Il Blog delle Stelle
Il fascismo a intermittenza

Il fascismo a intermittenza

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 211

immagine: i trinariciuti nelle immagini satiriche di Guareschi

di Beppe Grillo

Incredibilmente il Pd, nelle sue imprese di distrazione di massa, è stato colto dal desiderio irrefrenabile di proporre un restyling del reato di apologia di fascismo. La legge che sanziona quelle poco edificanti trovate nostalgiche previste nei dettagli dall'articolo 4 della legge Scelba del 1952. Per le crisi nostalgiche sono già previste pene e sanzioni: la reclusione (da 6 mesi a 2 anni) e una multa da 206 a 516 euro. Ancora, dal 1993, esiste anche la legge Mancino, che sanziona e condanna gesti, azioni e slogan legati all'ideologia nazifascista, e aventi per scopo l'incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali. Vengono (o meglio dovrebbero essere) puniti anche l'utilizzo di simbologie legate a questi movimenti politici.

Cerchiamo di analizzare quello che sta succedendo: l’Italia è una Repubblica che nasce dalle ceneri del fascismo e fonda i suoi valori sulla democrazia ed il lavoro. Come mai il Pd, che sta mercificando questi due pilastri fondanti della Repubblica, si è messo in testa di fare una nuova versione della legge che sancisce comportamenti e tentativi di ripristinare il fascismo? Non sono del tutto fessi, e questo forse ne è il primo segno concreto. Non è di sicuro farina del sacco del giovane paggio, sempre più impegnato a reggere lo strascico delle banche mentre convolano a nozze miliardarie a spese dei cittadini.

L’unico modo per colpire delle opinioni in Italia è coinvolgere il fascismo. La mano morta sulla democrazia di Renzi prosegue insinuando, non agendo apertamente, che inizia ad esserci bisogno di fare delle leggi sul come la si pensa. Leggi (per lo più immaginarie) che tinteggino loro, la sinistra frou frou, da progressisti e gli altri come oscuri conservatori. Cosa volete che sia avere dato la fine ai diritti dei cittadini, dei lavoratori e dei pensionati. Sono sicuri che gli italiani si lasceranno ancora ipnotizzare da un dibattito inutile su di una legge inutile.

Il loro nuovo schema mediatico è il fascismo a intermittenza. Quando i partiti e i media che gli strisciano attorno non sanno più come contrastare una posizione di buon senso del MoVimento 5 Stelle gridano al fascismo. Fino a qualche settimana fa, infatti, il MoVimento era fascista perché voleva accendere i fari sul comportamento delle Ong nel mar Mediterraneo. Poi contrordine compagni: "la frase "chi critica la gestione dell'immigrazione e il ruolo delle ONG negli sbarchi in Italia va apostrofato come fascista" contiene un errore di stampa e pertanto va letta: "chi critica la gestione dell'immigrazione e il ruolo delle ONG negli sbarchi in Italia è chiaramente un grande statista"." Così il ministro Minniti, che ha rubato le nostre proposte senza applicarle, e Renzi, che ha fatto suoi gli slogan della Lega, sono diventati fascisti? Assolutamente no! Ora, scrivete compagni: "fascismo vuol dire non votare la legge scritta coi piedi di Fiano", tanto gli italiani non se ne accorgeranno. I giornali hanno dimostrato obbedienza cieca, pronta, assoluta. Ed ecco il titolo vergognoso "Di Maio e Di Battista sdoganano il regime" in un articolo di Repubblica che oramai raggiunge vette di propaganda che Il Popolo d'Italia neppure si sognava. Una vera legge antifascista dovrebbe colpire tutti gli assolutismi tramite la prevenzione: ma colpirebbe proprio loro, perché continuando a mentire sistematicamente ad un popolo stanno ponendo le fondamenta del fascismo o di qualunque altra reazione assolutista.

Non sappiamo cosa vorrà dire domani essere fascisti, sappiamo cosa vuol dire oggi: il governo metterà la fiducia sul decreto banche per dare altri 17 miliardi di euro pubblici e salvare il culo dei banchieri mentre 10 milioni di italiani sono a rischio povertà e 250.000 emigrano ogni anno. Ma questo non è fascismo, è solidarietà. Scrivete compagni! Scrivete!



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

11 Lug 2017, 17:07 | Scrivi | Commenti (211) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 211


Tags: fascismo, fascista, pd, repubblica, titoli

Commenti

 

Ciao
Più paura che siamo una struttura internazionale non individui che truffa siamo una banca si può fare l'esperienza di noi Contatta senza paura. Per la realizzazione dei vostri progetti che ami e che non hai abbastanza soldi, la soluzione è il più economico prestito ad un'altra signora Josina gomez per i vostri progetti di notevoli investimenti in vari progetti di business e costruire un'altra casa acquisto auto noleggio acquisto e prestito di 5000 euro a 500 000 euro ad un tasso del 2%
E-mail: developpement1985@gmail.com si prega di contattare noi senza paura di te che è stato vittima di mosche e altri sono felice tutti voi contattare us:developpement1985@gmail.com

toni franssico Commentatore certificato 18.07.17 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo passa. E' passato quasi un lungo secolo, tutto si è trasformato, negli ultimi decenni le trasformazioni sono state sempre più veloci, ma i compagni sono rimasti sempre quelli di una volta! Chissà poi perché l'Europa ci tratta come dei baluba!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 14.07.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho capito, magari sono distratta o è l'età che avanza: ma l'apologia del fascismo non era già un reato? Forse è caduto in prescrizione perché da tempo vedo nei negozi di souvenir ritratti del duce (lo scrivo volutamente minuscolo), calendari e busti in miniatura. Probabilmente si è lasciato troppo correre, fino a quando qualcuno non ha avuto la "bella" idea di creare una spiaggia esclusiva dedicata ai nostalgici di chi ci ha trascinato in una guerra suicida, la faccenda è sfuggita di mano a chi avrebbe dovuto controllare, è stata sottovalutata per troppo tempo. Insomma o una cosa è lecita o non lo è, in questo caso non esistono vie di mezzo, e secondo me non è lecito che si crei un luogo ad esclusivo uso e consumo dei fascisti! L'apologia del fascismo è sbagliata sempre e comunque.

margesimpson 14.07.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Se questi criminali servi delle multinazionali e del Bilderberg, della Trilateral e dell'Aspen Institute, ladri e traditori dell'Italia, che con golpe successivi continuano a tiranneggiare gli italiani, avessero fatto solo la metà di quello che il Ventennio fece per gli italiani, oggi saremmo il Paese più avanzato del mondo. Lo siamo egualmente nonostante i crimini commessi in Italia da americani, inglesi e francesi. Gli italiani a livello internaizonale continuano ad umiliarli nell'industria, nella cultura, nell'eleganza e nel design. E non dimenticano. Quando arriverà il redde rationem faremo i conti. Barbari, siete rimasti barbari e i crimini di guerra e finanziari che state commettendo nel mondo lo dimostrano.

Fabrizio ., Milano Commentatore certificato 14.07.17 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Il fascismo è un termine che vuol dire: proprio del fascio.
Non dovrebbe essere più usato. A meno che non si parli del periodo in cui vigeva

undefined 14.07.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Roma. «Perché offendono così Padre Pio?», si chiede su Facebook Roberto Fiore, il leader di Forza Nuova. A Pietrelcina si è celebrata l’unione civile tra un ragazzo romano e uno venezuelano. Per Fiore un insulto al santo. «Il sindaco – annuncia - sarà presto visitato da militanti forzanovisti che a lui rappresenteranno la rabbia ed il disgusto degli italiani». Una frase che suona come una minaccia. Il sindaco di Pietralcina Domenico Masone gli ha risposto con civiltà: «Siamo il paese della tolleranza e del rispetto».


http://www.repubblica.it/politica/2017/07/14/news/freda_fiore_e_gli_altri_quei_guru_dei_giovani_neri_reduci_dagli_anni_di_piombo-170741416/?ref=RHPPLF-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1

oreste l., ROMA Commentatore certificato 14.07.17 07:56| 
 |
Rispondi al commento

io credo che,considerate le premesse,rabbia contro i politici,rabbia contro gli immigrati,grande e continuo aumento della poverta',questo è proprio il momento giusto per l'avvento di una nuova dittatura similfascista nel nostro paese.E questo purtroppo mi sembra piu'probabile che non che il M5S vada al governo.
Cosa pensate che preferiscano le mafie,la massoneria,la finanza,ecc voi o una bella dittatura?

oreste l., ROMA Commentatore certificato 14.07.17 02:34| 
 |
Rispondi al commento

scusate,ma voi pensate a Renzi e al PD pure quando fate l'amore?
solo questo avete nella testa,solo questo vedete?
come dice il post precedente,le manifestazioni vere e concrete di fascismo,tutto quel sottobosco veramente e nuovamente fascista,come le ronde padane e non,il diritto di sparare e uccidere i ladri,la rabbia contro gli immigrati,contro gli omosessuali,ecc ecc tutto questo non lo vedete?


oreste l., ROMA Commentatore certificato 14.07.17 02:17| 
 |
Rispondi al commento

posto un commento non mio con cui sono molto d'accordo,scritto sul '' Fatto'' a proposito dell'articolo di Fusaro '' Il fascismo dell'odierno antifascismo''
''Scambiare per goliardia o folcklorismo manifestazioni vere e concrete di fascismo è superficiale ed irresponsabile. Pertanto, qualunquisti di ogni stato e grado. Protofascisti e difensori del nulla e della cattiveria umana mi risulta difficile comprendere perché non considerate autoritarie, razziste e fasciste le repressioni del G8 di Genova. Le ronde padane e non e tutto quel sottobosco veramente e nuovamente fascista che si nutre ogni giorno dalla vostra superficialità e supponenza.''

oreste l., ROMA Commentatore certificato 14.07.17 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno più cosa inventarsi per distrarre i cittadini dalla drammatica realtà. L'ultima buffonata è la proposta di legge sul fascismo, dimenticando che i padri fondatori della nostra repubblica, consentivano agli ex gerarchi fascisti, di potersi presentare all’elezioni dopo cinque anni. dall’entrata in vigore della legge. Si continua a governare a colpi di fiducia, svuotando di qualsiasi significato il parlamento, questo non è forse fascismo?. Non ho idea di quanto questo paese, ridotto al lumicino, possa andare avanti. Non capisco come non possa esserci alcun segno di protesta. Forse hanno spento anche la dignità
Talelbano

Franco B., Prato Commentatore certificato 13.07.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento

OT? colleghi di Fiano...

Casa del Fascio (Como)

Pietra miliare dell'architettura moderna europea, quest'opera dipana la fragranza creativa di Terragni nel quadro della poetica razionalista. È un precoce testo di "maniera", e ciò spiega perché, a distanza di quasi cinquant'anni, sia oggetto di appassionati studi .

(Bruno Zevi)

http://bit.ly/2uhXlZt

id &as Commentatore certificato 13.07.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento

la guerra è guerra, una volta dichiarata non esistono più regole, leggi, etica e morale, così i sensi di colpa devono svanire per l'unico principio vigente nel conflitto bellico "mors tua vita mea".

Il senso dell'art. 11 della Costituzione nasce da questa cinica ma naturale considerazione.

p.s. per tutti quelli che si sentono in colpa per le atrocità commesse dai soldati italiani negli anni 30, vorrei ricordare non per assolverli ma per la verità storica, che gli unici ad utilizzare l'atomica su decine di migliaia di civili sono stati gli USA, che i primi nella storia ad aprire campi di sterminio furono gli inglesi durante la guerra anglo-boera fine 800 inizi 900, quindi prima di fare mea culpa ricordiamoci che siamo in "ottima compagnia", non solo che gli stessi continuano ad utilizzare la guerra come soluzioni politiche economiche internazionali.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 13.07.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è per le stesse ragioni che cita Carlo che gli 800 criminali di guerra italiani a Norimberga non furono mai processati

oreste l., ROMA Commentatore certificato 13.07.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ha comunque ragione Beppe: questa proposta di legge è una trappola creata
per alimentare le urla di giornaletti come repubblica o tg1.
E' ridicolo sentire r..zi che si atteggia a antifascista!.. Ma perché, lui è forse progressista??? Certo lui è per il progresso di banche e marchionni vari...

Tuttavia non sono d'accordo che il fascismo-nazismo sia morto, né tanto
meno seppellito.
In Donbas la CIA ha inviato mercenari neonazisti con tanto di svastica che
sparano sui civili.
E poi l'italiano dimentica e si trastulla sulle false rappresentazioni della realtà che diffondono i media. Ma il nazismo/fascismo è stato ed è altro.
Sono stato in Bielorussia, lì nell'estate del 1941 i nazi chiudevano donne e bambini (non ebrei) nel fienile e davano fuoco... gli altri: kaput con le fucilate se erano fortunati, in quanto c'erano abbastanza proiettili da sprecare... E in Yugoslavia il corpo di invasione italiano ha fatto cose simili, checchè ne dicano i negazionisti di oggi.

E anche qui in Italia, dopo la nascita della Repubblica, gli Alleati e la DC
hanno avvallato il reintegro di diversi burocrati e militari fascisti, che
sono andati ad occupare gli stessi ruoli di prima. Lo si faceva, si diceva,
per contrastare il pericolo dell'avvento dei Rossi anche da noi. Quindi il
pericolo fascista non si è mai azzerato.

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 13.07.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ci sono le foto su internet dei soldati italiani con le teste mozzate degli africani come trofeo.E' provato che sono state usate massicciamente le armi chimiche in Etiopia,e lo stesso Montanelli che prima ne dubitava poi si è dovuto convincere,e se ne è pure scusato coi lettori del Corriere,si parla di 86 tonnellate di iprite.Tutti i colonialisti europei,e i Belgi in particolare si sono distinti per le atrocita' commesse in Africa,e tutti tendono ad essere indulgenti con se stessi.Ci sono numerosissimi articoli su internet in proposito,e le cose citate da me sono solo una piccola parte.Posto il link del primo che ho trovato http://restellistoria.altervista.org/pagine-di-storia/colonialismo-italiano/italiani-brava-gente-la-guerra-detiopia-1935-36/

oreste l., ROMA Commentatore certificato 13.07.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Oreste,
premesso che gli italiani in Etiopia "cuocevano e mangiavano i bambini", perchè così riporta la propaganda britannica del tempo (ciò fa capire quante castronerie furono dette dai quotidiani inglesi per demonizzare l'Italia; castronerie poi rispolverate da una certa parte politica italiana e per ovvie ragioni) ti sfugge che alcune tribù erano inquadrate nel nostro esercito, trattate come i nostri soldati e con gli stessi diritti. Altre tribù invece, ostili all'Italia, erano dotate di migliaia di fucili forniti "generosamente" da inglesi e francesi. Armi che ovviamente venivano usate contro gli italiani e persino la croce rossa. Tutto ciò prima ancora che l'Italia entrasse in guerra con Francia e Inghilterra (che di fronte ci facevano sorrisetti ma alle spalle ci pugnalavano!). Per ciò che concerne i famosi gas, ci sono versioni contrastanti e dubbie. Persino Montanelli ha detto di non saperne nulla. Si è anche chiesto, visto che era in loco, come mai non è morto nè ha riportato danni. Mistero tuttora irrisolto. Ci si chiede anche come mai Selassie sia stato ignorato dalla Società delle Nazioni. Che si sia esagerato un pochino? Mah. Tu parli di processo di Norimberga giustamente, ma dimentichi che a fare i processi contro di noi furono coloro che usarono i gas in Iraq nel 1931 e in Afghanistan nel 1935, e che persero una nave carica di gas da usare contro di noi nel 1943. Gli stessi "giustizieri" di cui sopra furono inoltre responsabili degli stupri di massa contro i civili del 1944. Non parliamo poi di Patton e altri "eroi". Sui crimini dei Balcani, documentati sulla propaganda razzista e anti-italiana asburgica proseguita durante le due guerre, nell'ultima sponsorizzata da Tito e attuata da Gilas. Persino molti partigiani italiani che combattevano al fianco di Tito, furono per ordine di quegli torturati e uccisi "poichè italiani" (ti invito a leggere "Ho baciato la morte. Diario di un partigiano"). Non stupisce che tanti si siano si ricreduti.

Zampano . Commentatore certificato 13.07.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani nel 1936 in Etiopia hanno compiuto i peggiori crimini,ma questo il quotidiano ''La verita' non lo dice,i soldati italiani usavano mozzare le teste degli africani,si facevano anche fotografare e ci giocavano a calcio.Sono state compiute incredibili stragi anche ai danni di Religiosi e sono state usate massicciamente le armi chimiche,tanT'è vero che il Generale Graziani e il Maresciallo Badoglio erano due dei principali degli 800 criminali di guerra italiani al processo di NORIMBERGA.Per non parlare dei campi di concentramento in Libia dove veniva rinchiusa la popolazione nomade,della Macedonia,dove per ogni italiano ucciso venivano per ritorsione uccisi 50 macedoni 1/50 ,i Nazisti usavanola proporzione 1/10,questi criminali di guerra per motivi politici non furono mai processati,e questa è storia ma viene tenuta nascosta ed ecco perché tanti pensano che il Fascismo ha fatto tante cose buone

oreste l., ROMA Commentatore certificato 13.07.17 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per completezza di informazione, non posso fare a meno di ricordare a Fiano, slla boldrini e al nostalgico rosso Oreste che proprio oggi il quotidiano La Verità ci ha rammentato (a tutti) che i monumenti fascisti costruiti ad Asmara durante l'occupazione italiana, SONO DICHIARATI DALL'UNESCO "PATRIMONIO DELL'UMANITÀ". Ma tu pensa un po: nemmeno i dittatori comunisti che hanno comandato da quelle parti alcuni decenni fa , hanno mai pensato di abbatterli... invece Fiano, la boldrini e Oreste... vorrebbero SUBITO, polverizzarecquelli

Umberto Tordone Commentatore certificato 13.07.17 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi per questa gente l'unica arma che hanno per combattere chi non la pensa come loro è dare del fascista e del razzista. Il fascismo lo stanno resuscitando loro,perchè come la storia insegna,quando si fanno leggi contro un punto di vista,quel punto di vista diventa più interessante e viene condiviso sempre da più persone. E' successo con il comunismo e ora accadrà con il fascismo,grazie proprio ai comunisti.

antonio 12.07.17 21:43| 
 |
Rispondi al commento

vorrei semplicemente chiedere all'on. fiano la ragione per la quale lui, da ebreo, (quindi con risentimento giustificato nei confronti del fascismo)... non si risente per il fatto che recentissimamente l'UNESCO con un provvedimento che ha stupito il mondo civile (oltre che Israele) ha deciso di cancellare con un colpo di spugna la plurimillenaria civiltà ebraica, seppellendola sotto l'islamizzazione forzata di quei luoghi, avvenuta alcuni secoli (e non millenni) orsono? Come mai l'on. Fiano, non propone una legge con la quale si ritira il finanziamento italiano all'UNESCO, se quelle decisioni criminali, NON VENGONO RITIRATE IMMEDIATAMENTE ??

Umberto Tordone Commentatore certificato 12.07.17 21:40| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=aPYxO1MSBCs

io questi qui non vorrei mai incontrarli

oreste l., ROMA Commentatore certificato 12.07.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

OT? memories - fassissta mode on ...

https://www.youtube.com/watch?v=EqQBnk8d_dg

id &as Commentatore certificato 12.07.17 19:01| 
 |
Rispondi al commento

.... Siamo stati istruiti a parlare "come un" – come un Ebreo, come un nero, come un gay, come un disabile – e le forme di queste strutture politiche settarie sono molto interessanti.
Dobbiamo sempre chiederci, cui prodest? Non vogliamo di nuovo essere Americani o Francesi? O preferiamo operare all’interno delle identificazioni politiche marginali settarie cosmopolite? Non ne sono sicuro. Di nuovo, se la salute, l’istruzione e il lavoro sono alla base di una società sana, le politiche d’identificazione agiscono come un evidente ostacolo. Ci impediscono di trattare dei “veri problemi”. Discutiamo di matrimoni omosessuali e antisemitismo invece di costruire fabbriche, ospedali e scuole.

da:
CHIEDITI QUANTI ROTHSCHILD SONO MORTI NELL'OLOCAUSTO.
THE SAKER INTERVISTA GILAD ATZMON

http://bit.ly/2teKovj

id &as Commentatore certificato 12.07.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento

a me sinceramente questi ''CAMERATI''come si chiamano loro fanno un po' paura e una possibile deriva autoritaria nel nostro paese mi sembra tutt'altro che fantasia.E'soprattutto il problema degli immigrati e dei ''negri'' in particolare che li alimenta e li fa crescere.D'altronde lo stesso Grillo diceva che il M5S evitava tanta violenza da parte dei cittadini incazzati.ma molti pensano di fare in un altro modo tutt'altro che democratico

oreste l., ROMA Commentatore certificato 12.07.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Oreste... meno male che esistono quelli come te !!!!! Caro Oreste... tu non lo sai perché altrimenti sarebbe troppo... ma i tagliagole islamici DELL'ISIL in Siria e prima di loro i talebani in Afghanistan, FACEVANO SALTARE IN ARIA CON LA DINAMITE I MONUMENTI, DEL PASSATO E/O FRANTUMAVANO A MARTELLATE STATUE ED ALTRI REPERTI STORICI DEI MUSEI... adducendo come giustificazione LE STESSE CAZZATE CHE HAI SCRITTO TU... GUARDA: ASSOLUTAMENTE LE STESSE !!!! Oreste... sono quelli come te che spesso, si barcamenonano per tenere al palo il progresso dei popoli: ma non fa niente: meno male che, prima o poi, ci pensa il tempo a rimettere le cose a posto....

Umberto Tordone Commentatore certificato 12.07.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento

domenica scorsa quelli di Casapound sono andati alla spiaggia di Ostia e hanno cacciato tutti gli ambulanti.Anche il Fascismo di Mussolini è cominciato cosi',non si dava peso alle bravate dei fascisti.......ma poi....

oreste l., ROMA Commentatore certificato 12.07.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

neofascismo e neonazismo al contrario di quello che credete voi miopi e superficialoni,sono un pericolo reale per tutti noi,sono in continua crescita e fanno sempre nuovi proseliti,voi invece pensate si tratti solo di folklore di saluto romano,di gadget e filosofate sul fascismo e l'antifascismo senza vedere e capire che la minaccia esiste eccome.A me non importa nulla di Renzi e del PD,ma qualcosa bisogna fare,le leggi esistenti non hanno funzionato e si tratta di gente pericolosa e violenta che non si limitera' a fare il saluto romano.Ma voi nella vostra mente ristretta vedete solo Renzi e gli altri politici ladroni,altro non riuscite a vedere

oreste l., ROMA Commentatore certificato 12.07.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

a chi posso chiedere perché il mio commento è stato rimosso?

oreste l., ROMA Commentatore certificato 12.07.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Sapendo pero' che ogni nostra parola viene strumentalizzata in modo indecente, sarebbe bene evitare di dire cose che possono essere utilizzate alla rovescia.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.07.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Quando si è proprio a corto di argomenti si riesuma il fascismo, tanto la malerba non muore mai.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.07.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara Vivianab ok le tue puntualizzazioni su Mussolini, ma temo che alcune siano un po troppo generaliste e frettolose: Al riguardo esiste fortunatamente una opera colossale e dettagliatissima su tutto ciò che si rifà al fascismo : quella scritta e documentata da quel grandissimo storico che era Renzo De Felice. Sinceramente delle stupidaggini scritte sull'argomento da storici moderni servi del regime attuale... mi interessa poco: per me il fascismo è SEMPRE stato un argomento storico "da capire e studiare" e per questo, non mi è stato facile trovare documenti e testi in grado DI FAR CAPIRE ALLA GENTE LA VERITÀ SU MUSSOLINI ED IL FASCISMO. Purtroppo, dall'immediato dopo guerra e ancora ai giorni nostri, la stupidità di personaggi "in voga" vedi laura boldrini) continuano a dare del fascista a chi solo si impegna nella conoscenza del ventennio (e dello stesso defunto duce) : la mia conclusione è semplice: soltanto ignoranti e cretini si ostinano nella negazione della realtà storica o meglio, hanno terrore della realtà storica (bella o brutta che sia) per ragioni di convenienza politica: gli ignoranti, proprio perché ignoranti, impongono con la brutalità la condivisione del loro credo... ma nel caso di questa tragicomica proposta di legge, addirittura puniscono chi propone "i costumi ed i monumenti del periodo" ESATTAMENTE COME FANNO I TAGLIAGOLE DELL'ISIL DISTRUGGENDO LE VESTIGIA STORICHE DEL TEMPO CHE FU !!!!! Ebbene no global, boldriniani e PD... SI STANNO PONENDO AL LORO MISERABILE LIVELLO !!!!

Umberto Tordone Commentatore certificato 12.07.17 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Quello de dà la mano a chicchessia
non è certo un'usanza troppo bella
te può succede c'hai da strigne quella
d'un ladro, d'un ruffiano o d'una spia.
de più, la mano asciutta o sudarella,
quanno ha toccato quarche porcheria,
contiè er baccillo d'una malattia
che t'entra in bocca e và nelle budella.
Invece, a salutar romanamente
ce se guadagna tanto con l'iggiene,
e poi nun c'è pericolo de niente.
Perchè la mossa te vò dì in sostanza:
semo amiconi, se volemo bene,
ma restamo a una debita distanza !!!
Trilussa.
Vorrei dire : Datosi che Mussolini esclamava VIVA L'ITALIA ! più volte al giorno, noi antifascisti, per prendere le distanze da Mussolini, dovremmo per caso esclamare ABBASSO L'ITALIA ?
Mi auguro che l'opposto del REGIME FASCISTA non sia il REGIME SFASCISTA ! Cos'altro sarebbe, se non Alto Tradimento ?
Italo

Italo 12.07.17 12:42| 
 |
Rispondi al commento

IL PD PARLA DI DEMOCRAZIA..???

DOPO IL MOSE DI VENEZIA. MAFIA CAPITALE, EXPO' DI MILANO, TRIVELLE, CONSIP...ETC ETC ETC

BEH BISOGNA ALMENO AMMETTERE
CHE IL CORAGGIO NN GLI MANCA

BUM BUM 12.07.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di questa legge se ne sentiva proprio il bisogno.....

Enrico Schembari 12.07.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di fascismo e del reato di apologia,ci si chiede: ma in questo paese Italia la Democrazia è veramente un atto compiuto? Si sente sempre parlare, e a ragione,di democrazia malata, di partitocrazia, e oggi anche di oligarhia forma di governo in cui il potere è detenuto da un gruppo ristretto di persone (alta finanza,massoneria, lobby,poteri occulti) che lo esercitano in base piu' ad un proprio interesse che a quello generale dello Stato. Questa ulteriore distrazione di massa, rappresenta quanto i problemi reali vengano presi nella giusta considerazione da chi ci governa.Ma in questo paese democratico, la legge elettorale in quale meandro oscuro del palazzo è stata occultata? E poi parliamo di fascismo quando lo sfascismo politico ha devastato e devasta l'intero paese. Paolo (Palermo)

PAOLO CARUSO 12.07.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza è una brutta bestia, più consapevoli e meno burattini.

Claudia C. Commentatore certificato 12.07.17 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se dicono che siamo fascisti allora approfittiamone : MANGANELLIAMOLI TUTTI e poi li mettiamo tutti a PIANOSA a calci nel culo e cantiamo eja ejalala e suvvia facciamoli contenti FACCIAMOGLIELA PAGARE CARA.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.07.17 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fascismo, razzismo, populismo,..
ogni uno dipinge gli altri con UN MARCHIO.

Se poi a dirlo sono quelli che sono nella stanza dei BOTTONI è peggio.

pure su questo blog...è diventato quasi un SPORT.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 12.07.17 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho captato al volo una notizia ,

sembra che la Minotti sia favorevole ad inviare in Iran delle truppe di occupazione Italiane.
Ma allora vogliamo incasinarci proprio per bene, non bastano i casini che abbiamo in Italia bisogna andarseli a cercare anche in Iran.

Ma agli Italiani non si chiede mai nulla, se concordano oppure no.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.07.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi me li accetta. Il commento che ho scritto, no.
Misteri della fede.
Chissenefrega. Buona giornata.

Gian Paolo ♞ 12.07.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova censura

Gian Paolo ♞ 12.07.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento

...

Gian Paolo ♞ 12.07.17 08:50| 
 |
Rispondi al commento

STRONZATE E ANCORA STRONZATE

E’ più reato fare un saluto fascista o alzare un pugno chiuso?
E sentiamo cari moralisti dei miei stivali perché imitare un gesto sessista in Parlamento non dovrebbe essere severamente punito come pessimo esempio da parte delle istituzioni nei confronti di tutte le donne? Alzare il dito medio,mandare a fanculo una persona per poi vedersi investire da un transit è considerata istigazione alla violenza?
E poi la storia,quella sul fascismo e le sue limitazioni alla persona ma perché il comunismo alla stalin era migliore?Non c’erano gli stessi campi di concentramento,le stesse violenze e le stesse ingiustizie?
E’ considerato forse un reato avere incontri con la famiglia Assad,con Erdogan o con quei veri fascistoni degli sceicchi arabi che ti evirano perché hai guardato qualcuna delle loro mogli ma dai quali accetti volentieri un Rolex?
E’ reato vendere armi a coloro che fomentano il terrore,ai talebani o a quei dittatori che ti torturano solo perché hai azzardato un po’ di democrazia nel loro territorio?
Cari governanti confusi,il fascismo come il comunismo in Italia sono diventati solo dei banali termini per poter fare interminabili discorsi nostalgici,di chi stava meglio,di chi stava peggio,dei ricordi andati,di periodi bui,di propagande all’olio di ricino senza nulla togliere ai morti di freddo e di fame nei gulag.
Più se ne parla e più ci si distrae dai veri problemi ma in questo i nostri governanti sono maestri.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 12.07.17 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che ancor più mi fa rabbia, è che tutto ciò viene fatto con la miglior naturalezza possibile, come dire, Italiani popolo di coglioni, questo è ciò che abbiamo pensato x voi, il meglio, e noi li rifraziamo, infatti osanniamo ancora il Presidente della Repubblica Napolitano, grazie a lui abbiamo governi imposti.
Siamo ancora qui a credere a dei piazzisti, che in un mercato rionale riuscivano a vederti il prodotto fallato, facendoti credere che era stato fatto apposta per rendere il prodotto più prezioso, e adesso applicano la stessa regola.......e gli Italiani? Ovviamente sono contenti.

undefined 12.07.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento

.Credo anch'io che l'argomento fascismo sia rognoso e gravido solo di inutili perdite di tempo, è un'arma di distrazione di massa. E vediamo come anche cervelloni come Augias o Flores d'Arcais ci siano cascati e lo stiano usando per dare contro i 5stelle. E lo scopo poi era quello: fare una finta legge contro il fascismo morto e sepolto di Mussolini per distrarre da quello vivissimo di Renzi, e dare di fascisti ai grillini che una tale legge pastrocchio non l'hanno votata.
Ma Renzi ha bisogno massimamente di decentrare l'attenzione dai guai che ha combinato, la Consip, Triton, la pessima legge sulla tortura che non colpirà mai nessun torturatore, i conti che non tornano, le sanzioni europee che stanno per colpirci, il casino dei vaccini con la rivolta delle Regioni e di 10.000 cittadini, i sondaggi che lo danno sempre in perdita, le coalizioni che non si riescono a fare e se non si fanno sarà la morte politica per il Pd, Berlusconi che ha risollevato la testa ma fa la sfinge e si ricompatta con Salvini...
e allora il capoccia tira fuori questi pretesti di discussione fasulla come questa inutilissima legge contro l'apologia fascista, non solo mal fatta, ma costruita tanto male che finirà col rendere inapplicabili le altre due che già ci sono e che bastano e avanzano. Quando si fanno troppe leggi, si finisce col non applicarne nessuna, dando materia utile solo agli avvocati
Dicevano i Latini: "Corruptissima republica plurimae leges", "Le leggi sono moltissime quando lo stato è corrottissimo". (Tacito)
Se vuoi rendere uno Stato ingovernabile, moltiplica le sue leggi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.07.17 08:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non facciamoci coinvolgere e alimentare un argomento come il fascismo oramai morto e sepolto. Certo in alternativa ci sono altre dittature perchè
da qualsiasi lato si osservi,da sinistra o da destra è sempre una dittatura .
Ora dobbiamo concentrarci solo su un fatto determinante e cioè sconfiggere quella che sta diventando davvero una dittatura e cioè questa casta putrescente che si è radicata fortemente nel nostro paese producendo radici difficili da estirpare.
Dobbiamo farlo ora o potrebbe essere troppo tardi.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.07.17 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'articolo 11 della Costituzione dice: "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali"
ma, grazie al governo Renzi-Gentiloni, 'ci siamo offerti' di entrare nella guerra siriana e manderemo soldati anche lì. Ora ci manca anche che ci 'offriamo' di accogliere 'anche' i profughi siriani e il disastro sarà completo.
Ma vi rendete conto che il Governo Renzi 'si è offerto' di usare i nostri bambini come unico Paese al mondo che 'si offriva a fare da cavia' nella sperimentazione di una vaccinazione multipla tentata dalle multinazionali del farmaco???
E sempre i governi di Berlusconi, della Lega e del Pd di Letta prima e di Renzi, dopo 'si sono offerti' di accogliere e smistare i migranti di TUTTO il Mediterraneo, anche qui unico Paese europeo a fare una cosa del genere?????
A quale altra aberrazione si sono offerti o si offriranno questi sciagurati? E in cambio di che???
Certo i mali dell'Italia sono giganteschi ma con questi partiti che 'offrono' le nostre vite in cambio dei loro favori andremo solo in un baratro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.07.17 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUNPEN-INTELLETTUALI

I lumpen-intellettuali sono tutti coloro che, operando nell'ambito definito lo spazio della cultura, dell’informazione e dell’istruzione. Hanno posto il loro cervello a servizio di una entità nota come stato territoriale che essi vedono come la forma di organizzazione definitiva, abbondano nei loro scritti fraintendimenti, manipolazioni, falsificazioni, contraddizioni, autocensure.

Lumpen proletariat

Per Lumpen-proletariat uno strato sociale composto da individui occupati irregolare, e che di conseguenza hanno un reddito bassissimo e incerto, al di sotto della soglia di povertà, I coatti detto alla romanesca, spesso con la connotazione malavitosa,.

Politicamente sono a disposizione del "parto del vento" salgono sul carro dei vincitori, si trasformano il braccio armato dei partiti come nel 1921 le "camice nere" e Il Volkssturm "assalto popolare" fu una milizia popolare del Terzo Reich, fino ai giorni nostri i "colectivos", in Venezuela.

LIBERTÀ DI PENSARE E' UN DIRITTO COSTITUZIONALE...


Il pd accusa il M5S di fascismo? Fascisti sono loro che hanno messo la ghigliottina alla legge per il finanziamento delle banche, per non farla discutere in parlamento.
Il fascismo è quella forza politica che, all'inizio del secolo scorso, tolse la libertà al popolo italiano e lo portò alla seconda guerra mondiale. Questo è il fascismo, anche se organizzò lo stato.

Rosa 12.07.17 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si parla con la gente è palese il malcontento di come l'Italia è ridotta. Il quotidiano Il Giornale sta publicando settimanalmente la storia del fascismo che presumo abbia incontrato un notevole interesse. Come dicevo la gente è stanca e molti pensano che solo un regime potrebbe portare quel cambiamento che molti vorrebbero.
Faccio un piccolo esempio: quando vado in spiaggia raccolgo vetri rotti e bottiglie per toglierli dalla sabbia. E' questa la democrazia in cui viviamo.
Ci sono poi i grandi temi come l'immigrazione, la corruzione, il lassismo imperante, ecc.
Credo che quelli del PD siccome hanno la coscienza sporca comincino ad avere paura di quello che potrebbe accadere in futuro. E' una ipotesi estremamente remota, però tira tira la corda si spezza.
Mi spiace molto che ci sia tanta gente che non va a votare: il loro voto sarebbe determinante per ripristinare la vera democrazia e per migliorare il nostro paese.

bruno proietti 12.07.17 06:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi sanno che il Partido Popular al governo in Spagna deriva da una costola della grande Falange Nacionaliata y Tradicionalista, viatico per un ritorno dell'Europa tutta al meraviglioso mondo degli anni trenta.

mario genovesi 12.07.17 06:22| 
 |
Rispondi al commento

Quale fiducia si può avere dai politici cinici della grande ammucchiata del Magna-Magna e da chi sfrutta il pietismo facendo leva sui clandestini e vittime delle catastrofi provocate dalla Malapolitica-Malagiustizia-attentati-trucidazioni per sistemare i figli-famiglia-amici?i quali si arricchiscono e si fanno vedere quanto sono bravi e buoni vantandosi davanti alle telecamere.Gli italiani onesti devono crepare nella tortura della Malapolitica!Gli ennesimi decreti ci confermano che nella vita non si deve credere a niente ed è solo questione di denaro e potere,inoltre ci conferma che i bisticci tra i politici sono solo teatrini recitati per coprire il Magna-Magna e per trovare la scusa di non approvare leggi per riappropriarsi della Nazione Italia e per il bene del suo popolo.Come dimostrato dalla cronaca delle 3 Repubbliche,i vari governi hanno sempre avuto ampia maggioranza per approvare leggi del Magna-Magna e che interessano i padroni del mondo "America,Inghilterra,Israele,Vaticano",però quando dovevano approvare leggi come taglio dei privilegi-pensioni d'oro-auto blu-ecc.,dimezzare i parlamentari e portare a 100 il numero dei senatori,sopprimere le Province-Comunità Montane-10.000 enti inutili,ecco pronti i teatrini dei finti bisticci,il peggio che dimostra il loro cinismo e egoismo è quello che usano le disgrazie e catastrofi da loro provocate per far leva sul pietismo e usano l'antifascismo-attentati per distogliere l'attenzione dalle catastrofi provocate dalla Malapolitica.Quindi l'unico business è quello dell'accoglienza alimentato dalla tratta umana.Gli Italiani devono crepare per fare posto alla nuova razza alloctona dell'esodo biblico pianificato tramite le guerre mascherate in Missioni di Pace:"Serbia,Iraq,Libia,Siria,Afghanistan,Ecc.".L'unico Dio che esiste è quello di turno gestito dai padroni del mondo.


Secondo il mio modesto parere...

se il parlamento è illegittimo allora anche tutte le leggi di questo parlamento sono illegittime...

si tratta alle prossime elezioni di fare una legge di 3 righe con scritto sopra qualcosa con questo senso....

"tutte le leggi ed i decreti approvati da questo parlamento illegittimo sono abrogate entro 15 giorni e tutti i danni economici derivanti dalgi degli effetti da queste leggi devono essere a carico dei parlamentari illegittimi che dovranno provvedere a pagarli con le loro disponibilità economiche personali.... tali danni comprendono anche i patti con gli stati stranieri e UE.... il parlamento si riserva di valutare le leggi e salvare qelle valide"


poiticanti illegittimi leggi illegittime e nulle 12.07.17 02:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se guardiamo i ragazzini di 18 anni.... se gli dai del fascista mica si offende... anzi.... se gli dai del piddino allora si che va su tutte le furie.....

vorrai mica confondere un fascista con un piddino?

molto meno peggio un fascista!

destrorso sinistrorso 12.07.17 02:34| 
 |
Rispondi al commento

una bella pulizia in itaGlia non guasterebbe...

bastone e olio di ricino ma non al popolo bensì a questi politicanti che governano sensa il consenso popolare....

se non sai usare la democrazia aspettati la dittatura 12.07.17 02:30| 
 |
Rispondi al commento

cara Viviana, devo precisare che il mio amletico dubbio relativamente al paragone fra il fascismo e "questa democrazia" non è dovuto ne alla rabbia e ne all'indignazione: è dovuto soltanto ad una presa d'atto del passato (fascista) attraverso tutto "lo studiabile" su quel periodo, paragonato al presente in cui viviamo. Il fascismo, da decenni consegnato alla storia (non certo degli storici di questo regime) e questa democrazia trasformata QUASI DA SUBITO in regime. Il mio voto ha spaziato negli anni dal centro (spesso) alla sinistra (un paio di volte)... ma mai a destra. Proprio per questo so di essere nel giusto circa i miei dubbi. Ma sottolineo che, alla fine, ognuno è giusto che la pensi come vuole... circa il migliore o il peggiore fra questo regime e quello fascista:... per restare in tema, l'importante è ribadire che la proposta di legge di Fiano è semplicemente una colossale demenziale stronzata che offende i cittadini perbene ed allontana ancora di più l'italia, dai VERI valori democratici e repubblicani... e la scaraventa se possibile, ancora più vigorosamente, verso una bieca retrograda dittatura.... o meglio ad una democrazia "alla turca erdoganiana"

Umberto Tordone Commentatore certificato 12.07.17 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Ringrazio nuovamente la Sig.ra Viviana Vivarelli che mi ha promosso da scimunito a idiota o piddiota. Reagire con queste risposte significa che non sei in grado di sostenere un minimo dialogo e quindi scaturisce un comportamento che potrebbe essere definito un pò fascistello. Dalle risposte che dai a chi non ti asseconda i tuoi chilometrici interventi vien da pensare quale comportamento avresti con un minimo di potere politico, credo non certo democratico. Forse sei convinta che la ragione è sempre dalla tua parte e le tue soluzioni sono le uniche possibili, sei modesta.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 12.07.17 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per la sinistra siamo fascisti per la destra siamo comunisti....gli stessi distruttori della welfare oggi si ergono a difensori adesso si ergono cme dfensori della democrazia e della coltura...chi gira per facebook scopre che i inneggianti al duce iniziano a essere numerosi...ma quale la verita' chi ha una certa eta sa perfettamente cos'era il fascismo ...che oggi viene descritto come il salvatore della patria e dei italiani...il difensore dei deboli il creatore delle pensioni...il costruttore di case per i poveri...(c'e ne da dire e ridire....) la realta e che il fascismo oggi ha l erede nel PD ...e le anologie sono moltissime...il fascismo ...non eletto ma messo da un re negligente che voleva salvarsi la poltrona a tutti i costi...il fascismo che salvaguardava le caste banchieri e i padroni delle fabriche .. a spese dei operoi ... NON VI RICORDA NESSUNO DI RECENTE ......nella bibbia c'e una frase che e riccorrente nella storia del mondo ....muoia sansone e TUTTI I FILISTEI....oggi e notorio che lo stato predica bene e razzola male...e la giustizia e un pallido ricordo la realta e che chi inneggia al fascismo -nazismo NON LO FA PER IDEOLOGIA ...MA SOLO PER VENDETTA CONTRO UNO STATO BECERO E ASSASSINO perche l unica cosa che e certa del nazifascismo e I METODI FEROCI E L ODIO SPIETATO E CRUDELE CHE AVEVANO CONTRO I LORO NEMICI....PIU DEL 80% DI CHI INNEGGIA AL FASCISMO IN REALTA INNEGGIA ALLA VENDETTA ESTREMA CONTRO LO STATO NEMICO DEL POPOLO ITALIANO....
provate a chiedere a chi inneggia al duce di spiegare la ideologia fascista ...pochissimi lo sapranno ..e questa a prova di quello detto sopra...

stefano b., rovato Commentatore certificato 12.07.17 00:20| 
 |
Rispondi al commento

A parte Paolo Mieli che è tutto ma non uno storico.
Qual'è la differenza tra questi fascisti in questo documentario e i politici che ci hanno governato gli ultimi anni di democrazia.

http://www.raiplay.it/video/2014/08/Fascismo-dossier-ricatti-e-tradimenti---La-Grande-Storia-del-22082014-48355228-5c81-4580-8aa0-2ac4ff1df179.html

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 12.07.17 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo una legge che carceri gente come Minniti e Renzi che per i propri interessi favoriscano l'invasione dell'Italia e la conquista da parte di colonie islamiche. Puniamoli come nemici del popolo italiano

Franco 11.07.17 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Mussolini ci vendette al nazismo hitleriano. Renzi ci vende al nazismo Jihadista con la sua immigrazione selvaggia, e con lo ius soli, deciso a raccattare i voti degli immigrati islamici che voteranno ovviamente per lui. Ora, se Mussolini ci ha venduto ai nazisti e Renzi pure, chi è il fascista?

Franco 11.07.17 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono quelli di Sinistra che insieme al Pd cantavano BElla Ciao mentre davano 7,5 miliardi di euro alle banche...detto da uno ha votato centrosx e sx .... mi sono reso conto dell'ipocrisia che si cela a sinistra e nei sindacati i quali oltre a prendere il finanziamento pubblico chiedono soldi che tolgono dalla rata della disoccupazione o chiendendo 30 - 40 euro per compilare una domanda dopo che tra sindacati hanno creato confusione per rendere il cittadino insicuro rivolgendosi a loro!! questa Sinistra che appoggia il Pd a livello locale invece di schifarlo dopo tutti i provvedimenti che per loro sarebbero i Dx ma la poltrona non ha colore e posizionamento ideologico!!! se Berlusconi è stato Berlusconi lo si deve anche a una sx connivente e compiacente con il potere.

claud poggi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.07.17 23:06| 
 |
Rispondi al commento

giustissimo Beppe!! queste facce da cu)o continuano ad intorbidire le acque in cui nuotano i pesci da cannuccia che abboccano ad ogni amenità, basta che sia contro il movimento 5 Stelle.

Giovanni F. Commentatore certificato 11.07.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina compro il Tirreno (Pontedera-Empoli) e a pag 5 leggo "Il NO dei 5stelle al reato di apologia del fascismo". Ma allora ho pensato... a me che da piccolo dicevano che quel reato c'era dal dopoguerra raccontavano solo frottole? E poi: i nostri governanti hanno aspettato il luglio del 2017 per scrivere un disegno di legge sul reato di apologia del fascismo? Poi mi è venuto un altro dubbio: Se invece quelle che mi raccontavano non fossero frottole e il reato è già previsto nel nostro codice penale, che diavolo sta scrivendo Fiano? Sono andato avanti a leggere l'articolo e c'è scritto che per essere incriminati basta possedere del merchandising... Subito mi è venuto in mente quel genio di Bonvi creatore delle mitiche Sturmntruppen, che andò, per provocazione, a un ricevimento vestito da tedesco dell'Afrika Korps. Se fosse vivo oggi e facesse qualcosa del genere all'indomani dell'approvazione della legge Fiano si beccherebbe da 2 a 6 anni di galera. Con buona pace della Satira...

Marco Alfaroli, Pisa Commentatore certificato 11.07.17 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, Forza!!
Il MoVimento ancora una volta ha colto nel segno.

Ovvio che questa legge che vorrebbero il PD ed i suoi non è certo mirata contro il fascismo, di cui loro come scrivi bene tu sono l'apologia più becera in atto, bensì è lungimirante e pronta per essere finalizzata al momento opportuno contro il nostro MoVimento e contro chi soltanto la pensa diversamente da loro.

Togliatti stesso chiese di «non formulare un articolo simile a questo, che possa fornire pretesto a misure antidemocratiche, prestandosi ad interpretazioni diverse», magari contro un Movimento nuovo nascente...

Cari compagni incamerati, 'cca nisciuno e fesso

massimo m., Roma Commentatore certificato 11.07.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il nuovo fascismo....soft in guanti di velluto!
"sistema rana bollita"

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.07.17 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Il vero fascismo che mi preoccupa non è quello di chi detiene un busto di Mussolini o fa un saluto romano, ma quello di chi si è impadronito delle televisioni pubbliche, di quasi tutta la stampa, dei vertici di forze di polizia, di procure allineate e dei vertici della magistratura usati per colpire i giornalisti e i magistrati autonomi.
Il "Patto del Nazareno", questo il vero fascismo dei nostri tempi e di cui preoccuparci!

Fabio Tercovich 11.07.17 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Fascismo, ancora? Da quello che ho capito e imparato, la democrazia resuscita il fascismo quando non ha più nulla d’intelligente da dire, e questo è un chiaro segno che la nostra democrazia è alla frutta. Con una informazione pubblica asservita a chi governa, un governo asservito al volere dell’Unione europea, un popolo impoverito da una casta di privilegiati che godono di “diritti acquisti” che neanche il fascismo aveva mai pensato di legittimare, forse è ora di cambiare questa democrazia che i nostri democratici padroni vogliono tutelare a loro esclusivo interesse. Non è giusto soffrire così sperando che le politiche raccontino un’altra storia…

Franco Mas 11.07.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Stanno a leggiferà stronzate..pe' perde tempo!
Sti impuniti!
E penzare che già ce stanno e leggi, ce sarebbe solo da rispettà quele 'nvigore!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.07.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Gli uomini esistano pure, se vogliono, e poi uno dopo l’altro muoiano, loro, le nuvole, non hanno niente a che vedere con tutta questa faccenda molto strana. (Wisława Szymborska)

marco ., roma Commentatore certificato 11.07.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento


Il fascismo non è mai scomparso dal nostro paese prima si è trasferito nella Democrazia Cristiana e poi si è mimetizzato nei partiti politici. Ci sono tante forme di razzismo e la più ignobile è utilizzare gli emigranti e tanti temi che toccano la sensibilità delle persone, solo per scopi elettorale e di potere, questi politici finto centro destra e finto centro sinistra, sono 30 anni che usano questi temi per dividersi il bottino dei voti e del potere: poi voglio ricordare che il fascismo quando ha preso il potere ha soffocato le opposizioni con il manganello, adesso invece esiste il manganello democratico della mistificazione della realtà per soffocare la prima e vera oppposizione di questo paese.

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 11.07.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento

C'è un solo modo per superare il fascismo come il comunismo: non ripetere i loro errori.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Se Renzi esce di scena dalla politica italiana, non è un dramma per il PD, non è un dramma neanche per l'Italia. La verità è che quella che oggi si chiama destra politica è un surrogato ideologico tra berlusconismo e affarismo finanziario. Non ha nessun legame culturale e storico con il fascismo italiano, che è un parte della storia italiana, ormai studiato e analizzato. La storia non possiamo carcellarla, ma i giudizi sono unanimi: un disastro ideologico che ha portato al disastro reale del Paese. Ogni altra considerazione è accettabile, ma fuori dalla storia. Continuare su questa strada per la destra è una moda che nasconde un vuoto culturale immenso, privo di innovazioni politiche Democratiche, vedi la Le Pen in Francia, basta guardare altri esempi in Italia, Gasparri, Santanchè, Meloni, La Russa, Mussolini, sono tutto tranne che esponenti di una cultura politica, di un pensiero politico, sono comparse da basso cabaret che cercano malinconicamente il loro spazio politico, a gratis, per vivere bene, mettendosi al servizio di chiunque comanda. Renzi è opportunista di riflesso, potrebbe diventare anche migrante, comunista, fascista, terrorista, l'importante per lui è mettersi al sicuro, garantirsi la pagnotta a vita senza fare nulla, come ha imparato nelle sezioni del PD, e del resto chi se ne frega. Lasciamolo perdere, ci trascina in discussioni e iniziative politiche perdenti e inconcludenti. Renzi è l'esperimento in provetta di Berlusconi. Riuscito molto male. In questo caso l'allievo supera il maestro, ma in peggio.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.07.17 20:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non resisto alla tentazione... dopo aver letto parecchi commenti di gente perbene: Ebbene i cialtroni di governo vorrebbero farci credere con queste pagliacciate tipo l'allargamento dei reati inerenti al Lazzariano ritorno in vita del fascismo che il regime instaurato dai sunnominati cialtroni, sia addirittura migliore di quello fascista !!!!! Giuro che sono anni che mi pongo questa Amletica domanda !!!!!! Questa, secondo loro, sarebbe una democrazia compiuta ??? Disgraziati !!!! Una "democrazia" dove se non hai i giusti referenti politici e non, SEI TRATTATO A CALCI (O MERDA) IN FACCIA !!!! Dove siamo in presenza di sconci da quinto mondo, dove milioni di persone sono ridotte ormai alla fame e non c'è uno straccio di istituzione cui chiedere aiuto !!!! Dove milioni di anziani NON HANNO I SOLDI NEMMENO PER CURARSI !!!! Dove, invece, miliardi di soldi pubblici finiscono nelle luride tasche di miserabili parassiti boiardi di stato, raccomandati, corruttori, corrotti, falsi invalidi, pensionati d'oro e d'argento (compresi milioni di pensionati col retributivo). Dove altri miliardi di soldi pubblici finiscono nelle casse di banche delinquenziali, amministrate da veri e propri sporchi mascalzoni... mentre centinaia di imprenditori piccoli e grandi SONO COSTRETTI AL SUICIDIO , perché NESSUNO accorda loro più ne crediti ne fiducia. Dove le città sono nelle mani della delinquenza organizzata e non. Dove la Giustizia e severa con i deboli e inesistente con potenti e mascalzoni abituali. Non ho voglia di fare l'alba continuando nell'elencazione. Quale libertà scegliere... fra questa e quella "fascista" ??? A mio modestissimo avviso, è d'obbligo una sola (arcinota) risposta: AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA ...

Umberto Tordone Commentatore certificato 11.07.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gioco di erdoghan di fingere di essere assediato e quindi di fare arrestare decine di migliaia di persone, potrebbe essere imitato da questi mafiosi fascisti che si vergognano di dichiararsi tali e proclamano leggi antifasciste che troveranno fedeli esecutori tra le file del potere giudiziario.
Perché non è ancora avvenuta una rivolta dei giudici contro queste leggi liberticide che hanno dato una piega autoritaria al regime che occupa da oltre 65 anni il potere in Italia ? Ubbidiscono ed eseguono come ai tempi delle leggi razziali e prima ancora dei tribunali speciali. I giornalisti sono dipendenti di aziende che sono vive solo perché sono finanziate con i nostri soldi ma nostro malgrado. Che sfacelo!

Vincenzo Vizzini 11.07.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento

distrazione di massa è : tutto quello che noi beviamo dal PD e lui fa il suo gioco, fascismo, razzismo, vaccini, ecc..ecc...

e mentre noi ci FACCIAMO MENARE per il NASO,...loro ci sfilano ................il GRANO.

Elementare Watson...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.07.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

il più fascista di tutti è mattarella, che con un governo illegale in carica, si gira dall'altra parte.

frigo rifero 11.07.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento

'Sta faccenda dell'apologìa, è na "Fianata" pazzesca; 'a legge sur reato de apologgìa der fascismo esiste ggia' da n' pezzo, ma 'i busti de Mussolini Benito detto "Duce", 'i gajardetti, 'i pugnali, 'e spillette cor fascio, addirittura 'e bottije de vino dedicate, 'e manifestazzioni musicali dedicate all'aureo periodo che tante soddisfazzioni ha dato ar Paese, ce stanno da armeno cinquant'anni senza che er Pidduto (piddino trinariciuto) se ne fosse mai accorto: trattasi quindi de "Fìanata diversiva"......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.07.17 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici Grillini, sono un'infermiera e mi sono letta il vostro programma sulla salute: volevo solo avvisarvi che la sanità non è fatta solo di medici, ma di tanti lavoratori che voi non avete minimamente considerato nel vostro programma, scrivete belle parole di principio, ma niente di sostanziale, concreto insomma! veramente mi aspettavo qualcosa di serio invece....
mancano infermieri, fisioterapisti, personale di supporto, si i pazienti sono CLIENTI, finché chi lavora non viene considerato, viene caricato ogni giorno di responsabilità e a stipendi bloccati da anni. Persino la Spagna ci supera, che ha un costo di vita molto piu basso del nostro!Altro esempio gli infermieri non esistono nemmeno quando fanno il censimento, l'imbianchino come professione si, noi siamo sempre "altro", cioè non esistiamo, nessun ruolo sociale. E sui medici di base, che guadagnano più di un medico ospedaliero non avete niente da dire? la loro "formazione" quasi sempre fatta dai fornitori farmaceutici, la risposta quasi sempre al telefono, ecc, eccetera, si potrebbe scrivere un bel libro!... mentre i medici ospedalieri sono obbligati a turni e ore che poi non vengono mai pagate ne recuperate? perché non andate un po a fondo.
PERCHè ABOLIRE IL TICHET? DOVREBBERO INVECE PAGARLO SOLO QUELLI CHE HANNO REDDITI SUPERIORI ALMENO Ai 35 MILA EURO L'ANNO, e i soldi ricavati usati per favorire cure dentali a chi non può permettersi di andare dal dentista gioielliere. Non potete chiamarlo programma il vostro, fatevi un giro in ospedale e parlate con chi lavora veramente, vi assicuro che vi daranno molte idee per fare un serio progetto sanitario, non come ora che ci tassano vARIE VOLTE per in sistema sanitario e per avere i servizi poi paghiamo ancora. Ho scritto seriamente, ma il vostro programma scusatemi ma fa davvero pena, ascoltate chi lavora dentro, con dedizione e coraggio e senza essere quasi mai considerato, grazie per l'attenzione e buon lavoro, ciao anna

ANNA DEL FAVERO 11.07.17 20:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con questi tentativi, i piddisti vogliono riproporre il reato alle "opinioni",il processo alle "intenzioni".Marcare il dissenso delle forze politiche all'oposizione come fasciste,per recuperare voti che ormai se li sognano!Il Movimento ha la bandiera Bianca..non si fa coinvolgere in dibattiti ideologici di bandiera,che sono quelli x cui la "sinistra"non a mai trovato L'Unità di fondo x governare in nome dei cittadini!!Prepariamoci a un cammino in salita e tortuoso.proviamoci, non abbiamo più niente da perdere!Ciao a tutti.

Ivo sanna, assemini ca. Commentatore certificato 11.07.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo alla comica di turno !!!! Ma non è come si pensa... é molto peggio !!!! Il PD riesce a superare la amabile stupidità infantile all'asilo ! Che ti fanno i birbaccioni ? (loro non amabili però... perché adulti) : ti ritirano fuori la stronzata del del PERICOLO MORTALE del ritorno del fascismo : perciò chi ti vende un gagliardetto di stoffa nero con un teschio bianco stampato sopra.... IN GALERA !!!! Sempre IN GALERA, se uno si mette un fez nero sulla crapa e - magari - va alla sfilata di carnevale !!!! Invece, chi emula Giulio Cesare salutando a mo' di antico romano.... beh quello merita i lavori forzati a vita !!!! Seriamente : se la civiltà italiana è scesa al livello dei "credo" di persone come (ad esempio) laura boldrini... allora cari miei, significa che siamo davvero al capolinea e che, forse forse, È MOLTO MEGLIO CHE L'ITALIA SIA COMPLETAMENTE OCCUPATA E SOTTOMESSA ALL'ISLAM... MEGLIO SE ESTREMISTA !!! Ma come si fa ad approdare a cotanta idiozia !?!?! E questa gente, riesce anche ad avere ancora milioni di persone che accorda loro la propria fiducia !!!!! Comunque ora alla gente comune perbene, non resta che restare alla finestra ad assistere alle successive puntate di questa comica commedia eduardiana...

Umberto Tordone Commentatore certificato 11.07.17 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahoo ma non era la Boldrini che "fascistamente" voleva radere al suolo i monumenti del ventennio fascista perchè davano fastidio ai partigiani?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.07.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento

la prima cosa che dovete imparare è che il fascismo è voce del verbo "fare" non essere - è un comportamento che NON dà gli stessi diritti/doveri uguali per tutti in rapporto alla funzione che ognuno di noi si è scelto - figli e figliastri - quando si commette un atto che toglie la dignità a qualcuno noi in quel momento assumiamo un comportamento fascista - guardatevi in giro e vedrete quanti nascondendosi dietro bandiere di tutti i colori con incredibili scuse tolgono dignità al prossimo - poveracci non sanno che quello che combinano sara quello che avranno - il gioco dell'oca lo ha inventato LUI.

giorgio s. 11.07.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento

x Viviana
praticamente è il PD sotto mentite spoglie!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.07.17 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fascismo è mandare al confino gli oppositori

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fascismo è mettere tutto il potere nelle mani di uno solo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Fascismo è avere dei media a pensiero unico

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Fascismo è distruggere i diritti del lavoro

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Mio nonno era antifascista, bevve olio di ricino, fu picchiato e perse il lavoro, perché non voleva iscriversi al partito unico. Ma oggi saprebbe riconoscere i fascisti veri, che non stanno sulle spiagge ad aprire ombrelloni, ma siedono nei consigli di amministrazione delle banche e decidono come fotterti tutti i soldi. Vendono guerre che spopolano i Continenti e provocano migrazioni di massa. Stanno in parlamento a percularti su vecchie ideologie e ti mandano la nuova equitalia. In un Paese dove per omertà e incuria si è disposti persino a far morire la propria famiglia il problema vero non è il fascismo, è la mafia.

A L., roma Commentatore certificato 11.07.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora diranno che mettiamo i figli contro i padri.

leo c., roma Commentatore certificato 11.07.17 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahoo li mortacci loro......
il fascismo per orrendo che sia stato due o tre cosette buone le aveva fatte per il popolo italiano, invece questi riuniti da 20 anni sotto la bandiera della repubblica democratica hanno solo rubato nelle tasche degli italiani!!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.07.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Fascismo è comprarsi il silenzio stampa con i nostri soldi.

leo c., roma Commentatore certificato 11.07.17 19:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo a buon punto.

Quando questa gente si gioca la carta antifascista, vuol dire che sta proprio per tirare le cuoia.

Anche Marino, travolto dagli scandali a Roma, tentò un patetico: "Fascisti carogne, tornate nelle fogne!"

La carta antifascista è proprio l'ultimo tentativo di sopravvivenza di una casta indecente.

De profundis

Gian Paolo ♞ 11.07.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento

PROGRAMMA POPOLO :

basta immigrazione, SIAMO PIENI! Ora vadano nel resto di europa!

Minore sfruttamento sul lavoro :
ORARI PIU' CORTI.
SALARIO MAGGIORE.
PENSIONE DOPO 40 ANNI DI LAVORO.
SPAZIO AI GIOVANI.

LOTTA ALLA DELINQUENZA E CORRUZIONE IN OGNI SUA FORMA.

MAGGIOR CONTROLLO SULLE STRADE E NELLE CITTA' CONTRO LA BARBARIE IMPERANTE.

NO FINANZIAMENTI AI PRIVATI.

CHIUSURA DELLE SALE SLOT E DEI PUNTI GIOCO D'AZZARDO NEI LOCALI PUBBLICI.

USCITA DALL'EURO.

STATALIZZAZIONE DI BANCHE E GROSSE IMPRESE ENERGETICHE E TELEFONICHE/INFORMATICHE CRUCIALI PER LA SICUREZZA DEL PAESE.

CHIUSURA IMMEDIATA delle CENTRALI a CARBONE e GASOLIO
INCENTIVAZIONE EOLICO E SOLARE

Tutti gli scarichi fognari e industriali e agricoli sottoposti a depurazione

Sbino D 11.07.17 19:30| 
 |
Rispondi al commento

obbligare i bambini a 10 vaccini è peggio del fascismo.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.07.17 19:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fascismo è

dare i soldi ai banchieri FREGANDOSENE dei risparmiatori e di tutti i licenziamenti connessi

psichiatria. 1 11.07.17 19:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Realismo "socialista" di Beppe: gli Itagliani sono fascisti nel midollo, in questo senso la legge proposta è smaccatamente anti-Italiana. Qualche votino alla Lega possiamo ancora sottrarlo....

argomento spinoso 11.07.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento

con il becero antifascismo la sinistra ha raccolto consensi per 30 anni, come da 20 anni FI del becero cavaliere ha raccolto voti contro il comunismo, beoti itaglioti che ci hanno creduto.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.07.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Fascismo è il canone rai in bolletta!

leo c., roma Commentatore certificato 11.07.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

fascismo è

continuare a governare con una legge elettorale incostituzionale

psichiatria. 1 11.07.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' già evidente. Oggi il fascismo non è esporre dei discutibili gadget vintage, oggi fascismo è limitare il voto dei cittadini, è salvare le banche e affamare le famiglie, è controllare l'informazione, è limitare il potere della rete. Oggi, in Italia, il fascismo si chiama Pd. Il suo segretario (il cazzaro) sta tentando disperatamente di far credere a Pisapia che lui (sempre il cazzaro) e il PD siano di sinistra per dargli così la scusa per potersi alleare con questi sciagurati e infami traditori.
Ecco così che all'improvviso salta fuori lo IUS SOLI e adesso la boiata della legge Fiano, contro l'apologia del Fascismo.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 11.07.17 19:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a occhio
chiedere il numero legale? al senato
"sui vaccini"

ADESSO

psichiatria. 1 11.07.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Sto aspettando che la chiesa ci accusi di satanismo e poi le abbiamo fatte tutte!!

leo c., roma Commentatore certificato 11.07.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Credo che Rènzi e il PD abbiano molti aspetti in comune con Mussolini ed il Partito Fascista , basta vedere che fine stanno facendo magistrati e giornalisti che vogliono capirci qualcosa sul caso Consip .

Si intravedono anche alcune somiglianze con la mafia , basta vedere il trattamento di favore riservato a chi ritratta le accuse , mentre chi le conferma viene estromesso da tutti gli incarichi .

Sorvolerei su Calabresi e "la Repubblica" : hanno definitivamente sdoganato la malafede nel giornalismo , sublimando oltremodo la già indegna opera di Sallusti e del suo "il Giornale" .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 11.07.17 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera
Signori l'articolo parla chiaro e fa rabbia, portiamolo con tutto il Blog in TV 2 ore la settimana TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV FOREVER

sebastiano b., catania Commentatore certificato 11.07.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia prefascista stava meglio di come sta adesso , con il fascismo migliorò sensibilmente e senza la guerra sarebbe stata una vera grande nazione . Fare l'apologia del fascismo è reato e lo sarà in futuro fare l'apologia di questo ventennio schifoso , anche se non ci sarà mai nessuno che vorrà farlo . Fare un confronto tra i due ventenni è facile .

vincenzodigiorgio 11.07.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Certo vedere uno come Flores d'Arcais che un tempo stimavo come persona intelligente e preparata cadere in questa bischerata per cui il M5S che contesta la terza inutile e confusionaria legge contro il fascismo, quando due bastano e avanzano, e una terza creerà solo tanto casino da impedire l'applicazione delle prime due, e sentirgli dire "....dunque il M5S è fascista" fa proprio cadere le braccia

Prima Augias, ora Flores d'Arcais, che delusuone questi grandi uomini...!
Davvero
"Deus caecat quos vult perdere"
Il dio acceca quelli che vuole distruggere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa volta ci siamo,ci siamo veramente.....hanno chiamato il divino otelma per metterlo al posto di gentiloni....stanno coi corni col gobbetto in mano e sputano maledizioni in aramaico.....ormai non sanno più che fare per arginare il fiume di merda che hanno provocato.

leo c., roma Commentatore certificato 11.07.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/webtv_live


diretta dal senato!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.07.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

il PD difensore della libertà e della democrazia? da che pulpito
cambiano i governi come le mutande senza farci votare.

il grillino doc 11.07.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

COMPAGNI CAMERATI

E’ ormai chiaro che il Partito Democratico ha perso ogni collocazione ideologica ed il suo inesistente leaderismo è il frutto di una crisi di nervi scaturita da uno dei più grossi abbagli della politica imperante che vaga per mete fin ora inesplorate.
Dopo continue mutazioni e mimetizzazioni si è arrivati all’attuale pd ma chi conosce davvero cosa sia e quale sia il suo elettorato deve avere delle doti davvero paranormali.
Sono emblematiche le dichiarazioni ad intermittenza,appunto,del suo segretario che un giorno è europeista e l’altro completamente anti UE,fa discorsi strazianti e buonisti sull’immigrazione quando c'è un bimbo morto in spiaggia ma di colpo si sveglia nei panni del peggior nazionalista minacciando di chiudere porti e varchi se l’Europa non concede strappi ai nostri conti.
E’ un umore ad intermittenza,drogato dal consenso che quando cala manda in astinenza intere amministrazioni che crollano sotto il peso dei fallimenti politici a giunta pd.
E’ ancor più emblematico però che ci sia una intera compagine che appoggia e sottoscrive queste strane pulsioni quasi schizofreniche di essere una cosa ed un'altra completamente diversa allo stesso tempo confondendo ed erodendo l’elettorato che come un bambino non ha più la guida dei genitori che sono in disaccordo su tutto.
Alla rinfusa in Parlamento arrivano proposte di legge di una maggioranza variopinta e liquida,che baratta di tutto pur di non dichiarare fallimento,arruola il peggio nelle sue fila e non pensa più al domani forse neanche più al quotidiano.
Ci sono fior di opinionisti e giornalisti che hanno scritto fiumi di articoli per cercare di inquadrare l’elettorato del M5S ma non si sono accorti che nel frattempo il pd si è liquefatto con la sua base,il suo segretario è un morto(politico) che parla per non parlare della maggioranza governativa che bivacca sulle macerie economiche e sociali di una Repubblica che somiglia sempre di più al Titanic.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 18:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapevo esistesse già legge sull' apologia del fascismo, e non capivo questa uscita estemporanea del Pd.. così.. dal nulla.. sul fare leggi quando già esistono. Poi, ho pensato fosse altra esca per elettorato della 'sinistra sinistra' come la chiama il bomba, operazione Biancaneve come lo ius soli.
Ho ascoltato con attenzione stamattina Toninelli su la7, che riguardo a questo, ha spiegato che gli esperti uditi, a riguardo abbiano espresso perplessità, laddove si aggiungono leggi ad altre sullo stesso reato si crea caos giuridico e complica la vita ai giudici e si rischia di non riuscire a sanzionare chi commette reati veri legati al fascismo.
E già solo per quello, Fiano dovrebbe spiegarci di come li sia saltato in mente di rendere complicato ciò che era semplice. Ma vabbè..
Il fatto che il questore oggi abbia fatto sparire da stabilimento a CHIOGGIA, alcuni cartelli.. significa che legge c'è, altrimenti non le avrebbe potute far togliere.. (anche se quello a me pareva più folklore che altro).
Ribadisco ciò che ho scritto in altro post: il Tgcom ha scritto post in cui si afferma che il proprietario dello stabilimento abbia proposto a Grillo 10.000 voti, e che poi non se ne fece niente. Potreste darci chiarimenti in merito? È bufala? A parte che se anche fosse avvenuto, il fatto che il m5s abbia rifiutato l'offerta eventuale, chiude il caso. Però vorrei sapere se c'è qualcosa di vero. Grazie.
P.S.
Intanto al Tgcom facciamo sapere che nello stabilimento le uniche foto oltre a quelle del ventennio, di politici sono quelle di Fini e BERLUSCONI. Stamattina la signora intervistata le ha mostrate tranquillamente..

Anna D., Quiliano Commentatore certificato 11.07.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se un islamico picchia la moglie e con argomenti religiosi, dunque di fede sua, la plagia, le fa mettere il velo ecc ecc è cultura,se un branco di ragazzacci violenta una ragazza è una bambinata, se uno osa dire la verità è fascismo,siamo in un paese fascista si perchè chi ci governa lo attua in tutti i modi, è questa la verità

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna abolire la legge che proibisce la ricostituzione del glorioso PNF.
Quando c'era lui...sniff....

mario genovesi 11.07.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parla di fascismo si intende quello che ci ha fatto andare in guerra? Non credo possa esistere più.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

leggi fascio sovietiche fantozziane

di un governo fascio sovietico fantozziano

un oligarchia che controlla il paese da almeno 30 anni

un cortocircuito tra media politica affari finanza e spesso anche finanza ..

non credo che la partitocrazia mollerà l'osso tanto facilmente ..


"questi" definiranno fascisti anche i partigiani
pur di fermarli ..

-_-

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.07.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dagli ultimi Governi Italiani a guida PD, il Fascismo NON poteva che essere #intermittente

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.07.17 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Eh si caro Beppe, nonostante ti fidi ancora troppo delle loro promesse disattese in parlamento, sei "maturato" pure tu insieme ai portavoce. Hai sempre le idee ben chiare ma sei molto meno incazzato di prima vivaddio, costringendo "loro" a inventare balle e distrazioni di massa con "riforme" incostituzionali e leggine inutili invece di dipingerti come un pericoloso esaltato sui loro "giornali", come facevano prima. La prossima legislatura dovrebbe essere quella buona, salvo scandalosi inciucioni.

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 18:16| 
 |
Rispondi al commento

si il PD fà questo noi siamo più bravi e questo non lo facciamo, loro sbagliano noi no tutto questo è assolutamente vero .
facciamoli a pezzi in parlamento, annientiamoli nei dibattiti televisivi prendiamoli in giro nelle piazze se lo meritano ..... riprendiamoci ciò che è nostro ma.........
fascismo e razzismo maiiiii, questo con tutte le nostre forze lo dobbiamo a tutti quei giovani che sono morti per garantire anche a noi la possibilità di poter esprimere anche scrivendo su questo blog le nostre opinioni

ANDREA ., genova Commentatore certificato 11.07.17 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fate girare condividete informate

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Non si può negare la realtà della storia.

Hanno vinto la guerra, per questo si sentono in diritto di scrivere la storia e le Leggi, non in base a verità incontrovertibili, ma solo a loro convenienze ideologiche.
Con questa nuova proposta di Legge, se scrivi qualcosa obbiettivamente di buono fatto dal fascismo, rischi di essere incriminato.
Prendiamo ad esempio il decennio 1928-1938, dove
un Paese uscito ulteriormente distrutto dalla Prima Guerra mondiale, in quel decennio ha visto una crescita così rapida e straordinaria, da portare l'Italia ad essere per la prima volta un Paese unito dalle Alpi alla Sicilia.
Per non parlare del ripristino di tutti i territori paludosi, riportati a terreni agricoli.
Le grandi Riforme sociali (pensioni, reversibilità a favore delle mogli, case popolari, assistenza medica gratuita, ect), rinascita culturale e scientifica, che portarono l'Italia ad essere ammirata e rispettata da tutto il mondo occidentale.
Per ultimo, ma non per importanza, dobbiamo ricordare i Testi di Legge scritti dai Giuristi dell'epoca, che nonostante uno spietato revisionismo barbaro, hanno retto per molti altri decenni.
Gli italiani in quel decennio amavano sinceramente Mussolini.
Anche nell'organizzazione di grandi eventi sportivi, emergeva l'efficienza del Regime.
Dopo il 1939, con l'avvento di Hitler e numerosi errori di valutazione fatti da Mussolini, gli italiani hanno pagato un prezzo altissimo all'entrata in guerra.
Mussolini ed il fascismo sono stati annientati, è tutto è finito come sappiamo.
Nonostante ciò, non era per caso che gli americani volessero portare vivo negli USA Mussolini.

gianfranco chiarello 11.07.17 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro paese e' ormai in balia alla depressione più totale.....e' sempre più raro trovare sorrisi tra la gente.....a sfasciare questo paese non sono solo i furti giornalieri del PD, ma sono anche quegli sciacalli dei giornalisti italiani , nella maggior parte dei casi persone veramente ignoranti, alla ricerca di qualcosa da raccontare, senza curarsi di cosa sia importante e interessi veramente i cittadini, sempre ad occultare le belle notizie, sempre più rare, perché le notizie negative secondo la loro testa vuota interessano di più......siamo una barca alla deriva....senza possibilità di tornare indietro e aggiustare la rotta o porsi degli obbiettivi sul futuro....perché' il nostro futuro viene deciso dai cittadini, e tra questi, c'è' ancora tanta gente cerebrolesa che vota ancora per dei partiti...........o ripristiniamo i manicomi, e ci li mettiamo tutti dentro, o eliminiamo la categoria dei politici, e a catena, eliminiamo i giornalisti.......non c'è' altra soluzione......

fabio S., roma Commentatore certificato 11.07.17 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando non si hanno argomenti validi vengono fuori cose assurde.il pd è un partito allo sfascio altro che fascio.....buffoni

Salvatore alfonso Germana' 11.07.17 18:05| 
 |
Rispondi al commento

*****
Un sentito grazie alla Sig. Viviana Vivarelli per avermi dato pubblicamente dello scimunito anche se le affermazioni del mio post non avrebbero dovuto preoccuparla in quanto, se quello che affermi nella risposta è reale, alle prossime elezioni il M5S otterrà una maggioranza assoluta che passerà alla storia. Dai tuoi post si capisce che conosci tutti i probemi e la lo risoluzione quindi hai pensato a candidarti come primo ministro? Un saluto dal scimunito di turno, non scendere così in basso.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 11.07.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con questa polemica sul fascismo...a proposito esiste già la legge contro l'apologia del fascismo legge del 20/06/1952!
BASTA APPLICARLA! Un pò come la ns Costituzione che è continuamente calpestata.

Dicevo...con questa polemica sul fascismo il PD ottiene vari scopi:

1)distrarre l'opinione pubblica dall'ennesima inaccettabile porcata a favore delle "elite" criminal-bancarie che passerà con voto di fiducia.

2)cercare di riguadagnarsi l'elettorato più ingenuo con finte battaglie antifasciste
dato che ormai il comportamento del PD è fascista NEI FATTI CONCRETI.

3)criminalizzare l'opposizione: chi non appoggia la legge Fiano è complice dell'ideologia fascista.

Praticamente stanno facendo scoppiare una volta di più, a causa della complicità dei media, una bella "arma di distrazione di massa" mentre consegnano altri miliardi di soldi pubblici alle banche.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.07.17 17:58| 
 |
Rispondi al commento

HAI RAGIONE BEPPE, SEI SEMPRE STATO LUNGIMIRANTE, PERO' NON CAPISCO PERCHE' DOBBIAMO FARCI MASSACRARE COSI, TUTTI I GIORNI, DA QUESTI SCHIFOSI MEDIA DI REGIME. POSSIBILE CHE NON CAPISCI CHE IN QUESTO MOMENTO, SOPRATTUTTO IN PROSSIMITA' DELLE ELEZIONI ABBIAMO BISOGNO ASSOLUTAMENTE DI UN CANALE TV NOSTRO,O, QUANTOMENO UNO SPAZIO SERALE IN CUI RACCONTARE LA REALTA' DEI FATTI. PENSACI E' IMPORTANTISSIMO!

simona verde Commentatore certificato 11.07.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Sulla trista e opaca ‘ubbidienza assoluta’ dei trinariciuti non siamo mai usciti dalle vignette del 1947 di Guareschi del ‘Contrordine, compagni!”, la serie dell’Obbedienza cieca, pronta, ‘ac perinde cadaver’
I poveri piddini o sono dei marpioni sul tipo Gori-Madia-Boschi pronti a tutto per la carriera o sono poveri tapini che ormai in cuor loro non condividono nulla del programma di Renzi ma non sanno come individuarsi se gli si mettono contro. Il Pd è la loro identità personale, il su’ babbo e la su’ mamma. E la famiglia è sempre la famiglia e non si rinnega mai anche se è lei che rinnega te.
Mi viene in mente quella ragazza che diceva: “Non faccio più all’amore con Gigetto da un anno e mezzo: inoltre ieri sera è mancato all’appuntamento” .
Seguendo sempre Guareschi, spero che la nuova redazione dell’Avanti, quotidiano che ha sostituto Unità, mandi agli aficionados un succhiello omaggio per praticarsi nel naso la famosa terza narice. Ne ha pienamente diritto. Con un piccolo buco possono liberarsi di una grossa zavorra. La terza narice ha una sua funzione completamente indipendente dalle altre due: serve di scarico in modo da tener sgombro il cervello dalla materia grigia e permettere nello stesso tempo l’accesso al cervello delle direttive di partito che debbono sostituire la mente pensante, la quale, lo si vede, appartiene ormai a un altro secolo, addirittura fa gli interessi della classe avversa, e di sx non ha più nulla. Anzi i piddini moderni hanno probabilmente una quarta narice da cui è sgocciolato via ogni senso morale. E qui la sx finisce, suicidata da se medesima. STOP.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.07.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe pensiamoci bene adesso o mai piu : la facciamo questa manifestazione a Roma e li defenestriamo tutti una volta per tutte o gandianamente aspettiamo che loro ci facciano il culo grosso cosi a ciascuno di noi,pian pianino,uno alla volta,per non insospettire le masse.....???

Personalmente opterei per la prima,ma seguo la maggioranza,son democratico,decidiamo insieme.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

una legge su apologia di comunismo no? e un regime pure quello

giuliana t., bologna Commentatore certificato 11.07.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ineccepibile! I "compagni" di merende mi fanno sempre più schifo! Io, che ho fatto in tempo a votare PCI, se andassimo al governo di questo disgraziato paese, mi verrebbe voglia di diventare fascista veramente!! Farei una convenzione con Putin e li manderei tutti ai lavori forzati in Siberia! Sta banda di ladroni in salsa rosa...

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Smettiamo di pagare le tasse!!!tutti insieme appassionatamente!!!!

Giacomo 11.07.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento

..i ''compagni'' radical chic...


http://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/capalbio-arriva-monumento-ai-migranti-radical-chic-non-voluto-accogliere-69201/

Tony 11.07.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori