Il Blog delle Stelle
Il #ProgrammaDifesa del MoVimento 5 Stelle

Il #ProgrammaDifesa del MoVimento 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 106

di MoVimento 5 Stelle

Oggi iniziamo a discutere la parte del programma del MoVimento 5 Stelle che riguarda la Difesa del nostro Paese. In particolare se ritenete che i diritti del personale militare, in termini di tutela della salute, del lavoro e della famiglia, debbano essere equiparati a quelli degli altri lavoratori del settore civile.

Siete d'accordo con la riduzione progressiva del numero degli ufficiali più alti in grado per favorire un incremento del personale militare a tutela dei territori e per la sicurezza dei cittadini? Noi la chiamiamo ottimizzazione delle risorse!

A proposito di opere e sistemi d'arma prettamente offensivi
, come gli F35, ritenete sia opportuno disincentivare l'acquisto di tali strumenti per destinare maggiori risorse ad altri ambiti della sicurezza nazionale, in primis quello della cyber security e del comparto intelligence?

Infine, vi chiediamo di dirci se siete d'accordo con l'introdurre dei principi di contabilità analitica-industriale, con una certificazione di un’ Autorità pubblica preposta per ogni acquisto. In parole semplici, comprare con cognizione di causa e rispettando le necessità degli italiani.

Domani affronteremo il primo quesito e settimana prossima procederemo alla votazione



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Mag 2017, 13:12 | Scrivi | Commenti (106) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 106


Tags: m5s, programma difesa, votazione

Commenti

 

Offerta di prestito veloce e affidabile tra particolare
(GIUSEPPECAN55@GMAIL.COM)

Alla ricerca di un prestito di emergenza reale?
Avete bisogno di un prestito di qualsiasi tipo e per qualsiasi motivo?
Noi siamo qui per aiutarvi e offrirvi prestiti affidabile
con solo il 2% per tutti, un interesse di lavoro e la
disoccupati sono benvenuti, i nostri prestiti sono rapidamente
approvato in appena 24 ore dall'applicazione. Mutuatari
le parti interessate devono contattare noi in questo
tempo (GIUSEPPECAN55@GMAIL.COM) e ottenere i loro prestiti oggi.

Giuseppe Cangiano 12.11.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

Siamo qui ancora una volta per acquistare il rene per i nostri pazienti e hanno accettato di pagare una buona somma di denaro a tutti coloro che vogliono donare un rene per risparmarli e quindi Se sei interessato ad essere un donatore o se vuoi salvare una vita, ti preghiamo di contattarci via e-mail qui sotto.

Questa è un'occasione per voi di essere ricchi bene, assicuriamo e ti garantiamo una transazione sicura al 100% con noi, tutto sarà fatto secondo la legge che guida i donatori di rene.
Quindi non perdere più tempo, scrivici gentilmente su irruaspecialisthospital20@gmail.com

Ospedale di insegnamento specializzato di Irrua.

Rex Kelvin 30.10.17 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito denaro tra individuo in 48 ore

(e-mail: JOSEPUJOL41@GMAIL.COM)
Hai bisogno di un prestito per avviare un'impresa o per pagare le fatture e una società finanziaria
per immobili e qualsiasi tipo di finanziamento aziendale. Offriamo anche prestiti
a privati, aziende e società ad un tasso di interesse del 3%. Noi diamo il prestito alla
persone di mente gravi che sono interessate al prestito se sono interessati ad entrare
contatto con questa email: JOSEPUJOL41@GMAIL.COM

jose pujol 25.10.17 07:11| 
 |
Rispondi al commento

NON IGNORARE, PRENDERE IL TEMPO DI LEGERE QUESTA TESTIMONIANZA
Il mio nome è signora VETA BORDEIANU ho 40 anni sono una madre di una figlia di 5 anni. mese fa mia figlia soffriva di cancro al cervello. Ho avuto 20000€ per garantire il suo recupero così mi metto alla ricerca di prestito. Ma purtroppo per me io stavo frodare di essere creditore senza scelta che ho perseverato nella mia ricerca per fortuna che il mio coraggio mi ha messo sulla persona giusta PIOMBI PATRIZIA di signora che mi ha dato un prestito di 20000€ in 72 ore solo tramite bonifico bancario, che ha permesso la guarigione di mia figlia. Questa prova è per te che sono stanchi di essere rifiutati dalle banche. Avete abbastanza sai dove mettere la testa che segue i vostri problemi finanziari. Avete bisogno urgente, veloce, affidabile e legittimo di un singolo indirizzo di finanziamento per essere soddisfare.

Indirizzo email: piombiipatrizia@gmail.com
Ecco il nostro numero whatsapp: +33755015299

Grazie e passate un buono giorno.

Bordeianu 26.09.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito di denaro disponibile ad ogni persona

Email:creditfinancementrapide5@gmail.com

Più preoccupazioni da farvi per il vostro fabbisogno finanziario.
dispongo una capitale molto elevato per qualsiasi tipo di prestito in particolare.
Il finanziamento è disponibile ad ogni persona seria di un tasso che va
da 2 a 5 all'anno in funzione dell'importo sollecitato.
Voi rispondo sull'indirizzo elettronico seguente: creditfinancementrapide5@gmail.com

alain boulard 06.09.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento

martinemartinez437@gmail.com


prestito di offerte tra particolare

Stai cercando di ottenere un prestito dalla banca non ha funzionato?
Un disperato bisogno di denaro per uscire del debito?
Hai bisogno di soldi per l'espansione o la creazione
di la propria attività?
Per ulteriori informazioni, si prega di contattare
via e-mail: martinemartinez437@gmail.com

martinez martine 03.09.17 23:30| 
 |
Rispondi al commento

offerta di prestito di denaro tra particolare


DIECIGIOVANNI54@GMAIL.COM
Avete bisogno di finanziamenti per la casa, per il vostro business, per l'acquisto auto, di acquistare moto, per creare la propria attività, per le vostre esigenze personali più dubbio. Concediamo prestiti personali con un tasso di interesse del 3%, indipendentemente dalla quantità. Vi preghiamo di contattarci per i vostri prestiti personali sono al vostro servizio 24/24 ore
Ecco la nostra e-mail: DIECIGIOVANNI54@GMAIL.COM

giovanni 17.08.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Buona serata! Offerta di prestito
Sei alla ricerca di finanziamenti, sia per incrementare le vostre attività, sia per un progetto o per comprare un appartamento, ma purtroppo la banca vi chiede quali condizioni non si riesce a soddisfare. metà stereo imbattuto in una diede italiana che metà ha concesso un finanziamento di 30.000 €, che metà ha permesso di realizzare egli io progetto. Oppure, se siete bannato Banking è disponibile a concedere prestiti a chiunque in grado di far fronte ai propri impegni. in caso contrario il tasso di interesse è del 3% annuo.
E-mail: marilena.spada01@gmail.com

Graciella 10.08.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Prestito offerta veloce e affidabile

ROBERTOMARRONE962@GMAIL.COM

Avete bisogno di un finanziamento per la vostra casa,
la vostra attività, comprare auto, comprare moto,
per creare il proprio business,per il raggiungimento
dei vostri
progetto , per risolvere i vostri problemi
finanziari e di
per le vostre esigenze personali;

senza dubbio, Possiamo fornire i propri crediti
con un tasso di interesse del 3% indipendentemente
dalla quantità. non esitate a contattarci ,
siamo a vostra disposizione 24 ore su 24


Mail: robertomarrone962@gmail.com

ROBERTO MARRONE 20.07.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento


offrono prestiti tra particolare

Stai cercando di ottenere un prestito dalla banca non ha funzionato?
Un disperato bisogno di denaro per uscire del debito?
Hai bisogno di soldi per l'espansione o la creazione
di la propria attività?
Per ulteriori informazioni, si prega di contattare
via e-mail: martinemartinez437@gmail.com

martinez 20.07.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

offerta di prestito tra particolare

Ciao signore / signora
E-mail agategarreau@gmail.com
Se ho trovato sorriso li grazie alla sig. ra UROZ Muriel Danielle Guislaine ho ricevuto un prestito di € 100.000 e due dei miei colleghi hanno ricevuto prestiti di questa donna senza alcuna difficoltà con un tasso del 2% all'anno. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se si vuole effettivamente fare un prestito di denaro per il progetto e qualsiasi altra applicazione. Pubblicare questo messaggio perché MS. UROZ Muriel Danielle Guislaine sentivo bene con questo prestito. È tramite un amico ho incontrato questa donna onesta e generosa che mi ha aiutato ad ottenere questo prestito. Quindi vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che hai chiesto. Ecco la sua e-mail: agategarreau@gmail.com

uroz 11.07.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamenti veloci e affidabili ora disponibili al solo 2%. Alla ricerca di mezzi affidabili per ottenere finanziamenti? Stai pianificando di iniziare il tuo business da sogno, ma non hai ancora capitale? Stai cercando di ottenere una casa, ma non sai come ottenere i fondi tanto necessari? Questo è finalmente un'occasione d'oro a portata di mano per ottenere finanziamenti senza problemi e stress, come è garantito per godere dei nostri servizi finanziari affidabili che è disponibile per tutti a soli il 2%, gentile e-mail per una risposta veloce a Finance.4all@aol.com O Johndykeoffice@gmail.com e ottenere approvato oggi.

John Dyke 11.07.17 08:09| 
 |
Rispondi al commento


Offerte di prestiti di denaro tra privati
Tu che sei spazzato, vietato o altri, non hai mai avuto
Fido di banche in
Credito, questo ti riguarda. Ti offro i miei servizi
Ovunque tu sia (FRANCIA
- SVIZZERA - CANANDA - BELGIO - ITALIA - STATI UNITI - PORTOGALLO -
SPAGNA ...) e altri, per
Tutti i tuoi soldi oi bisogni di finanziamento, contattatemi
Prendere
Conoscenza dei miei termini e condizioni. Posso farti
Crediti che vanno da € 5,000 a
10.000.000 €. Il tasso d'interesse delle mie offerte è del 2% applicabile
Più di un anno. Grazie per me
Contattare se tu
hintermannelly@hotmail.com

hinterman 07.05.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento


Ciao, mi rivolgo a tutti gli individui che hanno bisogno della loro parte di fatto che concedo prestiti di monete di 5000 euro a 10 milioni di euro a tutti i soggetti in grado di rimborsarlo con un tasso d'interesse del 3% l'anno e uno da 1 a 15 anni, a seconda Sull'importo richiesto. Lo faccio nei seguenti settori: - Prestito Finanziario - Prestito Immobiliare - Prestito Investimento - Prestito Automobile - Debito Consolidamento - Acquisto Prestito - Prestito Personale - Hai eseguito il login Se siete veramente in difficoltà, contattaci via email Ulteriori informazioni.Veuilez contact Per posta elettronica: hintermannelly@hotmail.com

anna 07.05.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ecco la mia mail "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora entusiasta di fare un prestito, con un capitale di €28.000.000, breve e prestiti a lungo termine ha privato obiettivo dall'anno 2000 a €500.000 ha tutta gente serie, affidabile e integrati, in cerca di un prestito. "" il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno, secondo l'importo del prestito e il termine della prestazione del fondo come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge dell'usura. È possibile pagare i 15-5 anni a seconda della quantità di pronto. È necessario ottenere un prestito: prestiti per il finanziamento delle radici di merci sono prestiti personali banca di pubblicazione e non avete banche, vietate o qualcosa, si dispone di un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, hanno bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non ci sono un sacco di documenti. Finanziamento equo e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...
ECRIS essere posta prestitobancario2017@gmail.com

rodriguez nartin Commentatore certificato 07.05.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA CONTRO OBBLIGATORIETA’ DI 13 VACCINI - PREVISTA DAL DISEGNO DI LEGGE 2679 DEL PD (2.2.2017)
FIRMA E FAI FIRMARE CONTRO L’OBBLIGATORIETA’ DEI VACCINI - PREVISTA DAL DISEGNO DI LEGGE 2679 DEL PD (PARTITO DITTATURA) - PER LA FREQUENZA ALLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO PUBBLICHE O PRIVATE
UNA LEGGE CHE NON CONCEDE PIU’ VIA DI SCAMPO,
SE NON L’EMIGRARE NEI PAESI CIVILI EUROPEI. https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbligatorieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd?recruiter=38282632&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_for_starters_page&utm_term=des-md-google-no_msg
VOGLIAMO LEGGERE UNO STRALCIO DELLA LEGGE LIBERTICIDA, AGGRESSIVA, DITTATORIALE, ANTICOSTITUZIONALE DA GULAG STALINISTA? Francesca Puglisi scrive, cambiando l’articolo 47 del D.P.R. 22 dicembre 1967, che “al fine di tutelare la salute dei cittadini, costituisce requisito necessario per l’accesso ai servizi educativi pubblici e privati e alle scuole di ogni ordine o grado, statali, paritarie private e degli enti locali, l’aver assolto gli obblighi vaccinali prescritti dalla normativa vigente”. Toccherà quindi “ai dirigenti scolastici dei servizi e delle scuole all’atto dell’iscrizione alla scuola o agli esami, richiedere la presentazione della relativa certificazione, comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni e delle rivaccinazioni predette”. E questa “copia della certificazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni e delle rivaccinazioni è conservata nel fascicolo personale dell’alunno”.
UNA LEGGE CHE NON CONCEDE PIU’ VIA DI SCAMPO,
SE NON L’EMIGRARE NEI PAESI CIVILI EUROPEI. IO E LA MIA FAMIGLIA ABBIAMO GIA' PREPARATO LE VALIGIE.

alessio di benedetto 06.05.17 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Diretta testimonianza offerta prestito privatamente
Molto soddisfatti con l'elaborazione della mia domanda per un prestito di $35.000 con un basso tasso del 2%.
Raccomando a chi vuole un prestito in gravi condizioni per l'acquisizione della sig. ra Josina gomez (prestitobancario2017@gmail.com). Una seria concorrenza e velocità. Da non perdere non, ma molto sincera gratitudine sul seguito dato al mio account fino al rilascio dei fondi. L'ha fatto a tempo di record. Questo messaggio è per voi e va al posto di qualsiasi richiedenti credito al fine di risolvere tutte le vostre preoccupazioni finanziarie.
Contattare prestitobancario2017@gmail.com

marina farzo Commentatore certificato 06.05.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Ci sono un particolare che offre un prestito alle persone serio. La nostra offerta di prestito è del 2% all'anno. Se avete bisogno di credito tra i 2.000€ a 10.000.000€ cntacter noi avrete la vostra richiesta di prestito in 48 ore. Ecco il nostro indirizzo: chouinardromaine@hotmail.com

Corinne Letifi Commentatore certificato 06.05.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento

NO alla equiparazione dei lavoratori militari a quelli civili! I militari hanno DOVERI e compiti diversi e non possono essere equiparati, soprattutto sotto il profilo della preparazione professionale. Non dimentichiamo che anche se solo per la difesa dello stato i militari sono preparati per combattere e non per fare la guardia

ferdinando santoro 05.05.17 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Non bastano i ritocchi, chiedeteci se vogliamo ancora essere servi in seno alla NATO o se vogliamo essere LIBERI.

vittorio feltrin 05.05.17 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie perché mi fate partecipe della Cosa pubblica, per il bene dell'umanità.
Spero di non avere difficoltà nella modalità di partecipazione essendo la prima volta che partecipo alle proposte via online!

Domenico Lo Re 04.05.17 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Ridurre progressivamente il numero degli ufficiali:
già in atto con il collocamento in aspettativa quadri, ARQ, perché non ci sono posizioni libere sufficienti per tutti gli ufficiali esistenti, quindi una aspettativa retribuita in attesa della pensione e, se nulla è cambiato, il giorno della pensione vengono anche promossi di grado!
I diritti del personale militare, in termini di tutela della salute, del lavoro e della famiglia equiparati a quelli degli altri lavoratori del settore civile:
alcuni corpi sono anche troppo tutelati, si fanno la "guerra" tra colleghi per stabilire chi debba partecipare a quante più missioni all'estero possibili, visto i soldi in più che ogni missione permette di avere. Alcuni arrivano a procurarsi raccomandazioni per potervi partecipare nuovamente quando non possiedono i requisiti di idoneità o hanno già partecipato ad altre missioni (dovrebbero avvicendarsi). Se si ammalano per mancanza di dispositivi di protezione individuale non denunciano il proprio superiore o il Responsabile ma lo Stato che, pur sempre latitante, come con tutti gli altri cittadini, nel fornire e accordare le cure più efficaci, può comunque assicurare un risarcimento consistente con le ormai numerose cause di servizio.
Vogliamo ricordare che quest'anno ben due miei conoscenti di 56 anni sono andati in pensione?

Giovanna P. 04.05.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Basta comprare i caccabombardieri catorci a 160 milioni di usdollar cadauno. 5S NON vi sento sul pezzo per il problema fornero. Ripeto ! NON vi vedo aggressivi sul problema delle pensioni. Necessita risparmiare sulle armi e investire sulle pensioni! Toc toc 5S, c'è qualcuno?

Barlafuss 04.05.17 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Principi sacrosanti !!!
Sono completamente d'accordo.

EUGENIO C., Reggio Emilia Commentatore certificato 04.05.17 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè dobbiamo sempre discutere di cazzate, visto che, per ora, e chissà per quanto tempo, non potremo mai mettere in atto quello che viene discusso perchè al governo se continuiamo a non dialogare con altri partiti,NON CI ANDREMO MAI ,e questo è un peccato.Se vogliamo parlare di FORZE ARMATE pensiamo prima di tutto a disfarci di MIGLIAIA di GENERALI che non fanno un accidenti dalla mattina alla sera etc.etc. Reintroduciamo il servizio militare per intervenire in caso di terremoti, alluvioni etc. vedrete che altri partiti si associeranno etc.etc.

turri giorgio 04.05.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

La Difesa, ha massima importanza nel programma governativo: sia finanziariamente, il suo bilancio è circa 1,5% del PIL, sia costituzionalmente, perché è il comparto che esprime la massima capacità di forza del Paese per la sicurezza nazionale ed è sensibilissimo per la democrazia interna.

Visti questi due aspetti e presa a riferimento la costituzione, con il principio di ripudio della guerra, art. 11, e la caratteristica popolare e democratica delle Forze Armate con il dovere di partecipazione di tutti i cittadini, art. 52, è possibile individuare tre temi prioritari su cui intervenire per evitare che si realizzi il riordino della Difesa in atto (http://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/Libro-bianco-approvato-il-ddl.aspx) che porterà a forze armate di professionisti separati dalla popolazione ed indirizzate alla proiezione di potenza extraterritoriale, funzionali a massimizzare la spesa industriale militare secondo le alleanze internazionali (NATO).

Il primo riguarda la necessità di garantire una Difesa a partecipazione popolare, ciò intervenendo sullo arruolamento e formazione corporativa, permettendo l'ingresso ed uscita nelle diverse fasi di carriera (gradi) del personale dallo impiego militare a quello civile (pubblico e privato) e viceversa. Tale modalità fornirebbe la flessibilità di organici per le giuste proporzioni tra i gradi, in numero ed età.

Il secondo è quello di porre come missione primaria la difesa del territorio nazionale e su questo definire i sistemi d'arma, convenzionali e no (cyber security), in indipendenza massima possibile da organizzazioni internazionali e dalle industrie straniere. Si tratta di ridiscutere la partecipazione alla NATO ed i condizionamenti industriali militari che comporta.

Il terzo è la riorganizzazione del servizio di sicurezza militare (intelligence). A tale scopo serve un intervento a garanzia del controllo democratico quale quello di permetterne l'ingresso tramite concorso "pubblico" e non più per cooptazione come è

Luigi D., Roma Commentatore certificato 04.05.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Un pò snello come programa.

Io farei costruire gli aerei in Italia, siamo i migliori, non solo anche navi e tutto i lresto. Che senso ha comprare dall'estero cose con tecnolgoia semplice che anche noi possimao farla qua?
Mai e poi mai potenzierei l'intelligence, diventerebbe tropppo pericolosa e c'è i lrischio che sappia troppo di tutto, non ci sarebbe libertà di fare nulla, e questo in un paese senza governo e senza un leader scientifico e razionale.
Si all'accorpamento dei reparti già esistenti e alla riduzione di ufficili che prendono sui 5000 € al mese o più. Più soldati e reintroduzione del servizio militare perché a mio avviso ci stimao troppo rammollendo e non sappiamo neppure tenere un cacciavite in mano.
Dobbiamo essere in grado di guidare un carro armato e sapercela cavare i nsituazioni di siccità o sopravvivenza. No

luca maioli 04.05.17 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non scherziamo, non bastano come punti di discussione!
Allargate i punti in discussione o sarà un altro motivo di pubblica fustigazione per il Movimento.

Obi Kenobi Commentatore certificato 04.05.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento

La nostra Costituzione rifiuta la guerra, però noi ancora andiamo in giro a fare i soldatini per soddisfare i pruriti del solito cowboy di turno e di qualche petroliere. Sinora abbiamo avuto governi di merda, rendiamocene conto.

Franco Mas 04.05.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

A parte il resto, ma in Italia siamo capaci o no di costruire aerei militari? Chi ha deciso che dobbiamo per forza comprare quei cessi di F35?

Franco Mas 04.05.17 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Quando la leva era obbligatoria c'erano un numero di generali ecccc.....In seguito tolto la leva obbligatoria,si sono tolti molti ragazzi alla leva.Ma i Generali collonelli ecc.....sono rimasti al loro posto.Ora Tramp ci chiede ancora un aumento di spesa militare per la Nato.Io sono a favore per uscire dalla NATO.Cosa è servito fino ad ora essere nella nato.Solo guerre incominciate dagli USA in giro per il mondo.Morti feriti e invalidi, tumori da uranio inpoverito che nessuno riconosceva.Franca Rame quando era in parlamento si era battuta per le morti di uranio impoverito.Sono pure contrario alle basi americane in Italia, dove non possiamo nenche sapere cosa succede all'interno.Possiamo avere piu personale per controllare il nostro territorio,invece di averli sparsi per il mondo.Naturalmente questa è una mia opinione.Si era sciolto il patto di Varsavia si doveva sciuogliere pure la NATO.Nato per contrastare l'altro.

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.05.17 09:12| 
 |
Rispondi al commento

ho molti dubbi; il programma parmi debole di contenuti.

gabriele marchiori (100diqgg), busto arsizio Commentatore certificato 04.05.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore non scherziamo, la politica estera non è una materia che si affronta con un click. Abbiamo bisogno di un esperto in materia di relazioni internazionali. Posso capire la riduzione dei Generali, o il bilanciamento o ridimensionamento degli stipendi a livello europeo, ma smantellare le forze armate e le forze di polizia, significa che non abbiamo assolutamente capito il significato ed il valore che le stesse rappresentano per l'intera comunità, sia a livello nazionale che a livello internazionale, in termini di capacità difensiva e di conseguenza offensiva, il quale non significa andare per forza fuori confine a fare la guerra o la pace, ma essere sicuramente pronti ad una difesa efficace contro ogni tipologia di minaccia o avversità. Quindi, per fare tutto ciò, dobbiamo tenere tutti i sistemi d'arma al passo con i tempi e che lo vogliate o no, l'F35 ne è un esempio.
Quindi, prima di intraprendere orientamenti inadeguati in termini di sicurezza nazionale e politica estera, dando un'immagine di assoluta debolezza nazionale, sarebbe necessario consultare esperti in materia.

andrea turris 03.05.17 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

assolutamente si ..senza nessuna paura ...poi quei tagli su f35 ecc sono indispensabili per girare le risorse come prospettato

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.17 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna aggiungere due punti al programma:
1)Fusione dei Carabinieri con la Polizia di Stato: sono un doppione che esiste solo in Italia: doppie sedi; doppi capi, doppie spese (la TV quando succede qualche fatto deve mostrare che entrambe le entità intervengono: saranno almeno coordinate?)
2)Eliminare le cosiddette "Missioni di Pace" che di pace hanno ben poco e ci costano quasi 1 Miliardo ogni 6 mesi (i fondi vengono sempre trovati senza problema: chissà perché?)
Aggiungo anche la rinuncia all'acquisto degli F35, che anche recentemente negli USA sono stati ritenuti pieni di difetti.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.17 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Che i militari non possano essere equiparati ai lavoratori del settore civile dovrebbe essere elementare per chiunque abbia un minimo di conoscenza della realtà.
Ve le immaginate le riunioni di Plotone o di Compagnia o di Battaglione , con relativa votazione democratica, prima di avviare un’azione bellica ? o la responsabilità penale di tutta la catena di comando per lesioni subite da ogni ferito o (non parliamone nemmeno) morto? E un giudice chiamato a giudicare su ciò?
E’ invece condivisibile la riduzione del numero degli ufficiali (che oggi sono effettivamente troppi) ma trasformare l’esercito in un corpo di guardie boschive, suvvia!
Se un esercito poi, non ha armi offensive, che esercito è, l’Esercito della Salvezza.” Mettiamo dei fiori nei loro cannoni?”
La contabilità industriale poi……..! e “comprare con cognizione di causa e rispettando le necessità degli italiani” . Certo, ogni italiano ha la necessità di disporre di una mitragliatrice con le relative pallottole, di tende da campo, di tute mimetiche, e chi più ne ha, più ne metta.
Ma chi l’ha scritto questo articolo? Ha una minima idea di che cosa sia un esercito?
Dopo questa premessa non oso immaginare cosa saranno i quesiti da votare.

Domenico ., Roma Commentatore certificato 03.05.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento

L'esercito è un settore che ha sempre assorbito molti soldi dallo stato. E' un settore dove sono presenti privilegi, specialmente per le alte cariche.
Si è sempre saputo: stipendi alti, strutture dedicate per esempio per soggiorni di vacanza, anche ai familiari.
Si è sempre saputo che poi alla truppa venivano somministrate pasti ecc. scadenti.
Allora credo che più di diminuire lo stipendio (senz'altro va rivisto) bisogna un po' rivedere, ciò che è rimasto del nostro esercito.
L'organigramma, i compiti ad esso assegnato, nonchè le dotazioni di beni.
In giro vediamo vecchie caserme diroccate: nessuno ci fa manutenzione.
Anzichè togliere delle attività a questo organo, dovrebbero magari essere rivisti i loro compiti, bisognerebbe dotarli delle migliori tecnologie e specializzarli.
Avere la possibilità di vigilanza contro gli sprechi, ripeto abbiamo sempre sentito dire di imboscamenti.
Queste risorse anche in termini di uomini, vanno usate in patria, non a fare le guerre per il mondo, e tantomeno per la gloria di qualche fanatico .

Rosa 03.05.17 18:39| 
 |
Rispondi al commento

1) D: Siete d'accordo con la riduzione progressiva del numero
degli ufficiali più alti in grado?
R: NO, la riduzione deve interessare TUTTI gli ufficiali.
2) D: Ritenete sia opportuno disincentivare l'acquisto di sistemi
d'arma prettamente offensivi?
R: SI, ma manterrei i risparmi in ambito FFAA per operazioni
di prevenzione/difesa Nazionale ed addestramento
3) D: Siete d'accordo con l'introdurre dei principi di contabilità
analitica-industriale?
R: NO, occorre introdurre la responsabilità personale del
dirigente in capo a tutti i capitoli di spesa di competenza;
la Corte dei Conti deve vigilare su queste spese; le
commesse importanti, devono passare al vaglio delle
commissioni parlamentari.
L'Italia ha troppe forze armate; ne basta 1.

marco giannitelli, milano Commentatore certificato 03.05.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento

OT problema quote latte molto sentito dal 5S

http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/m5divesa.jpg

Boris 03.05.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Il Ministero della Difesa deve essere “proprietà” del popolo, se si va in guerra o no lo decide la gente che va a morire, di certo non i politici che firmano assurdi accordi internazionali o un graduato con tante stelle e poco cervello. Finiamola di giocare all’Armata Brancaleone, chiudiamo con le spese folli, con la Nato, con gli armamenti americani sul nostro territorio, riformiamo tutto e poi si vede se non escono fuori i soldi per rilanciare l’economia e uscire dalla povertà. L’Italia come la Svizzera? Sarebbe l’ora!

Franco Mas 03.05.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Il numero degli ufficiali è spropositato a detta di tutti con l'ultimo riordino partorito dalla Pinotti addirittura tutti dirigenti dopo 13 anni, inoltre l'impiego del personale negli ultimi decenni e stato in teatri di guerra che niente hanno a che vedere con gli interessi e la sicurezza dell'Italia. Serve sicuramente una riduzione drastica di ufficiali, revisioni degli stipendi in maniera progressiva non stipendi miserabili all'appuntato e da nababbi agli ufficiali, controllo degli acquisti e a sentire chi sta dentro cancellazione degli straordinari retribuiti.

Marcello P. 03.05.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

OT ...l'Inghilterra, piuttosto che farsi fottere dalla Germania gli dichiara guerra......

http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2017/05/03/brexit-londra-taglia-corto-non-pagheremo-miliardi-per-divorzio_SoAvbTwAFxEOQez3JhfogI.html?refresh_ce

Tony 03.05.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento

riguardo la difesa NAZIONALE (difesa della sovranita' della Popolazione di Nazionalita' Italiaca sul suo territorio e della identita' di Nazionalita'): significa a mio parere difesa fisica e delle Nazionali Identita' e Culture ovvero tutela sul mantenimento di tutte le singolarita' pregresse e della liberta' di poterne arricchire con nuove inquanto il progresso e' solo nelle singolarita' nuove senza perdere quelle pregresse; significa quindi non solo autosufficienza nella difesa fisica (che oggi si nota come, pure esistendo fior di tecnologia, la difesa fisica e' assicurata dal popolo solo nel corpo a corpo ), ma autosufficienza nella produzione del sostentamento e nel mantenimento di un contesto abitativo che consenta il poter vivere sovrani sul territorio con propria cultura senza essere fagocitati e sviati dalle tradizioni. Quindi si dovrebbero riattivare le Forze Armate come da Giuramento inclusa la Finanza che dovrebbe riprendere la posizione di Arma dal mandato di tutela sul Valore Nazionale che non consiste nei soldi ma in tutto quanto di Tangibile ed Intangibile ha portato l' italia nella positione di indipendenza operativa ed intellettuale come lo e' stato fino a circa 20 anni fa. Ripristino del servizio militare e para militare obbligatorio a tutti, ai fini della difesa della Nostra Nazione e non di quella di altre Nazioni e produzione interna (non da acquistarsi) delle tecnologie necessarie alla nostra autodufficiente difesa.No e' difesa se si demanda la stessa ad altre Nazioni.

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.05.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se vuoi palare di Difesa devi cominciare dalla identificazione delle minacce. Una volta che queste siano chiare, si passa a come ci si possa difendere, con quali mezzi e con quali alleanze. Tu cominci dai particolari. Non ha nessun senso.

Cesare Cerri 03.05.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Bisogno di avere nessuna preoccupazione per la vostra richiesta di prestito. La signora Chouinard, Romano mi ha concesso un prestito di€ 40.000, del 2% l'anno, i mesi passano, e due di me gli amici anche senza alcuna difficoltà. Così in contatto con se avete bisogno di un prestito tra particolare. Ecco la sua email: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 03.05.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTATO con orgoglio!

W5*

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.05.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

2° domanda, riduzione del numero degli ufficiali più alti in grado; dove stanno i più alti in grado?
Stanno in pensione, ma come è possibile.
C'è una legge (verificare)che li promuove il giorno prima di andare in pensione.
Allora quelli sono diritti acquisiti, intangibili.
Niente affatto sono diritti quesiti, concessi perché richiesti; ben diversi dai diritti inviolabili dell'uomo riconosciuti dalla Repubblica in quanto preesistenti allo Stato.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 03.05.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...

sico rita Commentatore certificato 03.05.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Se siete rifiutare dalla banca per richiedere un prestito ora do maggiore interesse, contatta la Signora Chouinard Romano per aiutare a garantire la vostra domanda di prestito. Lei mi ha concesso un finanziamento di 55.000€. Se avete bisogno di prestito di contatto. Ecco la sua email: chouinardromaine@hotmail.com

Dupa12 daniel Commentatore certificato 03.05.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Il rignanese è un personaggio vuoto.
Non ha rispetto per nessuno, è arrogante, bugiardo, quello che ottiene, lo ottiene con escamotage, lavora alle spalle di nascosto, è inaffidabile.
E' un qualcosa che si sta gonfiando sempre più.

Rosa 03.05.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fate ancora a non capire:
"La causa di tutti mali del pianeta?"
BEPPE GRILLO!
:-) :-) :-)

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.17 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Io ero fra coloro che chiedevano di votare prima possibile, ma visto l'età media degli elettori PDR, come dimostrato alle primarie, possiamo anche aspettare la fine della legislatura......

stefano 03.05.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento

1° domanda: il diritto alla tutela della salute, del lavoro e della famiglia è uguale per tutti come individui e facenti parte di associazioni ove esercitano le loro capacità? A meno di cancellare qualche art. della Costituzione a grande maggioranza, Siiiiiiiiiiii! Forse si voleva sollevare e risolvere in parte il problema della classificazione dei lavori usuranti, malamente messo da parte da un medico del lavoro.
Il lavoro del militare, cos'è?. ecco siamo sulla buona strada; per prima cosa dividiamoli secondo la funzione.
Ecco prima di parlare occorre conoscere il problema

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 03.05.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Il programma del PDR dopo il grandissimo successo delle primarie sarà questo:
1) Diritto al voto solo per gli over 65, e possibilità di votare 2 volte per i babypensionati 2) Diritto di voto per gli immigrati irregolari, con aiutino annesso nel barrare la croce sul simbolo giusto, dopo di che documenti regolari per tutti.

stefano 03.05.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

...come risolvere , in modo incruento, il problema clandestini arrivati nel paese..... utilizzare vecchi mercantili....dotarli di pilota automatico...caricare sui mercantili i clandestini.....impostare sull'automatico una rotta per l'Africa....accendere i motori...salutare con la mano i clandestini......

esses 03.05.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti affermano con convinzione che:

Il problema dei migranti è un problema molto sentito dall'opinione pubblica,
Tutti molto sensibili al problema.
Tutti cercano una soluzione. (sembra introvabile)

Allora visto che sono più di una decina d'anni che una soluzione non si trova, facciamo un

--------- R E F E R U N D U M ----------

Facciamo decidere alla maggioranza, risolviamo il problema alla radice, qualsiasi sia la risposta dovrà andare bene a tutti.

Beh, se poi va male (per il PD e compagni) dove andranno a rubare fondi per il loro potere.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.05.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--...,le promozioni, nella italietta vanno per anzianità & raccomandazioni....occorre ribaltare tale andazzo..almeno per i gradi superiori,, da capitano in su l avanzamento deve essere per merito dimostrato sul campo...( magari mandandoli, come addestramento e verifica capacità, a partecipare come " osservatori" in qualche guerra... una delle tante..se ritornano vivi e capaci li si promuove...............

T 03.05.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAREBBE utile rinforzare le difese dei principi familiari e dei principi civili. EDUCAZIONE CIVICA NELLE SCUOLE E LA MIGLIOR DIFESA DEL PAESE.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 03.05.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Addio alla leva militare approvata la riforma
Mattarella: "E' il dividendo della pace
dopo cinquant'anni, una svolta epocale"

http://bit.ly/2daOhPD

id &as Commentatore certificato 03.05.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- Ridurre il numero dei graduati , unificare i centri di comando.--

Spingere affinché l'esercito divenga un'entità specializzata di difesa del territorio, controllo dei confini.

Annullare gli investimenti negli F35, investire in rinnovamento automezzi di servizio, Tecnologia trasmissioni, corsi di specializzazione per ogni singola funzione specialmente quella investigativa.
Controllo degli acquisti e delle spese.

Riformare i servizi segreti , sia civili che militari, ora servono a poco con gran spesa.

Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato , gli unici esenti dall'unificazione.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.05.17 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Fonte: Il Fatto Quotidiano
In Italia, abbiamo 1 Generale ogni 381 militari
In Germania 1 Generale ogni 980 militari
Negli USA 1 Generale ogni 1440 militari.
E poi, dicono che non siamo primi in niente.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 03.05.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....NATO...alcuni fatti e cifre.....

http://www.bocchescucite.org/scenari-la-nato-conviene-ai-produttori-di-armi-ma-gioca-col-fuoco/

Tony 03.05.17 14:50| 
 |
Rispondi al commento

RIORDINO / Forze armate, cosa cambia con il riordino delle carriere. Inoltre: Proroga al 31/5/2017

A SEGUITO DI RICHIESTA DI MOLTI RITARDATARI, LA RACCOLTA DEL RICORSO E’ STATA PROROGATA PER TUTTI ENTRO IL 31 MAGGIO 2017. PERSONALE IN SERVIZIO
Ricorso per il riconoscimento del diritto a una pensione dignitosa – Nuovi ricorrenti

CONTINUA QUI:
https://mg.mail.yahoo.com/neo/launch?.rand=2a0adi30dq2f0#5622455904

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento

PROMOZIONE GRADUATI / Decreto immissione nei ruoli dei volontari in servizio permanente effettivo

https://mg.mail.yahoo.com/neo/launch?.rand=2a0adi30dq2f0#1259199496

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Riordino carriere delle Forze Armate: guida e chiarimenti del Ministero della Difesa

https://mg.mail.yahoo.com/neo/launch?.rand=2a0adi30dq2f0#7736060996

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

RIORDINO GRADI E CARRIERE / Diramate dal Ministero della Difesa le prime istruzioni operative. Circolare PersoMil del 18/4/2017 nr. 0254284


https://mg.mail.yahoo.com/neo/launch?.rand=2a0adi30dq2f0#5048044003

Riordino. Rese note le prime circolari con gli elenchi del personale. Puoi consultare gli elenchi nominativi collegandoti al link pubblicato a fondo pagina. Riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze Armate. Prime istruzioni operative. Diramata circolare della Difesa.

Roma, 25 apr 2017— Decreto Legislativo in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze Armate ai sensi dell’art. 1, comma 5, secondo periodo , della Legge 31 dicembre 2012, n. 244. Con la presente informazione diamo conoscenza delle prime istruzioni operative diramate da fonti ufficiali il 18/4/2017.

Con l’imminente emanazione del Decreto Legislativo in oggetto, un considerevole numero di Sottufficiali e di Graduati nel corso del l’anno 2017 dovrà essere incluso in aliquote straordinarie per la promozione al grado superiore, secondo decorrenze giuridiche che saranno rese note con successiva comunicazione. L’articolo continua qui

http://www.militari.biz/articoli/circolare-riordino-md-gmil-reg2017-0254284-18.04.2017-prime-istruzioni-riordino-25.04.2017.htm

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie perché mi fate partecipe della Cosa pubblica, per il bene dell'umanità.
Spero di non avere difficoltà nella modalità di partecipazione essendo la prima volta che partecipo alle proposte via online!

Domenico Lo Re 03.05.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

...in sintesi...." preferite un piatto di merda o un piatto di lasagne...?? Se preferite un piatto di merda vuol dire che ancora non siete sazi di RenZi......

Tony 03.05.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

PERSONALE IN SERVIZIO - Ricorso per il riconoscimento del diritto a una pensione dignitosa - Nuovi ricorrenti - SCADENZA 31 MAGGIO 2017

Ricorso collettivo per il personale in serivio delle forze armate

Possono aderire i militari delle Forze Armate e della Guardia di Finanza in servizio permanente, Ufficiali (inclusi i dirigenti e gli omogeneizzati), Sottufficiali e Volontari che sono in possesso di uno dei seguenti requisiti:


Anzianità contributiva (servizio anni effettivi + anni figurativi) inferiore a 18 anni alla data del 31/12/1995 (personale assoggettato al sistema previdenziale misto - retributivo/contributivo -);

Militari assunti a partire dalla data del 01/01/1996 (personale assoggettato interamente al sistema previdenziale contributivo).


Il costo base di adesione è di euro 60,00 prevede che le comunicazioni dello Studio legale o della Sideweb relative allo stato del ricorso (data udienza, perenzione, sentenza, eventuale appello e ogni altra comunicazione di interesse del ricorrente) vengano effettuale in via esclusiva attraerso la e-mail e via sms ai recapiti forntiti al momento dell'adesione.

Il ricorrente in ogni caso potrà tenersi aggiornato sullo stato del ricorso accedendo all'area riservata con le sue credenziali di accesso e modifiare/aggiornare automaticamente i propri recapiti e-mail ed sms.
Coloro che preferiscono invece essere informati con posta ordinaria a mezzo raccomandata dovranno spuntare l'apposito checkbox sotto riportato e pagare il supplemento di adesione. Per tale modialità di comunicazione il costo totale del ricorso è pari a Euro 130,00.

https://www.sideweb.it/ricorso-pensione-dignitosa-0117.html

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

per me sono d'accordo con tutti e tre i suggerimenti, in linea di massima. Attendo le discussioni e gli approfondimenti .

lucia mariani, pisa Commentatore certificato 03.05.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Mi sembra un'ottima risposta alle intimidazioni dell'organo ufficiale del potere occidentale che usa le fake news vaccini per intimorire il movimento!

gianni ciacci, ciaccisas@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.05.17 14:21| 
 |
Rispondi al commento

NON BASTA RIFORMARE LA NATO! OCCORRE RIFORMARE L'ESERCITO ITALIANO

Il nostro esercito professioniale è congeniale per essere utilizzato dalla potenza U.S.A. per le sue guerre di aggressione: le prove di quanto da me affermato stanno alla portata di chiunque.

Per impedire che il nostro esercito sia guerrafondaio per conto terzi, occorre trasformarlo in un esercito territoriale come l'esercito svizzero: esercito di leva obbligatoria.

Il nostro esercito deve essere trasformato in esercito di leva con caratteristiche territoriali, con l'obbligo per i maschi di prestare, all'età di 20 anni, un anno di servizio militare e successivamente, ogni anno, prestare un richiamo mensile fino all'età di 38 anni.
Per le femmine il servizio sarebbe facoltativo.

Nell'esercito, con queste caratteristiche, dovrebbero confluire sia i Vigili del Fuoco che la Protezione Civile.

ELIMINATE QUESTO ESERCITO ITALIANO AL SERVIZIO DI ALTRI ESERCITI STRANIERI GUERRAFONDAI!


Sono da ritoccare specialmente i sottoufficiali,sappiamo tutti che tipo i marescialli guadagnano piu' degli ufficiali e sono meno proficui.

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 03.05.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Gianni Cuperlo non so se mi leggerai e mi risponderai , ma devo togliermi una grande curiosità ! Cosa ci fa una persona come te nel PD ? Spicchi come una maglia granata tra le schiere bianconere , sei totalmente fuoriposto ! Hai l'aspetto e i modi di un vero uomo nobile , lo sguardo pulito e onesto , il volto saggio e pensante ! Attorno a te facce di tutti i tipi accomunati dall'espressione stolido-rapace dei colonelli del tuo partito , un staliniano D'Alema che dall'alto dei suoi tre metri d'altezza fissa l'orizzonte nostalgico dei gulag , o il facciotto bambinesco del paraculissimo mentitore seriale tale Matteo Renzi . Che dire della ipocrita bonomia del buon Bersani che , pur non sapendo fare il politico , è assurto a alti livelli facendo casini a ripetizione . Mi fermo qui , non ti parlerò di una vandeana Rosy Bindi ne dell'amebico Letta , ne dell'anonimo prezzemolistico Orfini ( chi è costui ? ) , neanche del fondatore del Pd , quel Veltroni basedoviano con tutte le caratteristiche di un capostazione afflitto da ricorrenti amnesie . Cambia partito , il socialismo è ovunque tranne che nel PD ! Saluti da Vincenzo Di Giorgio

vincenzodigiorgio 03.05.17 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognerebbe ripristinare ilo servizio militare di leva obbligatorio
Avremmo questi vantaggi:

- qualche centomila persone a carico dello stato
che imparano a maneggiare le armi (da difesa)

- ovviamente qualche centomila persone in meno che alleviano le spese per le loro famiglie

- qualche centomila persone che imparano tecnologie utili per il futuro

- ed essendo un esercito NON MERCENARIO potrebbe sapere dove prendere le armi in caso di necessità,
IL CHE NON GUASTEREBBE IN TANTI FRANGENTI SOPRATTUTTO INTERNI !!!!|

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 03.05.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

ottimo programma...ma i gerarchi non saranno d'accordo!
Siamo la voce "fuori dal Coro".
Risponderanno che obblighi di Nato,e profitti nelle vendite delle armi,sarebbe antieconomico in una situazione economica già disastrata.
Epperò gli F35.....?????

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.05.17 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse per me, abolirei e basta l'esercito come ha fatto il/la Costa Rica decenni fa...

Giuseppe 03.05.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

sperando un giorno nascano bimbe e bimbi che chiederanno:
" mamma, cosa erano le armi?"

seeee....

Silvano Agosti sosteneva, anni fa, che se l'industria bellica,rinunciasse per un anno solo ( non per sempre) a 1/5 (un quinto) dei suoi guadagni, ci sarebbe un tetto e un pasto caldo al giorno per tutti......

Path Walker Commentatore certificato 03.05.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come tutti i comparti dello Stato anche la difesa è soggetta a depredazione . Edifici inutili , macchine sanitarie scadenti , finanziamenti sbagliati , armi deficitarie e tante altre occasioni per intascare mazzette , sono ormai la regola ! Gli F35 sono aerei difettosi , noi potremmo costruirne di molto migliori , ma appetibili per i nostri politici e i maneggioni che li circondano in quanto le mazzette sono molto più consistenti . Per quanto riguarda tutti gli altri sistemi d'arma non abbiamo niente da invidiare a nessun'altro Paese , America compresa . Ora Trump vuole altro denaro per la Nato che è il supporto armato all'espansionismo militare-economico americano , non va bene ! A noi ci sta riempiendo di clandestini e per gratitudine dovremmo versare altri miliardi per le guerre statunitensi , non se ne parla neppure ! Se proprio non sappiamo cosa fare in campo militare guardiamo alla Svizzera che realmente non fa guerre ma ci si prepara efficacemente .

vincenzodigiorgio 03.05.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando uno Stato non ha più una compagnia aerea di bandiera non è più uno Stato: l'Italia.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.05.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo gli ufficiali? basta andare a vedere su wikipedia che oltre agli ufficiali da sfoltire ci sono sottoufficiali, graduati e truppe. Inoltre bisognerebbe mettere sotto l'esercito italiano anche l'aereonautica e la marina, senza contare l' unificazione delle agenzie di sicurezza nazionale e l'eliminazione dall'esercito di guardia di finanza, carabinieri e guardia costiera.

Marcello C. 03.05.17 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori