Il Blog delle Stelle
#CalabresiRispondi: ti dimetti o ci dici la data del fantomatico incontro?

#CalabresiRispondi: ti dimetti o ci dici la data del fantomatico incontro?

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 101

di MoVimento 5 Stelle

Ieri, usando il famigerato Metodo Repubblica, il direttore Calabresi ha sbattuto in prima pagina la notizia falsa di un incontro tra Davide Casaleggio e Matteo Salvini. Entrambi hanno categoricamente smentito. Davide Casaleggio, che è stato definito dal direttore di Repubblica come un bugiardo, ha chiesto a Calabresi di pubblicare la data, l'ora e il luogo in cui si sarebbe svolto l'incontro, in modo da poter pubblicare la sua agenda personale ed eventualmente utilizzare dei testimoni per dimostrare a tutti dove si trovava e cosa faceva il giorno indicato.

Il direttore continua a dire che vuole tutelare le sue fonti.
Lo ribadiamo per la millesima volta: Calabresi, delle tue fonti non ce ne frega niente, tienile segrete. Noi pretendiamo che tu ci dica quando e dove è avvenuto l'incontro. Sono le basi del giornalismo Calabresi! Who? (Chi?), What? (Cosa?), When? (Quando?), Where? (Dove?), Why? (Perché?). Per lo scandalo Watergate, da lei citato, le prove c'erano eccome anche se la fonte non è mai stata rivelata. Se Nixon al posto di Bob Woodward e Carl Bernstein avesse trovato lei con le sue vaghe indicazioni che non provano nulla, sarebbe rimasto in sella ancora molti anni.

Una volta che avremo il giorno e l'ora allora si potrà fare un fact checking pubblico, incrociando le agende degli interessati e se necessario controllando le celle telefoniche. Ha paura di questo controllo pubblico? Le sue ottime fonti non sanno neppure il giorno, l'orario e il luogo preciso? Ci sta prendendo in giro? Qui, direttore, è in gioco la sua faccia e la continuazione della sua carriera. Deve rendere conto a tutti delle modalità con cui lei informa (o disinforma) l'opinione pubblica. Non è ancora finita Calabresi. Ti dimetti o ci dici la data? #CalabresiRispondi.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

16 Giu 2017, 15:09 | Scrivi | Commenti (101) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 101


Tags: calabresi, casaleggio, metodorepubblica, rispondi, salvini

Commenti

 

Buongiorno,
Sei alla ricerca di un prestito o investitori per il vostro progetto
, Prestito d'affari, prestito personale, mutuo per la casa, prestito auto, prestito
prestiti agli studenti non prestiti di consolidamento del debito
garanzia, capitale di rischio, ecc ... o eri rifiutato un prestito da un
banca o istituzione finanziaria per uno o più motivi?
Sei nel posto giusto per le vostre soluzioni di prestito! Sono un
prestatore (investitore) privato, fornendo prestiti o investimenti
imprese e gli individui che vanno da € 5.000 a € 6.600.000 a
chiunque sia seriamente in un basso tasso di interesse del 2%. 3% Interessi
anno a seconda della quantità di prestito .Car essere particolare che non voglio
violare la legge sull'usura. Si può rimborsare oltre 3 ai 25 anni
Massima in base alla somma prestata. tocca a voi per
rate mensili. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare me
Il mio indirizzo e-mail: fernand.carron11@outlook.fr

maltini prezzo Commentatore certificato 20.06.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

se er papa sccomunicasse come dice lui tutta quella gente dice dice ma non conclude,de questo non frega niente a nessuno, rimarrebbe nel vatycano da solo annasse a vede nelle parrocchie all'improvviso ma all'improviso senza avvisare specialmente le sacrestie se suiciderebbe

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.06.17 06:41| 
 |
Rispondi al commento

ma chi cazzo è sto galatino pensasse a tutti i seminaristi bisognosi mica starà a rimediare la ciccia x tutti i porci che si annoverano tra le loro fila

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.06.17 06:34| 
 |
Rispondi al commento

a DI PIETRO QUANDO PARLI DEI 5 STELLE you solo(i) sembri uno stronzo callo callo e fumante uscito dal mio culo ma vatte a mette sui barconi degli immigrati che a linguaggio e fattezzze dovresti essere uno di loro

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.06.17 06:22| 
 |
Rispondi al commento

calabresi ieri sera ho visto grillo a giocare al tennis con erdokan finita la partita grillo e andato a dormire ha casa di putin questa e una buona soffiata scrivila sul tuo giornale di merda

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 19.06.17 19:23| 
 |
Rispondi al commento

La posizione assunta da Calabresi sta infangando il nome del padre commissario. Mario tira fuori le palle e sii onesto come lo era il papà Luigi...o no? caro Eugenio Scalfari, te lo ricordi il papà vero?

carlo m. Commentatore certificato 19.06.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi il direttore lo fa per noia
Chi lo sceglie per professione
Ma a "La Repubblica" né l'uno né l'altro
Calabresi lo fa solo per mistificazione

Ma la mistificazione spesso conduce
A soddisfare i propri imbrogli
Senza indagare se i 5 Stelle
Verranno eletti nonostante i brogli


Su "La Repubblica" ormai scrivon tutti
Dai più ciarlatani ai più cretini
Su "La Repubblica" scrivon tutti
l'importante è sparlare dei Grillini

C'era un articolone falso
Con una scritta nera
Diceva:

" Casaleggio ha incontrato Salvini
in gran segreto ieri sera!"

Ma un Gran MoVimento Originale
Non l’ho abbatte alcun giornale
Come una freccia dall'arco scocca
Vola veloce di Blog in bocca

E alla votazione successiva
Ci sarà molta più gente in aspettativa
Chi con il babbo, chi col suo amore
in coda ai seggi anche per ore

Persino i parroci dei paesini
Di norma obbligati all'astensione
abbandoneranno le loro preghiere
E andranno ai seggi in processione

E con la Vergine in prima fila
E il documento elettorale per l’elezione
Si porteranno appresso tutto il paese
a votar i 5 Stelle per la nuova nazione !

Aldo B. 19.06.17 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio e Salvini si sono incontrati e Pinelli, affacciandosi da una finestra della questura di Milano .... credeva di essere Icaro

Mario Rosini, Pescorocchiano (RI) Commentatore certificato 18.06.17 23:48| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti, servi del sistema, sono come Renzi e la Boschi, bugiardi, buffoni ecc. ecc. e quando appaiono ai programmi televisivi fanno venire il volta stomaco.
Questa specie di pennivendoli, da quattro centesimi bucati, privi di professionalità, sono dei miserabili ruffiani mantenuti con i soldi dei cittadini italiani.
La cosa più vergognosa è quella che questa specie di governo regali soldi ad una stampa schifosa e parassita. Il caso più eclatante è quello dell'Unità che ha ricevuto 105 milioni di euro dal buffone per mantenere i dipendenti a fare un cazzo dalla mattina alla sera, le vendite ne sono un esempio.

saverio battaglia 18.06.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

ascolta cala bresi
NOIALTRI non abbiamo nessuna banca A MANO-
e TE non sei de bortoli-
il tribunale e li per 'ste porcherie

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.06.17 05:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calabresi fai rivoltare lo stomaco e anche tuo padre nella tomba . Fornisci un riscontro oggettivo di quello che dici altrimenti Vergognati e paga i danni.

Fernando Spinelli 17.06.17 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Calabresi può pure tenere riservate le fonti e rivelare il luogo, il giorno e l'ora in cui Casaleggio e Salvini si sarebbero incontrati. Che problema c'è ad essere un poco meno generici?
Ma non credo che Calabresi lo farà mai, il che ci autorizza a pensare che la notizia dell'incontro sia del tutto inventata.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 17.06.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento

ascolta bene -calabresi-
scaraventatelo dentro quella zuccaccia-
IL MOVIMENTO e composto da gente per bene, operai, lavoratori, impiegati, intellettuali e disoccupati-
------------------------------------------
non pensare di prenderti gioco del popolo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.06.17 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai in tivi^
non se ne parla ?
Strano ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.06.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento

OT

@ Bonaria Murru

se un po' di ironia ti sembra miserevole, devo pensare che hai ritenuto quella pubblicata su Repubblica una stronxata

altrimenti è una difesa miserevole del soggetto del mio commento

saluti a Toto ed ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 17.06.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Come già detto Devi quererarlo sennò stai zitto

Alex 17.06.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Continuando a tacere... (il silenzio, lo sanno pure I bambini, non comunica, non chiarisce, non "urla"!) come uno SPAVENTAPASSERI IN UN CAMPO DI GRANO e tergiversando come uno scolaretto ignorate, appena interrogato ("Voglio tutelare le fonti! Ma quali fonti?Quelle d'acqua che scendono dai monti e poi cosa c'importa delle fonti di un imbratta/fogli? Nulla, se le tenga sott'aceto.) è bene che sappia che la notizia o è chiara, documentata, trasparente, inconfutabile o stia sereno, depositi la penna e cambi mestiere!

CHIARO?

Quindi scriva: ora, luogo, città, dell'incontro "miracoloso" fra M.SALVINI e D. CASALEGGIO, ecc.

E questo è facile, basta solo "saper ascoltare bene" le fonti e... non "scoprile".

Più chiaro di cosí?

Se non è sufficiente allora illustreremo la "bufala" (perchè VERITÀ non è!)

Faremo come si fa con I bimbi:
"Non lo sai? Allora ti facciamo un disegno."

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 17.06.17 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Macché #CalabresiRispondi, semmai:

#CalabragheRipiegati !

O ci dici la data del fantomatico incontro o rimettiti pure a 90° al tuo padrone che è il tuo mestiere!

Un servitore del padrone inchiappettato a solenne memoria.

Mario Calabraghe che brutto onore hai fatto fare al tuo cognome e alla sua discendenza.

Aldo B. 17.06.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho vissuto gli anni '70 di Milano, ora insultare la memoria del commissario Calabresi è meschino e fa male alla verità dei fatti. Passo ancora oggi davanti al luogo dove è stato assassinato Calabresi e lo ricordo, come ricordo tutti coloro che sono caduti per mano di miserabili, il cui scopo era destabilizzare la Repubblica. Conservate nel vostro cuore la pietas, se volete dirvi uomini. Voto il MoV 5S, non leggo più La Repubblica, ma sono ferma nella mia onestà intellettuale. 'Io so, io so, ma non ho le prove'. P.P.Pasolini


Calabresi: il gemello "furbo" (e "bello") di Lavia...

Biagio C. Commentatore certificato 17.06.17 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Fate una cosa, telefonatevi tra di voi e non rompeteci i coglioni!

Pino Lambrecchia 17.06.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Calabresi non tradirà mai le sue fonti

Fonte S. Anna

Fonte S. Gemini

sono le due fonti che lo hanno miracolato se no come diventava direttore di Repubblica ah ah ah

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 17.06.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macché #CalabresiRispondi, semmai #CalabragheRipiegati: o ci dici la data del fantomatico incontro o rimettiti pure a 90° al tuo padrone che è il tuo mestiere!

Aldo B. 17.06.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma che Calabresi e Calabresi!

Questo qui si vede lontano un miglio che ha la faccia di un servo, semmai: Calabraghe.

Mario Calabraghe (Milano, 17 febbraio 1970) non è un giornalista ma: un giorno balista e un giorno scrittore con un pessimo italiano.

Calatosi le braghe, De Benedetti l'ha fatto entrare di-retto-re al quotidiano la Repubblica dal 15 gennaio 2016... tutto il resto è intuibile.

Aldo B. 17.06.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma sta querela c'è o non c'è.Fatecela vedere o siete solo dei cazzoni.

Angelo G., Trento Commentatore certificato 17.06.17 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

calabresi di la verita'

--------------------------
non ti vergogni ?
Prima dirai la verita' meglio sara' per tutti-
Con noialtri la storia e diversa di quella di de bortoli ferruccio-
calabresi di la verita'

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.06.17 05:26| 
 |
Rispondi al commento

calabresi sei patetico

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.06.17 05:12| 
 |
Rispondi al commento

LA Repubblica è diventata la rivista "Cuore" dei nostri giorni...

Stefano M., Trento Commentatore certificato 17.06.17 04:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono oltre 10 anni che non leggo e compro LA REPUBBLICA. Ho fatto proprio bene. Che miseria umana......

Giuseppe 17.06.17 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo ormai 2 Republiche delle.....banane!

Damiano L., Mesagne Commentatore certificato 16.06.17 23:50| 
 |
Rispondi al commento

querela nei confronti del direttore di Repubblica
non c'e' alternativa-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.06.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Trionfo dei leccaculo dell'informazione pilotata.Contano solo i diritti del Magna-Magna e del business dell'accoglienza,mentre l'Italiano che non fa parte del circa 30% del sistema deve crepare senza diritti nella tortura del dolore perché non ha il denaro per curarsi e pagare le visite per essere ricoverato.Il vero Dio è intervenuto compiendo il divino miracolo del sacrificio umano per tenere incollati sugli scranni del potere i nominati che governano le singole Colonie Europee e la stessa UE dove sono state raggruppate per salvare la globalizzazione.Questa tragedie assieme alle catastrofi e attentati sono vera manna per i politici marionette delle grandi ammucchiate politiche del Magna-Magna.L'Impero UE è salvo con i vari governi fotocopia delle singole colonie,quindi possono continuare nel fare le guerre mascherate in Missioni di Pace e arricchirsi con la tratta umana per finanziare il business dell'accoglienza per realizzare la nuova razza umana globalizzata da sfruttare.Inoltre questa catastrofe giustificherà il rientro in pompa magna nel governo del Paradiso UE per poter agire direttamente senza il bisogno di dover manovrare le marionette politiche.L'Inghilterra fa parte dei padroni del mondo e quindi anche se è uscita dalla UE è sempre lei con gli Americani-Israeliani-Vaticano che gestisce il potere tramite le governance imposte a governare ogni singola Colonia Europea e stessa UE dove sono state raggruppate come greggi di pecore.I politici della grande ammucchiata del Magna-Magna cattocomunisti sostenuti dalla finta sinistra-centro-partitini dei venduti al mercato delle vacche & finta destra-centro-lega-partitini dei venduti al mercato delle vacche sfruttano la Mafia per coprire le catastrofi provocate dalla Malapolitica.

Agostino Nigretti 16.06.17 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Luogo, data, ora..su su, è come sentirsi dire che il cesto è pieno di ciliege e pretendere di vedere le ciliege, col rischio poi di farne indigestione.. La Politica e il Giornalismo non sono mica Scienze esatte che hanno bisogno di fatti reali e verificabili oggettivamente, di solito, poichè oggigiorno pure certa sedicente Scienza fa a meno dei fatti.

angelo n., genova Commentatore certificato 16.06.17 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora che parta la querela
Secondo me qualcosa di vero c'è
La querela la deve fare Casaleggio, DI MAIO che c'entra?

Giorgio F., roma Commentatore certificato 16.06.17 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica ha finalmente pubblicato tutti i dettagli su questo fantomatico incontro.

Calabresi confessa:

l'incontro tra Casaleggio e Salvini si è svolto in Padania il 38 maggio scorso.

Alle ore 11 e 45 in punto si sono incontrati e si sono lasciati e salutati esattamente mezzora prima di mezzogiorno.

Fonti - "La Repubblica"- prese da "il Resto del Carletto".

Aldo B. 16.06.17 20:35| 
 |
Rispondi al commento

A questi bugiardi di Repubblica rispondo con una battuta

Salvini e Casaleggio hanno due alibi di ferro. Salvini sta sempre in TV e Casaleggio sempre su Internet, non è possibile che si siano incontrati ;)

Napalm 16.06.17 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Calabresi figlio? Beh penso che il povero padre si stia rivoltando nella tomba. Bisogna capire il figliolo, cerca di fare il bravo soldatino, con una fava (finta) cerca di raggiungere alcuni obiettivi: aumentare la vendita del giornale, accontentare (ossequiare) l'editore, così facendo rischia di vedersi promosso o almeno non licenziato ...

mauro bertoni, Trieste Commentatore certificato 16.06.17 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui la storia ufficiale di "La Repubblica" .

https://it.wikipedia.org/wiki/La_Repubblica_(quotidiano)#Fondazione

Come vedete Giorgio Mondadori faceva parte del gruppo dei fondatori.

A quei tempi pur giovane avevo contatti con l'alta direzione in Mondadori e chiesi:
"Perche' se tutti i giornali perdono fate un nuovo quotidiano?" .
Risposta:
"Perche' abbiamo individuato un'area di sinistra che diventera' il nostro lettore di riferimento , area attualmente non coperta cui proporre nuovi e piu' avanzati contenuti" .

I giornali sono TUTTI espressione di gruppi di potere che usano l'informazione per fare soldi e per orientare l'opinione pubblica, la concorrenza fra essi (come lo fu col Corriere negli anni 70-80 ) porta ad una informazione non libera ma accettabile .

Quando sono tutti dipendenti dagli aiuti pubblici il sistema dell'informazione e' morto.

Questo da' una garanzia: non appena il M5S arrivera' al potere TUTTI i "pennivendoli" si convertiranno al nuovo "mantra" .

Allora vorro' vedere il M5S fare una legge che toglie gli aiuti pubblici alla carta stampata per darli al reddito di cittadinanza .


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 16.06.17 19:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma vi appellate alla "faccia" di questo figuro?
ma l'avete vista?

e poi, buon sangue non mente...
anche il suo "giornalismo" (si fa per dire) deve aver avuto un "malore attivo"...
a buon intenditor....

bruto e cassio Commentatore certificato 16.06.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento

E perché non fare i giornali utilizzando la " carta igienica ". Almeno servirebbero a qualcosa !!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 16.06.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

talis pater, talis filius
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 16.06.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Calabresi ho fatto il giornalista per tanti anni ma non mi sono mai permesso di fare queste porcate. E' vero però che non ho mai avuto padroni a cui rispondere per prendere un lauto stipendio.

Antonio Pedron, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.06.17 19:17| 
 |
Rispondi al commento

guardate bene la faccia da delinquente di questo figuro. è la stessa di quel bastardo del padre....ciao

peppe ceceris Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.06.17 19:14| 
 |
Rispondi al commento

calabresi, la tua seggiola traballa cmq: il tuo datore di lavoro non ama la luce dei riflettori che tu attiri e che inevitabilmente colpiscono pure lui per ovvii motivi. sarai dimesso (sembrerà un incidente di percorso, può capitare). poi , che cazzo di risultati hai portato come vendite? forse in questi giorni , per il clamore, una decina di copie in più le hai anche piazzate..domani il macero torna a regimi normali.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 16.06.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

La state tirando per le lunghe e state facendo solo pubblicità gratuita a sto coso. Quei pochi imbecilli che leggono Repubblica neanche si saranno accorti della notizia.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.06.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Ius soli = Fake Repubblica per abbinare il m5s alla lega!
La sostanza sta tutta qui!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.06.17 18:47| 
 |
Rispondi al commento

La fonte? Sarà la solita Puzzocrea!

Aldo Gabanizza, Torino Commentatore certificato 16.06.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento

@__@

Appia Cere 16.06.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa ci stupiamo? Calabresi è un dipendente di De Benedetti, quello che si è fatto dare 600 milioni da MPS e poi non li ha restituiti. La tessera n°1 del PD che si fa dare 600 milioni dalla banca del PD. Capito il sistema?

Luca 16.06.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Al bugiardo seriale Mario Calabresi non resta altro che "buttarla in caciara" , come già fece quando di fatto falsificò il contenuto degli sms di Di Maio .

Uno schifo di giornalista del genere solo "la Stampa" o "la Repubblica" poteva dirigere .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 16.06.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo stare dai...

ha scritto una caxxata in più...

ma chi se ne frega con tutti i caxxi da gestire

apro posito, poi lo chiudo, Salvini ha aperto a un incontro col Jr Casaleggio

che dici Davide, due parole ci possono stare..?

(era questo l'obiettivo ?)

Sig. Casaleggio Lei può incontrare chi vuole quando vuole dove vuole, ma se decidesse di incontrare il presidente della camera o l'ex presidente della repubblica o l'altro matteo, avverta, gentilmente... ;))

psichiatria. 1 16.06.17 18:10| 
 |
Rispondi al commento

E' opportuno, senza perdere tempo, procedere con la querela, visto che già è stata annunciata pubblicamente dall'interessato. Perché aspettare una risposta che già si sa non arriverà mai?.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.06.17 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ho visto la stessa insistenza su De Bortoli alla specifica di quanto affermava quando ha fatto "rivelazioni " sulla Boschi, il solito doppio-pesismo... quanto siete lontani dalle origini del primo M5S...

Riccardo Alasia (riccardoalasia) Commentatore certificato 16.06.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste solo una Verità. Un'altra Verità. Non si può pubblicare notizie false, un vero giornalista non lo deve fare. Se il Direttore Calabresi presenterà le prove, Casaleggio sarà considerato un bugiardo da condannare da tutti i cittadini italiani. Se invece al contrario nella querela, il Giudice non avrà nessuna prova dell'incontro Salvini-Casaleggio, a quel punto per dignità professionale come avviene in qualsiasi azienda, deve dimettersi da direttore perchè avrà tradito il giuramento che ogni giornalista dovrebbe rispettare. Pubblicare la Verità.

bruno franchi 16.06.17 17:23| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO VILLANO NON SI DEVE SOLO DIMETTERE !!!
DEVE CHIEDERE SCUSA E RITIRARSI IN UN EREMO A VIVERE SOLO CON LE PROPRIE FORZE !!!
VERGOGNATI !!!

Franco Della Rosa 16.06.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il posto non lo so,ma son sicuro della data,il 30 febbraio scorso


Casaleggio e Salvini,hanno detto, che questo incontro non c'è mai stato.Il cazzabumbolo, con la faccia "sveglia",si ricordi, chi gli ha passato lo scoop,oppure, si ricordi, come si scrive, dimissioni e lo faccia.Se ciò non avvenisse, il metodo repubblica delle banane,ci ha indicato così i "presunti"mandanti, nell'ex fascista e nel proprietario del...bananeto.Prepariamoci ad un risarcimento..in lingotti d'oro, da donare,ad un giornale,... fallito in tutto.

Canzio R. Commentatore certificato 16.06.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Casaleggio visto che con la Sua agenda puo' dimostrare che Repubblica ha messo in prima pagina un Fake,vada da un notaio depositi la suddetta agenda con appuntamenti,orari telefoni e nomi di chi puo' asserire che dice il vero,io credo che il Direttore a quel punto dovra'per forza rivelare data ed ora del suo presunto incontro con esponenti di rilievo della Lega Grazie Egidio La Rosa

Egidio La Rosa 16.06.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' solo un meschino pagliaccio senza onore e dignità. Gli potrete continuare a chiedere per l'eternità queste informazioni e non ve le darà mai per non ammettere pubblicamente che è solo un vergognoso scribacchino qualunque al soldo del PD e del cazzaro di Rignano. Ma del resto "La Repubblica" ormai da molti anni ha dimostrato ampiamente di essere solo carta igienica e che questi stessi pseudo-giornalisti
la usano regolarmente per pulirsi lo sfintere dopo le gran cacate che scrivono. Perchè, miserabili come sono, non vogliono neppure spendere 0,50€ per comperarsi un rotolo di carta igienica, ma di quella buona !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 16.06.17 16:53| 
 |
Rispondi al commento

in concreto con la teoria del figlio del noto questurino esperto di finestre aperte, chiunque potrebbe avere fonti sicure che ho fatto saltare una banca. Ma quando come e perchè non lo sa da dire e non lo sapremo mai!

Roberto Bucci 16.06.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho lanciato una petizione su change.org, che vi invito a firmare:

https://www.change.org/p/direttore-repubblica-incontro-casaleggio-salvini-repubblica-fornisca-le-prove-o-pubblichi-una-smentita

Amedeo Scotti, Dolzago Commentatore certificato 16.06.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PARTE CHE INCONTRO O NO MI SEMBRA L'ULTIMO DEI PROBLEMI CHE ABBIAMO IN ITALIA, SE PERO' PER IL MOVIMENTO 5S E' UNA COSA GRAVE BASTA DENUNCIARE IN TRIBUNALE IL GIORNALE LA REPUBLICA PER DIFFAMAZIONE, SOLO COSI' POTREMO SAPERE LA VERITA' ALTRIMENTI SONO SOLO CHIACCHIERE.

Luigi C 16.06.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quando mai i giornali di scalfaro e Debenedetti hanno detto la verità?

pierluigi 16.06.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate di cosa vi preoccupate più cazzate scrivono i giornali di De Be--rlusca ecc. più aumenta la voglia da parte di chi legge di non Acquistarli.
Sono quasi alla fame con le copie vendute .
Ex lettore del Giornale ,Libero e in tempi remoti quando ero stupido di Repubblica

eliot L. Commentatore certificato 16.06.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento

La il sasso e stanno a vedere cosa succede
Magari qualche volta gli va bene ...
Poi tanto le smentite le fanno in quinta pagina , in un riquadrino piccolo piccolo
E le bugie le hanno pubblicate a caratteri cubitali in prima pagina
Lette da tutti
In Italia contano le verità mediatiche
Le bugie cioè passate dal sistema in prime time senza contraddittorio o in prima pagina sui giornali
Contano le verità processuali
Con la maggior parte del livello politico assolti per prescrizioni o insufficienza di prove ...
La verità può attendere , non è mai tempo di dire l'amicizia verità ma solo cose verosimili...
buttando fango sugli avversari politici
E autopromuovendo semore gli stessi che hanno mandato avanti il carrozzone , le finte dx e le finte sx

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.06.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

ma che cazzo gli decide a sti mascalzoni PD de di le bugie,dopo che hanno spogliato quasi tutte le banche e cittadini italiani senza fasse fregare un cazzo ma manco er muro sarebbe sufficente

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.06.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento

DI FATTO NESSUNO HA CHIESTO NOMI E COGNOMI ..MA SOLO DATE ...CHE FARA' QUESTO " PALADINO DELL INFORMAZIONE ?" COMUNQUE AVANTO CON LA QUERELA !!!!!!!!!!!!!1

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.06.17 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, vorrei sapere quale posizione M5S pensa di assumere nei confronti del problema islam. Per cortesia siate concreti, non venite a raccontarmi la storia del 'povero immigrato', magari con derive verso 'l'italiano che emigra in america...'. Voglio sapere come intendete difendere i cittadini italiani dalla barbarie, filosofia di vita violenta e discriminatoria, che cerca di imporsi nel nostro Paese e alla nostra Nazione con l'interesse e l'ausilio di forze politiche avide e corrotte. I Nostri Padri, milioni di Persone, hanno dato il propro impegno, se non sacrificato la vita stessa, per affermare i Valori, la radice della Libertà e della reale Umanità. E il M5S non spende una parola per difenderci? Parla -forse- di dialogo laddove è solo da condannare e impedire che l'epidemia ci travolga? Ovviamente confido risponderete conoscendo il contenuto dell'islam.. non per astratto e immaturo 'senso dell'accoglienza'.

Manuela Tozzi Rambaldi 16.06.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il post. Solo una mia personale precisazione nel caso il signor calabresi si ostinasse a non rispondere : la responsabilità di ciò che viene pubblicato è sua senza dubbio ma il direttore è un dipendente, ha un padrone. Ogni missiva, per conoscenza , anche al signor de benedetti.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 16.06.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento

con questi pennivendoli sarebbe ora di cambiare strategia:che ne dite di pubblicare sui social delle foto ovviamente taroccate tipo a cena con toto' rina ???

sergio boscariol 16.06.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Salvini ti fà molto comodo NON smentire vero???

aldo armonti, reggio emilia Commentatore certificato 16.06.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini,se ci sei batti un colpo

aldo armonti, reggio emilia Commentatore certificato 16.06.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'E' un vecchissimo detto che suona: " Interrogato.....il morto non rispose" !!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 16.06.17 15:25| 
 |
Rispondi al commento

C’è chi mente facilmente
ma non sa tenere a mente
quel che disse, a chi e perché.
Così accade poi che, ahimè,
ti dichiari ver l’opposto
del pensier ch’avea proposto
ieri sol, serio il cipiglio,
stragiurando su suo figlio.
Del suo dire originario
gli convien tener diario
a evitar la fregatura
di far poi brutta figura.
Che volete che vi dica?
Chi è sincer fa men fatica.

Dal web, dedicata al desaparecido Calabresi.

Marco F., ss Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.06.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori