Il Blog delle Stelle
Il MoVimento 5 Stelle: in Europa per l'Italia

Il MoVimento 5 Stelle: in Europa per l'Italia

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 651

di Beppe Grillo

Nel primo pomeriggio io e Davide Casaleggio abbiamo avuto una Skype call con Nigel Farage, ex leader della delegazione inglese Ukip e presidente del gruppo Efdd. Abbiamo rinnovato l’accordo, rinunciando alla carica della co-presidenza che fino ad oggi è stata occupata da David Borrelli. Fallito l’accordo con il gruppo ALDE, abbiamo rispettato la volontà espressa dalla rete applicando la seconda scelta più votata dai certificati: rimanere nel gruppo Efdd. Smentiamo le false informazioni che circolano da ieri: le carte fatte circolare non ci appartengono, non abbiamo firmato nessun contratto, si tratta di un elenco di punti comuni e di contrasto. Dopo i risultati della votazione è scoppiato il caso mediatico. Un intero sistema ha tremato. Verhostadt, che oggi si propone come negoziatore per la Brexit dovrebbe solo vergognarsi, perché da meschino si è piegato alle pressioni dell’establishment. "In Europa per l'Italia" era il nostro slogan per le elezioni del 2014, il nostro programma non cambia di una virgola e non sarebbe cambiato con l'ingresso in un altro gruppo. Dispiace per quei pochi portavoce, che probabilmente non sanno come funziona il Parlamento Europeo, che hanno parlato di "cercare di entrare nell'establishment". David Borrelli, che ringrazio, ha portato avanti una trattativa per cercare di rendere più efficace la realizzazione del nostro programma, che continueremo a portare avanti in EFDD. Di seguito trovate un compendio delle battaglie che abbiamo combattuto continueremo a combattere in Europa, per l'Italia!

1. Il MoVimento 5 Stelle critica fortemente il ruolo della moneta unica.
L’Euro si è ampiamente dimostrato nel corso del tempo, e delle diverse crisi che si sono succedute dal 2008, un sistema di Governo attraverso il quale l’establishment tiene sotto scacco le democrazie. È uno strumento di controllo nelle mani della BCE, che impone un vincolo di cambi fissi asfissiante per le economie del Mediterraneo, tra cui quella italiana.
È un sistema che ha generato un surplus (che viola i Trattati) a favore della Germania, che oggi si comporta come la mattatrice dell’Unione Europea. La moneta unica deve essere sottoposta a un referendum popolare, affinché i cittadini decidano il rimanere o meno dell’Italia all’interno dell’Eurozona.

2. Il Movimento 5 Stelle ha combattuto con tutte le sue forze affinché assurdi trattati internazionali come il TTIP, il CETA e il conferimento del MES alla Cina, venissero bocciati. Anche grazie alla battaglia politica dei nostri portavoce il TTIP è stato praticamente annullato. Sul CETA abbiamo sottolineato l’assurdità della creazione di una corte sovranazionale a uso e consumo delle multinazionali che potranno fare causa agli Stati. La battaglia per non concedere lo status di economia di mercato alla Cina ha visto il Movimento 5 Stelle in prima fila: la creazione del gruppo di interesse al Parlamento europeo, la presentazione della contro-consultazione pubblica e il tour #NoMesCina in tutta Italia sono fatti che dimostrano l'impegno forte dei portavoce nel difendere l'economia europea e, in particolare, quella italiana.

3. Il MoVimento 5 Stelle vuole risolvere il problema dell’immigrazione.
Vogliamo il superamento del regolamento di Dublino, firmato dal governo Lega-Berlusconi. Il regolamento di Dublino è ingiusto e i nostri portavoce si stanno battendo per cambiarlo; questo significa non caricare il primo Paese di approdo delle responsabilità legate all’accoglienza. Ci deve essere una equa corresponsabilità in casi di massicci flussi migratori, come quello che sta affrontando l’Europa. Chi vuole rimuovere all’origine il problema dell’immigrazione deve anche appoggiare le proposte del Movimento 5 Stelle per rimuoverne le cause: sì all'embargo di armi, no ai bombardamenti in Siria e Libia, sì alle sanzioni per le multinazionali che sfruttano i diritti umani nei Paesi terzi. Sul piano nazionale è poi necessario identificare chi arriva in Italia, scovare i falsi profughi, espellere rapidamente gli immigrati irregolari nel giro di qualche giorno, accogliere chi ha diritto d’asilo ed integrare seriamente gli immigrati regolari. Sigliamo una volta per tutte accordi bilaterali coi Paesi interessati.

4. Il MoVimento 5 Stelle vuole lavorare alla piena transizione energetica dell’Italia e dell’Europa. Abbiamo infinite potenzialità che non sfruttiamo anche a livello comunitario. La Commissione, il Parlamento europeo e il Consiglio sono schiavi delle lobby del petrolio che stanno facendo di tutto per rallentare il processo. Li combatteremo con tutte le nostre forze per ottenere un futuro d’indipendenza energetica che ci metta al riparo da assurde guerre e tensioni geopolitiche.

5. Tuteliamo l’ambiente e la salute dei cittadini: al Parlamento europeo i portavoce si battono contro la commercializzazione di OGM, di pesticidi pericolosi come il glifosato, a difesa della qualità dell’aria che respiriamo. Per il MoVimento 5 Stelle il principio di precauzione è una delle basi da rispettare per ogni decisione in materia di energia, ambiente e agricoltura. La tutela della salute dei cittadini non deve mai venire dopo gli interessi delle multinazionali.

6. Priorità assoluta ai temi della Rete e dello Sviluppo tecnologico: per il Movimento 5 Stelle il futuro del lavoro sta nel progresso che non può essere fermato e nemmeno ignorato. Abbiamo il dovere di studiare, analizzare e capire come rendere questi settori fonte di occupazione per i giovani, perchè nessuno deve rimanere indietro, soprattutto gli italiani.

7. La Russia é un partner economico e un alleato contro il terrorismo, non un nemico. Il MoVimento 5 Stelle si è battuto e si batte per la cancellazione immediata delle sanzioni alla Russia che causano perdite miliardarie alle nostre PMI comportando anche la perdita di migliaia di posti di lavoro.

Ps: Cristina Belotti è la responsabile della Comunicazione del MoVimento 5 Stelle in Parlamento Europeo



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Gen 2017, 19:02 | Scrivi | Commenti (651) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 651


Tags: Alde, Efdd, Europa, M5S, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

Spero vivamente possiate fare qualcosa per noi italiani. in Italia ormani non si guadagnano neanche più soldi per mangiare e se voi riuscite a sistemare le cose, fatevi avanti con tutte le vostre forze! date in massimo combattete e fate sentire la vostra voce come noi facciamo sentire la nostra! Bisogna iniziare a fare dei giusti investimenti, far arrivare soldi nel paese ed aiutare le persone in difficoltà che non riescono ad arrivare a fine mese...

L'unica cosa che un cittadino fa è risparmiare denaro, ma a quale scopo? tanto le tasse, le leggi e le regole che vigilano su di noi, non fanno altro che farci spendere i pochi soldi che abbiamo messo da parte e per tale motivo e difficile anche sopravvivere.

So Beppe che sei un grande uomo e che stai facendo di tutto per migliorare il paese, fallo ascoltando le parole del popolo e di noi poveri risparmiatori/consumatori... dacci la possibilità di vivere una vita vera!!!

Grande Beppe!!!

Gaia B., cinisello balsamo Commentatore certificato 21.01.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Sir / Madam,

Sono la signora Adeline jaroux della Francia Sto cercando i soldi pronti per diversi mesi sono stato 6 volte vitimes truffa con istituti di credito che hanno bisogno di Rune me, ho fatto un tentativo di suicidio, perché loro. Perché ho avuto debiti e bollette da pagare. Ho pensato che era finita per me non ho più senso vivere.

Ma per fortuna ho visto le testimonianze fatte da molte persone su MR Pascalo, questo è come ho contattato per il mio prestito per risolvere i miei debiti e il mio progetto. E 'con MR Pascalo della vita, il mio sorriso ancora una volta è un semplice MR e il cuore molto comprensivo. Attenzione si comers istituti di credito Africa, perché ci sono infatti gli individui istituti di credito qui in Francia

Se avete bisogno di finanziamento; prestito di denaro o qualsiasi progetto che realizzare questo uomo vi aiuterà a raggiungere e vi sostenga finanziariamente

Contatto: claudejiliet7@gmail.com

maria gianni, molise Commentatore certificato 16.01.17 00:39| 
 |
Rispondi al commento


Condivido il documento di Beppe Grillo che dimostra sempre di avere conoscenza dei propblemi. Basta con le polemiche, danneggiano il movimento e danno occasione agli altri di denigrare ogni azione. I vari grillini facciano proposte politiche sensate ai propri consigli comunali e regionali, si interessino ai problemi dei propri territori in modo da acquisire competenze e dimostrare di essere preparati ad amministrare. marisa

marilisa c. Commentatore certificato 14.01.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Soros D. Casaleggio, Borrelli contro Beppe Grillo&M5S?
Casaleggio l'organizer della rete degli iscritti certificati, s'inventa una votazione e una maggioranza pro ALDE e la sciorina a Beppe Grillo che si vede costretto, per la sua fedeltà alla democrazia (e lasciamo stare la favola della diretta), ad avallare la ritirata senza votazione.
E' possibile?
Beppe Grillo si accorge che la votazione è un falso e detta la ritirata in UKIP.
E' Possibile?
E' possibile che Beppe Grillo si prigioniero della macchina virtuale ideata per esercitare la democrazia diretta o quasi?
Ma chi è Davide Casaleggio nel M5S, un erede?
La rete di Casaleggio organizer e i Meetup e i loro organizer sono il buco nero in cui ricade anche la luce politica del M5S. LIBERARSENE è imperativo.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 14.01.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo certi commenti di rifiuto verso il Movimento Cinque Stelle mi rendo conto che una gran parte di italiani ragiona con la pancia e non con il cervello. Alcuni non hanno capito, e lo ripeto, che l'alleanza con l'ALDE voleva dire avere più potere politico, necessario a realizzare gli scopi del Movimento. Senza potere la politica non fa un bel nulla, non è neanche politica. Certi italiani sono istintivi e impulsivi e non riflettono e quindi meglio perderli che trovarli.

Francesca Mai, Terni Commentatore certificato 14.01.17 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho creduto in un sogno, ho pensato davvero che voi foste il diverso, il nuovo che si oppone e cerca di spazzare via un sistema che si è appiattito su posizioni che generano in modo progressivo disuguaglianze e povertà. Spesso mi sono vergognato del mio voto e per quasi un ventennio sono rimasto a casa il giorno delle votazioni (gli ultimi a fregarmi sn stati D'Alema e Prodi ai tempi dell'Ulivo). Poi nel 2013 (politiche) e 2014 (europee) eccomi di nuovo nella cabina elettorale con una bella X sul M5S! C'era il nuovo, il diverso, quindi basta con la casta, l'establishment, i lobbisti, massoni, faccendieri, banchieri, finanzieri, affaristi spregiudicati e merdacce varie. Un sogno! Eccomi entrato in un esercito di incazzati che sognava un Paese fatto di orgogliosi, di gente che avesse un po' di dignità e che soprattutto avesse capito che davvero eravano di fronte ad una svolta. Invece dopo le prese di posizioni post Brexit verso l'Europa, la quale non andava più combattuta ma cambiata dall'interno, e la faccenda dell'Alde ad inizio gennaio, ho capito che stavo per essere nuovamente fregato alla grande, anzi alla grandissima questa volta. In fin dei conti solo adesso mi rendo conto che voi non siete altro che l'altra faccia della medaglia che rappresenta la casta. Avete catturato milioni di voti di gente incazzata e li avete congelati, mettendoli in condizioni di non nuocere (negandosi a qualsiasi alleanza) affinchè tutto resti uguale. Lei praticamente gestisce il dissenso, a differenza del PD che cerca di gestire il consenso con i vari Bonus, in modo tale che il risultato finale non cambi. Adesso non pensate che non capisco come funziona il sistema delle alleanze in Europa, lo so benissimo e so benissimo la questione economica derivante dall'appartenere ad un gruppo, ma vi contesto il modo ambiguo e repentino con cui ciò è stato fatto verso l'Alde e non l'ho capito bene, alcune cose mi sfuggono, ma tanto è bastato dal farmi fare un passo indietro nei vostri confronti.

Lorenzo Silvestro 13.01.17 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Constatando alcune reazioni negative su Beppe Grillo da parte di simpatizzanti delusi e scoraggiati, che hanno perso fiducia nel Movimento Cinque Stelle è opportuno chiarire ciò che è accaduto in sede europea in questi giorni, e i motivi per cui Beppe Grillo intendeva aderire al gruppo ALDE. Può darsi che qualcuno non ne sia al corrente. La decisione di Beppe Grillo non è stata né immotivata né contraria alla logica e agli interessi del Movimento Cinque Stelle perché ciò che lo accumunava alla politica dell'ALDE non è tanto l'europeismo, quanto semmai la prospettiva e l'obbiettivo della democrazia partecipativa o diretta, il che avrebbe conferito maggior potere e maggiore voce al Movimento, in particolare riguardo ai temi e alle proposte sull'immigrazione, sull'energia, sul reddito di cittadinanza, sulla sanità etc. etc. A chi oggi è deluso e pensa di staccarsi dal Movimento Cinque Stelle consiglio di prestare un momento di riflessione sui suddetti argomenti e chiedersi cosa hanno fatto fino adesso per raggiungere tali fini tutti gli altri partiti.

Francesca Mai 13.01.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Dopo un milione di commenti negativi in merito alla disastrosa debacle europea letti su questo blog, vorrei una cosa sola da Beppe: un suo intervento chiaro e circostanziato per dare ai simpatizzanti del movimento una spiegazione convincente su quanto è accaduto, scuse e mea culpa comprese di chi ha ingenuamente prestato il fianco al pubblico ludibrio nel caso risultasse acclarato che non è possibile arrampicarsi sugli specchi diversamente dando la colpa ad altri.

piero tiberto 13.01.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento

buon anno a tutti

sono un esterno al m5s, e da stasera cominciano i miei contributi al dibattito, sempre se saranno accettati
nella speranza che si giunga a delineare un progetto CHIARO E CONDIVISO, non solo dagli iscritti

ma principalmente da chi guarda al m5s come al'ultima OCCASIONE CIVILE PER USCIRE DAL "DISASTRO ITALIA"

gli ultimi giorni sono stati politicamente PESSIMI, sbagliati :
il metodo
le tempistiche
gli obiettivi e i compagni di strada
la frettolosa "ritirata Spagnola", sotto le ali di Farage, che ha lasciato sul campo troppi danni, a breve e medio termine

solo chi non fa non sbaglia
ma è giusto è corretto riconoscere a chi crede in te di aver sbagliato, come capita ad ogni essere umano
l'umiltà è una VIRTÙ, non un difetto, e aumenta la simpatia

la PRESUNZIONE REITERATA fa solo danni

la scelta di cambiare era opportuna, i compagni di viaggio scelti SBAGLIATISSIMI E INFIDI
anche se al momento sono pochi a offrire di meglio

da elettore, non ho nulla contro l'Europa Unita dei cittadini e delle doversità culturali

ma tutto contro l'Europa degli EGOISMI e DEL CAPITALE
SENZ'ANIMA

credo che, insieme all'ammissione di un'umana debolezza, sia questa la grande DIFFERENZA DI IDEALI che deve essere rafforzata e promossa in ogni sede, come PUNTO FISSO del programma del m5s

una "visione" VINCENTE E APERTA" che credo sia condivisa dalla MAGGIORANZA DI TUTTI GLI ITALIANI

grazie per lo spazio concesso

forresst gump, reggio calabria Commentatore certificato 13.01.17 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da stupirsi troppo se Beppe Grillo è stato buttato fuori dalle grande "balera" europea, lasciandoci increduli e amareggiati.
Il presidente Verhofstadt dell'ALDE non ha potuto agire altrimenti, perché i burattinai della Bilderberg/Trilateral hanno manovrato i fili dall'alto
impedendogli di accettare nel suo gruppo il Movimento 5 Stelle.
Il Movimento 5 Stelle ha una solida forza interna basata sull'onestà intellettuale e politica e su valori sociali tra i popoli, valori che non sono
rispettati dall'Europa delle banche e delle supremazie economiche.
Ma i popoli si stanno svegliando e i "potenti" sono inesorabilmente destinati al declino.
Se volete ulteriori informazioni sulla Bilderberg contattate la signora Lilli Gruber.

Francesca Mai 13.01.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Non mi interessano i potenziali danni creati dalla vicenda. Il tempo cancella tutto, o quasi. Quello che non riesco a capire è il metodo usato, che non è un bell'esempio di quanto il movimento predica e che è l'origine per cui mi sono impegnato. La democrazia diretta, orizzontale e liquida, se non ho capito male, prevede la discussione interna sugli argomenti politici e poi un voto in rete. C'è stato un voto in rete senza alcuna discussione, all'improvviso, senza dare tempo alla rete di discutere, valutare, prendere coscienza. Il tutto è stato fatto all'oscuro anche di tantissimi eletti in Parlamento. Non è possibile far votare gli iscritti senza dar loro la possibilità di discutere e farsi un'opinione. Non si può far votare gli attivisti su argomenti importanti predisponendo i quesiti in modo tale che non abbiano scelta e con risultato già scontato. Solo per fare un esempio: la votazione a quale gruppo aggregarsi al Parlamento Europeo doveva essere fatta esponendo tutti i gruppi presenti nel Parlamento. La rete votata e il più votato sarebbe stato quello nel quale il movimento sarebbe confluito. Oppure un ballottaggio tra i primi due. Non è possibile che in tante votazioni ci siano quesiti già scontati o con scelte parziali. Idem per la scelta dei componenti del Direttorio (Esiste ancora poi?).... Borrelli ha avuto un mandato da qualcuno per portare avanti quanto ha fatto così maldestramente? Da chi? Da Beppe? e Beppe perchè non ha reso partecipi noi che lo sosteniamo? Ai banchetti, fra la gente, nelle discussioni con i cittadini, come dovremmo barcamenarci per cercare una giustificazione a tutto questo? Io la giustificazione da dare a chi mi fa queste critiche l'ho trovata.... Rispondo che in ogni organizzazione umana almeno il 30/35% di chi ne fa parte è un COGLIONE.....
Inutile porre quesiti agli attivisti e chiedere di votare su domande del tipo: Preferisci mangiare un cucchiaino pieno di merda o due?
Non ci si lamenti se poi la partecipazione al voto cala...

stefano p. Commentatore certificato 13.01.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i movimenti, la storia insegna, hanno una fase in cui l'elemento propulsivo sono ideali in mano a persone consapevoli e preparate, successivamente, quando sopraggiunge il vasto consenso e potere, questi elementi scomodi vengono espulsi e rimane una massa di inebetiti che si lasciano intortare da qualsiasi scelta. L'uscita di Zanni e di altri e il 95% dei commenti qui presenti ne sono la dimostrazione palese. Le grandi decisioni del primo movimento politico non possono e non devono essere nelle mani di due persone o di una società, troppo vulnerabile. un tempo uscivano dai congressi.

Domenico B. Commentatore certificato 13.01.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/15940778_1628177860811630_5606469806177733170_n.jpg?oh=cc180d7ff33322bb8cc268474e775455&oe=590F2E17

Laura D., CESATE Commentatore certificato 13.01.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

La mia opinione:
1) dopo la bocciatura andava rifatta la votazione online;
2) Borrelli dovrebbe dimettersi;
3) bisogna chiedere i 250mila euro ai due buffoni che se ne sono andati.
L'unica cosa certa è la figuraccia, che spero serva da lezione.

Gian Marco Mensi (m4), Pesaro Commentatore certificato 13.01.17 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Pare di vedere un partito da prima repubblica. I fatti spassionati: nel momento delle nomine si baratta sotto banco un cambio di gruppo politico all'insaputa degli eletti con votazione farlocca. In estrema sintesi un errore ingiustificabile neppure con la real politik. Ammettere errore e correre ai ripari. Come? Ecco uno spunto da approfondire che pone limiti alle decisioni calate da oligarchie, lacché dei capi o estemporanee. Lo statuto dell'eletto e delle comunità degli eletti. Art. 1 L'eletto risponde ai cittadini ed ha il dovere di dimettersi nei casi previsti nel presente statuto. 2 L'eletto pubblica entro tre mesi dell'anno successivo una sintesi della sua attività. 2) Sono istituite le seguenti comunità degli eletti: comunità parlamentari europei, comunità parlamentari nazionali, comunità degli enti locali, comunità delle città metropolitane e capoluoghi di regione, comunità delle regioni costituite dagli eletti nei rispettivi livelli di governo 3) le comunità degli eletti eleggono on line il portavoce ufficiale e il consiglio di comunità con 6 portavoce, preferibilmente garantendo la parità di genere 4) Nessun eletto di diversa comunità interviene nei confronti di un eletto di altra comunità, se non richiesto dal consiglio di altra comunità 5) I portavoce di comunità costituiscono il coordinamento di comunità 6) le comunità hanno le seguenti funzioni: sono l'organo consultivo del garante per decisioni che riguardano il rispettivo livello di governo o uno dei propri eletti; fissa i tempi di votazione per decisioni importanti del proprio livello di governo consultando gli eletti o che riguardano uno degli eletti; coadiuva il garante nella vigilanza del rispetto del non statuto; emana raccomandazioni per gli eletti sentito il garante e/o il coordinamento delle comunità; il coordinamento delle comunità è la comunità virtuale che discute questione di carattere trasversale a due o più comunità. Insomma occorre qualcosa del genere. Penso.

Cesare Augusto 12.01.17 23:40| 
 |
Rispondi al commento

"david BORRELLI (lo pseudo-poletti) E I DANNI.

i danni di pregiudizio di immagine, coerenza, affidabilità, prestigio che
hanno generato conflittualità interna, irrisione dei media, disaffezione
dei simpatizzanti, defezioni di taluni delegati infedeli, causati da
borrelli il beota chi li paga!? (c'era chi per alto tradimento veniva
punito in altra maniera tempo addietro). QUANDO SI FANNO I CONTI CON QUESTO
SCIAGURATO!?

borrelli se la sta ridendo con verhofstadt junker e monti, attendendo il
berlusca e renzi!?

(SIETE MOLTO INTELLIGENTI: PERSONE COME PIZZAROTTI, CHE ORMAI HANNO CREDITO
nella cittadinanza, LE ALLONTANATE per puerile contrapposizione dovuta
all'orgoglio rivaleggiante (per non saper accettare critiche con cui
migliorarsi), GENTACCIA COME BORRELLI LA PLAUDITE E LA SCUSATE NONOSTANTE
DANNI IRREPARABILI GRAVI CAUSATI) GLI STRATEGHI DEL CAZZO!"

mauro 12.01.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Perche un movimento nato sotto i migliori auspici di onestà e trasparenza sta tradendo così smaccatamente i suoi elettori? E così basso il rispetto e la considerazione per l'intelligenza delle persone da pensare che qualunque cosa si faccia verrete votati? A roma non vi ho votati MA ho sinceramente sperato in un vento nuovo comunque. Nonostante questo è ormai evidente che l'inconpetenza e' nuda e che senza competenze (oltre all'onesta') fate perdere un gran tempo a tutti, anche a chi, in maniera un po' disillusa, pur non riuscendoci a votare , si augurerebbe qualcosa di buono. Se non arruolate qualche vera intelligenza siete destinati a sbattere contro il muro e, qualcuno non voglia, riusciate a governare, farete sbattere contro il muro tutto il paese. Ma non lo farete perché l'intelligenza non si può controllare....

Gianpaolo67 12.01.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Per contare in europa tutti i gruppi si mischiano e non ci sono più ideali ma solo opportunismi. Io credo che il movimento, anche in Europa, non debba allearsi con nessuno, tanto meno con i liberali amici dei ricchi e delle Banche. Infatti la dimostrazione che sia meglio rimanere autonomi, l'hanno data direttamente quelli dell'Alde, che prima hanno finto di accettare l'ingresso del movimento nel loro gruppo accettandone l'indipendenza, poi spinti dai loro politici, si sono smentiti facendo marcia indietro. Lo hanno fatto per farci una propaganda contro, e renderci ridicoli. Ma noi dopo lo scampato il pericolo dobbiamo fare autocritica, abbiamo sbagliato bastava vedere la loro storia per sapere che sono degli opportunisti. Quindi non dobbiamo stare nè con la destra, nè con la (finta) sinistra, e pur capendo che tatticamente al parlamento europeo funziona così, io avrei preferito non fare l'alleanza nemmeno con Farage. Il movimento 5 stelle incarna degli ideali tramandati dai nostri partigiani: Libertà, onestà e giustizia sociale. Mi riferisco all'idea di dare alle persone dignità attraverso il reddito di cittadinanza ( facendo in modo che nessuno possa sentirsi un'emarginato), la possibilità di una democrazia diretta ( tale da permettere ad ogni cittadino di poter contribuire a scrivere le leggi del proprio paese), il passaggio ad un'idea di mondo dove il lavoro non sia più lo strumento con cui il potere tiene in scacco le persone con il ricatto di poterle licenziare a proprio piacimento, l'idea che sia possibile vivere in un mondo dove le energie rinnovabili diventino l'unica forma di energia sostenibile, il pensiero che chi viene "prestato" alla politica debba farlo senza avere dei privilegi ingiustificabili e lo debba fare per un periodo limitato e non come professione. Non a caso personaggi come Dario Fo e Franca Rame (loro sì, di vera sinistra), hanno riconosciuto nel movimento 5 stelle l'unica forza propulsiva per un vero cambiamento.

luciano lilli 12.01.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Il solo fatto di esser voluti andare con l'Alde è stato un tradimento verso noi elettori del M5S.
Questi sette punti sembrano solo un disperato tentativo di recuperare una credibilità ormai persa.
La multa di 250 mila euro la dovrebbe pagare la direzione di questo movimento.

Roberto B. Commentatore certificato 12.01.17 17:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo un partito che e libero perché abbiamo fatto la figura do merda ad uscire da una coalizione per poi rientrarci? Abbiamo perso la faccia davanti a tutti come possiamo rimediare? Troviamo la soluzione .....

Gabriele Rossi 12.01.17 16:39| 
 |
Rispondi al commento

guadiamo agli stati uniti e vogliamo fare l'europa ma i lavoratori sono d'accordo???poiche'sono loro a creare le condizioni per cui tutti gli altri ne traggono beneficio!!!

sergio boscariol 12.01.17 16:15| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo applicato la seconda scelta degli elettori??? una scelta non richiesta dalla base, una scelta che ha proposto beppe e a pensar male altri parlamentari europei del m5s per tornaconti personali....una richiesta che ha portato il m5s a collezionare brutte figure e a tornare da farage chiedendo scusa, spero...nessuno ha tremato ma hanno riso del m5s

Manuele L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.01.17 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

casaleggio chi? Quello che per ereditarietà ha preso il posto del padre e che non si è nemmeno presentato agli iscritti. È sotto conflitto di interessi perché potrebbe prendere decisioni politiche per ingrassare la propria azienda che io disconosco, specie quando vuole rappresentarmi

carlo p. Commentatore certificato 12.01.17 15:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bell' articolo, leggendolo si direbbe che va tutto bene e che non e' successo niente!
Ma stavolta purtroppo ho tutta un'altra impressione.
Innanazitutto: Mi trovo in disaccordo sul modo in fretta e in furia nel quale e' avvenuta la votazione e la poca informazione di una cosa cosi importante (di fatto io non ho votato perche' l'ho visto troppo tardi).
Secondo: qui stavolta si trattava di allearsi con un gruppo (l'ALDE) dalle idee totalmente opposto a quelle originali con le quali il M5S e' entrato in Europa. Questo e' un fatto grave e trovo che non abbia senso sostenere che, una volta alleati con l'ALDE il M5S avrebbe comunque portato avanti le propre linee iniziali! Mi spiegate come questo potrebbe avvenire -e' un controsenso!

Rudi Rizzoli 12.01.17 14:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, pagala tu la multa x aver tradito il programma del movimento cercando di allearti coi neoliberisti europeisti di Alde!!! DEFICIENTE!!!!!!!!! (nel senso che "defìci"...)

Davide O., Milano Commentatore certificato 12.01.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Premesso Che:
"L’Euro si è ampiamente dimostrato nel corso del tempo, e delle diverse crisi che si sono succedute dal 2008, un sistema di Governo attraverso il quale l’establishment tiene sotto scacco le democrazie. È uno strumento di controllo nelle mani della BCE, che impone un vincolo di cambi fissi asfissiante per le economie del Mediterraneo, tra cui quella italiana."

E quindi Il M5S è per l'uscita del'euro?

Giammai! "La moneta unica deve essere sottoposta a un referendum popolare".

Ed ecco che il buonsenso tenta il suicidio ...

Giorgio Schembari 12.01.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe dovresti farlo tu un contratto con gli elettori 5s,ovvero x ogni cazzata che combini paghi tu una penale al movimento xchè sinceramente ultimamente non ne azzecchi una,invece di aspettare che gli italiani vi offrano il governo su un piatto d'argento,tu Davide ,lo staff, i vostri maitre à penser(mi domando dove li abbiate trovati) fate di tutto x convincerci che siete solo un grande bluff!!!please stay calm !!

cinzia c. Commentatore certificato 12.01.17 13:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo con tutte le critiche sopra esposte. Anch'io (voto 5 stelle da quando è nato il movimento) non pensavo che lo stesso cadesse cosi' in basso come gli altri partiti.Spero in una costruttiva autocritica inerente questa vicenda, altrimenti alle prossime consultazioni elettorali sarò costretto a votare scheda bianca.

mario bertoli 12.01.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Eh no caro Beppe, non vale più ribadire punto per punto le verità assunte dal Vostro programma…specie se sono successe e succedono cose che vanno oltre l’umana comprensione. Ci hanno insegnato ed abbiamo accettato, attraverso un atto di fede, che i disegni del “creatore” sono incomprensibili ma operati a fin i bene per l’umanità ….Già qualcuna’altro si è creduto tanto onnipotente e capace di sostituirlo… il mondo è pieno di falsari, di cortigiani, falsi profeti, di mercenari pagati per false ideologie… sappiamo tutti ormai come il mondo sta reagendo….
Forse dal tuo scranno vedi il mondo che vuoi vedere…forse ti credi in una comfort-zone..forse vuoi provocare una reazione shock come nei tuoi spettacoli…ma non sei Crozza che a differenza riconosce qual è il suo posto… qui parliamo di milioni di persone che indirettamente votano te, la tua ideologia, il movimento rappresenti…. Non bastano più le parole con cui ci sotterri, le torsioni a 360° che ci impegnano a comprendere ciò che va contro ogni logica.
Quello che emerge sempre più è la mancanza di rispetto per le persone che ti permettono di esistere, per la mancanza di scuse, che suppongo ne abbia insegnato l’importanza ai tuoi figli, la mancanza di giustificazioni che, se fin qui ti hanno risparmiato, ora temo mettano in evidenza la tua incoerenza a favore della sempre più impegnata costruzione del tuo protagonismo. Okkio ai sondaggi…e poi vediamo chi non capisce…..

Patrizia D., Bresso Commentatore certificato 12.01.17 12:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lettera di arrivederci al 5 Stelle
Io ho votavo 5s da quando esiste. Dopo questi anni, mi era venuto un solo dubbio, un dubbio legittimo, visto l'innegabile figura di merda fatta con il pasticcio dei gruppi in UE, e la inqualificabile presa per i fondelli della giustificazione dei "poteri forti". Il non rivedere il proprio operato è un tipico errore politico, errore del PD, errore di Berlusconi, errore della Lega. Vedo che in questo, il 5s non è da meno: invece di migliorarsi ripensando ai propri errori, si barrica dietro alla credunoleria della base non pensante. La base non pensante, quella di fede, di pancia, ce l'hanno tutti i partiti, sia chiaro. Ce l'ha il PD, ce l'ha la Lega, ce l'ha FI. E va bene che ci sia, i voti servono. Ma come si dovrebbe sentire, secondo voi, un elettore consapevole, che si informa, che studia, che si fa una propria opinione? Ve lo dico io: si sente preso per il culo, e ancora peggio, si sente meno rappresentato. E leggendo i commenti come quello di xxxx, mi sto rendendo conto (un esempio di flessibilità mentale: ammetto di essere stato abbagliato in passato e aver dato per scontato alcune cose) che il 5s è votato, in media, da gente cerebralmente non molto più sviluppata di quelli che votano il PD. E questo non è un problema in sè, i voti servono per vincere. Il problema è l'uso che si fa di questi voti: non va bene usare la creduloneria della propria base per giustificare i propri errori, pochi o molti, gravi o lievi che siano. Così si va indietro, mica avanti! E per fare dei passi avanti, il 5s ha avuto ben 3 anni. Dov'è il programma economico chiaro, tecnicamente preciso e realizzabile, sul €, sulla moneta nazionale e sulla banca centrale sotto al Ministro del Tesoro? Nulla. 3 anni. Il nulla. Cosa vedo di veramente incisivo a livello economico tra le proposte? Il nulla. Tagli di stipendi dei deputati, che vengono versati, e qui mi viene da ridere, a una banca, a garanzia dei prestiti a PMI. Ma cazzo, le banche questi prestiti li

Serghey Magala, Ravenna Commentatore certificato 12.01.17 11:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

angelo dau, sassari.

Ti rispondo perchè probabilmente tu sei nel movimento da 2 minuti.
I parlamentari che ci sono oggi sono stati imposti dal vertice prima delle elezioni.

Leggiti questo: http://www.beppegrillo.it/2012/10/passaparola_-_comunicato_politico_numero_cinquantatre_-_beppe_grillo.html

Di fatto si è deciso di mandare in parlamento i trombati da elezioni precedenti credendo che fossero dei fedelissimi.

Rupert Ruperti Commentatore certificato 12.01.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Dire che sono imbufalito è il minimo. Innanzittutto sono solidale con Zanni ed Affronte. Ma che razza di sistema è quello recente ? Se fossi stato al loro posto avrei fatto la stessa cosa. Vengo votato dai cittadini come deputato europeo, perseguo una linea programmatica eppoi nel giro di 48 ore qualcuno decide per me di cambiare rotta ? Questa sì che è una presa per il culo bella e buona. E lo dico senza tanti giri di parole: O QUESTO MOVIMENTO SI DA' UN REGOLAMENTO DEMOCRATICO INTERNO SEWRIO ED UN PROGRAMMA A LUNGO TERMINE OPPURE IO ALLE PROSSIME ELEZIONI A VOTARE NON CI VADO PROPRIO. BASTA CAZZATE BEPPE. SEMBRA PROPRIO CHE FACCIATE DI TUTTO PER SPUTTANARE IL MOVIMENTO.

Ramon Turone 12.01.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Io passo dal tuo blog per ringraziare ms. ANISSA per i suoi benefici. Grazie a te cara Signora, la mia azienda è salito e mi sento sollevato ora. Posso testimoniare la mia gratitudine parlando per te ovunque io sarò, per il mondo, per sapere che ci sono ancora dei buoni di credito nel mondo si può contare per realizzare i suoi sogni e raggiungere i suoi obiettivi. Grazie mille per il prestito, e per chi vuole contattare questa donna, ecco il suo indirizzo : developpement.aide@gmail.com

alice vierra papoucho Commentatore certificato 12.01.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fa piacere che il popolo dei 5S inizia a farsi qualche domanda e darsi qualche risposta. Quelli che neanche adesso criticano il sistema messo su da Beppe e Casaleggio sono irrecuperabili.
Beppe scendi tra gli umani

oblivious 12.01.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Niente contratto niente penale ma un solenne giuramento di fedeltà agli elettori 5s

aniello robustelli 12.01.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, credo che due righe di scuse tue e di Casaleggio (meglio ancora un videomessaggio) per il puttanaio che hai combinato sarebbero un gran bel gesto apprezzato da tutti noi del movimento, non credi?

Roberto Baresi 12.01.17 10:45| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio le scuse di tutti quelli che hanno avuto a che fare con questa storia.
Gli errori se si ammettono possono servire a crescere altrimenti verranno ripetuti in futuro.

sergio c. Commentatore certificato 12.01.17 09:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Secondo me quando si fanno delle cazzate si ammete e si chiede scusa.E si cerca di farne meno in fururo.Lo dico con amarezza.

sergio c. Commentatore certificato 12.01.17 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Una vorta se votava cor naso tappato. Mo va pijate n'saccoccia. Mica c'avemo la faccia come er c..lo.


FUORI DALL'EURO!

http://www.la7.it/dirette-tv

Zampano . Commentatore certificato 12.01.17 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Sì, capisco che il Parlamento UE sia un caravanserraglio senza una precisa connotazione politica. Capisco che rompere l’accerchiamento è da strateghi sennò fai la fine di Von Paulus a Stalingrado. Capisco che il M5S non entri nelle dottrine politiche ormai senza senso ma entri nel merito delle questioni. Ma benedetto Iddio! Proprio con i neoliberali dovevate infognarvi? Io sono iscritto dal 2015 e non riesco mai a votare, ma non fa nulla. La figura più insulsa, a mio avviso, non l’ho fatta io che forse sono duro di comprendonio in materia informatica, bensì quel 78% degli iscritti che ha votato per il passaggio nelle fila dell'ALDE. L’hanno capito che il mondo è a rotoli in maniera irreversibile per via del neocapitalismo che proprio del neoliberismo, si serve? E le vostre lotte alle oscenità della globalizzazione che arricchisce i soliti noti e impoverisce le masse? E le vostre lotte al job act e all’abolizione dell’art.18, creature del neoliberismo? E il vostro aborrire l’Europa delle banche? E la pena per la Grecia sottoposta ai diktak neoliberisti della trojka? E la vostra lotta per la democrazia diretta vinta con il NO? Se non fosse che a sentir parlare i politici, tra dialettica e retorica, ti pare abbiano tutti ragione, ma DI MAIO e DI BATTISTA ne han sempre di più, ebbene, ti verrebbe voglia di mandare tutti al diavolo e non votare mai più. Sì, perché l’incoerenza regna sovrana nel mondo ma speravo che qualcuno si salvasse. Invece pare proprio di no. Direi che ormai non esistono più principi né dignità. Ecco perché il mondo e tutti i sistemi sono a rotoli, compreso il neoliberale che a me fa schifo. Ricordate, iscritti che avete votato per l’ALDE, che il neoliberismo non porta avanti chi resta indietro, non ha compassione né pietà per gli ultimi, perciò è anticristiano perché infonde nell’uomo la convinzione anglosassone che ognuno deve andare avanti con le proprie forze. Ma le lotte del M5S non sono neoliberali. In mano a chi diavolo vi stavate mettendo?

Massimo Ciabatti, Roma Commentatore certificato 11.01.17 23:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è il Trota 2 ?

Rassegnato 11.01.17 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Meglio così. Alde non era coerente e con tanti saluti si resta dove si era.

Edmondo M., Milano Commentatore certificato 11.01.17 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, capisco che l’europarlamento sia un caravanserraglio senza una precisa connotazione politica. Capisco che rompere l’accerchiamento è da strateghi sennò fai la fine di Von Paulus a Stalingrado. Capisco che il M5S non entri nelle dottrine politiche ormai senza senso ma entri piuttosto nel merito delle questioni, di volta in volta. Ma benedetto Iddio! Proprio con i neoliberali dovevate infognarvi? Io sono iscritto dal 21.11.2015 e non riesco mai a votare, ma non fa nulla. La figura più insulsa, a mio avviso, non l’ho fatta io che forse sono duro di comprendonio in materia informatica, bensì quel 78% degli iscritti che ha votato per il passaggio nelle fila dei neoliberali. L’hanno capito che il mondo è a rotoli in maniera IRREVERSIBILE per via del neocapitalismo che proprio del neoliberismo, si serve? E le vostre lotte alle oscenità della globalizzazione che ha arricchito i soliti noti e impoverito le masse? E le vostre lotte al job act e all’abolizione dell’art.18, creature del neoliberismo? E il vostro aborrire l’Europa delle banche? E la vostra lotta per la democrazia diretta vinta con il NO? Se non fosse che a sentir parlare TUTTI i politici, tra dialettica e retorica, ti pare abbiano TUTTI ragione, ma DI MAIO e DI BATTISTA ne han sempre di più, ebbene, ti verrebbe voglia di mandare tutti al diavolo e non votare mai più. Sì, perché l’incoerenza regna sovrana nel mondo ma speravo che qualcuno si salvasse. Invece pare proprio di no. Direi che ormai non esistono più principi né dignità. Ecco perché il mondo e tutti i sistemi sono a rotoli, compreso il NEOLIBERALE che a me fa schifo. Ricordate, iscritti che avete votato per l’ALDE, che il neoliberismo non porta avanti chi resta indietro, non ha compassione né pietà per gli ultimi, perciò è anticristiano perché infonde nell’uomo la convinzione anglosassone che ognuno deve andare avanti con le proprie forze. Ma le lotte del M5S non sono di stampo neoliberale. In mano a chi diavolo vi stavate mettendo?

Massimo Ciabatti, Roma Commentatore certificato 11.01.17 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Bene la multa. Ma basta riallineatevi!!

adamo ed eva Commentatore certificato 11.01.17 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Anche i sassi sapevano chi era David Borrelli, l’eurorinnegato del M5S. Vedere qui:

https://youtu.be/WfoADqnPkos
https://youtu.be/dYt9SK53gzc
https://youtu.be/rRn47DDbB-w

Borelli è un noto rinnegato > Beppe ringrazia Borrelli per il suo “prezioso lavoro” > Quindi per la proprietà transitiva... -

Lùçìo P. Commentatore certificato 11.01.17 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Punto1. Il MoVimento 5 Stelle critica fortemente il ruolo della moneta unica."
Infatti per farlo si prova ad entrare in un gruppo iper europeista.
Non capisco perchè non si possa dire che è stata una mossa suicida, per una volta diciamolo chiaramente con questa farsa si perdoneranno molti voti.

Marco . (mark75) Commentatore certificato 11.01.17 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Io più che ringraziare Borrelli lo inviterei a dimettersi.
Mi dispiace moltissimo invece che esponenti di valore del nostro movimento, come l'eurodeputato Marco Zanni ci lascino.
Io lo inviterei a ripensarci, ma dopo questa brutta storia lo capisco.
Ora spero che il Movimento vada avanti con le idee ed i programmi che ho condiviso dall'inizio e per i quali mi sono sempre battuto con onestà e sincerità e mi continuerò a battere, compresa la vitale battaglia contro la tecnocrazia dei banchieri e della finanza, le lobbies tutte e l'euro che ne rappresenta la perfetta e perfida sintesi.

Antonio S. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.01.17 20:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Stupefacente è lo stupore di tutti coloro che commentano. Ormai è charo che il movimento è semplicemente il braccio di una società privata, che vuole dettare la linea politica agli eletti e forse anche agli elettori. Vedremo dove andremo a cozzare. Io penso che sarebbe più sano se Grillo si presentasse candidato premier, ormai non c'è più ostacolo nel codice etico, così le cose sono più chiare e lineari. Se devo votare uno e poi la linea politica la detta un altro. E Casaleggio dovrebbe entrare in parlamento; e nel governo in caso di vittoria.
Intanto in ogni caso il parlamento dovrà essere rinnovato a breve, forse entro l'estate, forse subito dopo, comunque al massimo a dicembre dovranno essere sciolte le camere. Che faranno i deputati e i senatori che non saranno riconfermati? E soprattutto, su che base verrà decisa la conferma o il cambiamento? Sono curioso.

Michelangelo Di Stefano Commentatore certificato 11.01.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Credo che un buon modo di comportarsi diversamente dai politici tradizionali, di tutti i colori, sarebbe assumersi la responsabilità delle cose che sono state fatte male.
Questo non significa dire "facciamo anche noi degli errori" così in generale, ma parlare chiaramente degli specifici errori commessi.
Ma mi sembra che si preferisca dare la responsabilità all'esterno, all'establishment...

Fabrizio Pieroni, Bologna Commentatore certificato 11.01.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

ho già mandato un commento e questo è un ulteriore passo. Si può sbagliare, siamo umani. Non ammettere minimamente l'errore è a questo punto la cosa che mi preoccupa, non so più se il movimento, non dico è la mia casa, ma il mio condominio. Aspetto un'autocritica sincera da parte di chi deve farla. Se non ci sarà rinuncerò alla mia iscrizione e al diritto di contare per uno ( perchè se prevale l'arroganza di chi decide quell'uno non conta niente.)

Saverio M., Manciano Commentatore certificato 11.01.17 20:09| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mi sembra indispensabile organizzare un sistema che dia la possibilità a tutti gli iscritti di confrontarsi e far maturare le scelte in maniera collegiale !
Non si può continuare ad essere tacciati, tutti noi che crediamo nel M5S, solamente come degli YES MAN !!!

Leo T., latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.01.17 18:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete tutti uguali...

massimiliano cerone 11.01.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte la figura non esaltante e le solite strumentalizzazioni di regime per ora l'esito non mi pare infausto: siamo rimasti dov'eravamo, con l'EFDD, per me la scelta giusta dall'inizio.
Un grazie sincero a Beppe Grillo che grazie al suo prestigio è riuscito nonostante tutto a riportarci lì.
E grazie anche a Farage perché la ricomposizione ha portato alla rimozione del capogruppo congiunto Borrelli: mi pare buona cosa. Se tornasse a occuparsi di ristorazione, come auspicherei, volentieri andrei a mangiare da lui.
Forse invece Monti rosica, e sarebbe un segno di buona salute del M5S.
Velleità liberali, euriste, aziendaliste ne escono a pezzi. Sarebbe l'occasione buona per dare una spazzatina negli angoli, dove si nasconde lo sporco più ostinato. È vero che il MoVimento per alcuni aspetti è, direi inevitabilmente, composito. Ma è anche vero io credo che contraddizioni antagonistiche rispetto al programma, soprattutto quando coltivate subdolamente, andrebbero risolte nella sola maniera possibile. Le coniurationi fallite rafforzano lo principe e rovinano li coniurati (Niccolò Machiavelli).
Sono orgoglioso infine di avere fra i portavoce persone come Marco Zanni, Carlo Sibilia, Nicola Morra, Daniele Pesco e tanti altri, che a una straordinaria onestà intellettuale e a un'ammirevole modestia accompagnano un indubbio coraggio, tutte doti queste delle quali credo abbiamo molto bisogno.
Mi auguro non si verifichino defezioni fra i portavoce europei, sarebbe non solo assai spiacevole ma anche poco comprensibile a questo punto.
Ceterum censeo, l'aver visto Di Maio spendersi ieri in una forte dichiarazione antieuro mi ha intenerito (spero non me ne vorrà...) e fatto pensare a quelle figliole che volendo convolare a nozze con uomini pretenziosi e un po' antichi pensano di ricorrere al ripristino chirurgico di una virtù perduta.
https://www.youtube.com/watch?v=XGv-CY7yfXg (da 2'52" a 3'38")
Ma ben venga.

Marco Signori - attivista M5S Milano Municipio 5 e Bagnolo in Piano

Marco S., Milano Commentatore certificato 11.01.17 18:11| 
 |
Rispondi al commento

i due se ne sono andati perchè oggi scadeva il termine per cambiare gruppo politico. I due se ne sarebbero andati in ogni caso. Combriccola Pizzarotti...

Gio R., Uboldo Commentatore certificato 11.01.17 17:58| 
 |
Rispondi al commento

tengo un dubbio e cioè se Beppe è Beppe e noi nun semo n'cazzo.
Non vorrei una versione del markese del Grillo V. 2.0
Astenersi accuse di trollaggio a 9.800.000 che forse nun semo n'cazzo.


Beppe, dopo la cazzata la tua credibilità è scesa a livello 0. RINGRAZIA BORRELLI E BACIAGLI LE MANI!

mauro 11.01.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

ma chi diavolo è il signor Davide Casaleggio ? a me le successioni dinastiche non mi sono mai piaciute.
distinti saluti

Graziano Ronchi 11.01.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Eh no ora che il 74% ha espresso la volontà di diventare liberals non basta un "contrordine compagni" per tornare rivoluzionari, bisogna rivotare e scegliere la commissione che vada a leccare il culo a farange.
Propongo i responsabili di questa Caporetto: grillo sparlante, mayonese, battistina, fighetto e cassa di leccio jr.
Fregnamoscia porti la carta igienica per pulire la diarrea orale

Vladimiro Noventa 11.01.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento

( STATE ATTENTI !!! )

Perché mi sto ALLONTANANDO dal 5S ?

Nonono, lasciamo stare la vicenda euro-no-euro, non ne voglio parlare....

Il punto è, sapere che c'è "QUELLA GENTE" che diventa cinquestelle, mi procura incommensurabile fastidio, tuttavia, sono riuscito finora ad essere parecchio TOLLERANTE !

Ma ora le cose cambiano: venire a conoscenza che un "EX" della lega sta addirittura nelle "alte sfere" del movimento 5S.....

Ma siamo seri ! VOI CREDETE DAVVERO, che uno che ha scelto seriamente di far parte di una cosa come la Lega Nord, possa avere qualcosa di funzionante all'interno della scatola cranica ???

NONONO, ragazzi !!! NON temete ! Non abbiate paura !!!
La dirigenza ***** non sarà MAI contaminata dalla "casta" !!!

Purtoppo, sarà contaminati dagli iTLariani !!!

Wiva l'ItLAria !!!

FIDELIO CASTELLI (dittatore per pazzi, hahaha!) 11.01.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero problema è che gli ideali originari del M5S sono stati traditi in toto.
1) Uno vale 1? Ma dove, qui ci sono pochi che valgono tutto e molti che valgono un cazz.... Soprattutto Grillo e Casaleggio da soli valgono il 90%. Di Maio da solo vale il 5% e il resto è suddiviso fra gli altri del direttorio. Noi valiamo 0.
2) Competenza davanti a tutto???? Spiegatemi quali sono le competenze di Di Maio!!! NULLE.

Beppe, se ricordi minimamente quello che eri resetta tutto e rimetti la barra al centro. A forza di selezionare mediocri il movimento è diventato mediocre.

Rupert Ruperti Commentatore certificato 11.01.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

6- PUBBLICAZIONE on-line dell'intero ORGANIGRAMMA del movimento e della Casaleggio&Assoc. in modo che non accada mai più che ci si chieda, ad es. Cristina Belotti chi???
7- varie ed eventuali.

Questa la mia proposta, ora la palla sta alla dirigenza, scommettiamo che cadrà nel vuoto?

Davide O., Milano Commentatore certificato 11.01.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento

3- TRASPARENZA DEI MECCANISMI DI VOTO on-line:
3a- ci vogliono dei DIBATTITI PRELIMINARI PUBBLICI (aperti a tutti o solo agli iscritti certificati questo è da stabilire) e non deve essere considerato valido nessun quesito che non sia uscito da una discussione pubblica e approfondita;
3b- BASTA VOTAZIONI TIPO "PRENDERE O LASCIARE", ci vogliono delle reali alternative seguendo le indicazioni scaturite dal dibattito preliminare pubblico; inoltre occorre offrire anche la possibilità di astenersi o votare scheda bianca;
3c- bisogna incaricare una ENTITA' TERZA estranea al movimento e alla Casaleggio&Ass. che certifichi lo scrutinio del voto elettronico altrimenti non esiste certezza della veridicità del responso finale.
4- MECCANISMI DI NOMINA E REVOCA DEL CAPO POLITICO: stando alla nuova versione del non-statuto non esiste nessun meccanismo per nominare o eventualmente revocare il capo politico del movimento; si dà per scontato che si Grillo in eterno ma a meno che non sia un highlander prima o poi bisognerà pur pensarci no?! O intendiamo procedere per ereditarietà di sangue anche qui?
5- istituzione di una COMMISSIONE ANTIVIOLAZIONI a cui fare ricorso in caso, ad es., di bannamento illecito e immotivato di utenti e post, di proposte di votazione senza dibattito preventivo, di comportamenti contrari al codice etico da parte di parlamentari e dirigenti ecc..; questo ruolo potrebbe essere mantenuto al collegio dei probiviri oppure se opportuno si potrebbero creare delle competenze specifiche a seconda delle varie casistiche. In particolare in un sistema di democrazia diretta on-line essere bannati equivale ad essere eliminati dai processi decisionali e questo NON PUO' avvenire a capriccio: nei partiti tradizionali equivarrebbe al ritiro della tessera di partito e ciò avviene solo in casi estremi e previa valutazione da parte di organi competenti mentre invece da noi si fa quotidianamente nel silenzio generale!

continua...

Davide O., Milano Commentatore certificato 11.01.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che secondo me la causa di questa Caporetto m5s è la mancanza di democrazia interna che ha permesso a Grillo di indire una votazione a tradimento senza né dibattito preliminare né comunicazione agli europarlamentari, quello che voglio adesso è un chiaro processo di democratizzazione, unica cosa che potrebbe convincermi a rivotare m5s alle prossime elezioni.
Non mi accontento certo di un post come questo, privo di qualunque presa di coscienza dell'errore e assunzione di responsabilità, cosa che denuncia tutta l'arroganza di una dirigenza sganciata dalla base e incurante della dignità politica dei suoi elettori.
Per non dire dell'incomprensibile ruolo politico di figure mai elette da nessuno come Davide Casaleggio, che parla direttamente coi leader politici mondiali: ma che scherziamo??

Nel dettaglio, quello che intendo x processo di democratizzazione non può prescindere da:
1- VINCOLO DEL CAPO POLITICO all'osservanza dei principi fondamentali del movimento: in questo modo si eviterebbero avvitamenti incomprensibili a tradimento come quello a cui abbiamo appena assistito (da antieuro ad europeisti, da antisistema a neoliberisti ecc..). In caso di violazioni da parte del capo politico vedi punto 4.
2- definizione dei LIMITI E COMPETENZE della Casaleggio&Associati: mai più deve accadere che un personaggio estraneo alla politica del m5s e non eletto come Davide Casaleggio intervenga direttamente nei processi politici (es. parlare con Farage o chicchessia); la Casaleggio&Ass. deve essere SOLO ED ESCLUSIVAMENTE il gestore del sistema operativo e la trasparenza del suo operato deve essere garantita da una entità terza estranea al movimento e ovviamente alla Casaleggio&Ass. stessa (vedi punto 3c).

continua..

Davide O., Milano Commentatore certificato 11.01.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe opportuno chiudere l'argomento dei gruppi al parlamento europeo. Penso siano tutti d’accordo sulla necessità di affrontare l'argomento sui metodi d’informazione e relativa discussione che non ci sono stati. Temi sensibili e simili, a quello del passaggio di gruppo nel parlamento europeo, non possono essere liquidati, con una sveltina, come è stato erroneamente fatto. Da quanto ho potuto capire, leggendo i vari commenti, l'argomento era sconosciuto ai più. Con tutta franchezza, la richiesta di voto, come è stata fatta, sa più di colpo di mano che di democrazia diretta. Il risultato bulgaro, basato sulla fiducia in Grillo, ne è stata la prova. Se la democrazia diretta deve essere gestita così, meglio lasciar perdere. Per contro, ritengo che il movimento, essendo, fortunatamente, post ideologico, possa e debba allearsi con chiunque gli potrà permettere di raggiungere gli obiettivi di programma, nell’interesse dei cittadini.

Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 11.01.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sull'euro direi che nel caso di un referendum, se fosse deciso di mantenere l'euro, questo vada comunque cambiato, magari lasciando i cambi flessibili con le monete europee, o altri meccanismi che ne garantiscano un migliore funzionamento a vantaggio delle economie stati membri.
Quanto all'immigrazione, direi che oltre a verificare eventuali diritti d'asilo prima di procedere alle espulsioni, verificherei anche caso a caso, il perche' sono irregolari, visto che probabilmente questo status puo' derivare da lacune amministrative di responsabilita' di precedenti governi. Quindi analizzerei prima la persona, precedenti penali, etc., per procedere, solo poi, ad una eventuale espulsione. Bonta' e altruismo vengono prima della burocrazia

PIETRO BARANA 11.01.17 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO.......SEI UN BUFFONE!!!!

paolo busi 11.01.17 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti sul blog in questi giorni, mi sono reso conto che ognuno ha una visione del Movimento tutta personale, chi è per l’Europa, chi è fuori dall’Europa; chi è per l’euro, chi è fuori dall’euro, e così via su moltissimi argomenti di carattere economico sociale.
Questo non deriva da incompetenza o confusione degli aderenti al Movimento, ma piuttosto dal fatto che il Movimento non ha chiarito subito, a quale dottrina economico sociale si ispira.
Attualmente in Europa tutti i partiti si ispirano a due dottrine:
il LIBERISMO, che vuole il primato del mercato nelle scelte economiche. Dottrina prevalente in Europa, e che ha esautorato i governi europei nel campo economico sociale.
Il 15 aprile 1994 ci hanno costretto a firmare il Trattato di libero scambio, che ha tolto ai governi il controllo degli scambi commerciali e ha dato il via alla delocalizzazione delle imprese di produzione e oltre vent’anni di stagnazione economica ed il 38 % di disoccupazione giovanile.
Il primo gennaio 2002 ci ha tolto anche il controllo della moneta che, da allora, dobbiamo chiedere in prestito ad una banca in gran parte di capitale privato. Senza moneta un governo ha le mani legate: non può fare investimenti per produrre nuova ricchezza e creare posti di lavoro.
Questa è la dottrina liberista che portò l’Inghilterra alla crisi del ’29, allora soppressa in base alle indicazioni di John Keynes. Poi ripresa, e che ora causa l’attuale interminabile stagnazione economica.
La dottrina alternativa è la SOCIALDEMOCRAZIA, che garantisce grande libertà al mercato conservando allo stato la facoltà di compiere interventi economico-sociali per garantire benessere per tutti.
La prima cosa da chiarire è: vogliamo un movimento liberista o un movimento ispirato alla socialdemocrazia ? E’ a questa domanda che devono rispondere i vertici del Movimento. Poi ognuno saprà esattamente cosa l’aspetta e come votare.

Fabio Fabbri 11.01.17 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Meglio stendere un velo pietoso su tutta la vicenda. E non parlarne più'

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.01.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo partiti con le decisioni prese tutti insieme. Ed invece vedo continuamente decisioni prese da altri. Anche chi va in TV dice cose che pensa lui, dimenticando di essere un portavoce. Dovremmo tornare ad essere ciò per cui siamo nati senza più derogare.

Luigi T. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.01.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che la linea da adottare sempre sia quella di accordarsi con gli eletti alla Parlamento e solo dopo presentare la proposta agli iscritti, se non ci sono condizioni che dovessero consigliare riserbo.

Questa volta avete sbagliato. Imparate dai vostri stessi errori.

Giuliano Caruso Commentatore certificato 11.01.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vu vergognate mai a raccontare balle solo a vantaggio e profitto di casaleggio

massimo 11.01.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

All'inizio mi sono iscritto al movimento con entusiasmo, stanco della situazione partitica di allora e di adesso. Oggi non ce la faccio più a sostenervi. O ingaggiate dei rappresentanti competenti e professionisti continuando la campagna iniziale oppure tanto vale votare gli altri partiti. Non se ne può più di vicende come quelle di Parma, Livorno, Roma e adesso la giravolta UKIP ALDE.
Capisco l'inesperienza ma fino ad un certo punto. Se M5S dovesse diventare un partito di governo quali altre gaffes nazionali ed internazionali dovremmo aspettarci? Trovate delle personalità esperte non dei dilettanti allo sbaraglio come gli attuali che sono naturalmente per lo più onesti, ma se per avventura si mischiano anche i disonesti come in qualsiasi altra comunità dove si va a finire? Fino ad ora vi ho votato per simpatia e per conoscenza del vostro leader, da domani se non cambia non credo.

Beppe Frisoni 11.01.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento

borrelli deve essere ESPULSO DAL M5S per danneggiamento del m5s. QUANDO IL QUESITO ONLINE? siete una famigghia o siete coerenti come l'ostracismo praticato contro pizzarotti per futili motivi? Perdete soggetti eccellenti mentre preservate i ruoli di individui inaffidabili, inetti e deleteri. AVETE PROMOSSO UN ACCORDO CONTROVERSO CHE HA SPACCATO IL M5S SENZA CHE L'ALTRO SOGGETTO FOSSE CONCORDE!!! BORRELLI O È UN INCAPACE MENTALE O È COLLEGATO ALLA MASSONERIA DEI PARTITI MAFIA.

mauro 11.01.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

addio amici siete andati con i ladrun meglio cosi altre due merde fuori da coglioni via via andate a fare carriera politica ciaone

Giovanna Purpura, Domodossola Commentatore certificato 11.01.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

sono triste perche' comincio a non capire.....

chi ha approcciato ALDE ,

chi ha proposto questa votazione bizzarra senza alcuna preventiva discussione/spiegazione
ma soprattutto senza l'OK definitivo di ALDE.

chi ha deciso che doveva valere la seconda opzione nel caso nemmeno accennato di rifiuto di ALDE visto che la stragrande maggioranza (75%) aveva scelto la prima.

cosa significa essere oggi contro l'euro(Di Maio alla TV) se si è cercato ieri con "destrezza" in tutta fretta di mischiarci con chi ne fa una bandiera.

Di chi è questo ennesimo pastrocchio, Grillo-Casaleggio, qualche eurodeputato introdotto ??
Io pretendo chiarezza!!!!!!!!!!!!

Infine attenzione, la fiducia estrema da me dimostrata fino ad ora nei confronti di Grillo e del movimento compreso il magone della questione Roma e' finita.
Basta votazioni frettolose che non voterò mai piu'

magari non interessa a nessuno ma come si suol dire movimento avvisato ......
Paolo

gianpaolo Poli 11.01.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Buon meriggio strane genti delo Blog delo messere Grillo.

Son aritornato pe ste llande poichè lo bono eradeilumi50 me chiese de arritornare pello scirvere parole veritiere alle quali far suggere le povere pecorelle insmarrite che s'aggireno pe ste llande.

Cosa dire at lo voi ... Nun esisteno parole assufficienti pello describer le vostre azzioni ... So rimasto esterrefatto dalo leggere le lamentele deli blogger peli fatti dello parlamento europeo.
Est lo vero che pella maggior et parte son delle fazioni avverse, l'ovvero ciò che vvo 'nfedeli chiamate troll, ... Ma pe quelli lo cui core batte pelo Movimiento colle 5 stelle ... Me appare come se stessivo lo esagerando ...

Va llascio co sta massima che m'enventai pella bisogna ... Dipoi arritorno nelo eremo mio (lo monastero tibetano) ove la meditazione et la vicinanza coll'angioli tutti, me arriporta at li stati de gratia et letitia che son, l'oramai, le gioie uniche dela vita mia ...

"Stolto est colui che se crede uno Fra ca22o da Velletri ... O pe voi genti volgari ... "Stoca22o"

"Saggio est colui che nun se crede manco lo pisello"

Ora et labora, nuscassatucazz, ngulatèsignò ...

Fra ca22o da Velletri ... ^_^

EradeiLumi50 11.01.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprendo che alcuni europarlamentari 5S hanno scelto altri "lidi" . Siamo alle solite , opportunismo economico cambiare casacca per non perdere privilegi acquisiti e fare carriera politica a prescindere dai principi e da chi gli ha permesso di arrivare su quelle poltrone ! Che squallore essere stati rappresentati da questi individui .


@ Antonio Macellaro ed altri:
http://www.agi.it/politica/2017/01/09/news/fusacchia_lettera_aperta_verhofstadt_grillo_movimento_5_stelle-1357849/

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.01.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico CIAMPINO L'uscita dall'euro è cosa fatta, SAI COSA MANCA. Un accordo del m5s con la lega, dello stesso tipo di quello che si voleva fare con ALDE
OGNUNO RIMANE QUEL CHE E' ..MA SE C'E' qualche punto in comune lo portiamo avanti assieme
Uno dei pochi punti in comune è l'USCITA DALL'EURO.
SAI CHE GODURIA TOGLIERCI DAI COGLIONI QUEI MALEDETTI 1 2 E 5 CENTESIMI CHE NON VALGONO UN CAZZOTTI.

franco rosso 11.01.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non conoscendo le dinamiche dell'europarlamento non mi esprimerò in merito alla decisione tecnica di ri-aderire al gruppo di Farage, l'unica cosa però che mi sento di dire e che bisogna stare con gli occhi ben aperti e non fidarsi di nessuno, neanche degli atti scritti che abbiamo imparato che non servono a nulla. Detto questo non mi piace la prostrazione che stiamo manifestando, con la rinuncia a pezzi della nostra rappresentanza. Quasi mi ricorda l'Italia alla fine della seconda guerra mondiale.
Forse meglio soli che sottostare ai diktat di altri, pazienza ci rifaremo quando avremo più rappresentanti in parlamento.Dico anche che forse sarebbe stato utile sottoporre a votazione anche il rientro al gruppo oltre che l'uscita, capendo anche che avere più peso in politica è indispensabile per attuare le cose da fare.

roberto russo 11.01.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando domenica scorsa ho letto il post di Beppe che voleva confluire sulla alte, mi sono sentito malissimo. Come si avessi buttato via tutti gli anni in cui vi ho sostenuto.

Mi sono sentito profondamente tradito. Ma come, ho pensato, adesso i cinque stelle sono diventati filo euro? È stata una mazzata tremenda. Altrettanto sgradevolissimo è stato constatare che il 78% era aveva votato a favore dell'ingresso in Alde.

Mi sono chiesto : "Ma questa gente ragiona, ha un cervello oppure va dietro a qualunque cosa gli viene proposta, senza ragionarci sopra?"

Sì, domenica e lunedì sono stati per me due giorni di profonda delusione. Mi è crollato un mondo. Rimane cura la constatazione della estrema leggerezza con cui avete cambiato la vostra politica verso l'euro. La mia fiducia in voi ha vacillato e vacilla tuttora.

uomo di strada 11.01.17 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora con l'uscita dall'Euro.....ma non capite che tanto dall'Euro non ci si PUO' uscire si perché non si può fare un referendum e anche perché altrimenti finiamo veramente con le pezze al culo. Tutto questo insistere su un argomento IRREALIZZABILE fa solo perdere consensi e altri obbiettivi come il reddito di cittadinanza (cosa buona e giusta) non sarà mai possibile raggiungerlo.

Alessandro Ciampino, Ciampino Commentatore certificato 11.01.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo dovrebbe chiedere pubblicamente scusa per la vicenda Alde.
Uno vale uno o non è più così?
Ritornate ai principi originari !
E chi sbaglia, paga.
Non sono più disposto a sostenervi, se combinate errori su errori e nessuno paga.
Chiarite definitivamente se volete o non volete l'euro.
Io non lo voglio e leggere che voi siete per il referendum
non mi dice niente. È una non scelta.
Basta ambiguità.
Regole ferree per tutti ed obiettivi chiari.

Cittadino comune 11.01.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai il mantra No Euro viene tirato fuori da Grillo e i suoi ogni qualvolta combinano una fesseria. Serve a ricompattare le truppe. E tutti abboccate. E? chiaro che dell'euro a Grillo non gliene può fregare di meno, altrimenti non si sarebbe appecoronato per entrare nel gruppo parlamentare europeo più eurpoeista. Inoltre, come c'è per altri argomenti, ci sarebbe anche un programma per gestire i problemi dell'uscita dall'euro. E invece nulla, il vuoto totale. E voi abboccate con tutte le scarpe....

Pavli Bodrei 11.01.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la figura ignobile adesso ci si mette a 90 gradi. Ma il responsabile di tutto questo non credo sia Borrelli, chi è ?? E chi è stato ne deve trarre le conseguenze se è vero che uno vale uno.

Alessandro Ciampino, Ciampino Commentatore certificato 11.01.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo alle solite.
eppure il post di BEPPE era di una chiarezza disarmante.
quasi veniva indicato col DITO, come si fa con i bambini quali erano i termini di questo accordo mancato.

CIASCUNO DEI CONTRAENTI M5S E ALDE RIMANEVANO E RISPETTAVANO LE PROPRIE SPECIFICHE POSIZIONI,
CI SI DAVA UNA MANO PERCHE CIASCUNO POTESSE LAVORARE AL MEGLIO IN BASE ALLE PROPRIE ASPIRAZIONI.

qua invece sembra che il governo del kaiser fosse d'accordo con LENIN per istaurare il comunismo in germania, o LENIN col governo del KAISER per istaurare la dittatura militare in russia.

NON posso che ripetere che lo dicano i troll che in maggioranza si sono iscritti a questo blog (come questo MACELLARO qui sotto che dice di essere 5stelle ED è A FAVORE DELL'EURO),
ma che collaborino a fare confusione anche quelli con le stelline mi manda fuori dalla grazia di dio.

franco rosso 11.01.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Sì avete fatto tremare l'Europa. Di più le avete procurato le convulsioni...
...DALLE RISATE

Giorgio Visani, Cesena Commentatore certificato 11.01.17 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di questa brutta vicenda spero rimanga il fatto che la maggiornaza degli iscritti al Movimento hanno votato per ALDE, quindi a favore di un atteggiamento Europeista.
Spero che Grillo & i portavoce ne traggano le conseguenze.
Stare con Farange e gli euroscettici non aiuterà certo a realizzare le proposte del movimento: energia, reddito di cittadinanza, una politica estera più assertiva si fanno a livello europeo, non certo nazionale!

Giuseppe C., Udine Commentatore certificato 11.01.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla farsa ora aggiungiamo l'appecoronamento, mi dispiace ma io scusa a Farage non la chiedo di sicuro e meno che meno accetto i suoi diktat per rientrare, non sono antieuro e quindi con gente come quella non voglio averci a che fare, vedo comunque che si è subito provveduto a dare la colpa della farsa dell'altro giorno al gruppo ALDE, naturalmente scagionando tutti i vertici dei 5 stelle che invece a mio parere stanno inanellando da tempo una boiata via l'altra, per cui forse sarebbe meglio indire delle belle votazioni in rete per vedere se la BASE è ancora d'accordo a sostenere vertici che a parer mio sono e si dimostrano inadeguati, come partecipante al movimento 5 stelle, la figura fatta fare al movimento e una figura di tutti, quindi me incluso e siccome non mi piace fare brutte figure, meno che meno mi piace chi me le fa fare, Grillo rifletta, è ora che chi sbaglia paga, valga anche nel movimento, non è possibile che gli epurati siano sempre i piccoli, non parlo di espulsioni ma chi fa errori del genere va per lo mano messo in condizioni di non nuocere più, e basta garantismi ai vari Di Maio di turno, se il movimento fa una brutta figura, vedi caso Muraro, Virginia Raggi (prima sostenuta a spada tratta) o altri episodi che tutti conosciamo anche un Di Maio deve accettare le conseguenze antro che dichiarare che è pronto a fare il candidato premier, come ho già scritto in altre occasioni non è certo il candidato che voterei.

ANTONIO MACELLARO, RIMINI Commentatore certificato 11.01.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


""1. Il MoVimento 5 Stelle critica fortemente il ruolo della moneta unica.
L’Euro si è ampiamente dimostrato nel corso del tempo, e delle diverse crisi che si sono succedute dal 2008, un sistema di Governo attraverso il quale l’establishment tiene sotto scacco le democrazie. È uno strumento di controllo nelle mani della BCE, che impone un vincolo di cambi fissi asfissiante per le economie del Mediterraneo, tra cui quella italiana.
È un sistema che ha generato un surplus (che viola i Trattati) a favore della Germania, che oggi si comporta come la mattatrice dell’Unione Europea. La moneta unica deve essere sottoposta a un referendum popolare, affinché i cittadini decidano il rimanere o meno dell’Italia all’interno dell’Eurozona.""
SOTTOSCRIVO IN PIENO
E SPERO CHE NON CI SIA NESSUN GALLO O GALLINA CHE SI METTA A CANTARE FUORI DAL CORO NE IN MANIERA TRASPARENTE E NEANCHE IN MODO SUBLIMINALE ...PERCHE CI SONO CIALTRONI COME PER ESEMPIO IL VICE-DIRETTORE DEL FATTO QUOTIDIANO STEFANO FELTRI, O PEGGIO ANCORA IL MERCENARIO SCANZI, CHE NON ASPETTANO ALTRO.
franco rosso

franco rosso 11.01.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non era meglio chiedere se vogliamo che si tratti per aggregarci con ALDE visto che UKIP non esistera' piu' a seguito della Brexit? Invece di far sembrare che l'accordo con ALDE era gia' siglato?
Borrelli era una patacca come consigliere a Treviso ed e' una patacca come portavoce al parlamento europeo.
SO' SOLO CHE ABBIAMO, DA BRAVI ITALIANI COME SEMPRE, CAMBIATO (o almeno abbiamo provato) ALLEATI (UKIP) A META STRADA.

Mino Pin, Sydney Commentatore certificato 11.01.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfetto, dopo la sciagurata figura, con tanto di colpe date tutte al presidente del gruppo ALDE,

ANTONIO MACELLARO, RIMINI Commentatore certificato 11.01.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Post molto chiaro, capitolo chiuso. Sono iscritto di recente ... Molti commenti mi sembrano partire dal falso presupposto (diffuso ad arte dai media) che si stia parlando di un'alleanza politica e non di una questione prevalentemente tecnica, cioè la collocazione migliore per lavorare in quel parlamento. Chi ne esce veramente male è ALDE che si è spaccato ed ha sputato in faccia a l suo leader; ma per la vecchia politica è normale.
Quindi capisco le perplessità dei militanti ma non giustifico quelle di alcuni nostri parlamentari e portavoce. Avanti ! Pensiamo al referendum sul job act, se parte.

Dante M. Commentatore certificato 11.01.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido pienamente i punti del programma..!! Forza Ragazzi..!!

Gian Carlo Strada 11.01.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" 7. La Russia é un partner economico e un alleato contro il terrorismo, non un nemico. Il MoVimento 5 Stelle si è battuto e si batte per la cancellazione immediata delle sanzioni alla Russia che causano perdite miliardarie alle nostre PMI comportando anche la perdita di migliaia di posti di lavoro."

E i dissidenti scomparsi, che la smettano di frignare! Questa e' REAL POLITICS...!

GARAGULP!!!!!! (...magari mi faccio giro e prendo un po' d'aria..)

Livio G., Cuneo Commentatore certificato 11.01.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento

premetto che sono un grillino simpatizzante questa e la prima vera cazzata votare online all ultimo minuto su un tema che nessuno sapeva un merito tubo penso che una cosa sensata sarebbe chiedere scusa abbiamo fatto un errore madornale. Io continuerò a votare 5 stelle visto lo schifo che ci circonda ma non voglio arrivare ad otturarmi il naso non erano questi i principi spero non si arrivi al meno peggio ricordate uno vale uno piano piano va scomparendo arrampicata sugli specchi non aiuta alla crescita del movimento invece aiuta astensionismo il sogno di cambiare questo paese non può svanire

Roberto pietropaolo 11.01.17 12:14| 
 |
Rispondi al commento

emmidispiace. stavolta avete cacato fuori dal vaso. e Farange GONGOLA e detta legge. La prossima volta, la votazione la fai in anticipo, non dopo le decisioni. Sennò uno vale uno : cioè UN CAZZO.
Hai fatto la cazzata? ALMENO CHIEDI SCUSA, non riempire la pagina di cazzate.

Corrado P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.01.17 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ammetto la mia disinformazione in merito ma la votazione mi è sembrata un po' frettolosa e non dettata da adeguata discussione. Considerato che EFDD non moriva subito, perché non informare adeguatamente gli iscritti circa i gruppi, le appartenenze italiane, le affinità del M5S, ecc. e poi stabilire una votazione ad es. a tre mesi, così tutti avrebbero potuto raccogliere informazioni, leggere i post (buoni o brutti), e poi farsi una propria opinione?
Se non sbaglio in ALDE c'è anche il PD, e secondo voi facevano entrare il M5S?
Cordialmente

Elvio B., Genova Commentatore certificato 11.01.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I punti di questo Programma mi vedono totalmente favorevole.
Spero DAVVERO che i deputati europei del MoVimento continuino a lavorare bene come vedo (mi informo costantemente sul loro operato, come cittadina responsabile, con i mezzi che la Rete fornisce). È stato mlt interessante studiare cosa viene proposto dal gruppo di queste 17 persone al Parlamento Europeo, con le poche risorse in esperienza in alleanze che hanno avuto a loro disposizione, finora e tuttora. Ovviamente l obiettivo di creare un proprio gruppo autonomo indipendente ( il DDM) è assolutamente un must; credo che potranno essere supportati molto di più in futuro, dalla base se faranno conoscere, ANCORA meglio, a tutti noi, cosa li ha portati e li porterà a fare determinate scelte ( anche discutibili) pur di ottenere dei risultati e PER TEMPO: è possibile che non si potesse fare tutto con un minimo di anticipo in più, invece di ridursi a poche ore prima dell`avvenimento in questione?).
L INFORMAZIONE È TUTTO in questo MoVimento! Leggere i commenti di portavoce,mlt autorevoli, in cui si lamentavano di non essere stati informati per tempo, di quanto stava per accadere, è assolutamente gravissimo da parte di una forza politica che probabilmente alle prossime libere elezioni verrà candidata a governare il Paese.
Io voterò per voi perché ci credo in ciò che proponete.
Ma ripeto, per favore, strutturatevi per che` la prossima volta, a noi che vi seguiamo, venga data la possibilità di parlare in vostra difesa sulla rete, fare attività di informazione seria su ciò che realmente persegue e sta a cuore al MoVimento.
È molto importante!!!
Detto questo W il M5S, perché in realtà la sua esistenza mi rende ancora in grado di sperare in meglio per il futuro del mio Paese, se verrà eletto a classe dirigente di tutto il Paese, non solo di alcuni Comuni.
FORZA e in alto i cuori.


Uscire dall'euro è una scelta anti storica, stare con Farage farà perdere alle prossime elezioni un sacco di voti.. in Italia è sparita la sinistra e il M5S deve restare dalla parte dei deboli.. a fare quelle battaglie che la sinistra non fa più .. solo cosi potrà avere un ruolo nella storia.. il resto sono balletti che dureranno solo una stagione.. state attenti
Ubaldo

Ubaldo Schiavi 11.01.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che non sia il massimo rimanere in un gruppo che a mio avviso è molto estremizzato su alcune posizioni e - come detto da voi - ha votato con noi solo il 20% delle proposte. spero ci sia una ragione tecnica perché altrimenti rischiamo di far figurare il M5S al pari della lega.

finiamola inoltre con questa storia del referendum sull'euro. Premesso che sicuramente l'entrata nell'euro è stata gestita malissimo, se vogliamo veramente essere il futuro dell'Italia dobbiamo lavorare e riformare l'Europa con l'euro. questo significa introdurre bilancio europeo, bond europei e soprattutto un'unico debito europeo.


Ammettere i propri errori è la cosa piu' semplice da fare, e non riempire pagine pagine e pagine di tentate giustificazioni per farsi belli di fronte agli altri.
Sto giro cari iscritti la cacata è stata proprio grossa.
Non Siamo uguali agli altri! Non dobbiamo neppure diventarlo!
questo è il movimento!
BEPPE CAZZO, ma cosa combini???
Questa votazione non si sarebbe dovuta fare, ma a giochi fatti ammettiamo la cazzata che abbiamo fatto!!!
Non voglio andarmene da qusto movimento, perchè non è come un partito e come tale non si deve comportare!!!

luca m., Cesena Commentatore certificato 11.01.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile GRILLO,
mi spiace, ma questo articolo cerca di mettere una pezza ad una azione che è stata totalmente sbagliata. Avete fatto una figuraccia. Questa volta bisogna dare ragione hai giornali che ci scherniscono. Con rispetto, IVAN

Ivan M., Pesaro Commentatore certificato 11.01.17 11:32| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI IL MOVIMENTO SI è SPUTTANATO , VERRà VOTATO SOLO DAI 38000 FANATICI CHE HANNO ADERITO ALL' ALDE, MA QUANTI SONO QUELLI CHE VI HANNO VOTATO ALLE ELEZIONI E CHE NON SONO ISCRITTI ?

mario arturo sirtino 11.01.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzabile il tentativo di riparare con questi articoli l'accaduto.
Personalmente voterò esclusivamente un partito che metta nel suo programma l'uscita dall'euro.
Il tentativo di accordo fallito con questo gruppo europeo mi ha fatto perdere fiducia nel movimento.
Fiducia che potrebbe tornare esclusivamente se ci fosse un programma chiaro contro chi ci ha venduto all'establishment (insieme dei detentori del potere economico e politico)
Spero provvediate altrimenti rimane solo lega

tom ugo 11.01.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento

avete fatto l'accordo con alde (sottoponendolo a ratifica web) senza che alde fosse d'accordo!? :D QUANDO IL QUESITO PER ESPELLERE BORRELLI DAL M5S!? O BORRELLI È PRIVILEGIATO PERKÈ AMICO DI FAMIGGHIA!? (quindi le cazzate di borrelli sono scusabili sebbene gravi, mentre quelle di PIZZAROTTI non sono scusabili sebbene insignificanti, se non motivate dall'antipatia verso Grillo?)

mauro 11.01.17 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se il 78,5% dei votanti pari a 31.914 avesse saputo che la prima proposta era impraticabile, come cazzo si può sapere cosa avrebbero votato? Si da per buona la seconda opzione votata solo da 6444 iscritti. Se le percentuali fossero state 40%, 35% e 25% poteva forse anche andare, ma visto che la stragrande maggioranza aveva dato un voto INUTILE andavano fatte di nuovo le votazioni.

ange 11.01.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

1. Non si propone una votazione di punto in bianco senza adeguata discussione preventiva: senza informazione non c'è democrazia;
2. è impensabile che le decisioni siano prese sulla testa dei diretti interessati (parlamentari europei);
3. ALDE è quanto di peggio in relazione al ruolo dell'euro ed alla costruzione dell'Europa dei popoli e non delle lobbies;
4. Restano dei dubbi sul ruolo e le aspettative dell Casaleggio & associati e aspetterei una risposta a quanto pubblicato ieri dal "Giornale";
5. E'ancora vero che "uno vale uno"?
6. Comunque il movimento è e rimane l'ultima speranza per questo paese disastrato.

Andrea Carlesi, Carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.01.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che figura da perecottari.

Ormai su posizioni ultranazionaliste senza aprire una discussione seria sui fallimenti delle prime esperienze di governo locale (Parma, Roma ecc.).
La preparazione e' alla base di tutto. E cosa ci potevamo aspettare da un partito che diceva di voler eliminare il valore legale dei titoli di studio? I libri e' meglio leggerli e capirli, invece di bruciarli.

oeg 11.01.17 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo visto quale rispetto hanno in Europa per chi ha idee diverse, è stata un’ingenuità chiedere un posto a tavola e poi essere buttati fuori a calci in culo. La verità è che se vuoi essere forte in Europa devi contare molto nel tuo Paese, quindi mi auguro che da oggi le attenzioni di tutti si rivolgano alla situazione di casa nostra, dove se non facciamo cagate simili possiamo diventare un punto di riferimento irrinunciabile. Mi chiedo se abbiamo gli uomini giusti per costruire una possibile squadra di governo, perché si parte da qui, da portavoce competenti a rivestire ogni tipo di incarico. Li abbiamo? Il rifiuto di costruire una “classe dirigente”, che poi non è una parolaccia ma indica chi di politica ne capisce più di me, potrebbe costarci caro. Tuffiamoci nei nostri problemi e risolviamoli, in Europa abbiamo perso, in Italia non possiamo fallire.

Franco Mas 11.01.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

se il M5S fosse composto da voltagabbana sarebbero stati accolti in ALDE a braccia aperte!

Cosa ha significato il NO di Verhofstadt?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.01.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un simpatizzante del M5S e sto pensando di iscrivermi. Tuttavia c'è, nella vicenda "ALDE" qualcosa che mi inquieta. Primo, l'asse tra il M5S e l'ALDE non si è concretizzato, ma questo capita. Secondo, ed è ciò che mi lascia abbastanza perplesso, non vedo interazioni nel blog tra la base e gli eletti. In altre parole, i vertici del M5S non danno alcun credito alle opinioni/commenti/lagnanze degli iscritti, in ciò ricalcando un comportamento decisamente simile a quello dei leader dei partiti tradizionali. Se io fossi un politico, se cioè fossi responsabile davanti ai miei elettori, la prima iniziativa che prenderei dopo un flop del genere sarebbe di chiamarli ad uno ad uno per spiegare i se e i ma. Invece, qui si legge un rinnovato piano d'azione con Farage, ma non c'è nient'altro. Io guardo al Movimento come un segno di rottura rispetto alla partitocrazia non-democratica. Se il M5S, agli occhi di un non-iscritto lo ribadisco, vuole risultare accattivante, deve dare prova di essere diverso dalla me**a che - purtroppo - ci governa. Forza Grillo, ma sii più responsabile davanti ai tuoi sostenitori ed elettori.

Franz F., Sessa Aurunca Commentatore certificato 11.01.17 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mass.imo Tre.nto (orb.o e semis.ordo)

* * * *

Buondì ... senza entrare nelle parole complicate che lascio volentieri a te che sei scienziato ...

Sei uno dai tanti granitici pensieri con tanta esperienza politica (e qua si sente la famosa puzza d'abbruciaticcio ... ^_^) e scienza da elargire.

In tanti avete calcato questo palco spandendo sapere a destra e a sinistra, veramenet un numero indefinibile.
Personamente ve ne sono grato.
Nel contempo penso sprechiate tempo perchè tutto il vostro sapere, di fronte al quale m'inchino riverente con la faccia sotto i vostri piedi che potete anche muovervi senza che io dica nulla, non dovrebbe prescindere assolutamente dalle persone UGUALI alle altre che siete. (E lassamo perde la ca22ata dell'1 vale 1 please)

Ma qua, convengo con voi (non voi tu ma voi tutti), siamo noi che non comprendiamo quali fortune abbiamo acchè siate nostri compari di viaggio ... Ma riconoscere un Fra Ca22o da Velletri, spero tu abbia la benevolenza di credermi, non è opera da tutti ... Solo pochi eletti riescono a riconoscere la fortuna di un incontro di tal fatta ...

Per la tifoseria, sulla quale mi hai aperto un universo inesplorato e ti ringrazio, dissento non poco.

Di fatti la vera unica domanda da porsi è questa.

Per chi fai veramente il tifo tu (col ca22o che tu non lo fai ... amico ... ^_^), navigato politicante che ti sazi con pane e politica?

This is the question dear ... e statt' buon'

EradeiLumi50 11.01.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho seguito sia Di Battista dalla Gruber, che Di Maio da Floris per cercare di capire meglio l'accaduto e mi sono fatto l'idea che operazioni come quella tentata non si concludono dalla sera alla mattina (come sembra sia accaduto), ma necessitano di chiarimenti, trattative, confini e definizioni operative.
Per il resto, percepisco solo un continuo clima semipropagandistico: uscire dall'euro, ok ma spiegateci come organizzate il dopo, con quali strumenti risolverete le dinamiche monetarie che si dovranno affrontare; europa: bene, ma quale profilo avrà? quali saranno i punti comuni e quali quelli di ogni singola nazione?; la forma "movimento" per quanto tempo potrà reggere? e dopo?; formazione politica dei rappresentanti per avere comportamenti omogenei (e non per fare carriera), la prevedete? Finora non ho sentito mai parole chiare su tali argomenti, ma solo frasi generiche e tendenzialmente elettoralistiche.
Tutto questo e altro ancora dovrebbe esservi chiaro se foste realmente consapevoli che tolto il M5S per l'Italia non ci sono più speranze; inoltre l'esposizione di piani dettagliati potrebbe attirarci l'attenzione di quella classe intellettuale che finora è rimasta molto fredda se non ostile.

antonio valentini 11.01.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il diniego di ALDE ha certificato la coerenza politica del M5S contrario all'establishment liberticida.

Ora tutti quelli che pensavano il contrario sul M5S stessero zitti, eventualmente potranno avere ragione quando il M5S governerà favorendo le lobby multinazionali bancarie.

Clesippo Geganio 11.01.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

faccio una domanda a chi ritiene verhofstadt un traditore (alimentando cosi' l'"odio" verso l'istituzione ue):

beppe raggiunge l'accordo con verhofstadt. poi fa la consultazione online. ma stavolta la base 5s non vuole l'accordo. beppe non entra piu' nel gruppo alde. giustissimo. ma beppe e' un traditore? credo di no.

lo stesso discorso e' per verhofstadt: lui personalmente e' d'accordo, fa la consultazione al'interno dell'alde, che pero' da' risposta negativa. verhofstadt quindi si fa indietro. e' un traditore? mi sembra di no. e' giusto cosi'.

carlo 11.01.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che l'euro sia il male assoluto,certo è un argomento che tira,ma riflettiamoci su:per entrare nella moneta unica europea abbiamo fatto sacrifici imposti dal governo Prodi,l'euro non funziona perché a questa scelta non sono seguite politiche di riduzione della spesa pubblica perché per mantenere le clientele i pplitici hanno continuato a sperperare i soldi pubblici,non si è mai fatta una seria lotta all'evasione fiscale,i prezzi al consumo sono praticamente raddoppiati senza un aumento sostanziale degli stipendi con conseguente perdita di potere di acquisto da cui crollo dei consumi.Le aziende Italiane sono andate comodamente a produrre all'estero creando qui disoccupazione .In definitiva non è stato l'euro ad impoverici ma questa massa di politici corrotti che non hanno voluto,per loro convenienza,fare quegli aggiustamenti necessari per rendere più efficiente lo Stato,il ritorno alla Lira con questa classe politica non farebbe altro che autorizzare questi delinquenti a continuare la loro politica,il vantaggio competitivo delle aziende ad avere una moneta debole durerebbe molto poco perché le materie prime si acquistano in dollari.In conclusione più che un uscita dall'euro ci dobbiamo battere fino alla morte per cacciare questa classe politica corrotta ed aumentare l'efficienza dello stato ,eliminare il marchio made in Italy per tutte quelle aziende che sono andate a produrre all'estero,fare una seria lotta all'evasione fiscale.

Giuseppe Schiraldi 11.01.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace Beppe Grillo ma devi spiegare meglio cosa sia successo.
Hai scritto un post dove, evidentemente, promuovevi il cambio di rotta verso l'ALDE ...che non c'entra proprio niente col M5S.
Mi hai fatto votare, ho visto il post domenica e non vedevo l'ora fosse lunedì per accedere a internet e poter leggere e votare.
Ho votato un qualcosa che non era ancora definita. Prima ci si accerta di aver garanzia di un cambiamento, poi eventualmente si mette ai voti per sapere se scelta condivisible.
NON IMPORTA. NON È SUCCESSO NIENTE... per me non è successo niente, per me perché potete sbagliare ancora che non sono questi gli errori che vi portano fuori dal seminato per la mia speranza in una rivoluzione, l'uscita dalla moneta euro, mandare a casa tutti i vecchiacci politici corrotti e arricchiti parassiti sulle spalle delle tasse del popolo e tante altre cose di valore che cerca di promuovere il Movimento.
Purtroppo però la maggior parte del popolo italiano è Pigro. Non ha voglia di ragionare, non ha voglia di capire. Vuole solo leggere cose semplici e dirette, e questa "manovra" strana, non è stata per niente capita e quindi ha comportato un incremento della diffidenza da parte di quel popolo che si stava affacciando alla finestra con interesse verso il cambiamento.
Mi piacerebbe capire VERAMENTE il perché di questa "manovra" improvvisa. il VERO perché.

Massimo Momento, Treviso Commentatore certificato 11.01.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fedelissimo al movimento fino alla morte.Vorrei sottolineare combattere la battaglia con ALDE o con FARAGE venitemi a dire che è la stessa cosa,con ALDE saremmo entrati nei meandri dell'ass a delyn che è ed èsempre stata la UE e ci saremmo mossi da protagonisti x quelli che sono gli intendimenti del programma suscritto, e la realizzazione sarebbe stata più rapida, avremmo potuto sputtanare situazioni e personaggi al limite della regolarità.Esempio nomi dei dirigenti servi del potere e debitori del MPS che senza indugio sarebbero stati alla conoscenza del popolo(dato che ne diventeremo proprietari e dovremmo sapere chi ci ha inciulato) se non diventassimo proprietari gli £108,00 il governo PD starebbe compiendo un furto agli italiani come quello del governo Amato,avremmo conosciuto tutti gli inghippi che quella gentaglia sta propinando ai popoli del sud europa .Tornando a noi x impedire l'affluenza dei 5 stelle alle leve del comando suppongo si siano mossi napolitano berlusconi la le Pen che comunque non vincerà mai un bel cavzolo de benedetti dell'utri monti prodi ,per me sarebbe stata una gran mossa

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.01.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ingenuamente caduti in una trappola ben preparata dai poteri ormai deboli. Ma alla fine vinceremo noi e cambieremo Italia e Europa!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.01.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Tutto chiaro.....ma Grillo anche se hai guadagnato milioni onestamente con gli spettacoli proprio a Malindi da Briatore devi andare a parlare di S.Francesco? Cazzaro...un'iscritto e votante 5 a.


Il sistema sta ancora tremando ... dal ridere!

Roberto Grey 11.01.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

stampa, media e chi più ne ha... strombazzano presunte violazioni di
indirizzi email attraverso il malware "Eye Pyramid".

A tutt'oggi i più importanti siti internet di ricerca e rimozione virus

NON CITANO E NEMMENO CONOSCONO IL MALWARE COSIDETTO "EYE PYRAMID"!
TANTOMENO OFFRONO PROGRAMMI DI RIMOZIONE DI "EYE PYRAMID"!
SEMBRA CHE PER GLI ANTIVIRUSMONDIALI IL VIRUS "EYE PYRAMID" NON ESISTA!

Kissà se anche la scoperta di spionaggio-hacking pubblicata
su tutti i media possibili possa essere un'ardita operazione di distrazione di massa.

Sospetto ci sia una estesa campagna di dis-informazione iniziata con
articoli inerenti l'hackeraggio russo per modificare le ultime elezioni statunitensi.

Ciao.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 11.01.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento

secondo me l'errore principale e' stato entrare nel gruppo di farage. ora il m5s si e' fatto una certa nomea, di "incasinatore", ed e' difficile cambiarla. con l'alde ci sara' stato un incontro "informale" col suo leader (infatti nessuno neanche qui' dentro lo sapeva) che si era detto disposto ad accettare il m5s. ma, ascoltati gli altri membri, visto che senz'altro tutti i gruppi europei non sono come il m5s, dove decide solo beppe, ma hanno voce in capitolo anche gli altri membri del gruppo, la cosa non si e' potuta fare. a verhofstadt andava bene, beppe l'ha presa come cosa fatta, gli altri si sono opposti. stop.
nell'alde vigera' quello che chiamiamo "democrazia", cioe' non decide il leader ma la maggioranza. il leader era anche d'accordo, gli altri no.

stare a montare un caso su questo, fa aumentare la nomea di "casinari" al m5s. invece si deve accettare la decisione comune dell'alde e tirare avanti.

ma perche' non rimaniamo nel semplice.

carlo 11.01.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di tutta questa ridicola vicenda dei gruppi al Parlamento Europeo si è chiarita una questione fondamentale: come in Forza Italia c'è un solo capo che decide su tutto e per tutti, Berlusconi; nel M5S ci sono solo 2 capi, Grillo e Casaleggio. Di Maio, Di Battista etc. figuriamoci poi Voi tutti, non fate altro che appartenere al parco buoi.

Giulio Pepi 11.01.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Se i conti non tornano..................

-Considerato che questo blog è la voce ufficiale del M5S, da dove i media ne traggono spunto per alimentare spesso polemiche inutili, anche su quando scritto dai suoi frequentatori;
-considerato che gli iscritti abilitati a votare sonio oltre 100.000;
-considerato che i votanti nelle consultazioni si aggirano spesso tra i 30.000 e 50.000,

come mai il numero di post nel blog sono così esigui (o,), anche semplicemente rispetto alla media del numero di votanti?
Possibile che ci siano così tante persone (in media 40.000), che sono sempre pronte a votare, ma non trovano mai un istante per rilasciare un commento?
Ma se non trovano mai un istante per rilasciare un commento, come riescono a trovare il tempo per informarsi correttamente sugli argomenti delle consultazioni?

gianfranco chiarello 11.01.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con i 6 punti espressi, ma trovo difficile interpretare il punto 7 in quanto la Russia come nazione che invade altri paesi e bombarda la Siria mietendo vittime innocenti. Pertanto ritengo da rivedere la scelta di avere come alleato economico e contro il terrorismo una nazione votata alla guerra per espandere i suoi confini (pozzi petrolifici, gasdotti, ecc.).

Roberto Serranò, Bari Commentatore certificato 11.01.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aggiungo però che anche i sindaci che si scelgono dovrebbero avere (in linea di massima ) queste posizioni, cosa che sinceramente Raggi e Appendino, non mi pare abbiano(come estrazione politica) cerchiamo di essere più "uniformi" la Raggi e l'Appendino sull'immigrazione e sui clandestini..mi pare siano molto a "sinistra" per intenderci, saluti

luca filieri 11.01.17 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Punti programmatici STRACONDIVISIBILI, riscontro una cura per l'interesse NAZIONALE notevole, ragazzi, scusate, ma o si va da soli oppure Farage e Salvini e la Le Pen (con tutti i loro difetti) hanno più cose in comune con noi che l'Alde, notevole tutela dell'economia Nazionale, sull'immigrazione abbiamo finalmente una linea CERTA E CHIARA(immigrazione sostenibile) in politica estera, vedi Russia, siamo per la tutela della nostra economia e per togliere le sanzioni...AVANTI COSì

Luca Filieri 11.01.17 09:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Trovate 5000 (cinquemila) MILIARDI di Lire in Svizzera.
Li avevano portati i gelatai che non rilasciavano lo scontrino.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 11.01.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tutt quello che avete scritto in questo post è vero, come mai volevate entrare nel gruppo che non appoggia queste cose? Allora mi sorge un dubbio. Cosa cercavate che noi non sappiamo? A cosa servono le votazioni se poi fate il contrario? Io ho votato per restare nell'EFDD esattamente come votai quando chiedevo di entrare nel gruppo Farage. Ma da momento che stavate seguendo una strada diversa da quella di Farage, ora perchè ritornate dove avevate deciso di uscire? Siete diventati INCOERENTI o OPPORTUNISTI?

Francesco P. Commentatore certificato 11.01.17 09:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo un sotto-commento che mi ha fatto ridere:

Ma allora perchè da questo blog libero e aperto è sparito il post su Farage e l'Ukip di alcuni giorni fa? Saranno stati i piddini...

Il commento è presente nei minipost con 253 commenti...sulla dx..

Ma questo dimostra solo una cosa: quanta impreparazione ,quanta improvvisazione,quanta pena di chi vuole solo gettare fango sul movimento.
E Pensare che questo è un luogo dove tutti possono scrivere,ma evitiamo almeno le castronerie.
Informatevi,studiate e costruite idee!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.01.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://vocidallagermania.blogspot.it/2017/01/vita-di-un-hartz-iv.html

o di un italiano con rdc..

ps: la costituzione dice altro

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.01.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Io la vedi così,

1) Giusto il tentativo di entrare in un gruppo che esiterà fino a fine legislatura.

2) Poco serio il cambiamento di rotta all'ultimo momento da parte di ALDE.

3) Ancora una volta valutazione positiva del Movimento,
QUALSIASI GRUPPO AVREBBE A BRACCIA APERTE ACCOLTO NUOVI VOTI IN QUANTO TUTTI I POLITICI SONO DISPOSTI ALLA CONSERVAZIONE DELLA POLTRONA ED AD AUMENTARE IL LORO PESO POLITICO,

--- ALDE HA CAPITO CHE CIò NON POTEVA ACCADERE CON IL M 5 * * * * * ----

Grillo e Movimento, avete guadagnato ulteriore credibilità , ora anche in Europa sanno che non siete corruttibili e non disposti a compromessi.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.01.17 09:30| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ottimo e necessario ribadire la coerenza degli obiettivi. Capisco anche il voler supportare un lavoro per il quale Borrelli ha avuto un mandato (da chi?) è però ora di prendere atto che non comunica bene dando l'idea che siamo un movimento eurocolluso (non bastasse Bagnai and Co. in questo). Non sarebbe l'ora dato il punto 1 dire chiaramente che il M5S è contro l'euro fatto salvo che devono essere gli italiani a deciderlo con un referendum? Non mi si dica che siccome la lega è contro l'euro allora non possiamo essere d'accordo con l'unica cosa di buon senso che dicono sapendo che oramai tutti gli economisti non discutono più se l'ero si dissolverà ma sul quando e sul come (incluso ZINGALES come apparso sulla cosa).

Stefano Tassinari 11.01.17 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Non date importanza a Maria P. di Bologna! E' un troll pagato dal PD per far sembrare idioti gli appartenenti al movimento.

Pavli Bodrei 11.01.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore e Signori

scopriamole queste carte ok?

1- quando si commettono errori, anche di valutazione, SI CHIEDE PUBBLICAMENTE SCUSA

2- visto che la scelta vincente è fallita, SI DOVEVA PROCEDERE CON UNA NUOVA ELEZIONE, PER SCEGLIERE TRA LE 2 OPZIONI RIMANENTI

3- NON PUO' ESSERE CHE NEL M5S , LE DECISIONI IMPORTANTI DEVONO ESSERE PRESE DA BEPPE E CASALEGGIO! QUESTA NON E' DEMOCRAZIA DAL BASSO MA DITTATURA BIFRONTE

meglio che mi fermo qui... ma sappiatelo tutti, troll , giornalisti etc... OLTRE IL MOVIMENTO CINQUE STELLE... IL NULLA... IN ITALIA NON CI SONO ALTERNATIVE POLITICHE VALIDE... QUINDI CONTINUERO' A VOTARE M5S

giuseppe g., malvagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.17 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE, MA I TARALLUCCI E VINO SONO TERMINATI. NON BASTA EDULCORARE LA GRAVITA' DELL'ACCADUTO PER CAVARSELA CON QUALCHE CANCELLATURA DI FACCIATA. INNANZITUTTO LA SITUAZIONE CREATASI HA EVIDENZIATO UN ASPETTO MOLTO GRAVE: ALCUNI ESPONENTI DEL MOVIMENTO HANNO ANTEPOSTO I LORO INTERESSI ECONOMICI PERSONALI A QUELLI DEL MOVIMENTO E QUINDI BISOGNA SENZA OMBRA DI DUBBIO ACCANTONARE ED ESCLUDERE TUTTI I PERSONAGGI COINVOLTI NELL'OPERAZIONE ECONOMICA TENTATA: BORRELLI, CASALEGGIO JUNIOR, E TUTTI QUELLI CHE HANNO AVVALORATO IL TENTATIVO DI PASSARE AL NEMICO. SE QUESTO NON SARA' FATTO, SARETE DIVENTATI NIENT'ALTRO CHE UN PARTITELLO CON ANNESSI E CONNESSI COME QUELLI DEL PARLAMENTO ITALIANO, PIENI DI TRUFFATORI, CORROTTI, INTRALLAZZATORI ECC. ECC. E COMUNQUE VADA IL DANNO CHE QUESTO GRPPO DI INTRALLAZZATORI HA FATTO AL MOVIMENTO SI CONOSCERA' ALLE PROSSIME ELEZIONI.

FRA DIAVOLO 11.01.17 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Perché difendere a tutti i costi questa operazione di finta democrazia?

Prima di tutto i deputati europei, nemmeno consultati, non abbiamo poi avuto alcuna possibiità di udire la loro opinione, dato che ci lavorano a tempo pieno.

E poi non è dire si o no democrazia. E' annunciare PER TEMPO un tema, dibatterlo, poi concludere e rispettare i risultati.

Questa è stata una pagliacciata che ha leso in modo serio l'immagine democratica del Movimento. Ora, chi ha sbagliato, chi ha deciso per questa svolta più che autoritaria (direi irrispettosa delle regole minime democratiche) paghi.
Paghi sul serio. No a tarallucci e vino.
Se è stato solo Grillo si faccia da parte. E' troppo grave quello che è successo. Ed è emblematico di un atteggiamento, non un fatto isolato.

Ora Farage chiede il referendum? Ma se era nel nostro programma? Già ERA perché poi è sparito da tutti gli atti concreti per attuarlo. Come possono gli altri fidarsi di una serie di balle - nei fatti - come quelle operate fino quì dal nostro Movimento in direzione : sceglie il popolo per l'Europa?

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.17 09:14| 
 |
Rispondi al commento

questi di Alde ci avevano detto:"si si, venite, anche se siamo diversi avrete libertà di voto" e poi all'ultimo secondo hanno detto:"eh no, meglio di no!" e il M5S è tornato con l'EFDD.
Tutto qui.

L'errore del M5S è stato fidarsi della parola di quelli di Alde, ma certo non di cercare un nuovo gruppo (visto che per via della BREXIT tra 2 anni probabilmente il gruppo di cui fa parte il M5S non esisterà più).

Ok, ora però basta parlare di queste baggianate di cui non interessa a nessuno! Parliamo di MPS per esempio, di coloro che l'hanno mandata al fallimento (Marcegaglia, De Benedetti, Coop Rosse, ...) costringendo noi italiani a rimetterci 330euro a testa (compresi i neonati).

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.01.17 09:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Gent. Sig. Giannini,condivido pienamente le parole del Sig. Esposito,anch'io sono regolarmente iscritta alla piattaforma Rousseau ed ho votato affinchè il gruppo 5***** confluisse in ALDE. Non sono una demente nè una ritardata mentale;Le faccio notare che non è la prima volta che Lei esprime evidente LIVORE nei confronti dei rappresentanti del Movimento ;ho evidenziato ciò quando l'ho vista intervistarli sempre nel programma "Di martedì";non capisco cosa Le abbiano fatto!! Sinceramente sento offesa la mia persona; non so se Lei è o no un giornalista indipendente ,questo mi interessa poco;pensavo che almeno Lei fosse un pò diverso(dopo che l'abbiamo vista lasciare il programma di RAI 3 Ballarò),pazienza,alla mia età ne ho viste e vissute tante di esperienze,sia negative che positive, non mi stupisco più di niente e nessuno,PURTROPPO

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 11.01.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Però una cosa positiva bisogna dirla: adesso che il sistema di voto Rousseau esiste lo si usa... è come avere comprato una scatola nuova di pastelli e aver voglia di fare un disegno, magari senza esserne capaci ... però a furia di provare impareremo anche a disegnare, non fanno così anche i bambini? E immagino che Raffaello da bambino facesse anche lui degli scarabocchi.

Un'altra cosa: sarebbe stato fantastico dire che rivotavamo per chiedere di nuovo ospitalità a Farage anziché dire che scegliamo l'opzione arrivata seconda perché sarebbe più corretto definirla la scelta perdente.... o no? (infatti il gruppo misto era stato indicato come una scelta suicida)

Comunque fateci votare su tutto e continuamente: non importa se il mondo ci prende in giro: prima o poi smetteranno di ridere.

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.01.17 09:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'OT, ma è una questione assai importante per la popolazione degli ammalati psichiatrici.

Vi prego di leggere ed appoggiare la petizione al link di Change.org di seguito riportato.

Anticipatamente grazie a tutti coloro che ci daranno una mano.

Dottor Nicola Mosti
Medico-Chirurgo, specialista in Psichiatria

https://www.change.org/p/ufficiostampa-sanita-it-farmaco-insostituibile-per-la-cura-della-depressione-e-divenuto-introvabile?utm_medium=email&utm_source=notification&utm_campaign=signature_receipt&share_context=signature_receipt&recruiter=662317202

Nicola Mosti 11.01.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Si dice sempre che non c'è niente di male nell'ammettere di aver sbagliato e io sono d'accordissimo. Ora però non mi si può venire a dire che l'Alde si è comportato da ciarlatano, che Verhostadt è una merda ecc.ecc.La vera cosa è che era ed è stata una coglionata pazzesca, un idea incredibilmente stupida da parte di chi si propone come "guida, capo" di un movimento nato e cresciuto soprattutto perchè contro questa Europa e l'euro. Si è chiesto di decidere in meno di 24h una cosa che forse avrebbe avuto bisogno di qualche settimana,lo si è fatto tenendo all'oscuro anche deputati del M5S, insomma lo si è fatto con un atto autoritario e demenziale che già vederlo approvato dal 78% di iscritti anche in me che sono iscritto quasi dall'inizio ha fatto venire molti dubbi. Con chiunque abbia parlato dei miei amici e conoscenti tutti del M5S, non uno ha alla fine approvato questa cagata pazzesca, mi domando se non sia il caso di chiedere definitivamente un passo di lato,moooolto di lato, di Grillo e Casaleggio. Hanno portato questo movimento quasi all'auto distruzione facendogli rimediare la più grande figura di merda della sua storia.Quindi poche cazzate, riprogrammate Di Maio e Di Battista e ditegli che non bisogna più difendere questa cosa ma ammettere che è stato uno sbaglio madornale di cui si chiede scusa a tutti gli iscritti, CHIARO???!!!!

Vincenzo A., Porto torres Commentatore certificato 11.01.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Postato stamattina sulla pagina facebook del giornalista Massimo Giannini:"Egregio sig.Giannini, sono un iscritto alla piattaforma Rousseau del Movimento 5 stelle, mi dispiace ma devo dirle che le sue parole di ieri sera nella puntata di "Di Martedì" ,riguardo alla votazione sull'entrata del Movimento nel grupo Alde,mi hanno offeso profandamente e come me penso anche tutti gli altri quarantamila che hanno votato.Lei pensa veramente che tutti noi siamo come un gregge di pecore che votano ciecamente le proposte di Grillo.Mi dispiace ma le sue parole hanno offeso profondamente la mia e le altrui intelligenze. Le posso assicurare che il mio è stato un voto consapevole della scelta che doveva essere fatta, e fra LE TRE opzioni possibili ha scelto quella che ritenevo fosse la migliore. Le posso anche assicurare che la votazione è stata anche una buona occasione per ulteriormente approfondire il funzionamento del Parlamento europeo,che come tutti sanno non è noto alla maggior parte dei cittadini italiani.La prego,pertanto, di misurare le parole con le quali si esprime in pubblico e di essere più rispettoso verso gli iscritti del Movimento.
Cordialmente.
Vincenzo Esposito

Vincenzo Esposito 11.01.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è stata una votazione dove 36.000 persone, con schiacciante maggioranza, si sono espresse x lasciare Farage.
Adesso 2 undividui, in totale autonomia, decidono di tornare da lui strisciando.
Strano concetto di democrazia.

Valerio Valdo 11.01.17 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega nord mio caro Salvini ha le mani sporche dalla sua nascita, ora tu vuoi difendere l'indifendibbile !Ok, fai pure!

claudiog 11.01.17 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma è proprio necessario fare combutta con qualcuno, in Italia non lo abbiamo fatto, perché in Europa?

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.01.17 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Gran Bretagna ha mantenuto la sua moneta, la Sterlina, lo scorso anno con un referendum hanno deciso di uscire dall'Unione Europea; adesso FARAGE ci ricatta imponendoci un referendum per uscire dall'Euro ? Ma vai a comandare a casa tua !!! Fuori tutti i Britannici dal Parlamento Europeo il prima possibile !!! Addio M5S.

Giulio Pepi 11.01.17 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Intanto dal questo Blog autodefinitosi libero, indipendente e che racconta solo la verità è sparito il post di domenica\lunedi 8\9 che dipingeva l'Ukip come un branco di lestofanti nulla facenti e la bella foto in primo piano di Farage con i guanciotti paonazzi come un alcolizzato sbronzo, mentre resistono ancora post dei primi dell'anno

com'è? sarebbe stato troppo indecente mettere quel post nella stessa home di questo?

ahhhh che si fa per il vil denaro
certo che 700mila€ sono un bel gruzzoletto
ci si paga un bel pò di vacanze a Malindi

ottavio e. Commentatore certificato 11.01.17 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serve un MOVIMENTO EUROPEO 5 STELLE.

Basta compromessi con altri partiti e gruppi. Anche accordi tecnici basta.

Ciao.

undefined 11.01.17 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Qui Raggi ci cova...

Mauro FEDELE 11.01.17 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Bebbe, 700.000 € valgono molto più del risultato della votazione x lasciare Farage.

Valerio Valdo 11.01.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un BLOG LIBERO.
Possono persino scrivere i giornalisti
e possono scrivere contro Grillo e il M5S
poi fotografare il loro post
mandarne magari a decine
e poi mandarli al TG
dicendo che
"la base è contro il movimento".
Ma la nostra BASE è la DEMOCRAZIA
Anche quella che vi permette di fare i pagliacci qui sopra.
Tanto poi noi lo sappiamo chi è del M5S e chi no.
Divertitevi. Qui potete farlo.
Fuori da qui, il piu vicino parco giochi per denigrare il padrone di casa è a mille miglia.....
La base è il popolo e lo sapete bene che i partiti quella base non li vuole, cosi come sa bene che la tv è farlocca e falsa.
Buona giornata, trollini.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.01.17 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento cinque stelle non sta né dalla parte della Russia ne tantomeno dalla parte degli Stati uniti!Sulla situazione Ucraina per esempio la Russia è dalla parte della ragione,e le sanzioni contro da parte degli Stati uniti e dell'Europa sono "saggiamente"parlando un'offesa alla parola democrazia!Il movimento cinque stelle non ha scheletri nell'armadio , agisce guardando la realtà delle cose,a volte sbagliando pure ma ci mette il bene in tutto!

claudiog 11.01.17 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Domenica :
-Lasciamo Efdd perchè l'Ukip storna fraudolentemente i fondi Ue
- Farage, vinta la battaglia Brexit non ha più interesse a fare una battaglia all'interno della UE
- In questo hanno e mezzo non abbiamo fatto battaglie comuni con EfDD ( solo il 20%)

Lunedi
- Vogliamo entrare nel Alde perchè noi ( a differenza di come ci descrive la stampa di regime) non siamo contro la UE ma vogliamo cambiarla dall'interno
- vogliamo entrare nel ALDE per avere più autonomia e più posti di controllo per fare le nostre battaglie dal di dentro

Martedi
- torniamo nel Efdd perche vogliamo la fine della UE
- Perche Farage è un'amico che fa le nostre battaglie
- Perchè rinunciando a+ posti di controllo i poteri forti ci temono

detto questo ad uno come me che ha poco tempo da dedicare alla politica qualcuno come lo Staff che di politica vive, mi può spiegare perchè, letti gli 8 punti dell'accordo,in cabina elettorale dovrei votare gente che dove lo lasci la sera non lo trovi la mattina e non
la Lega che su questi 8 punti almeno è coerente da sempre ?
grazie

ottavio e. Commentatore certificato 11.01.17 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io devo ammettere che ancora una volta il M5S si è comportato in maniera impeccabile.

informarsi per capire,riflettere per votare, adoperare Rousseau e seguire, praticamente in tempo reale, gli sviluppi politici. Woww!!
Questo è il Futuro!.

Grazie Grillo & Casaleggio.
Grazie Gente onesta!

Loro non molleranno mai (ma gli conviene)
Noi Neppure

Samuele M., Genova Sestri Ponente Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.01.17 07:48| 
 |
Rispondi al commento

1

ottavio e. Commentatore certificato 11.01.17 07:33| 
 |
Rispondi al commento

I propositi del M5S (salvo ratifica degli elettori)sono sempre stati:
-Uscire dall'euro
-Restare nell'Unione europea ma cambiarla radicalmente
L'uscita dall'euro è prevista dagli stessi trattati Ue.Lo prevede l'art. 50 che rimanda, per la procedura puntuale,all'articolo 218.Una procedura tutta burocratica,di ping pong tra le istituzioni europee,che dura 2 anni.Ma lo Stato che ne fa richiesta è considerato fuori dall'Ue da subito,anche nel periodo in cui la procedura è ancora in corso
La dottrina dice che si può uscire dall'euro restando nell'Unione
Ci sono 4 vie:
-referendum sull'euro(la nostra Costituzione vieta i referendum legislativi ma Grillo ha sempre chiesto un referendum consultivo che non ha forza di legge ma significa comunque una espressione della volontà popolare)
-uscita unilaterale mediante modifica dei Trattati
-recesso dall'Eurozona in base agli art. 139 e 140 del Trattato sul funzionamento dell'Ue (Tfue)
-recesso dai Trattati europei secondo il Diritto internazionale.Questa è la via più facile,basta presentare come unica motivazione il cambiamento delle condizioni economiche e politiche rispetto al momento in cui il Trattato è stato firmato
Mi pare che il peggioramento radicale delle condizioni economiche dell'Italia sia una condizione necessaria e sufficiente
Dall'adozione dell'euro nel 2002(Governi Berlusconi-Prodi)la produzione industriale dell'Italia è calata di 20 punti.La produttività di 8.Eravano la 7a potenza industriale del mondo, ora abbiamo l'economia peggiore dei primi 7 Paesi europei.Forte diminuzione del Pil.Aumento della disoccupazione,quella giovanile è al 39% Fallimento e chiusura di decine di migliaia di aziende.L’euro ha succhiato la domanda fuori dall’economia e ha ucciso la crescita.Ciò ha fatto salire alle stelle le sofferenze delle banche innescando la crisi bancaria.Quella che ha l’Italia è una crisi da euro,non è una crisi bancaria.La moneta unica ha distrutto la competitività.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.01.17 06:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Russia rappresenta un regime dittatoriale e corrotto è una vergogna che il movimento 5 stelle abbia contatti con uno stato che disconosce tutti i valori che i 5 stelle dicono di difendere. i cittadini russi hanno meno diritti di noi ? Non dovrebbe essere legalità, trasparenza e democrazia anche per loro? Vergognoso e ipocrita questa difesa dei rapporti con la russia. per difendere i nostri posti di lavoro diamo supporto ad un regime che uccide gli oppositori, ha una corruzione dilagante, ha super ricchi e il popolo nella povertà oltre a discriminare per sesso e razze. Il movimento dovrebbe iniziare oltre a predicare bene anche a razzolare bene.


Ho capito i meccanismi del parlamento europeo ma cerchiamo di essere coerenti con le idee .....se hai un programma cerca di stare con chi ...non dico abbia lo stesso programma ma che almeno non sia diametralmente opposto ! A questo punto meglio viaggiare soli e uscire dalla banda euro


Beppe, avete fatto la figura degli incapaci, io mi faccio i banchetti, aiuto il candidato presidente alle regionali venete perché non sa nulla di sanità (80% del bilancio di una regione) una volta eletto gioca al grande politico tenendo bloccata l'unica proposta di legge (testamento biologico)elaborata dal m5s del veneto per seguire il rais regionale, voi dello staff, come si diceva una volta per terrorizzare i militanti, non ne combinate una e non date mai una spiegazione dei vostri errori, paga sempre Bertoldo, mai chi è nel cerchio magico fa autocritica o viene espulso, i rapporti con confapri poco chiari. Allora mi chiede siamo un movimento, un comitato affaristico o una ditta?


L'unità in prima pagina ha scritto un titolo (più o meno così)"soldi e poltrone il voltagabbana di Grillo"! Menomale che la gente a questi "infami dell'informazione" nn ci crede più! La più grande cupola in Italia si chiama PD(altro che mafia),e non sarà semplice sbarazzarsi visto che sono dappertutto, sono (dicono)la democrazia (a favore dei poteri forti)


Egregio Garante, non posso altro che esprimere la mia personale considerazione per Il lavoro svolto da tutti i Pentastellati ed in particolare dai Portavoce. Condivido tutte le attivita' sviluppate, desidero anche richiamare l'attenzione su un punto che ritengo di primaria importanza GIUSTIZIA per tutti ed in particolare per l'Europa al Femminile.

gian piero sciarrone 11.01.17 04:07| 
 |
Rispondi al commento

Tutti dovremmo essere grati a Beppe, come spiego sotto, ma siamo vittime di una suggestione disgustosa. Perche'?! Grillo rivendica il suo essere oltre le ideologie di dx e sin. Non mi convince, per me è di sinistra, ma perche dice cosi?! lo fa per essere libero di allearsi con chiunque condivida qualche punto del suo programma. Allora, perche' Beppe si è unito col revanscista di dx Farange?! Per esaltare la democrazia diretta (Con "l'uomo solo al comando""non poteva certo farlo.) Non voleva sposare l'idea dell'uscita dell'Italia dall'euro. Di nuovo la ragione è chiarissima: la decisione non spetta a Beppe, ma agli italiani, con un referendum. Era funzionale a questa scelta anche la alleanza con i liberali europeisti. Perche'?Ma perche' prima di decidere di uscire dall'euro, dobbiamo capire se questa Europa e' riformabile oppure no, perchè rinunciare ad essa, che ci sta strozzando economicamente, è alla lunga forse sbagliato. Dice Beppe:"dobbiamo partecipare ad un gruppo perchè i regolamenti europei ci costringono a farlo pena la perdita di visibilità e di fondi: sottoscriveremo un accordo che ci lascia libertà d'azione e siamo d'accordo coi liberali per chiedere la fine dell'austerity e riforme che portino benefici non alla Germania ma a tutti gli Stati euro" Una posizione chiara ed anche logica Concludo: per me è la decisione dei liberali ad essere stata suicida; potevano convincere che l'Europa si poteva salvare: adesso saremo tutti costretti a dar ragione e Bagnai e uscire dall'euro per non perire. Ma insomma, come mai nessuno si pone il problema di come risolvere le nostre criticita' economiche, visto che debito pubblico, disoccupazione e recessione aumentano? Tutti mirano solo agli interessi del Pd e dell'establishment e strillano contro Grillo senza curarsi del fatto che abbia ragione o no e delle conseguenze per il Paese. Convincono anche persone coi giusti sentimenti ma influenzabili per la loro omologazione. Personalmente ho il voltastomaco


Caro M5S,
1) le banche italiane che sono in difficoltà finanziarie come il Monte Paschi Siena, la Banca Etruria, ecc. devono essere salvate giusto per difendere i risparmiatori come prescrive la nostra Costituzione ma per tutto il resto devono subire le procedure che subiscono tutte le aziende in difficoltà e cioè fare lo Stato Attivo e lo Stato Passivo e poi il deficit deve essere innanzitutto sostenuto dalla banca stessa pretendendo di incassare i crediti verso i clienti se no questi devono essere dichiarati falliti con tutte le conseguenze a loro carico anche di carattere penale ed i loro nomi devono essere resi noti non per bontà della associazione banche ma per un dovere giuridico e legale: così i cittadini verranno a sapere i nomi di tutte le persone che hanno causato questo enorme danno economico finanziario!!!
ANNI FA PER CASI ANALOGHI MA MOLTO MOLTO PIU' PICCOLI DIVERSI ARTIGIANI E COMMERCIANTI MINACCIATI DI FALLIMENTO DA PARTE DELLE BANCHE SI SONO UCCISI!!!
2) l'ISIS sono dei musulmani che ora sono stufi di vivere come sudditi nei confronti del Paesi occidentali i quali tra l'altro li hanno sfruttati per molti anni. L'ISIS vuole una vita alla pari con quella dei Paesi Occidentali, vogliono essere considerati e giustamente vogliono anche un indennizzo per i passati sfruttamenti.
Penso che si debba presto contattare queste persone, capire le loro esigenze, andare incontro ai loro richieste in modo civile e democratico, accoglierli, accettarli PERO' ESSI NON DEVONO PIU' FARE I TERRORISTI ALTRIMENTI PER LORO CI SARA' SOLO IL CARCERE A VITA!!!
3) Si parla spesso dei Palestinesi terroristi in Medio Oriente perchè si oppongono alla occupazione del loro territori da parte delle colonie israeliane; anche recentemente l'ONU ha votato contro l'occupazione dei territori palestinesi ma questa ingiustizia continua ed allora chiediamo: Chi sono i veri terroristi? I Palestinesi che difendono i loro territori o gli israeliani che li occupano ???

Rinaldin Franco 11.01.17 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio comm del 9/1 avevo scritto "andare avanti implica dei rischi, calcolati…" Lo ribadisco. E' stato corso un rischio, si è verificato il peggio, si torna al passo precedente. Per me nulla cambia delle mie aspettative nel M5S ma è necessaria una analisi seria dell'accaduto perché il "calcolato" non è risultato sufficiente ed occorrono degli aggiustamenti.

Dopo i noti fatti, per quanto ne so, devo dedurre che l'accesso all'Alde non era nato da un confronto aperto agli altri partecipanti ma solo garantito dal presidente belga che in seguito alla pressione di francesi e tedeschi (nostri grandissimi amici…) ha dovuto ridimensionare il suo potere…e la sua parola.
A questo, che apparirebbe un patto riservato, evito di aggiungere altro…
Non è escluso si sia trattato di un trappolone, in ogni caso mi piacerebbe che chi ha condotto la trattativa se ne assumesse pubblicamente la responsabilità e magari presentasse le sue dimissioni.

A meno che nel patto non ci fosse la consultazione contemporanea, di qua con la chiamata al voto degli iscritti, di là con gli altri esponenti dell'Alde… nel qual caso la corretta e trasparente comunicazione agli iscritti, agli elettori e ai lettori del blog è mancata. Da qualunque parte si guardi l'accaduto, gli errori "nostri" sono evidenti.

Gli aspetti positivi di tutta questa faccenda, se ci sarà la volontà di trarre vantaggio da questa esperienza negativa, sono nella messa a fuoco della politica M5S >UE, fino ad oggi attendista ed esplorativa, sia all'interno che all'esterno del MoV. Non solo. Poiché il blog è la voce pubblica del M5S, è fondamentale che LA COMUNICAZIONE tenga conto dei destinatari e della complessità dei temi .

segue⬇

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.01.17 02:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è Cristina Belotti?
Da chi è stata scelta?
Chi l'ha votata?


...Prego...Via i Trolls da questo Blog !
...Via i trolls da questo Blog !
...Via i trolls da questo Blog !
...E' forse chieder troppo ??? Chissà...!

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.01.17 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Davide Casaleggio in skype call Con Farage? Ma cosa ha a che fare il presidente di un azienda che si occupa di e-commerce e business online con la linea politica del movimento? E da quando le cariche politiche avvengono per successione? E' un capo politico anche questo ragazzo? Basta un minimo di trasparenza e ammetterlo senza prendere per i fondelli la gente...

DanieleR 11.01.17 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici....
vi scrivo per palesare disappunto sulla scelta europea di aderire all'ALDE, un gruppo di centro, a forte vocazione europeista. Grillo, a parer mio, questa vota ha fatto un flop che spero non abbia conseguenze future specie alle elezioni. Siamo già nella forca mediatica in quanto vogliono distruggere il Movimento e questa potenziale adesione non aiuta certamente.
Teniamo presente che chi vota per il Movimento in larga parte è contro l'euro e contro questa Europa delle banche; scettici e contrapposti all'eurozona. Con un auspicabile governo Pentastellato di certo vorremo un referendum contro l'euro e contro questa Europa. Vogliamo la sovranità della moneta e del popolo senza sottostare alle leggi capestro di una unione che non rappresenta altro che mercati e finanza. Se proprio si vuole un Europa unita iniziamo a creare le basi per unire gli Stati più disastrati dalle politiche di quella attuale, cioè Grecia, Portogallo, Spagna, Irlanda, ecc...insieme all'Islanda.
Quindi la scelta di aderire all'ALDE è stato un vero colpo mancino per l'elettorato e un colpo ai reni per il movimento.
E' decisamente meglio restare soli nel parlamento europeo piuttosto che decidere di fare scelte del genere; come è stato sempre una saggia decisione non coalizzarsi con la partitocrazia italiana e "camminare" da soli. I risultati si sono visti e ci sono stati!
La dirittura morale del Movimento finora ha permesso risultati incredibili fino a poco tempo fa, non roviniamo tutto!

Mentre ci sono vorrei aggiungere che creare un giornale, anche settimanale, e un canale TV del Movimento potrebbe essere una soluzione da non sottovalutare in quanto non tutti hanno un computer a casa, specie gli anziani, e quindi non tutti possono accedere e informarsi su internet.
Grillo e Casaleggio non potrebbero offrire al movimento tale supporto mediatico?


Stiamo sperimentando la democrazia diretta ed é bellissimo.
Però occorre migliorare molte cose.
Non credo che rispecchi la volontà della maggioranza la scelta compiuta X la UE, o comunque non lo sappiamo.
Poi si mostra il fianco a speculazioni come quella della bramosia per i fondi persi. Diranno che ci sará stata la pressione di qualcuno (magari gli eurodeputati) che avevano il terrore dell' irrilevanza.
Anche le votazioni avvenute per il tema dell'energia le ho trovate superflue, scontate nel risultato.
Poi c'é il problema di chi ratifica la decisione.
Secondo me abbiamo la grossa opportunità di migliorare su questi aspetti.
cosa possiamo fare?
Sicuramente a molti piacerebbe avere un po' più tempo tra la presentazione del tema è il momento del voto.
Poi se fosse possibile declinare il voto ad alcune possibili variabili del piano che si presenta darebbe davvero la sensazione di partecipare.
Dai suggerite altro... di sicuro con le lagne non lo risolviamo il problema

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.01.17 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quante pantegane..

https://youtu.be/Y1vfokYEJTY

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 11.01.17 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Anche i sassi sapevano chi era David Borrelli, l’eurorinnegato del M5S. Vedere qui:

https://youtu.be/WfoADqnPkos
https://youtu.be/dYt9SK53gzc
https://youtu.be/rRn47DDbB-w

Borelli è un noto rinnegato > Beppe ringrazia Borrelli per il suo “prezioso lavoro” > Quindi per la proprietà transitiva...

Lùçìo P. Commentatore certificato 11.01.17 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho dubitato un secondo con voi sempre il movimento5stelle e l'unica forza a cui sento e voglio appartenere vi saluto tutti .continuate così non mollate grazie

Marco Zuncheddu 11.01.17 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Eppure lo diceva la parola stessa: ALDE BARAN.


Io conosco un sacco di disoccupati, senza casa, precari e pensionati da 400 euro al mese che fanno una SKYPE CALL tutti i giorni...

Assomiglia un po' come Maria Antonietta che parlava di Brioche al popolo affamato...

Lùçìo P. Commentatore certificato 11.01.17 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Punto 7
E' per questo che si proponeva di entrare nel gruppo il cui Presidente (e candidato alla Presidenza dell'Europarl.) è su una lista nera di politici europei non graditi alla Russia?

E poi, sto accordo c'era o non c'era? Perchè Di Maio dice che c'era, ed è stato disatteso!
"L'establishment non ci vuole!"...ecchecazz, passi 8 anni a mandarli a fare in culo, qualche soddisfazione dovran togliersela anche loro, no!?
Ma in ogni caso, perchè alcuni europarlamentari non sapevano della votazione, perchè è saltata fuori all'improvviso, perchè è stata presentata in un modo così becero??? Perchè a guardar bene, il post in questione era proprio, come dire, un filino di parte.
Ma soprattutto, Grillo e Casaleggio jr, a che titolo portano avanti e intavolano trattative del genere??? #DirectDemocracyMistery


Ehmm comunque...rhmmm io secondo me se pensavo a..ma non capivo così ho provato e ciero quasi riuscito. Però ehmmm era stretta e faceva male ad ogni modo alla fine stò bene... W io W noi W M5$$$$$ yuppy du yuppy du yuppy duuu...

Alex 11.01.17 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E così, alla fine della grottesca vicenda che ha segnato il punto più basso della storia del Movimento si torna beffati nel gruppo di Farage di cui si diceva testualmente nel famigerato quesito di soli tre giorni fa, quanto segue:

Abbiamo studiato le percentuali di voto condiviso con Ukip e le atre delegazioni minori: la cifra non supera il 20%. Molto poco. Rimanere in EFDD equivale ad affrontare i prossimi due anni e mezzo senza un obiettivo politico comune, insieme a una delegazione che non avrà interesse a portare a casa risultati concreti. Ci ritroviamo nelle condizioni di rimanere in Parlamento con le prerogative derivanti dall'appartenenza a un gruppo politico, ma senza la possibilità di fare il massimo per realizzare il programma del MoVimento 5 Stelle in Europa. Non nascondiamo anche un certo disagio rispetto all’utilizzo improprio di capitali delle Fondazioni (a cui noi abbiamo rinunciato e continueremo a rinunciare) da parte di alcuni colleghi di EFDD, in riferimento alle notizie pubblicate e da cui prendiamo le dovute distanze.

Oggi abbiamo, per la seconda volta in tempi ravvicinati, l’opportunità di scegliere se e come dare un futuro al MoVimento 5 Stelle in Europa. Come sempre accade, a metà di una legislatura (dopo due anni e mezzo dall'inizio della stessa) si aprono i negoziati tra gruppi politici. Anche noi ne abbiamo valutati alcuni e tra quelli che ci interessavano, gli unici ad aprire il dialogo con noi sono stati gli eurodeputati di ALDE (Alliance of Liberals and Democrats of Europe). Abbiamo fatto un tentativo di dialogo anche con il gruppo dei VERDI, che ha rifiutato la nostra richiesta di confronto. Ci è stato comunicato che un eventuale ingresso del MoVimento 5 Stelle nel gruppo dei VERDI avrebbe infatti "sbilanciato" gli equilibri del gruppo stesso.

mario rotta (), verona Commentatore certificato 11.01.17 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che domande stupide fate a Di Martedì, volete uscire dall'euro si o no? L'Europa ha una capitale? NO. L'Europa ha una costituzione? NO. L'Europa ha un presidente ed un governo eletto? NO. L'Europa ha un esercito? NO. E quindi come fa ad avere una moneta? Tutto deve essere fatto insieme altrimenti non funziona la moneta da sola, è come la domanda

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 11.01.17 00:12| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BRAVISSIMO BEPPE ! SEMPRE COSI: SIAMO SEMPTR CON TE, PIU' FORTI DI PRIMA ;PREPARIAMOCI A GOVERNARE QUESTO NOSTRO POVERO PAESE E A LIBERARLO PRIMA POSSIBILE DA CHI L'HA RIDOTTO AD UNO STRAZIO !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.01.17 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a rondolini merd osi state tutto il giorno attaccati a sto blog come corvacci a cercare di dissuadere qualcuno ,una volta i lecchini li imbucavano in qualche ministero ,adesso li mettono a fare il politicuccio da disturbo in rete , che fate la prima elementare alla leopolda ???studiate ....altrimenti vi mandano ad attaccare manifesti

bruno v., roccagorga Commentatore certificato 11.01.17 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Tenete presente che il maggior finanziatore dell'Alde è quel vecchio guerrafondaio di Soros,un rincoglionito diventato ricco da vecchio grazie ad un colpo di culo e che da 20 anni finanzia colpi di Stato in paesi del terzo mondo per diventare sempre più ricco.
L'omosessuale belga citato da Grillo e che comanda l'Alde ha ricevuto le suddette pressioni proprio da Soros perchè il vecchiaccio teme partiti come il Movimento5stelle.
State dando fastidio anche ai piani alti che hanno sul libro paga pagliacci ritardati come quelli del Partito-Dementi.

Continuate cosi,rivoluzionari.

Taipan X Commentatore certificato 10.01.17 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi starebbe tornando la voglia di certificarmi per klikkare certi imbe.cilli che girano qua sopra.

Sembrano troll ... ma son peggiori ... Sono P.iDocchi.

Tra l'altro di fare questo lavoro di contrasto ai troll mi viene a noia ... Dovreste farlo voi del Movimento che bazzicate qua sopra ... Ma sembra proprio che le manine non ve le vogliate sporcare ... ma io per voi non ho più voglia di farlo ... Ho gia dato abbastanza in questo campo ... E l'ho pagata abbastanza ... Ora tocca a voi ...

Se non ve ne foste accorti il BLOG è pieno di gente che con il M5S non ha mai avuto a che fare si chiamano troll ... Svejateve e difendetevi il BLOG ... Ne vale la pena ...

Buonanotte.

EradeiLumi50 10.01.17 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrico IV e' andato ancora una volta a Canossa.....per fortuna che a Bruxelles ci vanno i ragazzi parlamentari che, a parte Borelli, non hanno colpe......Nei fatti abbiamo perso la vicepresidenza per una scelta irresponsabile.

Pier Lorenzo Guiducci, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 10.01.17 23:47| 
 |
Rispondi al commento

"Dai Nigel, cerca di capire... non era per tradire voi, era per fare una mossa geniale. Il sistema ha tremato!!! E dai fammi rientrare!"

"Fuck yourself, renegade! Give me the head of Borrelli, and give thanks to God! Trasite!!!!"

"Thanks Nigel, my dear"

GGray Commentatore certificato 10.01.17 23:47| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe stato più dignitoso andare nel gruppo misto, io considero più importante concentrarsi sull'Italia e particolarmente su Roma, che a mio avviso non deve muovere un filo se non vagliato da gente con una certa maturità in questo movimento, maturità e sensatezza. Per questo non era importante poter fare la voce grossa in "Europa": se si fa bene in Italia, si toglieranno il cappello o rosicheranno, ma non ci saranno brutte figure come questa. Lo avevo scritto varie volte Roma era ed è una cartina al tornasole. Saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.01.17 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la piu' grande colpa dei nostri tagli e' il debito pubblico che ci sta strozzando.

domando , ma perche' il movimento 5s non invoca a gran voce il diritto a rendere il nostro debito pubblico a debito detestabile e praticamente azzerarlo e far ripartire il paese potendo realmente di nuovo investire?

non ci saranno interessi anche qua nel movimento? mah , speriamo che non ci siano, pero' questa del debito detestabile e quindi il suo azzeramento non la proponete mai!!!

diana dial, genova Commentatore certificato 10.01.17 23:31| 
 |
Rispondi al commento

...per la serie parliamo di altro...??

hanno preteso solo la testa di Borrelli? ed è andata anche bene.

Dato che la verità non la sapremo mai, dite al vero casinista di evitare di giocare con i "soldatini" sulla nostra pelle e di prendersi una vacanza moolto lunga; questo giochetto c'è costato un bel pç di credibilità ed avremo le elezioni a breve.
Altre 2 "botte" così e scendiamo al 10 per cento nel giro di 3 mesi.

Europa Viva 10.01.17 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Per coerenza e dignità, e rispetto verso chi ha votato l'uscita da Efdd, dopo queste vicende penose, si sarebbe dovuto scegliere il gruppo Misto! Questa è l'ennesima sconfitta di un movimento che dopo il disastro romano, sta facendo di tutto per diventare come gli altri partiti scellerati italiani. E, per chi come me, ha creduto in questo progetto, in questa ultima possibilità di cambiamento, è davvero tutto frustrante e triste.

Ozaru M., roma Commentatore certificato 10.01.17 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il programma e la concretezza con cui il M5S lo propone in Europa, quello che dovrebbe in effetti interessare a noi cittadini. Se errore o ingenuità è stato commesso, questo non può togliere la fiducia nel movimento, ci mancherebbe. Se mai va sottolineato il fallimento del sistema di raggruppamento vigente all'interno del Parlamento Europeo che tende a creare gruppi di potere autorefernziali che tendono a mantenere degli equilibri che si sono dimostrati deleteri per i cittadini europei.

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.01.17 23:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ho votato a favore per il nuovo gruppo europeo, tappandomi il naso , per vari motivi , la delusione è che nessuno dei responsabili si sia reso conto che stava giocando un poco sporco , con delle persone molto agguerrite , capaci di fare tutto
dimostrando la nostra ingenuità politica , l'unica nota positiva è che abbiamo fatto un'esperienza su come ci si dovrà comportare in futuro , ma vorrei avere almeno un'ammissione di errore di valutazione!!!!!! da parte dei responsabili

angelo miccinilli Commentatore certificato 10.01.17 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma che fai, ringrazi pure Borrelli???? eh, per il grandioso risultato della trattativa con l'ALDE!!! Tutto questo polverone avete sollevato per arrivare alla ovvia conclusione che il capogruppo Verhofstadt fa parte dell'establishment ed è inaffidabile? Ma se ti aveva avvisato pure Farage che la tua proposta di andare a confluire nel gruppo ALDE era un suicidio! Che cosa vuoi aver fatto tremare! Letteralmente ti aveva chiaramente accusato di volerti unire al gruppo dell'establishment più euro-fanatico nel parlamento europeo (parole di Farage: "Beppe Grillo will now join ALDE's Eurofanatic establishment, which supports the TTIP, mass immigration and the European army but opposes direct democracy") e aveva ragione, come tutti quelli che come me hanno votato contro la tua illogica tratattiva sottobanco. Di Verhofstadt si sapeva già prima, del suo fanatismo pro euro, c'è tanto di video in rete della sua ridicola lezioncina, e tu ti meravigli che lui e il suo gruppo non abbiamo voluto rispettare i patti, la trattativa? Sei incazzato perché si è rivelato un meschino? Si è piegato all'establishment hai scritto? Ma dai, Beppe, Verhofstadt non si è piegato alle pressioni, LUI È PARTE DELL'ESTABLISHMENT!!!! Il problema non è lui, ma la tua decisione di unirsi al suo gruppo eurofanatico! Lo schiaffo da parte dei membri dell'ALDE te lo lascio, io non l'ho preso, perché io ho votato contro alla trattativa. Ora sei tornato da Farage con la coda tra le gambe: siamo al punto di partenza? Non proprio. A quanto pare Farage ha accettao di unirsi di nuovo al M5S, ma ora pretende "cambi amministrativi". (Farage said Five Star and Ukip would "continue our work together" but said that some "administrative changes" would be needed to restore relations.)

Tamara 10.01.17 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' andata come con un po' di acutezza si poteva prevedere, la politica quando e' sporca lo sporco viene fuori, anche se qualcuno doveva andarlo a cercare prima. Quello che mi fa rabbia e' constatare che anche nel movimento c'e' una buona fetta di persone che sa solo seguire le direttive indicate dall'alto.

Pier Lorenzo Guiducci, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 10.01.17 23:12| 
 |
Rispondi al commento

*¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!*

« Nella trattativa con alde il Movimento ha sbagliato nulla meno una:
dare fiducia ad uno "sherpa" che non ha disposto un preliminare serio con la controparte!
A mio umile parere solo lo "sherpa" dovrebbe accollarsi le conseguenze, tutto lì! ».
Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 10.01.2017 ore 12:34

Dopo sei ore e mezza il cofondatore del Movimento Cinque Stelle dichiara di
rinunciare la copresidenza dello "sherpa" sig.David Borrelli.
Beppe Grillo - 10.01.2017 ore 19:02

✰ Gracias Nigel Farage ✰ Gracias Beppe Grillo ✰ Adelante Movimento ✰

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 10.01.17 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.
Il problema è che ho poca confidenza con il sito e ho ripetuto (copia incolla) il commento.
Stabilito ciò rimane il fatto che Messora ha dato un parere esplicito che è stato ignorato contro ogni buonsenso.

Riferimento:
https://www.youtube.com/watch?v=VmraAeTH0iU

Guardatevi anche questo video del 2014 che sembra di ieri:
https://www.youtube.com/watch?v=i2tnS1Gtj-g&feature=youtu.be
.
Io ritengo che sarebbe stato meglio ritirare i parlamentari europei.
Il principio di base è:
"togliere soldi alla politica" e non me lo sono inventato io.
.
Riferimento:
http://www.movimento5stelle.it/listeciviche/forum/2010/09/togliamo-i-soldi-alla-politica-unidea.html
.
Evitiamo di dover giustificare ogni singola affermazione.
Se non giustifico ho torto oppure sono uno stupido troll e tutte le varie offese su madri mogli e figlie.
.
Si tratta di capire che se il Movimento 5 Stelle ha avuto 8 milioni di consensi è perché è diverso dagli altri.
.
Se adesso pensa di fare le porcate che fanno gli altri si ritrova con 40 mila voti di persone che credono agli asini volanti se lo dice Beppe Grillo, Di Maio, Di Battista ecc. ecc.
.
La gara di arrampicata sugli specchi lasciamola a quelli degli "asini volanti".
.
L'errore c'è.
Contare in Europa insieme a Monti-Bilderberg è una stronz.ata.
.
Meglio non valere niente, ritirare i 17 europarlamentari e contrastare in maniera non convenzionale l'euro e se necessario anche questo modello sbagliato di Europa della finanza e delle banche.
.
Saluti da un presunto troll ai 32 mila elettori certificati che vedono gli asini volare.
.

Ivan.Ital 10.01.17 23:08| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Bebbe, 700.000 € valgono molto più del risultato della votazione x lasciare Farage.

Valerio Valdo 10.01.17 23:03| 
 |
Rispondi al commento

**V***

Caro Beppe

se permetti un modesto consiglio : Procedi tranquillamente

E' vergognoso nelle continue monotone litanie di critica nei riguardi del Movimento, da parte di chi non capisce, non conosce e non sa, sentire nei programmi televisivi :
-I loro invitati che asseriscono di abitare all' estero ed alcuni perfino si vantano di abitarvi e sottolineano di non abitare finalmente più in Italia.
-Personaggi che pur essendosi schierati apertamente per il SI e avendo perso, continuano, come se nulla fosse accaduto, a pontificare, a criticarci, senza manifestare nessuna loro autocritica.

Dal S. VANGELO possiamo cogliere alcune fondanti indicazioni, in Matteo 9,16-17 :

“ Nessuno mette un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio, perché il rattoppo squarcia il vestito e si fa uno strappo peggiore. Né si mette vino nuovo in otri vecchi, altrimenti si rompono gli otri e il vino si versa e gli otri van perduti. Ma si versa vino nuovo in otri nuovi, e così l'uno e gli altri si conservano ”.


Auguri per una Politica sufficientemente Buona.

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 10.01.17 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornero' in ginocchio da te, Alde non e' niente per me'(...).

Qualcuno mi dice perché Davide Casaleggio????????

Vi prego forse sono stupido io ma PERCHÉ CASALEGGIO???????

Grazie

Davide e., Paderno Dugnano Commentatore certificato 10.01.17 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grande e caloroso saluto alle due lavannare del blog.

chip chip ensai

e ivan il tremendo italico ...

* * * * *

al resto del blog, cià regà vedete de fa i boni peppiacere stasera ...

* * * * *

ai troll P.iD.occhi e non ... 'ngulatesignò!!!

* * * * *

Insomma il losco Farade, il tremendo nazista Farade ci ha riaccettato ...Che losco figuro ... che schifo ...
Ah non sono più i valori e le stagioni di una volta ...
E I TRENI ARRIVAVANO IN ORARIO!!!

Ai movimentisti di sinistra
Ai movimentisti di destra

Ricordo solo che si sarebbe diventati tutti postideologici ... Tè capì?

EradeiLumi50 10.01.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel punto 1 viene dichiarato.....La moneta unica deve essere sottoposta a un referendum popolare, affinché i cittadini decidano il rimanere o meno dell’Italia all’interno dell’Eurozona.

Se uno conosce la nostra costituzione, mi piacerebbe sapere COME...e non come dice il dibba nel salotto della gruber...

Mi sa tanto che questo punto e' stato sottoscritto con farage , sapendo di non poterlo mai onorare.

quindi..avanti...come????

carlo p. Commentatore certificato 10.01.17 22:38| 
 |
Rispondi al commento


L’insostenibile leggerezza del Movimento.
Andare a Canossa a implorare la benevolenza di Farage, perdere la co-presidenza del EFDD e sedere nuovamente accanto a chi non scordera’ il nostro ordinario giorno di follia. Di questo copione da film peplum di seconda scelta non rammenteremo traccia alcuna di strategia, tattica, lungimiranza o intuizione politica, ma solo l’arditismo irrazionale del cavaliere solitario, che galoppa lancia in resta verso tutte le direzioni, per ritornare esattamente da dove era partito. Piu’ povero e solo che pria.
Era invece la originaria leggerezza del Movimento a incantare e includere; la semplicita’ con cui si elevava al di sopra del desolante panorama politico. Una levita’ oggi in parte compromessa dall’aggravio di nefaste quanto inutili decisioni, che sono costate e costeranno l’abbandono di compagni di viaggio, militanti, elettori o semplici simpatizzanti che siano.
Lo ribadisco, ne e’ valsa la pena?


Più democrazia & più trasparenza, gli accordi di vertice allontanano la base e non funzionano quando gli interessi delle parti non coincidono e/o non comprendono gli interessi della base che vengono comunque per ultimi! Sigh

Sabrina Berretta 10.01.17 22:34| 
 |
Rispondi al commento

State sbagliando tutto.
Morto il povero Casaleggio rimane Beppe Grillo che sa parlare bene ma non capisce quello che dice.
L'utentico spirito dialettico 5 Stelle non esiste più.
Esiste lo "spaventapasseri" pieno di vestiti sgargianti e lustrini smaglianti, simile ad un movimento rivoluzionario alla Che Guevara, ma dentro c'è soltanto paglia buona per un popolo di bovini.
.
Se avete un po di dignità dovete fare così
- ritirate i parlamentari europei,
- chiedete scusa per il gigantesco errore,
- promettete di ricominciare daccapo con idee chiare sull'invasione di clandestini, sul lavoro e le case agli italiani che sono alla fame.
.
Ma è possibile che fate la peggiore porcheria e 32 mila idioti vi seguano?
Beh, scordatevi 8 milioni di voti.
I parlamentari 5 stelle sono fuori controllo e la grande truffa è che prendono un sacco di soldi, restituiscono le briciole e parlano di ONESTA'.
Questa parola "ONESTA'" neanche sanno dove sta di casa.
.
Appena si presenta l'occasione vengo in piazza e ve grido forte che avete preso in giro otto milioni di persone.
Non mi nascondo dietro il nome, anche io sono "un pochettino in cazz ato".

Ivan.Ital 10.01.17 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Chip En Sai
silvana rocca, genova Commentatore certificato 10.01.17 20:51
Rispondi al commento

Il MoVimento oggi è quel che è e domani sarà quel che sarà... quando ti sarai tolta dalle palle... trollina finta grillina!... va' in chiesa sei vuoi servire messa! .-|||
Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.01.17 20:58
----------------------------
Ricordo bene o te ne eri andato dal movimento? Se è così cosa ci fai ancora qui e soprattutto che t'importa?
Max Stirner 10.01.17 21:20| 
Vota commento
 |
Segnala commento inappropriato

Rispondi al commento
Chiudi discussione

Semplice... Max!... sto qui... perché qui non mi pare che ci sia tutto il MoVimento come sarà!... qui c'è più movimento in senso reale!... e questo mi basta!...
D'altra parte... se allo stabilimento di questo blog va bene così cioè se non mi caccia definitivamente perché ho rifiutato la sua politica... anche a me va bene così!...
Ma... devo pensare che a te non sta bene... visto che mi richiami a considerare che uscendo dai ranghi di votante interno dovrei abbandonare anche quello di commentatore di un magazine on line pieno di pubblicità e di continui rinfreschi che se non stai attento a postarli in tempo ti cancellano lunghi e faticosi interventi!... ma chi ti dice che io non andrò a votare alle prossime politiche per il MoVimento?!... dipenderà... naturalmente... da quanto sarò riuscito a rendermelo *utile*!...
Ecco... rimango qui proprio per fare in modo che il MoVimento da quel che è (per Silvana e per te!)... con il mio contributo... proceda verso quel che sarà come ho cominciato con te a fare più di dieci anni fa! .-|||
Chip En Sai 10.01.17 21:57 |

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.01.17 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Costava tanto chiedere scusa ? Questa è forse l'unica vera grande cazzata fatta da M5S nella sua storia... dannosissima ma può anche accadere nella vita. Basta che escano i responsabili, si chiede scusa e si riparte! Ha dovuto farlo Farage il "lavoro sporco"... non sono molto soddisfatto del post-cazzata.

Ste Masca, Malonno (BS) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.01.17 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo sbagliato. Mossa azzardata poco meditata e probabilmente trappola tesa per farci sfigurare in Europa e perdere di credibilità. Adesso i giornalai, servizio del tg 2 di questa sera, riferiscono che l'ukip impone al movimento il referendum sull'uscita dall'Eu...?!?

Filippo 10.01.17 22:28| 
 |
Rispondi al commento

A parte scrivere un mucchio di stupidaggini, ma quelli che sono molto critici, mi sanno spiegare in caso di votazioni in Italia con premio alla coalizione(come potrebbero fare, come legge elettorale), cosa consigliano di fare?
Forse questo tentativo europeo era per provare qualcosa che forse ci capiterà in patria.
Vogliamo restare nuovamente fuori dai giochi, come ci stanno tenendo con tutti i mezzi da anni?
Personalmente ho deciso con altri attivisti, che alle prossime elezioni comunali(piccole città), se non riusciamo a fare una lista, di entrare da indipendenti per portare avanti le nostre idee.

adriano 10.01.17 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono alcune cosette che non quadrano:
1- io voto alde perche' non mi piace farage.. come me votano l'80% dei votanti e adesso, dopo il ripensamento di quel cretino, che comunque non mi piaceva come farage, ma sempre meglio che stare nella 3 opzione... anonimi e insignificanti... ora con farage continueremo a essere insignificanti... ma che cazzo ci stiamo a fare in europa? no euro, no UE , NO NATO

giuseppe g., malvagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.17 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO E DAVIDE CASALEGGIO ??????????????? ... Beppeeeeeeee.... è stato chiarito già nel 1700 che il fatto di essere di nobile discendenza non ti rende automaticamente migliore per via genetica .... ti prego ... lasciagli gestire i vostri affari, ma gli ideali guidali tu assieme agli iscritti e agli eletti

max p., verona Commentatore certificato 10.01.17 22:14| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BORRELLI a casa, sono sicuro che questo casino lo hai fatto tu.
Grillo chiedi scusa invece di prenderci in giro ancora.

Emanuele M., Piacenza Commentatore certificato 10.01.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Se in futuro si offrirà una soluzione migliore la valuteremo. Per ora avanti così!


salve Beppe,conviene in Rousseau, nel menu' votazioni, aggiungere la possibilita' pre votazione eventuale di presentazione del problema su cui votare, di richedere punti di vista ed inbtegrazioni a iptesi di soluzione previste per esempio da gruppi di lavoro e di attivare l' opzione di poter aggiungere una ipotesi di soluzione se non figura tra quelle esisteti in lista per confronto; ad ogni problema la soluzione non puo' essere piu' di una se la condizione al contorno e' esaustiva (esempio se il vincolo e' " operare solo ai fini del progresso senza regressi della vita in generale" la soluzione non puo' essere che una, ma realizzare un modello matematico impiega tempo ed allora con il nostro cervello cercando di essere logici su oggettivita' non possiamo che provare ad inserire piu' ipotesi di soluzione e magari appunto ne e' sfuggita ancora una che si deve poter aggiungere alla lista iniziale dal sito; stare in uno o in un altro gruppo in Europa e' importante e quindi valeva la pena confrontarsi con un attrezzo informatico che il buon Davide dovrebbe attivare quanto prima possibile per la prossima volta.saluti

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 10.01.17 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Caro Nigel,

le nostre strade si sono divise.

Tu hai ottenuto la vittoria della battaglia principale di UKIP: l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Un risultato epocale che non sarebbe mai arrivato senza la tua leadership. E sono felice che sia arrivato tramite un referendum, massima espressione della volontà popolare.

Il MoVimento 5 Stelle invece la sua battaglia deve ancora vincerla e abbiamo valutato di andare in un altro gruppo politico in Parlamento Europeo perchè riteniamo di poter affrontare con più concentrazione entrambi, noi e voi, le prossime sfide.

Ti auguro il meglio e spero che le nostre strade si incrocino ancora, magari quando sarai ambasciatore del Regno Unito negli Stati Uniti, come ha auspicato il Presidente eletto Trump.

Questo mondo riusciremo a cambiarlo.

Con affetto e stima,


Beppe Grillo"

ahahahahahahah

mauro 10.01.17 22:06| 
 |
Rispondi al commento

dai che questa cazzata è stata fatta apposta per far perdere al m5s il 10 15% del consenso. Beppe l'ha studiata bene :D.

mauro 10.01.17 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se quasi l'80% aveva votato per uscire dall'UKIP, la volontà popolare mi sembrava quella. Una delle due cose è per forza sbagliata (uscire dall'UKIP o entrarci), ma non leggo da nessuna parte una spiegazione, solo entusiasmi diversi volta per volta. Boh.

Gaspare Burgio 10.01.17 21:59| 
 |
Rispondi al commento

E comunque avrei preferito fare gruppo con Podemos e non con l'Ukip...

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 10.01.17 21:55| 
 |
Rispondi al commento

I VERI 5STELLE NON HANNO E NON AVEVANO DUBBI SULL'OPERATO DEL MOVIMENTO IN EUROPA !!!
PER CONTRASTARE L'EUROPA BASTA COMPERARE ITALIANO !!!
NON SAPPIAMO PRODURRE ???
ALLORA COMPRIAMO ITALIANO E INCREMENTIAMO LA PRODUZIONE !!!
INIZIANDO DAI BENI PIU' COSTOSI CHE PORTANO ALL'ESTERO LE SOMME PIU' COSPICUE !!!
LE RIVOLUZIONI, RAGIONANDO, SI POSSONO FARE ANCHE IN POLTRONA !!!
NON COMPRIAMO NIENTE CHE VIENE DALL'ESTERO !!!

Franco Della Rosa 10.01.17 21:53| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione