Il Blog delle Stelle
Il Pd isola la Sardegna: arriveranno solo i fenicotteri

Il Pd isola la Sardegna: arriveranno solo i fenicotteri

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 23

di Mario Puddu, sindaco MoVimento 5 Stelle Assemini

Alitalia ha completamento disertato la gara per l'assegnazione delle tratte in continuità territoriale da e per la Sardegna. Un dramma per la nostra terra.

Solo qualche mese fa (gennaio 2017) l'assessore Deiana e tutta la giunta Pigliaru presentavano con grande soddisfazione le linee strategiche della nuova continuità territoriale 2017-2021.
Da sardo sembrava un sogno: il numero di voli sarebbe dovuto crescere in modo esponenziale nel giro di 4 anni fino ad avere un volo ogni 40 minuti da Cagliari a Milano nel 2021.
Tutta la stampa sarda e gli operatori economici plaudevano a questa strategia fatta di un numero di voli davvero alto con una frequenza inimmaginabile allo stato attuale.
Ma qualcuno si è mai chiesto se fosse realmente sostenibile?
In Sardegna assistiamo da anni ai libri dei sogni confezionati con il solo scopo elettorale e nel frattempo l'isola registra purtroppo record negativi in termini di occupazione, di reddito pro capite e di giovani che partono senza alcuna speranza di tornare stabilmente.
Adesso scopriamo che Alitalia, la “compagnia di bandiera” ma di che bandiera non si sa, vettore storicamente sempre presente sulle tratte in continuità territoriale non ha neanche partecipato alla gara.
Le uniche offerte vengono dalla compagnia rumena Blu air per Alghero e dalla Meridiana per Olbia.
Cagliari resta a bocca asciutta e Deiana rassicura che non c'è problema! Certo: per lui non c’è problema!

Dopo aver fatto il consulente per Cappellacci (PDL) e un paio di anni da assessore ai trasporti sardi (con il PD), adesso è stato promosso dal Ministro Delrio a presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna.
Sarà lui ad assicurare la gestione e lo sviluppo di tutti porti sardi. Se è andata come con il trasporto aereo iniziamo ad essere seriamente preoccupati.
Bisogna pensare ai sardi, non alle poltrone!

L'assenza di una progettualità seria e credibile sulla continuità territoriale pregiudica non solo il diritto alla mobilità dei cittadini sardi che è sacrosanta ma anche i possibili investimenti che potrebbero arrivare sull'isola, già in emergenza lavoro da anni. Chi investirebbe mai in un territorio su cui non si ha mai la benché minima certezza che siano assicurati i collegamenti di trasporto? Come possiamo sviluppare il turismo se i turisti non possono neppure arrivare? Di questo passo gli unici che riusciranno ad arrivare in Sardegna solo i fenicotteri.
Con questo bando il PD ha illuso i cittadini sardi e infatti dopo soli 6 mesi iniziamo a vedere i primi allarmanti risultati. Per questo motivo abbiamo chiesto di audire con urgenza presso la commissione trasporti del Senato l'ENAC e la Regione Sardegna.
Ai sardi oltre alla continuità territoriale deve essere anche garantita la verità.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

13 Lug 2017, 15:31 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 23


Tags: assemini, continuità territoriale, m5s, sardegna

Commenti

 

Ciao
Più paura che siamo una struttura internazionale non individui che truffa siamo una banca si può fare l'esperienza di noi Contatta senza paura. Per la realizzazione dei vostri progetti che ami e che non hai abbastanza soldi, la soluzione è il più economico prestito ad un'altra signora Josina gomez per i vostri progetti di notevoli investimenti in vari progetti di business e costruire un'altra casa acquisto auto noleggio acquisto e prestito di 5000 euro a 500 000 euro ad un tasso del 2%
Contatto developpement1985@gmail.com e-mail, si prega di contattare noi senza paura di te che è stato vittima di mosche e altri sono felice tutti voi contattare us:developpement1985@gmail.com

franssecho milano Commentatore certificato 18.07.17 05:01| 
 |
Rispondi al commento

Email: prestitobancario2017@gmail.com
Ciao signore / E
Sig. ra Josina gomez appello a tutte le persone nel bisogno
il finanziamento del servizio che mi offrono soldi da 1000-
€6.000.000 credibile a chiunque in grado di ripagare con interessi al tasso di
3% all'anno e per periodi che vanno da 1 a 35 anni, a seconda della quantità necessaria. Ho
nelle seguenti aree:
-Preparare finanziaria
-prestito
-Investimenti prestito
-Prestito auto
-Consolidamento del debito
-Rimborso del credito
-Prestito personale
-Sei nella cartella
Sono bloccati, bancario restrizioni, e non avete il favore delle banche
o meglio si dispone di un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, bad file
credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, i soldi per investire in società.
Possiamo soddisfare i clienti entro 72 ore
Dopo il ricevimento della tua richiesta di credito anche se formulato.
Se si ha realmente bisogno i soldi per fare questo prestito, in buone condizioni
Vi prego di contattarmi al primo oggi per ottenere il prestito entro 72 ore da seguire.
E-mail: prestitobancario2017@gmail.com
PS: ma non grave astensione.
Così, attendo con ansia le vostre richieste di e-mail grazie
Sig. ra Josina gomez

toni franssico Commentatore certificato 18.07.17 04:16| 
 |
Rispondi al commento

Fra poco in ITALIA ci saranno solo immigrati, fenicotteri e I pidioti. (Che continueranno a dire tutto e... il contrario di tutto. Che disgazia!)

Gli altri? Sparsi x il mondo o...

Ma comunque LIBERI!!!!!!!

"ADDA PASSÀ 'A NUTTAT!!!!!!!"

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 16.07.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Intanto le decine di migliaia di clandestini che il governo coloniale Gentiloni nominato dalle fallitissime monarchie del golfo, che hanno comprato per pochi rolex Renzi e i suoi, devastano l'isola.
Una capotreno di Porto Torres è stata aggreddita da una banda di teppistelli nigeriani, grazie alle politiche buoniste dei clericali al governo, facce da c... e teste di c...., mandandola all'ospedale.
I clericali sono rimasti senza voti ed odiando gli italiani cercano di sostituirli con i clandestini.
Ormai sono finiti.

mario genovesi 15.07.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento

OT:
-Papa' quanto e' lontana la Sardegna ?
-Taci Pierino e nuota

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 14.07.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento

per cortesia svegliatevi - per oltre 40 anni la Gran Bretania ( 100 milioni di persone ) è andata avanti con i collegamenti con il continente utilizzando dei traghetti hovercraf (veloci sicuri e gestione economica) il basso costo dei collegamenti è la strada di parte dello sviluppo - se non ci fosse la mafia del ponte collegando con hovercraf l'intera sicilia vi sarebbe uno sviluppo esponenziale dato il basso costo di gestione - enorme sviluppo di Fincantieri e essendo in gran parte in alluminio sarebbe conveniente far ripartire la Alcoa di Portovesme e le acciaierie di terni per l'acciaio inox


cari compagni 5 stelle, però sapete che c'è una legge la 242 che impone il rispetto della continuità territoriale e cagliari è capoluogo di regione e non può rimanere isolata...... cacchio io ho due nipotine che mi aspettano e non si possono spendere 600 euro per stargli vicino almeno due volte l'anno, hanno ridotto i voli di ryanair per far volare alitalia in sardegna e ora questa notizia mi stizzisce al punto che pretendo una battaglia per dare ai nonni che vivono nel resto dell'italia la possibilità della continuità territoriale a prezzi ragionevoli se non eccezionali. cacchio! :(

Massimo Rossi 14.07.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da quando il PD da anni ha dirottato investimenti in puglia roccaforte di voti per il partito stesso hanno sempre più isolato la sardegna per trasporti marittimi e aerei , il più grande detrattore della sardegna è stato d'alema baffino guarda caso pugliese , infatti molti vacanzieri italioti e non che andavano in sardegna ormai da anni da bravi pecoroni hanno seguito il flusso e sono andati in molti in puglia ......ma guarda un po,

Fabio Bagnoli 14.07.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Il peggior nemico dei Sardi è il sardo che ci governa ,loro hanno tutto compreso la pensione d'invalidità ,trasporti gratis e la lista è lunga per cui Sardi per uscir fuori dalla cloacca ci dobbiamo aggregare al bangladesh almeno se ci considerano profughi forse ci daranno assistenza

Francesco piu 14.07.17 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutto regolare, i sardi si dovranno liberamente arrangiare. A suon di demonizzare il pubblico, anziché correggerlo, quello che otterremo sarà solo privato, liberamente privati. Se conviene ed è remunerativo si fa se non conviene t'arrangi. Questo varrà per la scuola, la sanità, l’acqua, la pulizia e manutenzione delle aree pubbliche e delle infrastrutture, l'assistenza in genere. Guardando nel futuro, la cosa migliore sarebbe emarginare, fuori le mura, l'indigenti, che saranno la stragrande maggioranza, creare delle città, superprotette dagli straccioni puzzolenti e altro. La città protetta avrà servizi d'eccellenza, molto costosi ma eccellenti. Questa è la strada che abbiamo permesso venisse tracciata. La sua costruzione è a buon punto e mancano gli ultimi metri per ultimare i lavori. Viva il liberismo, viva l libertà.
90gradi

Franco B., Prato Commentatore certificato 14.07.17 02:51| 
 |
Rispondi al commento

andare in sardegna costa troppo i nostri politici pensano a loro stessi e noi siamo costretti a star fuori non c'è lo possiamo permettere non mi resta che affidarmi ai 5 stelle,gli altri schieramenti ci hanno preso sempre per il culo fate qualcosa grazieeeeee

moizart1 m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.07.17 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Mario, Forza!! E resisti!

Coloro che non amano il nostro paese e che quindi non incentivano il turismo verso la Sardegna né le infinite risorse del Sud, vera Perla dell'italia e del mondo, ma che invece hanno scelto il Sud soltanto come porto per l'invasione epocale di milioni di immigrati allo sbaraglio, questi cialtroni della "politica di scambio", se resistiamo, stanno per giungere alla loro fatale e provvidenziale rovina.

massimo m., Roma Commentatore certificato 13.07.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

(normalmente senza donne) ma con telefonini alla mano ,pagati da noi vitto ed alloggio gratuiti e circa 30 euro al giorno in tasca ! E il movimento 5 stelle OSSERVA E TACE!!!!


La Sardegna non è neppure ben servita con i collegamenti via mare.
Alcuni anni fa ho fatto una vacanza e notai che non erano disponibili linee pubbliche di traghetti.
La tratta veniva eseguita da un solo porto e bisognava prenotare con mesi di anticipo.
Tutto il resto erano per traghetti privati non certamente a buon mercato.

Rosa 13.07.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori