Il Blog delle Stelle
Il Reddito di Cittadinanza per riprendersi la propria vita

Il Reddito di Cittadinanza per riprendersi la propria vita

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 57


di Luigi Di Maio

Il Reddito di cittadinanza è una vera e propria manovra economica in grado di far ripartire il Paese. Il Reddito di cittadinanza è uno strumento grazie al quale è possibile garantire dignità e lavoro a tutti i cittadini. E' per questo che tutti gli stati europei lo hanno adottato, manchiamo solo noi e la Grecia.

Come funziona?
Lo Stato ti aiuta a trovare un lavoro. In cambio bisogna offrire un piccolo contributo per aiutare la collettività: formarsi e riqualificarsi per essere reinseriti nel mondo del lavoro! Se si rifiutano 3 proposte, si perde definitivamente il diritto a percepire il reddito. Il Reddito di cittadinanza consente ai cittadini di riprendersi la propria vita.
Vi aspettiamo a Perugia il 20 maggio.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

30 Apr 2017, 10:48 | Scrivi | Commenti (57) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 57


Tags: 20 maggio, di maio, perugia, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Diretta testimonianza offerta prestito privatamente
Molto soddisfatti con l'elaborazione della mia domanda per un prestito di $35.000 con un basso tasso del 3%.
Raccomando a chi vuole un prestito in gravi condizioni per l'acquisizione di prestitobancario2017@gmail.com la sig. ra Josina. Una seria concorrenza e velocità. Da non perdere non, ma molto sincera gratitudine sul seguito dato al mio account fino al rilascio dei fondi. L'ha fatto a tempo di record. Questo messaggio è per voi e va al posto di qualsiasi richiedenti credito al fine di risolvere tutte le vostre preoccupazioni finanziarie.
Come il direttore del fondo la banca BNP Paris Francia prestitobancario2017@gmail.com

marckiso massizo Commentatore certificato 04.05.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...

marckiso massizo Commentatore certificato 04.05.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento

...reddito di cittadinanza..80 euro al mese ...tipo alla renxi..e se c'hai documentazione d'esse venuto da Marte..

Boris 04.05.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Bisogno di avere nessuna preoccupazione per la vostra richiesta di prestito. La signora Chouinard, Romano mi ha concesso un prestito di€ 40.000, del 2% l'anno, i mesi passano, e due di me gli amici anche senza alcuna difficoltà. Così in contatto con se avete bisogno di un prestito tra particolare. Ecco la sua email: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 03.05.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento

iao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...

sico rita Commentatore certificato 03.05.17 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che dubito che si riuscirà ad approvare un reddito di cittadinanza vista la nostra catastrofica situazione economica e i veti europei che ci bacchettano continuamente. Comunque visto che qui ci sono persone così convinte dell'efficacia del reddito di cittadinanza e che affermano di conoscere tutti i dettagli della proposta e che questi dettagli si trovano persino in rete (ho letto tutto quello che c'era in rete e non ho avuto risposte) li invito a rispondermi almeno alle seguenti domande:
1) Se uno è costretto a vivere con i genitori o con i nonni per sopravvivere perché non trova uno straccio di lavoro l'ottiene il reddito di cittadinanza? Ho capito di no perché conta il reddito familiare. Ma diamine, come fa uno a vivere autonomamente se non ha un suo reddito?
2) Sulle partite IVA. Ma fate finta o non lo sapete? Allora ve lo dico io come stanno le cose. Ci sono moltissime persone che hanno la partita IVA da un decennio, sono riusciti a fare qualche lavoretto ma non riescono più a lavorare da anni. Tanti l'hanno chiusa a questo punto, ma altri la mantengono nella speranza di riottenere qualche lavoro. Nel frattempo si devono far mantenere dai genitori, ovvero sono a loro carico. Un paradosso, già, ma è la realtà. Di questi che ne fate? Li mandate al macero?
Poi, parliamoci chiaro, se aprite a "europei e gli stranieri provenienti da Paesi che hanno sottoscritto accordi di reciprocità sulla
previdenza sociale" lo otterranno solo questi ultimi.
Infine non ho capito se:
3) C'è un limite di età?
4) Gli stranieri dotati di permesso di soggiorno potranno usufruire del reddito di cittadinanza?

Albert Consuli, Napoli Commentatore certificato 03.05.17 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao gente

Non ho molto da dirvi, vi chiedo di consultare questa banca: https://cibanque.com

Ecco il numero di telefono del direttore della Banca: + 330644146852

Ho successo nella mia vita a causa di un prestito che ho ricevuto in questa banca. Darvi più sbagliato non il ladro.

È possibile contattare la banca su questa mail: infos@cibanque.com

Grazie

rolaznde danderas, molise Commentatore certificato 03.05.17 00:48| 
 |
Rispondi al commento

come mai da due o tre giorni sono ritornati gli strozzini?

come mai per una o due settimane parve che finalmente ce ne fossimo liberati?

misteri 5stelle?

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 02.05.17 11:43| 
 |
Rispondi al commento

TESTIMONIANZA DI PRESTITO DENARO TRA PARTICOLARE
Ricerca di finanziamenti da quando ho perso tutti i miei beni a seguito di un incendio, nessuno mi avrebbe aiutato a causa della mia situazione che non soddisfacevano le condizioni per la concessione del finanziamento. Ho dovuto contattare Charles romano, che mi ha dato un prestito di 50.000 euro di uscire con me del mio vicolo cieco. Generoso, serio ed affidabile, può certamente aiutare se contattarti sua sul suo indirizzo: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 02.05.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

TÉMOIGNAGE DE PRÊT D'ARGENT ENTRE PARTICULIER
Recherchant un financement depuis que j'ai perdu tous mes biens par suite d'un incendie, personne n'a voulu m'aider à cause de ma situation qui ne remplissait pas les conditions d'octroi de financement. J'ai dû contacter CHOUINARD ROMAINE qui m'a fait un prêt de 50.000 euros afin de me sortir de mon impasse. Généreux, sérieux et fiable, elle peut vous aider certainement si vous la contacter sur son adresse: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 02.05.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez lei ti offre prestiti di 20000 euro per 500.000euros o più con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancaio2017@gmail.com

sico rita Commentatore certificato 02.05.17 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente daccordo con Giovanni Borghini :le 43 pagine del reddito di cittadinanza sono un inno allo spreco ed un incentivo al "non lavoro perchè non mi conviene":non mi conviene perchè intanto mi prendo il reddito di cittadinanza, poi, se voglio guadagnare di più, lavorichhio in nero.Le scuse per non accettare l'eventuale lavoro possono essere1)Il lavoro ètroppo lontano da casa 2) il lavoro non è conforme al mio titolo di studio 3)devo assistere un famigliare che ha la febbre 3)quello che prendo di retribuzione ,fuori casa, mi basta appena per le spese che ho etc.etc. etc. Se continuiamo a proporre idiozie di questo tipo prevedo un tragico calo di consensi ,E QUESTO SAREBBE VERAMENTE UN PECCATO.

turri giorgio 01.05.17 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez ha offerte di diverso pronto per i vostri progetti di 5000 euro 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di finanziare gli studi all'estero, costruzione di affari e investimento di base in commercio vari di progetto e un'altra casa acquisto e costruzione Appartamento acquisto auto e pronta per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

marco antomio Commentatore certificato 01.05.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento

acheCiao signore/signora,
Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com

marco antomio Commentatore certificato 01.05.17 20:35| 
 |
Rispondi al commento

I sussidi ai disoccupati tendono ad aumentare il lavoro nero, e` cosi` in Inghilterra dove spendono una fortuna nel sostenere i disoccupati con il job seekers allowance. Io ci vivo da 17 anni e ve lo posso dire perché` lo vedo tutti i giorni. Il lavoro viene retribuito malamente, alla gente senza qualifiche conviene restare in benefits ed il lavoro non lo cercano attivamente, o lavorano in nero. Per evitare questi abusi il costo di un sistema di controllo efficace e` lo stesso del reddito di cittadinanza, 15 miliardi di euro all'anno. Altrimenti ti devi fidare della buona fede dei beneficiari. Le cose stanno cambiando in Inghilterra, ma per molto tempo e, in misura minore ancora adesso, molta gente decide di non lavorare perché` le conviene. Ci sono famiglie di disoccupati in cui mai nessuno ha lavorato, che, purtroppo, tende a replicarsi generazione dopo generazione.
Consiglio i dirigenti del movimento di venire nel Regno Unito e chiedere all gente comune, che paga le tasse, cosa pensano dei sussidi di disoccupazione, sentirete degli epiteti interessanti.
Cordialmente
GB

Giovanni Borghini 01.05.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che dopo tanti anni basti una passeggiata nel bosco a fare si che il ricco si accorga che in propria casa ci abbiti anche il povero ( Lazzaro)
Incitare le persone a non credere alle favole e più solidale secondo me
Meglio un azione congiunta che porti più frutto che fare sempre sceneggiate per mettersi in mostra dinanzi agli uomini
meglio pregare un Dio esistente che solcare luoghi degli uomini passati che gli uomini hanno venerato e trasformato come santi

GIOACCHINO 01.05.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 1°Maggio 2017.
Presidente Mattarella : sono disoccupato da più di 3 anni !!! PERCHE' MI AVETE LASCIATO SOLO ????????

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 01.05.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari fratelli e sorelle ! Il nuovo e reale per voi. Questa volta abbiamo una persona che può aiutare una persona che smette di fumare povertà. Non hai a sostenere in banche e volete creare la vostra azienda o la società, o di lavoro, Dio me il tuo modo di ms. ANISSA KHERALLAH , una donna completa di bontà e di saggezza che dà finanziariamente i figli, con l'aiuto di qualsiasi persona onesta e saggia. No ti sbagli la maggior parte dell'indirizzo, c è questo indirizzo unico che può salvare :developpement.aide@gmail.com .
PS : La soluzione ai tuoi problemi è questa signora che non ha mai cessato di aiutare le persone in tutti i continenti.

valentina ramirez Commentatore certificato 01.05.17 13:44| 
 |
Rispondi al commento

OFFERTA DI PRESTITO DA PERSONA A PERSONA AFFIDABILE
Avete bisogno di un finanziamento per avviare o espandere la vostra attività, ma non è possibile ottenere credito da una banca?
Offriamo crediti tra individuo su un massimo di 1 a 30 anni 2% anno.
Contattaci direttamente al nostro indirizzo e-mail: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 01.05.17 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, apprezzo moltissimo i programmi di reddito di cittadinanza, agricoltura, trasporti, energia ecc ecc. ma mi chiedo se non c’è un chiaro programma/riforma del sistema bancario e finanziario, se non si rimettono al centro le regole che fino ad oggi hanno generato disastri colossali, se non stabiliamo regole su come debbano essere organizzate le carriere dei politici, dirigenti, burocrati pubblici i quali, stranamente, passano da delicatissime funzioni pubbliche a prestigiose posizioni in banche internazionali. Come si pensa di poter sostenere questi o qualsiasi altro progetto senza avere un reale controllo del sistema banco finanziario? Ho l’impressione che si stiano facendo i conti senza l’oste. Mi viene il dubbio che, oltre l’enunciazione d’intenti, tanta buona volontà e forte desiderio di cambiamento, non possano seguire fatti concreti. In pratica è come si stesse allestendo una un’auto con un buon motore, una carrozzeria in ordine, interni perfetti non avendo le chiavi per la messa in moto per farla funzionare. Quando sarà fatto un programma, perseguibile, del sistema bancario e finanziario?
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 01.05.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per avermi permesso la pubblicazione di estendere i servizi di aiuto di questo formidabile signora romana Chouinard, che mi ha dato un prestito di 35.000€. Assicurarsi che il contatto se avete bisogno di un prestito o un finanziamento tra individuo grave. Questa signora Romaine Chouinard detto concedere questo prestito al 2% l'anno e due colleghi hanno ricevuti esso hanno questa signora Romaine Chouinard senza alcun problema. È possibile contattarlo Ecco la sua email: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 01.05.17 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei di approfondire realmente i risultati che si otterrebbero con il reddito di cittadinanza, il quale ritengo si rivelerebbe solo un mero aiuto temporaneo, senza ottenere dei risultati concreti a lungo termine, e indurrebbero i più “debosciati” a vivere nel dolce far nulla o “arrotondare” col lavoro nero. Soprattutto in Italia, in una fase storica in cui il lavoro non c’è per nessuno, visto l’alto costo del lavoro
O dovrebbe durare al massimo sei mesi. Il tempo di utilizzare il più efficace “REDDITO DI DISOCCUPAZIONE”
Il reddito di disoccupazione, invece, potrebbe essere una grande occasione per creare lavoro vero e non diventare un mero ammortizzatore sociale (usato inoltre come scambio di voti) a condizione che sia dato come reddito di disoccupazione con un bonus, non in contanti, a chi ne ha diritto, bonus da poter spendere presso qualsiasi impresa, micro impresa, artigiano, società di servizi o commercianti vari.
Mi spiego: Posto che ogni cittadino senza lavoro abbia il bonus di 700/800 euro al mese e che questi si rivolga ad un’impresa che abbia fra le proprie qualifiche le attitudini o le aspirazioni proprie del soggetto beneficiato. Questi, offrirebbe tale bonus all’impresa a fronte di un contratto di lavoro di almeno tre anni, consentendo quindi all’azienda un provvidenziale abbattimento del costo del lavoro. Di contro, otterrebbe la possibilità di qualificarsi secondo le proprie aspirazioni, ottenendo dall’impresa uno stipendio sindacale con pagamento degli oneri sociali, solo sulla differenza in busta paga.
Risultato: dopo tre anni il beneficiato avrebbe, non solo conseguito sul campo una qualifica spendibile sul mercato del lavoro, ma avrebbe consentito, alla stessa impresa, la potenziale possibilità di assunzione a tempo indeterminato dei migliori soggetti qualificati.
Quest’idea scaturisce da un’analisi sul campo, che vede in grave crisi le PMI per l’alto costo del lavoro, in una fase storica di concorrenza sleale dei Paesi extraeuropei.

ALDO BALASSI, Napoli Commentatore certificato 01.05.17 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REDDITO DI CITTADINANZA NON E' ELEMOSINA AI POVERI MA AIUTA I CITTADINI A REINSERIMENTO NEL MONDO DI LAVORO

Il Parlamento europeo, nella sua risoluzione concernente la lotta contro la povertà nella Comunità europea, ha auspicato l'introduzione in tutti gli Stati membri di un reddito minimo garantito, inteso quale fattore d'inserimento nella società dei cittadini;

Il Comitato economico e sociale, nel suo parere del 12 luglio 1989 in merito alla povertà, ha anch'esso raccomandato l'introduzione di un minimo sociale, concepito ad un tempo come rete di sicurezza per coloro che sono fuori dal mercato di lavoro e strumento del loro reinserimento sociale.

REDDITO DI CITTADINANZA NON E' PROPAGANDA ELETTORALE E' UNA NECESSITÀ DI CRESCITA' PER IL PAESE

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 01.05.17 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Pro memoria ..

Quando il nostro MoVimento chiedeva che si investissero i fondi del caffè made in UE' nel nostro Reddito di Cittadinanza 5 Stelle ..
Oggi assistiamo all'utilizzo e allo sponsorizzare le borse lavoro - zero assunzioni - zero contributi - zero posti di lavoro creati tramite il M5S in Sede Europea !!! ..

Buon - Primo Maggio - Nuovi schiavi moderni :

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2015/03/76-mld-di-fondi-ue-il-governo-puo-usarli-per-il-reddito-cittadinanza.html

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.05.17 06:07| 
 |
Rispondi al commento

risultato della seduta spiritica di mezzora fa

il contattato è Heinrich Wilhelm Gottfried von Waldeyer-Hartz


prima domanda " cosa ne pensi di questa invasione di africani in europa?"

risposta " il piando di inbastardimento delle razze ad opera dei satanisti è molto subdolo perché mira a rendere il popolo più idiota"


seconda domanda "più idiota? e perché?"

risposta " c'è una volontà da parte di una elite satanica di rendere il 99% della popolazione più idiota di ora e anche più dipendente da quel 1% che vuole dominare la terra"


terza domanda " si parla molto delle associazioni segrete sataniche che vogliono dominare il mondo ma il piano in cosa consiste?"


risposta " agiscono su 2 fronti cioè vogliono indebolire le razze intelligenti cioè renderle più stupide e anche renderle dipandenti dal sistema contronatura da loro creato"

quarta domanda " come agiscono?"

risposta "da una parte agiscono sul sistema immunitario inserendo delle cose strane dentro il cibo e dentro i vaccini e questa azione alle lunghe dovrebbe creare degli uomini con difficoltà di attenzione e di discernimento.... dall'altra parte cercano di favorire il meticciato per togliere dalle razze semite e yafetiche i geni responsabili della creatività"

5 domanda " come fanno a togliere la creatività aglli uomini?"

risposta " esistno 3 tipi di uomo come disse la bibbia e infatti gli extraterrestri che ci hanno modificato geneticamente hanno fatto 3 tipi di uomini .... jafet quello più creativo ma anche più pacifico ... sem quello più aggressivo ma equivalente a jafet quanto a creatività anche se meno sociale direi meno conformista.. meno rispettoso delle regole.... in fine Cam quello che non possiede la creatività e cioè intelligente e in grado di imparare tutto quello che fanno gli altri 2 popoli ma incapace di inventiva.. senza genio.. senza capacità di fare invenzioni.. uno che può guidare una automobile e una astronave o usare la ruota ma solo se qualcunìaltro l'ha già inventata-scoperta

aldiladiqua 01.05.17 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei non marchiati, riscoprirà una cura antichissima, che riuscirtà a salvare parte dei marchiati, e così un terzo della popolazione si salverà, anche se patirà le pene dell'inferno per via delle radiazioni nucleari.

I camiti moriranno tutti perché non avranno accesso alla cura.

Il denaro di carta elettronica sarà usato dai satanisti per dominare il mondo.

I non marchiati preferiranno scambiare i doni di Dio, e cioè pietre e metalli preziosi presenti in natura, perché regalati dal padreterno.

Chi ha un poco di giudizio peferisce già da ora non fare figli per non esportli al supplizio.

Questi che non fanno figli pur essendo eterosessuali hanno capito che i tempi dell'anticristo sono vicini.

Al contrario gli omosessuali saranno i primi a essere ingannati col marchio della bestria inserito nelle fecondazioni assistite.

Il marchio non agisce da subito ma si attiva sulla seconda generazione.

Si salveranno maggiormente gli uomini erreacca, A positivo, e con gli occhi verdi perché sono resistenti alla tecnologia della bestria, e perciò saranno perseguitati di più.

Attenzione alle canalizzazioni fasulle nelle quali gli arconti si fingono maestri ascesi o addirittura entità angeliche.

Canalizzazioni che dipingono un mondo bellissimo se solo gli uomini saranno buoni.

Canalizzazioni che sono fasulle perché con la bestia il buonismo non funziona e l'anticristo si approffitterà della bontà eccessiva di alcuni uomini fingendosi capo dei buoni e buono lui stesso.

Sarà un finto buono!

Essere buoni contro i cattivi non è legge di Dio ma menzogna.

lunga vita a tutti e tanta pace agli uomini di buona volontà!

enoch 30.04.17 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Enoch .

Profezia del 2033, canalizzato ihl primo marzo del 2017.

Il 2033 sarà l'anno della fine della chiesa cattolica.

L'istituzione della chiesa cattolica e il vaticano non moriranno; ma i fedeli saranno pochissimi, e i cardinali saranno talmente corrotti dall'ateismo e dall'omosessualita, che i pochi credenti decideranno di passare ad attre sette più piccole ma più sane.

I papi saranno nominati direttamente dai cardinali satanisti omosessuali facenti parte del nuovo ordine secolare.

Ci sarà il tentativo di riunire ebrei + cristiani + musslimani, in una unica religione con a capo l'anticristo.

LA nuova religione sarà costruita utilizzando le regole atee della psicologia, e abbandonando le visioni dei mistici.

Il clero favorirà la teoria gènder, e parificherà le coppie omosessuali e divorziate a quelle sane. e poi consiglierà la pratica anticristica della cremazione dei defunti.

Le apparizioni mariane saranno ostacolate dal vaticano, e pure i veggenti saranno ostacolati dal vaticano e fatti passare per impostori psicopatici.

Dopo qualche anno, tra il 2050 e il 2060, arriverà la terza guerra mondiale, e si salveranno soltanto coloro che non hanno il di enne aaa modificato.

Chi ha il di enne aaa modificato sarà schiavizzato, perché costretto a comprare un vaccino potentissimo, che solo l'anticristo produce e che dura solo 1 anno e poi va rifatto.

Quello è il marchio della bestia.

Il di enne a modificato è il marchio della bestia.

Chi ha il di enne a sano dovrà mascon dersi, perché chi avrà il cocige e gli occhi normali ( non grandi ) una altezza inferiore agli altri, e anche la capacità di creare gli anticorpi, sarà perseguitato ma sopravviverà.

Gli altri, quelli marchiati, moriranno tutti.

Uno dei non marchiati, riscoprirà una cura antichissima, che riuscirtà a salvare parte dei marchiati, e così un terzo della popolazione si salverà, anche se patirà le pene dell'inferno per via delle radiazioni nucleari.

enoch 30.04.17 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Una proposta di civiltà!

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 30.04.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento

"Dire che uno Stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di chilometri" (Ezra Pound).

Economia Sovrana: ricordando il grande Prof. Giacinto Auriti - (video di ca. 17 min.)

https://youtu.be/5edKsL8XaQQ?list=PL0L6SuC9OiD2J-V9M5gww-ZzAGNG_rOI3

1 saluto a tutti.
1 Esodato Super Incazzato.

Giovanni Antonio 30.04.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Com'è formulato adesso ne beneficerebbero quasi esclusivamente gli stranieri, in c..o agli italiani, che servirebbero solo per pagare le tasse per foraggiarlo. Basta un monolocale ammuffito per per superare con l'ISEE il limite consentito.(6500 euro). Lo ha ammesso Quartini, uno del M5S, mica lo dico io!
Bisogna mettere dei paletti ben precisi, cioè, per esempio, essere cittadini italiani attivi e produttivi da almeno 10 anni. Solo così lo straniero che ne beneficerebbe se lo sarebbe almeno in parte guadagnato. Non fate altri regali a "profughi" e scafisti, please!
Altrimenti è inutile che di Maio vada in tv a tuonare contro le ONG colluse coi trafficanti di uomini! Se con la bocca dite una cosa e con le mani ne fate un'altra, non siete migliori dei pidioti!

Illy 30.04.17 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte buone cose e giuste, caro e onorevole Luigi: ma l' Italia la rifacciamo a partire da Cristo, che ha detto: "Senza di me, non potete fare nulla".

Rifacciamo l' unità d' Italia: in Cristo

http://laboratoriocattolico.altervista.org/rifacciamo-l-unita-d-italia-cristo/

Cordiali saluti'

Giovanni Giuffra Traverso, Genova Commentatore certificato 30.04.17 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Senza la proposta da leggere, si faranno solo illazioni su come e se funzionerà! Un link al quale accedere per conoscerla no eh??

alfreda c., galatone Commentatore certificato 30.04.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
non per far credere che ci sia chi ha dei preconcetti nei confronti di altri ma ........ vorrei portare alla attenzione una cosa che, a me, sinceramente infastidisce e non poco.
Non è che sia molto piacevole, quando ci si reca nei centri commerciali, vedere come nei reparti di elettronica (nello specifico telefonia) si vedono clienti che per il 90% sembrano essere i famosi "profughi" intenti a scegliere il tipo di smartphone che più gli aggrada.
Ora, chi come il sottoscritto lavora 8 ore al giorno chiuso in una fabbrica e riesce a mala pena a sbarcare il "lunario" (mese) e non riesce a permettersi più di un cellulare da 50/100 euro .... come pensiate si possa sentire nel vedere orde di 20/30enni, arrivati da luoghi che dico essere di guerra, discutere se sia meglio prendersi uno smartphone da 500/700 euro oppure un iphone da 1.000 euro che è quasi pari al mio stipendio mensile.
Chi paga gli smartphone che questi profughi si recano a "scegliere" (per poi prenderli) nei negozi di elettronica (tenendo pure conto che poi il costo della scheda e del traffico telefonico glielo paghiamo noi con le nostre tasse)????
Evviva lì'Italia ..... che non ha da "dare da mangiare" ai propri cittadini ma che fa "spendere e spandere" a chi arriva da" fuori".
Preciso che l'esempio dello smartphone rimane sempre e solo un esempio perchè ci sono cose molto più importanti nella vita di ogni giorno ...... che avere un oggetto "status simbol".

luigi 30.04.17 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Giusto. Ma, se non prima, almeno in contemporanea vanno risolti tutta una serie di problemi. Come già detto dall'intervento precedente sicuramente quello della pubblica amministrazione, ma non solo: è necessaria una riforma epocale per il recupero dell'evasione fiscale, è indispensabile regolamentare l'immigrazione, bisogna alleggerire le spese pubbliche, etc. ........altrimenti il sistema, a mio avviso, collassa.

FRANCO RAGAZZINI 30.04.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza dovrebbe instaurarsi in ogni nazione del mondo! Si al reddito di cittadinanza, no alle guerre! Viva quel "morso"di vita che ogni essere umano vive in questo tempo infinito! Viva la pace e il benessere di tutti i popoli del mondo!

claudiog 30.04.17 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Giusto. Prima però bisogna fare una riforma-rivoluzione della pubblica amministrazione. È indispensabile e propedeutica al reddito di cittadinanza. Con la p.a. attuale si rischia una catastrofe. Serve un data base di tutta la cittadinanza, una formazione dedicata a tutta la p.a., una responsabilizzazione globale che metta al centro di tutto il servizio ai cittadini. Ancora e non da ultimo serve il digitale veloce di base in tutte le case al prezzo di costo, per consentire un rapporto rapido e biunivoco tra p.a. e cittadini. Molto altro sa da fare. E noi ci saremo. Avanti per il 40%.

Loris Brina 30.04.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra domanda: gli stranieri dotati di permesso di soggiorno potranno usufruire del reddito di cittadinanza?

Albert Consuli, Napoli Commentatore certificato 30.04.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.ted.com/talks/pope_francis_why_the_only_future_worth_building_includes_everyone?utm_source=facebook.com&utm_medium=social&utm_campaign=tedspread

Marco Benatti 30.04.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

W IL M5S...
L'AMORE LASCIA IL SEGNO ,UN AMICIZIA LASCIA IL RICORDO, A VOLTE AMARO...
QUANDO UNA PERSONA RIESCE A LEGGERTI IL CUORE E' UNICA/O!!!

salvatore costagliola 30.04.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è vero :

"in giro " si dice che :
Il Reddito di Cittadinanza sarà una fregatura per gli Italiani ed avvanteggerà specialmente lo staniero arrivato da relativamente poco tempo
perchè ovviamente ancora nulla-tenente ,
perchè terrà conto dell'ISE e non solo del reddito
come sarebbe giusto .

Lino V. Commentatore certificato 30.04.17 12:14| 
 |
Rispondi al commento

giusto parlarne , ma giusto anche eseguire.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 30.04.17 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Il diavolo sta sempre nei dettagli!
Finora ho letto solo generiche proposte ma dove sono i dettagli che sono gli unici elementi dai quali si può valutare la correttezza di una proposta? Faccio un esempio. Se uno è costretto a vivere con i genitori o i nonni per sopravvivere perché non trova uno straccio di lavoro l'ottiene il reddito di cittadinanza? C'è un limite di età? E così via. Sono queste le domande a cui dovreste rispondere con chiarezza altrimenti questa proposta è solo propaganda.

Albert Consuli, Napoli Commentatore certificato 30.04.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o disoccupato.
Penso che molti italiani più che andarsene, preferiscano rimanere o ritornare per ricostruire il paese ormai ridotto in macerie dalla vecchia politica.

black & white 30.04.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Molte delle persone che conosco ancora non capiscono qual è l’importanza del reddito di cittadinanza, altri pensano che sia giusto ma non credono che si possa applicare perché non ci sono le risorse. Io penso che sia la riforma più giusta ed urgente tra tutte quelle che si possono fare, vista la situazione in cui troviamo.
I bonus del governo precedente sono serviti solo a far arrabbiare le persone che hanno capito come in questo modo il governo abbia gettato miliardi dalla finestra, sostenendo ancora che gli 80 euro siano stati la più grande riforma mai attuata negli ultimi anni.
Oggi c’è chi non lavora da molto tempo perché troppo grande per trovare un nuovo impiego, altri costretti a lavorare in nero, sfruttati, sottopagati, senza assicurazione. Senza poter chiedere di avere uno straccio diritto perché ci sono migliaia di persone disposte a tutto pur di trovare un lavoro. Senza contare i suicidi di chi rimane senza o dei casi di depressione dovuti al peggioramento delle condizioni all’interno dei luoghi di lavoro, ed ai morti per mancate condizioni di sicurezza.
Di questo si avvantaggiano le lobby, i grossi manager che pensano solo al profitto dell’azienda. I lavoratori che non ci stanno rimangono senza lavoro, quelli più fortunati emigrano. Non è vero che gli italiani sono viziati, invece sono un popolo di eccellenze, nell’industria manifatturiera come nell’artigianato, nella tecnologia, nella ricerca ecc. La cosa che più stride è il degrado nel quale ci troviamo, nonostante le nostre competenze a livello individuale. Le più grosse aziende, un tempo competitive a livello globale oggi stanno fallendo o sono già fallite. La ricerca che ha fatto il M5S, (unico movimento ad essersi interessato) ha dimostrato che in futuro di lavoro ce ne sarà sempre meno. Per questo è valida la proposta di ridurre l’orario di lavoro, ma facendo lavorare tutti, con la logica che chi rimane senza lavoro si forma e cambia lavoro e non rimanendo in cassa integrazione per tutta la vita,

black & white 30.04.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Nel convegno dell'altro giorno nella Sala della Regina abbiamo visto come in Finlandia sta funzionando e in Scozia..solo da noi dove il voto di scambio è sovrano questo discorso non viene recepito. Purtroppo il cappio che tiene legati gli italiani alle elemosine di stato, è ancora startificato nella cosscienza popolare... Però nelle nuove generazioni e anche negli strati intellettualmente più avanzati noto che sta entrando questa presa d'atto ..sono fiduciosa che alle prossime elezioni questo possa essere punto di forza per farci vincere...

raffaela piccolo, s.anastasia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.04.17 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito universale ci fa riappropriare delle nostre vite e della nostra felicità caro Di Maio. Non questo. Questo è solo un finto contentino volto a tenerci l'anima comunque sotto il ricatto del lavoro. Fattene una ragione. E vediamo se anche stavolta censurate questa considerazione sul blog, visto che rientra nelle regole della pubblicazione e non offende nessuno.

CESTARO DIEGO 30.04.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori