Il Blog delle Stelle
Chi ha distrutto la Sicilia non merita il tuo voto: l'elenco degli impresentabili

Chi ha distrutto la Sicilia non merita il tuo voto: l'elenco degli impresentabili

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 132

SCARICA E DIFFONDI LA LISTA DEGLI IMPRESENTABILI IN SICILIA

di Giancarlo Cancelleri

Ieri siamo stati ancora in provincia di Siracusa, abbiamo fatto tantissimi giri, siamo stati in una sagra, la sagra della mostarda e del fico d'india a Pedagaggi, che è una piccolissima frazione del comune di Carlentini, accolti dal calore di tantissima gente. Il calore e l'energia che ci date con gli abbracci e le strette di mano sono incredibili e nonostante stiamo accumulando tantissima stanchezza, quando ripartiamo siamo ricaricati e abbiamo uno spirito nuovo per affrontare la prossima tappa. Siamo stati anche a Pachino per un incontro con i produttori agricoli. Quella zona è un'eccellenza della Sicilia per quello che si produce.

Rimane, però, per me, un punto fondamentale di questa campagna elettorale quello delle liste pulite. Sapete tutto ormai della nostra lista: 62 persone, certificati penali, tutte incensurate, pulitissime. La nostra lista non ha ricevuto nessun attacco. In questi giorni sono usciti molti articoli di giornale che hanno scritto invece di come ci siano degli impresentabili nelle liste degli altri, ed io ho cominciato a fare una piccola ricerca, perché volevo parlarvene appunto in questo video. E mi sono reso conto che ho bisogno di un foglio perché me li dovevo scrivere, perché sono talmente tanti, con capi di imputazione tra i più bizzarri, che ricordarmeli sarebbe stato impossibile. Allora ve ne leggo qualcuno, anzi ve li leggo tutti, vi leggo quantomeno i nomi per dirvi cosa c'è dall'altra parte.

Alla fine Nello Musumeci ha lanciato questo appello all'acqua di rose. Non si è mai visto un candidato presidente che chiede 'per favore', 'permesso', che dice ai segretari dei partiti che lo sostengono 'per favore fate delle liste pulite che mi sostengono'. Poi, chiaramente, non lo hanno neanche ascoltato. Questo dà il senso di come questa persona sia ascoltata all'interno della coalizione che lo sostiene. E questo darà il senso di come sarà, se dovesse vincere lui, la qualità del suo governo e il confronto che avrà con la sua maggioranza e con la sua coalizione di riferimento: lo metteranno sotto scacco e gli diranno di fare quello che loro decidono di fare. Non decide Musumeci, lo abbiamo capito tutti, decidono i Genovese, i Cuffaro, i Micciché, decidono tutte quelle persone che in questi giorni lo hanno comandato a bacchetta infischiandosene anche dei proclami e delgi appelli che lui faceva per avere le liste pulite. E alla fine gli impresentabili ci sono nelle sue liste e ci sono in abbondanza.

Antonello Rizza (Forza Italia), sindaco di Priolo. Conta una ventina di capi di imputazione in 4 processi a suo carico. Tra i reati di cui è accusato c'è concussione, abuso d’ufficio, truffa aggravata, corruzione elettorale e voto di scambio. Avrebbe fatto avere sussidi a falsi poveri in cambio di voti per le scorse Regionali e per le successive amministrative; è indagato anche nell'inchiesta “Tutto pagato”, per essersi unito ai viaggi per le cure termali per gli anziani, a spese del Comune, insieme ad alcuni familiari.

Giambattista Coltraro (Udc), da ultimo gli hanno ritirato il sigillo da notaio, sospendendolo dalla professione. E' a processo perché accusato di aver rogato atti pubblici falsi per favorire un'organizzazione criminale. Del caso si è occupata la commissione regionale antimafia, presieduta, manco a dirlo, proprio da Musumeci.

Marianna Caronia (Forza Italia), è indagata nell'inchiesta che ha sconvolto lo scorso voto amministrativo in Sicilia, quella sul "sistema Trapani", basato su una corruzione sistematica grazie al quale, secondo l'accusa, avrebbe incassato liquidazioni gonfiate.

Santi Formica, braccio destro di Nello Musumeci, sempre al suo fianco, candidato con Forza Italia, è al centro di una vicenda giudiziaria per i fondi extrabudget assegnati ad alcuni enti di formazione professionale. E' stato condannato al risarcimento di 378 mila euro per danno erariale dalla Corte dei conti.
Cateno De Luca: (Udc) imputato per "il sacco di Fiumedinisi". Secondo le accuse, quand'era sindaco avrebbe fatto costruire un albergo, con annesso centro benessere, 16 villette per favorire degli amici.

Giuseppe Gennuso (Autonomisti e popolari):
indagato per truffa aggravata, adulterazione delle acque e frode nell'esercizio del commercio. Secondo le accuse avrebbe distribuito a cittadini del Siracusano acqua non idonea al consumo umano.

Roberto Clemente: (Autonomisti e popolari) condannato in primo grado per corruzione elettorale a 6 mesi di carcere e 600 euro di multa. Alle elezioni regionali nel 2012, per ottenere i voti raccolti da un presunto mafioso, avrebbe promesso di dimettersi da consigliere comunale. Poi è stato eletto come consigliere regionale, ma da consigliere comunale non si è dimesso.

Giuseppe Federico (Forza Italia) rinviato a giudizio per falsa testimonianza, ha scelto il rito abbreviato. Per l'accusa avrebbe fornito un falso alibi a un suo ex collega carabiniere, a sua volta sospettato di aver messo a segno una rapina.

Pippo Sorbello (Udc) a processo per voto di scambio per le campagne elettorali per il comune di Melilli e per le regionali del 2008. Disse una volta in assemblea regionale, (io ero presente quel giorno e quando lo disse ci guardammo con i miei colleghi sbalorditi e poi lo denunciammo per questo episodio): "Io sono forse uno dei pochi che non ha avuto niente. Molti di quelli che hanno cambiato casacca in questo Parlamento hanno avuto nomine a iosa di parenti, di amici e amici degli amici". In sostanza stava denunciando un sistema clientelare che c'era dentro il Parlamento siciliano.

Francesco Salone (Autonomisti e popolari), indagato per truffa ai danni del Comune di Trapani, sui rimborsi che l’ente ha erogato al datore di lavoro dell’ex consigliere.

La lista è ancora lunga...

Gaetano Cani (Udc), rinviato a giudizio per estorsione.
Roberto Corona (Autonomisti e popolari) condannato in primo grado a tre anni dal tribunale di Roma per lo scandalo delle fideiussioni facili dell’Ascom Finance.
Santino Catalano (Autonomisti e popolari), da deputato regionale ha patteggiato nel 2012 un anno e undici mesi per aver costruito un fabbricato di due piani in una zona sottoposta a vincolo ambientale. Dichiarato ineleggibile viene salvato dai suoi colleghi dell'Ars.

A questi dobbiamo aggiungere quelli che si portano dietro le colpe dei padri o, comunque, dei familiari. Qui non siamo più nel campo del reato imputato al soggetto, ma, per vincolo di parentela in qualche modo si può dire che queste persone sono comunque degli impresentabili. Ne leggo qualcuna.

Luigi Genovese (Forza Italia): figlio di quel Francantonio che solo grazie alla dura lotta del MoVimento 5 Stelle alla Camera,questo è bene ricordarlo, con Renzi costretto a far votare i suoi contro natura, si è riusciti a cacciare da Montecitorio. Genovese senior ha una condanna a 11 anni perché ritenuto a capo di un'associazione a delinquere che per anni avrebbe drenato 60 milioni di euro di soldi regionali destinati alla formazione professionale. Lui è incandidabile, il figlio no, ma capite bene che è una persona da tenere fuori da una lista.

Giusy Savarino (Sarà Bellissima), la lista del presidente Musumeci, suo padre Armando, da ex direttore dell’azienda sanitaria agrigentina, è stato condannato a risarcire l’erario per una vicenda che risale alle elezioni del 2001 e del 2006. Condannato dalla corte d’appello nel 2014 con l’accusa di tentato abuso di ufficio: avrebbe promesso ai soggetti che a lui si rivolgevano la formazione di una graduatoria a loro favore in cambio di voti per l’elezione della figlia.

Riccardo Pellegrino (Forza Italia), consigliere comunale 33enne. Il suo nome finì nella relazione della commissione antimafia regionale guidata proprio da Musumeci. La sua posizione in merito all'indagine sulle parentele scomode al comune Catania è stata archiviata di recente. Suo fratello Gaetano, arrestato nel 2014, è ritenuto dagli inquirenti catanesi vicino al clan dei “Carcagnusi”.

Mario Caputo (Noi con Salvini): fratello di Salvino, che io ho conosciuto dentro l'Assemblea regionale, perché è stato deputato, decaduto per una condanna per tentato abuso d'ufficio: cercò di far cancellare multe a politici ed eminenze religiose. In passato è stato processato per una falsa testimonianza al processo Cuffaro ed è stato assolto per il principio di "non punibilità": aveva cioè sì mentito, ma per salvarsi da un'eventuale accusa di favoreggiamento. Il fratello, per togliere ogni dubbio, ha aggiunto la dicitura “detto Salvino”.

Sono queste le persone che accompagnano Nello Musumeci e le sue tanto decantate liste pulite che, a questo punto, possiamo ben dire che pulite non sono. Ed è di questo e dei programmi (finora non ha raccontato una sola delle cose che vuole fare Nello Musumeci per risolvere i problemi della Sicilia) che io vorrei parlare con lui, sulle quali mi vorrei confrontare. Solo che lui scappa, si lava le mani dalle sue liste sporchissime, come vi ho letto. Come avrebbe fatto un qualunque Ponzio Pilato, e a questo punto dobbiamo fare tutti assieme una considerazione. Ma se lui tutta questa gente non è riuscita a metterla alla porta, se lui ha chiesto di farlo, ma gli altri non lo hanno nemmeno ascoltato, se lui ogni volta che dice qualcosa non riesce nemmeno a prendere una decisione (il listino non si sa chi lo abbia fatto, anzi lo ipotizziamo: i vari Micciché e compagnia cantante, tutti gli altri nomi degli assessori verranno piazzati dai vari Cuffaro, Micciché, Lombardo, Genovese, e da tutti quelli che ci sono) alla fine cosa rimane dell'immagine di quest'uomo? Nulla, semplicemente quella di uno specchietto per le allodole, di una foglia di fico, di un burattino che deve coprire le vergogne dei partiti che lo sostengono e che gli stanno dietro.

Allora io dico una cosa: io questo film l'ho già visto, di un presidente perbene, ricattato dalle forze politiche che lo sostenevano, e si chiamava Rosario Crocetta. Ho fatto opposizione per cinque anni a questa persona e mi sono reso conto di quanto la politica può diventare dannosa per i cittadini siciliani e per la Sicilia stessa quando alla guida c'è una persona che poi è ingabbiata nelle logiche dei partiti. Musumeci è il Crocetta di centro-destra, e non possiamo permettere ad una persona del genere e ad un apparato del genere che lo sostiene, che possano arrivare nuovamente alla guida di questa Regione.

Lui dice che è un usato sicuro. Per me è un bidone garantito e i bidoni si rifilano quando vuoi ingannare qualcuno. Perché lui dice che quando c'era lui andava tutto bene e che noi non sappiamo amministrare neanche un condominio, perché non abbiamo alcuna esperienza. Il problema di fondo però è uno: fra il 2007 e il 2016, quando comandavano anche le persone che adesso lui si mette al fianco, gli uomini di Cuffaro, gli uomini di Lombardo e tutti gli assessori che ha nominato, gli Armao i La Galla e quanti altri, loro avevano la possibilità di gestire questa terra e di cambiarla e invece fra il 2007 e il 2016 abbiamo perso 12 punti di Pil e migliaia di posti di lavoro sono evaporati, regalandoci l Sicilia di oggi, che è frutto di 20 anni di mala politica e di mala organizzazione.

E allora io dico semplicemente una cosa: non possiamo prenderci l'ennesimo bidone garantito, noi abbiamo bisogno di credere in qualcosa di nuovo.

Il MoVimento 5 Stelle è l'unica forza che questa Regione non l'ha ancora governata, abbiamo un programma. Ieri vi ho spiegato i 10 punti per fare ripartire le imprese, per dire basta alla disoccupazione, per estirpare la disoccupazione dalla Sicilia. In questi altri giorni vi racconterò altre idee che abbiamo sul turismo, sulla sanità e su tutti i vari aspetti che ci servono, dalle infrastrutture, all'agricoltura, al trattamento dei rifiuti. Però dobbiamo cominciare a crederci davvero e dobbiamo decidere di scegliere. Scegliete il futuro!

SCARICA E DIFFONDI LA LISTA DEGLI IMPRESENTABILI IN SICILIA



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Ott 2017, 10:10 | Scrivi | Commenti (132) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 132


Tags: cancelleri, impresentabili, lista, m5s, musumeci, sicilia

Commenti

 

Criminali!

vincenzo raiano, Caserta Commentatore certificato 08.11.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

#PARTINICO CINQUE STELLE

Piero S. Commentatore certificato 11.10.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Proposta di assistenza finanziaria
Già le preoccupazioni finanziarie ? Io sono un finanziario di fiducia. Noi concedere prestiti a tutte le persone in stato di bisogno, e anche la Banca. Qui ci sono alcuni tipi di pronta ad offrirvi : - auto prestito personale, prestito immobiliare - Pronto per il salvataggio della società di consolidamento del Debito ! Si prega di contattare me via e-mail per ulteriori informazioni sulla mia offerta. Tasso d'interesse : 3%
Contatto E-mail : lollmarianne03@gmail.com

loll 10.10.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa gente elencata davvero spera nel voto?
roba da ridere

Nino da Palermo 10.10.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT NECESSARIO
Questa mattina il buon giorno dai TG.
Rosati " una legge elettorale condivisa da maggioranza e opposizione" ...FALSO!
Brunettolo: Una legge elettorale con la condivisione più ampia possibile(come dire votata da chi ha interessi PD,FI,Lega,Fi,AP)
Insomma sanno di aver da che fare con un popolo che si beve di tutto!
Che schifo.
Occhio che se passa questo schifo.... l'Italia è finita!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.10.17 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista
Sono terribilmente spaventati e faranno di tutto per non far vincere il Movimento 5 Stelle sia in Sicilia che alle prossime elezioni politiche. E imbarcheranno "impresentabili", portatori di voti, imbarcheranno i "cuffariani", gli uomini di Miccichè o i parenti di Genovese...imbarcheranno Verdini e i verdiniani, Alfano e gli alfaniani...e poi Casini e altre cariatidi...si stanno giocando la loro sopravvivenza politica e venderanno cara la pelle. Il Popolo italiano è chiamato a fare scelte coraggiose. A riveder e stelle!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.10.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento

vomitare odio?
solo se non va contro le proprie convenienze.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 10.10.17 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Non si può risolvere un problema con lo stesso modo
di pensare che ha provocato il problema.
(A.Einstein)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.10.17 08:02| 
 |
Rispondi al commento

MANCAVA SOLO UN'AUTORIZZAZIONE DI TIPO PAESAGGISTICO, MA IN UNA ZONA TERREMOTATA DI QUALE PAESAGGIO DA DIFENDERE SI STA PARLANDO?
Sulla casetta di legno della nonnina di 95 anni ho letto parecchie stupidaggini.
Giuseppina Fattori, terremotata di San Martino di Fiastra (Macerata), "fragile nel fisico ma lucida e determinata", vuole morire a casa sua, o meglio davanti alla sua casa vera, inagibile dopo il sisma del 30 ottobre scorso, ma dove ha vissuto 75 anni. La battaglia dell'irriducibile 'Peppina' si è però infranta oggi contro un blitz dei carabinieri forestali. Ora l'anziana è alloggiata nel container che le figlie le avevano comprato dopo il sisma del 1997, riattrezzato dopo il terremoto dell'anno scorso che aveva dovuto abbandonare questa estate per il caldo torrido. Purtroppo il container è una prigione di 10 metri quadri, da cui è costretta a uscire per andare in bagno, e con l'inverno sarà gelato, sarà il gelo», mentre la casetta era sicura, calda e accogliente. E' stato nel mese di agosto, a un anno dal terremoto, che Gabriella, farmacista a Castelfidardo, e la sorella, dirigente scolastica in pensione di Civitanova, dopo aver ospitato la madre a turno per 7 mesi, hanno capito che il desiderio di Peppina di rientrare a San Martino "non poteva essere ancora disatteso".
"In paese possediamo un'area edificabile - dice Gabriella - e volevamo far costruire lì una nuova abitazione per nostra madre. In Comune ci hanno però spiegato che per la concessione edilizia i tempi sono lunghi, almeno 6-8 mesi, così abbiamo ripiegato sulla casetta di legno, rispettando tutte le altre norme: perizia geologica asseverata, giusta distanza dalla sede stradale, autorizzazione della Comunità montana. Abbiamo anche inoltrato una pratica in sanatoria al Genio civile, un atto che secondo il nostro avvocato avrebbe dovuto mettere mia madre 'in sicurezza'". Invece i Cc forestali hanno fatto un esposto al Comune, e il sindaco, "suo malgrado ha dovuto firmare

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.10.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA NON POTETE FAR FINTA DI NIENTE

Il luogo comune che la politica è tutta una cloaca ed è immutabile negli anni è sconfessato mentre il re è sempre più nudo.
Cari Siciliani,almeno quelli che davvero aspirano ad un cambio radicale nel rapporto tra le amministrazioni e la cittadinanza,ora sapete e non avete scuse.
Il M5S avrà i suoi difetti ma è l’unica entità politica che ha portata alla ribalta il trasformismo dei partiti e gli enormi conflitti di interessi che ci sono tra nominati nelle istituzioni e pezzi della comunità deviata collusi spesso con la criminalità mafiosa.
I giornali non ne parlano,la tv sorvola,si sa ma non si dice.E’ comodo a tutti,ai partiti,alla mafia,a coloro che si arricchiscono inquinando e cementificando per poi elargire le briciole ad una popolazione stremata dalla disoccupazione e dai soprusi della mafia.
Questi politici sono stati gli artefici della distruzione dell’Isola,della sua cultura,delle sue enormi ricchezze paesaggistiche e naturalistiche.Senza questa politica che ha fatto da ponte tra le istituzioni e la feccia che la manovra,niente avrebbe potuto scalfirne la sua bellezza.
Senza questa politica non ci sarebbero stati gli sperperi,gli scandali delle partecipate,degli assessorati ,della sanità malata e di tutta quella gente che vive a sbafo di coloro che lavorano onestamente e lottano ogni giorno per ridare dignità ad una regione che ha fatto la storia antica e moderna dell’Italia.
Ora è pubblico,la politica in Sicilia è fortemente contaminata e spetta agli elettori bonificarla.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 10.10.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma con che faccia qualcuno può chiederci di allearci con la Lega??
La Lega quale?
Quella che prima sputtana B in piazza poi si vende?
Quella che si dà al primo offerente?
Che vuole la secessione,odia i meridionali e il tricolore lo mette al cesso?
Che si è fatta bocciare il federalismo e ora ci riprova chiedendo metà delle tasse?
Che ha votato il fiscal compact e le leggi della Fornero?
Quella dei vitalizi
della banca di Lodi in cui ha rubato anche ai morti?
Che ha fatto fallire giornale,radio e partito rubando i soldi degli iscritti?
Condannata dall'Ue per razzismo e xenofobia?
Che voleva 3 maxiregioni di cui una amministrata dalla mafia?
Che i soldi rubati li ha messi in Tanzania su consiglio della 'dnrangheta?
Che giura però che in Lombardia la mafia non esiste?
Con un programma scritto da una sensitiva amica della moglie di Bossi che dice di averlo avuto dai marziani?
Che le lauree le compra in Albania pure all'amante autista?
Che con Borghezio spruzza di disinfettante le donne e dà fuoco ai pagliericci dei senzatetto?
Che fa una legge per dare un milione alla propria radio privata e 800.000 € alla scuola padana della moglie di Bossi?
Quella delle mutande verdi di Cota che ha rubato 25.000 € ed è eletto con firme false?
Che voleva i nomi delle strade scritti in dialetto e il dialetto nelle scuole,insegnanti solo del nord e giudici eletti dal popolo?
Che al parlamento europeo non ci va mai ma quando ci va chiede un osservatorio per i marziani?
Che sostiene Heider,l'elogiatore di Hitler e va in delegazione da Milosevic?
Che vuole il porto d'armi per i sedicenni?
E sta coi lefevbriani scomunicati dal papa?
E basa tutto il proprio programma sulla diffusione
di odio sociale?

e con tutta questa serie di idiozie ci deve essere ancora qualcuno (e mi meraviglio di Travaglio) che ha la faccia di chiedere che ci alleiamo con la Lega?

e ora Patty Ghera e Vincenzodigiorgio ribattetemi che sono io che scrivo troppo!
Urlarvi nelle orecchie a tutte le ore si dovrebbe!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.10.17 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Per vivere serenamente si deve prendere esempio dai politici della grande ammucchiata finta sinistra/Destra-Cattocomunista/Radical Chic-Centro-Lega Benedetti dal Vaticano, protetti dal vero Dio gestito dai padroni del mondo: "America, Inghilterra, Israele, Vaticano" e seguire fedelmente i loro comandamenti dimostratoci con 'l'esempio pratico e reale: "1) famiglia tra due uomini, o due donne; 2) fare elemosina e aiutare il prossimo solo davanti alle telecamere per averne un riscontro economico; 3) onorare le divinità politiche imposte; 4) dare con la mano destra per poter rubare legalmente con mano la sinistra; 5) Santificare con faraoniche cerimonie religiose pubbliche i personaggi che gestiscono gli affari degli appalti spartiti e beatificarli dopo la loro morte; 6) essere presenti in tutte le faraoniche celebrazioni di ricorrenza, o manifestazioni per onorare i Discepoli e sostenere l'accoglienza; 7) Predicare l'accoglienza usando minorenni come esca e far leva sul pietismo dei morti per promuovere il business dell'accoglienza dei clandestini; 8) proteggere la manodopera specializzata legalizzata zingara-rumena-albanese usata dai gestori del territorio per minacciare, rubare, uccidere per poi far passare il tutto come atti di cronaca nera e suicidi; 9) Diffamare e sputtanare chi non la pensa come loro e non li sostiene e denigrare i Magistrati non sottomessi al CSM che credono nella "Giustizia Uguale Per Tutti". 10) Onorare il vero e unico Dio denaro per salvare i banchieri, Politici, Made in Italy prodotto in Cina, pensioni d'oro, vitalizi con tutti i privilegi per poter lasciare ai loro eredi il potere e le fortune accumulate durante la loro lussuosa vita nella Luxuria. Tutti assieme cantiamo la canzone di Nassiria per lodare il vero Dio e tutti i sostenitori delle guerre sotto copertura "Missioni di Pace"! Amen!

agostino nigretti 10.10.17 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1901: Sicilia, cdx 61 seggi su 61 (e Berlusconi al tempo era un oscuro imprenditore del nord che nessun elettore conosceva!)
Dicono che il voto siciliano faccia da apripista al voto italiano
ma non sarà una passeggiata
Il M5S esiste da dieci anni
La mafia esiste da sempre.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.10.17 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Il più pulito c'ha la rogna ...
Se non sono condannati
Non gli candidano
La condanna fa curriculum ...
Da garanzia che dopo , una volta eletti, ci penseranno loro a amministrare in un certo modo i soldi pubblici
Favorendo gli amici e gli amici degli amici

Se prendiamo la Sicilia e' un miracolo

Alessio Santi 10.10.17 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo delle armi per contrastare la casta autoreferenziale, usiamole!
Oltre 74.000 firme in pochi giorni.

Malgrado due pronunce della Corte Costituzionale, che hanno pesantemente censurato il porcellum e l’italicum facendo sorgere la necessità che il Parlamento intervenga per far sì che sia restaurato un sistema elettorale omogeneo per le due Camere e coerente con la Costituzione, il disegno di riforma elettorale attualmente in discussione ripropone il carattere oligarchico e manipolativo della volontà popolare che viziava i precedenti sistemi.

Ho firmato la petizione "Capigruppo di Camera e Senato: Lasciateci scegliere i parlamentari" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu?
Ecco il link:
https://www.change.org/p/capigruppo-di-camera-e-senato-lasciateci-scegliere-i-parlamentari?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 10.10.17 00:15| 
 |
Rispondi al commento

essendo che io faccio parte della massa incolta,non posso dar giudizi sulle leggi del sistema nostro .dico solo pero' che a mio giudizio ,qesto governo fa schifo ,ma questa corte costituzionale mi fa ancora piu' schifo.ma come, tu incaricato di controllare e redarguire il trucchista truffaldino,gli fai da palo dicendo che non hai tempo per muoverti in questi casi cosi sporcamente vigliaccamente disonesti?. se le cose stanno cosi chiudete quall'ufficio e andatevene a casa che fate piu' bella figura .

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.17 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Monologo sulla felicita.
Charlie Chaplin (Il grande dittatore)

Mi dispiace, ma io non voglio fare l’imperatore. Non è il mio mestiere. Non voglio governare né comandare nessuno. Vorrei aiutare tutti se possibile: ebrei, ariani, uomini neri e bianchi. Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere della felicità del prossimo. Non odiarci e disprezzarci l’un l’altro. In questo mondo c’è posto per tutti. La natura è ricca e sufficiente per tutti noi. La vita può essere felice e magnifica, ma noi l’abbiamo dimenticato.

L’avidità ha avvelenato i nostri cuori, ha precipitato il mondo nell’odio, condotti a passo d’oca verso le cose più abiette. Abbiamo i mezzi per spaziare, ma ci siamo chiusi in noi stessi. La macchina dell’abbondanza ci ha dato povertà, la scienza ci ha trasformati in cinici, l’abilità ci ha resi duri e cattivi. Pensiamo troppo e sentiamo poco. Più che macchinari ci serve umanità, più che abilità ci serve bontà e gentilezza. Senza queste qualità la vita è violenta e tutto è perduto.

L’aviazione e la radio hanno avvicinato la gente, la natura stessa di queste invenzioni reclama la bontà dell’uomo, reclama la fratellanza universale. L’unione dell’umanità. Persino ora la mia voce raggiunge milioni di persone nel mondo. Milioni di uomini, donne, bambini disperati, vittime di un sistema che impone agli uomini di segregare, umiliare e torturare gente innocente. A coloro che ci odiano io dico: non disperate! L’avidità che ci comanda è soltanto un male passeggero, come la pochezza di uomini che temono le meraviglie del progresso umano. L’odio degli uomini scompare insieme ai dittatori. Il potere che hanno tolto al popolo, al popolo tornerà. E qualsiasi mezzo usino, la libertà non può essere soppressa.

(segue)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.17 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è impresentabile, dalle Valle d'Aosta alla Sicilia fino a Pantelleria, a causa della cattiva politica che ha governato da sempre sotto tutti i simboli.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.10.17 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....è annata bbene: pe' er momento, niente Rivoluzzione...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.10.17 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande lista della migliore tradizione siciliana...
cittadini, un pò di orgoglio e sveglia!

pasquino 09.10.17 22:26| 
 |
Rispondi al commento

...ieri, tutti 'i TG, c'avevano er "coccodrillo" pe' Biscardi manco fosse morto er Presidente d'a Repubblica (er quale, ner caso sfortunato, parteciperebbe finarmente e attivamente a n'esequia senza doverse sorbire 'na pallosissima messa); er tutto, è segno de 'n vero Paese der calcio (o der cazzo, a scerta) che se emozziona e incazza solo pe' 'a squadra der core....(l'Accademia de 'a Crusca, 'nvece, se sussurra abbia stappato 'o Champagne pe' 'a fine de n' terorista de 'a sintassi.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.10.17 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Me meravijo de voi: mentre 'a Nazzione tutta sta 'a soffri' e suda' freddo pe' 'a sorte de 'a Nazzionale, de' tutti que' mijoni di euri in carne e ossa dispersi a Tirana, me state qua a parla' de pinzillacchere...(si dovessero perde 'a partita, je conviene farse paracaduta' ar largo de 'e coste libbiche, affitta' n' gommone, dipingerse de nero da capo a piedi e spacciarse pe' clandestini, perchè l'Italiani possono sopporta' tutto senza fiata', pure de anna' in pensione a ottant'anni, ma guai, a mette n' discussione 'e qualificazzioni ar mondiale: pe' questo sì, che so' pronti a lo scontro, a la rissa, a la vendetta feroce......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.10.17 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ musumeci

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dignit%C3%A0

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Onore

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.17 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno, qui, ventilava la possibilità di una salvifica alleanza con lega e fd'i .
Serve un disegno per dimostrare che sono uguali agli altri , dato che si adeguano alle soluzioni che vediamo pur di avere una poltrona?
Forza Cancelleri!

PS La forza del m5⭐ è stata evidenziata dai sondaggi di mentana : 5-6 punti sotto alle altre possibili coalizioni avversarie, da solo . Coalizioni con cani e porci.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avessero distrutto solo la Sicilia....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.10.17 21:04| 
 |
Rispondi al commento

..a roma nel segreto delle urne è successo ...vedremo

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.10.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite liste con dentro di tutto, quelle che garantiscono voti in cambio di fritture di pesce, quelle che hanno ridotto l'Italia ad una colonia svenduta al primo offerente, quelle che hanno distrutto il tessuto sociale e la bellezza del nostro Paese.
Penso sia l'ora di dire BASTA!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.10.17 19:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.inuovivespri.it/2017/10/09/palermo-la-ztl-il-bancomat-della-giunta-orlando-con-il-si-dei-grillini-di-forello/#_
Grazie a Di Maio e Cancelleri che hanno mandato al consiglio comunale gente che niente aveva a che vedere col movimento 5 stelle. Adesso farà un tonfo cancelleri ( ca è scarso scarso in tutto) e poi Di Maio il ponzio Pilato che si presenta come premier, dopodichè il movimento può chiudere bottega.

salvatore bucchieri 09.10.17 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi, sul lavoro, sono morti 4 Onorev..., scusate, 4 poliz....., pardon, erano solo 4 operai.
I funerali, a carico delle famiglie.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 09.10.17 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo dei dubbi sulla sanità mentale di Viviana vedendo la sfilza esagerata dei suoi interventi che , spesso , sono la metà e più dei commenti totali ! Non per il contenuto abbastanza valido e che non critico , ma per la mole enorme dei suoi interventi sono costretto a non leggerne che qualcuno , essendo alla fine che l'estensione logorroica di pochi concetti farciti di citazioni interessanti . Il suo contributo è valido alla crescita del Movimento ? Si , credo di si , ma viene vanificato dall'allungamento abnorme dei succhi concreti . Comunque l'apporto più efficace è quello qualitativo e non quantitativo !

vincenzodigiorgio 09.10.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste persone che per noi sono impresentabili (con giuste ragioni), per altri sono benefattori.
Ad alcuni hanno fatto avere una pensione d'invalidità che non meritavano.
Ad altri un posto di lavoro dove non faranno assolutamente nulla.
A certi sono riusciti a dare un posto letto in ospedale dove avrebbero atteso mesi.
Aggiustato "pratiche".
Dato buste con la spesa, magari una banconota all'uscita dal seggio.
Ecco con chi abbiamo a che fare...non ci illudiamo !!!!

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/cbRNeYWfyI0

Belluscone, una storia siciliana.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani sono ostaggio di questa banda che scorazza al senato e alla camera. Si alleano una volta con uno una volta con l'altro solo ed esclusivamente nel loro interesse di farsi rieleggere.
Il pd ora sta passando il testimone alla destra, dopo che Renzi ha distrutto la sinistra e hanno governato per quasi 5 anni.
Non credo che riusciremo a disfarcene, qui bisogna andare giù a Roma, con una ramazza e farli scendere dalle loro poltrone.
Mattarella dovrebbe rifiutare la firma su questa legge elettorale, studiata nei minimi particolari, solo per il mantenimento del loro potere e sciogliere le camere.
Non ha più senso mantenere un esercito di senatori e deputati che non sono in grado di fare una legge elettorale per dar modo ai cittadini di esprimersi democraticamente, e tantomeno di governare l'Italia.

Veronica2 09.10.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dico il foglio di cerasa, che come diffusione non può fare testo e al massimo fa opinione in famiglia, ma giornali come repubblica o corsera hanno pubblicato in evidenza la notizia delle liste piene di personcine raccomandabili? O stanno vedendo la cosa da un' altra ottica?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Rega', questo nun è er posto più adatto a fa' 'na pubblica denuncia pesante come questa; noi, 'o sapemo bbene de quali squali se tratta, ma 'o devono sape' tutti quelli che nun seguono er blogghe...

...(Io credo che sì, il blog sia una fantastica bacheca, ma c'è troppa gente che non ha tempo o troppa voglia di fermarsi a riflettere e ad informarsi; per raggiungere questa, occorre presenziare a tutte le possibili occasioni TV che non siano il solito "plotoncino d'esecuzione" PD/FI con giornalista armato/a di pregiudizi a raffica e di insopportabile, ironica strafottenza...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.10.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista
Nessun Paese al mondo fa una legge elettorale a 2-3 mesi delle elezioni ....... che impedisce di fatto ai cittadini di eleggere direttamente i due terzi del Parlamento, che verranno decisi da partiti politici. Questo è un colpo di Stato istituzionale, fatto per colpire cittadini e quindi il Movimento 5 Stelle ...... Il popolo italiano scenda in piazza non solo per una partita, ma anche per difendere i propri diritti contro una legge elettorale incostituzionale e antidemocratica “

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.10.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Con questa lista dovreste tappezzare ogni angolo della Sicilia . La gente deve sapere! Il blog non è più sufficiente. Cancellieri non l ho quasi mai visto in tv, mentre gli altri esponenti politici insinuano i loro tentacoli , come piovre, in ogni spazio televisivo e giornalistico. Non perdiamo questa occasione.

Donatella davanzo 09.10.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Gli Italiani vogliono cambiare questa Italia ? Si o NO. Se la risposta è ni, non serve.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.10.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Quando Berlusconi costruì un mausoleo stile faraone egizio con 4 tombe quasi attaccato alla sua villa di Arcore frodando le leggi che ordinavano di stabilire certe distanze tra una abitazione e un cimitero, non venne una ruspa a buttargli giù quell'orrore. Quando Berlusconi si fece costruire un canale sottomarino dalla sua magione sarda al mare aperto, nessuno gli ordinò di chiuderlo anche se contrastava con qualsiasi legge di edilizia esistente. E ci vollero quasi dieci anni per arrivare alla distruzione dell'ecomostro di Punta Perotti. Però per la povera nonnina di 95 anni il tribunale è stato velocissimo e senza pietà.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.10.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Giancarlo!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.10.17 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Di DI BATTISTA ce ne' uno tutti l'altri so qualcuno. scherzo pero' e' IL MIGLIO POLITICO DI SEMPRE,paragonarlo ad un calCiatore e' un MESSI, VAN BASTEN MESSI INSIEME.

Giuliano da jesi 09.10.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Malgrado due pronunce della Corte Costituzionale, che hanno pesantemente censurato il porcellum e l’italicum facendo sorgere la necessità che il Parlamento intervenga per far sì che sia restaurato un sistema elettorale omogeneo per le due Camere e coerente con la Costituzione, il disegno di riforma elettorale attualmente in discussione ripropone il carattere oligarchico e manipolativo della volontà popolare che viziava i precedenti sistemi.

Ho firmato la petizione "Capigruppo di Camera e Senato: Lasciateci scegliere i parlamentari" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu?
Ecco il link:
https://www.change.org/p/capigruppo-di-camera-e-senato-lasciateci-scegliere-i-parlamentari?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

"Immaginiamo che si approvi una nuova legge elettorale in prossimità del voto e che questa legge sia incostituzionalissima, addirittura per contrasto evidente con i precedenti della Corte costituzionale. Le procedure non consentirebbero di rivolgersi a essa in tempo utile. Si voterebbe con quella legge e le nuove Camere resterebbero in carica tranquillamente, ma incostituzionalmente, in virtù del principio di continuità, già evocato in passato. Non ci si è resi conto per tempo di questa assurdità: la Corte costituzionale ha dato la mano per prima, poi sono venuti i commentatori e i politici eletti che, comprensibilmente, avevano tutto l’interesse a terminare il mandato parlamentare. Con la conseguenza aberrante che le sentenze della Corte non hanno sortito effetto e il gioco può essere ripetuto all’infinito: basta votare la legge quando non è più possibile ricorrere contro i suoi vizi".

Gustavo Zagrebelsky.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.10.17 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio
Ho lasciato per qualche giorno la campagna di Giancarlo Cancelleri in Sicilia. Stamattina sono di nuovo a Roma. Oggi presiedo l'aula di Montecitorio, continuiamo le riunioni per il programma di Governo nazionale, ma soprattutto ci prepariamo ad affrontare la settimana della Legge Elettorale.
Da domani arriva in Aula la Legge "Ammazza Volontà Popolare" progettata e messa a punto da Lega, Pd, Forza Italia e Alfano, per cercare di battere il MoVimento 5 Stelle non con i programmi e le idee (loro non ne hanno), ma con una legge elettorale ad hoc per i partiti e una loro ammucchiata e ribaltare ancora una volta la scelta degli elettori come accaduto con Monti, Letta, Renzi e Gentiloni in questa legislatura.
L'intento della legge è farci piombare nel caos subito dopo il voto, per non garantire alcuna governabilità del Paese e favorire l'inciucio Berlusconi-Renzi. Un patto già siglato. È bene che gli elettori sappiano che, se passerà la legge, un voto a Renzi sarà un voto a Berlusconi e viceversa. L'istituzionalizzazione dei voltagabbana.
Seguiteci e stateci vicino, saranno giorni fondamentali per il futuro dell'Italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.10.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fatto di essere raccomandati e andare a lavorare per non fare niente fa gola ai Siciliani. per questo la vedo dura. la vecchia politica gli promette questo. prendere uno stipendio senza lavorare. purtroppo il m5s parla sempre di lavoro. questo non va.

drago pietro 09.10.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo, ma porca miseria, mica dovevi divulgarla quella lista! E' un grosso errore!
E' un clamoroso assist ai tuoi avversari, che si faranno pubblicità alla faccia tua.
- Hai visto, sono sul Blog di Grillo, sono quello della lista con più condanne!
- Ah sei tu quello? Ti voto senz'altro, spetta che segno il nome.
Giancarlo, tutti quei rinvii a giudizio, tutte quelle condanne, sono medaglie agli occhi dell'elettore!
Purtroppo...
Giancarlo, se vuoi avere una possibilità di vincere, devi inventarti una condanna anche tu, non so per traffico internazionale di stupefacenti, tratta delle prostitute nigeriane (minorenni), associazione a delinquere finalizzata ai sequestri di persona, ecc.
Allora sì che ti votano!

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 09.10.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--------------NATURA NON FACIT SALTUS-------------

Inutile illudersi!

Il Popolo Italiano è sempre quello che ha sostenuto per ben 20 anni un soggetto come Berlusconi. E' sempre quello che ha accettato di buon grado ben 4 governi imposti e senza elezioni. Mi fermo qui nell'elenco di ciò che serve a catalogare il Popolo Italiano.

Qualcosa è cambiato con la nascita del M5s e avere un 30% degli aventi diritto al voto, mi pare già una cosa enorme, visto le caratteristiche del Popolo Italiano. Ciò che poteva mutare è già mutato e sperare ulteriori mutazioni mi pare una illusione. L'azione del M5S, secondo me, dovrebbe puntare a trasformare il 30% in "zoccolo duro", in attesa che la merda, che sostituisce il liquido cefalorachidiano (liquor) del cervello degli Italiani, scenda di livello e perchè questo avvenga occorre tempo.

Il tempo serve a fare scomparire e infilare in un letamaio, quella generazione nata nel primo dopoguerra, a cui pare che sia impossibile non potere votare PCI e "discendenti" o DC e "parenti o affini".
Questa è la sola condizione che può produrre un aumento di voti percentuali nei prossimi 10 anni e sperare in mutazioni "genetiche" di tale generazione mi pare una illusione.

IL TEMPO CI BASTERA' O SAREMO MORTI "VINCENTI"?

COME CONTRASTARE IL SISTEMA, NEL FRATTEMPO, L'HO SCRITTO DECINE DI VOLTE INUTILMENTE QUINDI, SCAVATEVI UNA NICCHIA NEL SISTEMA, SE POTETE FARLO E ATTENDETE CHE IL LETAMAIO DELLA STORIA COMPIA IL PROPRIO CICLO.


Per vincenzodigiorgio: tu dici che bisogna allearsi con la lega, dare addosso la pd piu di quello che stanno facendi. Come se il centro destra fosse incolume dalle porcherie. Quando hanno govrenato hanno fatto come il centrosinistra ne piu ne meno. Tanto è vero che poi si sono alleati. Se ragioni cosi del m5s non hai capito nulla. Se gli italiani continuamo a sistenere centro destra e centro sinistra. Vuol dire che hli sta bene cosi.ma poi non si devono lamentare se siamo finiti come nazione in queste condizioni.


questa lista mi sembra la prossima compagine di governo di berlusconi o del PD , ne faranno un copia e incolla . la lega nord sempre più vicina a forza Mafia di ziu silviu e a braccetto con il PD (partito Delinquenti ) bravo salvini anche te colluso con la mafia di stato , a questo punto si può dire tranquillamente che non hai le palle , sei il pagliaccio di ziu silviu che ti farà fare il burattino di renzi ....salvini vai affanculo.....

Fabio Bagnoli 09.10.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S avesse il consenso popolare per governare la Sicilia, vorrebbe dire che la mafia è stata sconfitta. Cosa di cui dubito fortemente.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.10.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo a essere in disaccordo con la linea politica del Movimento che sembra stordito e fuori dalla realtà ! Stiamo diventando gli zombie della politica italiana , divaghiamo con temi importanti certo ma non urgenti . Non diamo risposte alla sete di ordine e sicurezza che sorge dal Paese , non pressiamo concretamente il PD maledetto a lasciarci una delle tre emittenti televisive di stato che ci spetterebbe dato che siamo il primo partito ! Attraverso la tv possiamo essere l'unica voce libera e divulgare il nostro operato che , ora come ora , pochi conoscono ! Quando capiremo che dobbiamo allearci con Lega e Fdi per ottenere veloci elezioni e con i quali andare al governo ? Non è pensabile che Berlusconi , in un caso o nell'altro , possa sganciarsi dalla scure giudiziaria e operare una politica autonoma , quindi il centrodestra non si può fare e se lo si facesse sarebbe sottoposto al PD ! Una manifestazione contro il PD e le sue innumerevoli porcherie quando la facciamo ?

vincenzodigiorgio 09.10.17 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro vivamente che il popolo siciliano rialzi la testa e mandi a casa questi quaranta ladroni e il loro Alibaba'.
La competenza e l'esperienza si acquistano,l'onesta' no!

Campo Carmela 09.10.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

OT GIORNALISTICO(Fake)
Il Corrierino dei Piccoli e il Geniale...danno già la lista Governativa....non sono neppure fra di loro d'accordo sulle percentuali...Tecnici,Grillini,,,1 a 4 o 1 a 5.
Già si prevede una divisione fra i Portavoce...chi sarà escluso da Di Maio o confermato... tutto da ridere..... pur di intorbidire il Movimento con illazioni e fantasie..non si rendono conto che i lettori per loro diminuiscono inesorabilmente.
Debbono sperare che il M5s non vada al governo perchè allora la "pagnotta" se la dovranno guadagnare.
La battaglia continua.... le lingue si stanno consumando..e le vendite diminuiscono!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.17 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Quanta brava gente

Enore D. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.10.17 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna divulgare bene i nomi di chi dovrebbe "ritirarsi" a vita privata.
La stessa cosa, in scala più ampia, deve essere fatta in occasione delle politiche.
Ad ogni convegno, intervista ed in tutte le occasioni possibili, bisogna iniziare, dati alla mano e prima che qualche prezzolato faccia domande trabocchetto, a dire nome e cognome di tutti gli impresentabili che trovano posto nelle liste dei partiti.
Dato che gli altri non aspettano altro che qualcuno del movimento faccia anche il più piccolo ed insignificante errore, per difenderci dobbiamo solo attaccare: altrimenti "questi" a forza di inciuci ci mettono nell'angolino.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.10.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte le dichiarazioni giuste ed accettabili di Cancelleri, Di Maio, Di Battista, purtroppo non si riuscirà a raggiungere i numeri per governare.Bisognera' pensare lucidamente e serenamente ad una soluzione.

Valeria Arnaboldi 09.10.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Abito in provincia di Trento e non sono mai stato in Sicilia (aimè) perciò non conosco la vostra realtà sociale se non attraverso ciò che mi viene raccontato, comunque, fatta questa premessa, io sosterrei il M5S se non altro per evitare che persone spudoratamente disoneste possano avvicinarsi al vostro/nostro denaro. Non conosco la Sicilia ma il movimento 5 stelle si. Proviamoci, sia mai la volta che la politica ci sorprenda positivamente.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 09.10.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Questa lista di lordi personaggi è perfetta per i siciliani, vedrete che li voteranno in massa!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.17 11:06| 
 |
Rispondi al commento

tutto vero, uno schifo.

pero', il concetto rimane sempre quello, cioe' che non puo' pretendere il m5s di governare col 30% dei voti. non puo'.
gli altri purtroppo, iniseme, hanno piu' del 50%, quindi governano loro.

quindi, se non si vuole restare nell'angolo a farsi altri 5 anni di ruota dei criceti lamentosi, bisogna fare un ulteriore passo in avanti, cioe' diventare "abili".

faccio un esempio: ok sono tutti uguali, ma in questo post lo stesso cancelleri ammette che musumeci e' una brava persona, cosi' come e' crocetta, sempre detto da cancelleri.

quindi, guardandosi bene in giro, si trovano anche nei parlamenti regionali e al parlamento italiano persone che sono quanto meno "piu'" sane degli altri, oggettivamente impresentabili e che purtroppo in parte dettano legge, almeno nelle questioni piu' importanti.

allora il discorso e' questo: se i voti che il m5s prendera', invece che andare all'angolo a piangere (a parte clamorosissimi risultati), proporre, alle "brave" (o quantomeno accettabili) persone che ci sono in tutti i partiti, di aggiungere quei voti per poter andare al governo. naturalmente dando loro la dignita' di "alleati". e naturalmente si devono sganciare dai rispettivi partiti. rimanendone dentro, ok, non c'e' bisogno ed e' assurdo pretenderlo, che diventino tutti dei 5s, ma sganciandosi da quelle logiche perverse di cui si parla qui'.

e se i loro partiti si incazzano, formano un gruppo loro, di fuoriusciti.

carlo 09.10.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vergognoso !! temo, però, che questi prenderanno un sacco di voti grazie alle loro promesse ad personam e a clientele varie! speriamo bene!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 09.10.17 10:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori