Il Blog delle Stelle
L’Europa o è dei cittadini o non è Europa

L’Europa o è dei cittadini o non è Europa

Author di Virginia Raggi
Dona
  • 194


Il saluto del sindaco di Roma Virginia Raggi (censurato dal TG1) ai 27 capi di Stato e di governo giunti in Campidoglio per l'anniversario della firma dei trattati di Roma che diedero vita alla Comunità europea.

Signore e Signori, Capi delegazione dei 27 Paesi dell’Unione Europea e delle Istituzioni europee, sono onorata di darvi il benvenuto a nome della città di Roma. Sessanta anni fa qui a Roma prese il via una avventura straordinaria. I padri fondatori della Comunità Europea - animati da uno spirito rivoluzionario non scontato – misero da parte le distanze tra Stati che avevano portato alla guerra. E diedero vita ad un progetto visionario con l’obiettivo di garantire pace e benessere agli Europei.

Per la prima volta nella Storia ci si trovò di fronte ad una scelta condivisa e non imposta da un vincitore, nata da un intento comune e dalla capacità di ascoltare i cittadini. Anche ora c'è necessità di pace: un pensiero va a Londra e alle vittime dell'attentato terroristico di mercoledì. Hanno attaccato tutti gli europei, Roma è con voi.

Solidarietà”, “interesse dei popoli” sono parole comuni a Adenauer, De Gasperi, Monnet, Spinelli. Questa è l'Europa, quella solidale dei popoli, che nel lontano 1957 si immaginava e che in parte abbiamo avuto in eredità tutti noi. Una eredità gioiosa e impegnativa da proseguire.

Questa Europa non poteva realizzarsi in un giorno. Dobbiamo realizzarla noi, dobbiamo realizzare una comunità solidale. Stare insieme richiede impegno, soprattutto dopo anni segnati da una violenta crisi finanziaria che ha messo a nudo errori. Dobbiamo avere il coraggio di riconoscerli e rilanciare la sfida: la finanza non è tutto. E nessuno deve rimanere indietro.

La nostra generazione è chiamata a portare avanti quel sogno di Europa, ritornando allo spirito di quegli anni che oggi non c'è più e va recuperato. E’ stato Schuman ad ammonire che “l’Europa” sarebbe sorta “da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto”. Tra i cittadini europei la solidarietà è già presente; le Istituzioni invece dovrebbero iniziare ad ascoltarli di più.

Le città avvicinano cittadini e Istituzioni che qui si incontrano: ascoltiamo i loro interessi, problemi, speranze. Noi sindaci siamo definiti “primi cittadini”: per questo, anche nei luoghi delle decisioni, dobbiamo far sentire forte la voce di chi chiede più lavoro, più inclusione sociale, più sicurezza.

I cittadini devono essere messi al centro del potere decisionale. Le politiche non devono essere imposte dall’alto ma rappresentare la volontà popolare, introducendo strumenti di democrazia diretta e partecipata. Vanno tenute “in conto le attese dei cittadini”. L’Europa o è dei cittadini o non è Europa. Alcuni trattati, come il Regolamento di Dublino, vanno rivisti. Un'Unione soltanto economica non può durare.

Lavoriamoci tutti insieme, aprendo porte e cuore ai cittadini. Solo con la partecipazione di tutti l’Europa sarà legittimata. L’unione può essere maggiore della somma delle sue parti. Questo concetto è alla base della cultura europea, all'interno della quale le diversità trovano valorizzazione nel rispetto delle identità nazionali.

Al Parlamento di Strasburgo, nel 2014, Papa Francesco ha chiesto: “Che cosa ti è successo Europa?”. Tante sono le risposte. Ma il Pontefice ha sottolineato che “le difficoltà possono diventare promotrici potenti di unità”. E' questa l'opportunità della nostra generazione.

Sono presenti forze di coesione e di disgregazione. E’ fisiologico che sia così. Importante, però, è dare risposte concrete a chi denuncia insofferenza. Così è nata l'Europa: dalle richieste dei cittadini che i nostri padri fondatori hanno avuto il merito di saper ascoltare.

Buon lavoro.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

25 Mar 2017, 13:42 | Scrivi | Commenti (194) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 194


Tags: MoVimento 5 Stelle, Roma, Roma Capitale, sindaco di Roma, trattati di Roma, Virginia Raggi

Commenti

 

Ciao signore/signora,
Cercavo il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me.
Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mr. DelBARIO Alexio. Ecco come ho contattato mio
Mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. E Mr. DelBARIO mi ha dato un prestito di 60,000 euro sul mio conto, che posso assicurarvi che tutti questi generalmente suono carta egli mi guida per pagare il mio debito. Contatto il e saprai la verita '
Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto che si vuole realizzare, questo Signore vi aiuterà a raggiungere la fine del progetto e vi sosterrà perché io sono la prova vivente.
La sua e-mail è: delbarioalexio@gmail.com

Carles Antonia Commentatore certificato 30.03.17 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da
E-mail: delbarioalexio@gmail.com

Carles Antonia Commentatore certificato 30.03.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Con poche parole, Virginia Raggi ha detto chiaramente quel che anch'io penso.

Maria Y., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.03.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Automobili e macchine aerospaziali del signore

GIANLUIGI DANZA 30.03.17 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro signore è Dio con automobili e macchine aerospaziali, ciao Virginia ti voglio bene e beppe

GIANLUIGI DANZA 30.03.17 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Il signore è Dio ciao

GIANLUIGI DANZA 30.03.17 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Sei stata eletta con il 70% dei voti!!!!
UN VERO PLEBISCITO
Ebbene Roma è nostra per 5 anni e poi faremo il BIS SE DEVONO RASSEGNA'!!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.03.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Pensa quanto JE RODE a tutti che il MOVIMENTO 5 STELLE è ARRIVATO al CAMPIDOGLIO !!!
Fra un pò saremo al Governo e staranno ancora a cercà i foglietti con le cose strane che non esistono ahahahahahahah!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.03.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento

BRAVA Virginia il tuo discorso perfetto rivolto agli interessi dei cittadini e non alle loro finanze LI HA COLPITI ecco perchè non l' hanno mandato ai Tg quei PEZZENTI!!!!!
Sei il Sindaco della Capitale d'ITALIA e da Roma ripartirà la VERA DEMOCRAZIA...
AVANTI MOVIMENTO *****

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.03.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusate,

ma finito il discorso non ho visto nessuno andare a stringere la mano alla Raggi, mi sembra che tutti si siano voltati e siano usciti.

Gentiloni sei un gran CAFONE MALEDUCATO , anche se non condividi le sue idee, avresti , almeno per educazione, dovuto portare la Raggi al centro degli invitati e presentarla a tutti.

Sei un PICCOLO uomo.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.03.17 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia,
un discorso degno di una statista, quel branco di gufi che ascoltavano forse non hanno capito un c..o di quello che dicevi , è troppo lontano dal loro pensiero (e dalle loro tasche).
Con eleganza e sobrietà, hai detto loro ciò che meritano, questo discorso andrà riportato sui libri di storia.

Questo Movimento è veramente il vento innovatore.

W M 5 * * * * *

ps. La RAI è una barzelletta , dedicano tempo a tanti politici ignoranti e cafoni, hanno tenuto nascosto il tuo discorso.

Ci temono e sanno che un discorso come il tuo è troppo dirompente per il popolo che cercano di imbrogliare.

Chissà se negli altri sati dell'unione hanno dato la giusta evidenza al tuo discorso.

Grande Movimento 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.03.17 09:20| 
 |
Rispondi al commento

UN DISORSO DELLA RAGGI ECCEZIONALE, TUTTI I PRESENTI, LA GUARDAVANO CON AMMIRAZIONE, MA NON CONDIVIDEVANO IL CONTENUTO DELLE SUE PAROLE, SI VEDE CHIARO TUTTO QUESTO, LA RAI NON HA DATO LA GIUSTA RISPOSTA AL POPOLO ITALIANO CHE SI ASPETTAVA IN TV NAZIONALE, IL DISCORSO DELLA SINDACA RAGGI, E' STATA IGNOBILMENTE OSCURATA DA UNA CLASSE POLITICA E DA UN DIRETTORE RAI, CHE VISCIDAMENTE HA ESEGUITO ORDINI DAL REGIME E NON DAL POPOLO ITALIANO RAPPRESENTATO DALLA DEMOCRAZIA, CUI TUTTI GLI ITALIANI NE FANNO PARTE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 27.03.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Sono grazie corine Josina Gomez posso ottenere un prestito di 20.000 euro con un tasso del 2% in 72 ore bonifico bancario ho avuto difficoltà a credere sono stato truffato più volte tutti questi documenti sono approvati in Europa America Asia e certificare perché le imprese europee di che signora Gomez vi offre qualsiasi tipo di prestito per il vostro progetto viaggiano finanziamento progetto , si prega di studiare nelle Università di contatti si sarebbe non essere delusi dalla posta prestitobancario2017@gmail.com

bertha ramos () Commentatore certificato 27.03.17 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bah..visti gli elementi che aveva davanti a se..mi sarei sprecato molto meno...tanto non lo meritavano..Ma Virginia è una Signora in ogni situazione. FORZA 5 STELLE

Giacomo E. Commentatore certificato 27.03.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno ha tutti. Passiamo per il vostro canale per lanciare una chiamata li ha. Non lasciate fuorviare più da parte dei suoi prestatori che pubblicano i loro avvisi. Secondo le verifiche, le persone che potevate contattare così realmente volete un prestito senza problemi sono:
- davilla.navarro@gmail.com
- andersen.oliver12@gmail.com
- developpement.aide@gmail.com
Ecco le persone capace di voi aiutate e riempirsi. Io dirvelo e ve lo ripeto. Si sono i veri prestatori ha che potevate fare fiducia ed avere ciò che chiedete. Grazie a voi e volete in parlate alle vostre conoscenze anche.

lauriane dupont Commentatore certificato 27.03.17 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia!
-Per il discorso limpido e incisivo.
-Per l'eleganza, la classe ed il comportamento tenuto, in particolare nei confronti della Merkel che non posso che definire, semplicemente, cafonesco.

Gianni M., Cagliari Commentatore certificato 27.03.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Volete ľ Europa dei cittadini e non fate altro che invocare ľ interesse nazionale!
Il problema delľ Europa non è ľ Europa ma sono gli stati nazionali che comandano attraverso la Commissione Europea, bloccando una vera democrazia europea. Salvo dare la colpa alľ "Europa" per nascondere la loro incapacità o la loro disonestà.
Quindi il vero nemico dei cittadini europei sono gli stati nazionali e non ľ Europa.


Poche parole, chiare, incisive, senza reverenze opportunistiche, eleganti.
Davvero magistrale.....da esperta consumata!

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 27.03.17 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre meravigliosa Virginia!
Per la strigliata a quegli ipocriti sarcofagi, per averli lasciati alla fine senza false strette di mano, ma soprattutto per essersi avvalsa dell'aiuto di un'interprete, riconoscendo la Nostra Lingua Madre per la lettura. Un solo piccolo appunto: alla vomitevole arroganza della merdel ("Lei è il sindaco di roma, presumo") una semplice risposta del tipo "Esattamente, signora....signora...... sarebbe stata MEMORABILE!!!!!!!!!!!!!!

Rob Vianello Commentatore certificato 27.03.17 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuol approfondire:

http://www.controinformazione.info/si-concludono-le-celebrazioni-della-ue-a-roma-in-mezzo-ad-una-valanga-di-retorica/#

Giovanni Antonio 26.03.17 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia, la prossima volta, dagli a ognuno un foglio con scritto il testo della canzone rivisitata di Domenico Modugno: Votare oh,oh.

E tu con la bacchetta da direttrice d'orchestra gliela fai cantare a tutti i 27!

Aldo B. 26.03.17 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Era finito per sbaglio da un'altra parte...

Ottimo Virginia!!! Quelli che avevi davanti, però, hanno e faranno orecchi da mercanti....sino a che non si uscirà dalla gabbia monetaria dell'euro che imprigiona i più deboli alla faccia dellla solidarietà tanto auspicata.
Comunque avanti così, dobbiamo governare questo Paese allo sbando!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.03.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Perdonatemi,...mi sono dimenticata di scusare la Merkel se si è allontanata un momentino per scorreggiare,...certo pareva brutto scorreggiare davanti a tutti.
Approfitto di nuovo per congratularmi con la Sindaca Raggi,...sembrava una rosa,...in mezzo a tanti crisantemi.

Lella Adamo (lella704), Roma Commentatore certificato 26.03.17 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho già commentato,...ma non sono riuscita a far pubblicare il mio commento.
In tutti i modi,...dico solo che di sindaci a Roma ce ne sono stati tanti,...ma come,...la Raggi,...bella,...onesta,...e invidiata,...non ce ne è stato nessuno!!!!

Lella Adamo (lella704), Roma Commentatore certificato 26.03.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo discorso ma, scusa Virginia, il fatto che continuavi a guardare verso la traduttrice invece che i rappresentanti degli Stati Europei, l'ha reso poco incisivo e anche il commiato sembrava lo scenario di un talk, ci voleva almeno una stretta di mano, del resto non eri una scolaretta messa lì per leggere un discorso e basta.
La Merkel, INDEGNA e IRRISPETTOSA delle istituzioni italiane, dovevi fulminarla con il guardarla insistentemente quando è rientrata.

SIL 26.03.17 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

é strano che 27 o 28 persone che ci rappresentano si siano fatti difendere da 5000 agenti e lo strano è che si devono difendere non dall isis o che altro ma dallo stesso popolo che rappresentano. come un secolo fa loro a fare progetti e il popolo a morire in trincea...

stefano vercesi 26.03.17 17:47| 
 |
Rispondi al commento

cara Virginia, bel discorso ma al vento. Quello che hai detto sono le parole e i pensieri dei cittadini onesti e lavoratori,ma questi politici a tutti i livelli istituzionali, sono sordi a questi discorsi. Al momento e per l'occasione si dicono d'accordo con questi principi, salvo metterli poi da parte per favorire chi pare a loro. Tutti i politici quando iniziano la loro attività politica sono populisti, salvo poi diventare elitaristi.

antonio 26.03.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Europa dei sognatori e il suo futuro
Sono passati 60 anni e Europa dei sognatori e diventata una relata che ha iniziato di camminare da sola nella sua strada della democrazia con passi sicuri e innovativi . Sono stati grandi cambiamenti sociali , culturali e di sviluppo e tanti popoli vivono lo stesso sogno comune ... Europa

Nazaj Mynyr 26.03.17 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Chi l'ha detto che il M5S non è in grado di governare L'italia?
Intanto la Sindaca Raggi già vi sta facendo vedere i sorci verdi, figuriamoci quando il M5S staranno tutti al governo.
Scusate per la Merchel che si è allontanata un attimino per scorreggiare,...ma poi è subito rientrata.
Brava Sindaca Raggi,....ti teniamo tutti noi romani nel cuore.

lella adamo 26.03.17 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI COME E PERCHE' COPRE. CONTRA FACTUM NON DATUR ARGOMENTUM. ORA E' TUTTO DIMOSTRATO E TUTTO ALLO SCOPERTO.
UNA SOLA NOTAZIONE ULTIMA PER TUTTA LA MAGISTRATURA: AVRETE NOTATO CHE IL NOCCIOLO DELLE METODOLOGIE ILLUSTRATE E CHE EMERGONO RIPOSA NELL" INVERSIONE DELLA REALTA' E NELL'IPOSTATIZZARE REALTA' INESISTENTI POI TENTANDO ANCHE DI INTRODURRE ATTIVITA' CHE CERCHINO DI INTERVENIRE SUL REALE PER CONFORMARLO ALMENO UN PO'.
IL LAVORO MIO DI QUESTI SEI ANNI SI E' DIPANATO SU TUTTI I PIANI, ANCHE DI AUTODIFESA.
E CHI CREDE SA CHE SIGNIFICHI LA "INVERSIONE" DAL PUNTO DI VISTA RELIGIOSO.
Paolo Ferraro è un laico .. ma il suo lavoro unico ha portato un beneficio a tutti, di consapevolezza .. critica razionale e "verificabile" . Ora lasciarlo solo e non intervenire sarebbe "un peccato". ...... http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2017/03/contra-factum-non-datur-argomentum-ora.html

Paolo Ferraro 26.03.17 15:41| 
 |
Rispondi al commento

L'atteggiamento della Merkel che si è momentaneamente allontanata per poi tornare dimostra la strafottenza della germania nei confronti di tutti gli altri.
Non a caso le due guerre mondiali sono state prodotte dalla germania.
Loro sono fatti così, c'è l'hanno nell'anima, vanno isolati, allontanati, sconfitti democraticamente cambiando completamente ogni trattato attualmente in vigore in UE.
La Raggi lo ha detto molto chiaramente e proprio per questo la Merkel si è allontanata, voleva dimostrare che non era d'accordo e ha creato la situazione che sapeva sarebbe stata immortalata dalla telecamera, per poter dire al suo popolo di ex soldatini nazisti che lei non è rimasta li ad ascoltare i RIMPROVERI della Raggi.
Li asfaltiamo anche in europa!

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 26.03.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo discorso! Grande Virginia! Ma nessuno ha notato che la Merkel ha lasciato il suo posto x andare a farsi un giretto mentre la Sindaca stava ancora facendo il suo discorso? Questo per me è una enorme MANCANZA DI RISPETTO! Poteva ascoltare e poi andare a vedere quel che voleva... Si trova circa a metà video...

Claudia 26.03.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima, la Raggi: purtroppo una "voce nel deserto"

Luigi Stefanizzi 26.03.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è accaduto ieri a Roma ci dà la misura di come è ridotta l'Italia. L'Italia è portata ad essere un protettorato dell'arroganza tedesca.
Avevate mai visto un capo di stato ospite, mentre l'organo istituzionale fa il suo discorso, uscire dal gruppo e andare a leggere le targhe nella stanza?
Be, ieri è accaduto.
Ma è accaduto anche che si è visto l'asservilismo italiano, non siamo più neppure autorizzati a far vedere sulla televisione di stato, il discorso del sindaco di Roma. UN direttore, nominato dal governo, lo ha troncato per la pubblicità.

Rosa 26.03.17 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I'europa delle rotture di coglioni.
Prima avevamo solo quelle nazionali ( di rotture di coglioni ) ora abbiamo anche quelle di importazione.

Non vedo nessun vantaggio.

Non vedo vantaggi 26.03.17 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo discorso fatto ad un assemblea di "pagliacci" che fanno di tutto per non ascoltare, distrarsi e farsi i cavoli loro; qualcuno addirittura trova il tempo di andarsene in giro. La Raggi dice cose che per loro sono retoriche. Loro stanno perseguendo altri scopi, non la volontà dei Cittadini Europei che chiedono pace, lavoro, benessere.
Loro devono perseguire gli interessi gli interessi di chi li finanzia, le banche d'affari. Le quali vogliono denaro, potere anche fomentando e finanziando guerre. Loro stanno arricchendo pochi impoverendo molti. Cara Virginia il tuo viso sereno e pulito contrasta enormemente con i grugni dei personaggi che hai di fronte. Le tue parole sincere sono come gocce d'acqua spruzzata sulle piume delle anatre acquatiche, scivolano via e non penetra neppure una molecola.
Realisticamente penso che l'Europa che descrivi Tu sia una mera illusione. Credo che se i popoli attuali vorranno perseguire questa strada con questi attuali governanti pagheranno un prezzo altissimo.
Ne varrà la pena?


COME SEMPRE,VIRGINIA MERAVIGLIOSA:un pensiero per la rai e inutile censurare,diffamare,manipolare la realtà tutto tempo sprecato il cambiamento e in atto e inarrestabile RASSEGNATEVI

patrizio balconi 26.03.17 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima come sempre .Europeista di fatto...Sincera e laboriosa. Il tuo discorso è storico e commovente. Spero che trova orecchie aperte e cervelli coscienti. Buon lavoro e prosperità a Roma all'Europa e al movimento 5stelle.

MY Hassan Bouskraoui , Napoli Commentatore certificato 25.03.17 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che questo discorso conceda troppo alla retorica europeista. Sarebbe stato più giusto ricordare che, negli ultimi decenni, il sogno visionario di pace è andato perduto, assieme a tutto il resto.

Vi siete già dimenticati le responsabilità dell'Europa nella guerra della ex-Jugoslavia?

E come potete tacere il fatto che, mentre voi celebrate a Roma i trionfi dell'Europa, proprio in Europa, e a causa dell'Europa, in Ucraina si sta combattendo una guerra?

Renato O., Venezia Commentatore certificato 25.03.17 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il discorso del Sindaco ai Capi di Stato mi e' piaciuto moltissimo.
Grazie, Raggi.

Stefania testa 25.03.17 22:34| 
 |
Rispondi al commento

La dirigenza Rai è come il vento,
che fa lo sgambetto a chi non ama
col quarto golpe ormai è già un incendio
che, ci brucia l'anima.

La Raggi col M5S è la più forte
Orfeo si illude di poterli sabotare
e invece lui tra un anno dovrà lavare . . .
i cessi di Rai tre

La,la,la,la,la,la...la,la,la,la...la,la,la,la,la,la...la,la,la,la...

Aldo B. 25.03.17 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La RAI 1 va anche capita: è troppo impegnata ad organizzare i giochi per distribuire i soldi e per spassare "er popolo" della suburra !

terenzio eleuteri Commentatore certificato 25.03.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Brava , ho seguito il tuo discorso dal web . Mi kiedo se la RAI manipola (come sempre) notizie fatti eventi e qnt altro , noi cittadini paghiamo il canone x gli stipendi dei suoi lakke`

Mikela gallo 25.03.17 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Virginia si è spinta fin dove poteva, date le circostanza, ma il messaggio era molto chiaro. Complimenti.

Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 25.03.17 21:36| 
 |
Rispondi al commento

grande Virginia! per quanto riguarda la Rai dobbiamo protestare e non accettare di pagare il canone. non smetterò di chiedere in piazzaaaaaaaa

miga llusuba 25.03.17 21:07| 
 |
Rispondi al commento

virginia sei ottima la rai dove queste belle cose non le dice racconta solo le bugie del bugiardo seriale

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 25.03.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo discorso, breve, coinciso e ricco di punti fondamentali. BRAVA VIRGINIA!!

Roma65 25.03.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

SE POTREBBE DI': Daniele nella fossa dei leoni !!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 25.03.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti al Sindaco di Roma, Virginia Raggi, per il suo validissimo discorso di saluto ai 27 riuniti a Roma. Senza tanti fronzoli ha posto l'accento sui problemi scottanti dell'Europa, di questa Europa, che ha tradito gli ideali che la fecero nascere e crescere, ma poi vergognosamente offuscati, per non dire dimenticati.E ha posto l'accento sulla questione più importante oggi, cioè quella di ripristinare la centralità dei cittadini, altrimenti non ci sarà EUROPA,mitigando la finanza ed esaltando l'humanitas. Bravissima Dott.ssa Virginia Raggi!

Teresa Bilotta 25.03.17 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo discorso.Brava Virginia 😊

claudio d., ROMA Commentatore certificato 25.03.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Virginia Raggi. Questo è l'unico discorso degno di essere ascoltato. Merkel maleducatissima; probabilmente doveva sentirsi fortemente in imbarazzo sentendo le parole della sindaca.E' come essere in mezzo a un covo di vipere. Complimenti per il coraggio. La rai merita solo di essere smantellata così com'è. Non mi sento rappresentata come cittadina ormai da un bel po' per non dire fin dalla nascita. Aspetterò con pazienza come ormai milioni di italiani. Quel giorno arriverà prima o poi.

silvia 64 25.03.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMA VIRGINIA ,

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 25.03.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Rispetto all'inaugurazione della Nuvola a Roma un passo avanti. Appuntamento alla prossima inaugurazione!

Filippo Matricardi 25.03.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Piuttosto maleducata la Merkel direi... Avesse dovuto andare in bagno per un'urgenza, avrei capito, ma andarsene a leggere un pannello (non si capisce il nesso) nel bel mezzo del discorso è veramente un atto da incivile.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.03.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un discorso impeccabile, che la RAI non ha trasmesso perché mette troppo in evidenza come il M5s non è affatto contro l'Europa ma solo contro una "certa" politica europea che non tiene conto dei cittadini a cui si rivolge. Comunque un atto di censura inammissibile in un paese che so dice democratico. W la rete!

ferdinando santoro 25.03.17 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti sinceri a Virginia e alla squadra che è stata in grado di stilare il discorso.
E' un messaggio importante che pochi hanno avuto la capacità di ascoltare fino in fondo ed in ogni sua parte.
Non è un problema dei capaci ma un'impossibilità culturale degli inetti.
Buon lavoro

Alessandro Vinassa 25.03.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Grande discorso. Il popolo e con voi. A livello mondiale non solo Italiano.

Deepindub 25.03.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Virginia, ti voglio bene!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 25.03.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Trattati di Roma: al Campidoglio scoppia il caso Raggi, il discorso della sindaca oscurato in tv e in sala stampa

http://www.huffingtonpost.it/2017/03/25/trattati-roma-raggi_n_15600256.html?ncid=fcbklnkithpmg00000001

Rio Savè Commentatore certificato 25.03.17 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Un'informazione per quelli che dicono che "però non è vero che la RAI ha censurato il discorso della Raggi...Rai News 24 ha riportato..."

RaiNews24, ricordo ad alcuni, ha lo share medio allo 0,7 per cento!

massimo m., Roma Commentatore certificato 25.03.17 15:05| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
L'Europa non ha mai portato alcuna pace e i milioni di morti fatti negli ultimi decenni dalle guerre promosse dagli stati europei dovrebbe ampiamente dimostrarlo.

Faccio notare che fra i paesi grandi del mondo non ci sono più guerre per un banale motivo tecnologico:
armi atomiche (nessuno può vincere).
Poiché non ci si può più trucidare senza rischi allora le guerre sono diventate di tipo economico e si gode non più nell'uccidere ma nello schiavizzare e nel sottomettere altre nazioni tramite trattati internazionali.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.03.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Impeccabile la nostra grande Virginia.
C'era Prodi, quel viscido che non aveva intenzione di mollarti la mano, avrai dovuto lavartela con la candeggina per evitare infezioni. Poi gentiloni che si prostra dinanzi al peggior capo dello stato nella storia della repubblica italiana. Stare a fianco di un personaggio ambiguo e riprovevole come alfano sarà stato imbarazzante ma non potevi esimerti, io gli avrei vomitato addosso. Brava Virginia, hai fegato e cuore.

Fabio Luciani 25.03.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma che disgusto vedere questi amministratori europei...., la crema della crema politica di ogni paese membro, li in quel gruppo di burocrati c'è il massimo esempio di come i cittadini vengano fregati.......
Ho avuto l'impressione che ci fosse un clima glaciale con la sindaco Raggi e forse non era solo un'impressione...... mi è venuto da pensare che questi burocrati non facciano altro che comportarsi come i nostri politici, mi riferisco a quelli che spesso hanno fatto vedere i sorci verdi alla sindaco Raggi, sono sicuro che in Europa ci sia lo stesso clima verso la Raggi e il suo movimento di appartenenza, questi hanno una paura fottuta che il M5S prenda il volo anche in Europa..., per loro sarebbe la fine........!!!

paolo 25.03.17 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Il saluto del sindaco di Roma Virginia Raggi ai 27 capi di Stato e di governo giunti in Campidoglio, è stato censurato da tutti i tg radio e televisione della RAI, servizio pubblico a spese dei contribuenti.
Lo splendido discorso de Sindaco di Roma, di pochi minuti, che auspicava un europa dei cittadini, è stato sistematicamente censurato, sempre a spese dei contribuenti...
Persino l'intervento di Salvini, contro l'Europa senza se e senza ma, è stato riportato da questi ladri di informazione.
L'unica apparizione della Raggi che ci hanno donato è stata quando la Merkel, salutando la nostra Virginia, le proferiva queste parole al vetriolo: "Lei è il sindaco di roma, presumo".
RAI, presto con il Movimento al governo, finalmente ridotta ad un unico canale, con sfocio naturale nell'unico luogo a lei congeniale: La Cloaca Massima.

massimo m., Roma Commentatore certificato 25.03.17 14:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si legge che non è stato trasmesso da nessuna Tv il discorso di Virginia Raggi. E non è pubblicato sui giornali.
Che vergogna sta stampa.

Rosa 25.03.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

http://nexusedizioni.it/it/CT/perche-la-nostra-tessera-sanitaria-riporta-codici-militari-americani-4531

Colonizzati e asserviti! Tutto il resto e' teatrino per la plebe credulona.

Fulvia Quercioli 25.03.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Forse Virginia ignora che l'Italia è spaccata da europeisti e anti-europeisti. Forse ignora anche che in Europa vedono il m5s come il male, ci fanno la faccia sorridente davanti x poi dietro dircene di tutti i colori, prendendoci chiaramente x il culo. La stragrande maggioranza di questi sono tali e quali i politici italiani, stesso obbiettivo, stessi interessi. Noi in Europa ci stiamo solo x figura!

Giulio T. 25.03.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Eccco , da bravi, come al solito, mi dite cosa ho firmato oggi a mia insaputa?
Grazie!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.03.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EUROPA DEI CITTADINI O CITTADINI D'EUROPA?

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.03.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHH!!!

Guardate le facce di sti poveracci!!!!!!!!

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHH!!!

GRANDE BEPPE!

Gabriele Favro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.03.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo 25.03.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito Di Maio dire al TG2 che vuole una "Europa diversa" .

E' troppo giovane per capire cosa funziona e cosa no .

Pensare di "convincere" i tedeschi a mollare sulla loro sfacciata convenienza economica e' pura illusione.

Da Calais agli urali vi sono cimiteri pieni di tedeschi che hanno ritenuto , fino alla fine, di avere ragione.

Se due guerre mondiali (perse) non hanno cambiato l'etica del popolo tedesco , credete che lo possano fare 4 bravi ragazzi con la zucca piena di buonismo mondialista ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.03.17 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che si vuole una " federazione" BANCARIA e MULTINAZIONALI...e una "confederazione" per tutto quello che riguarda i diritti dei cittadini con inevitabili e volute diseguaglianze di salari, salari giustizia ecc.ecc..per dar modo alle banche e multinazionali di spadroneggiare per tutta Europa come e quando vogliono!!

Tony 25.03.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Bè mi sembra normale loro tutti sono nostri nemici quindi non ci concedono nulla, ciò che è vomitevole sono le sottoposte non dichiarate e ufficialmente a vocazione neutrale e predisposte alla sola informazione. Quando sarà il momento occorrerà una bonifica fino alle fondamenta alla RAI con tutto il seguito, un nido di vipere per altro costosissimo, zeppo di dirigenti per dirigere cosa non si sà, Per me è una FOGNA DELLA POLITICA, come lo furono SIP,ENEL,FERROVIE,ENTI e altri sensibili alle pressioni politiche.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 25.03.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGGI CAPOCCIA


Quanto sei Bella RAGGI davanti i capi dell’Europa intera,
quanno er tuo bel discorso nun lo fanno sentì ‘n televisione
l’hai fatti sta ‘n piedi e poi l’hai mannati via,
quanto sei Diversa RAGGI da ste piovre.


Quanto sei Granne RAGGI coi partiti ar tramonto,
quanno la loro vergogna rosseggia ancora sui sette colli
e li romani, so' tanti occhi
che te stanno a dì: quanto sei Bella!
Ah, quanto sei Bella!


Oggi me sembra che l’hai accolti come se deve, siii…


Han visto la maestà de Marco Aurelio
Han visto la sobrietà de la Sinnaca de Roma
e so' più vivo, e so' più bono, no, nun te lasso mai,
RAGGI capoccia, der monno infame.


La Merkel va, a guardà li attributi equestri,
lascianno tutti li artri come pajacci
Tajani, Gentiloni e Alfano: tre poveracci,
qui ce so' nato cara RAGGI,
qui t'ho scoperta, pentastellina
io t'ho scoperta, Granne VIRGINIA.


Oggi me sembra che l’hai accolti come se deve, siii…


Han visto la maestà de Marco Aurelio
Han visto la sobrietà de la Sinnaca de Roma
e so' più vivo, e so' più bono, no, nun te lasso mai,
RAGGI capoccia, tu se’ ‘na Roccia.
RAGGI capoccia, tu se’ ‘na Roccia.

Aldo B. 25.03.17 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gia...Gli “er pelliccia” n'do stanno?...
In fila alla posta: lunedì è giorno di paga e aspettano il vaglia di Soros...per il lavoretto fatto a Napoli contro Salvini. Già...

difesa comune? roba da delinquenti come voi 25.03.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EVVIVAAAAA!
FINALMENTE QUALCUNO CHE GLIELE HA CANTATE DI TUTTI I COLORI CHE SI MERITANO.
HANNO AVUTO IL CONTO E L'IMBASCIATA DA UN'AUTOREVOLE RAPPRESENTANTE DEL POPOLO ITALIANO ED ORA SI REGOLASSERO.
GRANDE CITTADINA RAGGI, NON CI SONO SE E MA CHE REGGANO, A PROVA DI PENNARULI DI REGIME.

Giovanni F. Commentatore certificato 25.03.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono sempre stato convinto che indipen dentemente dal titolo o dalla carica che si ricopre, un vaiasso/a è sempre un vaiasso/a legge MERKEL

Michele Bencivenga 25.03.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Quella di oggi, passerà alla storia come una delle peggiori giornate per i popoli del sud Europa.
Con la firma del Trattato, che prevede la possibilità di adottare "più velocità", è stata concessa ai Paesi più ricchi, una ulteriore arma per affossare quelli più in crisi.
Tutto ciò, diventerà evidente anche agli stolti, nel momento in cui il Governatore della BCE (Mario Draghi), metterà fine al "Quantitative easing".
Infatti, quando la BCE sospenderà gli acquisti di titoli di Stato dei vari Paesi, il famigerato "spread" tornerà ad essere la principale unità di misura, per misurare la crisi economica dei singoli Stati.
Da quel momento in poi, i Paesi più in crisi, per non essere commissariati (troika), non potranno opporsi ad una (eventuale) loro retrocessione.

In considerazione di ciò, speriamo nel miracolo della Le Pen in Francia, altrimenti la nostra sarà una morte lenta e dolorosa.

gianfranco chiarello 25.03.17 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bel discorso, vorremmo la traduzione in inglese da condivdere in questa giornata

Paola F. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.03.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che fastidio queste cerimonie ipocrite....'ovvio che le decisioni sono belle prese altrove....e non ci pensano minimamente al fatto che coinvolgono la vita delle persone....che immoralità....oggi mi hanno fatto proprio venire l'orticaria....gratttgratttgrattt....un abbraccio

silvana ., genova Commentatore certificato 25.03.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

“Un'Unione soltanto economica non può durare.”?!…
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ah no?!… tutto il mondo è sempre stato unito soltanto economicamente dall’invenzione del commercio!…
Mentre… ogni qualvolta si è proceduto all’unione politica di uno o più popoli… il risultato è stato sempre lo stesso… la fine di tutti loro tranne uno!… l’esempio più memorabile dalle nostre parti è la scomparsa dei Longobardi!…
Gli inglesi questo lo avevano già presente fin da quando hanno aderito all’Unione mantenendo la loro moneta!… e vi sono rimasti finché gli è stato comodo solo economicamente!… ma… non appena hanno capito che l’unione anche politica avrebbe accordato alla Germania e non a loro il “tranne uno” della fine di tutti… ciao e chi si è visto si è visto!…
Quando ci sentiremo veramente “europei” ovvero tedeschi… dovremo perciò consultare un testo di storia per ricordarci di essere stati italiani! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.03.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

non possiamo pagare dazio per entrare nell'euro e pagarlo di nuovo per uscirne, ritrovandoci a braccetto con paesi che hanno una moneta ma i cittadini tesaurizzano euro e dollari
e hanno stipendi in controvalore di 500 euro al mese
come governo di maggioranza di questo movimento dovreste avere una visione completa del problema e azzardare meno...

ALEX SCANTALMASSI 25.03.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

La Merkel ha dimostrato essere una maleducata, allontanandosi quando il Sindaco di Roma si é detta contraria alle decisioni imposte dall'alto nella costruzione europea e sostenendo la democrazia diretta in questo processo. Vergogna, peggio di quando Berlusconi parlava al telefono e la faceva aspettare, molto peggio.

Marcello Grasso, Amsterdam Commentatore certificato 25.03.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo sopravvivere in questa Europa con i governi imbecilli che abbiamo avuto, che mettono il fiscal compact in costituzione e poi buttano via soldi nelle mance elettorali, che fanno le riforme e poi le azzerano perché si accorgono di aver combinato uno schifo, incapaci di mettere in atto veri miglioramenti strutturali. E meno male che i 5Stelle non sanno governare! La politica delle chiacchiere è arrivata al capolinea.

Franco Mas 25.03.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO DELLA DEMOCRAZIA E' IL M5S, ANCHE PER OGNI NAZIONE DEL MONDO !!!
FINALMENTE DOPO 4.000.000 DI ANNI IN POSIZIONE RETTA E' INIZIATA LA VERA LA DEMOCRAZIA !!!
CON IL M5S CON OCCORRONO GRUPPI DI DESTRA O DI SINISTRA, ANARCHIA O BLOCCO NERO (BLACK BLOC) !!!
OGNI GIORNO E' UN PASSO AVANTI CONQUISTATO VERSO QUESTO TRAGUARDO !!!
PER L'ECONOMIA E L'AMBIENTE: COMPRARE TASSATIVAMENTE PRODOTTI NAZIONALI !!!

Franco Della Rosa 25.03.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo è sovrano, i cittadini qui, i cittadini là e la rivoluzione proletaria, e il paradiso dei lavoratori e la democrazia, e bla bla bla, tante belle parole, ma poi dei cittadini, le dittature o i governacci, se ne sono sempre fottuti, relegati a mero strumento, per mantenere il potere.

Aspetto con ansia che il M5S vada al governo, affinché possa essere, finalmente, scritta una pagina di storia che veda al centro i cittadini e non l'interesse dei politici che hanno a cuore solo potere e danaro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.03.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMA VIRGINIA ! e SCHIFOSISSIMA LA RAI,CHE-COME AL SOLITO - HA IGNORATO QUESTA CERIMONIA IN DIRETTA,
PER QUATO RIGURDA IL MIO PENSIERO ? E' MOLTO CHIARO : FUORI DALL'EUROPA ! FUORI DALL'EURO ! MA SUBITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianfranco ferroni1 (), macerata Commentatore certificato 25.03.17 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo 12 anni quando "fondarono" l'Europa unita,mi ricordo che a scuola ci fecero per diverso tempo, un "lavaggio del cervello"sugli enormi, vantaggi economici, culturali, di sicurezza che questo avrebbe comportato.Sono trascorsi 60 anni ,chi ha fatto in questi anni e continua a fare i c... loro ,sono le lobby di NOMINATI (banche in testa) per i cittadini, l ' Europa come ci era stata descritta e per cui era nata, non è MAI esistita ,tanto per cambiare ci hanno TRADITI. Non so cosa festeggiano oggi,questa accozzaglia di "cazzabumboli"?

Canzio R. Commentatore certificato 25.03.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è l'Europa che vogliamo.La coesione sociale,la partecipazione che mette i cittadini al centro delle decisioni politiche senza esclusione di sorta.Buon lavoro.

giuseppe m, mandal.giuseppe@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.03.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ieri i 27 sono andati dal Papa in cerca di una nuova identità che hanno smarrito
eppure doveva essere chiaro che l'euro è uno strumento di difesa nella guerra di religione di stampo monetario in corso.
gli inglesi protestanti sono usciti
i greci ortodossi sono visti con molto sospetto

la maggioranza che guida questo movimento come intende interpretare questo tempo in cui vive ?
alla Le Pen ?
alla Salvini ?

o la terza via degli ex comunisti ?

oppure nulla, facciamo finta che non sia Bergoglio a guidare questa baracca, fingendoci ancora ignoranti..

senza chiarezza io scelgo Bergoglio, che le idee le ha molto chiare

ALEX SCANTALMASSI 25.03.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia...avresti potuto sicuramente fare il discorso in Inglese ma alcuni Ignoranti politici Italiani non lo avrebbero capito !!

GIULIANO BERTARINI 25.03.17 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Punto primo per restaurazione della Unione Europea di Altiero Spinelli e già sognata da Victor Hugo
ABOLIRE LA COMMISSIONE EUROPEA
Una compagine di oligarchi
Instaurando un vero parlamento legittimato da votazioni di persone non riciclate dai partiti nazionali che legifera con autoritaria onestà, per il bene comune della cittadinanza, tralasciando i gli interessi economici opportunisti
Allontanando lobbisti e politici lacchè
E dare una diretta responsabilità ai popoli con referendum sulle questioni importanti come l'acqua e l'energia o il diritto ad una assistenza sanitaria ed ad un reddito di base garantito da un welfare internazionale
E decidere una lingua comune da impartire come insegnamento nelle scuole oltre a quella nazionale
Anche questa scelta, ovviamente, con un referendum

Rosa Anna 25.03.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno bloggisti e presunti cittadini europei e presunti cittadini italiani.
Proprio ora hanno firmato i 27 ....Leader Europei.
Questi sono i Leader dei ca22i loro e niente altro.
A noi presunti cittadini europei e presunti italiani magari potevano chiederci il parere su quel documento fatto di carta straccia che hanno firmato loro.
Quindi a dirla alla "Marchese del Grillo"
Loro sono loro e voi non contate un ca22o.
Chi la vuole se la tenga .
Nessuno ci ha chiesto se volevamo stare in Europa, ne ci ha chiesto se volevamo l'euro e adesso, continua la stessa democrazia del ca22o, ossia nessuno ti chiede il tuo parere.
I pupazzi non eletti da popolo , vedi i nostri Presidenti del Consiglio fanno i leccaculo dei poteri forti.
Abbasso l'Europa e guerra ai poteri forti della Merkel ... questi stanno guerreggiando con gli immigrati, con le banche, con la borsa, con lo spread.... bastardi e bastardoni.

carognone 25.03.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVA VIRGINIA !

Vediamo se Renziloni parlerà di DUBLINO e come ne parlerà. Noi non abbiamo condizionamenti e gli italiani ce lo riconosceranno. ITALIANIIIII !!

lino cavanna 25.03.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Se posso dare un mio umile parere sul perchè i cittadini sono stanchi di quest'europa,ebbene credo che per essere realisti ed affrontare un analisi obiettiva sull'utilità o meno di far parte di un sistema, bisogna capire che cosa è oggi l'Unione Europea. Partiamo da fatti concreti considerando almeno i punti più evidenti:
1) chi comanda l'Ue non è il Parlamento democraticamente eletto, bensì è una Commissione attualmente presieduta da junker, la quale è NOMINATA e non votata. Chiaramente già questo ci fa capire che la'amministrazione di una comunità di centinaia di milioni di cittadini non è democraticamente eletta;
2) nei pressi della sede di tale Commissione e dello stesso Parlamento, si trovano le sedi e gli amministratori delle svariate MULTINAZIONALI e COLOSSI BANCARI, le quali attraverso i loro rappresentanti hanno libero accesso ed influenzano le scelte direttamente sulla Commissione e indirettamente sul Parlamento. Essendo sia le multinazionali che i colossi bancari per mission e per visione strutturale di business, degli organismi che fagocitano i piccoli mercati, è chiaro che i piccoli-medi e grandi esercenti, imprenditori e professionisti operanti sul mercato nazionale non sono rappresentati, difesi e in questo quadro non rientrano negli interessi di chi comanda, cioè della Commissione. Quindi inevitabilmente sono destinati a soccombere, con perdita di posti di lavoro e ricchezza locale;
3) la moneta unica EURO è di proprietà della Banca Centrale Europea PRIVATA, cioè costituita dalla società di vari colossi bancari, il cui denaro è gestito privatisticamente, è chiaro che l'EMISSIONE e la GESTIONE del suo utilizzo saranno indirizzati al profitto di parte e non collettivo o generale.
Questi gli elementi principali, i quali già bastano a far capire che con questo tipo di struttura e di visione, sia le scelte politiche che quelle economiche, non potranno mai guardare al bene collettivo, semplicemente perchè non potrà mai esserci una redistribuzione.

NICOLA DI VAIO, Napoli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.03.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aprite una causa verso lo stato Italiano per firme che impegnano il popolo che non vota e delega trattati internazionli che non sono soggetti poi a referundum e lo priva dei suoi poteri sovrani ....ogni moneta agli occhi di Dio ha due faccie...fategli pagare il suo valore... mordeteli come loro mordono noi. Si "regalano i pesci, le reti, i pescatori, gli uomini le famiglie...Basta con questa infamia ...Chi PO ti ha votato ?

Gianfranco Rambaldi, Roma Commentatore certificato 25.03.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Sì , vabbè ,
ma secondo me i componenti della Commissione Europea e del Consiglio UE che sono quelli che COMANDANO L'EUROPA ( il Parlamento Europeo non comanda una mazza ) e che oltre tutto non sono venuti a Roma ( per Loro è tempo perso ):
Si sono fatti una grassa risata !!!

http://scenarieconomici.it/pensare-unaltra-europa-dei-popoli-il-mio-intervento-video-e-relazione-scritta-sui-principali-aspetti-di-criticita-della-produzione-legislativa-dellue-al-convegno-organizzato-da-officina-futur/

... dal c.d. Trattato di Lisbona (una piccola premessa: non si è giunti a redigere un unico testo bensì si sono riformati sia il Trattato sull’Unione Europea che il Trattato che istituisce la Comunità Europea, e le regole ivi contenute sono volutamente incomprensibili),
la funzione legislativa (vale a dire il potere legislativo, cioè quello di fare le leggi) è esercitata – nella sostanza – dal duo Commissione europea/Consiglio dell’Unione Europea
... la Commissione europea (esercitante sia il potere esecutivo che l’iniziativa legislativa) e il Consiglio dell’UE (esercitante la funzione legislativa), essendo entrambi composti da membri non eletti dai cittadini, sono quasi totalmente immuni dagli eventuali “scossoni” scaturenti dai processi elettorali.
In tutto questo, che ruolo ha il Parlamento?? Pur essendo l’unica Istituzione europea eletta direttamente dal popolo, e quindi alla quale sarebbe dovuta legittimamente spettare – come ci insegnano le conquiste democratiche costate milioni di morti – l’esercizio esclusivo della funzione legislativa,
svolge sostanzialmente il ruolo di “assistente” alle decisioni del duo Commissione – Consiglio! Per di più, considerato che i due grandi partiti europei sono il PSE (Partito del Socialismo Europeo) e il PPE (Partito Popolare Europeo),
in Parlamento v’è e vi sarà sempre la maggioranza assoluta per non bloccare le decisioni della premiata ditta Commissione – Consiglio!
Capito l’inganno e il tradimento?
Non è uno scherzo !!

Lino Viotti Commentatore certificato 25.03.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Virginia!!

Una cerimonia sobria, non pomposa come sono da sempre abituati. Se li accomodavi su delle comode poltrone, quelli non se ne andavano più e si fregavano pure la statua equestre.

La Merkel sembrava molto interessata a guardare le virtù nascoste del cavallo di Marco Aurelio.

Le tue parole sono state come proiettili e loro in piedi come davanti a un plotone di esecuzione.

Grande Virginia, sei davvero grande.

Tu sei la migliore che il popolo conosca.

Ti abbraccio

Aldo B. 25.03.17 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Un grande ringraziamento a Virginia Raggi, con intelligenza, educazione e senso istituzionale ha espresso in modo chiaro a quelle persone (per usare un eufemismo) che l'Europa di oggi non è quella che immaginavano all'epoca. Pertanto, in modo sottinteso per chi ascolta e collega il cervello senza fare commenti a cazzo di cane, gli ha detto che oltre ad aver tradito le Costituzioni solidali ed i loro popoli, hanno tradito anche il progetto originario dell'Europa unita.

NICOLA DI VAIO, Napoli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.03.17 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia.

salvaore g., lamezia terme Commentatore certificato 25.03.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Animata da uno spirito rivoluzionario, ritengo che le politiche non debbano essere imposte dall’alto, per cui, quando il S.O. consentirà un programma elaborato e deciso dal basso,

proporrò che
- Qualsiasi accordo internazionale il quale comporti anche una parziale cessione di sovranità, sia sottoposto a referendum popolare.

Proporrò inoltre che
- La riserva aurea, in quanto appartiene al popolo sovrano, venga custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto in concomitanza con l’elezione dei Portavoce,
abbia il compito di stampare - moneta del popolo italiano - e di gestirla in base a un programma per il finanziamento di -Lavori di Cittadinanza socialmente utili- deciso Direttamente dal popolo.

Anna Cometa Commentatore certificato 25.03.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia Raggi è il primo vero sindaco di Roma.

Se ce ne fosse stato un altro, uno di quelli di prima, il discorso inaugurale sarebbe stato tutto elogi per la troika e suggerimenti per "arginare la deriva dei populismi".

Invece, quei capi di governo, hanno dovuto subirsi il richiamo all'Europa dei popoli, alla solidarietà, al rispetto per le identità nazionali, alla revisione di trattati come quello di Dublino.

E alla fine, hanno anche applaudito...

Hanno applaudito come quei parlamentari che batterono le mani a Napolitano, mentre li bacchettava.

Chissà se i politici incalliti neppure ascoltino i discorsi istituzionali. Chissà se pensano a nani e ballerine, alle tangenti e ai vitalizi, mentre mettono in evidenza la loro maschera di circostanza...

GIAN PAOLO ♞ 25.03.17 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Perché dare il benvenuto ai potenti che in buona sostanza per usare un termine un po datato ma chiaro e conciso "affamano il popolo"? E chi li vuole questi? E chi la vuole l'Europa? Peraltro sono a Roma a magnare e bere alle nostre spalle? Non se ne potevano stare a casa loro? Anche il primo ministro greco è lì ad abbuffarsi alla faccia del suo popolo e nazione allo stremo!!! A queste parate di regime non bisogna neanche andare !!!! Non dovremmo essere contro questo sistema marcio fino al midollo?!!!! Che ci facciamo li?!!! Ecche è ?!!

Marcello G., Milano Commentatore certificato 25.03.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Per chi avesse ancora dei dubbi...suggerisco,tra gli altri, la lettura di questi articoli:

http://www.libreidee.org/2016/08/craig-roberts-sembra-ue-ma-e-cia-il-suo-veleno-leuro/

http://vocidallestero.it/2016/06/07/aep-lunione-europea-e-sempre-stata-un-progetto-della-cia/

http://www.libreidee.org/2016/04/mervyn-king-uscite-dalleuro-e-lue-che-ha-fabbricato-la-crisi/

http://www.controinformazione.info/lungheria-resiste-allondata-mondialista-ed-al-pensiero-unico-della-ue/

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-i_lavoratori_in_sette_paesi_dellue_stanno_peggio_oggi_rispetto_a_otto_anni_fa_la_confederazione_europea_dei_sindacati_ces/11_19314/

http://www.controinformazione.info/il-riscatto-delleuropa-passa-da-una-vittoria-della-marine-le-pen-in-francia/ --- (il video dura solo 4 minuti:assolutamente da vedere!)

http://www.controinformazione.info/migranti-ministro-austria-chiudere-rotte-mediterranee-censurato-dalle-tv-in-italia/

Grazie x l'attenzione, un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato

Giovanni Antonio 25.03.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Non ho nulla da festeggiare, ho rimpianto, solo rimpianto. Questa eversiva classe politica va denunciata e condannata per corruzione e alto tradimento. Dobbiamo uscire da questa porcheria creata con raggiro dai traditori del popolo. Bisogna svicolarsi, decifrare e parare la risposta che l'ex italiano Draghi ha dato ai nostri parlamentari europei. Dobbiamo assolutamente uscire da questa macchina infernale che ha aggirato i popoli e che si chiama euro. Dobbiamo uscire da questo luogo di truffatori e aggiratori condannando anche quanti colletti bianchi e finanzieri hanno colpa così come tutti i Responsabili della Banca D'Italia e delle società che hanno lucrato sulla nostra disperazione. Dovranno esborsare ogni danno, procurato in merito a crediti e passività che l’Eurotower dovesse pretendere. Hanno creato la guerra, bene, di guerra periranno.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.03.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Raggi...per non " dimenticare"....

http://www.scuolamusicatestaccio.it/

Tony 25.03.17 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Viva i Paesi Scandinavi.

Raffaele M. Commentatore certificato 25.03.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando il S.O. Rousseau consentirà che linea politica e io programma del M5S siano effettivamente decisi dagli iscritti,
proporrò un ordinamento Europeo di tipo confederale e un ordinamento statale di tipo federale.
Ordinamenti in cui il potere sia esercitato dal basso verso l'alto.

- Italia Federazione di Regioni - Europa Confederazione di Stati -

Tenendo ben presenti i “doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale”
1) I cittadini di ciascuna Regione decidono direttamente sull’ammontare del gettito fiscale regionale e su come vadano reperite e investite tali risorse, sia per gli interventi locali sia per quelli -extra locali- nazionali o sovra nazionali, che li coinvolgono.
2) Per il coordinamento degli interventi -extra locali- ognuna delle 20 Regioni elegge da 2 a 5 Portavoce regionali (in proporzione ai suoi abitanti) per un totale di 80 Portavoce.
Ciascuno candidato Portavoce si presenta alle elezioni nella propria Regione, affiancato da un Collaboratore Ufficiale di sua fiducia.
3) Gli 80 Portavoce eleggono poi in Parlamento
- i 60 incaricati del lavoro Legislativo sugli interventi -extra locali- indicati dalle Regioni,
- e i 20 che svolgeranno il conseguente lavoro Esecutivo.
4) In caso di interventi -sovra nazionali- la cui discussione e votazione in sede Confederale sia richiesta dalla maggioranza dei Portavoce
- verranno designati in Parlamento 73 fra i Collaboratori Ufficiali, i quali affronteranno il caso nel Parlamento Europeo, ognuno sotto la responsabilità diretta del Portavoce di riferimento.
5) Trascorso un anno dalle elezioni, se la maggioranza dei cittadini di una Regione si dichiara insoddisfatta di un proprio Portavoce, ha diritto di esercitare il recall e di sostituirlo con il primo nella lista degli esclusi.

Anna Cometa Commentatore certificato 25.03.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon piano..

Coudenhove-Kalergi elabora un progetto di unificazione federale. Esso prevede tre tappe:
1. Una cooperazione intergovernativa stretta tra gli stati europei: saranno previsti degli incontri periodici. Le decisioni si prendono all'unanimità in questa fase.
2. Un'unione doganale tra i partecipanti.
3. La fase federale: gli Stati Uniti d'Europa.
Il programma di Kalergi prevede nove punti:
1. È necessario che questa unione sia una confederazione europea con una garanzia reciproca di delegazione legale della sovranità. I governi devono, in altre parole, essere sicuri che la cessione di sovranità avverrà in egual misura per tutte le parti.
2. Per gestire i conflitti tra gli stati membri, sarà necessaria una corte federale europea.
3. Un esercito europeo, un'alleanza militare, che raggruppi contingenti dei diversi paesi, per garantire la pace a livello continentale.
4. Un'unione doganale progressiva.
5. Un'unificazione delle colonie. Sfruttamento a livello europeo.
6. Progetto di moneta unica.
7. Rispetto della diversità delle culture europee e delle molteplici civilizzazioni nazionali.
8. Rispetto e protezione delle minoranze nazionali.
9. Una buona ed efficace collaborazione nel quadro della Società delle nazioni.

http://bit.ly/2mBrG2w

id &as Commentatore certificato 25.03.17 11:21| 
 |
Rispondi al commento

“...animati da uno spirito rivoluzionario e dalla capacità di ascoltare i cittadini”

Peccato che, secondo Rousseau, appena un popolo si dà dei rappresentanti, cede a loro il potere di governo e pufff...non esiste piú.

Poichè concordo con Rousseau,
quando l’omonimo S.O. consentirà agli iscritti di dettare la linea politica del M5S e di deciderne il programma,
proporrò come primo punto programmatico che il M5S Testimoni la propria Finalità statutaria.
Ovvero si impegni ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità, da esercitarsi Direttamente, ognuno contando uno.

“I cittadini devono essere messi al centro del potere decisionale. Le politiche non devono essere imposte dall’alto ma -rappresentare- la volontà popolare, introducendo strumenti di democrazia diretta e partecipata”

Sempre concordando con Rousseau: “la volontà non si -rappresenta-, o è essa stessa o è un’altra”,
affinchè i Portavoce svolgano effettivamente il proprio Ruolo di terminali dei cittadini nelle Istituzioni comunali, nazionali od europee,
-accertando la Voce dei cittadini ed eseguendone esattamente la volontà-,
proporrò inoltre che il M5S attivi lo strumento previsto per la democrazia diretta, ovvero la promessa Piattaforma e-democracy, uno spazio propositivo - decisionale trasparente (= a codice aperto) idoneo a garantire che ognuno conta veramente uno, fornendone poi a ognuno una firma digitale di accesso.

Buongiorno

Anna Cometa Commentatore certificato 25.03.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento

La maggioranza sai è come il vento,
che fa l'inciucio con chi non s'ama
è il quarto golpe ormai come un incendio
che, ci brucia l'anima.

Il PD che credeva d'essere il più forte
si era pure illuso di trionfare,
e invece con il M5S i voti li sta a pregare . . .
a pregare te

La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la...la,la,la,..Addio PD, non piangere…

La,la,la,la,la,la..la,la,la,…addio Babbeo..salutaci Tiziano, Lotti, Angelino, Poletti, La Boldrina…
La,la,la,la,la,la..la,la,la...La,la,la,la,la,la...la,la,la...Salutaci la Finocchiara, La Pinotta…non piangere, di al tu Babbo che non s’in-Boschi… addio Babbeo stai sereno…La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la...la,la,la,..

Addio Orlando, non essere furioso non c’è più Speranza…La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la...la,la,la...

Addio Massimino, salutaci Gargamella e la Rutti Bindi…non essere triste... La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la..la,la,la,..

Addio Gentiloni e non ci rompere più i co… La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la..la,la,la,..

Addio Emiliano dalla pancia grossa e dal grosso mazzo e non ci rompere più il ca…La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la..la,la,la,..

Addio Alessia Morani, salutaci i Maroni…La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la...la,la,la,..

Addio Alessia Rotta, ora dovrai aggiustarti da sola…La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la...la,la,la,..

Addio Titti, no che non Ti Salvo…buon San Silvestro Titti…non piangere…addio……La,la,la,la,la,la..la,la,la,..La,la,la,la,la,la...la,la,la,..


Aldo B. 25.03.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=fA-Vc7Nbw4c

Per chi volesse vedere van.do ...


Al posto de "americà" metteteci "vando" ...

è la stessa cosa ... ^_^

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 25.03.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici cari, il buon van.do può solo replicare con pensieri indotti.

Di suo non ha nulla, solo pensieri indotti ... dai nostri.

Prego provare solo pena e compassione per tali soggetti ... Oltre ad un KLIKK per nettare casa nostra ...

saluti ... ^_^

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 25.03.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

_______


....qualche punzicata gliela data....che si parte dal basso...e che non si deve lasciare nessuno indietro..

John Buatti 25.03.17 10:47| 
 |
Rispondi al commento

dovevi essere più esplicita, questi sono duri di orecchi, non gli importa niente delle persone che fanno sacrifici, e non trovano un posto di lavoro. pagati con i soldi nostri ci snobbano pure, ma andassero a quel paese. la prossima volta ignorali perchè non sono degni.

mario bennato, palestrina Commentatore certificato 25.03.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

la Raggi ha fatto un discorso che ai presenti deve essere suonato come un insulto..gli ha dato , indirettamente, degli strozzini!!! Non credo che l abbiano presa bene...

Tony 25.03.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Discorso equilibrato, cosa doveva dire? Le discussioni si fanno al PARLAMENTO EUROPEO, Il Sindaco RAGGI ha messo in evidenza che vi sono errori da correggere e che il trattato di Dublino va rivisto, percio' chi ha scritto che è un discorso da leccaculo è un povero DEFICIENTE................

Carlo A., forli' Commentatore certificato 25.03.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sta parlando Taiani ... Taiani chi?

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 25.03.17 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorso de buon senso dentro a 'i binari de 'a correttezza formale, co' n' leggero scarrocciamento a la fine dovuto a 'a presenza, nun fondamentale, der monito de Francesco "Berghy"...( che direbbe 'a sua pure su come se condiscono i "malloreddus", auff,...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.03.17 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto il discorso di Virginia Raggi.

Ottimo, con equilibrio ha dettato un pensiero decisamente all'opposto delle attuali economie (non politiche dunque) europee.

E' veramente difficile NON riuscire a leggere questo nelle parole di Virginia.

Buon fine settimana a tutti...nessuno escluso...^_^


P.S.: consoglio ancora una volta di cercare di mettere da parte i propri ideali.

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 25.03.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento

si stanno raccontando la storia e le stesse cose che si sono detti per 60 lunghi anni...

e non è migliorato nulla !

John Buatti 25.03.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento

una nota stamane alla rai non anno mai nominato la raggi solo una s.........a di giornalista grossa vesti ta di bianco ha detto sono passati davanti alla raggi senza salutarla ma vi rendete conto di che cosa sono capaci quelli del P D si sono mangiati l,italia e ancora stanno in televisione e devo pagare pure il canone per ascoltare queste stron zate dalla giornalista che paghiamo noi 5 stelle levate i contributi ai giornali grazie

domenico s., roma Commentatore certificato 25.03.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso di circostanza , poiche rappresenta la citta di Roma , passi .

Avrei preferito parole di piu chiara e netta identificazione delle distanze economiche e tecniche che ci separano dalla visione di Europa dei tedeschi .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.03.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Hanno censurato la diretta?
ma perchè! hanno il copyright di un evento di interesse europeo?
Cose da non credere!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.03.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno riferito che non è stato censurato...cerchiamo di evitare certa propaganda... a meno che come censura si intenda un intercalare video con altri personaggi.
Ripeto non ho assistito personalmente alla trasmissione,può essere che mi abbiano riferito male(senza polemiche ovviamente).

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.03.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

Euronews fa la diretta qui

http://it.euronews.com/live

John Buatti 25.03.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

In RAI l'hanno censurata! BUAHUAHUAHUAH

Giuseppe 25.03.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il volto di Virginia non è fra quelli indecifrabili delle classiche figure politiche tradizionali !

terenzio eleuteri Commentatore certificato 25.03.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

____

Oggi è l'anniversario dell'unione "economica" della UE e non quella che fu forzata dopo cioè quella politica per togliere la sovranità del popolo sul loro destino.

oggi Roma da a mangiare agli strozzini di Brussel .!

John Buatti 25.03.17 09:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori