; grazie alle nostre leggi coraniche vi domineremo”. Tale persuasione fu espressa davanti a Cardinali, durante un servizio diplomatico, da un noto Capo di Stato islamico che li disse: “Voi ci avete fermato a Lepanto nel 1571 e a Vienna nel 1683. Noi,giorno dopo giorno, anno dopo anno, invaderemo la vostra vecchia Europa, senza che possiate più reagire, grazie alla vostra antipopolare democrazia e alla falsa-fratellanza cattolica”.

Aldo B. 12.03.17 03:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/news/a-striscia-la-notizia-sulle-tracce-delle-navi-che-vanno-in-soccorso-dei-migranti-a-ridosso-della-costa-libica_8656.shtml

Buona sera a tutti i bloggisti, in buona fede.
Con questo intervento mi attirerò ancora una volta l'accusa di essere un carognone razzista. Ribadisco ancora una volta che non lo sono.
Sul link riportato in epigrafe c'è la perfetta spiegazione del fenomeno dell'immigrazione clandestina.
Non vengono soccorsi, ma prelevati di comune accordo fra i magnate dell'industria, con i politici, europei ed italiani. Vogliono e si procurano mano d'opera a prezzi stracciati.
Tutto a nostre spese, ovviamente.
La collusione con le mafie è netta ed evidente.

Dopo l'articolo che potete visionare sul link, non c'è stata nessuna reazione politica, che strano vero?
Nemmeno una smentita o una traccia di essersi offesi da parte dei recuperatori di immigrati, ma sarebbe meglio chiamarli reclutatori.

Una netta ed evidente collusione fra politici, mafia (Buzzi e Carminati docet)...e i soliti polli da spennare siamo noi.

Non incito al massacro o al buttiamoli a mare ma faccio notare che nessuna reazione corrisponde ad avere il "serpente nella manica".

In breve meglio non parlare dell'argomento...meglio non porlo all'attenzione dei nostri cittadini , meno sanno meglio è e poi dimenticano in fretta.

C'è altro per distrarli, la Raggi, Salvini, qualche uomo sparato alle spalle etc...

Non si parla degli italiani pugnalati alle spalle.

Mi rammarico ma nemmeno posizioni in merito dal nostro movimento ?

Sono deluso, sappiate che siamo vittime ora " consapevoli e belanti" nemmeno un cenno su questo dagli esponenti del M5S .

Ora datemi del razzista, ma rispettando sempre l'uomo creatura di Dio, questi mi devono le spese ed organizzarsi il rimpatrio, anche coattivo.
Io, mio bisnonno, mio nonno, mio padre, io abbiamo costruito quest'Italia che adesso viene sbranato dai politici e da loro.

carognone 12.03.17 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@
pronoafarsiscalpare

poi comunque avevi torto anche su Max: non è di prima categoria. È Unico. :)

ottico e abbordante 12.03.17 00:51| 
 |
Rispondi al commento

A proposito.

Avete fatto caso che ad una inchiesta " Il Movimento 5 Stelle si scaccola" contro il Movimento 5 Stelle, appunto, segue sempre una maxiretata di questi cialtroni e amici loro?

Quasi quasi a noi conviene che si inventano le caccole contro il Movimento ... Soprattutto per quel che ne segue ...

Si portano sfiga da soli ... ^_^

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 12.03.17 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Evviva questo governo SUPERCIUK ...

https://www.google.it/search?q=superciuk+immagini&ie=utf-8&oe=utf-8&client=firefox-b&gfe_rd=cr&ei=HozEWJnwHc2o8weH06ioDA

Il Governo che ruba ai poveri per regalare ai ricchi.

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 12.03.17 00:46| 
 |
Rispondi al commento

@ prontiasalpare

Ce l'hai piccolo, vero?
Tanta paura dei nigeriani? Chissà cosa ti è successo e cosa ti ha fatto un nigeriano?

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.03.17 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Che per caso l'ultimo post di prontiasalpare è salpato?

Destinazione?

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 12.03.17 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Il regolamento di Dublino deve essere rigettato immediatamente. Gli sbarchi vanno prevenuti con una cintura di sicurezza costituita da navi non solo italiane ma di tutti i paesi europei che posseggono una flotta e i migranti andrebbero identificati e smistato in un paese nordafricano in convenzione con la UE.

Mario C., Roma Commentatore certificato 12.03.17 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Il 90% del problema sono migranti che pur non aventi diritto di asilo politico rimangono comunque in Italia (quindi Dublino è poco rilevante).
Chiedere una ricollocazione dei migranti obbligatoria e automatica significa ledere pesantemente la sovranità di una nazione inoltre non si capisce perché l'Austria dovrebbe accettare i clandestini che le navi militari italiane vanno a prendere presso le coste libiche.
Il problema sono i clandestini ovvero quel 90% quindi la domanda sorge spontanea:
il m5s vuole o no rispedire al mittente i clandestini completamente privi di requisiti asilo politico sì o no? insomma legalità sì o no?
Dublino non dice da nessuna parte che ci dobbiamo tenere quel 90% di clandestini (poi miracolosamente legalizzati continuamente per motivi che ancora mi sfuggono).

o.t.
in economia alcuni autori fanno notare che il bianco che non vuole che la propria etnia bianca diminuisca di numero è equivalente al nero (o chi per esso) che vuole aumentare di numero l'etnia nera: entrambi razzisti o secondo tali autori entrambi non razzisti poiché difendono entrambi un interesse di categoria.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.03.17 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Comunque io rimango dell'opinione che la maggior parte dei leghisti sono fondamentalmente dei montanari (nel senso buono del termine) e non hanno le basi culturali per un dibattito serio sull'immigrazione.

PATRIZIO CONOCCHIA, pointbreak2@inwind.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 23:57| 
 |
Rispondi al commento

E venghino siori venghino
Più bestie entrano più gente si vede
A no era il contrario
Più gente entra più bestie si vedono
Ma meglio il contrario
più bestie entrano più gente si vede

Avviso di garanzia segreto
Come dire ........
Vendiamo padelle e do dei punti omaggio chi ha più punti ne regalo una
Per che cosa ricevi i punti omaggio ?
Domandina facile facile
p.s.
Segreto di famiglia

Rosa Anna 11.03.17 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Stracciare Dublino come inizio.
Poi stracciare tutti gli altri trattati che relegano l'Italia a colonia del più forte. Via dall'euro e via da questa Europa che non è l'Europa dei Popoli voluta da chi l'ha sognata.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 23:38| 
 |
Rispondi al commento

er bomba, parlando del generale del sette......
"è una brava persona, garantisco io....."


ah, venghi bene.......

al posto del "sig" generale ce sarebbe da incominciasse a preoccupa'........

Er caciara Commentatore certificato 11.03.17 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Salvini ed i suoi amici si dimenticano di essere stati per tanto tempo al governo ?
Ora fanno i paladini del popolo .... ma per favore

PATRIZIO CONOCCHIA, pointbreak2@inwind.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

i limiti della deemocrazia ( spiegato semplice )


mettiamo che ci sono il 90% che decidono di pisciare a cacare in bocca al 10%.


non è che perch0 sono il 90% quell'altro 10% deve farsi pisciare e cacare in bocca!


dopo un po' succede che quel 10% si arma e fa una strage.


ecco che il 90% ha creato dal niente un 10% di fassisttiiiiii!


se invece di essere il 90% ci sono le regole truccate e non si arriva manco al 50% è già un MIRACOLO che non sia successo un colpo di stato con dittatura stile nazi.


ma i miracoli capitano raramente e si ripetono ancora più raramente.

spiegato semplice 11.03.17 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamoci chiaro.

L'europa del nord ci tratta come NEMICI e i nostri governanti non sono altro che governi Quisling ...

Mi sa tanto che non basta andare via dall'euro.

In qualche maniera si deve trovare una ITALEXIT e basta!!

Per l'inetanto andiamo al governo del paese (non ad esercitare un potere come fatto dai cialtroni).

Buonanotte.

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 11.03.17 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Azz. si parla della gestione dei migranti.
E la gestione tra nord e sud Itàlia ce la siamo scordata?
Tra governo centrale e sud?
Che il sud serve solo come 'serbatoio di voti all'occorrenza', ripagabili con una frittura di pesce, o con 10 euro a tessera pd?
Ma come cazzo vogliamo stare in un'europa unita se già qui c'è questo putrido sistema opportunistico?
Spinelli, restano solo le tue allucinazioni e l'incubo del nostro futuro e l'ipocrisia dei governanti dalla pancia piena.

Giovanni F. Commentatore certificato 11.03.17 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Dobbiamo andare via dall'Europa, ci trattano come gli scemi del villaggio, si sono abituati ai nostri SI incondizionati, occorre fermarsi dire stop ai loro dettami e riscrivere la nostra posizione o andare via e senza salutare... a che serve un popolo morto!!

sebastiano b., catania Commentatore certificato 11.03.17 22:16| 
 |
Rispondi al commento

O.T. BRAVO DE MAGISTRIS
Hai fatto bene a ricordare a salvini quante belle parole ha speso sui meridionali e sui napoletani, quanta schifezza che ci ha mollato alla faccia nostra.
Ti è piaciuto offenderci soprattutto quando stavi insieme a berlusconi ed insieme ci avete ridotti così.
Ora sbraiti che quando (quando?) sarai al governo chiuderai i centri sociali, questi centri sociali nati dall'indifferenza e dal menefreghismo dei vostri governi nel riguardi i giovani che non hanno avuto nessuna assistenza ed una guida che uno stato civile avrebbe dovuto avere verso i figli degli italiani, obbligandoli a gestirsi da soli.
Queste sono le conseguenze e non lamentarti perchè chi semina vento raccoglie tempesta. Quindi la prossima volta risparmiati un viaggio al sud, resta al nord e staremo tutti tranquilli.

Giovanni F. Commentatore certificato 11.03.17 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..da sempre :

I POVERI DEI PAESI RICCHI , regalano i SOLDI ai RICCHI dei PAESI POVERI.

dov'è la novita' ?

Elementare Watson.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.03.17 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ma anche no :-)))

Il primo esperimento di clonazione umana fu attuato in ItaGlia: fu prelevato un campione (!) organico da Oriana Fallaci e la cosa ebbe successo, sebbene sia stata sottaciuta in quanto il risultato fu una tremenda arpia in tutto simile ma senza materia grigia... ma non come battuta, veramente, fisicamente!! Una sorta di pappagalla leghista e invadente di cui non posso fare il nome, comunque ha un alito di mrd! :-)))

George Cloney 11.03.17 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Il regolamento di Dublino è un chiaro scaricabarile in cui si lascia la patata bollente ai paesi mediterranei, in primo luogo Italia e Grecia. Il problema è che l'Unione Europea è davvero poco unita e finchè rimarrà l'assurda regola dell'unanimità nel prendere decisioni all'interno della UE e anche il più piccolo dei paesi potrà porre il veto quando tutti gli altri sono d'accordo non si andrà molto lontano.
La vera democrazia non è l'unanimità(impossibile mettere d'accordo tutti quanti) ma è la maggioranza.
Se si cambiasse il sistema di voto che vige nella UE sarebbe una prima grande vittoria, che aiuterebbe anche a cambiare il trattato di Dublino http://www.consilium.europa.eu/it/council-eu/voting-system/unanimity/

Lorenzo P., Cuneo Commentatore certificato 11.03.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le deportazioni di massa.
Il Potere prima distrugge, con le famigerate "guerre umanitarie", i paesi "ribelli" per poi ricostruirli per fare profitto.
Ma il Potere, con le sue "guerre umanitarie", oggi fa un passo in avanti: de-localizza il suo profitto, cioè deporta masse di disperati che fuggono dalle bombe umanitarie e intelligenti e ricostruiscono i profitti stavolta in casa propria. Come? Fanno affari su ogni immigrato rubandogli i soldi che spetterebbero alla sua accoglienza; costruiscono manovalanza lavoro a bassissimo costo, che si ritorce contro i lavoratori del paese accogliente; creano quindi guerre tra poveri, distraendo ed evitando che i poveri "facciano guerra" al Potere; ed infine disintegrano un'identità nazionale. Preparando così una sorta di "nazione unica", cioè un'amalgama indifferenziata senza identità su cui sarà facile imporre un unico padrone: il profitto ed il Potere del solito "1 per cento" detentore delle ricchezze; sì, delle ricchezze altrui!

massimo m., Roma Commentatore certificato 11.03.17 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I governi sono tutti "fantoccio". Quando non lo sono durano poco. I presidenti idem.

Mandrake 11.03.17 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, solo per segnalarvi questo interessante video inchiesta. La politica deve andare a fondo e capire cosa sta succedendo.

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/profughi-take-away_27887.shtml

byRSM 11.03.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
A Livorno, chiuse dentro containers, ci sono casette sufficienti per 400 persone.
Le danno gratis, le trasportano gratis fino alle zone terremotate, le montano gratis.
E come fanno a specularci sopra, se è tutto gratis?
Per LORO, è troppo! Le casette, sono ancora a Livorno.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 11.03.17 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIVIDERE PER IMPERARE

E' vero l'Italia da sola non può accogliere tutti gli immigrati ed il paese sta diventando una pentola a pressione ma è proprio questo che vogliono.
L'UE trincerandosi dietro l'accordo di Dublino se ne lava le mani e ha trasformato l'Italia in un collo di bottiglia chiudendo tutte le frontiere ai confini del "ponte del Mediterraneo" trasformandoci tutti in razzisti e mettendoci gli uni contro gli altri ma il problema non siamo noi e neanche gli immigrati.
A rigor di logica contribuiscono anche le nostre politiche degli armamenti e lo sfruttamento di quelle terre da cui provengono le migrazioni ma non possiamo essere gli unici a pagarne il prezzo.
La Libia l'ha bombardata la Francia e poco dopo gli Usa,gli stessi che vogliono muri ai loro confini messicani ma che se ne fottono altamente di destabilizzare i paesi lontani dalla loro area.
Risultato un bel governo fantoccio proposto dall'ONU che se ne frega altamente dei migranti.
L'UE e gli Usa hanno destabilizzato l'intera area balcanica e in seguito quella protesa verso la Russia con la crisi dell'Ucraina che loro stessi hanno costruito per cui anche i paesi dell'est si sono chiusi nel loro nazionalismo e nel rifiuto dello "straniero".
Ora si attaccano ad un ridicolo trattato dopo che hanno messo a ferro e a fuoco Medio Oriente ed Africa dove scippano contratti petroliferi vendendo in cambio armamenti per tenere quei popoli soggiogati dai signori della guerra.
Non riusciranno a farci passare per intolleranti,l'Italia ha l'accoglienza nel suo DNA,come la Grecia che resta un popolo di una dignità che i "signori" dell'UE non sanno neanche cosa sia.
Il vero problema sono le politiche condotte in quei paesi e per chi avesse la memoria corta la crisi albanese è stata risolta con gli investimenti che hanno facilitato il lavoro e lo sviluppo in loco evitando l'immigrazione massiccia in Italia da parte degli albanesi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro che l'invasione è voluta dal nostro governo.
Ci sono interesse di partiti per tenere nei centri questi disgraziati.
Fatevi una domanda: come mai la Spagna non è stata minimamente invasa? E' abbordabile quanto l'Italia. Anche la Spagna è dentro l'ue eppure non ha nessun problema in merito.
Allora è inutile abbaiare alla luna, ci si deve andare a fondo. Si devono adottare gli stessi accorgimenti della Spagna e impedire che questi neanche partono.

Rosa 11.03.17 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Come ha correttamente segnalato Patty Ghera, sul fatto che in troppi, privi di reddito ufficiale, guidano macchine di lusso ma vivono in case popolari, o addirittura in case di lusso (se ne trovano tanti nella comunità rom), potranno essere gli stessi che nei prossimi mesi, usufruiranno a danno di chi ne avrebbe più diritto, del bonus povertà che il Governo Gentiloni si accinge a riconoscere alle famiglie meno abbienti.

gianfranco chiarello 11.03.17 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo alcuni articoli di sicuro interesse:

http://www.libreidee.org/2016/05/euro-e-rifugiati-germania-i-media-coprono-la-catastrofe/

http://www.libreidee.org/2016/09/falsa-morale-e-veri-interessi-da-chi-pilota-limmigrazione/

http://www.controinformazione.info/le-menzogne-di-gentiloni-neppure-il-mago-merlino-potrebbe-fermare-limmigrazione/

http://www.controinformazione.info/ci-stiamo-estinguendo-ma-il-problema-della-nostra-estinzione-a-che-pagina-dellagenda-politica-si-trova/

http://www.controinformazione.info/immigrazione-di-massa-come-arma-geopolitica/

Un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato.

Giovanni Antonio 11.03.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nuovo programma di Renzi al Lingotto:
Copiare il reddito di cittadinanza......
Fatto!...col "Lavoro di cittadinanza"
Copiare il Blog di Grillo....
Fatto!.......Renzi ora ha un suo blog .
Copiare la piattaforma online del M5S....
Fatto!...Ora voteranno anche loro su BOB☺
Mahatma Gandhi diceva:
"Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci"
dopo il discorso del cazzaro dovremo dire:
"Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi ti copiano. Poi vinci"

Antonio B. Commentatore certificato 11.03.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Dall'entrada in vigore dell'euro cerco disperatamente la legge che
stabilisce come determinate categorie, nella conversione lire/euro, devono
avere il proprio stipendio o pensione calcolato al centesimo (1000 lire>circa 50 centesimi di euro) mentre altre categorie, nella stessa
conversione lira\euro, hanno visto i propri
introiti raddoppiarsi (1000 lire > circa 1 euro (2000 lire))???
Mistero. "
Qualcuno sa darmi notizie."

l.e. 11.03.17 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dalla' euro subito!!!

rob lim, roma Commentatore certificato 11.03.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Pd Rignano, Renzi padre assente: è in pellegrinaggio a Medjugorje

**********

La pecorella smarrita...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiarello, hanno fatto l'alitometro a Salvini: puzzava di cacca stantia come te

tombstone 11.03.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Questi governi e tutti gli apparati annessi, di fronte a problemi primari e di varia natura paesana, provinciale, regionale, nazionale ed internazionale hanno da sempre nascosto la verità con la menzogna favorendo il "caos" voluto e pianificato per agire indisturbati sotto-sotto come serpenti, blindati in Europa. Tramando e fottendo tutti gli altri. Qui usano la Marina Militare -ex Regia- nella Missione di salvataggio "mare nostrum". Quale onore! Grazie, grazie, tante grazie per l'inaffidabilita' che dimostrate, capaci sostenitori di speculazioni che continuano da anni. Buffoni strapagati, gli italiani si sono trovati di fronte ad un invasione che se continua così la faranno loro. Meditate gente, quanto si può resistere assommando tutti gli altri problemi irrisolti?

Claudio Donati 11.03.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

smistare in tutta europa tutti quelli aventi" diritto d'asilo" per guerre e persecuzioni e inviare tutti quei migranti clandestini economici non aventi diritto a stare qui subito ai paesi di origine o se non ci sono accordi con tali, rimpatriarli in libia da dove sono venuti!

SE FACCIAMO COSI', SICURAMENTE SMETTERANNO DI PASSARE DA QUI!

prontiasalpare 11.03.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi propongo una semplice considerazione storica su cui riflettere.
Fu grazie alla tenacia e perseveranza degli Inglesi, ed alla grandezza geografica ed influenza della grande Russia che dopo numerose battaglie, si impedì a Napoleone Bonaparte di unificare l'Europa sotto la bandiera della Francia, se avete studiato la storia sapete che Spagna, Italia, paesi nord europei,est europeo erano ormai tutti francesizzati. Ebbene, stessa sorte tocco ad Hitler qualche tempo dopo sempre grazie agli Inglesi prima ed ai Russi dopo.Fosse che con la Brexit è ricominciato lo stesso processo? C'è da sperare per la libertà ed il libero arbitrio dei popoli europei.

vincenzo p., napoli Commentatore certificato 11.03.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=KBt_mtaU6rs

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.03.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Donzelli: “Immigrati con auto di lusso in case popolari”

“Sono possessori di auto di lusso, eppure vivono nelle case popolari”. A scoprire il fatto è Giovanni Donzelli, capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale della Toscana, che ha pubblicato su Facebook un video per denunciare il caso: “Abbiamo notato la stranezza di alcune di queste macchine parcheggiate nei posteggi delle case popolari di via Accademia del Cimento – spiega Donzelli – e alcune semplici verifiche, peraltro effettuabili da qualsiasi cittadino, ci hanno dato la certezza che i proprietari abitano proprio negli alloggi Erp”. Nel video si dimostra come uno di questi veicoli appartenga ad un uomo di origine macedone che risulta essere residente proprio in via Accademia del Cimento. E un altro che risulta nato nella ex Jugoslavia è residente al campo rom fiorentino del Poderaccio. Il cognome di entrambi risulta impresso persino sulla targhetta dei campanelli delle case popolari. “Si tratta soltanto di un esempio di ciò che accade anche in altri alloggi popolari in tutta la città – sottolinea l’esponente di Fratelli d’Italia – un fatto gravissimo perché dimostra la beffa alla quale sono sottoposti tutti i cittadini italiani che rispettano le regole e che ogni anno dichiarano i beni di cui sono in possesso, molti dei quali rimanendo per questo esclusi dalle graduatorie Erp”. “A noi danno dei populisti quando chiediamo che le case vengano assegnate prima agli italiani – dice Donzelli nel video pubblicato su Facebook – quelli della sinistra invece, con la scusa di dare gli alloggi a chi ha più bisogno, le consegnano agli immigrati. Il Comune non fa i controlli di cui è responsabile e questi sono i risultati.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non abbiamo più il controllo del territorio e cercano di spalmare decine di migliaia di clandestini sul territorio cercando poi di fargli prendere la residenza e quindi la cittadinanza.
Questa è sostituzione, perpetrata da nemici extraeuropei dei bianchi autoctoni con la complicità di radical chic infami nei media e nella burocrazia.
Un ristoratore lombardo si è difeso da un'aggressione ed è stato indagato per omicidio volontario, questo è inamissibile e deve provocare una reazione della popolazione determinata ed inesorabile.

mario genovesi 11.03.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Per motivi personali conosco moltissime persone. Inoltre essendo una persona loquace e molto socievole, appena ne ho la possibilità, parlo di politica con persone di tutte le estrazioni sociali. A parte quelli ricchi e benestanti, TUTTI mi dicono:

1) Fuori dall'Euro.
2) Abolizione legge Fornero.

Bastano solo questi due punti per Vincere, concentratevi su questi due punti.
Il Popolo vuole questo!

Faber est suae quisque fortunae Commentatore certificato 11.03.17 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Affermare di voler restare nell'Unione Europea per cambiarla dall'interno, è un modo ipocrita per non dire:
"oggi stiamo occupando anche noi quelle poltrone, ed obbiettivamente possiamo riconoscere che sono molto comode".
Se ci fosse un minimo di onestà intellettuale, si dovrebbe ammettere pubblicamente che chi ha riscontrato gravi difficoltà nella vicenda della Giunta capitolina, nel trovare una minima sintonia di intendi all'interno dello stesso Movimento, oggi non ci può venire a raccontare la barzelletta, di voler ottenere dei risultati addirittura all'interno dell'intera Unione Europea.
Certo, voi lo potete sempre dire, ma non potete mica pensare che a parte Oreste, ci siano altri italiani pronti a darvi credito.

gianfranco chiarello 11.03.17 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io voglio essere provocatoria: questo sbandierato diritto di asilo, non sarebbe da abolire? Con quella scusa ci arrivano migliaia, che dico, in futuro anche milioni di persone. La terra è grande, di guerre ce ne sono ovunque; aiutiamoli come possiamo, ma è impossibile far venire mezzo mondo in Italia. Non parliamo poi degli altri, dai quali già siamo invasi. Ognuno a casa sua, non possiamo farci carico di tutti i problemi della terra.


Il problema dell'immigrazione, è talmente sentito, che i cittadini italiani, premieranno quel partito o quel movimento che darà risposte concrete e realizzabili in breve tempo.

Questo perchè la qualità della vita, a causa della mal gestione di questo fenomeno da parte della politica, è arrivata a livelli inaccettabili. In certe zone la gente non vive, ma cerca di sopravvivere.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

E pure questo...:
http://www.beppegrillo.it/2014/09/litalia_fuori_dalla_convenzione_di_dublino.html

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.03.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa si diceva dell'accordo di Dublino:
http://www.beppegrillo.it/2015/09/il_regolamento_di_dublino_va_cambiato_ora_lo_dicono_tutti_prima_solo_il_m5s.html

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.03.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Unica cosa sensata ė uscire al più presto fuori dalla UE.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.03.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Conclusi i motivi del Diritto di Asilo non c'è ragione di continuare ad ospitare chicchessia e quindi debbono rientrare nei loro stati. E' questo il concetto dell'ospitalità dovuta. Ogni altro elemento partecipe del disegno dell'ONU e della finanza diretto alla sostituzione della popolazione. Inoltre il ritorno nel loro Stato di appartenenza diverrà elemento di progresso e cambiamento. Il diritto di cittadinanza deve essere e restare sanguinis.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.03.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE questa mancanza di solidarietà è vera
IL M5S COME HA FATTO da NIGEL FARAGE
dovrebbe dire che dovremmo uscire dall'europa
PER QUESTO E PER TANTI ALTRI MOTIVI
e dire urbi et orbi che questo farà.

E' INVECE NO, LE INTENZIONI PROGRAMMATICHE
SONO PIU' CHIUSE DI UN MELLONE CHIUSO.

SI naviga sull'onda dei sondaggi e potrebbe
andare a finire di avere QUALCHE NUOVA RAGGI
ai vertici del governo nazionale.

E MAGARI IMBARCARE TUTTA LA DIRIGENZA DEL PD
PER GESTIRE IL GOVERNO
COME A ROMA E' STATO FATTO PER GESTIRE IL COMUNE.

se pensate che la partita sia gia chiusa non
potreste fare un errore di superbia peggiore.
FRANCO ROSSO

franco rosso 11.03.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra evidente che le prosssime elezioni le vincerà chi riuscirà a fare una proposta credibile per fermare questa invasione e possibilmente anche per rimandare indietro quelli che sono già qui'. Poi fate come volete ma ricordatevi che se il Movimento vuole governare prima deve avere i voti, tanti voti, almeno il 40% dei voti

Roberto C. Commentatore certificato 11.03.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Già facemmo una supercazzata votando l'eliminazione del reato di clandestinità ( che ancora devo capire ) , ora facciamo richieste troppo leggere ! Abbiamo in mano un'arma efficace per ottenere qualcosa dai cretini di Bruxelles e non la usiamo , minacciare di uscire dall'Europa , e dall'euro , se non ci accontentano ! Senza di noi la UE si disfarebbe come neve al sole , facciamolo ! Loro sanno che vinceremo alle prossime elezioni , sopratutto se ci alleiamo con la Lega e FDI ! Sul fatto che non potremmo uscirne c'è da ridere , siamo un Paese sovrano di sessanta milioni di persone ! E diamoci una mossa ca..!!!!

vincenzodigiorgio 11.03.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A)Non e' immigrazione ma "migrazione" prevalentemente per ragioni economiche

B)I trattati come quello di Dublino servono per gestire casi singoli non milioni di casi

C)L'europa non esiste piu': siamo entrati in europa e ci siamo trovati nel "quarto Reich"

D)Abbiamo marina ed aerei abbastanza per piantonarli sulle coste da dove vengono e tenerli li' .

Ovviamente mancano le palle per farlo .


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 11.03.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trattato di Maastricht (1993), Patto di Stabilità (1997), Fiscal Compact e Pareggio di bilancio in Costituzione (2012 col voto favorevole di PD, PDL e LEGA) e Regolamento di Dublino (2013), sono queste le mosse sullo scacchiere europeo che hanno distrutto l’Italia consentendo alla Germania, alle banche e alle multinazionali di comandare sulla nostra vita. E adesso Berlusconi, Renzi e Salvini si ripresentano al popolo per andare alle elezioni politiche come fossero i salvatori della Patria, mentre Rondolino Tontolino e Sgarbi Sgorbio cazzeggiano contro i 5Stelle in tv! Questo Paese è pieno zeppo di facce come il culo, non dico quali, ma con un piccolo sforzo potete intuirlo.

Franco Mas 11.03.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Intanto il m5s e' per accoglienza diffusa e aderisce allo spar. Ci potrebbe volere del tempo per cambiare regolamento di Dublino e quindi non vedo differenze con il pd attualmente. A Livorno i richiedenti asilo mi pare di avere capito lavorino. Concordo ma quando non vi sono disoccupati. Finché non si cambia Dublino qual è la differenza? Qualcuno da informarmi di più nei fatti? Che facciamo con lo jus soli? Il movimento dica se intende votarlo. Gli slogan cominciano a non bastare più. Saluti a tutti.

Monica. Vi 11.03.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Io sono ormai tanto stanca di indignarmi, dal 2009 dell'europa e della classe politica italiana ormai sembra che il movimento sia il primo partito secondo i sondaggi ma io ho paura. La priorita e' una politica economica che ridia sovranita' al nostro paese. A chi intende affidarsi il movimento? ci sara una classe dirigente in grado di guidare il paese nel caso in cui implodesse l'euro grazie all'olanda e o alla francia? saremmo in grado di affrontare l'emergenza che ne conseguirebbe? c'e la volonta' di salvare le ultime aziende pubbliche che stanno per essere svendute per fare cassa? Non sento mai parlare di questi temi eppure tutti i nostri disagi sanita' trasporti scuola acqua energia servizi indispensabili dipendono da queste politiche sciagurate che continuano nell'ombra mentre l'opinione pubblica viene dirottata su altre questioni cosi chi di dovere agisce sempre indisturbato. squarciamo questi veli e prepariamoci a ridare sovranita' e dignita' al nostro paese

lucia 11.03.17 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Questa è un problema dirimente per tutto il Movimento. Su immigrati/Europa/lavoro il M5S si gioca tutto il futuro. Vogliamo parole chiare e non vaghe affermazioni ora dell'uno ora dell'altro.

Gianni T. Commentatore certificato 11.03.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

chi fu quel governo che sottoscrisse quel trattato di Dublino contro gli interessi dello Stato e contro la Costituzione su cui giurarono fedeltà?
Quel Governo dovrebbe essere processato e condannato per alto tradimento, atto contro lo stato, contro la pace pubblica, contro l'integrità, l'indipendenza, la dignità della patria.

Governanti vigliacchi schifosi e maledetti, non sono servite a nulle le milioni di vittime italiane sacrificate per unificare l'Italia, per cacciare gli invasori oltre i confini nazionali in due maledettissime guerre mondiali.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.03.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuol approfondire:

http://www.libreidee.org/2016/09/falsa-morale-e-veri-interessi-da-chi-pilota-limmigrazione/

Giovanni Antonio 11.03.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

In Italia sembra proprio che i problemi non si vogliano mai risolvere!!
Basta con le chiacchiere inutili: Movimento5S...muoversi! muoversi!
Dalle "politiche" del 2013 sotto passati 4 anni...l'Italia è ferma e gli
Italiani sempre più alla fame!
-Al Voto Subito !!
-Uscire da UE ed €uro il più presto possibile
-Sovranità Monetaria e Sovranità Nazionale
-Separazione Bancaria (Glass Steagall Act)
-Fuori dalla NATO
-Applicare alla lettera la Costituzione a partire dall'Art.1: i traditori
della Carta Costituzionale e del Popolo Sovrano vanno messi sotto processo!
-Reddito di Cittadinanza subito a partire da: Pensionati "al minimo" -
Disoccupati – Esodati
-Aiuti adeguati (non elemosine) alle PMI e alle famiglie per far ripartire
il lavoro e il mercato interno, ecc...
-Stop alla tratta degli schiavi: Rimpatrio immediato di tutti gli immigrati
clandestini e/o "non aventi diritto".
Grazie per l'attenzione, un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato.

Giovanni Antonio 11.03.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO CHE NON SI VADANO A PRENDERE DAVANTI ALLE COSTE LIBICHE......CHIEDO TROPPO ?
il resto sono tutte chiacchiere ....smettetela di dare le colpe agli altri ....loro non li vogliono .....noi non si va a prenderli STOP

MICHELE T., perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

..no so se e' facile ospitare 100 persone all'interno di una fiat panda

https://twitter.com/Eposmail/status/840614939555426304

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.03.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL'EURO E DALL'UE!

Zampano . Commentatore certificato 11.03.17 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuste le critiche ai vari trattati di Dublino, ma il Movimento ci deve spiegare con chiarezza, se siete favorevoli o contrari alla missione "mare nostrum".
E' importante avere questa risposta, visto che da quando abbiamo mandato le navi a raccogliere i migranti sulle coste della Libia, milioni di africani si sono messi in marcia per approdare sulle nostre coste.
p. s.
scommetto che nessuno risponderà a questo quesito.

gianfranco chiarello 11.03.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occupatevi anche degli immigrati regolari
Di tutte quelle badanti che arrivano per tre mesi e poi rimangono diventando clandestine
Migliaia di migliaia
Fate leggi che penalizzano le famiglie che non le regolarizzano e con i dovuti controlli ora troppo blandì
Nella mia città al mercato del sabato c'è ne sono centinaia
Quasi tutte assunte in nero
Quelle che chiedono di essere regolarizzate si sentono rispondere o così o ne trovo un altra
Ho suggerito in varie occasioni di istituire dei corsi e di dare un attestato di idoneità
Si improvvisano infermiere assistendo anziani non autosufficienti dopo una settimana che sono giunte dalla campagne ucraine o di altre nazioni
Molto volonterose ma completamente prive di preparazione

Rosa Anna 11.03.17 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo il regolamento di Dublino è una truffa ma l'Europa è tutta una truffa. I nostri politici(sic) ci avevano assicurato che con l'Europa avremmo lavorato di meno e guadagnato di più, che provino a dirlo alla generazione dei ventenni adesso.
Sento dire da questi idioti che ci vuole più Europa!Perchè quella che hai avuto fino ad adesso non ti è bastata?
Fuori dalle palle tutti questi politici imbecilli.

giorgio peruffo Commentatore certificato 11.03.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento

SocialTv Network
3 minuti fa ·

Abbiamo scoperto l'ennesimo SCHIFO del Governo nei confronti dei terremotati di Amatrice. Dimostrano ogni giorno che il loro unico obiettivo non è la RICOSTRUZIONE ma solo CACCIARE quelle povere persone e abbandonare tutto. CONDIVIDETE !!!

https://www.socialtvnetwork.it/governo-vuole-cacciare-terremotati/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.03.17 18:04| 
 |
Rispondi al commento

OT (post precedente)

"Il MoVimento non ha sedi e non ha capibastone."

Falso Beppe, il MoVimento ha come sede il Blog di Beppe Grillo, ove domina incontrastato un Cerbero che cancella quello/i che decide lui. Non ha capibastone? Beh detto così è grezzo, tu sei il fondatore... e non ne parliamo neppure. Ma Davide Casaleggio chi lo ha scelto? La Rete? Stirner come "moderatore" chi l'ha scelto? E non è scelta da poco, in quanto è lui che mi cancellerà fra un minuto, senza peraltro che i conigli presenti al delitto si sognino di potestare. Se però non lo fa lui lo faranno 5 conigli. Anche 'sta bella storia chi l'ha inventata? Tu?

Poi dite "facciamo come in Romania"... seeeeee
cominciate da qui a manifestare solidarietà al dissenso (tra l'altro su cose fondate), qui che non si rischiano manganellate! Se dite "è normale", oppure "stiamo zitti perchè tanto non c'è alternativa e gli altri sono peggiori", in questo caso siete dei rivoluzionari dei miei @@!


Scoprire l'acqua calda non è da tutti... Come ho detto nel precedente post,
anche questo tema non contribuirà certo a far vincere le elezioni al M5S,
proprio xkè è collegato al reddito di cittadinanza che, messo assieme,
viene percepito non equo xkè a favore anche di immigrati non aventi
diritto. Basta togliere le risorse ai migranti x scorraggiarli a venire
oppure salvarli ma riportarli da dove sono venuti, con o senza permesso del
governo di appartenenza, visto che li abbiamo solo salvati. Altrimenti, a
mali estremi, estremi rimedi: niente più soccorsi dandone preventiva e
sostenuta notizia, in modo da scorraggiarli e in modo che ci pensino 10
volte prima di rischiare di annegare. Da quando in qua gli italiani sono
responsabili delle azioni altrui? Se, ad esempio, voglio andare dalla
Sardegna, in Spagna, e poi annegassi, di me (e se al mio posto ci fosse uno
di voi, quindi anche di tutti voi) lo stato se ne fregherebbe, anzi,
probabilmente non lo verrebbe nemmeno a sapere.

Giulio T. 11.03.17 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo le violenze perpetuate dai centri sociali a Napoli, i cittadini napoletani dovrebbero chiedere le dimissioni immediate a De Magistris, oltre a chiedergli il risarcimento dei danni che questi topi di fogna hanno arrecato alla città.
Per quanto sia stato un bravo e coraggioso Magistrato, possiamo affermare che come politico ed amministratore, si è dimostrato un disastro.

gianfranco chiarello 11.03.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su Facebook Babbeo Renzi scrive:

"La forza di questa nostra storia politica è che qui abbiamo accolto clandestinamente un popolo nero, in carne e ossa, che non si rassegnerà a dare il futuro agli italiani che non ci votano più.

I giornali si domandano se è cambiato il mio passaporto o se è cambiato il nostro colore.

Quello che ci interessa e che questo popolo possa invadere l'Italia. Renderla più africana e più musulmana. Siamo al Lingotto per farlo, insieme.

Confesso che mi cago sotto ancora - scrive Babbeo Renzi, nel secondo giorno di lavori al Lingotto -. Dovrei esserci abituato ma non è così. Migliaia di questi migranti li andiamo a prendere con: treni, navi, gommoni, pullman. E vengono a riscuotere e da noi incassano fino a mezzanotte.

Quello che non tutti hanno colto, negli editoriali e nei commenti, è che la sopravvivenza di questa nostra storia politica è fatta da un popolo nero, in carne e ossa che sbarca qui ogni giorno e che ci voterà in cambio di un vestito alla moda, di un cellulare e di un permesso di soggiorno”

Aldo B. 11.03.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento

HAI VOTATO 5 STELLE? Pentiti vil grilliota!

Il reale programma politico, non tanto occulto, ma che pochi hanno la facoltà di vedere e comprendere, si sta compiendo, il tutto realizzando introiti pubblicitari milionari.
G.Z.: “Un finto movimento politico controllato da vecchio avido “comico”, irresponsabile e pluri pregiudicato che se la prende con i vecchi partiti ma che dietro nasconde gli squali della finanza internazionale, gli stessi che infangarono Craxi, che era un ostacolo al saccheggio della nazione”.
“BRITANNIA – 2 giugno 1992“, Beppe Grillo allora era già al servizio di questi parassiti stranieri e oggi è usato come maschera di un movimento che cavalca la protesta generale per terminare di distruggere il paese, hanno fatto di tutto per evitare di governare perché già c’erano pronti i pupazzi per il Governo, serviva necessariamente occupare l’opposizione, scotomizzandola, in modo da blindare l’azione criminale di smantellamento dell’Italia e rinforzare l’azione delle politiche criminali della commissione europea.
4 anni di legislatura italiana buttati nel cesso, con il tradimento della volontà e dell’aspettativa degli elettori M5S, il troglodita di Genova ha incassato 5.450.000 euro dalle pubblicità di cui è infestato il suo fogna-blog e siti web satelliti.
Sul simbolo tolse il suo nome, ma l’IBAN è sempre il suo. 😀

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

tratto da http://www.giovannisandi.com/?p=2483


Ma quanto dà fastidio, a certuni, la gente che non gli rassomiglia, in tutto e per tutto. Qui, questi certuni, esprimendo la loro opinione, la presentano come se fosse quella de M5S, e non lo è, ma purtroppo non tollerano che il M5S abbia un’opinione differente dalla loro. Coloro ai quali gli immigrati danno tanto fastidio, dovrebbero ritrovarsi, loro, costretti, immediatamente, ad abbandonare i loro tanto amati simili in tutto e per tutto, e andare senza scelta dove tutti sono differenti da loro, in tutto e per tutto. Smetterebbero immediatamente, di vedere tutto il mondo solo fatto per loro e non per tutti, com’è in realtà. Il M5S è molto propenso a bene accogliere tutti gli immigrati che spettano ragionevolmente all’Italia. Non ha la minima contrarietà a vedere tanti immigrati integrarsi nella società italiana e farla diventare multietnica e multi confessionale. Quando il M5S governerà, farà cessare ogni avversione verso chi viene da noi per necessità. Noi, attualmente, ne riceviamo una minima parte, ma in ogni caso, come facciamo noi, tutti gli altri Stati del mondo dovrebbero fare la loro parte.

Riccardo LOCCI Commentatore certificato 11.03.17 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del Movimento ! Ma ancora state parlando dell'Europa ? Ma esiste ancora questa Europa di 27 stati che parlano 27 lingue diverse ? Ma non facciamo ridere e basta di parlarne: Piuttosto parliamo di altro . Ho l'impressione,ma spero di sbagliarmi, che uno degli argomenti pou' importanti che un tempo interessava al Movimento era quello di USCIRE DALL?EUROPA e DALL'EURO ! ! Vi ricordate ? Parlavate anche di REFERENDUM ! Ma come mai non se ne parla pou' di uscire da questo MERDAIO ? Ma non vedete come ha ridotto la gia' povera GRECIA ?. Questa Europa ci sta massacrando e ha ridotto la Grecia alla fame piu' nera ! VERGOGNA ! e anche il nostro paese si sta avviando per quella strada. E voi non ne parlate ? L'Inghilterra fra luglio e settembre 2016 l'economia e' cresciuta dello 0,6 e a dicembre ha toccato il 2 per cento su base annua Per il 2018 la Banca Centrale prevede una crescita di 1,5. La borsa di Londra con l'USCITA dalla BREXIT ha guadagnato il 14,5 per cento !!! Le vendite online sono aumentate del 19 per cento. Questi sono i dati. i FALSI PROFETI avevano pronosticato SVENTURE nel Regno Unito. E' SUCCESSO IL CONTRARIO ! E noi cari amici cosa aspettiamo P Che ci riducano come la GRECIA? E RENZI,uscito dal Letargo ,ha il coraggio,dopo le tre SCOPPOLE ricevute dall'Elettorato, di venirci a raccontare che VUOLE CAMBIARE L'ITALIA !!! Ma che MONDO DI MATTI !!!! SVEGLIA E FATEVI SENTIRE o costruiremo un altro movimento

gianfranco ferroni1 (), macerata Commentatore certificato 11.03.17 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Il Regolamento di Dublino è soltanto una delle tante truffe dell'Unione Europea! In un verso o nell'altro tutti i Trattati Europei sono truffe contro il popolo italiano e gli altri popoli europei, dal momento che sono stati stipulati da politici corrotti al soldo delle Oligarchie Finanziarie, delle grandi Banche d'Affari internazionali e delle Multinazionali italiane e straniere. Sono loro che ne traggono profitto, per noi solo danni!
Per quanto riguarda l'invasione straniera degli immigrati clandestini che la Nazione Italia sta subendo in questi ultimi anni, c'è da precisare che non si tratta di sbarchi di clandestini, in quanto sono gli stessi ultimi quattro governi illegali che fanno prelevare i clandestini nelle coste libiche per condurli in Italia, sotto la benedizione di papa Bergoglio.
Si evita di menzionare in questo sede l'altro problema, forse più grave e importante, che riguarda gli altri 5 milioni di stranieri che sono stati fatti stabilire nel nostro paese, provenienti da: Romania, Albania, Cina, Bangladesh, Pakistan, Centro America, Tunisia, Algeria, Egitto, etc.
Si tratta della Globalizzazione fortemente voluta e sostenuta dalle Oligarchie della Finanza Internazionale, ossia la libera circolazione, senza regole e controlli, dei capitali, delle merci e dei lavoratori a basso costo.
Per noi cittadini la Globalizzazione significa sotto l'aspetto culturale la distruzione della Nazione Italia, ossia la fine dell'identità culturale nazionale, della lingua italiana e delle tradizioni. Sotto l'aspetto economico: la miseria. Infine, sotto l'aspetto civile, la fine delle nostre aspettative di Democrazia, di Uguaglianza e di Libertà Intellettuale.

Aldo Vagata 11.03.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento

salve, il M5S non deve aver paura di dire come stanno le cose oggettivamente e come per logica si dovrebbe affrontare il problema: la guerra e' stata causata dagli occidentali, le persone sono state incorraggiate dagli occidentali a migrare, Per logica come dissi 2 anni fa da tapino, per pima cosa l' Italia avrebbe potuto mettere a disposizione in acqua internazionale sulla costa Libica due navi da crocera che si danno il cambio alle quali i cosiddetti richiedenti si rivolgono e quindi vengono accolti dignitosamente e a rotazione portati negli stati che per quote dovrebber accoglierli.I rischi di morte zero, i costi minimi, il rischio di epidemie zero. Lavorare sui trattati non serve ad alcunche' si persde tempo ulteriore e denaro. Ma anche scrivere qui le note non serve: lo faccio ugualmente : non si sa mai. Solo prese in giro da tutte le parti ma gente muore. saluti

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 11.03.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da mesi molti iscritti chiedono che il M5S prenda una posizione chiara sull’immigrazione.

Apprezzo perciò se questa è una prima risposta: l’abolizione del Regolamento di Dublino può essere il primo punto nel nostro programma, su questo credo che ci sia un ampio consenso.

Sul resto, invece, credo che ci siano opinioni differenti, su cui è bene riflettere ancora. Personalmente, sono contrario all’idea dei ricollocamenti obbligatori, perché si tratta di una violazione della sovranità degli Stati. Questo è un tipico cavallo di Troia, ammantato dal buonismo di ragioni umanitarie, per trasformare la UE in un super-stato che si auto-attribuisce il potere di dare ordini agli Stati vassalli sul controllo delle loro frontiere. Per il momento, la UE ha a disposizione solo il ricatto economico delle sanzioni, ma se passerà l’idea della difesa comune potrà usare anche la forza militare per imporre il proprio dispotismo contro gli schiavi riluttanti. Peggio dell'Unione Sovietica. Non vogliamo diventare ancora più schiavi della UE di quanto lo siamo già a causa dell’Euro. Ogni Stato dovrebbe poter decidere liberamente se aprire o chiudere le proprie frontiere, senza ricevere ordini da Bruxelles! Non ci si meravigli e non si gridi al populismo, se qualche nazione di antiche tradizioni democratiche come l'Inghilterra, di fronte a questa deriva autoritaria della UE, è stata costretta ad andarsene!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 11.03.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Cara Laura

per fermare il business che ruota attorno all'immigrazione, devi proporre al parlamento europeo che blocchino immediatamente i fondi di 35 euro a migrante che danno a vagonate alle cooperative che poi li rubano solo (quei fondi europei) a loro vantaggio dandoli un servizio da azienda bovina: ammassati in stanze e in locali privi di attestato di agibilità, con cibo scadente con accampamenti in cartone , lamiera e legno abusivi e allacciamenti abusivi solo per essere di vantaggio del caporalato mafioso di zona che li schiavizza, come già è emerso.

Fare anche un esposto alla corte europea che blocchi questi fondi che hanno solo un risvolto illegale e contro i diritti dell'uomo.

L'Europa non può finanziare la disumanità con fondi destinati per aiuti umanitari! E' un controsenso che dovreste far emergere e fermare facendo fermare i fondi europei.

Aldo B. 11.03.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte il fatto che le scimmie che sbarcano non provengono da guerre ma vogliono solamente farsi mantenere (esattamente come il papa attuale,vaticano intero e politici),la ridicola UE ha trascinato dentro gli stupidissimi e corrotti politici italioti solamente per poterla sfruttare e rovinare. Su questo nulla da dire,missione compiuta.
Se si aggiungono mafia e le Ong del vecchio cane malato Soros,colui che finanzia l'arcigay (chissà come mai) e le finte organizzazioni benefiche quali medici senza frontiere,amnisty,save the children,unicef ecc.ecc. il profilo è completo.
Questa è gente pedofila che mira sia ad abusare dei bambini africani che ad usare gli adulti come schiavi,prostituzione e traffico di droga/organi.
Parliamo di gente che guadagna soldi finanzia guerre e creando finte manifestazioni/guerriglie per rovesciare governi.
Con i penosi giudici italiani che non applicano mai le leggi e che sono corrotti,sarà dura fermare tutto questo schifo che danneggia solamente i paesi. Sono persone che nessuno vuole e nessuno vorrà mai,questa finta integrazione forzata mai ci sarà. Ci sarà solo casino,che è quello che vogliono questi buffoni come i politici del partito-dementi-gay-lesbiche e i falliti di turno come hollande-soros-merkel-scimmia Osama.

Di mantenuti ce ne sono già abbastanza in Italia,è ora di cacciarli e chiudere le Ong come fanno Polonia,Repubblica Ceca,Slovacchia,Slovenia,Romania e l'Ungheria di Orban.

Ci vogliono politici come Trump,mica cani a 90 gradi come gli attuali illegittimi di Roma.

D'altronde in Italia,vengono rilasciati permessi di soggiorno ad ergastolani e mafiosi,vengono risarcite le famiglie dei rom che vengono uccisi durante le rapine,vengono rilasciati adolescenti dopo soli 10 anni di galera per aver ucciso con 100 (c-e-n-t-o) coltellate la madre e il fratellino.

L'Italia è un paese da bonificare completamente. Quando il Movimento5stelle andrà al potere si vedrà. D'altronde è l'unico partito serio.

Au Revoir.

Taipan X Commentatore certificato 11.03.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Non basta "stracciare" il regolamento di Dublico. Il fenomeno migratorio va affrontato in maniera globale e in tutta la sua complessità'. Ne' possiamo pretendere di imporre a tutti gli Stati europei la nostra concezione "cattolica" dell'accoglienza. Non è' neppure scritto da nessuna parte che debba essere l'Europa ad occuparsi degli emigrati dall'intera Africa a cui si sta aggiungendo parte dell'Asia e poi chissà' chi. Siccome il problema non è' locale ne' regionale ma mondiale, bisogna costringere l'ONU a farsene carico nei rapporti con i Paesi di emigrazione, tutti membri delle NU, nella gestione, tutela, assistenza e distribuzione dei migranti,

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.03.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

**Regolamento di Dublino**
*A carico del primo Paese Europeo in cui arrivano folle di disperati. In realtà da troppo tempo è solo l'Italia, perchè non arrivano, li andiamo a prendere appena fuori dalle coste libiche con le nostre navi-traghetto-militari. Quando i "passeggeri" sono troppi, immancabile l'aiuto di navi straniere che non li sbarcano nel Porto più vicino, bensì in Italia. Agli eurocrati sta bene così. Ormai gli Italiani non credono più alle menzogne e sono stanchi di discorsi. L'Italia sta diventando esplosiva e forse è già troppo tardi. Se il M5S non si sostituirà agli incapaci,tutto potrà accadere e nessuno ne uscirà indenne. Cincinnatus da Genova

Pietro M., Genova Commentatore certificato 11.03.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Immigrati certamente persone da aiutare,
IMMIGRATI certamente persone disperate.
IMMIGRATI però da riportare da dove son venute e magari scaricarle nelle ricche nazioni arabe ISLAMICHE dove i sceicchi petrolieri han soldi da buttar via.

Immigrati ricchezza ?
Ma Quando mai

Immigrati in arrivo ? = MISERIA IN ARRIVO.

Perchè gli Sceicchi ricchi ISLAMICI non tirano furori i denari frutto della vendita petrolifera per aiutarli ?

ISLAM ricco col BRACCINO CORTO ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.03.17 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sig Nessuno e Giulietto Chiesa a la gabbia,. immigrazione di massa, vedere da ore 2.11’.20’’
http://www.la7.it/la-gabbia/rivedila7/la-gabbia-open-09-03-2017-206629

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.03.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Bene bene... Continuiamo a far finta di non capire... I migranti non sbarcano in Italia, ce li andiamo a prendere noi sulle coste africane per alimentare il business dell'accoglienza e per la felicità di ALFANO e delle coop. Poi come al solito pensiamo furbescamente di rifilarli alle altre nazioni europee che naturalmente se ne guardano bene. Comunque al di là di come la si pensi, il fatto è che la cosiddetta Europa non prenderà mai le migliaia di migranti che continuiamo a portare in Italia, per cui i problemi che già ci sono, inevitabilmente saranno esplosivi domani.

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 11.03.17 16:37| 
 |
Rispondi al commento

PENSIONI : ma chi sono quei geni che stanno convincendo cittadini che : per pagare le pensioni...occorrerà della manodopera di immigrazione ?
Ma stiamo dando i numeri?
La ricchezza che servirà per pagare il nostro stato non sarà prodotta da immigrati ...ma da cervelli eccellenti che scappano,..o da robots. ( se riusciamo a tassarli)...la manodopera predominante e di bassa valenza professionale sarà solo un peso per il nostro stato sociale.
Senza contare che qualora qualcuno che arriva da noi va ad impiegare posti di manovalanza,...con le tasse che lui paga ..non
riuscira' neanche minimamente a compensare il peso sociale della sua famiglia composta da moglie e svariati figli da assistere socialmente.
Gli immigrati (a ragione o a torto ) porteranno in ITALIA non valore aggiunto MA MISERIA AGGIUNTA...
Sono le ECCELLENZE che apporteranno ricchezza per le nostre pensioni,..e non le manodopera.
DioCaro

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.03.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori