Il Blog delle Stelle
Il MoVimento 5 Stelle in difesa del risparmio degli italiani

Il MoVimento 5 Stelle in difesa del risparmio degli italiani

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 16

di Alessio Villarosa

Questo è il rispetto che hanno nei confronti degli obbligazionisti azzerati. Solo 10 ore di discussione su un decreto così importante, un decreto che deroga a 66 norme che i cittadini invece devono rispettare, un decreto che regala due banche importanti alla prima banca del Paese, creando una sorta di oligopolio controllato.

Noi eravamo pronti a lavorare anche la domenica pur di riuscire a far capire al governo quali fossero i loro errori. Molti nostri emendamenti sono stati compresi, ma per la fretta (e per il richiamo irresistibile del weekend lungo) bocciati. Banca intesa viene prima del buon senso. In tanti hanno parlato circa il nostro emendamento che cercava di evitare che chi avesse amministrato la banca fino al giorno del decreto, potesse poi addirittura diventare commissario liquidatore della stessa banca. E quindi in palese conflitto di interessi, quel famoso conflitto di interessi che il Pd, quando al governo c'era Berlusconi, continuava a raccontarci di voler cancellare.

L'unica cosa che ci può far capire cosa c'è dietro questi movimenti sarà la Commissione d'inchiesta. Ma, guarda caso, manca ancora la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale nonostante siano passati 15 giorni. In 19 minuti, invece, hanno approvato questo decreto e in 10 ore lo hanno trasferito dalla commissione all'aula. In 15 giorni, questa porcata sarà già passata da Camera e Senato, mentre la Commissione d'inchiesta ancora aspetta.

Le stranezze le comprendete tutti, non bisogna essere un parlamentare. E lo sanno anche loro, ma probabilmente il guinzaglio è troppo corto e non possono muoversi neanche di un centimetro. Voi volete continuare a stare al guinzaglio o essere liberi?

Noi volevamo spostare in avanti la data di giugno 2014 (data limite di acquisto delle obbligazioni ammissibili ai ristori) per riuscire a salvare tutti gli obbligazionisti truffati, ma i partiti avevano così fretta, il giovedì pomeriggio, che non si son votati neanche il loro emendamento in tal senso, venuto fuori dopo una lunga pressione da parte nostra.

Hanno fatto accantonare numerose nostre modifiche, lasciando trasparire una falsa volontà di impegno sul decreto. Alla fine, l'unico impegno concreto era quello di affittare la sdraio in spiaggia per sabato e domenica. E appena abbiamo richiesto di proseguire con i lavori, non solo la maggioranza, ma anche i membri dell'opposizione hanno iniziato a prendere parola, nonostante fossero rimasti silenti dall'inizio della discussione.
Questo è un Paese fondato sull'ombrellone.

Pensate che, addirittura, questo Parlamento ha evitato di votare una proposta che prevedeva che condannati o rinviati a giudizio non potessero essere commissari liquidatori. Una ipotesi peregrina? Nient'affatto: uno dei liquidatori è proprio rinviato a giudizio e si chiama Fabrizio Viola. Il MoVimento 5 Stelle però non demorde. E continua a combattere in difesa del risparmio degli italiani.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Lug 2017, 10:10 | Scrivi | Commenti (16) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 16


Tags: alessio villarosa, banche venete, m5s, risparmio

Commenti

 


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

monica versite Commentatore certificato 10.07.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

d'apprima con interessi usurai,poi con l'anatocismo,se ti va bene ti appiopano investimenti farlocchi ed a tutto questo si aggiunge equitalia e le consociate,il mancato pagamento di una bolletta quadupla il valore reale ...

sergio boscariol 09.07.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento

LA TASSA DI CITTADINANZA DEL M5S
L'amministrazione di Roma vorrebbe rimpinguare le casse del Comune con le multe Farlocche della corsia preferenziale di Via Portonaccio.
La segnaletica non la vede nessuno,ma quel genio di Enrico Stefano si ostina a dire che è tutto regolare.La Raggi fa finta di non sapere. Visto che finora le multe elevate sono oltre 200mila, spera di spremere ai Romani che sono caduti nella trappola dai 15 ai 20 milioni di euro.Si prevedono decine di migliaia di ricorsi
Stavolta i romani non si faranno mettere le mani in tasca dal M5S
Stefano, pensa al disagio che stai creando a decine di migliaia di persone e di famiglie oneste e vergognati.Se hai un minimo di dignità ti devi Dimettere.Torna al tuo mestiere di zappaterra,e lascia che di Mobilità se ne occupi chi ne è capace.I Romani sono buoni e cari ma in fronte non c'hanno scritto GRILLINO

Raul Varzi, rm Commentatore certificato 09.07.17 15:46| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!

Italiani che si suicidano senza lavoro e senza disoccupazione!!!!!

Immigrati con 35 euro e italiani che mangiano alla Caritas o nei bidoni della spaxzatura. Senza alcun sussidio.

Case date a immigrati x soldi dati dallo stato e italiani che dormono nei cartoni o in auto.

Beneficiari del bonus (dato a c.... ) di 80 euro che ora saranno privati di questo idiota beneficio.

Giovani che, per mancanza di lavoro e attenzioni e vecchi che, x le esagerate tasse su pensioni e altro continuano a lasciare l'Italia!

Giovani che delinguono perchè non ce la fanno a campare.

Studento che sanno sempre meno x I esempi che hanno intorno.

Malasanità che dilaga.

Molti pilitici idioti, truffaldini e "ballonari"

Un patrimonio ambientale le pezze!

Case, scuole, edifici pericolanti.

BASTA! BASTA! Basta!

Alla ghigliottina!!!!!!!!!

AD MAIORA!
Paola


Paola Zito 09.07.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

mairiana legona Commentatore certificato 08.07.17 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito seria e onesta: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884
Offerta di prestito seria e onesta della Signor Frank HEINZ sulla e-mail: frannkheinz@gmail.com o Whatsapp solo : +1 929 222 7884 per un prestito fino a 500.000 euros, al 3%, si prega di essere spensierata nelle vostre richieste

FRANK HEINZ 07.07.17 21:44| 
 |
Rispondi al commento

UNA SOLUZIONE PER OGNI TUO PROBLEMA.
Avete bisogno di prestito di denaro serio e onesto, e 72 heured an tasso di interesse del 3%.
Io sono un creditore privato, offro il mio aiuto per qualsiasi persona che hanno bisogno di
il denaro è un problema personale.
In contatto con me, perché avete bisogno del mio privato e-Mail: frannkheinz@gmail.com Whatsapp solo : +1 929 222 7884

FRANK HEINZ 07.07.17 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Paghiamoci 2 ore la settimana di TV e la gente sarà informata dei fatti dell'Italia TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV FOREVER

sebastiano b., catania Commentatore certificato 07.07.17 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Il problema della tutela del risparmio degli italiani è un problema marginare e a breve scadenza. Tra non molto, andandole cose di questo passo, il problema del risparmio non ci sarà più. Molti risparmi custoditi nelle banche spariranno. Altri risparmi verranno prosciugato per poter sopravvivere, mentre la possibilità di poterli ricostituire e sempre più vicina allo zero.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 07.07.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

e adesso parliamo di trasporti, a Roma in particolare. Spero che il movimento 5Stelle prenda le distanze dalla signora Micaela Quintavalle.Qualche giornale la dà per vicina a voi (e quindi a me). Io invece la trovo aggressiva,esagerata,barricadera sulla pelle non dell'atac (cui come tutte le aziende gli scioperi convengono economicamente) ma nostra, di cittadini, utenti, pendolari. O mi date buone ragioni per credere che dica la verità, o precisate che non è per nulla vicina al movimento (siamo liberi di pensarla politicamente come ci pare purchè non ci nascondiamo dietro la bandiera di un partito)o vi saluto. E per sempre e con molto dispiacere.E' un problema di Roma, locale, non nazionale. Ma incide pesantemente sulla vita dei romani e io non ho intenzione di cambiare città. A mali estremi cambio sindaco. Datemi una speranza

paola 07.07.17 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Indennità di disoccupazione.

Suicidi di Stato: Una disoccupata di Torino, stanca di aspettare per avere la sua indennità di disoccupazione, si è data fuoco nella locale sede dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.
7 luglio 2017 alle 08:34 - finanzaonline.

Francesco C. Commentatore certificato 07.07.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

certo questi debiti non li ha contratti la Appendino....:

"GRAVE SITUAZIONE FINANZIARIA". USANO
QUESTI TERMINI I MAGISTRATI DELLA SEZIONE DI CONTROLLO DELLA
CORTE DEI CONTI NELLA RELAZIONE DIFFUSA PER IL GIUDIZIO DI
PARIFICAZIONE DEL RENDICONTO DELLA REGIONE PIEMONTE. IL
RIFERIMENTO E' ALL'ANALISI DEI DATI PATRIMONIALI, RAPPRESENTATI
ATTRAVERSO UNA "APPLICAZIONE DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI" (UN
SISTEMA DI CONTABILITA' ECONOMICO PATRIMONIALE INTRODOTTO NEL
2016 - NDR) CHE "CONSENTE DI DARE MAGGIORE TRASPARENZA E
CHIAREZZA ALLA GRAVE SITUAZIONE FINANZIARIA IN CUI VERSA
L'ENTE". IL PATRIMONIO NETTO, NEGATIVO PER 7,4 MILIARDI, E'
SUPERIORE AL VALORE ATTIVO COMPLESSIVO DELLO STATO PATRIMONIALE,
CHE E' DI 6,2 MILIARDI. " I DEBITI COMPLESSIVI VALORIZZATI NELLO
STATO PATRIMONIALE (12,7 MLD) - OSSERVANO I MAGISTRATI -
RISULTANO ESSERE DUE VOLTE SUPERIORI AL VALORE COMPLESSIVO
DELL'ATTIVO PATRIMONIALE (6,2 MLD) DENOTANDO UNA GRAVE
SITUAZIONE FINANZIARIA COMPLESSIVA". (ANSA).

paola 07.07.17 12:45| 
 |
Rispondi al commento

IUS SOLI

più che un diritto una sola che un governo sostenuto da una maggioranza che non rappresenta l'Italia non deve di certo decidere.

Questi si sono bevuti il cervello!
Loro la crisi non la vivono, hanno scorte, stipendi d'oro e passano il tempo a capalbio dove non mandano nessuno che li possa disturbare!
Il resto del popolo si deve trovare dei poveracci di fronte ad ogni panificio o bar che chiedono l'elemosina.
Sono troppi!
Agli italiani che da generazioni pagano tasse non si riserva lo stesso trattamento: perché non destinare 35 euro al giorno anche agli italiani in difficoltà?

Già ne abbiamo troppe di persone senza un impiego e ce ne carichiamo altre... geniale

Poi la gestione ghettizante del fenomeno è la ciliegina sulla torta!

Ma cosa gli abbiamo fatto di male a queste teste di cazzo di politici che ci odiano così tanto!

Perché scientificamente stanno distruggendo il futuro dei nostri figli?

Perchè non vengono prese decisioni sensate?

Abbiamo un debito pubblico letteralmente fuori controllo e pensano allo ius soli!

Forse lo fanno per distrarci dal debito?

La magistratura li dovrebbe mettere tutti in gabbia per manifesta incapacità e pericolo per la popolazione.


Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.07.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

questa è l'Italia fatta da decine di migliaia di regole non rispettate, perchè il controllore è il controllato, o peggio ancora il controllato foraggia deputati e partiti per ottenere leggi e normative in suo favore.

Trattasi di quel famigerato conflitto d'interessi che in 20 anni di Prodi e Berlusconi poi Monti, Letta, Renzi ora Gentiloni nessuno vuole risolvere, Perchè?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 07.07.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

organizziamo un sit-in a roma e mandiamo tutti sti pagliacci a casa.
non importa per quale partito si fa il tifo, si mettono da parte le differenze di vedute, e si va tutti quanti italiani insieme per una volta.
se qualcuno si presenta per fare casino, lo si filma e lo si dà in pasto alla polizia.
vediamo se gli italiani si muovono solo per sentir cantare il vecchio vasco o se invece hanno a cuore la nazione.

forza 5 stelle, lanciate il dado e diteci un giorno.

frigo rifero 07.07.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento

In ambito commerciale un contratto con clausole vessatorie e contro le norme è annullabile o nullo. Questo non vale per l'accordo con banca intesa?

Rosa 07.07.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori