Il Blog delle Stelle
Cara Virginia ti scrivo

Cara Virginia ti scrivo

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 828

di Beppe Grillo

Cara Virginia, ti scrivo pubblicamente,

sfugge alla memoria quando e se ci siano precedenti! La polizza vita come strumento corruttivo è una fantasia malata, non un reato. La verità... che cosa è? In questo momento un coriandolo dentro un oceano diffamatorio. La verità è una carica pubblica presa d'assalto da televisioni con la bava alla bocca, messa alla berlina, diffamata ed insultata. Le polizze vita come strumento di corruzione? Ai "giornalisti" sarebbe bastato chiamare un assicuratore per farsi spiegare come funzionano quelle benedette polizze: è il minimo che si chieda a chi fa informazione, essere informato! Parlano di "fonti", a me viene in mente soltanto la loro immaginazione spiccia messa presto a tacere dalla Procura. E ancora: ti saresti fidata di persone sbagliate oppure sei il genio del male? A leggere i giornali entrambe le cose: non è credibile il "genio del male fesso".

Cara Virginia, non deve essere facile ammettere i propri errori come tu hai avuto il coraggio di fare pubblicamente. Anche per questo hai la mia stima. Ora è chiara una cosa: hai contro tutti quelli che era possibile immaginare e ben oltre: anche persone in carne ed ossa su cui occorrebbe poter contare. L'uomo è una creatura agrodolce ed imprevedibile, ma le idee sono come pietre, non cambiano forma a seconda della stagione e delle circostanze. In qualità di garante del MoVimento 5 Stelle sono con te. Ad ogni attacco nei tuoi confronti sui giornali, per ogni insulto sessista degli ominicchi dei partiti, diffamazione sui media e cattiveria che giunge alle mie orecchie la mia stima ed il mio sostegno si fanno più forti. Leggi i commenti di questi giorni sulla tua pagina Facebook: ti faranno bene al cuore, perché non esiste "la Rete che semina odio" oppure "la base del MoVimento in subbuglio". Esiste solo caos ad personam, che non può disorientarci. Neppure una tempesta di invenzioni potrà mai sostituire la verità giudiziaria, figuriamoci anticiparla. E io vedo soltanto una marea di invenzioni, non ho il dono dell'invisibilità per entrare in procura a sentire quello che si dice e addirittura si pensa.

Roma ha bisogno del MoVimento 5 Stelle e ha scelto te per attuare il cambiamento che abbiamo proposto. Chi sta con te, sta con il MoVimento. E viceversa. Sapevamo che non sarebbe stato facile, una reazione forte era prevedibile. Forse non così massificata e copia-incolla (uno tira l'atro). In ogni caso non ci fermiamo. Il Sistema ha paura di noi. Soltanto con lo stop alle olimpiadi del mattone hai salvato la città da un fallimento certo, basta vedere cosa è successo in Brasile. La scorsa settimana la prima grande vittoria dell'approvazione del bilancio preventivo in tempi da record per Roma e per l'Italia. La prossima settimana darai il via al piano buche, per la prima volta con degli appalti seri. Fatti che spaventano la malapolitica e che la diffamazione non può cancellare! E così continueremo fino al 2021 per ricostituire la nostra Capitale e riportare i cittadini romani al governo della loro città.

Approfitto di questa occasione anche per annunciare che a breve gli iscritti del MoVimento 5 Stelle a Roma avranno a disposizione su Rousseau un nuovo strumento di democrazia diretta, che consentirà loro di fare delle proposte per la città che poi saranno portate in Consiglio comunale dai portavoce eletti. Funzionerà grossomodo come Lex Iscritti e contribuirà ad aprire ai cittadini le porte del Campidoglio.

La rotta è tracciata, il mare è in tempesta, le parole non ci potranno fermare.

Con affetto,


Beppe



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Feb 2017, 16:46 | Scrivi | Commenti (828) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 828


Tags: beppe grillo, cara virginia, lettera, roma, sindaco, virginia raggi

Commenti

 

Condivido pienamente. Avanti Tutta!!!

oreste giudice 13.02.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il M5S sostenga Berdini e la sindaca Raggi non sciolga la riserva su di lui.
E' probabile che attorno a Virginia Raggi ci sia la corte dei miracoli, ma anche Berdini ha sbagliato. Diciamo che si è fidato. Eppure, tutto si può dire di Berdini eccetto che sia impreparato.
Governare Roma è difficile sia per le persone impreparate, ma oneste, che per gli intellettuali onesti. Se veramente vogliamo fare qualcosa e distruggere il malaffare è necessario che intellettuali capaci e onesti si uniscano a cittadini onesti e magari impreparati.
Nel famoso articolo "IO SO" Pasolini diceva:
"Il coraggio intellettuale della verità e la pratica politica sono due cose inconciliabili in Italia.
All’intellettuale -profondamente e visceralmente disprezzato da tutta la borghesia italiana- si deferisce un mandato falsamente alto e nobile, in realtà servile: quello di dibattere i problemi morali e ideologici.....L’intellettuale deve continuare ad attenersi a quello che gli viene imposto come suo dovere, a iterare il proprio modo codificato di intervento............
Lo so bene che non è il caso -in questo particolare momento della storia italiana- di fare pubblicamente una mozione di sfiducia contro l’intera classe politica. Non è diplomatico, non è opportuno. Ma queste sono categorie della politica, non della verità politica: quella che -quando può e come può- l’impotente intellettuale è tenuto a servire."
Date fiducia a Berdini, sostenete il suo progetto per rendere Roma di nuovo bella come si merita.
Forza Berdini non mollare!!!!! Ricordati del tuo maestro Cederna, di Pasolini. Hai una grande eredità.
Del resto anche Pietro tradì Gesù per ben 3 volte, ma il tuo "tradimento" fu diverso da quello di Marra e Romeo, fu debolezza, non scaltrezza. Lo abbiamo capito e questa volta il popolo ha deciso di non votare per Barabba.


Nievole 11.02.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete interessati da un prestito?
Offriamo qualsiasi tipo d'aiuto finanziario a tutti gli individui “affari prestito personale, prestito d'investimento, prestito di consolidamento della casa, prestito del debito e di prestiti dell'impresa in tutto il mondo.
Il nostro tasso d'interesse è pari al 2% all'anno.
Rendiamo anche consigli finanziari ai nostri clienti. Se avete molto bene progetto o se volete iniziare un'impresa e voi avete bisogno di prestito per il finanziamento, basta contattarli immediatamente affinché possiamo discutere, firmare un accordo ed in seguito finanziare il vostro progetto o la vostra impresa per voi. Volete contattarli fin da oggi per tutti i vostri fabbisogni finanziari. contattarli per indirizzo mail: loanprivate.invest@gmail.com

Simona 11.02.17 04:29| 
 |
Rispondi al commento

Virginia sei un MITOOOO..immagino che sia molto dura,ma chi dura la vince.

Donato 10.02.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

non sono di Roma e naturalmente non conosco la sindaca, ma ero convinto che fosse onesta e preparata, ora penso che sia onesta e "non" preparata alla guida della nostra capitale. Ma non ho la pallida idea di come si possa risolvere la questione. Secondo me dovrebbe essere il direttivo a prendere la decisione di trovare qualcosa che possa troncare questa situazione con un ribaltone, ma non c'è più tempo siamo andati oltre il 90°, siam ai supplementari per dirla con un eufemismo

luigi moggio 10.02.17 14:20| 
 |
Rispondi al commento

sono stato censurato vergogna!

Roberto Bucci 10.02.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Perdonatemi, ma sta venendo meno il nostro rigore. Questo è quello che ha fatto la differenza con gli altri. Virginia (mi scuso del tu voluto) è brava persona, ma troppe semplicità la contraddistinguono. Forse sarebbe meglio sottoporla alla volontà degli iscritti, se vogliamo parlare di democrazia diretta.

gianni g., sassari Commentatore certificato 10.02.17 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che mi lascia più perplesso dei commenti lasciati su questo blog è l’assoluta incapacità di leggere in maniera critica le diverse situazioni. Vero che Torino non è Roma, ma ci saranno differenze tra Appendino e Raggi!?! Una è competente, preparata e si e’ dimostrata in grado di governare una grande città… l’altra si è circondata di farabutti (i “quattro amici al bar”, ipse dixit) e si trova nel piu’ totale immobilismo. Perché mettere tutto nello stesso calderone? Perche’ continuare a difenderla?
Tanto per dirne una... Ricordo la Raggi in campagna elettorale dire cose sensate. La prima, e forse piu’ importante, era questa: la cosa piu’ urgente da fare, non appena arrivati al Campidoglio, sara’ ricontrattare il debito con le banche. Verissimo. Abbiamo piu’ saputo qualcosa? L’amministrazione comunale si e’ mossa in questo senso? Non mi pare, almeno a giudicare dall’elenco dei successi (alcuni punti, peraltro, sono così marginali da poter essere derubricati a ordinaria amministrazione e altri così vaghi da sembrare piu’ un elenco di desiderata che una descrizione di obiettivi raggiunti). D’altra parte se non si e’ riusciti a trovare un assessore al bilancio per mesi (era stato proposto addirittura Sammarco… ricordate?) come sarebbe stato possibile portare avanti un programma cosi’ ambizioso come “ricontrattare il debito”?
Quello che penso e’ molto semplice: la Raggi, Virgy per gli amici, non e’ in grado di governare, innanzitutto perche’ non e’ in grado di scegliere persone di valore. Mi spiace, ma ha perfettamente ragione Berdini: la Raggi è un’incapace che si e’ circondata di una banda di farabutti. Dare ora del traditore a Berdini (che, vi ricordo, si e’ battuto per fare in modo che lo stadio non diventi l’ennesima speculazione edilizia perpetrata ai danni dei cittadini romani) mi sembra miope: per favore, cacciamo la Raggi, non Berdini.

Ema R., Roma Commentatore certificato 09.02.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Votando Raggi mi sono concesso l’ultima possibilità di credere di cambiare. L’ho fatto confidando non tanto nella Raggi, che non conosco (negligenza mia), ma fidandomi del movimento e di chi lo guida. Ho votato Raggi, anche senza conoscere chi avrebbe voluto al suo fianco, perché avevo la ferrea convinzione che avrebbe potuto sbagliare, del resto è umano, ma le scempiaggini cui ho assistito non sarebbero più capitate.
Invece incredibilmente, da parte mia, trovo:
- nella squadra di governo della mia città gli stessi loschi figuri delle precedenti e disprezzate giunte, che ovviamente hanno dato subito conferma del loro passato.
- una giunta inizialmente ottima (almeno nei dicasteri che contano) che si è via via persa per delle leggerezze della Sindaca quasi imbarazzanti.
- Polizze vita a lei ignote, che mi hanno fatto pensare ad un “povero” ex ministro che riceveva donazioni di appartamenti fronte Colosseo, ovviamente anch’esse ignote.
- Ennesima donazione alla lobby immobiliare, col teatrino di Berdini, altro garante delle mie ultime speranze, messo in condizioni di andarsene o quanto meno di “non nuocere” guarda caso proprio in “dirittura d’arrivo” (parlando di tor di valle è d’obbligo…) dell’iter autorizzativo del progetto Parnasi (questo è il suo vero nome, non Stadio della Roma).
Tutto questo in perfetto stile “vecchia repubblica”, alla faccia della diversità e del cambiamento. Ma c’è ancora Grillo che può riprendere in mano la situazione, si sta giocando una fetta enorme di credibilità.
La lettera aperta “Cara Virginia sto con te, è tutto un complotto” chiude il cerchio. Sappiate, qualora vi interessi, che io non ci sto più, con voi, ennesimi traditori.

Davide M. 09.02.17 15:48| 
 |
Rispondi al commento

reinvio....su Roma ho letto da qualche parte che i successi della Giunta Raggi da 43 sono diventati...ben 91! Cpmplimenti al Sig. GRILLO che da comico è diventato politico e quasi Guru ma, alla fine, è e resta un grandissimo comico!
Marco

MARCO SERAFINI 09.02.17 08:01| 
 |
Rispondi al commento

sulla questione Roma ho letto che i successi della giunta Raggi da 43 sono diventati....ben 91! Direi che il Sig. GRILLO pur essendo diventato un politico ed ora quasi un Guru....beh....quando fa certe affermazioni....è e resta in ogni caso solo un grandissimo Comico!

Buona giornata

MARCO SERAFINI 09.02.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Raggi almeno fatti dare una percentule dai giornalai che grazie a te, la gente compra per leggere le loro uallarate

orso bruno 08.02.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sveglia, ma di cosa parli, ma quali successi. Vivici a Roma, perchè le buche per le strade ci sono ancora, la manutenzione delle strade è in uno stato pietoso. E la città in special modo ne zone periferiche e piena di spazzatura, erbacce e cartacce, e questo perchè gli spazzini passano una volta al mese. Dove passano tutti i giorni è a piazza di Spagna e a piazza Navona, ma Roma non è solo quella. Veniamo al sindaco che ho votao a giugno. E' stata messa alla prova è inadeguata, ha fallito. Basta! Facciamo subito un referendum su Internet per chi la vuole nel movimento e chi no! Al di la di quello che scrivono i giornali di parte, che a questo punto ci si stanno divertendo, le nomine che ha fatto, con dimissioni, e riassunzioni pilotate per stipendi triplicati sono un fatto vero nessuno lo può smentire. Bene, mentre i nostri parlamentari si decurtano lo stipendio, i dirigenti del comune di Roma pentastellati o no, se lo triplicano.
Ma questi non rientrano in quei personaggi che durante i giorni del "Vaffa Day" dovevano andare a affanculo? Ripeto io l'ho votata e sono iscritto al movimento da tre anni, ma ora prima la molliamo e meglio è! Beppe, vedi che non s'infrange nessuno specchio, i romani hanno una disillusione che è secolare, è di queste parti il detto: Morto un Papa se ne fa un'altro........Ciao.

Salvatore Inga 08.02.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza risposta 4: ripubblico
La polizza sulla vita "caso morte", oltre ad essere un mezzo assicurativo e d'investimento lecito, si è rivelato nel tempo un classico mezzo per eludere varie situazioni al limite della legalità: non appare nelle comunicazioni dell'anti riciclaggio e non è soggetta a pignoramento giudiziario. I giudici hanno detto che la polizza in sé non costituisce reato, ed era prevedibile, ma è anche vero che tali polizze non si può escludere che servano a mascherare potenziali illeciti. Quindi come cittadini, abbiamo il diritto di chiedere alla Raggi e agli altri beneficiari di rispondere a semplici domande.
Premesso che la Raggi e gli altri beneficiari di polizze, nominati "beneficiari", hanno diritto di farsi consegnare da Romeo la copia delle polizze in questione e di tutti gli allegati:
1. La Raggi e gli altri beneficiari, da personaggi pubblici, vogliono rendere pubbliche le polizze e gli allegati?
2. Vogliono rendere noto se in tali polizze sia prevista la "clausola di decumulo", cioè il versamento periodico degli interessi maturati;
3. Vogliono dirci chi sia o siano il/i beneficiario/i (su quale/i conto/i corrente/i vengono versati gli interessi maturati: IBAN) con che cadenza e percentuale;
4. Vogliono dirci chi sia/no i beneficiari del decumulo se sia/siano lo/gli stesso/i di quello/i per il caso di morte o premorienza del contraente?
La Raggi e gli altri politici e parlamentari che sono stati "beneficiati" da Romeo sono dei personaggi pubblici, pertanto sono tenuti a darci delle risposte. Altrimenti sono tenuti a motivare pubblicamente il loro diniego.
Noi non siamo giudici, i quali si fermano alla notizia di reato (se non c'è reato a loro non interessa indagare oltre). Siamo cittadini è come tali siamo interessati alla trasparenza di chi ci rappresenta per poterne valutare la credibilità.
Di qui la richiesta formale di rispondere al più presto, comunque entro 15 giorni.
Saluti.
PS: sono esperto in materia, i non interessati si astengano.

Mario Cavaradocci 08.02.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Noto con dispiacere che avete tolto il mio commento di critica alla Raggi, comunque lo reinserisco sperando di non essere nuovamente censurato. Beppe dispiace doverlo dire ma Virginia ha commesso degli errori imperdonabili. Al suo insediamento avrebbe dovuto cacciare le mele marce e circondarsi di persone pulite che nulla hanno a che fare con le precedenti amministrazioni. Non lo ha fatto e ne sta pagando le conseguenze. Era prevedibile che avrebbe avuto tutti gli occhi puntati su di se e proprio per questo motivo non avrebbe dovuto fidarsi dei loschi personaggi che ha nominato suoi collaboratori. Il danno che sta arrecando all'immagine del Movimento è enorme. Un sindaco che vuole tagliare col passato non si circonda di indagati provenienti dalle precedenti amministrazioni. Adesso datevi da fare e rimediate alle puttanate fatte, sperando che non sia troppo tardi. Io credo fermamente nel Movimento e se qualcuno lo espone alla macchina del fango mi fa incazzare.

Romolo Bonomo 08.02.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Eccellente,la "difesa" delle postazioni più avanzate ed esposte è segnale inequivocabile della Sua Superiorità anche nei confronti del POTERE.
La "felicità" NON la da il POTERE ma la RETTITUDINE,la Statura Morale,l'Umiltà di cui sono Capacitati i propri "allievi".
Più son dotati di tali "attrezzi"più saran felici e,per logica conseguenza maggior sarà la felicità del Loro educatore.

Saluti Grandi e un condivisivo abbraccio dalla piccola ancoraoggi grigiastra ROMAggna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 08.02.17 09:16| 
 |
Rispondi al commento

sempre Raggi..........ma i giornalai dei loro capi finanziatori( co' i sordi de noaltri) non hanno niente da dire ? Comunque piu' continuate a scassare la uallera piu' il consenso aumenta perche' la gente pensante e' piu' di quella non pensante

orso bruno 07.02.17 20:12| 
 |
Rispondi al commento

E LA TRASPARENZA?

VOGLIO SOPRASSEDERE SUL MIO PERSONALE GIUDIZIO SULLE CAPACITA' ORGANIZZATIVE E GESTIONALI DELLA NEO-SINDACA DI ROMA, PERCHE' L' ULTIMA PAROLA SPETTERA' AI CITTADINI ROMANI, A TEMPO DEBITO (DIAMO CMQ IL TEMPO NECESSARIO PER VALUTARE)!
RESTO, PERO', ALQUANTO PERPLESSO SULLA SCARSA SENSAZIONE DI TRASARENZA CHE LA RAGGI MI TRASMETTE!
L' IDEA CHE AVEVO DEI RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI DEL M5S ERA DI INDIVIDUI NON LEGATI PRECEDENTEMENTE AL MALAFFARE POLITICO E CMQ AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO, IN ROTTURA CON IL MODO DI OPERARE DEGLI ALTRI PARTITI POLITICI!
MA COME SI FA' A ESSERE COSI' LEGATI CON IL TAL SIG. MARRA (E FAMIGLIA), EX GIUNTA ALEMANNO (SOLO IL NOME E' UNA NON GARANZIA)!
E LE POLIZZE RAPPRESENTANO QUANTOMENO UNA VICENDA BIZZARRA, CHE MI LASCIANO ALQUANTO PERPLESSO!
QUAL' E', MI CHIEDO OGGI, LA DIFFERENZA CON LA SOLITA VECCHIA POLITICA?
TROPPE INCONGRUENZE, CHIAMIAMOLE COSI'!
ROMA HA UN SINDACO DAVVERO 5STELLE?
MI SPIACE MOLTO, MA NON MI SENTO AFFATTO RAPPRESENTATO NEGLI IDEALI CHE MI HANNO FATTO AVVICINARE E INNAMORARE DEL MOVIMENTO!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 07.02.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza risposta 3: ripubblico
La polizza sulla vita "caso morte", oltre ad essere un mezzo assicurativo e d'investimento lecito, si è rivelato nel tempo un classico mezzo per eludere varie situazioni al limite della legalità: non appare nelle comunicazioni dell'anti riciclaggio e non è soggetta a pignoramento giudiziario. I giudici hanno detto che la polizza in sé non costituisce reato, ed era prevedibile, ma è anche vero che tali polizze non si può escludere che servano a mascherare potenziali illeciti. Quindi come cittadini, abbiamo il diritto di chiedere alla Raggi e agli altri beneficiari di rispondere a semplici domande.
Premesso che la Raggi e gli altri beneficiari di polizze, nominati "beneficiari", hanno diritto di farsi consegnare da Romeo la copia delle polizze in questione e di tutti gli allegati:
1. La Raggi e gli altri beneficiari, da personaggi pubblici, vogliono rendere pubbliche le polizze e gli allegati?
2. Vogliono rendere noto se in tali polizze sia prevista la "clausola di decumulo", cioè il versamento periodico degli interessi maturati;
3. Vogliono dirci chi sia o siano il/i beneficiario/i (su quale/i conto/i corrente/i vengono versati gli interessi maturati: IBAN) con che cadenza e percentuale;
4. Vogliono dirci chi sia/no i beneficiari del decumulo se sia/siano lo/gli stesso/i di quello/i per il caso di morte o premorienza del contraente?
La Raggi e gli altri politici e parlamentari che sono stati "beneficiati" da Romeo sono dei personaggi pubblici, pertanto sono tenuti a darci delle risposte. Altrimenti sono tenuti a motivare pubblicamente il loro diniego.
Noi non siamo giudici, i quali si fermano alla notizia di reato (se non c'è reato a loro non interessa indagare oltre). Siamo cittadini è come tali siamo interessati alla trasparenza di chi ci rappresenta per poterne valutare la credibilità.
Di qui la richiesta formale di rispondere al più presto, comunque entro 15 giorni.
Saluti.
PS: sono esperto in materia, i non interessati si astengano.

Mario Cavaradocci 07.02.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Valutiamo quello che la Raggi fa, non ci facciamo impaurire da quello che i giornalisti pubblicano.Ma attenzione a non creare a priori il dogma Virginia che costringerebbe il movimento a difenderla a ogni costo, potrebbe costare caro.
Beppe mai fidarsi del cuore ,genera emozioni che traggono in inganno la ragione.

Roby G., Cagliari Commentatore certificato 07.02.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Ottima lettera di Beppe Grillo, esprime la sua posizione con la chiarezza e il coraggio che da sempre lo contraddistinguono. Tale posizione non è solo la mia, è anche quella della stragrande maggioranza de Movimento.
Colgo l'occasione per augurare buon lavoro alla Raggi e ai suoi collaboratori.

fabio t 07.02.17 02:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma chiunque ha un po di buon senso capisce che state raccontando un sacco di balle a proteggere la Virginia, pardon "verginella" vittima dei poteri forti.. come vole dipingerla, quella è una gatta morta, è una AVOCATESSA che fatto esperienza nello studio Previti,mica roba da poco.. e i poteri forti li ha ben conosciuti come professionista a Roma. Ma Romeo dove li ha trovati tutti quei soldi da investire visto che non può essere che un imbecille a investire su strumenti che non rendono un cazzo o quasi, ma Grillo e amici stretti, compresi certi giornalisti che hanno preso le difese della sindaca, cosi state facendo la figura da coglioni..

Pozzebon Giuseppe 06.02.17 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE E VIRGINIA, IL SIGNORE E' L'UNICA RISPOSTA A TUTTE LE NOSTRE DOMANDE, CIAOOOOOOOOOO

gianluigi 06.02.17 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Senza risposta: ripubblico
La polizza sulla vita che prevede il caso morte, oltre ad essere un mezzo assicurativo e d'investimento lecito, si è rivelato nel tempo un classico mezzo per eludere varie situazioni al limite della legalità: non appare nelle comunicazioni dell'anti riciclaggio e non è soggetta a pignoramento giudiziario. I giudici hanno detto che la polizza in sé non costituisce reato, ed era prevedibile, ma è anche vero che queste polizze non si può escludere che servano a mascherare potenziali illeciti. Quindi come cittadini, abbiamo il diritto di chiedere alla Raggi e agli altri beneficiari di rispondere a semplici domande.
Premesso che la Raggi e gli altri beneficiari di polizze, nominati "beneficiari", hanno diritto di farsi consegnare da Romeo la copia delle polizze in questione e di tutti gli allegati:
1. La Raggi e gli altri beneficiari, da personaggi pubblici, vogliono rendere pubbliche le polizze e gli allegati?
2. Vogliono rendere noto se in tali polizze sia prevista la "clausola di decumulo", cioè il versamento periodico degli interessi maturati;
3. Vogliono dirci chi sia o siano il/i beneficiario/i (su quale/i conto/i corrente/i vengono versati gli interessi maturati) e in che percentuale annua;
4. Vogliono dirchi chi sia/no il/i beneficiario/i del decumulo sia/siano lo/gli stesso/i di quello/quelli per il caso di morte o premorienza del contraente?
La Raggi e gli altri politici e parlamentari che sono stati "beneficiati" da Romeo sono dei personaggi pubblici, pertanto sono tenuti a darci delle risposte. Altrimenti sono tenuti a motivare pubblicamente il loro diniego.
Noi non siamo giudici, i quali si fermano alla notizia di reato (se non c'è reato a loro non interessa indagare oltre). Noi siamo cittadini è in quanto tali oltre che al reato siamo interessati alla trasparenza di chi ci rappresenta per poterne valutare la credibilità.
Di qui questa richiesta formale di rispondere al più presto, comunque entro 15 giorni dalla presente.
Saluti.

Mario Cavaradocci 06.02.17 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlate meno della Raggi e raccontate la rivoluzione in atto in Romania sembra quasi che vogliate fare da cuscinetto tra il popolo e i ladri al governo RACCONTATE CHE DA OTTO GIORNI TUTTO IL POPOLO ROMENO E' SCESO IN PIAZZA SU TUTTE LE CITTA' PERCHE' IL GOVERNO VOLEVA FAR PASSARE UNA LEGGE CHE DEPENALIZZAVA I LORO REATI, LEGGE CHE IN ITALIA ESISTE, DOPO I PRIMI GIORNI DI BATTAGLIA CON LA POLIZIA IL POPOLO HA INIZIATO A DONARE I FIORI ALLE FORZE DELL'ORDINE E QUESTE SI SONO TOLTE IL CASCO IN SEGNO DI RISPETTO,LE RIVOLUZIONI SI POSSONO VINCERE CON I FIORI, NONOSTANTE LE PROMESSE DEL GOVERNO IL POPOLO NON VUOLE PIU' SAPERNE DEI LADRI E PENSARE CHE HANNO RUBATO POCHISSIMO RISPETTO I NOSTRI POLITICI ITALIANI, IL POPOLO E' ANCORA COMPATTO E VOGLIONO ANDARE ALLE ELEZIONI SUBITO E INCARCERARE E ESPROPRIARE DEI LORO BENI I POLITICI ALTRO CHE PENSIONI,QUI IN ROMANIA LI CONDANNERANNO E SCONTERANNO LA PENA PER INTERO, QUESTA RIVOLUZIONE TENUTA NASCOSTA DAI MEDIA E MOLTO IMPORTANTE PER I POPOLI ONESTI EUROPEI CHE SI SONO VISTI DEFRAUDATI ANCHE DELLA DIGNITA', CINQUE STELLE RACCONTATE E DIFFONDETE QUESTA RIVOLUZIONE PACIFICA E COMPATTA CHE ANDRA' A BENEFICIO DEI POPOLI EUROPEI.NON DOVETE AVERE PAURA.

ANGELO BONAMINI 06.02.17 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sparlante dice " chi è contro la sindaca e' contro il Mo Vi Mento"' 5S (Siamo sempre senza soldi scemi)
Ma come fa a sapere cosa pensa e parlare da solo per l'intero Mo Vi Mento?
Solo il Papa può parlare a nome della chiesa, dare dogmi di fede e minacciare scomunica per I reprobi. A meno che in uno stato di normale esaltazione non si sia autoproclamato Papa o
meglio ancora Dio.


Vladimiro Noventa 06.02.17 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, fai bene a sostenere Virginia bersagliata a 1000 dai professionisti della Menzogna Autorizzata. Quand'ero ragazzo andavo a volte allo stadio San Paolo e mi è rimasta impressa una scritta fatta da alcuni tifosi: "il vostro odio ci rende più forti!" Beh è esattamente così anche adesso, con la differenza che il loro non è odio, è PAURA! Paura di perdere per sempre le loro sporche mazzette, i loro sporchi privilegi, le loro sporche connivenze con la malavita. Il fronte nemico é vasto perché per ogni capo bastone ci sono 1000 lacché, mangiastipendi statali a tradimento, che sporcano Roma e l'Italia fisicamente e moralmente ma ce la faremo! Loro non mollano? E NOI NEMMENO!!!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 06.02.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo un ente di regolamentazione economica e finanziaria. Assistiamo persone in difficoltà finanziarie per completare la loro richiesta di prestito, da istituti di credito speciale efficace e affidabile. Stiamo vedendo i mutuatari (individuo, azienda, società, ecc.) nelle procedure per l'adesione al loro prestito. Ci potete raggiungere a questo indirizzo: assistance.particulier@gmail.com

Aiuto finanziario Commentatore certificato 06.02.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Noi che viviamo a Roma sappiamo bene cosa sta succedendo.
C'è gente che va in giro di notte a spargere immondizia fuori dai cassonetti, gente che lascia apposta buste di immondizia fuori dai cassonetti così qualcuno le apre e butta tutto in giro, vetri rotti vicino alle campane della raccolta (forse sono pagati da qualcuno!!!)
E' chiaro che la sporcizia in giro si nota subito e fa il suo effetto!!!
Hai fatto bene Beppe a scrivere a Virginia ha bisogno del tuo e del nostro sostegno d'altronde chi non è abituato a questi intrighi non può nemmeno immaginarli!!!Roma ha sempre fatto gola a tutti perchè sono sempre venuti qui a farsi i loro affari MAI GLI AFFARI DEI CITTADINI adesso BASTA!!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.02.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ho dato il mio voto come cittadino di Roma ma sono sgomento dei "criteri ragioniristici" con cui si intende amministrare la Capitale del Mondo (Roma Caput Mundi) al punto di voler cancellare per motivi di spesa addirittura le prossime Olimpiadi! Le spese, tutte le spese per magnificare il suo ruolo sovrano sono irrilevanti poichè devono essere sostenute senza limiti di sorta dalla intera Nazione. Un deprecabile dittatore eresse senza risparmio l'EUR e noi vorremo risparmiare il soldo?

Mario Are 06.02.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace vedere un movimento che era nato per essere diverso dai partiti fossilizzarsi su una difesa del sindaco solo per opportunità politica negando e trasformando la realtà. La raggi non è la punta di diamante del movimento ma sarà l'iceberg se non si dimostra mollandola che il movimento è diverso. L'arroganza dimostrata dal sindaco con le nomine di persone che non erano limpide come la sig.ra dei rifiuti ha un qualcosa di inquietante e il difenderla ad oltranza è ancora più inquietante. Sicuramente arriverete al governo ma il mio voto lo avrete solo se vedo decisioni fatte in base ai valori e principi del movimento e non per calcolo politico

Gianfranco 06.02.17 13:21| 
 |
Rispondi al commento

anche oggi la merdino LA7e altri corrotti giornalisti , mandano i mloro scagnozzi ad imbrattare il Blog con i loro commenti fake , per poi leggerli nelle loro TV spazzatura e dire che la base è contro Grillo e la Raggi . Che poveracci ! Anche i bambini sanno come funziona internet , si scrivono i commenti di critica , poi li leggono in TV ed il gioco del fango inventato è fatto . Se la cantano e se la suonano . Tra poco anche la TV se la faranno e se la vedranno da SOLI !Sempre più ridicoli , l'informazione più corrotta d'europa ormai è nuda !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.02.17 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Certo che la Raggi deve aver scoperto un bel verminaio per suscitare una reazione così scomposta e di fuoco multiplo incrociato...
Coraggio! Lo zombie dai piedi d'argilla sta cominciando a vacillare.

stefano v. Commentatore certificato 06.02.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento

ma visto che il comm. MARRA sta cosi a lungara perchè chiamano la RAGGI e non alemanno me lo volete spiegare . Visto che nell'ultimo periodo nun se so arubbati niente?

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.02.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Romeo è stato nominato segretario del primo cittadino (il funzionario capitolino, con uno stipendio da 39 mila euro lordi l’anno, si è prima messo in aspettativa e poi è stato riassunto dall’amica a 110 mila euro l’anno, scesi a 93 dopo polemiche di fuoco e l’intervento dell’Anac di Raffaele Cantone).

Bob Bo Commentatore certificato 06.02.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che una commissione ad hoc dovrebbe esaminare tutte le proposte di iniziativa dal lex iscitti. non é un televoto in cui solo le più votate devono essere prese in considerazione. la democrazia ha le sue regole. é il mio parere.

emanuelenegrini 06.02.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento

errata corrige:
ovviamente è "qualcuno" e non qualquno! e "I romani, come
qualunque cittadino italiano e del mondo,HANNO il diritto di vivere....e non HA"
e "se i ladri lasciassero"...scusate

Annalisa 06.02.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Riflessioni: siamo stati ben instradati ad esprimere le nostre sensazioni, qualunque esse siano, sulla base di quanto riportano i giornalisti. Unica fonte di notizia. Giornalisti che sono persone, e che come tutte le persone, in qualsiasi settore esse lavorino, possono essere superficiali o meno, desiderosi di verità o solo di chiacchiere da bar, riflessive documentate, o viscerali e "un tanto al kilo". Così, ogni qualvolta leggo qualcosa la mia domanda è: cosa c'è di vero? che tristezza. Oggi, come in qualsiasi altro caso, devo rassegnarmi ad attendere che ci siano gli sviluppi della giustizia, anche se il desiderio di sapere è tanto. Ma puntare il dito contro delle persone solo perchè "qualquno deve pur pagare"...anche no. Penso che nessuno di noi possa giudicare i panni di qualcun altro, ma esprimere opinioni si, e anche in quiesto caso è giusto farlo con gli elementi in mano, altrimenti si aggiungerebbero altre chiacchiere da bar. La mia, è che il terreno che ci hanno preparato con tanta cura, è vergognosamente melmoso, il cielo torbido, e nella nostra indolenza generale questi continuano ad agire, così che, fra la confusione generale, non si capisca più dove è il bene e dove il male. I romani, come qualunque cittadino italiano e del mondo,ha il diritto di vivere in un territorio dignitoso e ricco (soprattutto chi paga le tasse facendo ilsuo dovere), perchè le possibilità ci sono, se i ladri lasciano i soldi al proprio posto. Non so se la Raggi sia brava o meno, questo possono dirlo le persone che vi sono a diretto contatto e non certo io, da fuori regione. Quello che mi sento di dire ai romani però è: avete avuto per anni una situazione indecente, di gente che ha portato alla rovina Roma, come tutta l'Italia. Non si può pensare, che in pochi mesi, si riesca a: individuare i ladri fra migliaia di dipendenti, rimediare i soldi per investirli in progetti utili, muoversi fra gente che rema contro, sistemare una capitale in pochi mesi. Pensateci.

Annalisa R. 06.02.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SANTA SUBITO

CHRISTIAN RIBERTO 06.02.17 11:42| 
 |
Rispondi al commento

A RIDATECE MARINOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Sergio RM 06.02.17 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Geppi Pizza (e compagnia):
se credi che parlassi di me stessa vuol dire che leggi con la mente chiusa e prevenuta. Io parlavo di tutti i nostri eletti, coglione!:deputati, senatori, sindaci, consiglieri e tutti quelli che da anni si fanno il culo per difendere le idee che Grillo sta spudoratamente tradendo (e non è la prima volta).

loretta campanelli 06.02.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi, dopo la dura lezione ricevuta per non aver creduto che fosse sufficiente lo spirito originario del movimento per trovare persone oneste e competenti, con solo desiderio di servizio (senza il bisogno di troppi soldi in busta paga ecc.) per poter governare, mi sta dando una lezione di umiltà: ogni giorno la vedo cambiare in meglio, spero non sia tardi; spero che il m5s salvi l'incredibile speranza che una vera condivisione nell'amministrazione di una città sia finalmente possibile anche a Roma. Bisogna che le forze migliori, senza alcun egoismo personale, che sono nel movimento sappiano nuovamente seminare amicizia e condivisione, grande disponibilità verso chi ha più bisogno, in modo da evitare che quello che si legge non diventi una sentenza definitiva: " NON HANNO SAPUTO GOVERNARE LA CAPITALE COME POSSONO FARCI CREDERE DI ESSERE IN GRADO DI GOVERNARE L'ITALIA"

Emilio Condividere 06.02.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Si va be, bo non so. Magari qualche parola sui Marra qualche chiarimento sulle retribuzioni triplicate, qualche straccio di giustificazione.
No solo fiducia, e fra qualche settimana ci chiuderanno le buche senza appalti mafiosi, cosa che si dava per scontato votando m5s.
Ciao Beppe

frank hunter 06.02.17 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, certo, sisisisisisisisi....
belle parole... toccanti...
ma se al posto della Raggi ci fosse stata, per esempio, la Meloni?
Anche per lei valeva lo stesso discorsetto?
Se, sempre per esempio, fosse stata la Meloni a TRIPLICARE lo stipendio pubblico di un "caro" amico (Marra)?
Chissà Beppe cosa avrebbe scritto!
Mi pare che anche Scaiola non sapesse che gli avevano comprato casa...
E la Muraro? Chi l'ha scelta? La Raggi o babbo natale?
Perchè Pizzarotti ha avuto un trattamento completamente diverso?
La Raggi andava mollata subito!
Vi siete giocati il voto di chi vi pensava differenti.


cara Virginia stai lottando contro il male assoluto,però contro il bene non può vincere.
Devi essere candita come una colomba e attenta come un serpente.un abbraccio gaetano

gaetano raffa 06.02.17 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il sig. Canto.ne è mai possibile che non ha ravvisato nessuna anomalia nelle 994 nomine fatte dal governatore e l mondo?
Mistero della fede!!!!

aniello robustelli 06.02.17 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in toto e sottoscrivo.

Gian

Gian A Commentatore certificato 06.02.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla Raggi mi domando:
1 come mai, alle primarie del movimento, non ha inserito nel curriculum che ha lavorato nello studio legale di Previti?
2 come mai ha nominato in giunta persone che avevano lavorato con Alemanno e altre ginte passate plurinquisite?
3 come mai nominare un fratello di un tuo collaborare a dirigente, si lavorava da tanti anni ma opportuna?

Per me lei non sarà molto probabilmente corrotta ma sicuramente poco capace di sicuro.
Per me gli esempi sono Appendvino e altri sindaci che hanno scelto persone capaci ed al di sopra di ogni sospetto.
Devo dire anche che Pizzarotti è sicuramente più competente e capace di lei, a lui però è stato riservato un trattamento diverso.
Sono d accordo che non si deve dimettersi, penso debba essere molto aiutata per fare il meglio possibile a Rama, ma una difesa così eclatante mi sembra fuori luogo, per lei.

Emanuele Piumazzi 06.02.17 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,tu scrivi che i giornalisti bastava informarsi sulle polizze.io penso che loro lo sapevano già.....la loro tecnica è quella di imbrogliare e fare confusione.hanno paura di perdere i loro privilegi. la battaglia sarà dura ma vinceremo.forza M5 stelle.sempre uniti.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 06.02.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

In Italia hanno governato sempre coloro che si sono comprati i voti con l'aiuto di imprenditori e dei mafiosi (alle comunali e regionali in cambio di appalti), e con l'aiuto della comunicazione venduta al potere per manipolare l'intera nazione stile Vanna Marchi!I giornalisti italiani se non avrebbero padroni mafiosi che gestiscono i loro pensieri e le loro anime , potrebbero solo allora definirsi uomini liberi , ora sono dei cani! Per questo amici pennivendoli se la Raggi risulterà colpevole di qualcosa sarà il cinque stelle stesso a mandarla a quel paese, non siamo come voi e i vostri partiti che vi proteggete a vicenda visto che siete tutti dei peccatori.Siete mafia capitale ovunque governate!

claudiog 06.02.17 08:37| 
 |
Rispondi al commento

SIETE L'UNICO FUTURO PER L'ITALIA !!!
A BREVE SPARIRANNO !!!

Franco Della Rosa 06.02.17 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Prrrrrrrrrrrrrrr

Alex 06.02.17 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi compiaccio del post!!ottimo!!!
Ne suggerisco un altro:
Mettere un punto fermo e inconfutabile sul fatto che non esistono differenze formali tra i 5s e gli altri politici. Non siamo il nuovo verbo non siamo i nuovi custodi della verità non siamo immuni rispetto agli altri nei confronti del potere tentacolare.
Non siamo unti dal signore non siamo perfetti siamo umani e in quanto tali con le stesse capacità ma soprottutto con le stesse fragilità caratteriali, con la stessa libido nei confronti del potere.
Due sono le differenze sostanziali a che tutti devono credere fermamente nel progetto 5s.
1 siamo vergini come bambini, liberi che me una rondine, un'anima bianca ( salvo inmancabili rare eccezioni) in un mondo torbido.
2 per tutto quanto sopra, siamo gli unici ad avere un REGOLAMENTO chiaro, rigido,puro, concepito per arginare la fragilità umana ed estirpare alla radice le erbacce che infestano il terreno.
Inoltre mi permetto un altro suggerimento:Umiltà,sempre, nel linguaggio e nel comportamento mai più puntare il dito mai più ostentare onestà mai più ostentare superiorità morale. Percepisco chi è il colpevole, basta poco.
Ti do fiducia se vedo se leggo se ho dati di fatto se ho esempi se ho cose concrete.
Abbiamo una testa d'ariete formidabile usiamola nel migliore dei modi.
Tutti possiamo dire, promettere, criticare le stesse cose, pochi pochissimi possono dare seguito ai loro proclami.
Ps. Contrariamente spero che le critiche funeste non cessino mai nei confonti della giunta romana perché in questo modo i riflettori saranno sempre puntati e inconsapevolmente daranno risalto alla prossima nuova luce di roma, che altrimenti passerebbe in sordina come sta capitando agli altri comuni amministrati da noi.

aniello robustelli 06.02.17 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma ci siete o ci fate? Cos'altro deve combinare la Raggi per farvi dubitare? Non ho veramente parole, complimenti.

Jacopo Gorini 06.02.17 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONDAGGIO SCENARI POLITICI
Se oggi si tenessero le elezioni a Roma Virginia Raggi non arriverebbe al ballottaggio

http://www.huffingtonpost.it/2017/02/05/raggi-ballottaggio-sondaggio_n_14598322.html

mario 06.02.17 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Darei la possibilità di fare proposte e di votarle, all'interno di questa sezione della piattaforma dedicata ai residenti del comune di Roma, anche a chi è iscritto da poco.
Così la partecipazione sarebbe davvero di tutti i cittadini e non si rischierebbe di perdere buone proposte solo perché chi le fa è iscritto da poco tempo al movimento.
Grazie

Alessandro Mariano, Roma Commentatore certificato 05.02.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati addirittura ad una sfacciata richiesta di ulteriore proroga senza che finora l’Amministrazioni da Lei rappresentata abbia espresso, con un atto ufficiale, cosa voglia fare davvero in proposito.
Parlate di rischio esondazione del Tevere senza considerare che l’Autorità di Bacino, preposta a ciò, abbia detto l’esatto contrario essendo a rischio l’area relativa al Fosso di Vallerano e non quella in prossimità di Tor di Valle, dove invece dovrebbe sorgere il nuovo stadio.
Ma quell’area che volete salvaguardare l’avete mai vista com’è ridotta dopo la chiusura dell’Ippodromo di Papalia?
Buche da motocross, discarica a cielo aperto, alberi spezzati in mezzo alle strade, cespugli incolti e cumuli di monnezza a non finire ogni dove.
Da ultimo il Suo potente assessore all’Urbanistica, riferito ai promotori del progetto dice che “l’hanno presa sui denti” salvo poi smentire sé stesso negando mai di averlo detto (peccato che in proposito giri un video eloquente in rete).
Può bastare? O dobbiamo continuare...?
Per favore è ancora in tempo, lo faccia per noi, lo faccia per Roma.
Si dimetta e vada via subito, così da dimenticarLa in fretta...
D’altronde non c’è niente di male nell’ammettere la propria incapacità a governare una Città difficile come Roma e di essersi trovata per caso in Campidoglio, avendo ottenuto la bellezza di 1764 preferenze alle “Comunarie” indette on line sul Vostro blog.
Ci lasci ora in questo periodo di Quaresima con la certezza di trovare qualcuno più capace di Lei dentro il prossimo uovo pasquale...
Grazie comunque per averci provato.

Fabio S. 


fabio Speranza 05.02.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No alle Olimpiadi perché altrimenti si crea ed alimenta il malaffare.
Ma non c’è Lei al Governo della Città?
Quindi chi meglio di Lei può far sì che tutto ciò avvenga senza ruberie?
Poi scusi ma nel 2025, cioè appena un anno dopo le famigerate Olimpiadi del 2024 qualcuno l’ha informata che, comunque, a Roma ci sarà l’Anno Santo?
Che pensate di dire al Papa dell’epoca, “nun se po fà manco quello...”???
La vicenda stadio poi ultimamente sta assumendo contorni grotteschi e degni del miglior Fantozzi.
Dichiarato l’interesse pubblico a dicembre 2014 sembrava che l’iniziativa da 1,6 miliardi di euro (tutti privati) dovesse avere un percorso celere e privilegiato, con enormi ricadute occupazionali ed il tessuto economico della città che versa in stato di crisi ormai da anni.
Uno studio indipendente redatto dalla Sapienza afferma infatti che la sua realizzazione avrà ricadute sulla città pari a 2,5 volte quelle avute dall’Expo con un incremento del PIL di 5,7 miliardi di euro dopo 3 anni e ben 18,5 dopo appena 9 anni, con il coinvolgimento nel tempo di ben 20.000 posti di lavoro.
Si avrà inoltre la piantumazione di oltre 10 mila alberi e la realizzazione di 11 km. di nuove piste ciclabili, oltre la realizzazione di opere infrastrutturali nell’interesse della Città.
Sembrava che tutto potesse procedere bene e a passo spedito ma ahimè, all’epoca, non si era evidentemente fatto i conti con il nuovo corso politico romano che, dopo le dimissioni di Marino, avrebbe preso in ostaggio la Città di Roma.
Sul tema infatti è iniziata una melina che nemmeno il Barone Nils dei tempi migliori avrebbe potuto realizzare.
Vicesindaco che dice una cosa e l’Assessore che dice il contrario...
Giri di parole volte solo a far passare il tempo, cercando di sfiancare i proponenti e gli investitori.
Comune e Regione seduti da mesi insieme in Conferenza dei Servizi senza che nulla accada nella produzione di atti formali.
Da parte del Comune solo tanto bla, bla, bla...
No alle Olimpiadi perché altr

Fabio Speranza 05.02.17 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Sindaca leggo la Sua lettera ai romani e sentendomi chiamato in causa, quale cittadino romano, mi sento in dovere di risponderLe.
Basta, finiamola qua, abbia pietà per favore...!
Sono oltre 220 giorni che si è insediata in Campidoglio e da allora che è successo??? Leggiamo testualmente dalla cronaca:
“Dimissioni della potente assessora all’ambiente indagata da settembre per abuso d’ufficio e violazioni ambientali”
“Dimissioni lo scorso settembre anche di due assessori chiave, al Bilancio ed alle Partecipate, per deficit di trasparenza e interferenze indebite”.
“Arresto poco prima di Natale di quello da Lei nominato Capo del Personale del Campidoglio con gravissime accuse di corruzione, riferite ad assegni e case acquistate a prezzi di favore”
“Nomina del fratello del predetto al Dipartimento per la Promozione turistica, con conseguente e consistente aumento dello stipendio”
Ora questa storia delle polizze vita “a mia insaputa”.
Che altro dobbiamo aspettare per vederLe scendere le scale dell’Ara Pacis e tornare al Suo lavoro di avvocato?
Lei finora si è sempre limitata a dire che non sapeva che non aveva visto che in fin dei conti l’arrestato era uno dei 23 mila dipendenti comunali.
In questi sette mesi la Città è avvolta da una cappa grigia, con la melma che giorno dopo giorno fuoriesce impestando tutti noi.
Iniziative prese? Zero assoluto.
Aziende partecipate (AMA e ATAC) sempre più abbandonate a se stesse.
Niente bancarelle a Piazza Navona.
Niente Concerto di Capodanno.
Nessuna iniziativa per il trascorso Giubileo.
Nessun piano industriale.
Nessun provvedimento per favorire il Commercio ed il Turismo.
Ci dice che il “Piano buche” è ancora da redigere e sarà pronto la prossima settimana. Piano buche?
Ma dai riparatele altro che piano...!
Da parte Sua solo immobilismo, giri di parole e imbarazzanti silenzi.
Ci meritiamo davvero tutto questo?
Quali sono state le risposte e i provvedimenti presi in questi interminabili mesi?

fabio Speranza 05.02.17 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,ho creduto e credo nel movimento sin dal primo momento. Grazie per ciò che fate! Siete L unica speranza. Vorrei infondere tanto coraggio.Non mollate MAI. Un caro saluto. AR Principi

Anna Rita Principi 05.02.17 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti, credo che chi scrive un questo Blog fa uso di stupefacenti abbondantemente... La realtà viene distolta e proiettata nell'inverosimile... Chiedo scusa ma me ne date un po?

Chiusa la prefazione il mio commento è:
Ma la volete lasciare stare sta benedetta cristiana della Raggi lasciandola lavorare in pace invece di arrampicarvi? Stiamo parlando di Roma che chiunque fosse al suo posto anche lo statista professore illustr e Magnifico rettore dell'universo si trovava ad affrontare un groviglio di ipocrisia corruzione e chi ne ha e più ne metta (e ce da mettere)... Incominciate Romani a cambiare la vostra attitudine di superbia e prepotenza e non aspettate che gli altri cambiano un cultura radicata. Aoh!

Lucio D. Commentatore certificato 05.02.17 21:00| 
 |
Rispondi al commento

...Beppe, tu sei i mejo!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 05.02.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Le scuse sono merce rara dei politici (italiani) e su questo non ci piove sono d'accordo con te. Lasciare la poltrona è però ancora più rara. Mi aspettavo le dimissioni di Virginia Raggi per aver sbagliato e tanto, veramente tanto. Anche nell'ipotesi che tu dici Beppe, di buona fede, non si può essere raggirati così gravemente e facilmente da un presunto mafioso come Marra perché questo è davvero pericoloso. A Roma c'è da affrontare una guerra contro il crimine organizzato, non siamo a Osloo a Roccacannuccia e non può essere presa in considerazione tale approssimazione e negligenza. La guerra è contro le mafie e dopo due settimane avevamo un mafiosone a braccetto con il nostro sindaco!!! Ma scherziamo? Chiedi scusa tu Beppe Grillo a tutti noi e rimuovi questa persona da sindaco, non perché é mafiosa anch'essa, non perché prende soldi da fantomatiche polizze, non perché ruba o altro ma solo perché ci ha messo profondamente in pericolo e se non fosse stato per il lavoro egregio di magistrati e giornalisti (quelli bravi, non i pataccari comprati e cazzari) oggi stavamo con Marra e congrega e i 4 amici del baretto a comandare Roma! Chiedi scusa, provaci tu per primo, a noi semplici cittadini che credono nella lealtà, nella legalità e soprattutto crediamo e votiamo M5S. Noi a differenza di politici sappiamo farlo e metterci da parte senza troppi problemi...

goosebump 05.02.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Virginia, ci vuole una buona dose di coraggio per camminare tutti i giorni contro corrente, sotto la tempesta, in mezzo a tanti stronzi e ruffiani. Solo per questo meriteresti una medaglia! la maggior parte di noi, anche con le migliori intenzioni, avrebbe già mandato tutti a quel paese.
SEI FORTE, tieni duro, noi gente comune, che si alza tutte le mattine per andare a lavorare, che cerca di fare del suo meglio nonostante tutto, noi, che siamo tantissssimi, siamo con te.
:-)

luigi m., bergamo Commentatore certificato 05.02.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento

La stampa è il disastro del mondo. Le informazioni non servono a migliorare e acculturare la gente. La stampa serve solo a se stessa ad autoalimentarsi. Non è un servizio pubblico. È una lobby di pettegolezzi mascherata.

Ennio Rossi 05.02.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo e convinto che la Raggi c'è la farà per il bene di Roma e anche per il paese.
Non sfugge a nessuno che questi ingiusti attacchi nei suoi confronti,e nei confronti del movimento,hanno come obiettivo di minare la sua credibilità et mettre in dubbio la sua azione, basati sul pregiudizio e sulla malafede.
E' triste, tuttavia, che la stampa e i media abbiamo un comportamento simile nei confronti di una forza politica nata da un largo consenso consapevole dei cittadini e che i suoi rappresentanti siamo perennemente oggetto di attacchi basati sul nulla.
Non fa onore ad un giornalista,degno di questa qualifica,sottoscrivere editoriali, articoli ecc..ecc.. che hanno un contenuto vuoto e privo di argomenti concreti.
Coraggio Virginia accanto a te e dietro di te ci sono tantissimi cittadini che ti sostengono e attendono fiduciosi che tu possa riuscire nella tua missione per il bene di Roma e dell'Italia.
Io, nel mio piccolo, sono uno di questi.
Un caro saluto

Mohamad Malak 05.02.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Va bene ci hanno provato poverini con la polizza vita,prendendoci ancora una volta per ignoranti,non sanno più come attaccarla e infangarla..meno male che sei forte virgi,e sono contenta che peppe ti protegge,è giusto lasciali rosicare e vai avanti siete la speranza delle persone che vogliono giustizia "finalmente" sui politici corrotti. grazie M5S.

anna m., catania Commentatore certificato 05.02.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un vs sostenitore ed elettore ed ho molta simpatia per Virgina. Gli attacchi dei media e dei loro finanziatori sono vomitevoli ma prevedibili, ma quelli che non si sopportano sono i sabotaggi che vengono dall'interno. L'invidia perfida e spocchiosa della LOMBARDI, ad esempio, non si deve MAI PIU' esternare in pubblico, ma casomai all'interno del Movimento. Se rifà qualcosa che danneggi Raggi, BUTTALA FUORI perché rischia di far saltare tutto. E non ci sono alternative, perché una persona così non capirà mai e darà solo retta alla sua voglia di prevalere a tutti i costi. Meglio perdere lei e i suoi accoliti. Tenerla è un pericolo enorme per noi perché, se salta Virginia, perdiamo tutto e tutti, compresa quella strupida. INTERVIENI SUBITO, per favore. Marcello

Marcello Iecche 05.02.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta la mia stima a Grillo che finalmente ha difeso la posizione della sindaca, come doveva essere.
Tutta la mia fiducia alla Raggi , attaccata così ignobilmente , a cui auguro un buon lavoro. Presto però che c è tantissimo da fare!

Donatella davanzo 05.02.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole per definire lo spettacolo che sta offrendo il sig. Giuseppe Piero Grillo e non capisco cosa significhi la sua lettera di sostegno al Sindaco Raggi.
Gli elettori non hanno votato per quel signore che non prova nemmeno ad entrare in campo (Come del resto fece anche Casaleggio) e che non ha ruolo. Ritengo che la Sig.ra Raggi dovrebbe essere leggittimata dai voti e dalle azioni che compie, non da una lettera di un comico sconosciuto che non aggiunge nessun valore al suo operato ma anzi lo diminuisce.
Sono completamente d'accordo con Sgarbi e da cittadino romano non mi interessa se la raggi è onesta ma mi interessa che riesca a governare Roma, per quello che è di competenza del Comune.
Ad oggi non ho visto nessun cambiamento, non sono d'accordo con l'idiozia di non fare le olimpiadi la sporcizia non diminuisce, l'ATAC non migliora, le strade sono nelle stesse condizioni. Vorrei vedere un cambiamento di orizzonte con zero politica e tutto Governo: chiedo troppo ?
Grazie

Gianluca 05.02.17 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non è malata è venduta ,corrotta e prezzolata, oggi ne ho sentita un'altra non si può parlare male di Eni perché altrimenti non fa più pubblicità sui giornali che ne parlano male quindi questa che cos'è se non corruzione mascherata

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 05.02.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento

A Roma si è iniziato con un VASTO RAGGIRO, poi si è passati al dubbio ed ora alla REAL POLITIK che poi significa dittatura.
Se a questo si accompagnerà un controllo o meglio una gestione strettissima della sindaca spero vivamente che si abbiano dei risultati ma per ora è:
VAFFA'

giuseppe brizzi 05.02.17 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo vinto le elezioni comunali a Torino e a Roma e oggi noi siamo chiamati ad essere l'alternativa efficace di Buon Governo all'imperante malgoverno italiano.
Il M5S solo, può produrre la rinascita culturale della società italiana, perché solo noi, nell'insieme, abbiamo le capacità di far riemergere dagli abissi nei quali è precipitata, la politica e l'economia del nostro Paese. Per questo servono persone che, in un movimento così eterogeneo e poco strutturato, pur dotate delle necessarie capacità, stentano però ad emergere. Il compito più importante allora oggi, per i padri fondatori del MoVimento, è proprio quello di favorire l'individuazione di persone di alta statura, in grado di fare la differenza con le altre forze politiche. Perché il giusto e condivisibile "uno vale uno" non si svilisca nel perdente "uno vale l'altro".
QUESTA È LA GRANDE SFIDA IMMEDIATA DA VINCERE PER IL MOVIMENTO!!!

Marcello MARIELLA 05.02.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA A BEPPE GRILLO
Caro Beppe,
in merito alle posizioni critiche “interne” intorno al sindaco di Roma, Virginia Raggi, ed al dibattito interno al movimento ancora in atto, leggendo, ieri, un messaggio del Prof. Tommaso Montanari di Napoli, in occasione della morte del concittadino Gerardo Marotta, mi sono sentito in dovere di fare qualche riflessione e darti qualche umile consiglio.
Il movimento ha ottenuto il massimo dei consensi quanto è stato costituito “il direttorio” e tu hai fatto un passo indietro, togliendo non pochi “alibi” e “frecce” ai detrattori del M5 stelle. Le rivalità personali per la futura leadership, poi, oltre ad un danno di immagine al movimento ti hanno costretto a riprendere il controllo della situazione divenendo di nuovo un facile bersaglio dei ns. avversari insieme a Daniele Casaleggio.
In questo momento delicato, perciò, la parola chiave è agire con “saggezza”; sottolineo questo aspetto citando le parole bibliche della confessione di re Salomone:
“Venne in me lo spirito della sapienza. La preferii a scettri e a troni/stimai un nulla la ricchezza al suo confronto; non la paragonai neppure a una gemma inestimabile, perché tutto l’oro al suo confronto è un po’ di sabbia/ e come fango sarà valutato di fronte ad essa l’argento. L’amai più della salute e della bellezza. Preferii il suo possesso alla stessa luce, perché non tramonta lo splendore che ne promana”.
Primo suggerimento: al movimento è indispensabile un “consiglio di saggi”, un nucleo ristretto di persone (max 5) con età superiore ai 60 anni, scelti tra gli iscritti o persone vicine al movimento, esclusi deputati e senatori, con il compito principale di essere la “guida spirituale” del movimento, riferimento per scelte strategiche e soprattutto organo supremo per stemperare e di dirimere controversie all’interno del movimento stesso. Il tuo come quello della “Casaleggio associati” rimarrebbe un ruolo di supporto e stimolo ma farà cadere ogni possibilità di attacc

Antonio Di Mascia 05.02.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Letterina veramente allucinante per quanto risulta scollata dalla realtà che vivono i cittadini romani tutti i giorni, quella di una città allo sbando in mano all'incompetenza all'improvvisazione e al pressapochismo.E' chiara la scelta del vertice 5s di sostenere ad ogni costo la sindaca per paura di perdere voti alle prossime elezioni nazionali.
Ma la credibilità del movimento è già andata sottozero nel momento in cui è stata formulata la candidatura raggi. Non bisogna essere degli statisti per capire che a Roma andava candidata una personalità DI LIVELLO INTERNAZIONALE con competenze consolidate e universalmente riconosciute, in grado di formare una giunta di ECCELLENZE nei rispettivi settori.
E invece chi ci ritroviamo a governare una delle più importanti capitali mondiali?
La Raggi? Frongia? Marra? Romeo?
Aprite gli occhi ma chi sono questi, quali competenze hanno maturato?
Amministrare una città come Roma nelle condizioni in cui si trova è una cosa complicata e bisogna avere le capacità per farlo!!
Bisogna fare scelte coraggiose, questi devono andare a casa domani mattina e vanno sostituiti con gente di SPESSORE, solo così si recupera credibilità e consenso.

carlo c., roma Commentatore certificato 05.02.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe! Virginia, siamo tutti con te!
Questo è il trampolino per il nostro prossimo governo

Marcello T., Albisola Superiore Commentatore certificato 05.02.17 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un ente di regolamentazione economica e finanziaria. Assistiamo persone in difficoltà finanziarie per completare la loro richiesta di prestito, da istituti di credito speciale efficace e affidabile. Stiamo vedendo i mutuatari (individuo, azienda, società, ecc.) nelle procedure per l'adesione al loro prestito. Ci potete raggiungere a questo indirizzo: assistance.particulier@gmail.com

Aiuto finanziario Commentatore certificato 05.02.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

E' dai tempi del referendum che vi seguo e raccogliete la mia approvazione.Partecipo alle vicende di Roma e vi do la mia fiducia.C'è però un problema che mi blocca,la vostra adesione al gruppo anti-Euro.Sento ,seguo tutte le voci al riguardo e mi convinco che sia un danno per l'Italia che a mio parere correrebbe il rischio emarginazione.

Maria De Cesari

maria de cesari 05.02.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Un bell'attestato di stima, Virginia non poteva sperare in uno migliore. Andiamo avanti . . .

Pietro T., Firenze Commentatore certificato 05.02.17 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Nu è Natahan e manco Petroselli
ma se a lamentasse so proprio quelli
che rigalano e chiavi a Arcapone
se permetti me rode er chiccherone

olindo albanese, roma Commentatore certificato 05.02.17 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per fortuna abbiamo capito, spero in tanti, che i giornalisti stanno facendo di tutto per screditare il movimento. Virginia, in modo particolare, è in mezzo al fuoco incrociato delle calunnie e delle falsità. Per quelli che non se ne rendono conto: volete capire che giornali e TV stanno facendo propaganda continua contro e hanno paura del movimento? Ci vuole tanto a rendersene conto? Gli interessi in gioco sono troppo alti per lasciare che un movimento fatto di cittadini disinteressati possa prendere il sopravvento.
L'arma della calunnia e delle falsità contro gli avversari politici è sempre stata ampiamente utilizzata in passato ma vi assicuro che contro il movimento 5 stelle non è mai stata utilizzata in modo così massiccio e insidioso. Francesco #fbtxnh64

Francesco Basile 05.02.17 17:45| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo Beppe
ma bisogna fare in modo che Virginia possa lavorare e dedicarsi a quanto ha da fare.
Non può e non potrà perdere tempo ed energie a difendersi o a chiarire fatti o cose di cui non è neanche a conoscenza. Quindi difendiamoLa noi (ad esempio continuando a darle fiducia sulla parola anzi "manco": fiducia incondizionata) e che presto, anche subito, quanto ha da dire cambi contenuto e parli dei programmi e progetti che sta realizzando per Roma.

marco venturi 05.02.17 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Virginio nominò Romeo capo dei servizi di segreteria del Comune facendogli fare un balzo in avanti in carriera con stipendio triplo rispetto al precedente.Scoppiato il caso Marra il suddetto é stato destituito dal suo incarico. Visto che sono un simpatizzante mi si può spiegare perché non dovrei pensare che Virginia lo ha fatto per fargli fare carriera in Comune? Aveva una così grande stima di quest' uomo visto che é stato fotografato con lei sui tetti del Campidoglio?
Non fu poi questa nomina, così onerosa per il Comune, contraria allo stile grillino?
Uno stipendio simile può suggerire che anche i politici grillini tutto sommato tirano alle carriere più alte e ben retribuite contro il risparmio della spesa pubblica?
Vorrei una risposta chiarificatrice al riguardo.
Sono certo come simpatizzante che la Raggi farà buone cose per Roma e il nuovo stile, gradito da tutti noi, fuori dalle cosche e dagli imbrogli, porterà frutti molto buoni.
Grazie

Pierfranco Diatz 05.02.17 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Seguendo la mia sindaca in tv, mi sono resto conto che Virginia Raggi ha assolutamente la stoffa per fare politica. O meglio: quel certo tipo di politica capitolina e italica alla Buzzi e Alemanno. Infatti solo una persona con alcuni centimetri di strato di pelliccia sullo stomaco è in grado di uscire da un interrogatorio davanti alla magistratura di nove (9) ore, e andare dinanzi alle telecamere nazionali di Mentana con quell’aria un po’ così che abbiamo noi allo Studio Previti, e recitare, in rigoroso plurale majestatis, la parte della piccola fiammiferaia che è proprio serena, rilassata, tranquilla, sine ira et studio perché in fondo “è tutto bello, bellissimo”Scajola, diciamocelo, in confronto era un pivello.

Sal Gio 05.02.17 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Si bello tutto.. ma Roma fa cagare, vieni per una settimana e poi scrivi un'altra lettera

Claudio Pantano 05.02.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe
condivido totalmente la tua lettera a Virginia Raggi, in questo momento era necessario il tuo intervento. Vorrei suggerirti di aprire un Blog su Russeau dove ovviamente solo gli iscritti possono esprimere le loro opinioni, consigli e suggerimenti costruttivi per il miglioramento di tutto il movimento. Credo ci sia la necessità di trovare un modo migliore di selezione della classe dirigente,non ho la soluzione, solo avverto che questo è un grande problema.
Con affetto
Giorgio

giorgio c., murlo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Io non sto affatto con Madama la Marchesa, e dopo la passione (e le battaglie ) che ho messo nell'aderire al Movimento, non mi piace affatto sentirmi dire che allora ne sono fuori. Grillo, ormai è chiaro che sei tu lontano dal Movimento! Perchè non fondi un altro partito e lasci questo a chi ha faticato tanto per farlo crescere?


Caro Beppe,

dopo i casi Muraro/Marra/, ecco l'ennesimo caso: quello di Salvatore Romeo, l'impiegato comunale passato o meglio catapultato al delicato ruolo di segretario particolare del sindaco, con stipendio da 40 mila euro a 120 mila l'anno, euro più euro meno. La tua difesa d'ufficio mi fa pensare che nonostante il fatto che la polizza da 30 mila euro stipulata dal Romeo a favore di Virginia Raggi, non sia penalmente rilevante, ci sia sotto qualcosa che potrebbe imbarazzare ulteriormente il Movimento. Da militante e non MiliTonto, mi sento comunque preso in giro! Ma il nostro non era il Movimento della rivoluzione culturale, della trasparenza, della legalità, dell'onestà e della netta discontinuità con il vecchio modo di fare politica?? Allora la trasparenza qui dove sta?? Perché non chiedi a Virginia di spiegare come mai uno dei 23 mila dipendenti comunali l'ha inserita tra i beneficiari di una polizza assicurativa?? Ma se l'avesse fatto un sindaco di un altro partito cosa avresti detto?? Il sindaco Marino per molto meno, questione di scontrini, tra l'altro assolto, è stato messo alla gogna anche dal Movimento oltre che dal suo partito, sbaglio? Io rivendico il diritto/dovere come attivista di criticare gli esponenti del mio Movimento e denunciarne sia le incapacità sia le eventuali malefatte! Soprattutto quando ci si presenta come il nuovo corso che rivoluzionerà la politica! E non la menare tanto con la stampa asservita al potere e contraria a priori al Movimento. Se ti serve come scusa per distrarre l'attenzione dal problema usala pure: ma sai che è una bufala! Stiamo perdendo lo spirito originario del Movimento ed è in atto una mutazione genetica che ci fa assomigliare pericolosamente agli altri che appunto difendono i loro esponenti anche quando, per merito delle inchieste giornalistiche, li beccano con le mani nella marmellata o che magari, come accadde ad un ministro, gli regalano una casa a sua insaputa... la base è furiosa si, non è un'invenzione!


"OGNUNA-O V A L E UNA-O" e "BUONA SLAUTE£ a-da CERIGNOLA ed i quais SEI inCENERItoir che CONTIn uan o a BRUCIArci, M osè e FAMIGLIA

mosè sorbo 05.02.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace che anche la stampa libera "il fatto quotidiano" abbia sbattuto in prima pagina questa notizia sulla polizza, senza prima informarsi su questo trumento finanziario, alludendo a qualcosa di poco chiaro....mi chiedo a quale fine era dovuto tale atteggiamento? Per dimostrare forse di essere obiettivi, perchè temono di essere etticchettati come filo grillini? Ma non è serio nei confronti dei lettori, raccontare cavolate, pur di far vedere che non fanno sconti a nessuno....la stampa non deve fare sconti a nessuno ovviamente, ma su cose serie, e non costruire un caso mediatico, quando la magistratura ha già detto che non è penalmente rilevabile!

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 05.02.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

La polizza sulla vita che prevede il caso morte, oltre ad essere un mezzo assicurativo e di investimento lecito, si è rivelato nel tempo un classico mezzo per eludere varie situazioni al limite della legalità: non appare nelle comunicazioni dell'anti riciclaggio e non è soggetta a pignoramento giudiziario. I giudici hanno detto che la polizza in sé non costituisce reato, ed era prevedibile, ma è anche vero che queste polizze non si può escludere che servano a mascherare dei potenziali illeciti. Quindi come cittadini, abbiamo il diritto di chiedere alla Raggi e agli altri beneficiari che rispondano a delle semplici domande.
Premesso che la Raggi e gli altri beneficiari di polizze, nominati "beneficiari", hanno diritto di farsi consegnare da Romeo la copia delle polizze in questione e di tutti gli allegati:
1. La Raggi e gli altri beneficiari, da personaggi pubblici, vogliono rendere pubbliche le polizze e gli allegati?
2. Vogliono rendere noto se in tali polizze sia prevista la "clausola di decumulo", cioè il versamento periodico degli interessi maturati;
3. Vogliono dirci chi sia o siano il/i beneficiario/i (su quale/i conto/i corrente/i vengono versati gli interessi maturati) e in che percentuale annua;
4. Vogliono dirchi chi sia/no il/i beneficiario/i del decumulo sia/siano lo/gli stesso/i di quello/quelli per il caso di morte o premorienza del contraente?
La Raggi e gli altri politici e parlamentari che sono stati "beneficiati" da Romeo sono dei personaggi pubblici, pertanto sono tenuti a darci delle risposte. Altrimenti sono tenuti a motivare pubblicamente il loro diniego.
Noi non siamo giudici, i quali si fermano alla notizia di reato (se non c'è reato a loro non interessa indagare oltre). Noi siamo cittadini è in quanto tali oltre che al reato siamo interessati alla trasparenza di chi ci rappresenta per poterne valutare la credibilità.
Di qui questa richiesta formale di rispondere al più presto, comunque entro 15 giorni dalla presente.
Distinti saluti.

Mario Cavaradocci 05.02.17 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO PEPPE,HO TANTA STIMA DI TE,MA DEVO AMMETTERE CHE CERTE TUE POSIZIONI MI STANNO DELUDENDO,COME PENSO STANNO DELUDENDO TANTI AMICI CHE TI SEGUONO,LA SIGNORA RAGGI CI STA' FACENDO UN ENORME DANNO ALL'IMMAGINE,ALLA CREDIBILITA DELLA NOSTRA LOTTA,PER LA CATTIVA POLITICA ,TANTI ALTRI NON SAPEVANO......MA QUELLO CHE TU NON VUOI VEDERE E CHE DA QUANDO SI E' INSEDIATA NON HA FATTO UN CAZZO......ANZI HA FATTO TANTO DANNO AL MOVIMENTO....E TU CHE HAI DETTO CHE CHI NON STA' CON LA RAGGI NON STA' CON IL MOVIMENTO,STAI PORTANDO PARECCHI AMICI ALTROVE,PERCHE' NON AMMETTERE CHE LA SIGNORA E' INCAPACE DI GOVERNARE ROMA?
UN CARO ABBRACCIO

CARMINE CIMMINO 05.02.17 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre un gran GRAZIE al M5S!

Ne sta passando di acqua sotto i ponti.

La strada e' quella giusta, della coerenza, del coraggio, dei valori, dell'onesta' e della caparbietà

A Virginia dico: coraggio, vai avanti, chiedi aiuto se hai bisogno.. verremo ad aiutarti, sii fiera dei passi avanti, ragiona sugli errori fatti, l'autocritica aiuta molto a migliorare ed aggiustature il tiro. abbiamo bisogno di te.

Ammetto che quando la stampa annuncia le tue malefatte, che alla fine sono bufale o fatti da niente ingigantiti, ho paura. Anche perché sarei il primo a chiederti di andare via se dovesi scoprire che hai violato i principi del movimento. cosi' come lo si chiederebbe a tutti.

Più vedo come vieni bersagliata, piu' il mio voto per il M5S si radica profondamente

Ciao

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io vorrei sapere per quale maledetto motivo uno del Movimento si mette a fare polizze assicurative in questo modo oscuro a favore di altri del Movimento. Io esigo di saperlo! in nome dell'"UNO VALE UNO"!

mic. 05.02.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti ? Rieccolo ! Monti spiegaci bene cosa vuoi ? Telese l'ha spiegato a te cosa sono le polizze ? Allora fammi un piacere : sparisci. Le lettere trappacuori ci vorrebbero per te. Sei semplicemente RIDICOLO e sottolineo RIDICOLO .

Pietro Palermo 05.02.17 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo con questo post di mettere la parola fine alla brutta "fiction" del Campidoglio. Che almeno gli iscritti al MoVimento non ne parlino più. Parli invece la Giunta Raggi con fatti concreti, delibere e iniziative per la città' . Facciamo tesoro di un insegnamento, che della burocrazia non ci si può' fidare e ancor meno stringerci amicizia.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.02.17 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara virginia credo che qualche errore(di valutazione ) sia stato fatto ma se in buona fede e se c'è la garanzia di beppe hai tutto il mio appoggio.
fai vedere dei risultati sulle buche e sulla mondizia e la gente ti acclamerà

stefano s., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.02.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Virginia! Avanti cosiì....li stiamo ridicolizzando. Finalmente abbiamo la possibilità di costruire una classe dirigente onesta e pulita. Ogni loro menzogna gli si ritorce contro cento volte ed il movimento è sempre più forte.

Claudio Pagano 05.02.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO , SENZA TANTE LETTERE STRAPPACUORE, CI VOLEVA TELESE PER CHIARIRE LE POLIZZE?

Monti antonio 05.02.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando pensa di affrontare il tema degli alloggi popolari cara sindaca? Non lo ritiene un tema importante? Lo sa che il Comune di Roma considera abusivi alcuni inquilini solo per una errata interpretazione dell'art.12 della legge regionale Lazio 12/99? l'Ater della provincia di Roma interpreta in modo diverso tale articolo e quegli stessi inquilini che il Comune di Roma considera abusivi alla provincia di Roma sarebbero invece regolari, non crede sia ora metterci una pezza? Qualcuno ha provato anche a scriverle su Facebook per farle notare la cosa ma lei invece di rispondere ha preferito addirittura togliere la possibilità di inviarle messaggi e di scrivere sulla sua bacheca, finora nessuno che io conosca lo aveva mai fatto, è questa la sua idea di democrazia e trasparenza?

MARCO C., Roma Commentatore certificato 05.02.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari fratelli e sorelle ! Il nuovo e reale per voi. Questa volta, se c'è una persona che può aiutare a uscire dalla povertà. Non hai a sostenere in banche e volete creare la vostra impresa o società o fare un mestiere, Dio mi sul vostro modo di ms. ANISSA KHERALLAH , una donna completa di bontà e di saggezza che fornisce il denaro necessario per il suo aiuto a qualsiasi persona onesta e saggia. Non ti illudere più di indirizzo, che quel discorso unico che può salvare :developpement.aide@gmail.com .
PS : La soluzione ai tuoi problemi è questa signora che non cessa mai di aiutare le persone in tutti i continenti.

mario durant Commentatore certificato 05.02.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esprimo solidarietà a Virginia Raggi per l'incredibile e mastodontica quantità di attacchi che sta subendo da quando è stata ELETTA dai cittadini romani Sindaca di Roma. Mi auguro che, nonostante tutte queste infamitá, la Sindaca vada avanti nella realizzazione del programma a 5 stelle con il supporto di tutti!

Indubbiamente ci sono anche delle sue responsabilità che però considero legate esclusivamente all'inesperienza di una persona lontana dalle pastoie e dagli intrighi della politica torbida e maneggiona.
Ammettere i propri errori, come ha fatto la Sindaca, è segno di trasparenza, buona fede, umiltà e maturità. Tutte qualità che non vediamo piu da decenni nei politici "...di professione", motivo per cui votiamo M5S!

In gioco c'è un piatto enorme e la politica del malaffare ha ben compreso che il M5S è qualcosa di più concreto rispetto a ciò che immaginassero; per questo sono disposti a tutto: aumenteranno gli attacchi amplificati da una stampa ridicola e vergognosa (che invece di parlare del bilancio approvato parla del mistero del mazzo di fiori fatto pervenire alla Sindaca!).

Secondo me ha fatto benissimo Beppe a scrivere a chiare lettere questo post e ritengo che con il Movimento unito e coeso e con i cittadini romani ancora dalla parte del M5S (cosa che i giornali si guardano dal sottolineare) si possa governare per i prossimi 5 anni la Capitale.

Forza Virginia e Forza M5S che c'è da cambiare l'Italia!!!

Billies Bounce Commentatore certificato 05.02.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento

....buon lavoro 👏👏👏👏👏

fidelmo dolcini 05.02.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

gli "ortodossi"........

sandro t., fiumicino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda continueró sempre a fare le pulci al Movimento, proprio perché è una forza politica in cui credo.
Questa non è una religione... E' da ebetini prendere tutto per oro colato, lasciamolo fare ai piddini. Il Movimento è cresciuto e si è evoluto anche grazie alle critiche di quelli che sono stati espulsi.
Criticare la Raggi e spingerla a spiegare pubblicaamente è stato un atteggiamento corretto e dovuto, visto che fin dall'inizio si è dimostrata, lei per prima, poco incline ad accettare i suggerimenti del Movimento sulla scelta dei suoi collaboratori.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.02.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piove a dirotto, per colpa del M5S.
L'ultima accusa.

Alessandro Poggi 05.02.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero la Raggi fino a oggi ha combinato poco, ma provateci voi a togliere la mangiatoia delle olimpiadi e a governare tranquilli; faccio notare che la mangiatoia delle olimpiadi a Roma era solo l'antipasto. La vedo durissima, ma... Forza Virginia e Forza M5S!!!

Taldegh Ylovevirginia 05.02.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Non sono del M5S ma ho votato M5S, non sono di Roma ma mi sono rallegrato perchè finalmente che a Roma si è data una svolta che porterà frutti in tutta Italia. A questa svolta però è ben chiaro che i poteri forti stanno mettendo un freno inimmaginabile e spero che si consumi presto non potendo frenare di più.Virginia Raggi è vittima di questa morsa inesorabile, chi non se n'è accorto ancora è in malafede. Certamente c'è un pò di ingenuità del principiante, ma Virginia Raggi sembra forte e resiste, e questo è un bene. Auguro a Virgina di riprendere in mano la situazione e dimostrare il valore del vero cambiamento insieme al M5S.

Biagio R., Corsano Commentatore certificato 05.02.17 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta Virginia Raggi e M5S !!! Sono almeno 35 anni che non vedevo strade completamente riasfaltate nella periferia romana (esempio: viale Luigi Schiavonetti) e caditoie (tombini) libere da foglie. E' chiaro che vogliono buttare fango sul M5S perché hanno paura di perdere le prossime elezioni politiche.

Luciano T., Cave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo anche io questa lettera: totale sostegno anche da parte mia.
Facciamo quadrato!
Hanno veramente la bava alla bocca!
Chi lo vuol capire lo ha capito senza tante spiegazioni, chi non lo vuol capire non lo capirà mai ed è pregato di accomodarsi presso le segreterie di altri partiti.

Stefano "ballaro" Ballarini, Fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.02.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sulla strada giusta! non molleremo mai!

Salvatore arcuri 05.02.17 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Mah, a quanto vedo qualcuno con la sindaca Raggi si comporta come talvolta capita in famiglia, quando stai concentrato sulla tazza e all’improvviso arriva tuo fratello che ti faceva tremare la porta: “E dai, muoviti, quanto ci metti a fa’ ‘sta cacata?” Per rimettere ordine a Roma ci vorranno altro che sette mesi, e se no tenetevela com’era prima, ‘azzi vostri e serene cacate.

Franco Mas 05.02.17 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
aiutami a capire.
Sono di Brescia, ma Roma è la capitale della mia nazione, è la mia capitale. Parafrasando un presidente americano a Berlino, “io sono un Romano”. Ed il Sindaco Raggi è il mio sindaco. Allora aiutami a capire.
Aiutami a capire perché dovrei sostenere la Raggi, dopo che ha impiegato 60 giorni a fare una giunta, dopo che ha sostenuto a spada tratta Muraro, Marra e Romeo, dicendo che se ne andava se loro erano costretti ad andarsene, dopo che a 7 mesi dalle elezioni non si è notato il benché minimo miglioramento nella vita della città, dopo che l’illegalità è ancora imperante, dopo che i rifiuti sono ancora lì dov’erano con Marino.
Aiutami a capire perché non dovremmo riabilitare Scajola, anche lui beneficiario a sua insaputa.
Aiutami a capire perché tutti i politici che negli anni scorsi hanno chiesto scusa perché “si sono sbagliati” e sono stati triturati dal Movimento non dovrebbero tornare a fare politica.
Ma soprattutto, aiutami a capire perchè coloro che sono contro la Raggi non potrebbero più far parte del Movimento. Ho profondo rispetto per ciò che hai creato, ma semplicemente non capisco. Penso che Raggi sia inadeguata, che nasconda qualcosa e faccia male al Movimento. Ora invece sarei io che faccio male al Movimento perché dissento?
Beppe, aiutami a capire, grazie

Marcello Cordovani 05.02.17 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Prima della morte dell'intestatario i soldi delle polizze possono essere riscossi in ogni momento". Si, ma solo dall'intestatario, non dal beneficiario. Dunque decade ogni fantasioso utilizzo "corruttivo", perché sarebbe comunque necessario un successivo passaggio di denaro, che cancellerebbe ogni senso di stipulare la polizza.

Laura A. 05.02.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che questa informazione malata non ha niente da accusare al movimento 5 stelle e ai suoi membri perchè non ha le prove e la certezza, l'unica arma per attaccarli sono i se e i ma.
I 5stelle devono cambiare atteggiamento sulle domande dei se e i ma non devono rispondere alle zizzanie

claudio a., verona Commentatore certificato 05.02.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, avanti tutta!
Anche sull'affare polizze quasi tutta la stampa è stata inqualificabile, come al solito.
Ma questo ce lo potevamo aspettare.
Temo però che sul funzionamento delle polizze avrebbero dovuto informarsi meglio anche quelle persone che hanno fatto filtrare la notizia a Marco Lillo e a Emiliano Fittipaldi.
Chi saranno questi uccellini (o forse uccelline...) che captano e diffondono notizie avvelenate?
Forse Beppe può riuscire a capirlo e a prendere le necessarie contromisure...
Avanti tutta!

Re Lik 05.02.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ma governate sta cazzo di città se ne siete in grado e finitela di spaccare
le balle... da mesi che chiacchierate e basta, solo chiacchiere chiacchiere
chiacchiere. Aooo e basta. A paperopoli c'è una giunta più efficace, ed è
fatta di paperi. Ma vi svegliate? Facciamo questo facciamo questo altro...
ma che? Ma che cosa avete fatto? Na fava e na rava! Al posto di una bella
élite di disonesti ci piazzamo na bella élite di incompetenti siiiiii
gagliarda la post modernità"

Commento censurato dal popolo libero di sta nerchia


Con calma e senza alzare la voce....Virginia c'è e ci sarà!!
E a chi non va ,se ne faccia una ragione o entri nel PD!

franco fili, ANGHIARI Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.17 11:49| 
 |
Rispondi al commento

nel mio piccolo, grande grande affetto anche da me.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 05.02.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli spartani del PD sono a lavoro anche sul Blog , imbrattare solo il FQ on line si è capito che non basta . Tutto tempo perso , la storia ci insegna che i nuovi mezzi di comunicazione hanno sempre determinato svolte epocali dell'umanità . Internet è la madre di tutti i mezzi di comunicazione , conoscenza dei fatti a portata di clic per tutti . E questa la vostra condanna cari corrotti collusi . Non riuscirete più ad ingannare la gente. Il travaso degli elettori dai partiti al M5S è costante ed inesorabile , man mano che si rendono conto che l'informazione in questo paese è al soldo dei partiti corrotti e collusi . E inutile che vi sbattete , solo questione di tempo , la sentenza è stata già scritta .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.02.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi stà con la Raggi stà col M5S ( Grillo dice)!!!
Quindi Marra e Romeo che stavano con la Raggi,uno in galera e l'altro promosso e con stipendio triplicato sono a pieno titolo del M5S.
Tale e quale al fatto Che RUBY è stata fatta passare come nipote di Moubarak:

MARIO FARINA, Pattada (SS) Commentatore certificato 05.02.17 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco Francesco Sammartino: veramente il PD fece sfiduciare Marino presso un notaio, per paura di farlo al Campidoglio, altro che unirsi attorno a Marino... Chiedo poi rispetto per i cittadini che hanno votato M5S, a Roma come altrove. Sono certo che hanno capito l'attacco violentissimo che palazzinari, mafiosi e politici loro vicini stanno sferrando al M5S e al sindaco di Roma. Aver respinto le Olimpiadi è stato uno smacco imprevisto e imprevedibile, una volta verificata l'incorruttibilità del sindaco e del M5S. GLi attacci ce li aspettavamo, in tutte queste forme e persino in altre. A Virginia Raggi l'onore e il rispetto di aver chiesto scusa per gli errori commessi e il sostegno e la gratitudine per quanto sta facendo (no alle olimpiadi, approvazione del bilancio nei termini di legge, appalti regolari per l'amministrazione capitolina, solo per citare alcune cose che dovrebbero essere normali ma che sono risultati eccezionali a Roma). Forza e determinazione. Siamo una rivoluzione gentile, determinata e intransigente, senza perdere la tenerezza. A riveder le stelle

Enrico Bandiera 05.02.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E con questo post di Grillo si fa un altro passo avanti verso la realizzazione del pensiero unico. Siamo dinanzi ad una deriva autoritaria. Popolo del blog, svegliati! E' così difficile da verificare che ciò che sta accadendo alla Raggi e la strenua sua difesa da parte di Grillo sono quanto di più lontano possa esservi dalle idee e dai principi originari del Movimento 5 stelle? L'adesione acritica ai dictat di Grillo, il ruolo svolto da Casaleggio junior per jure hereditatis, il ricatto "O si è con la Raggi o si è fuori dal Movimento" sono segnali preoccupanti e la più lampante dimostrazione che, oramai, "uno non vale più uno", ma cè un capo che comanda. Forse rileggere i libri di una storia nemmeno tanto lontana e ricordare a cosa abbia portato la delega incondizionata ad un capo carismatico, cui tutti inizialmente plaudivano, non potrebbe che essere salutare per tutti. E soprattutto per il Movimento!

francesca sesti 05.02.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene cosi ma su Roma occorre un cambio di passo concreto ovvero fare subito ciò che i cittadini chiedono da tempo: la viabilità è un disastro, i mezzi pubblici altrettanto, organizzare subito gli interventi strutturali ai beni del comune, sfrattare i morosi, organizzare i campi di accoglienza non gestiti dal malaffare,etc. Purtroppo per la Raggi il tempo è tiranno perchè si è perso tempo con beghe di lestofanti: ce la può fare solo se le decisioni della giunta e del consiglio sono rapide. Non deve mollare ma la situazione è difficile e ci vuole un aiuto concreto da tutto il MOV5S, specie quello romano con dichiarazione alla stampa che si è tutti uniti.

Michele Rinella 05.02.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/lalla.marconi.9/posts/1390829887615240?notif_t=like¬if_id=1486285438703680

Alessandro Alberto Lorenzo Maiorano ha aggiunto 3 nuove foto.
Ieri alle 8:08 ·

Una indagata per concussione( stefania pezzopane pd) il silenzio dei giornal mentre l altra(virginia raggi m5s) riceve una polizza vita, non c è reato e si scatena il caos....trova la differenze....

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.02.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe non ti seguo più,come puoi continuare a difenderla??Lei fa parte della cricca dei poteri marci di Roma che scientemente ha deciso di farle vincere le "sindacarie" x continuare a spolpare la città ( il piano era semplicissimo siccome lei è un incompetente cronica cadrà subito e torneranno i nostri benefattori)P.S.Basta co sta stronzata delle candidature sul web che permettono a cani e porci di tentare di arrivare ad una poltrona comodissima e ben remunerata,servono ricerche serie nella società civile di persone preparate e fedeli ai valori dei 5s.Sappi che sarà più salvifico x il movimento cacciarla adesso piuttosto che continuare a tenersela!!

cinzia c. Commentatore certificato 05.02.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo in alcuni commenti i nuovi ispettori Colombo che si immaginano come è regolata la legge che norma le stipule delle polizze vita?

Prima di tutto a quale Ramo Ministeriale appartengono quelle stipulate da Romeo?

Come è fatto il questionario di adeguata verifica della clientela?
Come è fatto il questionario di adeguatezza del contratto?
Come è fatto il questionario di adeguata verifica del beneficiario?

In quale momento si compila ognuno di questi?

Quali domande vi sono nei vari questionari?

Una polizza da 30 Mila Euro con beneficiario diverso dal contraente e non facente parte del nucleo familiare va alla centrale di rischio della banca d'italia e la polizza viene segnalata come operazione sospetta?
Ci sono programmi nei centri elaborazione dati che svolgono questo lavoro di ricerca e comparazione?
Vi assicuro che al di la della Raggi una polizza con contraente diverso dal beneficiario e di 30 mila euro il giorno dopo è segnalata come operazione sospetta alla banca d'italia.

Per gli imbecilli che non capiscono quello che leggono aggiungo che molto probabilmente questa operazione è stata declassificata a non sospetta dagli uffici antiriciclaggio e che ora è stata utilizzata politicamente e con dolo da chi ha interesse a gettare fango su Virginia.

Stefano Di Giammarco, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,queste uscite da dittatorello non giovano al tuo movimento.Blindare la sindaca non gioverà ai 5*.Purtroppo ha commesso troppi errori e da persona intelligente dovresti prenderne atto,.Tu,blindando la Raggi,stai condannando i romani,che non te la perdonerannno.Inutile discutere sul piano dei reati penali,dicendo ,tutto contento,che la Procura ha detto che non ci sono reati.A Roma c'è un problema politico grosso come una casa.L'incapacità della sindaca è sotto gli occhi di tutto il paese.Scelte sbagliate di persone sbagliate,giunta che ha cambiato svariate persone,per accorgersi dopo che non erano adatte,problemi dei cittadini che,a 7 mesi dalla elezione, giacciono irrisolti,cose poco chiare nei comportamenti della sindaca.Fai come vuoi,tanto prima o poi ci saranno le elezioni e i cittadini decideranno se i 5 * possono ancora aspirare a qualche cosa.

Luigi Di Rauso 05.02.17 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono di Roma,però ringrazio te Virginia e tutto il movimento per tutto quello che state facendo per ROMA ma soprattutto per tutta la nostra ITALIA .Avete la mia completa stima .
Avanti tutta!!!.

Francesco Maragno 05.02.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Il 5 stelle fa quadrato inrtorno a Virginia Raggi come il PD fece quadrato intorno a Marino, prendendosi poi una scoppola alle elezioni. Ormai è troppo tardi per prendere le distanze dal sindaco. Non resta che difenderlo. Bisogna solo vedere come reagiranno gli elettori a questa difesa ad oltranza. Secondo me la percezione degli elettori d'opinione, quelli che alla fin fine determinano vittorie e sconfitte alle elezioni, è questa: il sindaco di Roma è manovrato dal leader del Cinquestelle, che a sua volta l'ha blindato e lo fa passare per una vittima del Sistema. Chi governa Roma non è la Raggi, ma Grillo, che è il vero sindaco della città. Chi si fida di Grillo vota Cinquestelle, chi non si fida o chi non accetta che il sindaco di una grande città sia un burattino volterà le spalle al Movimento, per tornare al PD o per cercare altri lidi. Sempre che si vada alle elezioni, la vera sfida per il Cinquestelle sarà la delusione dell'elettorato di opinione. Facendo affidamento solo sullo "zoccolo duro" le elezioni non si vincono.


Cara Virginia siamo con te riusciamo a capire la diffamazione della stampa e televisione, la strada è molto difficile, tu sei il nostro banco di prova di questa rivoluzione democratica che tutti HANNO benissimo capito e che tutto ciò fa tremare le varie OLIGARCHIE createsi in questi lunghi anni.Barra dritta,guardati attorno e non tradire il nostro sogno

francesco sconocchia, terni Commentatore certificato 05.02.17 10:39| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO NAPOLITANO COSTRUIVA IL GOVERNO LETTA, CHE DOVEVA FARE LE RIFORME E UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE PER SALVARE IL PAESE.

ERA IL 2013, ED OGGI NEL 2017 SCOPRIAMO CHE NON HANNO FATTO NIENTE.


PARLANO DELLA RAGGI, DELLA CLASSE DIRIGENTE NON ALL'ALTEZZA DEL M5S.

ED INVECE ?

PROPRIO PER NON DIMENTICARE GUARDATE COSA DICEVA TRAVAGLIO NEL 2013.....

https://www.youtube.com/watch?v=GzVlcLRA7eQ

Avete abboffato la ùallèra con la Raggi, e non vi accorgete neanche che ormai avete ottenuto l'effetto contrario.
Giornalisti italiani intelligentoni, sono cosi indaffarati a leccare che non si accorgono delle figure meschine che fanno....


Buona domenica.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 05.02.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per come il caso Raggi viene naturalmente sgonfiato da una presa di posizione netta e precisa. Bravo Beppe nel districarti in un mare in tempesta con tante PIOVRE pronte a soffocare un Movimento che fa paura. se si riesce a gestire roma in modo corretto e PULITO gli altri partiti sono morti perchè senza tangenti non sopravvivono. Questo è un dato di fatto inserito persino nel PIL Nazionale!!!!

renzo grillo 05.02.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La crisi si fa sentire anche per i partiti. Una crisi "irreversibile" per la federazione di Roma del Partito democratico, costretta a licenziare in blocco tutti i 12 dipendenti per rimettere a posto i conti. " Il Giornale, 2 giorni fa.

Stanno finendo i soldi e questo li spaventa...
Falcone diceva: segui i soldi e troverai i mandanti. Niente Olimpiadi, stadio ridotto, niente appalti in emergenz, etc. Come faranno a difendere le cadreghe mo' che il M5s gli taglia l'accesso ai soldi pubblici? Ne vedremo delle belle.

Virginia nun molla' !!!!!!!

Cocis 05.02.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fa bene a difendere la Raggi, non tutti gli iscritti hanno capito che in politica sei costretto a combattere sul terreno infido degli avversari e se è necessario devi scendere dal carrarmato e sporcarti i piedi nel fango anche tu. Affidare episodi come questo della Raggi al voto degli “uno vale uno”, quando pochi hanno ben chiaro dove finisce la notizia e comincia la diffamazione, sarebbe una consultazione suicida. Andiamo avanti così, cazzo, chi dice che il Mov sta perdendo voti è prevenuto (o è un troll), vedrete che questo tam-tam televisivo porterà solo benefici (Casalino, esperto di comunicazione del Mov, sei d’accordo con me? Che sagoma, tu mi farai morire…)

Franco Mas 05.02.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Non sono ne garantista ne giustizialista e cerco sempre di tenere divisi questi aspetti dalle vicende politiche.Non sono un grillino ne potrei mai esserlo visto che il mio credo è il comunismo ma,in una società sbaglitamente postidelogica ove comunque rimane sempre la più grande ideologia mai esistita, ovvero il capitalismo,avevo ed ho ancora grande speranza dal suo sorgere nel m5s e la vicenda Raggi,non quella giudiziaria ma quella politica,questa speranza l'ha messa un poco in crisi.Era ovvio che l'esercito di pennivendoli e ciarlatani a pagamento lauto si sarebbero avventati come sciacalli e iene su ogni minimo aspetto non chiaro dell'operato della sindaca di Roma ma a leggere la lettera di Grillo e i seguenti commenti a difesa della Raggi ho notato che le argomentazioni utilizzate fossero le stesse usate per la difesa di squallidi personaggi ladri e corrotti degli altri partiti;una sorta d'omologazione al cattivo fare di questi e ciò m'ha provocato una preoccupazione per il futuro.Porgo allora una domanda:la Raggi è organica al progetto politico del m5s? Io ritengo di no non per le vicende giudiziarie che la riguardano ma per la sua provenienza da ambienti da cui sicuramente è stata contaminata visto i primi atti amministrativi che ha compiuti.La politica oltre che alle idee si basa,forse sbagliando,sulle caratteristiche dei suoi operatori che li possono portare dalle stalle alle stelle ma anche viceversa con grave danno per l'immagine di chi li ha proposti.Perderne uno per salvarne mille è il commento che più mi sento di fare in questa vicenda e Dio sa se non c'è bisogno di salvare questo disastrato paese.Riconoscere gli errori in politica è un punto di forza e non un demerito mettere la mano sul fuoco per chiunque potrebbe invece diventare diabolico.ATTENTI!

carlo 1., torre annunziata Commentatore certificato 05.02.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dice "occorreREbbe", non "occorrebbe".
Il vostro ghost writer ha evidentemente dei problemi con congiuntivo e condizionale.

Giovanna T. 05.02.17 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Questa lettera affettuosa, da padre troppo indulgente, non spiega, però,
gli errori fatti su Roma, le scelte a dir poco discutibili della Raggi su
Marra, il fratello, etc. Per favore, non cancellate il post, lo avevo
postato 2 volte e ricevuto moltissimi voti, li avete cancellati poco dopo.
A chi si spende ogni giorno per il Movimento è
dovuto qualcosa di più. L'appoggio incondizionato del Leader, il cui unico
commento sugli eventi è dire "Brava" "hai saputo riconoscere gli errori,
continua pure così", confligge con l'idea principe del Movimento, della
democrazia dal basso. La base non è stata interpellata, per questo il
giudizio è viziato; altro sarebbe stato se la Raggi fosse stata "assolta" e
appoggiata dalla maggioranza M5S dopo regolare consultazione online. Su
quali decisioni importanti abbiamo votato ultimamente?
"

Laura Cascella 05.02.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bravo PADRE DI FAMIGLIA, ha a cuore la concordia tra i figli e, quando intuisce che la discussione può degenerare e compromettere il futuro di tutti, mette un punto fermo ed avoca a se il diritto della decisione.
Beppe su Roma ha avuto un comportamento corretto. Non ha messo veti, ha fatto scorrere la discussione all'interno del Movimento,rispettando tempi e opinioni.
Adesso che la discussione ha travalicato i confini, e una tempesta artificiale e artificiosa, è stata scatenata da un'orda di famenlici soggetti, privati dalla bassa mangiatoia di Mafia Capitale, con l'intento di distruggere con tutti i mezzi, la speranza di cambiamento, giustamente ha detto basta!
Lo dico anche io, smlice attivista di periferia: basta perseverare nella riesposizione di posizioni che già conosciamo e che sappiamo essere munizioni per gli avversari.
Chi ha visto prima, certe cose, all'interno del Movimento e le ha denunciate, adesso deve stare tranquillo. Verrà il momento in cui gli sarà dato atto se avrà la pazienza e l'amore per farlo rimanere nel Movimento.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lettera43.it/it/articoli/economia/2017/02/04/il-tesoro-dimenticato-nel-caveau-di-bankitalia/208268/

04 febbraio 2017
Il tesoro dimenticato nel caveau di Bankitalia

Gli ori di Mussolini. I beni confiscati ai Savoia. E persino il “prestito Morgan”. Tutto dentro sacchi di juta. Chiusi in un armadio in attesa (dal 1978) di una valutazione. Ora Zanetti promette di accelerare.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.02.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono due errori che si possono fare lungo la strada per la verità: non andare fino in fondo e non partire.
(Buddha)

Francesco Di Meglio 05.02.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento

dice......"la onde la questione pura......"


er Sole è tondo, ma si fosse ovale....

se chiamerebbe Sole, tale e quale........

Er Caciara ..... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a FRANCESCO S, COREGLIA. Ti ringrazio di aver dissentito con molta pacatezza ed educazione, al mio scritto.
Volevo però farti notare che SONO STATO CENSURATO.
Il mio commento, delle ore 5.50 del 5/02, è sparito dal blog. Questo è un segno molto brutto, preoccupante. Ho criticato Grillo, in modo educato un pochino ironico al massimo. Ho criticato la strenua difesa della Raggi, ho previsto nuvole nere sulla testa della Lombardi, ho sottolineato il diverso atteggiamento tenuto con Pizzarotti, e per finire ho espresso le mie perplessità sulle ultime tendenze e simpatie: da Farage, con annesse capriole, Trump e Putin, che con il movimento non c'entrano un bel nulla.
Concludevo, che forse sarebbe ora, che Grillo facesse un passo indietro, lasciando spazio a tanti giovani preparati.
SONO STATO CENSURATO PER QUESTO. Poi si parla di non mettere il bavaglio al web, quando è lui il primo a metterlo. Non c'è democrazia nel movimento. Si manipola il dissenso cercando di disinnescarlo. Che squallore.

paolo marabelli 05.02.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUBBI AMLETICI
Il sindaco di Roma ha la fiducia di Beppe Grillo, bene. Il dubbio è un altro: il M5S fa sul serio, o è una brutta copia del vecchio PCI? Il M5S fa leva sul capitale umano? Il M5S apre le porte agli scienziati di chiara fama per nuovi centri di ricerca in campo biomedico, ingegneristico e dell’alta moda? Vuole davvero l’istituzione di una scuola di alta qualità nel settore economico ed artistico? Vuole avvantaggiare il merito intellettivo, elevando nella società gli studenti migliori in matematica, fisica e nelle lettere classiche? Il M5S vuole una scuola ed una università di eccellenza con professori degni di questo nome, idem per gli studenti? E’ finita l’epoca in cui in politica facevano carriera politica gli attivisti che distribuivano manifesti per strada?

Giuseppe C. Budetta 05.02.17 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo: sarà un caso che si inizi a parlare ora di Europa a due (o più) velocità? Forse hanno iniziato a capire che non ce la possono fare?

Eugenio Scossi 05.02.17 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore 5 stelle e ho letto l'articolo che trovo im portante considerando chi lo scrive e la situazione della nostra citta'.
Dobbiamo però andare avanti e riportare Roma al centro del dibattito, ridarle/ridarci il futuro che merita.
Al riguardo stiamo assistiamo basiti a quanto sta accadendo attorno al nuovo stadio di calcio da costruire a Tor di Valle.
Io personalmente credo che tutto ciò stia accadendo a causa della posizione assolutamente vecchia e fuori luogodell'assessore Berdini. Vecchia perché preconcetta rispetto alle proposte che vengono da soggetti privati che vogliono investire coi propri denari (e non coi soldi pubblici come stava per accadere con le olimpiadi), fuori luogo perché pensare di costruire uno stadio di calcio moderno in qualsiasi parte della città senza impatto ambientale è appunto impensabile, fuori contesto.
Se ciò che viene proposto dai privati in termini di cubature commerciali od altro è esagerato se ne parli con loro seriamente e si arrivi ad un accordo rispetto ad un impianto sul quale in pratica tutta la città è d'accordo.
Roma è ferma dobbiamo assolutamente rifarla partire e ridarla ai cittadini vivibile godibile e moderna.

Marco maiolatesi 05.02.17 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica, guerrieri.
Se siete tristi leggete Repubblica, vi pisciate sotto dalle risate...
....sono arrivati ad un livello di diffamazione e palle che alla terza parola cominciate a ridere.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 09:46| 
 |
Rispondi al commento

cara Virginia.
Bene così.
Tieni la barra ben dritta, ma occhio alle curve....

ernesto b., Genova Commentatore certificato 05.02.17 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di GRILLO mi fido.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento

si poteva evitare tutto questo? si, bastava creare una giunta dal basso.dal mondo civile e competente con nessun passato politico,invece si è scelto la strada del chi gia aveva le mani in pasta.......contrariamente a quanto il m5s ha sempre confessato,e tutte le manovre dei cambi assessore e segretari ,aumentano il sospetto che il comando del campidoglio gia era assestato.venendo alla polizza che ripetiamo non è reato , ma dirompente sul piano politico ed etico,sentire la raggi che sorridendo dira' di far cambiare il beneficiario a romeo, quando in realta' dovrebbe denunciarlo x ricatto.......essendo stata portata a termine un aumento di stipendio proprio a romeo,e ci sono altre cose strane x cui non mi fido piu della raggi.che non sto ad elencare ...
come andra' a finire? difficile dirlo ,la difesa di grillo è legata al non far calare il consenso in vista delle elezioni, altrimenti sarebbe gia stata cacciata via,ma il declino del m5s avverra' anche x colpa di una scelta politica di estromettere da quasi tutte le discussioni, streaming e i voti.......la base degli iscritti, uno vale uno è morto.

stefano liberti 05.02.17 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso che un bando LEGALE, per sistemare (alcune) strade di Roma è stato fatto,si costituirà certamente, un ristretto clan di esperti,che visionerà ogni sei ore,con il fiato sul collo delle imprese (e della Raggi) ,il corretto svolgimento dei lavori ,la qualità dei materiali adoperati,ed il colore e le dimensioni dei sampietrini.Questi esperti, un"traditore" del movimento, mi ha detto che potrebbero essere individuati ,fra i meglio della carta stampata, per gli scoop e per l'appoggio quotidiano, al M5S,quindi saranno da ricercarsi,certamente fra cappellini,fittipaldi,v. feltri,m.c.meli e come super esperto ha una buona chance il "matto paraculo" da tso perenne...Auguri di buon lavoro!

Canzio R. Commentatore certificato 05.02.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Marra puzza di servizi segreti lontano un miglio. Cosi come il fatto che su Roma abbiano piazzato un cavallo di troia per distruggere il M5S dall'interno solo agli ingenui non è evidente.
Il trappolone romano è congegnato in modo tale che qualunque sia la decisione da prendere (far dimettere la raggi o appoggiarla) il M5S ne uscirà con le ossa rotte. Già i vecchi potentati come Berlusconi e dalema stanno scalpitando perché hanno capito cosa sta per succedere. Mi dispiace molto comunque spero in qualche miracolo che possa porre rimedio a questa trappola maledetta

romeo c. Commentatore certificato 05.02.17 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Travaglio
Cari lettori scandalizzati per i due pesi e due misure applicati dai media alla Raggi e agli altri sindaci e politici, rassegnatevi. Le cose non cambieranno, il Giornalista Italiano Medio è convinto che sia giusto così. Pare che il doppiopesismo venga ormai insegnato nelle migliori scuole di giornalismo.

Lezione 3: indagini per non aver commesso il fatto. Purtroppo i sondaggi non risentono della notizia, anche perché non si capisce cos’abbia fatto la sindaca di male, avendo nominato a direttore del Turismo comunale chi voleva lei a norma di regolamento. Allora si punta tutto sulla polizza di Romeo, che con la nomina di Marra non c’entra nulla e di cui la sindaca dimostra di non aver mai saputo nulla. Venerdì, senza neppure sapere ciò che ha detto la sera prima la Raggi nelle 8 ore di interrogatorio finito a mezzanotte (a giornali chiusi), Repubblica esce con un editoriale dal titolo “La fatina e la menzogna”. Quale? Boh. Svolgimento: l’interrogatorio è il “mesto déjà vu della Milano di Mani Pulite”: roba non di polizze e nomine, ma di tangenti. La sindaca è “inseguita dallo schianto dell’ennesimo, miserabile segreto, custodito dai ‘quattro amici al bar’”. Ecco: della polizza di Romeo sapevano anche gli altri tre della chat, Frongia, Marra e ovviamente la Raggi. E chi lo dice? Nessuno, cioè Repubblica. #Romeo ha un “legame privato, privatissimo con la Raggi, in pieno conflitto d’interesse”. Chi lo dice? Nessuno, cioè la Repubblica.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.17 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me ,anche nel caso ci dovesse essere un rinvio a giudizio, la Raggi non dovrebbe dimettersi
L'abuso d'ufficio non è un reato di mafia nè è un reato per aver rubato soldi dalle tasche dei cittadini. Qualsiasi impiegato pubblico anche di basso livello,lo può commetterl0:E' difficile da dimostrare.per come è formulato nel c.p. ma in ogni caso anche se venisse rinviata a giudizio,non è per queste schiocchezze che si dovrebbe interrompere l'esperiena di amministrare Roma. Può aver fatto qualche leggerezza , ma la sostanza e che non ha rubato così come hanno fatto i suoi predecessori e poi la Magistratura a Roma per decenni ha avuto gli occhi chiusi su quello che doveva vedere per reati ben più gravi Altro che abuso d'ufficio.

Emanule Esposito, Cosenza Commentatore certificato 05.02.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POST-GIORNALISMO
Marco Travaglio
Lezione 1:mai dire #onestà.Quando qualcuno prova a ragionare sulla disparità di trattamento riservata ai 5Stelle rispetto a tutti gli altri,si sente rispondere: per forza,i 5Stelle predicano onestà e gli altri no! Quindi,a parte il fatto che sinora nessuno è riuscito a dimostrare che Virginia Raggi o un altro sindaco a 5Stelle sia ladro o disonesto,cosa che non si può dire di altri sindaci di altri partiti,la regola è questa:se un politico vuole rubare indisturbato,al riparo dei titoli dei tg e dei giornali e lontano dagli occhi dei cittadini,non ha che da dichiararsi ladro fin dall’inizio.Così i giornalisti,quando sarà beccato a rubare,commenteranno:è coerente,ce l’aveva detto che avrebbe rubato.Consiglio a chi si candida a cariche pubbliche:esibire,anziché un’insidiosa fedina penale pulita,un bel certificato di pessima condotta ed evitare turpiloqui con parolacce tipo onestà,legalità,trasparenza:così,qualunque cosa facciano,nessuno ne saprà mai nulla

Lezione 2:indagata a prescindere.La Raggi viene denunciata dall’Anac alla Procura per un conflitto d’interessi non suo,ma del suo capo del Personale Raffaele Marra col fratello Renato.Curiosa denuncia,in un paese dove non si indaga neanche sui titolari dei conflitti d’interessi(sennò B. sarebbe ai lavori forzati),figurarsi sui terzi.Ma lasciamo andare.A inchiesta bizzarra segue trattamento mediatico altrettanto bizzarro.La sindaca è trattata da indagata anche quando non lo è.La Repubblica titola:“La Raggi può essere indagata”.E l’Unità: “La Raggi presto indagata”.È indagata sia prima di esserlo,sia quando finalmente lo è.Lo è sempre,a prescindere

SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.17 09:20| 
 |
Rispondi al commento

La paura dei partiti per le affermazioni nella politica nazionale e nel governo delle città del m***** è palpabile, la si sente, proprio dall'accanimento mediatico della RAI e televisioni MEDIASET. Non si fermerà il linciaggio mediatico, e cercheranno in tutte le maniere di omologarci "a loro". Screditare la Raggi e tutto il movimento serve ai partiti perchè "sanno che una volta scesi dalla cadrega,non riusciranno più a risalirci",e la loro paura è tanto più forte,proprio considerando le esternazioni che vengono da soggetti squallidi. Parole del tipo "pericoloso", "arginare le spinte populiste","premio di maggioranza alle coalizioni","la legislatura deve arrivare alla scadenza naturale del 2018"....Beppe sono con te ed il m***** "COMUNQUE ED IN OGNI CASO".

Vincent C. 05.02.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare, il numero, il tenore e la frequenza delle comunicazioni tra Raggi e Romeo nei giorni e nelle settimane del cosiddetto "interpello" (la richiesta di manifestazione di interesse che avviò la procedura di selezione e rotazione dei dirigenti capitolini durante la quale trovò il suo posto al sole il fortunato Renato Marra), dimostrerebbero documentalmente come non solo la Raggi fosse tenuta costantemente al corrente delle mosse di Raffaele sul conto del fratello Renato, ma di come queste mosse fossero tempestivamente comunicate e condivise dagli altri "amici": Romeo e Frongia.

marra parlerà 05.02.17 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MACCHINA DEL FANGO
Meno sono i contenuti di merito, più sale la calunnia da parte di chi non ha nessun merito. Se non hai nessuna capacità morale, atterra con la diffamazione chi è migliore di te. La calunnia e la diffamazione sono le armi degli indegni.
Se tu, Pd, partito di spergiuri e malfattori, non hai di che esaltare ed elogiare te stesso (perché sei una chiavica e hai rovinato il Paese mentre tenti di peggiorarlo ancora svendendolo ai vampiri del mondo), non ti resta che calunniare l’avversario e spergiurare, nel tentativo, peraltro grottesco, di far credere che qualcuno deve votare te solo perché infanghi qualcun altro. La guerra sperano di vincerla al negativo, denigrando l’avversario, non potendo vincerla al positivo: facendo il meglio per tutti. Il Pd è diventato ormai solo questo: il partito dell’infamia, dello spergiuro, della calunnia, della diffamazione, buono solo a manipolare menti deboli mentre affonda sempre più nella vergogna e nell’indecenza, tirando nel proprio pozzo fondo tutta l’Italia che soffre e declina. Ma, mentre i reati del Pd sono lì belli tangibili e li puoi contare, i contenuti delle diffamazioni ricadono come merda-contro-vento sulle facce di chi tenta in modo ributtante di vincere solo con quelle e li smerda tutti, in un autogoal clamoroso.
L’Italia era una Nazione. L’hanno fatta diventare la macchina del fango. Ma il fango resterà sempre fango e sarà confuso con la merda, destando ripugnanza e indignazione in chi non lo tollera più, mentre le utopie continueranno a brillare di luce pura. Credono che chi è diffamato sia mezzo impiccato; non si accorgono che si impiccano da soli con tutte le loro ingiurie e falsità che ormai sono diventate intollerabili perché hanno superato ogni limite possibile di decenza e di verità.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.17 09:11| 
 |
Rispondi al commento

:La Repubblica,il Corriere della Sera,il Messaggero,la Stampa e via di seguito tutti gli altri,nonchè tutte le reti Rai ed anche La 7 -vedasi in particolare l'Aria che Tira,non hanno ancora capito che più attaccano il M5S ed in questo momento il Sindaco di Roma, più i cittadini capiscono le menzogne e la falsità che propinano e si rafforzano a sostenere il movimento 5S.Più fanno così e più voti si prendono.

Emanule Esposito, Cosenza Commentatore certificato 05.02.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI ED EDITORI: FASCISTI E SPORCACCIONI

Tiziano B, Brindisi Commentatore certificato 05.02.17 09:06| 
 |
Rispondi al commento

sento parlare che dopo potrebbe toccare a BEPPE se vogliono la guerra civile provino

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe ! Un Leader è sempre vicino a chi, dei suoi, mostra difficoltà ma ha la sua fiducia ! Se Raggi deve essere per Roma il Sindaco del cambiamento, tutto il M5S deve esserle intorno. Tutti i delinquenti che siedono nel Nostro Parlamento hanno terrore del M5S e faranno di tutto (anche del male fisico, credo) per rubarci i consensi. FORZA !!!

Bruno Di Gioacchino 05.02.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento

E forse era uno sputtanatore dalle radici italiche anche quel persecutore americano, il senatore McCarthy, creatore del maccartismo, che svolse una battaglia acerrima contro i comunisti o presunti tali. Ma ci chiediamo: quand’è che il bidone di queste puttanate arriverà alla fine e i veleni traboccheranno fuori? E quand’è che i calunniatori e mentitori troveranno qualche querela che li ghiacci sulla posizione storta e pencola su cui hanno costruito la loro reputazione?
Dante. Inferno. Nona bolgia: Cerchio VIII: seminatori di discordie e scempiatori di verità, condannati ad essere scempiati nel corpo, squarciati dal mento al bacino con le interiora fuori o con parti del corpo mozzato o condannati a girare con la testa in mano (o era il culo?), con la lingua mozzata o le braccia ridotte a moncherini.

Tra le gambe pendevan le minugia;
la corata pareva e ’l tristo sacco
che merda fa di quel che si trangugia

Gli pendevano le interiora tra le gambe; si vedevano gli organi interni e il ripugnante sacco (stomaco) che trasforma in escrementi ciò che si mangia.

Non è una bellissima metafora dei media e dei troll contemporanei?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.17 08:53| 
 |
Rispondi al commento

I PM SCAGIONANO LA RAGGI
Viviana
..già tutti i giornaloni e partitoni gongolavano e pregustavano leccandosi di baffi una bella condanna alla Raggi che avrebbe fatto risalire le percentuali pencolanti e in grave crisi recessiva dei partiti minori (compreso il Pd, che colleziona ormai una sconfitta dietro l’altra, con Renzi che non sa più cosa inventarsi per allupanare gli allocchi e rivitalizzare come un Viagra le stanche membra mortifere e avvizzite dei seguaci), quando, dopo solo un giorno, è arrivata la decisione dei pm, che pur avendo ben frugato, anche dietro i battiscopa, hanno dovuto concludere che non c’era polverina che costituisse reato, solo un grosso polverone mediatico, tanto più falso e menzognero quanto più grosso e ributtante. Decisione dei pm chiara e netta che giornalini e partitoni hanno tentato di inghiottire, nascondendola dietro cortine fumogene di “..però, quantunque, ma restano..,ciò nonostante, rielenchiamo i presunti reati.., però Marra, ma Previti…” così’ che gli utenti ne perdessero il senso, mentre l’amaro boccone gli restava a mezza gola col rischio di strozzarne le velleità sadiche, e i troll di professione nonché di vocazione insistevano sulla richiesta coatta di dimissioni, peraltro sempre più afona, grottesca e insostenibile, tanto che ormai la risposta unanime è :”Ma dimissioni perché? e reati de che?”. Si sa che il rospo fa fatica ad andare giù, e più è grosso più fatica, e così il male enorme che questi hanno costruito come una palla gigantesca rimbalza su chi lo usa e lo ricopre di vergogna. Ma davvero ci si chiede se mai ci sia un limite a questa carognata di gruppo in cui i malvagi si sono tuffati come in uno stagno inquinato che nutre di odio e malanimo chi esercita l’antico vizio italico dello sputtanare, mai così ardente da quando Nerone sputtanava i cristiani, accusandoli di ogni vomitevole abominio (chissà se i 5stelle mangiano anche loro i bambini?) o i fascistelli da strapazzo calunniavano i partigiani.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

avete visto VASTO, ci sono correnti di pensiero nei miei conoscenti di vari partiti che la prossima volta potrebbe toccare ad un'intoccabile secondo il pensiero corrente+++/+

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.17 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Come possiamo vedere, il pd non è altro che un esecutore di ordini dei poteri forti delle banche. Quello che interessa a costoro è spellarci il più possibile. Sono anni che ci lavorano, l'Unione Europea era solo il coperchio per i loro smanettamenti. Ci hanno lavorato tutti gli economisti che poi sono passati a governarci, Ciampi, Prodi, Monti e ora Padoan ecc. Dovevano darci un buon colpo di grazia togliendoci la sovranità, con il referendum. Gli è andata male. L'ulteriore arma sarà il perfezionamento dell'accordo di Basilea 4, un accordo interbancario che sarà siglato entro fine anno.
Intanto ci hanno valutato il rischio dei titoli di stato italiani alla stregua del rischio di derivati detenuti dalle banche tedesche. Così facendo, le banche italiane devono sborsare un maggior capitale alla bce, quando chiedono soldi. Pare siano stati smanettati i conti italiani in modo da far apparire maggior debili. Dovremo avere 2O miliardi per pagare i debiti del mps e altre banche. In questo modo sarà necessario chiedere un prestito al mes e il gioco è fatto avremo la Troika in casa.Quindi i debiti sono l'ulteriore arma per toglierci quel poco di sovranità che ci è rimasta.

Rosa 05.02.17 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Ok per il momento il difendere la Raggi da parte di Beppe, ma aspettiamo il proseguo degli interrogatori per capire fino in fondo cosa potrebbe esserci sotto questa strana storia! La Raggi mi piace sembra a parte una bella donna anche una donna buona però fidarsi è bene non fidarsi è meglio..."e sord' fann turná' a vist e ciecat!I soldi nel caso della Raggi possono essere il potere,la passione , l'attrazione, l'amore.Tutto ci può far sbagliare, anche l'amore per questo aspetto il proseguo delle indagini con la speranza che la Raggi sia una donna realmente pura.

claudiog 05.02.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Pieno sostegno a Virginia Raggi!donna apparentemente esile e delicata,ma forte interiormente. Coraggio Virginia ! Stanno davvero esagerando!

Rosanna sabatino 05.02.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento

con che faccia ancora si credono giornalisti dopo le figuracce sulla Raggi ? Mi riferisco a quelli dei giornaloni e delle Tv . Leggetevi l'editoriale di travaglio , elenca una lunga serie di bufale sui 5S che riguardano i giornalisti di tutti i giornaloni , ci sono tutti i termini per denunciarli e portarli in tribunale per calunnia e diffamazione , addirittura sono arrivati a sopprimere la notizia che la polizza è penalmente irrilevante pur di non ammettere che avevano scritto e detto falsità , che continuano imperterriti a scrive e a dire nelle loro TV . E questi sono gli stessi che da 30 anni scrivono le falsità a cui si abbeverano allocchi e corrotti . Grazie M5S , grazie a Grillo , Casaleggio e questi ragazzi adesso sappiamo bene a chi credere e a chi no .E poi dicono che non li hanno aperti come una scatoletta.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.02.17 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Cosa è successo alla pagina Facebook della Lombardi?

simona verde Commentatore certificato 05.02.17 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno continua a parlare di Pizzarotti. Si lamente per il differente trattamento che costui ha avuto.
Facendo presente la sua bravura.
Però nessuno dice che Pizzarotti e il suo gruppo, hanno espulso altri due consiglieri del Movimento, pare in modo poco chiaro. Ora ci si accorge che a Parma il Movimento 5 Stelle non c'è mai stato. Ci sono confermate l'ipotesi di probabili accordi sottobanco con il pd. Gli ha lasciato accendere l'inceneritore e in cambio non lo hanno mai ostacolato. Aveva ottenuto persino un incarico all'Anci, con il benestare dei sindaci pd. Con quello che è successo a Virginia abbiamo l'esempio di ciò che può capitare a chi non si compra.

Rosa 05.02.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, ATTENZIONE!
Dopo Virginia tocca a te!
Stai accorto!

Marco Americcioni, Foligno Commentatore certificato 05.02.17 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe e Grande Virginia, ho molta stima e rispetto, comprendo l'onere che vi siete accollati e spero che i cittadini di buona volonta invece di giossippare comincino a darvi e darsi una mano perchè alla fine in questo paese in cancrena l'onesta dovrà tornare. Il sole splende sempre dopo la tempesta. WM5S

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.02.17 07:58| 
 |
Rispondi al commento

ed hanno giurato di ' esercitare esclusivamente per la nazione ' e se volevano fare di peggio dov'eravamo economicamente ed istituzionalmente ? questo è tradimento continuato al popolo italiano !

mario di genova 05.02.17 07:51| 
 |
Rispondi al commento

il pd è uno strumento di esecuzione della troika strumento.che serve per non far intervenire immediatamente ed evitare rivolte. ...ma non hanno calcolato la rivoluzione gentile del m5s

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.17 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo eri un grande comico ma ora sei patetico.Sembri la brutta copia del dittatorello interpretato da Charlie Chaplin nel film "Il grande dittatore".Se credi che questo sia il metodo per mettere a tacere il dissenso sei in errore.La democrazia è qualcosa di complesso che richiede doti di dialogo,equilibrio e capacità di ascolto.Capisco che Roma rappresentava un banco di prova fondamentale per il tuo movimento ma ormai le ripetute prove di inadeguatezza della Raggi dovrebbero convincerti che non è il caso di continuare con la sindaca.I sondaggi dicono che il movimento è spaccato a metà.Prendi atto dei risultati di 7 mesi disastrosi e tira le CONSEGUENZE . UMILTÀ CI VUOLE .Ti ricordi il CURSUS HONORUM DI ROMANA MEMORIA? Riparti da questo è ,ti prego, basta con questi modi da dittatore da satira di basso livello. Non puoi competere con il grande Charlot.

Luigi Di Rauso 05.02.17 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao

dal prestito di due anni, la banca Credit Mutuel sta facendo una buona cosa nel nostro paese l'Italia. questa banca sta facendo tutto pronto per i nostri cittadini che hanno bisogno di prestito. Quindi ho preso a condividere questo messaggio, questa azione della banca non viene riconosciuto il nostro stato. Quindi, se si ha realmente bisogno di prestito, vi chiedo di contattare in questa e-mail perché hanno pronti a fare diversi persona troppo.

Ecco l'e-mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

romaine pinna, roma Commentatore certificato 05.02.17 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono dei commenti che semplicemente mi fanno sorridere, Paolo MARABELLI.
Tu conosci Beppe?
Vedi ti faccio un esempio che è rimasto con me da quando ero giovane
Tempi ti totale censura nel dire la verità, perchè se non ti piegavi ti, facevano fare la fame.
Eppure c'è stata una persona che l'ha detta ,(in Rai.) anche se in sistema sarcastico, questa persona era Beppe, tu pensi veramente con quello che hai scritto piegare una persona così, e di poterne fare a meno?
Non penso che sbagli sulla Raggi
Ti contradico , ma come Beppe ce ne vorrebbe a milioni;)


francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 05.02.17 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto capita di non riuscire a pubblicare.
Qualche consiglio?

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 05.02.17 06:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GIORNALISMO E' UNA MISSIONE, MA CI SONO POCHI MISSIONARI...

Non è un semplice mestiere non un modo di guadagnarsi da vivere, ma qualcosa di più, che ha una grande dignità e una grande bellezza, perché è consacrato alla ricerca della verità.
Il suo valore morale, avvertibile nel modo di raccontare, nel presentare i fatti. Certo la scuola, anche una scuola ad hoc, aiuta, ma nessuna scuola potrà mai insegnarti la missione, non darà quella cosa in più di cui si ha bisogno, la vocazione.

Oggi con la diffusione della rete e le notizie vere e false, che ruolo può avere un giornalista, o i nuovi youtuber, blogher, un Tweet...sentono la missione o "audience" o "Mi piace" o "la vendita" ?!?! ...

Comunque rimangono sempre 2 categorie;

giornalisti alla ricerca della verità rischiando anche con la vita, credono alla penna che hanno in mano.

Invece i "giornalisti d'ufficio" sono mercenari con la penna in mano, pronti per servire...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 05.02.17 06:37| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Virginia, io sto con Beppe, io sto con il Movimento, SEMPRE.

Olga Anna esposito, avigliano Commentatore certificato 05.02.17 06:28| 
 |
Rispondi al commento

I GIORNALISTI SONO I CAMERIERI DELLA POLITICA E SONO FATTI COSI':

SE CAPISCONO CHE LA RAGGI E' INNOCENTE, STANNO MALE! ALLORA S'IMPEGNANO A RIEMPI' DE CAZZATE ER GIORNALE.

SE CAPISCONO CHE DAL MOVIMENTO E' APPOGGIATA, STANNO ANCOR PIU' MALE! ALLORA SE LA INVENTANO ATTACCATA DALLA LOMBARDI O DA ALTRI E METTENDOCI PURE IN PRIMA PAGINA FOTO E FACCE, MA SOLO PE' RIEMPI' ER GIORNALE DE FREGNACCE.

Aldo B. 05.02.17 05:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si va in guerra e si combatte una battaglia contro un nemico con forze e strutture soverchianti, si indossa l'elmetto e si portano i fucili, ma è assolutamente essenziale per avere speranze di vittoria proprio perchè il nemico è forte e potente che la squadra sia unita e deve andare avanti a mò di testuggine romana .Non c'è tempo per criticare l'atteggiamento del compagno o perdersi in discorsi se conviene ,o meno,fare questo o quello. L'importante è raggiungere l'obiettivo.Ogni piccola falla o contrasto fra i combattenti verrà utilizzata dal nemico per tentare di scompaginare chi lo combatte. Ecco così
deve essere il M5S una squadra coesa e compatta ,non c'è tempo per le beghe, le rivalse o i dubbi e soprattutto per le piccole gelosie interne. orza M5S forza Sindaco Raggi

Emanule Esposito, Cosenza Commentatore certificato 05.02.17 04:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sull'affare polizze quasi tutta la stampa è stata inqualificabile, come al solito.
Ma questo ce lo potevamo aspettare.
Temo però che sul funzionamento delle polizze avrebbero dovuto informarsi anche quelle persone che hanno fatto filtrare la notizia a Marco Lillo e a Emiliano Fittipaldi forse poche ore prima che la lanciassero con perfida scelta di tempi.
Chi saranno questi uccellini (o forse uccelline) che captano e diffondono veleni?
Tu forse puoi riuscire a capirlo e a prendere le necessarie contromisure...
Grazie di tutto!

Re Lik 05.02.17 03:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con te Beppe, ora piú che mai sostegno alla Raggi.
Caro sindaco: If the road is easy you alike going the wrong way.
Traduco: Se il percorso é facile probabilmente stai andando dalla parte sbagliata.
Confido nella tua onestá e buona fede.
Ora se nessuno ci sospenderá da scuola potremmo
migliorare al secondo quadrimestre oppure essere rimandati a Settembre.
Sarebbe meglio in futuro arrivare piú preparati a certi appuntamenti.
Personalmente ho fatto simili errori da giovane e ne ho pagato le conseguenze senza avere seconde possibilitá.
Con stima
Stefano


undefined 05.02.17 03:45| 
 |
Rispondi al commento

Gli attacchi dimostrano che stiamo facendo bene. Dobbiamo essere sempre più compatti. Lo scenario di Roma si moltiplicherà x 100 x 1000... se dovessi governare il Paese.
Prepariamoci l'elmetto da cittadino che abbiamo portato in questo decennio servirà... Serriamo le fila per le nazionali facciamolo per dare un futuro al Paese ed ai nostri figli. L'Italia è dei cittadini italiani. Nessuno deve rimanere indietro e lo dimostreremo giorno dopo giorno con le fatiche fatte da ognuno nell'interesse collettivo.
Sono fiero di essere un 5 stelle sin dalla nascita dei meetup. La rotta è tracciata su le gambe edd a pedalare che ci aspetta un lavoro immane e tanta tanta fatica ... ma la faremo col sorriso pensando ad un grazie delle future generazioni...

Vincenzo Mazzotta 05.02.17 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sul Brasile, nel senso che sono due realta' diverse, e in Brasile prima delle olimpiadi c'e' stato un golpe, preparato da tempo, che ha cambiato molte cose, a partire dal 2014, in peggio.

PIETRO BARANA 05.02.17 02:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe che sia chiaro agli ominicchi (che presto si trasformeranno in, con rispetto parlando, pigliainculo) il Movimento deve proteggere questa povera ragazza. Stanno dando di matto. Ricordo ancora quando Nogarin venne massacrato durante la campagna elettorale per le amministrative a Roma e Torino, i quaquaraqua tutti in coro a chiedere le dimissioni per un avviso di garanzia col timer (io non mi fido mica della magistratura, Ielo è il classico PM star, alla penedilegno Woocock). Ora di Nogarin non si parla più.
Quasi quasi andrò a votare per la seconda volta,a 43 anni, la prima ne avevo 18. Credo finalmente di sentirmi rappresentato, andrò al consolato a richiedere la tessera elettorale finalmente.
Proteggila Beppe perché non è normale quello che stanno facendo, sono dei cani rabbiosi con la bava alla bocca e sono molto pericolosi. Questi suicidano le persone che creano problemi, state attenti.

Simone De Gradi 05.02.17 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, hai un Grande Cuore e bisogna essere ciechi per non vederlo

Paolo Catti De Gasperi 05.02.17 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Condivido! Andiamo avanti.

Elio Dusso, Spilimbergo PN Commentatore certificato 05.02.17 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Almeno quattro giorni prima dell’interrogatorio della sindaca di Roma, esponenti dei Movimento 5 Stelle sapevano che Salvatore Romeo, aveva aperto svariate polizze sulla vita intestandole ai grillini.

Perché nessuno ha avvertito Raggi e i vertici nazionali?

POCHE BALLE 05.02.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe una sola parola credo possa bastare GRAZIE

Corrado Somma, Roma Commentatore certificato 05.02.17 00:50| 
 |
Rispondi al commento

sucidi vergognosi siete come tutti gli altri......

ANDREA ., genova Commentatore certificato 05.02.17 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, bella lettera, belle parole, bel gesto, bello tutto. Giusto l’appoggio, Giusta la solidarietà. Ma forse sarebbe arrivato il momento di dare dei concreti segni di svolta. Se dovessero mancare le risorse, data la drammatica situazione debitoria ereditata, potrebbe anche essere che la giunta abbia fatto qualche errore strategico d’impostazione o di valutazione. Comunque, tutti aspettano che Roma prenda il via..

Avanti tutta.
Talelbano.

Gianfranco B. Commentatore certificato 05.02.17 00:46| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BEPPE ! SEI UN GRANDE !TROPPO GRANDE ! FORZA ORA PIU' FORTI DI PRIMA: ORA LE STANNO STUDIANDO DI COTTE E DI CRUDE SUL COME ANDARE ALLE ELEZIONI,QUANDO SI DECIDERANNO A DARSI UNA MOSSA. ORA ANCHE FRANCESCHINO NE HA PENSATA UNA CALDA CALDA : FARE LE COALIZIONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MA CHE BRAVO BRAVO BRAVO !!!!!!!!!COSI PENSERANNO DI SCONFIGGERE IL MOVIMENTO !!!MA DOBBIAMO IMPEDIRE QUESTE STRANE ALCHIMIE

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.17 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Il NOSTRO blog e'pieno di commenti falsi e tendenziosi.L'unica verita'e'quella di Virginia confermata da Beppe.Vi rode il fegato e sputate bile falsari infiltrati.

Corrado Barbieri 05.02.17 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il momento dell'unità . Non ci sono né ordodossi né innovatori, c'è una linea comune che passa necessariamante per Roma dove tutta la rivoluzione iniziata o vince o muore. Questa è intelligenza politica oltre che onestà intellettuale

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 05.02.17 00:19| 
 |
Rispondi al commento

CIAO,la banda del pinocchio di firenze dopo aver precarizzato il lavoro con il job act(non so' neanche come se scrive),tolto quel poco che rimaneva della concertazione con i sindacati,cosa gli rimaneva? precarizzare gli statali,dopo alcuni mesi di spot sui feurbetti del cartellino(su milioni di statali sono riusciti a far vedere sempre quella decina capeggiati da quello in mutande)ecco che stanno preparando la mazzata,fra i provvdimenti che stanno preparando anche il licenziamento per scarso rendimento,ed io volevo dirgli a sti imbr oglioni che molto spesso il superiore che valuta e' peggiodel valutato ed in questo modo restano solo i lecc acu li ma la madia cosa ne sa' non ha mai lavorato credo essendo cosi giovane

Giuliano da jesi 05.02.17 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agenzia Nuova Cina

Virginia acclamata cittadina onoraria di Canton.

freddure old-time 05.02.17 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Questione polizze di Romeo.
Sono rientrato oggi dopo svariati giorni di assenza e posso quindi solo ora scrivere le mie considerazioni.
Questo paese è pieno di imbecilli, ci sono quelli che lo sono e quelli che lo fanno.
Ho letto e sentito delle cose allucinanti sulla questione polizze Romeo- Raggi.
Vorrei quindi spendere, in modo riassuntivo, due parole sulla questione, avendo lavorato per una vita nel campo assicurativo.
Esiste da molti anni una forma di investimento per i privati che consiste nello stipulare una polizza di assicurazione con la quale si versano delle somme, in forma unica anticipata o in modo ricorrente negli anni,.
Questi prodotti assicurativi sono legali e regolamentati da apposite normative. Polizze che fanno parte del settore o ramo Vita, ma anziché garantire il rischio morte, garantiscono all’assicurato, alla scadenza contrattuale il capitale versato, dedotte commissioni e tasse, rivalutato secondo una gestione separata molto simile a quella di un fondo di investimento. Per i piccoli risparmiatori sono, da almeno sette anni oramai, una delle poche alternative ancora disponibili per proteggere i propri risparmi, anche se con rendimenti modesti (escludendo quindi il materasso).
Il contraente e l’assicurato sono la stessa persona e quindi chi stipula e firma la polizza è anche colui che incassa il capitale. Potendosi poi però verificare il decesso dell’assicurato nel corso della durata della polizza è prevista dal codice civile la designazione di un beneficiario. Il beneficiario può essere sostituito dall’assicurato in qualsiasi momento e non v’è alcun obbligo di informazione al beneficiario.
Torniamo ora a bomba.

Continua sotto nei commenti

GIANNI E. Commentatore certificato 04.02.17 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora che il capo facesse questa lettera.

Era proprio ora caro Beppe 04.02.17 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica è fatta anche di segnali ed il più forte che si possa dare in questo momento è il pieno appoggio a Virginia. Ha fatto degli errori, alcuni molto gravi, come essersi fidata di chi non doveva, ma va sostenuta con tutta la forza del movimento

giacomo tabita 04.02.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo superato tempeste anche piu toste di questa!
Una lettera semplice ed efficace di un caro Beppe.

Agostino Carnevale Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.02.17 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo e' un signore. Teniamocelo caro.

Maurizio Murenu 04.02.17 23:39| 
 |
Rispondi al commento

io voglio che il prossimo governo che prima o poi dovremo scegliere sia il MOVIMENTO5STELLE....per far succedere questo, serve un 40% del consenso popolare, numero al momento non raggiunto da nessun aprtito/Movimento, ma di buono c'e' che i cittadini di tutte le citta' italiane hanno cominciato a comprendere una cosa....LE TELEVISONI, I GIORNALI ITALIANI SPARANO CAZZATE OGNI GIORNO, DISINFORMANDOLI....perche' puntualmente scopriamo che i vari TG elencano notizie solo in parte (la parte che gli fa' comodo dire...) e raccontano una realta' manipolandola come serve a chi li sostiene dall'interno e dai partiti di governo.....i cittadini hanno capito questo.....e questo spaventa in primis i politici, i costruttori mazzettari che ruotano attorno alle famiglie dei politici, spaventano i banchieri che fino ad ora hanno appoggiato un sistema corruttivo che nnell'immediato futuro il Movimento5Stelle sta allontanando dalla cosa pubblica....in tutto questo scenario, emerge che il nostro paese e' pieno di gente di merda, che sa' solo fare le cose corrompendo e falsificando.....ma emerge anche che c'e' una parte di popolo che di tutto questo E' STUFA.....IO MI SONO ROTTO IL CAZZO DI PAGARE TASSE PER NON OTTENERE I SERVIZI CHE MERITANO I MIEI PAGAMENTI, E VEDERE DEI PEZZENTI MORTI DI FAME INFAMI CHE LI RUBANO E LI SPENDONO PER LORO.....ed anche il popolo sta seguendo questa linea di azione....NON VOTATE PIU' PER I POLITICI....visto che non si puo' eliminarli fisicamente, eliminiamoli dalle nostre vite.....NON ESISTONO....SONO IL NULLA......un peto che si dissolve nell'aria......E DIAMO FIDUCIA A CHI SE LA MERITA, AI CITTADINI ONESTI DEL MOVIMENTO5STELLE!

fabio S., roma Commentatore certificato 04.02.17 23:39| 
 |
Rispondi al commento

ARRESTATO SINDACO PD DI MORCIANO!

Come mai i media non dedicano a questa notizia lo stesso spazio che hanno dedicato a Quarto?

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.02.17 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State ben protesi, vedrete che l'avete anche voi

Stefano. Ineletto 04.02.17 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe
Sono uno che crede nel m5s ma sa che gli essere umani commettonobun sacco di errori, con la raggi la tua fiducia mi sembra al di la della realtà,si creata un cerchio con gente del vecchio sistema vicino a maf capital, marra uomo di alemanno e romeo anche lui da alemanno promosso nel 2011 a dirigente di controllo delle aziende partecipate ama atac ecc se questo è vil nuovo che avanza credo che ci sia da rivedere il concetto di vecchio e nuovo=lo stesso...vedi il gattopardo...con affetto un abbraccio


AVANTI CON SLANCIO
IL fatto che il nostro Garante spenda parole piene di stima e di affetto per la Raggi,dimostra che Grillo non è quel "Padre padrone"con potere assoluto che i Giornali di Regime ci vorrebbero far credere. Beppe è molto soddisfatto di Virginia.La adora. E non è una scusa

Andrea C Commentatore certificato 04.02.17 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Assuefatti al mal governo che lasciava rubare a chiunque e non ci sanzionava quando parcheggiavamo in tripla fila o buttavamo ogni sorta di immondizia nella via, avevamo perso ogni senso civico e guardavamo con disprezzo alla nostra città. Ognuno per sé era diventato un modo di vivere, anche evadendo il biglietto dell'autobus o la tassa sui rifiuti . Ora abbiamo l'occasione di ritrovare un'identità collettiva e questo è il più difficile lavoro della giunta Raggi e dei consiglieri M5S . I cittadini romani, comunque abbiano votato, devono essere chiamati a ritrovare la soddisfazione di partecipare. Forza Virginia , forza Consiglieri, non stancatevi di ricordarcelo che dobbiamo riacquistare il gusto di cooperare a rendere bella, pulita ed efficiente la nostra città. In quattro anni possiamo,potete, farcela

Paolo Catti De Gasperi 04.02.17 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia,
Ti devi dimettere perché hai mentito.
Riguardo alla nomina del fratello di Marra ci hai mentito, perché ti conveniva farlo.
Ma se hai mentito un volta quante altre volte lo avrai fatto, e quante ancora lo farai?
Ti deve dimettere perché in un paese civile i politici indagati si dimettono.
Ti deve dimettere perché tu stessa giustamente sostenevi che gli indagati devono essere cacciati.

Paolo Labini 04.02.17 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo volte capi che un massone non. Prende per caso una praticante, che siamo finiti male, malissimo..


Ribadisco la mia più totale condivisione delle decisioni prese dai nostri rappresentanti, colgo l'occasione per augurare a tutti buon lavoro.
Con mai diminuita stima mando un grazie a Beppe Grillo per le ragioni che ogni sincero "grillino" conosce, e per le stesse auguro agli operatori dei media in malafede un sincero "fanculo".
Buona serata a tutti.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.02.17 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe !
Sempre al momento giusto, ci sei sempre ,io non ho mezzo dubbio su questa donna che ha due palle come un toro.
Speriamo che con le buche si riesca ad accontentare i romani.
Fatelo il prima possibile, ci vogliono risultati...
Arriveranno altre cannonate, NON MOLLATE MAI !
Tutta la mia fiducia per VOI, correre, correre , correre !
Ciao buon lavoro Virginia.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 04.02.17 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io vorrei stargli vicino


Ottima lettera Beppe ! Sostegno totale alla Raggi... con so come fa a reggere la pressione so però che se le stiamo vicini ce la può fare.
Non mollare Virginia e non molliamo neanche noi nel sostenerla.

Ste Masca, Malonno (BS) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.02.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che i gestori del sito continuino a cancellare i commenti critici, solo critici non offensivi o volgari, su Virginia Raggi.
Tempo fa questa censura non c'era.
Peccato.


Si vabene, la polizza è uno scherzo dell'idioa di fiducia. Che è stato nominato dirigente senza uno straccio di curriculum. A Grillo, ma che lavoi pure tu..


Coraggio cara Virginia, i santi stanno in Paradiso e non in terra.
A governare roma c'han provato i democristiani, i comunisti, i radicali, i fascisti, i chirurghi e han fatti disastri. Se non ci riesce il M5S il prossimo XX settembre riconsegnamola al Papa Francesco. Lui è l'unico romano che chiamano Santo(padre) già in terra !!! (e mi pare anche che sia il più gran possidente ed evasore di tasse della città...)

giacomo olivero Commentatore certificato 04.02.17 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è un piacere per me constatare che c'è una condivisione di idee sulla Raggi. L'ho sempre sostenuta senza se e senza ma e di certo ora continuerò a farlo più decisamente. Tutto quello che dici su di Lei lo condivido parola per parola. Sono fiducioso che tutto questo accanimento contro la nostra Sindaca finirà presto, non appena l'opera di risanamento sulla città comincerà a dare i suoi frutti. Aspettiamo quel momento dunque, con fiducia, nel frattempo, facciamo in modo che Lei senta che tutto il M5S l'è vicino. Grazie Beppe.

mario martire 04.02.17 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre avuto stima per Marco Lillo del FQ , non so nulla del giornalista dell'Espresso. Mi sembra che Lillo abbia preso una cantonata grande come una casa a tuffarsi su una notizia quantomeno strana ( parlo della polizza). Forse non gli è mai toccato di fare qualche investimento di piccole somme, perchè se vai a parlare con i personaggi dei vari ufficio titoli delle banche ti propongo anche queste possibilità di investimento. Comunque un minimo di banale conoscenza degli investimenti la dovrebbe avere un giornalista, poi , data la fumosità evidente della cosa un minimo di indagine l'aveva da fare. Così avrebbe sputtanato quello dell'Espresso. Invece , forse per la foga dello scoop, si è lasciato andare a scrivere senza un minimo di verifica. Anche la difesa a Bersaglio Mobile con Mentana era un pò tipo "arrampichiamoci sugli specchi e vediamo dove si arriva".

kevin altieri 04.02.17 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Virginia,avanti tutta e ricorda che siamo con te convinti della scelta che abbiamo fatto. Le critiche su fatti irrisori o inventati nei tuoi confronti ci fanno sorridere e rafforzano la convinzione che stai facendo bene.

Raffaele Piazzolla, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.17 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ciò che hai fatto per l'Italia rimarrà nella storia tormentata di questo Paese definire eroico il tuo impegno è poca cosa sei una fonte inarrestabile di energia vivente un anticorpo potente in un corpo gravemente ammalato e moribondo noi tutti ti siamo e ti saremo sempre riconoscenti la Patria deve dedicarti un monumento operoso instancabile trasmetti la tua grande energia in chi ti ascolta hai generato grillini strutturati che come monadi luminose infondono vita speranza hai realizzato qualcosa che non ha precedenti nella storia la vera democrazia che affonda le proprie radici nella base solida del popolo . Quel popolo che è stato sempre ingannato tosato eterodiretto considerato bue stupido ed insipido . Guardando le tue opere vien da credere che lo Spirito Santo e le idee del mito della caverna di Platone abbiano un fondamento di verità trascendentale e metafisica.

domenico gangemi 04.02.17 22:55| 
 |
Rispondi al commento

E anche questa è fatta, bene.
Andiamo avanti.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 04.02.17 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Ecco,o sapevo...mo',a moje insiste pe' famme fa 'na polizza;dice che,armeno,je copra e spese pe' tumulamme...nun vojo esse cremato...armeno nun prima de tre giorni...

P.S.Cacia',er mio,era più 'n beneplacito postumo...Beppe,già ha approfittato dell'occasione p'annuncia' che a breve...vabbe',leggitelo e famo prima...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.17 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella molto commovente e' sincera la lettera d'altronde tutto cio' che viene dal cuore non puo'essere altro che sincerita'affettiva : la tua forza caro Grillo ci da l'energia di essere sempre piu' combattivi come i meravigliosi grillini che ci rappresentano, un enorme grazie a voi tutti x cio' che fate x toglierci da questa melma di politici senza dignita'.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.02.17 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Mira il tuo popolo, o bella Signora,
che pien di giubilo oggi t'onora.
Anch'io festevole corro a' tuoi piè;
o Santa Virginia, prega per me!

Il pietosissimo tuo dolce cuore
egli è rifugio al peccatore.
tesori e grazie racchiude in sé;
o Santa Virginia, prega per me!

In questa misera valle infelice
tutti t'invocano soccorritrice.
Questo bel titolo conviene a te;
o Santa Virginia, prega per me!

Del vasto oceano propizia stella
ti vedo splendere sempre più bella.
Al porto guidami per Tua mercé:
o Santa Virginia, prega per me!

Pietosa mostrati con l'alma mia,
Madre dei miseri, Santa Maria.
Madre più tenera di te non v'è;
o Santa Virginia, prega per me!

A me rivolgiti con dolce viso,
Regina amabile del paradiso;
te potentissima l'Eterna fè:
o Santa Virginia, prega per me!

la maronna t'accumpagna 04.02.17 22:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

bravo Beppe, sei come un padre di famiglia.

paolo b., ancona Commentatore certificato 04.02.17 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/02/02/romania-200-mila-contro-corruzione_50ac5d21-f349-44ad-9413-ab012b86f01a.html

In Francia, contro il job s act , sono scesi in piazza. Noi aspettiamo, c' è Sanremo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.02.17 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alabarda spaziale, raggio magico e tuono di merda sulle sedi dei giornali!!!!

Claudio 04.02.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Come si puo parlare di ortodossia, quando ci giochiamo tutto a Roma, l'elezioni non li vogliamo, si capisce che al governo andremo solo quando l'Italia sia allo stremo, come Roma, prenderemmo più del 50% a la sola condizione di avere fatto bene al governo della Capitale.
W Grillo siempre.

gennaro fu 04.02.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento

e nel frattempo il ministro lotti(del pd) resta indagato e il sindaco di milano ,sala,(del pd),resta indagato.
punto.libertà di stampa italiana ormai non esiste più!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.02.17 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema criminale è duro a morire ma profondamente ferito, sta crollando e urla, urla dalla disperazione.
Beppe, spesso mi tornano in mente i vecchi e lontani pomeriggi a scrivere sul blog....quando noi ti chiedevamo di partecipare alle politiche....e tu rispondevi "un passo alla volta"...prima i comuni....come dei virus.
Siamo quasi al traguardo....ma è solo il traguardo della prima corsa....poi bisogna ripartire e migliorarsi sempre.
Forza ragazzi, non ci fermiamo.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.02.17 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto sul F.Q. di "Ortodossi in trincea". Spero qualcuno ricordi loro che la guerra di trincea è finita nel 1918 e che i Francesi che non l'avevano capito con la loro Linea Maginot facilitarono il disastro dell'intera Europa nel 1940. Qualcuno dica agli "Ortodossi" che solo le tattiche mobili di combattimento, a fronte di attacchi portati con sapiente flessibilità in punti sempre diversi del fronte, hanno possibilità di successo. Arroccarsi su rigide posizioni nell'arena politica di oggi, nella quale gli avversari coniugano e muovono perfettamente forze ed astuzie, è sconfitta certa, non di se stessi ma degli Ideali di tutto il Movimento, proprio quelli che si dice di voler difendere. Persino la linea del Piave tenne perchè la difesa fu articolata in profondità ed in maniera flessibile, mentre a Caporetto le difese furono rigide e di fronte ci fu tra gli altri un certo Rommel, quello che poi per gli Inglesi sarebbe stato la " Volpe del Deserto". Allora, Ortodossi, intendete stare in trincea mentre davanti a voi avete le Volpi?!

angelo n., genova Commentatore certificato 04.02.17 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da ridere pensando a quello che stanno facendo nel governo ombra del Bischero:
Coppa Golf...aiuti al MPS.... sanzioni all'Italia per lo sforamento.
L'italia messa nell'UE2^(perchè non più credibile)
Aumenti spese per armamenti,Sindaci PD arrestati,truffe a Finmeccanica,Responsdabili delle FFSS che non si dimettono dalla vergogna e dalla condanna,aumenti di Benzina e Ferrovie,sanità pubblica gestita dai privati,scuole senza insegnanti e senza sostegno,disoccupazione in aumento(giovanile) inflazione in aumento,e famiglie sempre più povere;alitalia in fallimento con perdita di posti di lavoro,così pure alle poste e nelle banche!
Al governo la menano con una nuova legge elettorale,che pure è uscita dalla Consulta....
Stanno a pensà alle loro poltrone e se ne battono le palle degli Italiani.
E NOI CONTINUIAMO A PARLARE DELLE POLIZZE DI ASSICURAZIONE?
Ma vi rendete conto italiani che ci stanno prendendo per il culo?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.17 21:40| 
 |
Rispondi al commento

ARRESTATO SINDACO PD DI MORCIANO!

Come mai i media non dedicano a questa notizia lo stesso spazio che hanno dedicato a Quarto?

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.02.17 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione spalatori di melma all'opera,continuano imperterriti e collezionano figuracce immagino i pm con fare furbetto tirar fuori la polizza ,calano l'asso,un prodotto finanziario truffaldino di quelli che le banche propinano ai clienti come investimento sicuro come i diamanti (vedi Report) obbligazioni carta straccia ecc. Anzi non hanno specificato di quale banca si tratta .tale strumento fatto da un tale senza moglie e figli ha messo alcuni nomi tra cui la Sindaca a suo dire cara amica peccato che la Virginia dovrebbe aspettare che questo morisse per sgraffignare il malloppo anzi un'idea la Virginia stava assoldando un killer per riscuotere ipotesi sicuramente verosimile.Avanti senza paura e denunciate ,incassate soldi da devolvere se va avanti così ci rifacciamo mezza Amatrice, di Odevaine non si parla più, delle liste Pd a Napoli con candidati anziani o ragazzi down palesemente senza il loro permesso, di Mps con De Benedetti debitore spariti di radar,è bastata una polizza per riscatenare tutti i tg con lancio d'apertura e interrogatorio che nean he con Al Capone sarebbe durato così tanto.LA MANGIATOIA NON VE LA RIDIAMO

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 04.02.17 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Caro Beppe la Raggi ne aveva proprio bisogno, il massacro messo in atto dai burattinai hanno mosso i loro pagati fino all'inverosimile, che la magistratura approfondisca veramente e ne smascheri i veri cospiratori, la fragilità della giovane Sindaco mi spiazza perchè si dimostra forte quanto mai e meno male perchè sarebbe l'obiettivo dei nemici,tanti nemici.
Forza Raggi, forza Beppe, forza M5S
certo è che la divulgazione delle verità in TV ci aiuterebbe tantissimo, ma chi ci vieta di avere 1 ora la settimana? occorre, la condizione lo vuole. .

sebastiano b., catania Commentatore certificato 04.02.17 21:38| 
 |
Rispondi al commento

FORZA VIRGINIA!!!!! IL TUO CORAGGIO E LA TUA SIGNORILITA' LI HA GIA' SCONFITTI, LA LORO FIAMMELLA SI E' AFFIEVOLITA, LI SPEGNEREMO E LI SCHIACCEREMO COME SERPI CON LE PROSSIME ELEZIONI W M5S

Michele Evola 04.02.17 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Sul ministro Lotti indagato nel caso Consip e l'arresto del sindaco PD di Morciano... silenzio assoluto.

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.02.17 21:33|