Il Blog delle Stelle
Come si cambia per non morire #RenziDoppiaMorale

Come si cambia per non morire #RenziDoppiaMorale

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 74



di MoVimento 5 Stelle

Luglio 2013 - Il ministro degli Interni Angelino Alfano (non indagato) viene travolto dalle polemiche per l’espulsione di Alma Shalabayeva e della figlia del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov. Matteo Renzi vuole le dimissioni e dichiara: "Se Alfano sapeva, ha mentito e questo è un piccolo problema. Se non sapeva è anche peggio. Se si è sbagliato qualcuno si assuma la sua responsabilità".

Novembre 2013 - Il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri (non indagata all'epoca) finisce nella bufera per le sue telefonate imbarazzanti con la famiglia Ligresti. Matteo Renzi scrive: "L’idea che ci siamo fatti dell’intera vicenda è che la legge non sia uguale per tutti e che se conosci qualcuno di importante te la cavi meglio. È la Repubblica degli amici degli amici: questo atteggiamento è insopportabile. Non è un problema giudiziario, dunque, è peggio: è un problema politico. Purtroppo, dico purtroppo, questa vicenda ha minato l’autorevolezza istituzionale e l’idea di imparzialità del Ministro della Giustizia".

Marzo 2015 - Intervistato da Repubblica, Matteo Renzi dichiara: "Le dimissioni si danno per una motivazione politica o morale, non per un avviso di garanzia".

Marzo 2017 - Il ministro dello Sport Luca Lotti viene indagato per favoreggiamento e rivelazione di segreto nell’ambito dell’inchiesta sulla corruzione negli appalti Consip. Il problema però, più che giudiziario, è soprattutto politico, come nel caso di Alfano e della Cancellieri, viste le connessioni opache scoperte dai PM che riguardano uomini vicini all'ex premier tra i quali, oltre a Lotti, Marroni, Vannoni, Russo e Renzi senior. Matteo Renzi dichiara: "Se deve dimettersi? A mio giudizio assolutamente no".

Come si cambia per non morire!






Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Mar 2017, 11:21 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 74


Tags: alfano, cancellieri, lotti, morale, renzi

Commenti

 

INFORMAZIONI

Prestare particolare attenzione a quelli che contattato per ricevere il prestito. Tu sei più il CREDIT MUTUEL bank indirizzo è: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

Un sacco di falsi mutuante è font speso per banca CRÉDIT MUTUEL con un falso indirizzo e-mail. caduta non in loro digiuno se avete bisogno di finanziamento ho preso a contattato la banca su questa mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

ROLANDO 01 garcia, roma Commentatore certificato 20.03.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cara popolazione. Che sono alla ricerca di un prestito serio e rapido. La signora ANISSA KHERALLAH è la persona che avete bisogno di aiuto e di soddisfare, in tutta sincerità. La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. developpement.aide@gmail.com . La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. Si prega di scrivere il suo numero di WhatsApp : + 33 644 664 968
Vi ringrazio in anticipo

leonardo prudo davila Commentatore certificato 19.03.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

acheCiao signore/signora,
Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com

gussipi mussolie Commentatore certificato 16.03.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Più che "come si cambia per non morire" (che almeno risponderebbe a un'esigenza esiziale), temo che la strofa o frase giusta sia qualche nota dopo: "...come si cambia per ricominciare..." Perchè, purtroppo, questi galantuomini non se ne vogliono proprio andare e puntualmente si ripresentano appena possono; e smentirebbero anche il proprio specchio pur di restare o tornare in passerella, come polverose stelline del tabarin (quello da tempo in locandina tra Palazzo Chigi e piazza Montecitorio, ovviamente)

homofaber 16.03.17 08:14| 
 |
Rispondi al commento

La mia gioia è così grande che non so come condividerlo con voi . Ho visto testimonianze sulla signora. ANISSA e l'ho contattato per il mio prestito e da 15 giorni e, con la grazia di Dio, ho finalmente avuto questo tipo di questa mattina. Francamente, noi siamo salvati cari popolazione, e mi consiglia di contattare se non vuoi farti volare. Questa donna è così bella e io consiegnerai di andare a casa. Il suo indirizzo è (developpement. aide@gmail.com ) e potrebbe essere proprio lui a scrivere, e ti dà sue esigenze e che trovo migliore rispetto ai requisiti della banca e del falso istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e voi ?

adelina rosina gomez Commentatore certificato 15.03.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione,non cadete nello stesso errore degli scissionisti.Renzi non è fenomeno della politica; è un vecchio soggetto socio-antropologico. Renzi Matteo non è doppio,non ha una doppia moralità,non ha moralità! E' stato e rimane sempre lo stesso sin dal suo esordi, attraverso i vari incarichi, la Leopolda, il circolo magico, il colpo di mano a Letta. Chiarissimo che stava perseguendo un piano, conseguenziali gli steps, evidente l'obiettivo da raggiungere: il Partito Democratico di Renzi che ruba a destra, fotte a sinistra e si annida al centro.IL CUCULO DEPONE L'UOVO NEI NIDI ALTRUI. IL CUCULINO, APPENA NATO, SPINGE FUORI DAL NIDO I LEGITTIMI PROPRIETARI.Gli "addormentati nel bosco"si sono svegliati una mattina ed hanno scoperto che Il Renzi gli aveva fregato il portafogli,la moglie e la casa.Sono rimasti li,finalmente incazzati,con il cuculo in mano.Una volta smagato farà la fine che merita; non tanto per essere il figlio di T. quanto per essere figlio di P.....

catello esposito 15.03.17 11:49| 
 |
Rispondi al commento

E ALLORA FESTA PER TUTTI

E’ incredibile come la politica si difenda alla stregua di un delinquente ed arrivi addirittura a minacciare l’impianto accusatorio di un magistrato una volta che il cerchio si stringe attorno alle loro azioni di corruzione perché di questo si tratta.
Si dimettono oppure no è comunque sporcata la credibilità di questo governo e della maggioranza che lo sostiene perché il sentore negativo delle persone pesa più di un macigno sul consenso che hanno creato ed è per questo che cercano di arginare il passaparola.
Secondo me è giusto anche conoscere in anticipo i particolari relativi ad una inchiesta in corso,naturalmente sostenuta dai fatti, affinchè l’opinione pubblica pressi la politica a comportarsi da esempio e compia quelle azioni necessarie per correggere l’errore di percorso se di errore si tratta.
Quello invece che viene fuori ogni volta è proprio la sussistenza di un sistema corruttivo che è diventato il modus operandi della politica che al contrario non si fa alcuno scrupolo nei confronti di chi rappresenta e spesso agisce fuori il perimetro delle sue competenze cavalcando una illegalità a volte sfacciata,altre celata.
Non esistono regole di comportamento,un ministro a volte si dimette in base al nulla mentre altre restano nonostante la molteplicità dei presunti capi d’accusa che pesano sulla sua testa.L’impressione è che alcuni contino poco,altri invece sono pedine di un meccanismo molto più grande e quindi non possono lasciare il “giro”.
Ma ci hanno preso davvero per imbecilli?
Il caso lotti,romeo,T.,non è un piccolo caso di corruzione ma è una delle narrazioni di un sistema collaudato di scambio tra chi governa e l’assegnazione degli appalti pubblici e pare che il beneficiario ricambi tramite donazioni ai partiti col meccanismo delle fondazioni.Qui ci sono tutti i presupposti per alto tradimento altro che leggine diga.
Che non si sappia più nulla,festa per tutti ma la nave Italia intanto imbarca sempre più acqua.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 08:23| 
 |
Rispondi al commento

se non hai morale, coscienza, dignità, competenza puoi aspirare a governare.

mario di genova 15.03.17 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi .

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 14.03.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

memories #renzidoppiamorale

http://bit.ly/2mohO7T

id &as Commentatore certificato 14.03.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento

quindi, letti i pareri illuminati qui sotto (io sono ed ho votato per il m5s) vorrà dire che una bella denuncia al corriere è già stata fatta, ed io non ne sono a conoscenza

renato r., roma Commentatore certificato 14.03.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento

È' che la coerenza è' cosa difficile, noiosa, ci si devono ricordare i precedenti, sembra una faccenda burocratica. Meglio improvvisare, cogliere l'attimo, far correre la fantasia (e l'opportunismo).

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.03.17 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Siete i migliori, i più veri. Non capisco come sia possibile avere ancora dei dubbi!!
Purtroppo è possibile, diversamente saremo al 90%.......ma dobbiamo farcela.
Grazie ragazzi!

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 14.03.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

è bene ricordare quello che questi signori hanno dichiarato in passato , in modo che gli si possa sbattere in faccia la loro doppia morale che sono sempre pronti a rinfacciare agli avversari politici, ovviamente questo vale per tutti , quindi sarebbe sempre meglio parlare poco ( usare meno i social ,che sono oramai diventati un'arma senza impugnatura , tagliente da qualunque parte la si prenda ) e agire nel migliore dei modi possibili

angelo miccinilli Commentatore certificato 14.03.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Cosa pensano i napoletani di Salvini

https://www.youtube.com/watch?v=3FDBYtNz7Zs

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.03.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che belle foto.
Renzi ritratto come al solito nel suo leggendario sguardo vivido, schietto, sveglio, intelligente.
Alfano poi... beh, lasciamo perdere.
Mi facevo una domanda: è qualche hanno ormai che i 5Stelle sono entrati in Parlamento ed al Senato. Ingenuamente pensavo che quegli altri, standogli vicini, avrebbero ricevuto, anche a loro insaputa, qualche beneficio, un po' di genio, di illuminazione, visto il contatto, la vicinanza...Ma ché! Niente.
Che cosa strana: Le malattie si attaccano, l'intelligenza, no.

massimo m., Roma Commentatore certificato 14.03.17 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Giolitti
"Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano"

Si vede che la storia non insegna nulla.
Ormai è chiaro che vogliono fare tutto quello che gli conviene alla faccia degli Italiani.
Il prossimo colpo di coda sarà quello di sciogliere le camere allo scadere esatto del quinquennio (15 Marzo 2018, visto che la prima seduta è stata il 15 Marzo 2013), facendo in questo modo faranno un favore al Berlu, che non avrà bisogno del ricorso per potersi ripresentare alla elezioni.
Ovviamente, il Berlu saprà ringraziare, e così tutti felici e contenti alla faccia del Movimento che, seppur essendo la maggiore forza politica Italiana, si vedrà sfilare da sotto il naso il Governo della Nazione a causa del futuro Inciucio Berlu/Renzie.
Meditare gente, meditare....

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.03.17 15:19| 
 |
Rispondi al commento

OK, ma non lasciamo un argomento fondamentale, come quello della sicurezza, in mano agli altri.

Che Paese è mai quello in cui chi è aggredito in casa propria viene indagato per omicidio volontario?

Ma dove ci hanno trascinato i furfanti al potere?

Vogliamo gridarlo anche noi sì alla legittima difesa o no?

Io mi spingerei più avanti. Ogni qualvolta un cittadino subisce un'aggressione, porterei alla sbarra il ministro dell'Interno per omissioni d'atti d'ufficio.

Lo Stato ha il dovere di difendere il Cittadino. Se un ministro non ci riesce, deve chiedere scusa e dimettersi per manifesta incapacità. Altro che mazziare chi già è stato aggredito in casa sua!

La gente non ne può più!

GIAN PAOLO ♞ 14.03.17 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sostenere questo sito web è da sconsiderati, significa foraggiare una manica di gent inutile


CONTRO CHI VUOLE TRASFORMARE L'ITALIA IN UN NUOVO FAR WEST
Vito Lucarelli

RIFLESSIONE
Una società colpevolmente e profondamente ingiusta alla radice, che produce emarginazione disperazione e perdita di ogni tipo di valore. Perfino la vita umana e derubricata ad accessorio sacrificabile. Adesso ha scoperto la "soluzione definitiva" far credere che il metodo più semplice per risolvere i suoi problemi di giustizia è quello di armare gli stessi cittadini, che passano da vittime a risolutori finali. Persone che si ergono a giustizieri su due piedi, delle gravi incongruenze e colpe della stessa società. Il potere costituito diventa "comprensivo" anzi ammiccante. E vediamo, "l'eroe a 20mila euro al mese" Salvini, essere che definire spregevole è un complimento, cavalcare le proprie colpe, immortalandosi in una posa fotografica con l'ultimo giustiziere della notte (naturalmente per errore). E il tutto tra il gaudio dei suoi fans. Passando da colpevole, in quanto parte integrane del potere, a fulgido esempio di quello che si dovrebbe fare. Ed è cosi che le tante vittime si vestono di panni non propri. C'è chi crede che togliere la vita a chi in fondo è diversamente vittima come loro, sia giusto. Insomma ci hanno convinto che i veri nemici i principali nemici da abbattere, sono i disperati che incontriamo sulla nostra strada, fossero barboni che dormono su un cartone, o chi ti ruba qualche stecca di sigarette o l'incasso al distributore o ti importuna chiedendoti qualche centesimo fuori al supermercato, insomma chi è più disperato di noi. Il potere si è auto-assolto, e molti ci cascano in questo vile giochetto. Viva L'italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.03.17 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh ma state parlando degli scarti della società,coloro che sono sempre stati derisi e umiliati sin da piccoli per la loro bruttezza e la loro totale inutilità nel mondo.

State parlando di falliti che vivono da sempre a 90 gradi,che sono derisi da tutti quelli con un quoziente di gran lunga piu elevato e che sanno di essere gli scarti della società.

E' tutta gente bella che pronta a passare l'eternità tra le fiamme dell'Inferno ehehehehe

Taipan X Commentatore certificato 14.03.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Cmq,il 40% è una prospettiva incoraggiante.Ma ci vorrebbe qualcosa di più nella nostra realtà politica troppo avvezza ad inciuci

Lorenzo Accornero 14.03.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutto verissimo, MA LA RAGGI E' NELLA STESSA SITUAZIONE.

Il Guerriero (ex il gladiatore) Commentatore certificato 14.03.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da un uomo come renzi che ha detto se perdo cambio mastiere......, cosa ci si può aspettare..... peccato che gli italioti e non gli Italiani credono ancora alle sue dicerie, ma il popolo si stà sveglindo, era ora

roberto A., COMO Commentatore certificato 14.03.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono fidanzati, è evidente.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 14.03.17 14:15| 
 |
Rispondi al commento

La sinistra europea, gli immigranti (quelli moderati) ed i cittadini comuni.

In Svezia non si riesce ad assegnare un appalto per costruire una stazione di polizia nelle zone di Stoccolma dove gli islamici, moderati perche' diversamente sarebbero terroristi, sono la maggioranza. Le imprese rifiutano l' appalto perche' considerano le zone medesime eccessivamente pericolose. (Sono arrivate +26 cassette per I terremotati) [IMO] :)

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi stupirei se Renzie iniziasse a fare quello che dice...

Forza M5S !!!

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.03.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento

doppia morale noooooo,è normale per il PD targato renzi, pensare che tutti sti eletti pd sono stati candidati da bersani, la velocità del voltafaccia dei pidduini è sconvolgente, più veloce della luce... ahahhaha

ROY ., palermo Commentatore certificato 14.03.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace sentire parlar male dei toscani per colpa di Renzi, io difendo gli italiani a prescindere, altrimenti dovrei pensare che i siciliani sono tutti mafiosi e non mi sembra giusto. Che gli italiani abbiamo colpe è vero, la principale è quella di credere alle favole del proprio partito così “sto a posto con la coscienza”, ma i toscani che hanno voltato la faccia al Pd sono tanti e a questi vogliamo dirgli male? Io spero davvero che gli italiani trovino la consapevolezza di rimettersi in gioco, altrimenti alle prossime politiche nessuno, ma proprio nessuno farà festa. Prosit!

Franco Mas 14.03.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

la bravura sta nel cambiare giacca al momento, quando si trattava di alfano, cancellieri etcc, indossavi una giacca, quella dell'opportunità politica, ora ne indossi un'altra, quella della convenienza e della compiacenza.questo è renzi, questo è il suo modo operandis, questo è i modo di operare dei lecchini del PD, onore a bersani e c. che hanno abbandonato questo partito a misura di renzi, cmq non andrà lontano.

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 14.03.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Ministro del lavoro Poletti critica i voucher, Renzi figlio attacca l'Europa.B dice che è urgente abolire Equitalia (Equitalia è stata fondata di fatto dal III governo B).E ancora, parlano (parlano e basta) di abolizione dei vitalizi,di "lavoro di cittadinanza",sempre Renzi-dopo aver deriso per anni la piattaforma web del M5S-ne lancia una propria chiamandola BOB (pare per via di Bob Kennedy ma c'è chi dice che sia la sigla di "Babbo, Oh Babbo")
Nei prossimi mesi copieranno punto per punto il programma del M5S.Le tenteranno tutte.Hanno già iniziato.Parleranno di stampanti 3D,di euro a 2 velocità,di riforma del sistema bancario.Diranno che è importante la piccola e media impresa, proporranno l'abolizione dell'IRAP,attaccheranno il sistema mediatico e la "bancocrazia" che (grazie a loro)ci governa.Non mi stupirei se qualche renziano iniziasse a studiare il genovese e proponesse un Vaffanculo-day
Sono così,senza vergogna,senza pudore.Sono e resteranno politicanti drogati di poltrone e potere.Si comporteranno come marziani appena sbarcati sulla terra.Proveranno a farci dimenticare che loro hanno governato(anzi stanno ancora governando) il Paese.Diranno che è tutta colpa di Monti e della legge Fornero(votata insieme da B,dalla Meloni e da tutto il PD)
Oltre ai lobbisti,ai gruppi di potere,ai capitalisti finanziari sono alla ricerca di altri due alleati preziosi per i loro disegni diabolici: i fatalisti e coloro che dimenticano in fretta.I fatalisti sono quelli che pensano che la corruzione e la mala-politica siano condizioni immodificabili.Non è così.C'è chi da anni si fa il mazzo in giro per le piazze d'Italia.Chi non molla,chi non si gira dall'altra parte.Chi fa politica ovunque,nei bar,sul posto di lavoro,in famiglia o sul web.C'è chi ha deciso di cospirare C'è chi prova a ricordare ogni giorno,a tenere allenata la memoria,quella che ci salverà.Guardate i nostri volti e la passione che ci mettiamo e dateci una mano perché ne abbiamo bisogno

Alessandro Di Battista

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.03.17 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Doppia morale , no niente morale ! Essa presuppone sensibilità interiore e empatia che renzi non ha , non ha posto nel suo animo altro che per il potere a tutti i costi ! Mi fa pena vedere questo ragazzo sveglio e intelligente buttare via la sua vita per inseguire un sogno assurdo : comandare ! Ha rinunciato a tutto per perseguirlo , al rispetto di tutti gli italiani , anche di quelli che non lo hanno ancora capito ma che lo capiranno prima o poi . A quello dei propri figli che potrebbero dirazzare e essere delle persone oneste . Non hai futuro matteo , lo hai buttato via con le tue fanfaronate !

vincenzodigiorgio 14.03.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il parlamento e' vuoto, perché è lunedì, perché si parla di biotestamento, perché e' ancora lunedì anche per i 5 stelle che voto.

Andrea Dellapasqua 14.03.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti toscani, che si sentono sempre superiori a tutti gli altri italiani. Maledetti toscani, che riescono ad ironizzare sulla situazione più tragica e a creare imbarazzo nel momento di maggiore allegria. Maledetti toscani, che credono di poter dare lezioni a tutti perché “la lingua italiana l’hanno inventata loro”. Maledetti toscani, che se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Maledetti toscani, che si amano e si odiano.

In sintesi, questo è ciò che pensava Curzio Malaparte e lo ha scritto egregiamente nel suo libro "Maledetti toscani".

Tuttavia è grazie a gente come i componenti il "Giglio Magico" o personaggi come Benigni, che i toscani non danno una bella immagine di sè, in più sono anche dei voltagabbana e degli opportunisti. Che altro dire!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.03.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Pinocchio fatto e finito, lui non è mai diventato bambino, povero babbeo renzie!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.03.17 12:49| 
 |
Rispondi al commento

IL GATTOPARDO
Il ceto dominante ed agiato in un precedente regime si adatta alla nuova situazione politica, sociale ed economica per conservare il proprio potere ed i privilegi. Tutto deve ambiare perché tutto resti come prima.

Giuseppe C. Budetta 14.03.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo nella storia, in tutti i regimi -autoritari o supposti democratici - ed in tutti i periodi, il potere è sempre stato assunto da violenti, mediocri, opportunisti, egoisti, accumulatori, trasformisti. Questo è il lato oscuro umano che altrimenti avrebbe trasformato da tempo il pianeta in un eden pari all'intelligenza espressa in tutti gli altri campi. Meno l'etica, la coerenza, la capacità di utilizzarle a supporto di conquiste sociali sempre conquistate nel sangue. Le qualità essenziali ridotte ad ingenuità politica, vituperate, ridicolizzate in continue strizzate d'occhio all'incontrastato servilismo clientelare quali imperituri Macchiavelli... Facciamo in modo che i movimenti di protesta popolare a codeste tautologie narcisistiche del furbo di turno non si adeguino, quando e se raggiunto il governo dello stato, alle vecchie liturgie millenarie. O anche alle astuzie della Leopolda o di fondazioni con bilanci inaccessibili. Il M5s ne ha le premesse, rispetti il proprio statuto e sempre consideri i portavoce semplice espressione delle persone che a loro danno fiducia non arrogandosi posizioni ed onori per se stessi. Sarebbe la prima volta nella storia mondiale.

nibelungo 14.03.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

BASTA col malgoverno!
...guardate il link: è solo un piccolo esempio di cosa è l'Italia: Carsulae, provincia di Terni, solo parzialmente scavato...
Voglio un'Italia indipendente e libera: se non si vota a maggio mi incazzo!!!
https://disq.us/url?url=https%3A%2F%2Fwww.google.it%2Fmaps%2Fplace%2FCarsulae%2F%4042.6395174%2C12.5586789%2C215m%2Fdata%3D%213m1%211e3%214m6%213m5%211s0x0%3A0xe41e0f7b0c60de55%214b1%218m2%213d42.6396013%214d12.5580888%3A8EUnlqrZczFigVevYZ6VGQwpiaw&cuid=3309898


Bravissimi!!!

Paolo 14.03.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Quando si è bugiardi,quando si raccontano balle...la verità poi viene fuori!
Il problema è che gli Italiani non hanno o non vogliono avere memoria!
Grazie alla rete...le notizie non si dimenticano perchè si possono cercare!
Non a caso agli Italiani,sia per la banda larga,che per altre iniziative sull'informatica,sono stati lasciati allo sbando.
Le istituzioni non hanno favorito l'informatizzazione, ne hanno agevolato il cittadino affinché si potesse informare dalla rete.
Visto il pericolo, di pochi coraggiosi(blog), tenteranno di porre un bavaglio!
La rete per questi sciacalli è un PERICOLO!
Grazie Beppe e grazie agli amici che si impegnano con Rousseau e il blog!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.03.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo una vera guerra,o una rivoluzione con tanto di ghigliottina ci può liberare dei GRandi Maestri Burattinai e delle loro Marionette.Con una vera guerra non possono più avere le scorte che li proteggono e si creerebbero condizioni di sofferenza anche per i loro cari,così capirebbero cosa vuol dire soffrire e non come adesso che si godono la vita ed hanno i figli sistemati in posti sicuri pagati a peso d'oro.Altro che credere in un Dio immaginario o ai valori allucinogeni di Cristo,Maometto,Confucio,Budda,si deve credere ai politici della grande ammucchiata finta sinistra & finta destra & Centro & lega di San Bossi,i quali hanno dimostrato doti divine nel recitare i vari teatrini salva scranni per gestire tutte le mangiatoie pubbliche della ex Nazione Italia trasformate in spartizioni affari di famiglia.Dio è solo una figura raffigurata dentro un triangolo,però i Grandi Maestri Burattinai con le loro marionette politiche sono reali e proprio per questo non si deve credere a niente,tanto è tutto pianificato e gestito dai Burattinai ed il loro Presidente eletto per spartizione ci ha confermato che il popolo non conta nulla ed il voto popolare è solo una messa in scena per voler far credere che esiste la democrazia ed è proprio per questo che vota chi vuoi,però alla fine ti ritrovi sempre i medesimi che gestiscono le varie mangiatoie.

Agostino Nigretti 14.03.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando una persona non vale una cicca,è inutile continuare a fare post sul nulla.Se ,quelli della cricca,al cazzaro, lo considerano "uno di loro"(come è logico), se lo rieleggano e continuino a tenerselo come capo.Noi con questi personaggi ,traditori ,bugiardi,arroganti e strafottenti,non abbiamo nulla in comune, pertanto sono persone che vanno ignorate, non meritano alcuna considerazione(come per la loro informazione), se non di biasimo.

Canzio R. Commentatore certificato 14.03.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento

La tecnologia renderá l'uomo piu felice?

http://daunuomoqualunqueaunuomoqualunque.blogspot.com/2017/03/la-tecnologia-rendera-l-piu-felice.html

Fate girare

#vogliamoilpianob


il parolaio dichiara

"Le dimissioni si danno per una motivazione politica o morale, non per un avviso di garanzia".

beh se guardiamo al lato politico x cui si danno le dimissioni

allora comincia a pensare se il tuo lavoro è stato utile all'Italia

son diminuite le chiusure delle piccole e medie imprese?

no

sono aumentati gli elettori x il tuo partito?

no

avevi promesso una legge elettorale ce l'abbiamo?

no

la riforma costituzionale è in vigore?

no

e si può ancora continuare

quindi dopo tutti questi fallimenti xchè sei ancora a candidarti x diventare segretario dei cocci del tuo partito ed in futuro da presidente del consiglio???????

politicamente sei un fallito

siccome no voglio infierire lasciamo perdere la questione morale

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 14.03.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente meraviglioso .Renzi e' un bugiardo falso ipocrita di proporzioni megagalattiche solo in questo paese uno così può fare quello che gli pare in un paese normale lo avrebbero fatto fuori già da un pezzo

Antonio L. Commentatore certificato 14.03.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove sta il problema ? Renzi è coerente con se stesso, parla parla in base alla direzione del vento ma, soprattutto, non è capace di combinare niente di serio.
Solo i collusi e gli allocchi gli credono.

Alessandro L. 14.03.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

questo articolo ci si rivolge contro, visto che:

Campidoglio, trasparenza è un bluff
Parere su stadio negato a consiglieri
L’Avvocatura blinda il documento sulla possibile maxi causa della Roma in caso di no del Comune all’opera di Tor di Valle: «Questione di natura estremamente riservata. Redatto in unico originale, non scansionato e consegnato in busta chiusa a Raggi»

sto continuando a difendervi, difernderci, ma sta diventando sempre più difficile

renato r., roma Commentatore certificato 14.03.17 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che megasputtanamento!

Al. P. Commentatore certificato 14.03.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento

deve avere trovato proprio la tetta buona per fare tutte queste capriole. comunque si sa che la sincerita' non e' il suo forte e nemmeno della maggior parte dei parlamentari. ma il tempo e' galantuomo. o almeno cosi' dicono.

buon lavoro cinque stelle e la speranza, per un cambiamento reale, e' l'ultima a morire.

rosanna scarpa 14.03.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori