Il Blog delle Stelle
Dagli all'untore, dagli al grillino

Dagli all'untore, dagli al grillino

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 193

di Beppe Grillo

Un po' di Storia: "Racconta Alessandro Manzoni nella Storia della colonna infame (edita per la prima volta nel 1840) che due milanesi, Guglielmo Piazza, commissario di sanità, e Giangiacomo Mora, barbiere, il 21 giugno 1630 vennero accusati - sulla base dell’isteria popolare fomentata da Caterina Rosa e Ottavia Bono, che dichiararono che il Piazza "ungeva" le case ed i muri per propagare la peste, e senza uno straccio di prova che non fossero le macchie di inchiostro sulle mani del Piazza il quale si era appoggiato incautamente a muri e porte – di aver procurato la pestilenza in città attraverso la non provata azione di untoraggio e conseguente spargimento di infezione. Arrestati, torturati senza tregua, illudendosi di uscirne con una confessione, falsa quanto le accuse, coinvolsero altri cinque innocenti, ma il 27 luglio vennero egualmente condannati a morte, e la pena viene eseguita il 2 agosto."

Oggi gli untori additati al pubblico ludibrio dai mass media, nella speranza di aizzare un'isteria popolare d'altri tempi, sono gli esponenti del MoVimento 5 Stelle: io, i nostri portavoce, i nostri sindaci, i nostri attivisti, i nostri elettori. La propaganda di regime, in preparazione alle elezioni politiche, ha fatto un salto di qualità. Il MoVimento 5 Stelle è diventato un pericolo per l'igiene pubblica e la vita dei cittadini. E' colpa di Beppe Grillo se i bambini prendono il morbillo, eppure è falso. E' colpa della campagna del MoVimento 5 Stelle se calano le vaccinazioni che mettono a rischio la vita di tuo figlio, eppure non c'è stata nessuna campagna e il MoVimento 5 Stelle è per la massima copertura vaccinale. E' colpa della Raggi se i bambini muoiono azzannati dai ratti, anche se è una fake news sparata dalla Moretti in diretta tv. E' colpa dei grillini se i topi banchettano all'aereoporto di Fiumicino, e pazienza se è una bufala diffusa dal Corriere e dal Tg5. E' colpa dei 5 Stelle la gestione dei rifiuti di Roma, anche se l'ha gestita il Pd con Mafia Capitale per anni. E' colpa del MoVimento 5 Stelle quello che accade in Venezuela. E' colpa del MoVimento 5 Stelle se ci sono morti nel mediterraneo. E' il MoVimento 5 Stelle che unge e sta causando lo sfascio dell'Italia. E' colpa del MoVimento se non c'è una legge elettorale. E' colpa del MoVimento il debito pubblico, anche se con Renzi è aumentato di 123 miliardi. E' colpa del MoVimento 5 Stelle se l'Europa si sta sfaldando. La carenza di libertà di stampa è chiaramente imputabile a Beppe Grillo, colpevole di avere un blog mentre chi lottizza la RAI non ha ovviamente nessuna colpa. E' colpa dei grillini se si diffondono le "fake news" che confondono le persone. Dagli, dagli all'untore, dagli, dagli al grillino.

Di fronte a queste accuse false, supportata solo da bufale diffuse ad arte dai media e dai partiti, noi non possiamo difenderci, non abbiamo tempo da perdere. Possiamo prenderli un po' per il culo (chi è venuto al mio spettacolo dell'altra sera controlli per favore di non avere puntini rossi in faccia), ma non prenderli sul serio. Noi vogliamo parlare di temi, non di cazzate. Stiamo proponendo ogni giorno temi per il nostro programma di governo, diteci la vostra su questi temi anzichè darmi dell'untore del morbillo.

Banner_marcia_460x230.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Mag 2017, 09:48 | Scrivi | Commenti (193) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 193


Tags: beppe grillo, è colpa di beppe grillo, fake news, m5s, raggi, vaccini

Commenti

 

è così, ma è una cosa che accade a chi è forte negli argomenti e nell'esempio: pertanto sono contento degli attacchi siffatti e grido il mio andiamo avanti, che forse riusciamo a cambiare qualche cosa. E mi raccomando : trasparenza nelle decisioni, coerenza nei comportamenti ed onestà nelle motivazioni, sempre! Grazie a Voi e coraggio!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.05.17 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che temete di affrontare l'argomento perché temete vi si rivolti contro, ma non permettete che passi il vergognoso decreto per l'obbligo dei vaccini alla scuola primaria. Invece bisogna lavorare per una maggiore sicurezza dei vaccini che contengono sostanze tossiche non necessarie

Ale G., Falconara Commentatore certificato 12.05.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è assodato dagli attacchi scomposti del sistema in panico - me ne convinco sempre più - che sarà solo merito di un M5S genuino e fedele ai propri principi se avverrà una rivoluzione socio-politica-culturale in Italia.

Le proveranno tutte, le più scorrette e vergognose, ma lo sapevamo che sarebbe stata dura.

Da un untore unto...

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 11.05.17 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

marco maurizo Commentatore certificato 11.05.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Povero Renzi non sa più cosa fare per contrastare il movimento. Si vuole armare di ramazza per pulire Roma. Però poi ci deve dire dove smaltirà i rifiuti... forse non ha capito che il problema non è tanto nella raccolta su strada quanto nelle discariche ormai sature, chiuse e che avvele
nano l ambiente. Doveva pensarci il PD nei 26 anni che ha governato Roma e che invece ha lavorato solo sulla emergenza, con mafia capitale, e trascurato la raccolta differenziata. Grazie Renzi, grazie PD.
C'è lo ricorderemo quando si andrà a votare..

Donatella davanzo 10.05.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la
signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...

martha bunici Commentatore certificato 10.05.17 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!
Hai dubbi, non si vuole rimanere
single?
Essa vi darà la spinta è necessario mettere l'amore nel vostro cammino. *
Discrezione e serietà assicurato.
Contatto, si vedrà di persona la potenza dei suoi riti e le sue previsioni

Queste sono le aree dove mi trovo:
-Rituel emozionante ritorno
-Protezione merci
Vendite del cliente -Attirance
-Désenvoutement
-Torna alla amore per la casa
-Back dell'amato (riportare la sua ex, ottenere la sua ex)
giochi -Chance
-Prendi una promozione al lavoro
-Problemi legale, la giustizia
Incantesimi -Éloigner cattivi
-Guérison

PS: Per ulteriori informazioni o la comprensione, vi prego di contattarmi sul mio indirizzo (alafia.yoyant@gmail.com)
Tel: +229 66 77 69 39 Parlo solo francese

abiosse fad Commentatore certificato 10.05.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per tutte le vostre richieste. proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti.
. Per ulteriori informazioni si prega di contattare
da e-mail:infos@cibanque.com

Numero WhatsApp: + 330644146852

FRANCK dencil, rome Commentatore certificato 10.05.17 09:53| 
 |
Rispondi al commento

ai 5stelle che si meravigliano, per come vengono trattati, sarebbe utile comprendere che il trattamento ricevuto è niente affatto eccezionale

il mondo è fatto in funzione di come lo guardiamo

due sono le cause principali della diffamazione di un differente punto di vista (una differente interpretazione del mondo da noi osservato)

1. è comodo rimanere ancorati saldamente all'interpretazione che fu tradizionale
2. l'alternativa sconvolge equilibri funzionali ad interessi economici importantissimi

un caso tra i molti è quello di Emilio Del Giudice (1940, 2014) – eccellente fisico quantistico (medaglia Prigogine 2009); trascorse la vita nel mezzo di derisione e diffamazione (a causa della difesa dei propri interessi, dalla parte di una folla di stolti)

uno dei due grandi preziosissimi contributi di Del Giudice fu la reinterpretazione della biologia in funzione del più importante paradigma quantistico: “gli eventi del mondo sono tutti collegati tra di loro, non sono indipendenti tra loro”; a fronte del precedente paradigma (pre-quantistico (ottocentesco)), altrimenti fondato sul presupposto che “la materia è intrinsecamente passiva”

il dato di fatto centrale, nella reinterpretazione di Del Giudice, è l'evidenza (ottenuta soprattutto mediante l'indagine della spettroscopia), dell'eccezionalità delle caratteristiche dell'acqua.

Dopo essere stata notevolmente sollecitata, la materia normalmente poi ritorna nello stesso stato (fase) in cui venne trovata precedentemente (la fase che le è tipica viene normalmente poi 'recuperata', più o meno rapidamente, in funzione delle caratteristiche molecolari della materia che compone i corpi);
nel caso dell'acqua essa invece tende a conservare la fase derivante da qualsiasi sua sollecitazione; inoltre, ogni sua ulteriore evoluzione dipenderà fondamentalmente dalla fase in cui l'acqua venne trovata. Tal tipo di straordinaria caratteristica dell'acqua viene talvolta riferita come se fosse “memoria dell'acqua”.

(segue sotto)

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 10.05.17 04:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macron e' il filosofo prestato alle banche di affari
Che ha fatto comprare alla Nestle , la multinazionale della cioccolata ,
La Pfizer, la multinazionale dei vaccini ...
Con l'outlook positivo sul mercato dei vaccini , un mercato da miliardi di euro in crescita e rendimenti netti del 30 per cento ...
Un mercato in mano al monopolio delle multinazionali dei vaccini, la GSK la SDM la Pfizer e la Sanofi- Pasteur
E' questo il nuovo che avanza?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.17 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito tutti i simpatizzanti e attivisti, oltre Beppe e i nostri portavoce, a tenere sotto controllo ogni piccolo anfratto del movimento affinché sia tutto trasparente, coerente e legale. Non possiamo permetterci di rischiare la faccia e le prossime elezioni per colpa di imbecilli, affaristi, doppiogiochisti e provocatori presenti, o possibili candidati ad esserlo, nel Movimento. Si deve prestare moltissima attenzione e controllo alle persone inserite o candidate nei gruppi consiliari comunali e regionali e nelle Camere per le prossime elezioni. Siamo cresciuti e quindi siamo diventati appetibili agli opportunisti e carrieristi inoltre, avendo tutti violentemente contro, il rischio di provocatori infiltrati nei gruppi è altissimo.
Non dico altro, anche perché l’avevo già scritto nel passato, però CHI VUOL CAPIRE CAPISCA.
Diba, tu puoi fare qualcosa!

GIANNI E. Commentatore certificato 10.05.17 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensare che quando ero giovane... ho creduto persino convintamente "ai valori espressi da questa democrazia" !!!! In realta'... la propaganda di regime... non è affatto il prodotto orrido di questi ultimi anni: essa ha avuto origine in contemporanea con l'avvento di questa democrazia. In ogni caso bisogna riconoscere al regime sostituitosi a quello fascista, una capacità di convincimento semplicemente sbalorditiva. Sono approdato al convincimento che "l'antifascismo" (tutt'ora imperante) è stato e forse lo è ancora, "il deus ex machina" attorno al quale si è generato "il regime". La morale della favola è che quelli che si sciacquano da decenni la bocca con l'antifascismo... nella pratica delle cose sono peggiori degli stessi odiati fascisti. Non è poi un discorso lungo: questi perseverano nell'oscurantismo, ancora ai giorni nostri: d'accordo... non somministrano olii purgativi... pero' continuano a mistificare la realtà, a condizionare la stampa, a raccontare balle persino sui libri di scuola relativamente alla "storia moderna" : continuano a far credere alla gente distratta, che apporre una croce su di un "pezzo di carta"... significhi possedere uno stato perfetto dove nessuno ti opprime o ti sfrutti: significhi vivere in una società perfetta dove tutti hanno medesimi diritti e doveri... e facciamo finta che sia finita qui. Se può essere di (magra) consolazione... il regime, si sta internazionalizzando: per esempio: editori, banchieri, movimentatori di capitali, agenti delle multinazionali, portaborse e compagnia brutta, hanno piantato le tende in prossimità dei "centri di potere della UE" (Bruxelles in particolare)... e da li riescono anche a condizionare le cosiddette "politiche comunitarie". E così il regime si è internazionalizzato... e con il supporto micidiale della sua informazione sta completando la conquista dell'europa: non sono ancora padroni di internet... però persino nel play store... già circolano "app"... sponsorizzate dal regime stesso ... quindi v

Umberto Tordone Commentatore certificato 10.05.17 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le sparano talmente grosse che sconfinano nel ridicolo.
E' una guerra mediatica, ma noi li sconfiggeremo con la partecipazione.
Ci vediamo a Perugia/Assisi.

Dario G. 09.05.17 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Dite chiaramente cosa volete fare con l'euro oppure lasciate a Salvini l'esclusiva su questo tema. Alle persone non é chiara la vostra posizione. Non basta il referendum consultivo bisogna prendere posizione. Grazie e ciao a tutti.

Giovanni Mangiarotti 09.05.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento

...l'importante ¨¨ che Renzi prenda la scopa ...e la prenda tutta...

0…3scopescoponi 09.05.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........ma le coop ...come fanno a 'perdersi' i minori....? Troppo piccoli da vedere bene.....


http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/05/09/aumentano-gli-stranieri-scomparsi-mila-bambini-fantasma_Y41VBzUFcf3HKPkfLj5TCJ.html


http://www.ilgiornale.it/news/cronache/accogliere-immigrati-ecco-quanto-si-guadagna-1049569.html

Tony 09.05.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

A furia di bastonare il cane, faranno tifo per il cane.

Giovanni F. Commentatore certificato 09.05.17 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Sig.ri Renzi,Poletti,Padoan,Boschi,...prima di pulire Roma, ricordatevi che avete altri problemi più urgenti da sistemare prima che l'Italia affondi !!!
TG, Giornali, Giornalisti,...fate pena !

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 09.05.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Più che un salto di qualità, direi di infamità.
Gli infami ne faranno di tutti i colori, da qui alle elezioni, contro di te Beppe. Bisogna essere chiari:chi dice infamie non merita alcuna risposta che non sia una querela.


Pier 09.05.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Abito in un piccolo paese del lodigiano( Lodi) da un pò di tempo sono intervenuti dei volontari, pensionati, per dare una mano alla carenza di pulizia del paese.
Parliamo di un paese di circa 4000abitanti
Lodi non è da meno, immodizie buttate buttate dove capita e lasciate xgiorni.
Aggiungo le strade, comunali e provinciali, con buche disseminate ovunque, a rischio rotture macchina e pericolose da percorrere in bicletta.
Il confronto con Roma non può essere paragonabile al mio, ma onestamente trovo la situazione da me presentata, peggio di quella di Roma.
Chiamerò Renzi xla pulizia e l'asfaltatura straordinaria delle strade.

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 09.05.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Faranno di tutto per screditarci. Anche il presunto calo di gradimento viene usato in funzione della possibilità di influenzare i cittadini. Non facciamoci mettere i piedi i n testa da questi vampiri e ribattiamo colpo su colpo.

Saverio D'Addario 09.05.17 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Eppure Beppe la faccia da untore un po' c'è l'ha.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i disastri del PD a Roma in mafia capitale, Renzi prende la ramazza con i giovani del PD (suoi schiavetti) per ripulire Roma. Un consiglio a Renzi: Invece della ramazza, fai dare da Gentiloni (tuo sottoposto) i soldi che spettano a Roma per la sua discarica, altrimenti, invece del presidente del consiglio ti facciamo diventare il capo dei netturbini.

luciano lilli 09.05.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ancora a proposito di Roma: a chi afferma "la Raggi è lì da un annetto e ancora non ha fatto niente" vorrei far notare che forse "un annetto" è un po' pochino per risolvere un problema che dura da 26 anni (giunte di centrosinistra tutte da me votate ahimè); inoltre c'è da considerare il combinato disposto sindacati/autonomia aziende partecipate; cioè non è facile imporre ordini: Comunque se non si è in malafede basta andare su google, scrivere "cassonetti pieni a Roma", Immagini e si può vedere lo storico del problema; un altro modo è quello di spulciare gli archivi giornalistici. Elementare Uozzon!

antonio valentini 09.05.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare un appello a chi non abita a Roma, ma in città governate dal PD, anche voi andate nelle periferie delle vostre città con le scope in mano a spazzare, perchè tempo fa Sky ha fatto vedere le periferie di Milano e fanno a dir poco schifo, tra delinquenza, sporcizia e spaccio di droga e le altre città non sono da meno, considerando che sono un decimo di Roma. Forza, domenica tutti al lavoro! Difendiamo Roma e il nostro Movimento!

simona verde Commentatore certificato 09.05.17 16:39| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI SCIOCCHI GIORNALISTI E POLITICI DA QUATTRO SOLDI, PENSANO CHE I CITTADINI ITALIANI SI TROVANO ANCORA NEGLI ANNI DEL MEDIO EVO, DOVE BASTAVA UNA INGIURIA COME E' ACCADUTO NEL 1630 A GUGLIELMO PIAZZA E GIACOMO MORA, PER POTERLI PORTARE SUL PATIBOLO E SACRIFICARLI PER DARE IN PASTO AL POPOLO DEI COLPEVOLI, OGGI PER FORTUNA, NON E' PIU' COSI, SPECIALMENTE SE E' TUTTO UN POPOLO CHE SI MUOVE NELLA STESSA DIREZIONE, PER QUESTO NOI CHE SAPPIAMO LE VERITA, E' GLI OBBIETTIVI DEI GOVERNI DI SINISTRA DI DESTRA E DI CENTRO, DOVE VOGLIONO ANDARE A PARARE, DOBBIAMO DIFENDERE I NOSTRI INTERESSI, I NOSTRI DIRITTI, LA DEMOCRAZIA, LA NOSTRA BELLISSIMA ITALIA DA QUESTI INGORDI DI POLITICI, CHE CI STANNO MANGIANDO VIVI PER RAPINARCI DI TUTTO, IL NOSTRO SCUDO E' GRILLO E IL MOVIMENTO 5 STELLE, PERTANTO LO DOBBIAMO DIFENDERE CON TUTTE LE NOSTRE FORZE, W IL MOVIMENTO 5 STELLE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 09.05.17 16:39| 
 |
Rispondi al commento

“... non abbiamo tempo da perdere. Noi vogliamo parlare di temi, non di cazzate. Stiamo (plurale maiestatis?) proponendo ogni giorno temi per il nostro (del M5S?) programma di governo, diteci la vostra su questi temi anzichè darmi dell'untore del morbillo.”

Se può interessare dico la mia: questi temi li ha decisi qualcuno che NON E’ il M5S,
e visto che il M5S si definisce “leaderless” – orizzontale, non ritengo affatto una cazzata né una perdita di tempo chiarire “ chi ha deciso - chi non ha deciso”
A proposito dunque di ciò che è vero e ciò che è falso, se uno dice che il programma del M5S viene “deciso dagli iscritti” sulla “piattaforma on line Rousseau” con un “processo condiviso”, ciò è FALSO perché il sistema operativo Rousseau non consente affatto un procedimento con cui gli iscritti individuano, elaborano ed infine definiscono i punti del programma.
E’ VERO al contrario che i punti del programma sono già stati decisi altrove, da qualche leader, capo o comunque da qualcuno che conta più di uno.
E’ quindi FALSO dire che nel M5S “leaderless” “Ognuno conta uno” e che “sono gli iscritti a dettare la linea politica”.

Sofia S. 09.05.17 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più andiamo avanti e più siamo ostaggi di questo TERRORISMO MEDIATICO .. e non solo mediatico.. nei confronti di noi italiani e l'Italia intera. TUTTE LE ARMI C'È LE ABBIAMO PUNTATE CONTRO PER SOTTOMETTERCI,, L'UNICA DIFESA CHE ABBIAMO È IL M5S. Per questo bisogna fare presto ed essere PRESENTI IN MASSA al momento giusto, per DARCI UNA MANO..
Bisogna essere concreti e non solo parole e commenti, per non continuare a farci prendere per il culo.

Vincenzo M. 09.05.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è iniziata la guerra del Pd contro di noi. ASPETTIAMOCI DI TUTTO.Guarda l huffington post on line cosa tutto sta pubblicando contro noi. Ed è solo l inizio....

flavio59 09.05.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, i romani non credono ad un cazzaro come il boy scout Renzi. Il cazzaro è il nostro migliore alleato. Più parla più cresciamo.

Gianni Brescia 09.05.17 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Arriverà il momento in cui anche voi grillini imparerete a prendervi le vostre responsabilità? Sempre colpa di altri, vero? Però la Raggi è lì da un annetto e non ha fatto niente. Colpa di altri? Colpa del Pdiota? Colpa dei poteri forti? O forse avete messo lì una persona totalmente inadatta a coprire quel ruolo? Magari un giorno smetterete di comportarvi come dei bambini perseguitati e crescendo realizzerete che prendersi le proprie responsabilità è il primo passo per risultare credibili. Altrimenti, è solo la fiera della scimmia ammaestrata che urla.

Fabio Granata 09.05.17 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esatto Max, esatto Terry!..poi, dato che è stato l'ufficio del PD a rendere Roma un mondezzaio, alla vista di un pdiota intento solo a sfiorare un cassonetto, chiamare i vigili e farlo ammanettare per abuso di ufficio!

massimo m., Roma Commentatore certificato 09.05.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ammettiamolo, il MOV presta troppe volte il fianco grazie a delle cazz.. fatte da " speranze" portavoce e dall'esporsi troppo superficialmente su temi che richiedono esamine molto approfondito..

Tony 09.05.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento

avanti così, queste sceneggiate plateali andavano bene al tempo del Duce, quando andava a trebbiare il grano in quel della Pontina..Ho voglia di vedere quanti minuti impiegherà a fare finta di raccogliere...

giuseppe de rubertis 09.05.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Io sono di Milano ma faccio un appello ai romani, se domenica vedete qualche piddino con la scopa in mano, presentatevi con cartelli con scritto : dove eravate quando a Roma é scoppiato lo scandalo di Buzzi?
Non permettetegli di buttare fango sulla giunta Raggi.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento

A Roma morbillo, topi, focolai di peste...e pure un cinghiale... pare sia stato avvistato...dall'accento sembrava provenire dalla maremma toscana, che incedeva minaccioso senza ascoltare alcun invito a retrocedere.

Solo le parole di un bimbo che senza polemica alcuna gli ha urlato inspiegabilmente: Fermati Tiziano!", sono riuscite a fermare la sua corsa minacciosa.

Da qualche mese a Roma succedono cose turche

massimo m., Roma Commentatore certificato 09.05.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo scherzando con il fuoco e non lo capiamo ! I clandestini anche se per la maggior parte sono persone normali hanno una parte di disadattati , violenti e fanatici disposti a arrangiarsi con la microcriminalità e con la criminalità . Quasi tutti islamici hanno una visione della vita diversa della nostra , più istintiva e soggetta a pulsioni religiose e sessuali , sono quasi tutti giovani maschi , che non promettono niente di buono . Molte nostre donne sono stuprate giornalmente e questo è vergognoso ! Noi sopportiamo le violenze in silenzio , da uomini vigliacchi e senza onore , da vigliacchi ! Oltre alla violenza c'è la malattia di cui i clandestini sono spesso portatori sani e non , la parte dell'Africa sub-sahariana è la culla di tutte le malattie conosciute e non . Inoltre questa invasione è altamente pericolosa anche per loro , per gli stessi clandestini che affogano a decine di migliaia ( 30.000-40.000 ) trasformando il mare tra noi e la Libia in un immenso cimitero . L'integrazione è una pia illusione dato che lavoro non ce n'è neanche per noi ! Dunque non si vede alcun motivo per continuare in questa immane fesseria che serve solo ad arricchire i politici e i mafiosi ! Dovremmo prendere una posizione netta contro questa assurda barbarie che ha come fine ultima l'imbarbarimento dell'Italia e il suo declino economico , salvo peggio !

vincenzodigiorgio 09.05.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da uno, che è assodato, essere un traditore ,un falso,un'arrogante,un vendicativo,da uno che non ha MAI LAVORATO IN VITA SUA e che in tre anni, ha distrutto, ancora di più questa Italia moribonda,cosa ci può aspettare?Aveva detto, ai quattro venti, insieme a quelli del " giglio fracido,"che si sarebbe tolto dai coglioni, dopo la sberla del 4 dicembre ,adesso è ritornato più rancoroso di un cane con la rabbia, ed in più (per me in meno)con un 'anzaldi che gli cura l'immagine, non sapendo neanche lui,poverino, da che parte iniziare,comunque, farlo passare per netturbino, niente male,...a patto che ,con la scusa di pulire,con i suoi amici, non "rubino i cassonetti e le ramazze".dopo mafia capitale, c'è d'aspettarsi di tutto, da questa ..gente.

Canzio R. Commentatore certificato 09.05.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=2-L36U09W-s

TUTTO IN UN VIDEO

BUM BUM 09.05.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

http://biasco.ch/originedelmale/video

Il silenzio su 38 milioni di morti !!!

Luigi Vigliotta 09.05.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

DIMA
IERI E' STATO UN GRANDE A QUINTA COLONNA!
SEMPRE COSI' DIMA, FORZA M5S!!!!

Zampano . Commentatore certificato 09.05.17 14:25| 
 |
Rispondi al commento

RENZI:"AMMINISTRAZIONE CAPITOLINA INCAPACE"

Renzi?Quel Renzi che ha fallito ad amministrare un paese intero?
Lo stesso che non è stato eletto da nessuno,che è stato bocciato dalla maggioranza degli Italiani per le sua riforma costituzionale,per il job act,per i vauchers,per le trivelle nei nostri mari,per le mance elettorali in campagna elettorale che ci costeranno l'aumento dell'Iva,per il debito pubblico,per la bassa crescita,per la disoccupazione che non si sposta di un decimale,per il salva banche che ha prosciugato i risparmi dei correntisti,per l'immigrazione incontrollata,per le inchieste sui suoi ministri,per aver affidato l'Italia ad un altro governo tecnico?
Ma è lo stesso Renzi oppure le primarie hanno resettato tutti i suoi fallimenti?
Vicino alle elezioni politiche si sentono sbraitare condannati,trombati ed esautorati dalla cosa pubblica ma i partiti non riescono a trovare di meglio e lo vogliono dal M5S.
Chi deciderà la legge elettorale?B. ed R.,2 fantasmi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Sistema reagisce con fetore. Auguro grande distacco all'Elevato, persino dai 5 sensi.

Persino ogni proposta di discussione viene infangata da insulto. Prendiamo l'ultima: voto camera e senato parificato (età)

18 anni per votare entrambe le Camere è l’ipotesi più condivisa dalla maggioranza dei nostri commenti e quindi penso la più giusta. Una cosa però al nostro Garante va detta:

Beppe, sei sempre avanti, troppo avanti!
Grazie per questa tua fiducia innata, questa visione sognante, questa fede incrollabile che ha già reso possibile un sogno: il nostro MoVimento.

Hai ancora ragione: i giovani: sono “rivoluzionari”, ribelli per definizione, troppo giovani per essere compromessi col sistema. Al contrario dei conservatori loro condividono, condividono tutto e restano vivi!

Quando penso che i giovani siano inesperti e che non ci si possa fidar di loro un dubbio mi assale: ma non assomiglio a chi dice che il MoVimento è una forza troppo giovane, inesperta e di cui non ci si può fidare?

Beppe, la gioventù non è un dato anagrafico, e spesso i giovani invecchiano presto e male…ma tu sei rimasto un ribelle come un 16enne! Con questa semplice proposta di discussione dimostri ancora una volta una coerenza con te stesso davvero invidiabile.

Le nostre proposte, le nostre mete spesso sono utopie, sono sempre avanti, troppo avanti!
Ma proprio per questo ci spingono ad andare lontano, per far sì che un sogno lontano si realizzi.

L’utopia ci precede sempre, solo per invitarci a realizzarla.

massimo m., Roma Commentatore certificato 09.05.17 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Visto le menzogne quotidiane di Tg, Renzi & Co. propongo di POSTARE SULLE PAGINE FACEBOOK E TWITTER DI RENZI, PD & Co. TUTTI GLI IMMONDIZZAI E I CUMULI DEI RIFIUTI DELLE CITTA' GOVERNATE DAL PD.
Respingiamo le fake news con foto veritiere!!!

niko d. Commentatore certificato 09.05.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

..renzi sta inseguendo Grillo copiandolo.
Lui ha una fiducia smisurata nella gente...sperando che abbocchi.

Vedremo.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 09.05.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento

RENZI
INVECE DI PULIRE ROMA, RIPULISCI LE TASCHE DEI BANCHIERI E RESTITUISCI I SOLDI ALLA GENTE ONESTA!

Zampano . Commentatore certificato 09.05.17 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non ho capito: vedremo Orfini, Boschi, Picierno, Orlando e compagnia cantante con la ramazza in mano? Spettacolo!

inclemente mastengo, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi manda i volontari ?

Mandiamo pure noi in parlamento ns rappresentanti con tanto di ramazza e sacchi neri delle immondizie, per ripulire lo stesso dall'immondizia composta da corrotti e condannati che siedono nei banchi .

http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 09.05.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento

DAGLI AL GRILLINO

E con questa gente vogliamo andarci a dialogare?

Sono quattro anni che discutono, votano e approvano quel caxxo che gli pare!

Ma anche basta!

Se il tronfio viene a Roma a toccare i rifiuti, che si applichi quello che fanno per gli anziani che rovistano nei cassonetti, li mortacci vostri!

Beppe, siamo nati per rompere gli schemi, non per fare da stampella a sto caxxo de PD.

LA NOSTRA LEGGE ELETTORALE È STATA VOTATA IN RETE, È QUELLA!

Ma pensiamo davvero che non si accordino per farci secchi?

Che sia Mattarella a far rispettare quanto sancito dalla Consulta, che sia lui a spingere i partiti.

NON CI BASTA TUTTA LA MERXA CHE CI STANNO BUTTANDO ADDOSSO PER CAPIRE QUELLO CHE HANNO IN MENTE?

Questo Parlamento sta facendo enormi guai , leggi indegne e danni economici incalcolabili, più dura, peggio è!

Mi taccio, altrimenti vado sulla lista nera, divento troll o piddino, o peggio, un leone da tastiera, uno di quelli che "solo" il Dottore conosceva uno per uno.

Arrivederci senza grazie.

Nando da Roma, uno del Blog.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POTERE DEI CONFLITTI...

Quando non potrai camminare veloce, cammina.

Quando non potrai camminare, usa il bastone.

Però, non trattenerti mai!

(Madre Teresa di Calcutta)

Chi segue il cammino della verità non inciampa.

(Mahatma Gandhi)


tra poco esploderà l'emergenza migranti ci penseranno gli attivisti del PD?

il grillino doc 09.05.17 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma...possibile che su Roma dobbiamo incassare solo???

GC. 09.05.17 14:02| 
 |
Rispondi al commento

C
(Viste le intenzioni predatorie sull'Italia di Macron assieme alla Merkel ha poco da rallegrarsi Renzi!).
Il capo fila è “Pierre Bergé” -il grande industriale miliardario e filantropo -definito non a caso il “Soros di Francia”; Bergé è –infatti - uno dei più straordinari interpreti del nostro tempo: l’uomo che ha amato “Yves Saint Laurent” ,trasformando il suo genio in industria.
Bergé, “omosessuale e laicista estremo” che vuole l’abolizione di tutte le festività cristiane in Francia, “filantropo in prima linea per le battaglie progressiste”, è anche l’azionista di maggioranza di Le Monde (di cui detiene il 64% delle quote insieme a ‘Pigasse’ l’altro “banchiere enfant prodige della sinistra francese”) e Nouvelle Observateur.
Ci dice ‘Gianpaolo Rossi ‘che nel team di Macron, ha un ruolo guida “Bernard Mourad”, l’uomo di” Morgan Stanley” in Francia e poi a capo del comparto media del colosso olandese “Altice Sfr” che gestisce oltre 60 testate (quotidiani e periodici) tra cui Liberation, Le Figaro, L’Express, radio e tv come RMC e BFM; ruolo da cui si è dimesso per gestire la campagna elettorale di Macron conducendolo alla vittoria.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A
Berluscameno
L’AFFASCINANTE TECNOCRATE
Emmanuel Macron è il più recente prodotto dell’élite globalista neoliberista di SOROS &C., cui sogni di dominio sono turbati dall’incubo Le Pen .(Ormai il pericolo è passato?).
Dopo Brexit e Trump, l’ “OLIGARCHIA DEL DENARO” che governa l’Europa e l’Occidente, non si poteva certo permettere una vittoria del Front National in Francia che avrebbe dato un colpo mortale alla sopravvivenza dell’ ‘UE’, della ‘zona Euro’ e del "sistema di potere tecno-finanziario".
Sia chiaro, Macron non è un tecnocrate alla Mario Monti: triste, grigio, anziano, con il culto della sobrietà polverosa. E’ colto, bello, ricco, elegante, ammaliante nei modi e affascinante nella retorica; è il candidato ideale che piace alla gente che si piace (e sopratutto che conta!). Ha una storia personale viva, una moglie di 25 anni più grande incorniciata da classe e raffinatezza; ha frequentato le scuole migliori: diploma al Lycée Henri-IV (uno degli Istituti più prestigiosi di Francia); laurea alla Nanterre di Parigi (l’Università che ha sfornato Presidenti, Primi Ministri, banchieri); specializzazione all’ENA.
Ha iniziato a lavorare nell’”Ispettorato Generale delle Finanze” uno dei sette “Grand Corps” dello Stato, i centri di potere della tecnocrazia. Poi nel 2008 è entrato alla “CORTE DEI ROTSCHILD” come banchiere d’affari. Qui ha fatto il “colpo grosso” mettendo in piedi l’operazione di acquisizione da parte della” Nestlé”, del colosso farmaceutico americano “Pfizer”; “Peter Babreck”, il patron della Nestlé, di lui dirà: “E’ un giovane saggio che sa padroneggiare la tecnica e gli esseri umani”. E così, tra un’operazione finanziaria e l’altra, Macron “ha accumulato una fortuna” e ha maturato la voglia di scendere in politica.
Ovviamente nel “Partito Socialista”(il Partito dei soli ricchi che contano!), perché il “cuore dei banchieri e dei tecnocrati batte sempre a sinistra solo così possono derubare i risparmiatori che votano a sinistra" !

SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 13:56| 
 |
Rispondi al commento

RENZI STA DICHIARANDO CHE INVIERA' ATTIVISTI A RIPULIRE ROMA; SE IO FOSSI LA RAGGI

Chiunque, senza averne titolo, fosse trovato a maneggiare contenitori dediti alla raccolta dei rifiuti, va identificato, denunciato e multato.

Se io, nel mio comune, venissi visto a spostare contenitori, spostare immondizia o, peggio ancora trasportare immondizia da un luogo ad un altro, passerei dei brutti momenti.

NON FATE FINTA DI ESSERE QUEI GENTILUOMINI/GENTILDONNE CHE FORSE... SIETE. CHIUNQUE TROVIATE A MANEGGIARE RIFIUTI, SENZA AVERNE TITOLO, IDENTIFICATELO, MULTATELO E DENUNCIATELO!


https://www.youtube.com/watch?v=j1X5eDrwBAA

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Per capire in quale e con quale stato viviamo basta dire che chi commette crimini, vedi terrorismo viene portato in parlamento. E chi ruba viene avanzato di ruolo. MA DOVE ABBIAMO LE PALLE? PER PRENDERE I POLITICI A CALCI IN CULO COME FANNO IN ALTRI STATI QUANDO I POLITICI VANNO CONTRO IL POPOLO.

bartolini emilio 09.05.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Io risponderei alla demagogia aggressiva di Renzi facendo una grande catena umana intorno al Nazareno, utilizzando delle ramazze e al grido "facciamo pulizia all'interno nel PD"

Paola Vitali 09.05.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Un grosso errore per la politica italiana proporre ancora Renzi come leader di una forza politica oggi fuori controllo. Crede già di essere il Presidente della Repubblica. Perchè non ci spiega l'aumento di 135 miliardi di debito pubblico, i 20 miliardi del fondo banche, e le decine di miliardi persi nei suoi tre anni di legislatura. Non pensi che noi italiani ci siamo già dimenticati di tutto questo a differenza di lui che sembra appena uscito dal collegio dei bravi bambini, pulito e senza peccati che incontra per la prima volta la realtà che lo circonda. In Italia c'è gente che non mangia e vive con l'elemosina dei familiari a causa delle sue scelte politiche sbagliate. Basta la politica dagli effetti speciali. Imbecille.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.05.17 13:41| 
 |
Rispondi al commento

----------------SE IO FOSSI LA RAGGI...-------------

Chiunque, senza averne titolo, fosse trovato a maneggiare contenitori dediti alla raccolta dei rifiuti, va identificato, denunciato e multato.

Se io, nel mio comune, venissi visto a spostare contenitori, spostare immondizia o, peggio ancora trasportare immondizia da un luogo ad un altro, passerei dei brutti momenti.

NON FATE FINTA DI ESSERE QUEI GENTILUOMINI/GENTILDONNE CHE FORSE... SIETE; DENUNCIATELI TUTTI!


Se questo Paese è una merda è colpa e responsabilità di chi lo ha governato e lo governa ancora. Una persona intelligente non può dare la colpa al Movimento 5 Stelle che non è mai stato al governo, ma finalmente rappresenta una forza che fa vera opposizione costruttiva.

Lidia G., Torino Commentatore certificato 09.05.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ignobile servizio del TG1 sui rifuti di Roma.
BASTAAAAAA!!!

Per cortesia ai parlamentari: TIRATE FUORI LE PALLE E DENUNCIATE QUESTA STAMPA DA KOREA DEL NORD!!!!
DENUNCIATE A RAFFICA!!!
Il populino continua a guardare tg e giornali purtroppo!!

niko d. Commentatore certificato 09.05.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raccoglieranno i rifiuti e li porteranno al Nazareno, nota discarica europea

jazz00 09.05.17 13:31| 
 |
Rispondi al commento

assurdo che i giornalisti non sappiano che i 2200 MLD di debiti pubblici sono stati fatti dalla politica dissennata di dimaio dibattista e magnaccioni del M5S a partire dagli anni 70 quando grillo e casaleggio approvarono l'istituzione delle 20 Regioni.

Giornalisti distratti e incapaci di scovare notizie di questa caratura! Poi ci lamentiamo d'essere al 52° posto sulla libertà di stampa?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 09.05.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Quando verranno a Roma con scope e ramazze,
sarà solo per cercare nei rifiuti i decreti attuativi dell'APE social e volontaria.
Se loro suoneranno le trombe,noi suoneremo le campane.

Paolo b., modena Commentatore certificato 09.05.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono enormemente incazzato di quello che sta' sucedendo in italia, in questa orgia di politici, tecnici e tecnografi che vengono santificati da tutti i media! Basta, sono stanco di continuare a leggere le enormi stupidaggini di giornalisti che in un paese normale non verrebbero presi nemmeno per scrivere in un giornalino d'istituto, tecnografi che hanno indebitato e distrutto maggiormente gli italiani! Sono stanco di guardare i tg che esasperano ogni piccola notizia dei 5stelle e nascondono le vere verità di quetso governo che ormai in maniera palesemente incostituzionale continua a proclamarsi come il salvatore! Sono stanco di sentire tanti stupidi cittadini criticare i grillini come fenomeno da baraccone e chiudere gli occhi su quelli che al governo hanno distrutto tutto! #AndiamoAlVotoSubito!

coppolino settebello Commentatore certificato 09.05.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa che interessa l'Europa dei burocrati mercenari è la finanza internazionale. Chi propone altro è un ostacolo. Non dobbiamo più preoccuparci, non dobbiamo più neanche pensare, i nostri interessi, la nostra educazione, i nostri figli, le nostre aspettative, il nostro futuro, la nostra alimentazione, ci pensano tutto loro, ci pensa l'Europa. In realtà stiamo costruendo un continente lager che spegne ogni giorno il lume della ragione e indebolisce l'anima. In ogni Stato europeo nascono e nasceranno governi come funghi, con politici che descrivono l'Europa come il Paradiso terrestre, impossibile dire di no. La globalizzazione, i blocchi economici, le guerre, le sanzioni economiche, le migrazioni bibliche, tutto è indispensabile. Ma chi è il nostro nemico ? Dove ? In questa Europa la felicità si compra in borsa o in banca, con un piccolo debito che non scade mai!!. Il lavoro è diventato un dono concesso dai governi, ma non per tutti, devi essere buono, obbediente e in cambio di sacrifici !! e debiti, che alla fine tra il dare e avere, ti resta zero. Lo Stato decide quando sei vecchio, quando devi lavorare o espatriare, quando fare figli. I populisti sono diventati gli "ebrei" del conflitto generazionale e la discolpa dei fallimenti della classe politica, plagiata da illusioni che neanche loro capiscono, si sentono importanti in un progetto che non conoscono al 1%, in cambio di privilegi effimeri e personali. Saranno proprio i populisti a salvare l'Europa da tutto questo, naturalmente. La Libertà delle persone e la Democrazia non hanno prezzo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.05.17 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La proposta di Renzi è fuori luogo però mi permetto di dare un consiglio (strategico) : Beppe e noi tutti , non sopravalutiamo gli italiani ! Il paese è in queste condizioni in buona parte per responsabilità degli "italioti" , che spesso si travestono da persone perbene ma alla prima occasione, alla prima convenienza, si affrancano di corsa dalla sempre evocata onesta intellettuale !!

ale sca 09.05.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

.......sembrerebbe che alitaglia sia fallita perchè Grillo e la Raggi utilizzano altre compagnie per i loro spostamenti aerei.

Path Walker Commentatore certificato 09.05.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Non badare a loro, guarda e passa.
Sono dei poveri dannati che parlano e sparlano solo perchè soffrono per le fiamme dell'inferno che li brucia dentro.

A chi le possono dare a bere le loro menzogne? solo ai fessi!

Certo dà fastidio che la causa dei mali proponga la cura, ma è una provocazione stupida che gli si rivolterà contro!!
Io dico sempre che la giustizia divina doveva togliere la lingua a chi dice menzogne, ma purtroppo siamo condannati a condividere l'esistenza con questi esseri. L'unico strumento che abbiamo per combatterli è la cultura, il sapere, la curiosità.

Dario L. Commentatore certificato 09.05.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che Renzi vuole andare a pulire Roma ? con paletta e ramazza ?
Per me si sta preparando a cercare un posto di lavoro, sperando che sia ancora possibile avere una raccomandazione.

Alessandro L. 09.05.17 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe , Gianroberto e il M5S sono il vaccino contro il virus "Peste Rossa" : sta facendo effetto , gli Italiani stanno rinsavendo .

Continuiamo così .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 09.05.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

bravo Beppe!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Questa iniziativa di Renzi, di far ripulire Roma dai volontari, sarebbe stato bene che fosse partita prima dal Movimento.
Se n'era già sentito parlare tempo fa.
Essersela fatta scippare da Renzi è una vera disdetta.

Vasco Piacentini 09.05.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo 09.05.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Renzi a Roma per pulire coi suoi accoliti vestiti di giallo i rifiuti della Capitale? E’ una sfida idiota suggeritagli da qualcuno più idiota di lui. Delle volte per cominciare una rivoluzione basta una scusa. Solo a calci in culo, per carità!

Franco Mas 09.05.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi ci mettiamo nella squadra di lavoro per pulire Roma?
1)Ren zi, ha lanciato l'idea.
2) La Bos chi, forse riesce a fare qualcosa per gli italiani.
3) La More tti o è solo capace di mangiare frittelle anzichè andare a Bruxelles?
4) La Pina? si è già dimostrata ingegnosa.... con 80 euro invisibili, si fa la spesa
5) Gal let ti, lui se ne intende di rifiuti
6) Ama dia, non può mancare, è dedicata alla pubblica utilità
7) Pin otti, non può mancare il ministro alla difesa dei nemici di Roma
8) Mar t ina, lui sì che sa come debellare le malattie arboree e gli animali parassiti
e poi andate avanti voi.....

Rosa 09.05.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo non bisogna perdere tempo parlando di loro, andiamo avanti con i fatti che di elettori M5S ce ne sono sempre di più.

isabella calvaresi, monterubbiano Commentatore certificato 09.05.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo ancora il commento della mia vicina di casa, una pensionata con più di 80 anni, quando fu eletto (pardon fu arbitrariamente nominato) presidente del consiglio Renzi: "beh adesso lasciamolo lavorare". In quel momento mi bloccai non riuscendo a reagire. Mi chiedevo com'era possibile un tale commento quando il Renzi fu messo lì senza essere eletto, roba da dittatura sudamericana della peggior specie, e per di più gli lasciamo anche il beneficio d'inventario di governare: "lasciamolo lavorare", detto di un soggetto, il bomba Renzi, che non sa neanche cos'è il lavoro!!!

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 09.05.17 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno mi chiedo: quanti vecchi pidioti hanno lasciato questo mondo? Quanti anni compiuto il 18 esimo anno di età?

I giovani sono l unica speranza..


O.T. doveroso

Senato: oggi 'Giorno memoria' delle vittime del terrorismo

************

Cari ex brigatisti di destra e di sinistra, a cosa sono servite queste morti? Dopo tutti questi anni, potete guardarvi ancora nello specchio o guardare i vostri cari con serenità, oppure continuare a predicare cazzate nelle cattedre universitarie, a scrivere libri sulla vostra verità, magari a ricoprire cariche nelle reti pubbliche e produrre programmi con il cognome cambiato?

Siete soddisfatti del vostro operato?

Ex terroristi di destra e di sinistra, andare a cagher...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento

le tre regole della pace sono: ordine risolutezza e concordia.

l'angelo ribelle 09.05.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se una colpa la abbiamo è quella dell'azione asfittica e molliccia di contrasto e reazione agli avventurieri che si sono impadroniti del governo ! Le consorterie che si stanno mangiando l'Italia ricevono lievi proteste di cui se ne fottono totalmente sapendo che non hanno una seria opposizione . Forti degli appoggi internazionali favorevoli al massacro e allo sfruttamento del nostro Paese fanno quello che vogliono , compresi brogli giganteschi ! La sconfitta del referendum del dicembre 2016 è stata voluta nell'ottica di manovre a noi oscure ma tendenti a saggiare la voglia di reazione del popolo .

vincenzodigiorgio 09.05.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Alessandro Gilioli, uno che sta tra gli ultimi della sx:
“.. il problema è che avrei votato come il 43 % di coloro che lo hanno fatto, cioè solo per evitare che all'Eliseo andasse Le Pen.
In altre parole: sui quasi 21 milioni di voti presi dal neopresidente al ballottaggio (su 47 milioni di elettori potenziali), più di 9 non erano per lui, ma contro la Le Pen. Altri 7 l'hanno votato solo perché «nuovo». 3 milioni (pochissimo, il 15 %) per simpatia verso il suo programma; e meno di 2 per simpatia personale verso di lui.
È curioso: stiamo tutti qui a parlare di Macron come speranza e invece ha vinto per paura.
Paura della postfascista figlia di Vichy, paura delle frontiere chiuse, paura per le proposte economiche-monetarie.
E con il tasso di astensione più alto da 40 anni a questa parte (35 %) e con un record assoluto perfino di schede bianche: 4.066.802, pari al 11,49 % dell’elettorato. In termini assoluti, l’astensione è cresciuta di 1.830.832 unità mentre le schede bianche sono aumentate di 2.354.699 e le nulle di 768.632.
Questi numeri sono sintomo di un popolo tutt’altro che rapito dalla retorica di Emmanuel Macron. Lo paragonano a Obama, ma Obama nel 2008 era hope, speranza. Tutto il contrario.
Auguro fortemente alla Francia e all'Europa e a tutte le democrazie di poter tornare un giorno a votare per un progetto, per un programma, per una speranza. Non per paura. Che la paura, diceva Frank Herbert, uccide la mente.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Cronologia:
Franco Carraro (PSI) 1989/2001
Francesco Rutelli (VERDI+DEMOCRATICI) 1993/2001
Walter Veltroni (DS poi PD)2001/2008)
Ignazio Marino (PD) 2013/2015)
in tutto fanno 26 anni (VENTISEI!!!) e io li ho votati tutti (sputatemi in faccia!); tra Veltroni e Marino c'è stata la parentesi Alemanno (ed è meglio lasciare perdere). Ecco in questi VENTISEI ANNI, caro Renzino, che c..o avete fatto? dove erano le magliette gialle? Oppure Roma andava bene? Sai come diceva mio nonno romagnolo?
Mo va' a cagher!

antonio valentini 09.05.17 12:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POPOLO NON SA
purtroppo è così. Questa mattina parlavo con una persona anziana che sosteneva: "sono tutti uguali, rubano tutti..." ecco il problema, una larga fetta della popolazione non si informa ma parla per sentito dire. I media che vogliono continuare a gestire il potere lo sanno e allora sparano balle a tutto andare sapendo che qualcosa arriva eccome se arriva.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 09.05.17 12:03| 
 |
Rispondi al commento

A parte che mi sto talmente disgustando delle tv e dei giornali che mi guardo solo documentari o film d'epoca, sono terribilmente preoccupato per il futuro (?) delle mie figlie e delle mie nipotine. Non tanto per la crisi economica che ci attanaglia dal 2008, ma per i numeri folli dei sondaggi e per il numero di italiani (?) andati a votare alle primarie Pd per un segretario sfiduciato da un numero considerevole di votanti il 4 dicembre 2016.

Ma come si fa a dare ancora un minimo ascolto ad un personaggio dopo che ha raccontato balle e "fakenews" per oltre 1.000 giorni di governo?

Amo questo paese alla follia, al punto di aver deciso di viverci 50 anni fa, ma come si fa ad apprezzare una popolazione, gli italiani, che sembrano bambini immaturi intenti ad ascoltare il pifferaio magico? E cadono come pere cotte nelle bugie e nelle "promesse" di tale pifferaio?

Sono sicuro che qualcuno mi dirà che forse sto parlando di Beppe Grillo, mio coetaneo? No, assolutamente, perché non posso impedirmi di avere fiducia in una persona che non aveva e non ha nessun interesse personale, salvo lo stesso mio verso figli e nipoti, ad entrare in politica senza aver alcun incarico ne alcun potere, ma solo la speranza di condividere con altri come me l'uso personale dell'unico strumento messo a nostra disposizione: il proprio cervello.

Visto che tutti ne siamo dotati, usiamolo, adesso, ora, immediatamente, e rimandiamo a casa chi continua a dire bugie, sostituendo con regole semplici e chiare tutta questa feccia politicante che rovina questo paese da 30 anni, con giovani bravi ed incensurati, che lavoreranno per il paese per due legislature, quasi come volontari civici, per poi tornare alle loro occupazioni.

Spero che questo non sia una utopia e spero di poterlo vedere prima di lasciare per ovvi motivi naturali la mia presenza qui.

Cordialmente, a tutti quelli che leggeranno queste righe.

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuseppe Stelluti

Soru, eurodeputato piddino, condannato in primo grado per evasione fiscale, oggi in appello è stato assolto (e i piddini ballano assieme ai topi) perché il fatto non sussiste.
ATTENZIONE però, non sussiste non perché non ha evaso, ma ha evaso involontariamente, poverino, evadeva a sua insaputa

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Dunque Avaaz chiede le vostre firme per molte cause che sembrano buone e giuste e combattono orrori prodotti dal neoliberismo.
Ora, come può la stessa Avaaz essere una creatura di Soros che quegli orrori come magnate del neloliberismo li ha prodotti e oggi come può Avaaz dirmi con la massima naturalezza di aver fatto di tutto per far vincere Macron, il pupillo di quei poteri forti neoliberisti che certi orrori li hanno direttamente provocati?
E non si tira la zappa sui piedi anche Greenpeace quando il suo presidente si mette anche lui a onorare Macron?
Sono io che vedo segni di schizofrenia dappertutto o qualcuno dovrebbe chiarirsi le idee?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate nei salotti buoni delle varie TV quando, i sapientoni, i vari filosofi con la erre moscia e il maglioncino colorato, i politici navigati e compagnia cantando, dicevano che di lì a poco il M5S sarebbe sparito?

Ebbene?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che il bischero voglia pulire Roma.... che spettacolo deve essere:
1-Chissà se sa "scopare"
2-Uno che non ha mai fatto un cazzo!
3-Tutti pronti a fare un report di quello che farà!
ps: si raccomanda di mettere in rete ogni fotogramma.
ppss: per quanto riguarda la M***a dovrebbe prima cominciare da via del Nazzareno!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immagino che riceverete anche voi i messaggi di Avaaz che chiedono firme. E che abbiate saputo che è una creatura di Soros. Oggi questa filiazione si è chiarita ancora di più perché Avaaz manda la sua gioia per la vittoria di Macron, il pupillo delle banche e dei magnati.
Scrive Avaaz:


Care e cari amici,
I cittadini di tutta Europa, tra cui 20 milioni di avaaziani, stanno rispondendo nel modo più bello e forte al rischio dell’ascesa dell’estrema destra dopo la vittoria di Trump.
Prima l’Austria, poi l’Olanda, ora la Francia. Ovunque, i tentativi di questi estremisti di prendere il potere sono stati stroncati!
Alle presidenziali francesi la candidata razzista e nazionalista Marine Le Pen ha subito una sconfitta che va oltre le previsioni, 65 a 35, da un movimento politico che ha rivendicato i valori di apertura e umanità.
Fermare l’ascesa dell’estrema destra in tutto il mondo è stata la principale priorità di Avaaz quest’anno. E questo è il modo in cui la nostra comunità si è attivata in Francia! --
La nostra campagna per le elezioni è finita ovunque sui media globali e francesi:
Abbiamo inviato più di 20mila messaggi e fatto migliaia di telefonate per convincere più persone possibili a non astenersi e ad andare a votare:
Abbiamo tappezzato le zone più indecise con manifesti che rendevano chiaro il collegamento tra Marine Le Pen e Trump, e anche con le idee razziste del padre, raggiungendo più di 2 milioni di persone:
Il nostro video che chiedeva alla Francia di non fare lo stesso errore che negli Stati Uniti ha permesso a Trump di vincere è stato visto 2 milioni di volte in pochi giorni:
E durante tutta la campagna elettorale, i membri di Avaaz hanno organizzato una miriade di iniziative per catturare l’attenzione dei media e cambiare la narrazione di questo voto:
La Francia è cruciale per tutte le battaglie globali in cui siamo impegnati: fermare il cambiamento climatico; salvare la biodiversità; proteggere la libertà di internet.

aegue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlano solo di noi.Hanno paura.
Forza Beppe

pietro tozzi, vico del gargano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Vince Macron, anni 39, laurea in filosofia.
Spinoza: "In Italia, invece, con una laurea in filosofia e senza un partito alle spalle, friggi da McDonald's"
....salvo essere innalzato dagli amici massoni del babbo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Il leccachiappismo cinquantadueino si sta organizzando per le prossime elezioni. E diventerà sempre più violento e cialtrone.
D'altro canto ai leccachiappe di regime manca poco che gli viene un colpo quando Ballist Sans Frontieres ha comunicato loro l'avanzamento nella carriera leccachiappistica, dal 77° posto nella classifica internazionale sulla libertà di stampa al 52° posto, nientemeno; 25 posizioni in un anno! Manco Totò e Peppino erano così divertenti! Loro tutto si aspettavano meno che essere retrocessi, perché scendere nella classifica per i leccachiappe di regime significa retrocedere (funziona al contrario rispetto ad un libero giornalismo).
L'internazionale leccachiappistica ha immediatamente convocato gli Stati Generali: amici, qua fra un po' ci prenderanno per veri giornalisti! Non è possibile! Dobbiamo fare qualcosa! Parla che ti riparla, alla fine si è stabilito che per l'anno prossimo bisogna puntare almeno al 65° posto: meno è da considerarsi una sconfitta. Quindi fake news a go-go, fino alle elezioni.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 09.05.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non te la prendere i pidioti soffrono di coprofagia!
Il capo è quello che ne mangia più di tutti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PD EX PDS EX PCI NON HA PIU' RAGIONE DI ESISTERE E NEMMENO TUTTI GLI ALTRI.

La sinistra francese ha votato in massa per la destra che, in questo caso, rappresenta banche e poteri forti. La Le Pen nazionalista e xenofoba e antieuropeista, avrebbe rappresentato per i francesi una catastrofe.

La destra non avrebbe mai votato per la sinistra. Piuttosto non sarebbe andata a votare.

In Italia, ricordate? mandarono tutti quelli del PDS a votare Di Pietro per il Mugello in Toscana, nonostante all'epoca, ci fosse il detto che il "poliziotto" fosse un "destrorso".

Fu eletto e Di Pietro ha messo piede nel Mugello (una terra con tanti problemi) solo una volta.

Ben gli sta!!!

A dimostrazione che i cervelli della sinistra possono essere manipolati a piacimento come burattini.

Oggi votano Renzie, domani potrebbero votare per una merda di gallina, basta che glielo imponga il partito.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Renzi dice che domenica va a pulire Roma.
Allora abbiamo mai visto costui lavorare?
Ebbene lo vogliamo vedere con ramazza in mano e sballottare sacchi d'immondizia, almeno per mezza giornata.
Cittadini romani tenetelo d'occhio, fateci le foto e vediamo se è in grado di fare quello che dice.
E dopo commentiamo.

Rosa 09.05.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mettetevi sulla difensiva ... così farete il loro gioco ...

andare ad harvard è stato un errore
dichiarare che si vuole copertura vaccinale massima è stato un errore
invitare nel blog un leghista retrogrado e quadrista, è stato un errore

la migliore difesa è l'attacco
devono essere i 5stelle a dettare l'agenda

a cominciare da informazione corretta e martellante circa la continua espropriazione di sovranità

1 2 temi su cui battere e battere e battere:

1. democrazia vuol dire popolo sovrano
espropriazione di sovranità = espropriazione di democrazia

2. immigrazione clandestina
anche questo è temo correlato al tema della democrazia: senza identità culturale (idem sentire; maturità; evoluzione delle tematiche e dei dibattiti) non può esserci democrazia;

non è un caso che facciano di tutto per farci sprofondare in un marasma; in uno stato d'isteria collettiva; in una depressione senza fine

bisogna denunciare e denunciare e denunciare

siamo noi l'ultima intelligenza rimasta in questo paese

bisogna esserne consapevoli e fieri

la propaganda è fatta da scemi; da imbecilli trogloditi; non hanno spessore; sono miserabili urlatori

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 09.05.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si intraprende la strada della noncuranza. Sono d'accordo, non si può e non si deve perdere tempo con lanci e notizie nate solo con lo scopo di distogliere l'attenzione da temi più importanti. Il tempo è galantuomo e darà ragione alla forza delle buone idee e delle soluzioni concrete...Lasciamo la fuffa agli altri...

Pasquale Saccone 09.05.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

3
6) In Francia il sentimento anti-Ue è meno vasto che in Italia, perché questa Europa si regge sull’asse franco-tedesco. I francesi ne fanno parte, noi no. Perciò Macron ha potuto promettere la massima continuità col sistema attuale e vincere. In Italia chi vuole lasciare le cose come stanno, e cioè Renzi e B., che infatti non hanno mai fatto nulla per modificare lo status quo dei trattati, si travestono da populisti anti-Ue e anti-Merkel, per non perdere milioni di voti, salvo accreditarsi come argini contro il populismo e l’antieuropeismo.
A Parigi chi non voleva tra i piedi la bandiera europea era la Le Pen; a Roma, è Renzi. Che si camuffa da Macron, ma non si sognerebbe mai di far suonare l’Inno alla Gioia prima di quello di Mameli, come ha fatto l’altra sera il neopresidente francese, anteponendolo alla Marsigliese. Agli interessi dell’Italia e di tutti gli altri Paesi esclusi dall’asse franco-tedesco, soprattutto dopo l’uscita della Gran Bretagna che fungeva da contrappeso, sarebbe convenuta la vittoria di un nemico degli attuali assetti europei (meglio Mélenchon della Le Pen, naturalmente): per spaccare il fronte Berlino-Parigi e incunearvisi con nuovi rapporti di forze nel segno della discontinuità. Invece ha vinto l’enfant gâté dell’establishment e delle banche d’affari, che fa esultare i piani alti di Bruxelles, Francoforte, Berlino e ora corre a baciare gli stivali della Merkel per rinsaldare l’Europa a due, con gli Stati del Sud relegati nel ruolo di comparse. Italia compresa. E allora che avranno da ridere e da esultare i Renzi, i Gentiloni, i Mattarella, i Letta, i Prodi, gli Alfano e i B.? Se ne accorgeranno quando torneranno a Bruxelles col cappello in mano a mendicare “flessibilità”, e ne riceveranno le solite pernacchie franco-tedesche. Allora, forse, smetteranno di ridere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Semmai si andrà a votare, vincerà il M5S e sarà vero, allora, che la colpa della disfatta del PD e di tutti i vecchi partiti, è proprio del M5S.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe penso sia ora di cambiare atteggiamento - non si deve aspettare di essere attaccato per poi essere costretto a scolparsi - la storia è piena di gente che diceva" io sono nel giusto - Dio è con me - mia è la vittoria " bisogna passare avanti e dettare gli argomenti obbligandoli "loro" a scusare la loro incompetenza e inefficienza - un esempio - Tokio 2020 - pubblicizzare il futuro ipotizzabile ( per realizzare l'utopia bisogna sognarla) mantenere attivo un osservatorio di notizie utili su soluzioni pratiche di nuovi sistemi (es.. impianti criogeni - non parlare della TAV ma del "corridoio n° 5 è lui il dramma ) battere sulla legge n° 0 dell'economia reale " i soldi sono di chi li spende non di chi li guadagna" torna a quando sui palcoscenici ti presentavi con lavagna e cartelli vari- avanti facciamoli capire qual'è il futuro migliore per i loro figli

giorgio s. 09.05.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

2
Renzi è un politico di professione senza un mestiere ed era un uomo nuovo di 39 anni quattro anni fa, quando vinse le primarie, andò al governo e trionfò alle Europee col 40,8%; ora è il commissario liquidatore di un partito vecchio di 10 anni che ne cumula due vecchi di decenni.
4) Macron ha stravinto il ballottaggio, ma per dire che ha “sconfitto il populismo” è un po’ presto: è stato votato da due terzi dei due terzi degli aventi diritto al voto; mezza Francia, quella arrabbiata e sfiduciata delle banlieue, dei giovani e degli esclusi, è tutta all’opposizione. Ha regalato a una come la Le Pen il record dei voti (il doppio di quelli di suo padre contro Chirac) o non ha partecipato (primato di astensioni e schede bianche dal 1969). E da oggi è pronta ad allargarsi se lui fallirà: o perché non avrà i numeri per governare da solo (senza partito e senza la sua faccia da copertina, sarà più difficile raccogliere voti alle Legislative di giugno); o perché persevererà diabolicamente nelle politiche di flessibilità che hanno già dannato la falsa sinistra di Hollande.
5) Macron s’è posto al centro e ha cannibalizzato i vecchi partiti che avevano sempre governato, il socialista e il gollista, approfittando dell’estinzione del primo e degli scandali che hanno impallinato il leader del secondo, Fillon; e soprattutto si è giovato della divisione del fronte nemico di questa Europa, che al primo turno ha sfiorato il 50% dei votanti ma era spaccato a metà tra la destra lepenista (21,3) e la sinistra di Mélenchon (19,6), più una serie di partiti minori (intorno al 7%). L’Italia è tutta un’altra storia. Anche qui gli avversari di questa Ue rappresentano circa la metà dei votanti, ma scelgono in gran parte un movimento trasversale e non demonizzabile con accuse di fascismo come i 5Stelle (30% nei sondaggi) e solo in minoranza Salvini&Meloni (15%) e le varie sinistre (5-6%).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Non possono fare confronti civili sui temi, perchè loro hanno distrutto tutto.
Le opportunità che avevano di risolvere i problemi le hanno usate solo per fregare gli italiani.
L'unica arma è quella della diffamazione.
Il Movimento deve continuare come ha fatto fino ad ora. Occupatevi dei problemi degli italiani, occupatevi di continuare a definire un buon programma elettorale.
Niente depressione, anzi massima coesione tra di voi. Il Movimento deve essere una sola voce, un solo pensiero, tutti uniti.
Soltanto con un'unica enorme forza di vince.

Rosa 09.05.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

1
Ridi, pagliaccio
Marco Travaglio
Magari è superfluo, ma forse è il caso di precisarlo, visto il precipitoso arrampicarsi dei Macron de noantri sulla Tour Eiffel del vincitore: ragazzi, si è votato in Francia, mica in Italia. Per carità, è comprensibile e umano lo sforzo dei più noti perditori della storia di appropriarsi del successo altrui, però sarebbe il caso di calmarsi. E di riflettere su qualche elementare differenza:
1) Viste le sue performance alle Comunali e al referendum, Renzi non è il Macron italiano, semmai l’Hamon: il leader del Ps (nel Pse col Pd) alle primarie aveva raccolto 1,2 milioni di voti, tanti quanti Matteo due domeniche fa.
2) Macron, dopo 5 anni di governo, ha preso atto del fallimento del Ps che aveva vinto nel 2012 e ha fondato un nuovo movimento. Renzi ha preso in mano il Pd che non aveva vinto nel 2013, l’ha svuotato imponendogli un programma alternativo,è andato al governo senza passare per le urne,ha fallito su quasi tutti i fronti e s’è ripresentato come nuovo,fischiettando.E ha sostituito la doverosa autocritica per i rovesci dell’ultimo anno con le solite scuse puerili.Domenica è riuscito a scrivere che “rosica” perché “Macron è al ballottaggio col 23% e noi stiamo a casa col 41%”(scambiando il referendum rovinosamente perduto per un’elezione politica e il 41% dei Sì per un voto a lui).Ha detto che non abbiamo una legge elettorale per “colpa di chi ha votato No” (confondendo la sua riforma costituzionale bocciata dagli elettori con il suo Italicum bocciato dalla Consulta).E ha aggiunto:"Che invidia la legge elettorale francese!"! e perché allora non approvò quella, al posto dell’orrido Italicum?
3) Macron è un ex banchiere, cioè un tecnico e un tecnocrate di 39 anni che ha potuto presentarsi come uomo nuovo con un gran colpo di marketing e maquillage che ha cancellato il suo fallimentare quadriennio di consigliere e ministro di Hollande, perché ha lanciato il nuovo marchio En Marche! contro tutti i partiti,compreso il suo

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Si Beppe, ma non si puo' dire che se rispondi ai media di regime si perde tempo! Viviamo in un paese disastrato , che ha subito di tutto anche e sopratutto per sua colpa , dal fascismo (ma anche da prima ) in poi , senza alcun senso dello stato, culturalmente e socialmente diviso , che si e' beccato le Stragi di Stato, le stragi di mafia, la corruzione dilagante, Tangentopoli, vent'anni di berlusconismo, (che presegue col Toscano), con golpe mascherati di vario tipo, con Licio Gelli quasi osannato, e con la Mafia ormai sistemica e organica al potere e mi dici che si perde tempo, con una mentalita' ormai disastrata appunto da decine d'anni di disgrazie di tutti i generi che nessun paese europeo ha mai avuto? Hai un sistema mediatico (ormai non solo italiano) contro , sempre piu' sviluppato e che il salto di qualita' da quel di che lo ha fatto, con i retaggi che gli ha lasciato il "minculpop", e noi, che prima parliamo di fare la guerra, ma per querelare gli stronzi che s'inventano le fake per screditarci, ci mettiamo una vita... Ci facciamo prendere per il culo da Reporters sans Frontiers con Scalfari (collaboratore) che gongola e invece di tempestarlo di fax , mail e quant'altro (sarebbe da farlo ogni giorno) per dimostrargli chi e' che mente sulla liberta' di Stampa, facciamo il solito post sul Blog e ciccia.. Stiamo rischiando di lasciare la Raggi da sola con i vari sabotaggi mafiosi, con una cultura romana , "basata" sulla monnezza , ma che ipocritamente vuole apparire "pulita", con le varie radio e tv private romane spesso faziose , che ancora non l'hanno mandata giu' per le olimpiadi, e qui a Roma non c'e' uno straccio di media (a parte Facebook,comunque infestato da troll e che di certo comunque molti anziani non vedono) che contrasti questo continuo attacco di regime . DOBBIAMO DIVERSIFICARCI MEDIATICAMENTE, non solo con il Blog o Facebook, che Tv e "Giornaloni" , puntualmente rivoltano o cassano o travisano ecc. NON SI VA AVANTI COSI', altriment

pierluigi calogero calogero, roma Commentatore certificato 09.05.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

la storiella dei vaccini è la solita porcata scritta e ripetuta ad hoc per gettare fango su chi invece da anni ha sollevato problemi relativi alla produzione farmaceutica dei vaccini, ricordate quei milioni di euro spesi in vaccini dalla Stato e mai utilizzati? In relazioni a ciò si incominciò a dubitare dell'effettiva "valenza" economica di alcuni vaccini ma non scientifica di quelli obbligatori per legge.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 09.05.17 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Avrete anche tutte le ragioni, però, attenzione quando sparate promesse quasi impossibili da mantenere (vedi inceneritore di Parma....).
Non è che perchè gli altri continuano a dire ca..ate, anche voi dobbiate per forza imitarli.
Dovreste invece convincerci a fare più attenzione;ad essere meno pigri; ad accettare le prime rinunce ad uno stile di vita insostenibile (non solo economicamente parlando). Abbiate il coraggio di dirci che è anche colpa nostra se siamo in questa situazione di degrado.
OK che molti politici ed amministratori abbiano "truccato le carte" però, molti li abbiamo votati noi (ovviamente, noi in senso lato).
Avanti con speranza, Francesco.

francesco 09.05.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è chiaro che a togliergli i soldi poi questi si incaxxano.
Ai tempi d'oro Poletti andava a cena con Alemanno, Panzironi, Marroni 1 e Marroni 2, Alemanno, Ozzimo, Buzzi con sfondo di Casamonica. Secondo me parlavano solo del derby Roma-Lazio.

Prenditi una buona dose di Malox perchè questo è solo l'inizio, e poi hanno poca fantasia, sempre coi rifiuti.

PS io ho passato il morbillo da piccolo, e come me tanti milioni di italiani, e sto benissimo alla faccia dei vaccinari.

Cocis 09.05.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento

c'è una sorta di combinato disposto tra gli esponenti politici di CSX e giornalisti-scrittori di parte per screditare il M5S.
Vedere ed ascoltare dal minuto 19:00 "otto e mezzo" di ieri sera, dopo l'imbeccata della Gruber, Augias sostiene un concetto inverosimile facendo passare un messaggio negativo contro Grillo e M5S, più onesto è stato l'intervento del politologo Lazar l'ospite francese.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 09.05.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

A quando un bel banchetto....... così si potrà dire che i grillini mangiano i bambini....
Ma per favore!!!!!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Vero, e inoltre, vedo come vengono attaccati gli esponenti del M5S nei vari Otto e mezzo... A sto punto, comincerei a storcere il naso se gli stendessero i tappeti rossi in TV. Questo continuo attacco ai vari Di Battista, Di Maio, etc. leva ogni dubbio sul fatto che il M5S sia sulla strada giusta!
Forza M5S! Vinciamo noi! (E spero presto!)

Antonino S., Genova Commentatore certificato 09.05.17 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Non che mi piacesse la Le Pen, ma in Europa il "menopeggismo" sta ormai dilagando. Renzi si legherà di nuovo con chiunque pur di vincere, la Francia ha scelto un altro pupazzo e la Germania è sempre più influente. Mi sa che al prossimo giro sarete/saremo ancora all'opposizione, perché la paura dei movimenti non europeisti (nel modo in cui vogliono LORO) e dell'ignoto crea ansia. Meglio la zona di confort , brutta squallida e nella quale ci si può lamentare, anziché cambiare. Saluti

RAFFAELE CIAVARELLA 09.05.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Una nave Norvegese ha soccorso un migliaio di migranti e li ha portati in Italia.

Ma perché non li portano a casa loro ?

Queste ONG ubbidiscono agli ordini di chi ?

Per non andare troppo lontano ci sarebbero molto più vicine:

L'Algeria, La Tunisia , l'Egitto , Malta ,

Un po' si potrebbero portare in Spagna e magari in Francia, Grecia, Cipro, Albania,
Tanto per stare nel Mediterraneo vicino ai soccorritori.

------ NO tutti in Italia, perché ? -------

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE!
Vero patriotia Italico.

É inutile dirlo, ma il loro er solo frastuono per annebbiare i cervelli atrofizzati degli italioti. In fondo in fondo lo sanno che sono spacciati. Lo sanno che non percorriamo la strada che si aspettavano. Lo sanno che saranno asfaltati...

undefined 09.05.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento

povera vittima.... Beppe caro, tu che fondi tutto su internet, dovresti sapere che è difficile smentire quello che hai detto senza essere sputtanato. Ora fai la vittima, tu e i vaccini? Mai detto niente... ma tranquillo, i gonzi tuoi sostenitori ne hanno bevute di peggiori. Casomai fai fare una votazione e comunica tu i risultati, come sempre. Onestà!

giorgio g. Commentatore certificato 09.05.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.17 10:57| 
 |
Rispondi al commento

E' COLPA DEL MOVIMENTO 5 STELLE NON FAR PARTE DELL'ESTABLISHMENT CARO BEPPE. PERCHE' IL MOVIMENTO SI OSTINA A VOLERE UN REDDITO DI CITTADINANZA UNA POLITICA ONESTA A DIFESA DEI CITTADINI, UNA ENERGIA PULITA PER DARE UN FUTURO AI GIOVANI PERCHE' PERCHE' PERCHE'....
MI CHIEDO: NON E' CHE IL POPOLO HA GIA' UNA DROGA DI STATO CHE SI CHIAMA MALA INFORMAZIONE? LA FAKENEWS ESISTONO DAI TEMPI DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA E SONO CONTINUATE CON IL MAESTRO B. E ADESSO CON IL PROFESSORE RENZI IL TEPPISTELLO

Poiex Xeiop Commentatore certificato 09.05.17 10:54| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE E SOLO 🌟🌟🌟🌟🌟

PIER L., CASAMASSIMA (BA) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe in assoluto approvo tutto. Si ci si può difendere, come sarebbe giusto ad ogni accusa ad ogni fake news ma....

il tempo di ogni persona è quello ed è sicuramente meglio che il vs lo continuiate a investire in NOI piuttosto che in LORO che non rappresentano nessuno se non loro stessi.

Andate avanti noi vi aspettiamo....alle urne (prima o poi!)

Dani Cap 09.05.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo un virus, che "ucciderà" tutti gli esponenti dei partiti! Questo siamo.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.17 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Vedendo l'atteggiamento dei mass media in Italia negli ultimi anni viene in mente sicuramente la mirabile figura dell'untore dipinta in modo immortale da Manzoni nel 1800. Si tratta di una delle caratteristiche più peculiari dell'italianità: un misto di bigottismo di origine cattolica mista a panico di massa. Cosa che si riscontra molto spesso anche nei nostri tempi e non solo in politica. Un esempio: la vicenda di Bossetti, gettato in galera in isolamento senza una vera prova certa della sua colpevolezza in quanto la prova regina: le famose tracce di Dna sui leggins della povera vittima sono in realtà incomplete (DNA monco dei mitocondri). Il DNA dei leggins, nel momento che viene usato in tribunale è vecchio di ben 5 anni e poi la cosa più agghiacciante è che il padre di Bossetti era donatore di sperma. figurarsi quanti possibili casi di ignoto 1 ci sono in giro.
Questa è la stampa in Italia e questa è la triste situazione di un Paese senza democrazia.

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 09.05.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento

sono assolutamente gente schifosa,purtroppo la gente si beve questo e altro

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

La Peste Emozionale Organizzata odia chi vuole cambiare il suo sistema patologico, e userà ogni mezzo anche la violenza per distruggere il suo nemico. https://charleskonia.com/page/2/

bruno franchi 09.05.17 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci auguriamo che i cittadini sappiano valutare la vita reale e non quella raccontata, manipolata o inventata dai mass-media controllati da padroni

MAURIZIO M., ANCONA Commentatore certificato 09.05.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Prima ti ignorano. Dal 2011 al 2013
Poi ti deridono. Dal 2013 al 2015
Poi ti combattono. Dal 2015 al 2017
Poi vinci. Nel 2018.

Forza M5S.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 09.05.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ricordiamo tutti quando dicevi: "Siamo in guerra!!".

E ora è ufficiale: "La propaganda di regime, in preparazione alle elezioni politiche, ha fatto un salto di qualità."
Lo diciamo da anni, ma da mesi il loro lurido fango è sempre più tagliente e virulento.
Che non si debba perdere tempo per rispondergli si può essere (forse) d'accordo... ma poi a mente fredda, occorre comunque fare qualcosa dal punto di vista legale!! Querelare!!!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno prenda le proprie colpe...
L'unica vera e gravissima colpa del M5S è di non essere riuscito a mandare a casa questi imbecilli che ci governano "ammorbidendo" la linea politica che lo rese primo partito alle ultime amministrative...
A questa si aggiunge quella di non avere un unico leader politico, uno che faccia da parafulmine, uno con le spalle larghe, (io Di Maio premier non ce lo vedo scusatemi...).
In quanto al post invece di lamentarci e di mettere alla berlina questi buffoni mentitori vediamo un pò di denunciarli per calunnia come ha fatto il neopresidente frencese con la Le Pen e cancelliamogli quel sorrisetto irriverente
quando parlano del M5S

Grazie

P.M. 09.05.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non solo, ci sono anche presunti intellettuali come augias (ieri sera dalla gruber) che si permettono di giudicare il M5S una compagine politica non attendibile quindi un problema per dell'Italia e l'UE.
Dal minuto 20:00 circa ascoltate attentamente augias come attribuisce a Grillo e M5S la non credibilità politica-economica verso l'UE e rispettivi leader, quindi un ostacolo al progresso democratico.

E' incredibile come un uomo ritenuto colto e intelligente possa attribuire i problemi italiani creati in decenni di malversazioni politiche e partitocratiche di cdx e csx a B.Grillo che non ha responsabilità oggettive o al M5S neonato movimento politico!

Clesippo Geganio 09.05.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MIGLIOR DIFESA E' L'ATTACCO

In realtà tutti i ragionamenti che ruotano da anni attorno al M5S si sono rivelati essere giusti e le sue previsioni esatte.
I partiti politici in Italia e in Europa si sono sfaldati e non per colpa del M5S ma perchè la partitocrazia si è chiusa sempre più su se stessa diventando sorda a qualsiasi esigenza reclamata dalle masse.
Non è forse il reddito di inclusione una pessima imitazione del reddito di cittadinanza proposto dal M5S?
E il battere i pugni in Europa non è un tentativo mendace per voler dimostrare ai cittadini di avere a cuore il loro destino nazionale?
Tutti i capi bastone dei partiti e i vari presidenti del consiglio che si sono succeduti in Italia,nei momenti di difficoltà economica,hanno simulato una rottura con l'Europa dimostrando poi di eseguire alla lettera i diktat imposti dall'UE.
Non è forse populismo questo?
E vogliamo parlare del job act,delle mancate riforme nella PA,della bocciatura del referendum costituzionale.
E' colpa del M5S se gli Italiani hanno deciso autonomamente di punire la presunzione e l'incompetenza del governo Renzi?
Sono forse migliorate le condizioni economiche degli Italiani dai tempi del governo Monti?
Eppure mentre il M5S cerca di costruire un programma con la partecipazione diretta di chi vuole intervenire e informarsi dalla parte dei partiti continuano ignobili attacchi agli esponenti e agli stessi elettori del M5S.
Ci si prepara alle elezioni politiche dove ciò che più conta sono le primarie,gli accordi,le coalizioni,le scissioni e le vendette,ma i programmi dove sono?
Se si vuole diminuire la spesa pubblica lo sanno gli elettori del pd da dove prenderà i soldi il governo?
Se si vuole risolvere il problema dell'immigrazione da dove si parte se non dalla politica estera in Libia e in Medio Oriente?
Se non si mette mano al trattato di Dublino,che loro stessi hanno ratificato,l'Italia sarà sempre l'unico porto di accoglienza.
Noi continuiamo a cercare soluzioni,la porta è sempre aperta.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento

E' questo il gioco del bomba? Far passare il M5S come il capro espiatorio dei guai che loro hanno combinato? Certo, così si spiega perchè certa informazione di regime ha sempre tenuto nascoste le buone proposte del M5S (cioè la migliore opposizione di sempre ricoperta di fango) contro questa banda di lestofanti. #IoDicoNo a farmi prendere in giro, non vincono loro..se lo mettessero nella zucca

Michlea Riviello 09.05.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno ho sentito la De Girolamo, in TV, dire che il pd e il M5S hanno "disamministrato" l'Italia negli ultimi anni. Mi sono chiesto se, invece che nelle urne, tentino di battere il M5S sui palcoscenici dei teatri (e poi il comico sarebbe Beppe....) 😂😂😂

Fabiano Ricci 09.05.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Gli stupidi e gli ignoranti ancora credono quello che dicono le tv e i giornali.questi politici hanno il popolo italiano....forza m5s in tanti siamo con voi ad avere la speranza che qualcosa possa cambiare....

Gabriella Cherchi 09.05.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE LORO, una volta eletti, continuano ad ascoltare il popolo elettore, non lo fanno parlare e lo mandano s i l e n z i o s a m e n t e a f...........!!!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 09.05.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

E' colpa del M5S se sono senza lavoro e senza palanche......che vadano affanculo.......a riveder la stelle! Grandissimo Beppe. L'unica speranza in questo paese di ipocriti

Giuseppe 09.05.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Si va bene essere superiore ai pettegolezzi, però questi le diffondono a palate, qualche denuncia qua e la farei tanto per tenerli a freno.

L'Italiano percepisce la notizie di rimbalzo , di sfuggita, in parole povere è un cogl..ne, magari percepiscono anche le denunce fatte.

Contro l'ignoranza ( la cattiveria e l'egoismo) solo un bel bastone serve.

Scusate so che non concordate ma penso che un sonoro ceffone invoglia a pensare ed a collegare la spina. (come si faceva con i bambino anni fa)

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può dire che non ci mettiamo del nostro. Cazz

Davide Sechi, Sassari Commentatore certificato 09.05.17 09:58| 
 |
Rispondi al commento

liberte', fraternite'......vaffancule'......

Er Caciara ..... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.17 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori