Il Blog delle Stelle
Così il tuo voto non conterà nulla. Ecco perché

Così il tuo voto non conterà nulla. Ecco perché

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 48

di MoVimento 5 Stelle

Quella che il Parlamento sta per votare non è una legge elettorale, ma una truffa vera e propria ai danni dei cittadini. Andiamo a vedere come si vota.

Caso 1
Giuliana è un’ambientalista convinta. E per questo decide di dare il suo voto al “Partito dell’Ambiente”. Quello che Giuliana ancora non sa è che - se il suo “Partito Ambientalista” non supera il 3 per cento - il suo voto si va a spalmare su tutte le altre liste della coalizione. Quindi una parte del suo voto finirà anche al “Partito dell’inquinamento”.

Caso 2
Giuliana dà il suo voto al “Partito dell’ambiente”. Ma a Giuliana non piace proprio Davide Russo che, magari, è a favore degli inceneritori. Giuliana ancora non lo sa, ma il suo voto andrà anche a quello che preferisce gli inceneritori.

Caso 3
Giuliana apprezza Davide Russo, si sente adeguatamente rappresentata da lui. Ma a Giuliana non piacciono per nulla i partiti che stanno in coalizione con lui. Giuliana non lo sa ancora, ma il suo voto andrà anche a tutti i partiti che lei non vuole votare.

Il messaggio è chiaro: in qualunque caso, la tua scelta non conta nulla con questa legge elettorale.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Ott 2017, 17:29 | Scrivi | Commenti (48) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 48


Tags: legge elettorale, m5s, voto

Commenti

 

Oltre al merito del provvedimento v'è,a mio modestissimo parere,forte contrasto nel metodo.
L'Art.72C. pone le leggi elettorali allo stesso rango procedurale di qvelle Costituzionali e NON v'è,sempre a mio modestissimo parere,nessuna legge o regolamento,successivo alla COSTITUZIONE REPUBBLICANA,qvindi di rango inferiore,che permetta di superare tale ENORME scoglio Costituzionale.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 15.10.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento

E' un oltraggio al popolo italiano! Questa porcata non deve passare, punto!

Fiorella Giordano, Parigi Commentatore certificato 15.10.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Che problema c'è?? Io non ci vedo nulla di male in questo rosatellum. Al seggio metto la croce sul m5s e scrivo il nome di dimaio così siamo sicuri che al max il mio voto si spalma su dibattistaa,taverna,fico ecc.perche non c'è coalizione nel movimento.
La mia è una battuta,ma aspetto che ci indicate la strada su come è giusto votare e noi lo spiegheremo ai nostri cari. C'è arrivato anche Salvini a spiegare il tutto. Forza ragazzi,insieme siamo forti!!!

Micky Gipsy 15.10.17 09:46| 
 |
Rispondi al commento

FARE CAMPAGNA ELETTORALE DA SUBITO

DATECI UN BOZZETTO DI PROGANDA CON SLOGAN E VIGNETTA
LO COPIAMO DAL SITO E LO DIFFONDIAMO IN TUTTA ITALIA ( CIASCUNO DI NOI PUò FARLO!) L'INDOMANI NE PARLERANNO TUTTI I GIORNALI !

Carlo ., Padova Commentatore certificato 14.10.17 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciascuno di noi si dovrebbe impegnare a convincere almeno una persona.
Non è facile da spiegare la trappola, e allora si dovrebbero stampare volantini, metterli nelle cassette delle lettere, oppure fare dei "banchetti" in strada.
Facciamo qualcosa, fateci sapere, siamo pronti.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.10.17 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo post, perchè chiarissimo.
A me basta sapere che buona parte dei parlamentari non saranno votati dai cittadini, ma dai soliti Boss, per capire che comunque questa è la solita legge elettorale anticostituzionale.
Tra l'altro imposta dal governo mediante voto di fiducia, contro il Parlamento sovrano. Solo il Parlamento infatti avrebbe dovuto scegliere una legge elettorale che avesse il maggiore consenso possibile, senza escludere, come hanno fatto, il partito di maggioranza relativa, cioè il M5S.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 14.10.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Si sa, la politica è fatta di opportunismi ed opportunità , ed è la via per conquistare il potere in alternativa alla via della violenza. Si badi bene comunque, nella via politica si utilizza la violenza dell'inganno, della falsità, dell'incoerenza , quindi questo accordo sull'anticinquestellum tra Berlusconi e Renzi non deve stupire perchè la loro strategia ha sempre usato queste armi per infinocchiare "l'utile idiota" che li ha sempre votati. Con l'avvento del M5S , in 9 milioni gli hanno detto di andare a casa, ma loro sono rimasti lì, imperterriti e li vorranno restare se la massa critica del M5S non li sovrasterà. Questa legge truffa è il loro ultimo tentativo per non sprofondare nell'irrilevanza. Speriamo che l'utile idiota infinocchiato cambi le sue pretese e cambi anche il suo modo di votare e voti il M5S per fare fuori l'immortale di Salvini e quella faccia da culo di ex sindaco di Firenze. L'elettore, purtroppo, non sempre è razionale, in molti casi , vota bianco, nulla, non va a votare oppure lo butta come gli viene. Questa è la realtà, la politica come una partita tra la squadra del cuore e quella avversaria.

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ci rimane solo la dignità di non aver votato.
Purtroppo per chi protesta ci sarà sempre un bel po' di gente che voterà per i canonici 80 euro (credendo di fare un affare). Eh sì perché quel voto lo dovrà poi pagare, senza interessi, almeno 4 volte.
Addio Italietta!

Claudio 14.10.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento

la situazione è drammatica. il furto di democrazia è evidente anche se forse il porcellum, col premio di maggioranza truffaldino, era ancora peggio. Con questi ladri di democrazia non si sarebbe dovuta mai votare una sola legge perché tutto ciò che ha prodotto questa falsa maggioranza incostituzionale in questi 5 anni è privo di legittimità democratica. Bisognava ripeterlo come un mantra e non collaborare con loro neppure su un singolo provvedimento. c'è in questo Paese una sorta di sudditanza culturale nei confronti dell'apparato propagandistico della sinistra che porta per esempio a non opporsi con maggior decisione allo ius soli in quanto si teme di esser bollati come razzisti dalla grancassa intelettualoide pidiota e radical chic. quando invece quella della cittadinanza è una questione della massima importanza che col razzismo non c'entra nulla. La sua estensione a masse di stranieri che con l'Italia non hanno alcun legame né culturale né sentimentale è finalizzata a ridurre il civis a suddito. L'uomo nuovo vagheggiato da Scalfari, frutto dell'incontro tra immigrati e autoctoni, di 'cultura media' (leggasi ignorante )'reddito medio '(leggasi con stipendio da fame), non è che un suddito della élite la quale si guarda bene dall'accogliere in casa propria o nei propri quartieri i migranti, disperati usati per abbassare i diritti del popolo italiano. Il movimento ha il tempo per vincere anche in presenza della legge truffa. ma deve assolutamente dimostrare più decisione nelle scelte e non scendere a patti, neppure sul piano culturale, con i pidioti. non deve cadere nell'inganno di usare un linguaggio comune con loro. Distinguersi in tutto. iniziate a dimostrarlo quando questi ladri di democrazia proveranno a rubarci anche la sovranità attribuendola agli stranieri mediante il mutamento della composizione del popolo italiano

Saverio Gpallav 14.10.17 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Ovvero si dà il voto a tutta la coalizione .
Si pensa che nella coalizione tengano nota dei vari componenti la coalizione .
Non è una critica incisiva alla Legge elettorale.

gina alba, altamura Commentatore certificato 13.10.17 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando Cecconi devi dire ai tuoi colleghi pentastellati, di andare in massa in TV a dire queste cose, altrimenti il cittadino non lo saprà mai, perché tutti i giornalisti TV nasconderanno faziosamente la verità.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 13.10.17 14:08| 
 |
Rispondi al commento

CASO 4....
NOI FACCIAMO IL CONTRARIO DI QUELLO CHE SI ASPETTANO....!

Cominciamo ad andare a lavorare a 30 all'ora, magari a piedi o in bicicletta. Paghiamo le rate a minirate di mutui e altro ancora, paghiamo a rate qualsiasi bolletta o tassa (è possibile...si fa....!). Ci prendiamo più cura per noi stessi, per i nostri figli, parenti e amici, cominciamo a giocare di "scambi" (non quello che state pensando...) tradotto: BARATTI. Non usiamo più le banche per farci inculare interessi spese e altri costi, anzi i conti cominciamo a chiuderli a raffica, e a raffica cominciamo a fare controllo su di loro.
Per quanto riguarda i NOSTRI Dipenedenti (statali, e non).
Creiamo una nostra anagrafe con tutti i loro dati, i loro obblighi ed impegni, cominciamo a monitorarli UNO ad UNO, come loro stanno facendo con noi. Creiamo sia un sito on line con il controllo dei LORO lavori, tempistiche, imboscate ed altro. Creiamo un GIORNALE O UN MEZZO PER informare SU CARTA (Cazzo, non vi siete ancora accorti che metà elettorato non sa neanche come usare un cellulare M5S ... tornate con i piedi sulla terra!!) Lo stesso Giornale (dicasi Pagella...) lo facciamo avere gratis a tutti i punti pubblici e a chi lo vuole distribuire.
A questo punto, il "Paese" si blocca, va al rallenti, le bustine paga di tutti i vampiri si assottigliano, le loro aspettative di vita pure e cominciano a diventare Nervosi ! Avete presente Gandhi come ha fatto "scoppiare" i Ladri Inglesi?? Stesso sistema o simile...
Vediamo chi dura di più??
NOI PERCHE' SIAMO TALMENTE DISFATTI DA QUESTO SISTEMA CHE PEGGIO NON PUO' ANDARE...!
A QUESTO PUNTO SI TORNA ALLE SOLUZIONI.
E VEDRETE CHE CHISSA' PERCHE', SENZA NESSUNA VIOLENZA, ci si siede a qualche tavolo, e si mettono LE NOSTRE ( DEL POPOLO) di Regole...!!!
Quindi caro Beppe Grillo, cari M5S & cari POPULISTI...!
Vedete di darVi una mossa e al posto di continuare a pretendere di AVERE una democrazia, che MAI ci sarà in questo "Paese", cercate di chiudere i discorsi in fretta

luca paolino 13.10.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri scrivevo su queste pagine che questa legge mi aveva tolto la speranza che un giorno il M5S potesse governare. Ora, continuando a leggere sulla rete e ad ascoltare i commenti delle persone che mi circondano mi sembra che pochissimi siano consci della portata nefasta di quest' abominio chiamato legge elettorale...Io diffondo, cerco di informare chi mi ascolta ma lo sto facendo per inerzia, mi sento battuto dalla falsità che sto combattendo da tanti, troppi anni. Mi serve un iniezione di fiducia o, in alternativa, una tonnellata di dinamite e un cerino. V per vittoria ?

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 13.10.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non entro nel merito della nuova legge perché è fin troppo chiaro della truffa che hanno fatto a tutti gli italiani compresi i suoi ignari elettori. Ma il mio impegno quale elettore e iscritto con orgoglio al M5S di prendere un solo conoscente o amico o parente che non ha votato M5S e spiegargli la truffa messa in atto da berlusca e renzie e portarlo a votare M5S . Se ognuno di noi lo fa arriviamo al 60%. E CREDETEMI NON È UNA COSA IMPOSSIBILE.. Iniziate già da oggi.. Buona giornata.. IO HO VOTATO M5S E VOTERÒ M5S.

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.10.17 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari leader del Movimento,
Avete messo all'angolo questo partito del minestrone, in cui destra, sinistra e centro si amalgamano in una brodaglia senza ideologie ed obiettivi se non quello di continuare a nutrirsi come parassiti di ciò che tutti noi racimoliamo giorno dopo giorno con fatica e lavoro.
Ho quasi cinquant'anni e sono convinto che ci siano tante persone per bene nel nostro paese, anzi sono la stragrande maggioranza. La mia generazione ha lavorato e sta lavorando sodo, raccogliendo l'eredità dei nostri genitori e nonni che hanno fatto altrettanto e incredibilmente bene dal dopo guerra in poi. Ma abbiamo anche commesso un grave errore: considerare questa progressiva deriva dei partiti politici verso organizzazioni dedite al parassitismo, e che hanno pian piano instaurato un sistema di corruzione e clientelismi capillare in tutti il paese. La abbiamo accettata con ignavia e colpevole superficialità, quasi si trattasse di un fenomeno di folklore sui cui sorridere. Ora ne paghiamo il conto, salattassimo. Non è mai tardi per intervenire e se per caso sarete all'opposizione, ricordatevi che svolgete un compito vitale per noi: quello di dirci la verità su cosa succede giorno per giorno in Parlamento e sull'operato di chi ci governa. Grazie di cuore e buon lavoro

stefano v. Commentatore certificato 13.10.17 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Che pagliacciata la legge elettorale!
E che pagliacci gli autori di simile "splendore!"

E poi ci lamentiamo che... chiudono le attività, non c'è lavoro, italiani senza tutela, sempre + poveri, pensioni che ti accompagnano al Camposanto, assunzioni farlocche, una "scuola buona" che piú assurda e ridicola e dannosa non poteva essere! Il ricorso all'eutanasia per non strozzare il governo e &, giovani in precipitosa fuga da quest'inferno! Esempi di vita e comportamento deleteri e lontani dall' antico modo di comportarsi in una compagine sociale che si rispetti. Mancanza di tutela del patrimonio naturale che sta crollando, anche x il volere di Dio!!!!

E dire che...

SALUS POPULI SUPREMA LEX (IL BENE DEL POPOLO È LA LEGGE SUPREMA) diceva CICERONE!

SACRA POPULI LINGUA EST (Sacra è la VOCE DEL POPOLO!) Incalzava SENECA, ma....

"Chi se ne frega!" Dicono i nostri ....... che sono al potere!

Dimenticando in maniera idiota le parole di FESTO:
QUOT HOSTIS, TOT SERVI! _ (TANTI SERVI... TANTI NEMICI!!!!)

E così sarà!!!!!!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 13.10.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210522591483028&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
Roma https://www.facebook.com/movimentocinquestelle/videos/10155502623955813/
Torino ore 14.00 del 11-12-Octobre-2017 MANIFESTAZIONE DI CITTADINI, ATTIVISTI, CONSIGLIERI e PARLAMENTARI DEL Movimento 5 Stelle (M5S), CHE PRESIDIANO LA "PIAZZA CASTELLO" ANTISTANTE LA PREFETTURA, CONTRO IL GOVERNO GENTILONI/RENZI(PD), CHE HA imPOSTO LA "QUESTIONE DI FIDUCIA" (come il governo FASCISTA di Benito Mussolini), AL PARLAMENTO ITALIANO SULLA PROMULGAZIONE DI UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE CHE PENALIZZERA' IL M5S E LA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA IN ITALIA. Presidente Mattarella non approvi firmando QUESTA LEGGE TRUFFA..! (Alcide De Gasperi)
il "ROSATELLUM AD PERSONAM..!" ... "LA GRANDE AMMUCCHIATA" DEI POLTRONARI A VITA
https://www.facebook.com/giampaolo167/posts/10210513038924220
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210509685600389&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
LA KASTA MAFIOSA DEL PARLAMENTO DEI VOLTAGABBANA(+ di 500), NON CAMBIERA' MAI ... IL POPOLO NON RIESCE A LIBERARSI DI VOI ... ABBIATE PIETA' ... SUICIDATEVI..!
FANTASTICA SINTESI... DIEGO FUSARO 4 PRESIDENT
https://www.youtube.com/watch?v=YhRQJaEt9_k&sns=fb
#M5S #NO_ROSATELLUM #BASTAKASTA #FUSARO4PRESIDENT #NOAUTODICHIA
https://youtu.be/YhRQJaE

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 13.10.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

HABEMUS ROSALELLUM-BIS

Finalmente italiani possono andare a votare, peccato che i rappresentanti saranno scelti dai partiti.

Rosatellum-bis ci farà sognare e ci regalerà un bel governo per non cambiare niente.

Aveva promesso Pd che porre la fiducia sul Rosatellum-Bis non era neanche argomento di discussione.

INFATTI NESSUNA DISCUSSIONE....

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 13.10.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Speranze ne avevamo ben poche, bisogna dirlo chiaramente. Questi sono fascisti, come ho già scritto e ripeto ancora: sono fascisti, se ne fregano delle regole democratiche.
Quindi si passa al piano "B" l'unico possibile da oggi in poi.
Denunciare il Merdellum come atto golpistico e fascista contro la volontà dell'elettorato. Da qui al giorno delle elezioni insistere su questo punto: Berlusconi, Salvini e Renzi si sono uniti in un atto eversivo allo scopo di distruggere il M5S, la volontà popolare, ed ogni pur minimo principio democratico, con l'avvallo complice della massima carica dello Stato, Mattarella. Ciò va denunciato in continuazione, in tutte le trasmissioni televisive e in tutte le interviste alla stampa.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 13.10.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile che adesso piangete. Qualche mese fa avete avuto l'occasione di votare una legge elettorale alla tedesca grazie ad una specie di accordo che avevate con renzi e berlusca. Avete fatto saltare tutto per un aspetto marginale della proposta. Ed in quell'occasione già molti di noi avevano scritto in questo blog che la legge se la sarebbero fatta d'imperio senza di noi. Non era il massimo delle proposte, ma era pur sempre meglio di quella che stanno votando adesso. Ora attacchiamoci perché la voteranno d'autorità anche al Senato. Non avete capito che non si può solo dire no non e sempre no. Tanto il 40% non lo avremo mai e pertanto staremo perennemente all'opposizione. Quindi morale della favola prima o poi gli elettori non voteranno più 5***** perché è un voto inutile. Mi dispiace veramente.

Zaghi 13.10.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vecchio detto 'dimmi con chi vai e ti dirò chi sei' vale ancora. Se a Giuliana piace il partito PDX che si allea col partito FIX che a lei non piace, come farà a scegliere PDX? Se lo facesse sarebbe in mala fede quindi se lei fosse una persona onesta alla quale sta a cuore l'Italia, non voterebbe PDX ma piuttosto se ne starebbe a casa. In alternativa vota M5S che è meglio!!!

Marcello Roccaccino 13.10.17 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Il rosatellum è un cavallo di Troia per bande di nominati senza voti (contano pure con lo zero virgola nemmeno con il proporzionale puro) che si inseriscono nelle coalizioni e si incatenano al collegio uninominale ricattando il candidato dell'uninominale, poi si introducono in parlamento e vanno dal migliore offerente.
In questo parlamento di nominati più di 400 cambi di casacca. Consegnano l'Italia ai listini dei cosentiniani.

Una legge elettorale maggioritaria o proporzionale come in tutti gli altri paesi civili e democratici con parlamenti di eletti dai cittadini non la vogliono approvare perché il loro unico scopo è andare contro la costituzione.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 13.10.17 06:46| 
 |
Rispondi al commento

I tanti elusi\delusi dalla politica del mal affare.Certo pedissequamente do ragione ai politici, che cosa dovrebbero fare.Si dice spesso che rubano.Certo.Altrimenti, come farebbero a comprare i voti.Oggi candido a te.Ti compri i voti, e via di seguito...Chi se ne frega della Socialdemocrazia, dell UE.Tanto c'è ne per tutti.Certo i cittadini devono fare un piccolo sforzo per adattarsi. E non stare sempre li a protestare. Libertà libertà libertà per tutti.

Paola Sanna 13.10.17 02:08| 
 |
Rispondi al commento

L’unico modo per non rendere vano il voto è scegliere il Movimento alle prossime elezioni.
Quindi non è vero che è sempre inutile il voto con questo schifo di legge, abominio del “diritto moderno”.
Comunque sono dei 🐷 !
Forza, siamo quasi alla cima ed il panorama sarà bellissimo!

Raffaele Patierno 12.10.17 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Sentir parlare di voto che non conta nulla da chi ha indetto le primarie per il sindaco di Genova e poi ha buttano nella pattumiera i risultati mi pare, francamente, comico. Già, ma Beppe È un comico!


Buonasera, dire che sono amareggiato è un eufemismo che in privato esprimo molto,molto diversamente,sono assolutamente contrario alla legge elettorale porcata!
Cigliegina sulla torta, da un po' di tempo il mio pc nn si connette col blog di Grillo, non sono un genio del computer, ma fare operazioni online e collegarmi a internet non è un problema anche se viaggio verso i settanta!
Spero sia una situazione temporanea ma un sesto senso mi fa pensare il contrario .
Mala tempora currunt!
Sta a tutti noi cambiare questo stato di cose, spero che tanti flaccidi italiani abbiano uno scatto di dignità,
fatelo, facciamolo per quelli che verranno dopo di noi, ce ne saranno grati!
W ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

undefined 12.10.17 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a chi, anche con buona fede a attaccamento, cerca di intimare il rimpianto dei vecchi mezzi e delle vecchie dialettiche.
I manifesti facciamoli continuare ad appiccicare agli altri, il metodo 5* non può rifarsi in nessuno dei metodi dei partiti.
La chiave è far partecipare!
Ognuno di noi che sa, si informa attraverso la rete e bibliografie fuori dai giornali dai pariti e dai telegiornali, deve argomentare ogni giorno, in ogni occasione, con chiunque esso sia (il parente il collega, l'amico, il conoscente, il suo meccanico, il suo dentista ecc), il perchè votare i partiti è ormai un fallimento personale e sociale!
Non facciamo che sosteniamo da dietro le quinte, ma poi quando c'è da sostenere sugli argomenti, si continua a essere impreparati e sperare nei nuovi masanielli.
Così pensiamo di cambiare ma non cambieremo proprio nulla!
Studio, dibattito a tutti i livelli sociali e argomentazioni di comune buon senso, non IO contro te. Ci hanno fregato e ci stanno ancora fregando con le contrapposizioni, e di recente, con il mito del "sono tutti uguali", che Peppe, da gran segugio sociale, ha finalmente messo in evidenza in un suo recente post, o il far apparire complicate le cose semplici!
Questi sono i temi strategici da esporre e confutare con chiarezza, IN TUTTE LE PIAZZE! non sui manifesti in stile, vota la caciotta, non sia mai!

alberto 12.10.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
La TRUFFA DEL VOTO spiegatela bene e in modo semplice su Manifesto, riempiremo i muri di tutta Italia, l'obiettivo è INFORMARE, quella gente che se ne sta a casa e non vota da Anni. Se occorre paghiamo i BANDITORI come nel Medioevo ma facciamolo, ci siamo ingannati che la tecnologia è alla mano di tutti, non è vero stiamo ancora con i Banditori e i manifesti...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 12.10.17 20:41| 
 |
Rispondi al commento

SI VUOLE O NON SI VUOLE GOVERNARE ???

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!

SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!

DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!

INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa 12.10.17 20:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2. Livelli Normativi e stabilità del diritto elettorale

63. La stabilità del diritto è un elemento importante per la credibilità di un processo elettorale, ed è essa stessa essenziale al consolidamento della democrazia. Infatti, se le norme cambiano spesso, l'elettore può essere disorientato e non capirle, specialmente se presentano un carattere complesso;
A tal punto che potrebbe, a torto o a ragione, pensare, che il diritto elettorale sia uno strumento che coloro che esercitano il potere manovrano a proprio favore, e che il voto dell'elettore non è di conseguenza l'elemento che decide il risultato dello scrutinio

http://www.venice.coe.int/webforms/documents/default.aspx?pdffile=CDL-AD(2002)023rev-ita

id &as Commentatore certificato 12.10.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Il cazzaro che doveva andare a casa..una faccia di c.senza vergogna mente..fa lo spiritoso. ..imbroglia le carte in tavola..fa il baro come sempre. ...ma perché se ne vanno sempre i migliori e le m..de popolano sempre l'universo? Maledetto..che rabbia cazzo

Armando Pace 12.10.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Caso 1 - Il Partito dell'Ambiente si coalizza col Partito dell'Inquinamento?
Caso 2 - Il Partito dell'Ambiente ha dentro o al suo interno o in coalizione uno che ama gli inceneritori?
Caso 3 - Davide Russo non va in parlamento personalmente, rappresenta un partito che ha scelto di coalizzarsi, che piaccia o no.

In tutti e 3 i casi, Giuliana sceglie lei chi votare date le regole che sono in campo nel dato momento. Se nota incongruenze di questo tipo allora magari sceglie e vota, ad esempio, M5S, che magari queste cose non le ha. Però ignorantia legis non excusant, che vuol dire "non lo sa ancora"? Quando va a votare lo dovrà sapere e scegliere un partito o movimento che propone delle persone che vengono elette secondo un meccanismo valutandone impatti e coerenza. Non apprezzo personalmente il tipo di legge, ma continuare a dire che esiste un inganno per i cittadini è fuorviante ed immotivamente giustificante. Se un cittadino vota una lista civetta, ad esempio, è innanzitutto disinformato o quanto meno disattento in un momento cruciale della propria posizione e responsabilità di cittadino italiano. Non ammette scuse.


Ecco “lor signori” quanto dimostrano di essere capaci. Spero di cuore che l’anno prossimo sia l’anno del cambiamento.

Roberto Ratti 12.10.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento

perché, le altre volte era diverso? DC e PCI sono sempre stati d'accordo su tutto, grazie al popolo bue

Enrico Marcarlo, Milano Commentatore certificato 12.10.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusa ma se uno vota 5s dove sta il problema?
se gli altri sono tutti uguali dove sta il problema?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 12.10.17 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori