Il Blog delle Stelle
Gli italiani non sono meno dei francesi né di nessun altro

Gli italiani non sono meno dei francesi né di nessun altro

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 54

di Luigi Di Maio

Domani sarò a Bruxelles insieme a una delegazione del MoVimento 5 Stelle per occuparci da vicino dell'emergenza migranti. Ieri il Viminale ha stimato un aumento degli sbarchi del 9,61% rispetto al 2016 (quando arrivarono 180.000 persone sulle nostre coste) e negli ultimi giorni abbiamo registrato picchi incredibili, anche con 12.000 sbarchi in 48 ore.
Mercoledì incontrerò personalmente, insieme agli europarlamentari Corrao e Ferrara, il direttore di Frontex Fabrice Leggeri, al quale chiederemo dettagli sulle modalità di salvataggio, sul numero delle operazioni condotte e delucidazioni anche sul lavoro svolto dalle Ong. Subito dopo vedremo Medici Senza Frontiere, gli chiederemo conto delle parole del Procuratore Zuccaro e molto altro.

Vogliamo vederci chiaro, soprattutto a seguito delle dichiarazioni degli ex ministri Bonino e Mauro su un presunto accordo firmato da Renzi e dal Pd con l'Ue per avere maggiore flessibilità in cambio dell'accoglienza di tutti i migranti in Italia. Se qualcuno ha pensato si svendere il nostro Paese per 80 euro lasciando che venisse trasformato nel più grande porto d'Europa, allora dovrà risponderne davanti ai cittadini. Gli italiani, prima di tutto, hanno il diritto di sapere.

Infine venerdì 14 luglio sarò a Ventimiglia, insieme ai colleghi Battelli e Valente. Il 14 luglio è un giorno importante per la Francia, è la loro festa nazionale, e per questo ci recheremo lungo la frontiera, dove ogni giorno Parigi ci rispedisce indietro centinaia di migranti, anche minori, in palese violazione del diritto internazionale. Parlavano di "Liberté, Égalité, Fraternité" (Libertà, Uguaglianza e Fratellanza) ed oggi alzano i muri contro di noi, forti di accordi firmati ancora una volta dal centrosinistra e mai messi in discussione nemmeno dal centrodestra. Manderemo un chiaro messaggio a Macron e agli altri leader europei: gli italiani non sono meno dei francesi né di nessun altro.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

11 Lug 2017, 10:26 | Scrivi | Commenti (54) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 54


Tags: francia, immigrati, italiani, m5s, ventimiglia

Commenti

 

Caro Di Maio, sull'affermazione "non siamo meno dei francesi" avrei più che qualche riserva. Con tutti i loro difetti i francesi sono un'entità ben definita con un fortissimo senso d'appartenenza come del resto i tedeschi e l'inglesi. Con tutta franchezza in Italia non vedo, non percepisco, questo senso d'appartenenza. Magari avremo altri pregi, ma faccio fatica a trovarli. Basta constatare cosa sta accadendo nel nostro pese e la passività con cui il tutto viene accettato.
Talelbano

Franco B., Prato Commentatore certificato 13.07.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento

..ti sbagli..I francesi amano la loro Patria, amano la loro lingua ( non usano ''inglesismi''; in Italia la lingua di Dante viene rinnegata continuamente). Sono orgogliosi d'essere francesi, un popolo, una sola identità!

Tony 13.07.17 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

monica cruz gomiez Commentatore certificato 12.07.17 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signora e signore .

Volevo parlarvi di offerta di prestiti per la nostra struttura finanziaria.
In effetti, noi concedere prestiti che vanno da 2000 € a 2.000.000 € con un tasso di interesse più basso come il 3% di individui, organizzazioni, professionisti, aziende, investitori immobiliari. Il periodo di rimborso del credito varia da 1 a 30 anni a seconda della scelta del cliente.
Abbiamo l'obiettivo di combattere la povertà e dare credito a persone che hanno bisogno di finanziamenti, ma in un modo serio, onesto e in grado di rimborsare.

Se sei anche interessato, mi può aiutare a trarre beneficio da esso.

Ecco la nostra mail: prestitobancario2017@gmail.com

monica cruz gomiez Commentatore certificato 12.07.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Il problema migranti riguarda innanzitutto persone che si spostano alla ricerca di un futuro migliore. Sono 250000 i giovani italiani all'estero per trovare un lavoro? Il problema è esattamente lo stesso: se la propria terra non garantisce il necessario l'unica soluzione è guardare e andare oltre. È quanto fa l'uomo da sempre per garantirsi la sopravvivenza.
È corretto indagare e fare chiarezza su numeri e accordi tanto più se segreti o nascosti. Ancora più corretto è sciogliere i nodi che rendono i paesi forti corresponsabili della fuga di persone dai paesi poveri. Come doveroso è creare opportunità lavorative per i nostri giovani in Italia.
Ma è anche vero che l'italia ha probabilmente più km di costa di creta... Era su quest'isola che si sviluppò la civilta minoica, che chiamava pontos, ponte, il mare e le cui antiche città non avevano mura difensive. Il mare era strumento di incontro con altri popoli. Il mare era amico della terra perché l'uomo aveva fiducia nell'altro uomo.
Penso davvero che il mare e l'Italia siano più ponti naturali che luoghi di stazionamento.
L'uomo è libero se accolto da un altro uomo e liberato se lo si lascia andare. Al supermercato incontro persone che aspettano l'euro del mio carrello in attesa del permesso di andarsene dove c'è più lavoro. Sono disposti a mendicare solo nella speranza di rimigrare. Perché devono aspettare tanto? Chi vuole andarsene deve poterlo fare in fretta!
È naturale che se non c'è lavoro per i nostri giovani non ce ne sia neanche per loro. Se non lo sfruttamento.
Accogliere è umanamente obbligatorio, anche tollerare è umanamente conveniente. Vorremmo che nel bisogno anche altri uomini ci fossero amici... Certo non possiamo dare più di quanto abbiamo ma fortunatamente un corridoio più sicuro del mare possiamo garantirlo così come un panino e una bottiglia d'acqua al giorno fino ad un altro confine. Sono certa che la solidarietà tra uomini sarebbe sufficiente se organizzazioni disumane non facessero il resto.

Antonietta baldovin 12.07.17 07:47| 
 |
Rispondi al commento

E i Domenicani meno degli italiani :

https://www.diariolibre.com/opinion/am/el-tema-haitiano-IN7593846

Anche in RD la frontiera e' un colabrodo in quanto chi ha interesse a farli passare ci riesce, come dice l'articolo , corrompendo la polizia di frontiera .

Paese che vai migrazione che trovi.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 12.07.17 00:54| 
 |
Rispondi al commento


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

gatuso dinatale Commentatore certificato 11.07.17 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 100.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com

gatuso dinatale Commentatore certificato 11.07.17 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa.
Però:
Il Movimento è abituato a rendicontare ogni spesa.
Perché non chiediamo al Governo di rendicontare analiticamente come ha speso i 3,6 Miliardi per i Migranti lo scorso anno?
Ed anche come intende spendere lo stanziamento di 4,6 Miliardi previsto per quest'anno?
Questa richiesta oltre a far conoscere ai cittadini italiani come vengono utilizzati i soldi delle loro tasse, permette o di togliere ombre su questo immenso problema o di far emergere delle responsabilità!
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.07.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

MA FACCIAMO QUALCOSA, CAVOLO! ORGANIZZIAMOCI... STIAMO QUI A SCRIVERE E INTANTO LA NOSTRA BELLA ITALIA STA SULL'ORLO DEL BARATRO! POSSIBILE CHE RIMANIAMO IMMOBILI AD ASPETTARE GLI EVENTI? LA SANITA', L'ISTRUZIONE, IL LAVORO, LE PENSIONI, I TERREMOTATI, PER GLI ITALIANI NON CI SONO PIU' SOLDI, I MILIARDI DI EURO, CHE SI SPENDONO OGNI ANNO, PER MANTENERE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI IMMIGRATI, POTREBBERO ESSERE INVESTITI PER GLI ITALIANI PIU' DISAGIATI...E INVECE NIENTE...NON CE N'E' PIU' PER NESSUNO, E SE DANNO QUALCHE BONUS STATE SICURI CHE GLI ITALIANI SONO GLI ULTIMI DELLA GRADUATORIA. RIMANIAMO A GUARDARE? VA BENE!

simona verde Commentatore certificato 11.07.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEI UN GIOVANE GRANDE UOMO LUIGI E NE STAI DANDO PROVA. STAI FACENDO QUALCOSA DI MOLTO IMPORTANTE PERCHE' NOI ITALIANI ABBIAMO IL DIRITTO DI SAPERE COME SONO ANDATE LE COSE. PERO' IO SONO D'ACCORDO CON MACRON E CON CHI HA CHIUSO LE FRONTIERE DEL PROPRIO PAESE... HANNO FATTO BENISSIMO... PERCHE' NON TUTTI I PAESI EUROPEI, HANNO AVUTO E HANNO UN PRIMO MINISTRO CRIMINALE, CHE HA FIRMATO UN PATTO SCELLERATO E DELINQUENZIALE ALL'INSAPUTA DEI CITTADINI. E GIUSTAMENTE CHI TIENE ALLA PROPRIA NAZIONE DICE...LI FATE SBARCARE TUTTI? CHI HA DIRITTO E CHI NO?....E ALLORA TENETEVELI!

simona verde Commentatore certificato 11.07.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio,la destra non ha eccepito,e Voi?Non ci siete anche Voi in parlamento?Secondo me,tutta l'impostazione è sbagliata!Qui non si tratta di migranti,ma di gente organizzata per far arrivare in ITALIA n numero insostenibile,per noi che già siamo in recessione,di persone che devono destabilizzarci definitivamente,un vero PIANO KALERGI!Gia' abbiamo la disoccupazione al 12% e quella giovanile al 49%,come faremo a sostenere un'invasione del genere,perche' d'invasione si tratta,inutile prendersi in giro,questa è la realta'!Bisogna che,diate retta al magistrato PAOLO FERRARO,O PER NOI SARA' LA FINE!LUI ha indicato chiaramente cio' che sta' realmente accadendo e lo ha denunciato,denunciando anche con nomi e cognomi coloro che,hanno attuato in nome e per conto degli ANGLO-USRAELIANI LA COLONIZZAZIONE DELL'ITALIA!QUESTO E' IL CEMENTO EVERSIVO DA COMBATTERE,NON LE BUTADE IN EUROPA CHE,A NULLA PORTANO!


Luigi Luigi, "adda venì" diceva Totò, dovrà arrivare il giorno in cui sarai finalmente Presidente del Consiglio e allora comincerà la svolta per il nostro Paese e per tutti noi!

P. S. Quel giorno tantissimi finti "amministratori" scapperanno a rotta di collo!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cortesemente, qualche post, potrebbe fare chiarezza su articolo del sito Tgcom sulla faccenda dello stabilimento di Chioggia, in cui viene dato per certo che il proprietario avesse offerto a Grillo 10.000 voti e che la cosa poi non ebbe seguito?
A parte che:

1° oggi la7 ha fatto servizio all'interno dello stabilimento e tra foto nostalgiche, gli unici lieder politici nelle foto appese che, probabilmente sono passate da lì, sono Fini e BERLUSCONI, bene in vista.. quindi caro Tgcom occhio..

2° 10.000 voti?? E questo chi è?! Amico di De Luca?? Cosa prometteva? Anziché fritture di pesce, giri col pattino omaggio??

3° Per loro ammissione, se anche lui si fosse proposto, pare che il m5s abbia detto no, altrimenti.. sarebbe andata in porto la 'cosa', che invece non ha mai avuto seguito. Quindi, de che stiamo a parla'??

4° Non vi fa specie, che si parli di uno stabilimento a CHIOGGIA, guarda il caso amministrazione m5s.. e nulla si obietta su PONTIDA, paese che è totalmente meta di turismo nostalgico, e.. guarda sempre il caso.. ha per sindaco Pd, e che si batte' per un museo dedicato al ventennio.. attribuendo al ventennio fase storica, e anche periodo artistico interessante, anche nell'architettura. (A chi piace il genere..)..
Qualche post, potrebbe dare delucidazioni su questa faccenda? Io le mie personali deduzioni le posso anche fare in autonomia ma una parola chiarifichiatrice mi farebbe piacere. Grazie.

Anna D., Quiliano Commentatore certificato 11.07.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!!!!!!!!!!!!

Sapere! Sapere! Sapere e... "sputtanare!"

Fuori... chi non parla perchè ha vergogna del misfatto!

Gli italiani DEVONO SAPERE!

Povera Italia!

"Marciare" dove? X CHI?
CORAGGIO! In MOVIMENTO!!!!!!!!!!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 11.07.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate la vignetta di Forattini del 2015 (la Sicilia che viene inglobata dall'Africa e l'Italia che alza le mani e chiede aiuto)? Islam a parte, una damigiana non potrà mai stare in un bicchiere.

maurizio battello 11.07.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate della vignetta del 2015 di Forattini: una damigiana non può stare in un bicchiere.

maurizio battello 11.07.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Forza, Di Maio!

Fai sentire finalmente la nostra voce, dopo anni e anni di balbettii non credibili di quei camerieri che volevano rappresentarci senza alcuna credibilità e senza che mai nessuno li avesse eletti!

massimo m., Roma Commentatore certificato 11.07.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Onorevole Di Maio, si faccia dare la copia degli accordi che Renzi o chi per lui, hanno firmato per fare in modo che tutti sbarcassero nei porti italiani.
Si vuole assolutamente sapere come stanno le cose.Non si può porre soluzioni se non si sa il contenuto dell'accordo. Sia inflessibile e si faccia fornire tutto il necessario.
P.S.: secondo me è sbagliato dare la colpa agli altri, il problema è nostro, creato dal nostro governo, se dobbiamo essere uguali agli altri lo dobbiamo essere nell'avere governanti che agiscono per il bene del popolo italico.

Rosa 11.07.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani sono nella merda fino al collo e devono stare attenti a come si muovono per non fare onde.
Certamente ci hanno messo tutto il loro impegno per mettersi a bagno in questo modo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 11.07.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

E no, caro il mio Di Maio, qua ti sbagli.
I francesi sono "da più", la gauche en
France non e'"ossì idiot" quando i pidioti italici.

Condivido la v/s iniziativa ma il fatto rimane.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.07.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate a bruxelles non per stare tutto il tempo a 90gr. ma per suonare la campana del liberi tutti.

Marcello 11.07.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo di maio. vogliamo sapere di chi sono le responsabilita' di tutto questo. dopo di che il problema non e' dividerli con gli altri paesi, che fra l'altro non li vogliono, come non li vogliamo noi, ma il limite a questa accoglienza, limite economico e tecnico senza contare che ci dobbiamo anche andare d'accordo e gia' facciamo fatica fra di noi che dovremmo avere la stessa coltura. non si puo' chiedere troppo ai cittadini senza provocare razzismi inevitabili. pensateci bene anche voi prima di agire. ci stanno distruggendo con politiche contro il popolo, ed il popolo non ne puo' proprio piu'.

rosanna scarpa 11.07.17 13:03| 
 |
Rispondi al commento

c'è poco da accusare i francesi.
fanno bene a spedire indietro, e altrettanto dovremmo fare noi.

frigo rifero 11.07.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie ragazzi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.07.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

non prendiamoci in giro - dobbiamo ripartire dal "dovere sociale" ognuno di noi ha deciso il proprio destino scegliendo il proprio lavoro ela propria funzione sociale - le ONG hanno scelto di aiutare il prossimo nel migliore dei modi - con le navi spendono almeno €150/200000 al giorno - se questi soldi fossero spesi con microcredito anche a perdere nelle zone da dove provengono i migranti questa fiumana diverrebbe un rivolo di poca importanza con soddisfazione di tutti ( a parte gli attuali "latifondisti" che puntano sul rubare parte degli aiuti che daremo ai governi di quei paesi) è il solito schifo con "ciccio - franco e mano gancina (servizi e politici - giornalisti venduti - potere economico) che organizzano questa tragica carnevalata - per cosa? non sanno che questo è il loro futuro? ciò che tu dai è ciò che tu avrai

giorgio s. 11.07.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma le cose non saranno per caso andate in questo modo ?

Io Rènzi propongo che l'Italia venga trasformata in un gigantesco campo profughi , così io e il mio partito ne ricaviamo due vantaggi :

1. l'Europa , come ringraziamento , mi concede più flessibilità sui conti , e quei soldi li uso per elargire i miei "bonus elettorali" ;

2. più migranti arrivano e più le cooperative legate al mio partito ci guadagnano .

Sbaglio ? Non credo .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 11.07.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un tempo era necessario far guerra contro un paese per poterlo invadere. Oggi basta inondarlo di clandestini.
Quando saranno molti ed organizzati sarà un gioco da ragazzi sottometterci.
E per quel che riguarda l'UE, come era pensabile che nazioni per centinaia di anni ostili avrebbero potuto convivere condividendo vantaggi e svantaggi. Era ovvio che le popolazioni del centro nord Europa, e sopratutto i tedeschi, avrebbero proceduto a sottometterci economicamente

luisa spagnoli 11.07.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..l'italiano in genere ,...ha il terrore degli extracomunitari, è convintissimo che saranno loro a rendergli la vita come un incubo.
Avrà paura (non permettendoselo economicamente) di mantenerli......avrà paura che gli rubino il lavoro, avrà il terrore di vederseli in casa....sarà spaventato dall'ingovernabilità della loro incontrollabile presenza..
Sono il suo problema peggiore.
L'italiano si dimentica di tutti i casini e le rogne dell'italia....

Chi riuscirà a promettere soluzioni esemplari... troverà seguito in molti italiani...che saranno disposti a votare di tutto...in cambio della promessa dell'allontanamento.. degli immigrati.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.07.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NECESSARIO FORMIAMO CATENA UMANA CONTRO GLI SBARCHI E COMINCIAMO CON LE ESPULSIONI GRAZIE LUIGI. .SONO SICURA CHE FARAI SENTIRE LA VOCE DI TUTTO IL MOVIMENTO E DI NOI TUTTI. ..

ANNA TUZZOLINO, Trino Commentatore certificato 11.07.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Domanda:
Se si rivelasse vero che il PD ha svenduto il paese per ottanta euro ... come metafora per trasformare l'Italia nel campo profughi d'europa e sostituire etnicamente la nostra popolazione e la nostra cultura ... Come pagherebbero queste persone ? non hanno l'immunità per continuare a fare come gli pare?

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 11.07.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo la II° guerra mondiale abbiamo pensato che l'Europa avesse maturato definitivamente l'idea del rispetto reciproco quindi onde evitare altri conflitti di trovare accordi economici e politici per vivere in pace.
Ma a quanto pare per FR D e UK, le ideologie nazionalistiche di supremazia sulle altre nazioni non sono svanite, ma rafforzate con sotterfugi, accordi sottobanco e pressioni economiche e finanziarie con l'obiettivo unico si saccheggiare la ricchezza dei confinanti riducendoli in povertà.
Con tali e inoppugnabili fatti risulta senza dubbi che l'Unione Europea non ha volontà di concretizzarsi e quindi ragione d'esistere.

Il mio suggerimento al M5S, porti in UE la sintetica considerazione di sopra (al netto della politica itagliota) è ponga un aut aut: o si cambia radicalmente sistema governativo, togliendo il potere alla BCE/banche e multinazionali industriali, oppure affanculo l'Unione Europea!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.07.17 10:59| 
 |
Rispondi al commento

"Voilà la difference"... mentre Renzi vende libri-patacca e si appresta a gironzolare per l'Italia per raccontare le sue scemenze, M5S si impegna concretamente nell'interesse dei cittadini... tutti, anche quelli che ancora sostengono il bomba.

Roberto R. 11.07.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori