Il Blog delle Stelle
Aamps è salva: una vittoria di tutti i livornesi

Aamps è salva: una vittoria di tutti i livornesi

Author di Filippo Nogarin
Dona
  • 28

di Filippo Nogarin, sindaco 5 Stelle di Livorno

È finita, Aamps è ufficialmente salva. Il Tribunale ha infatti disposto l’omologa del concordato preventivo in continuità, la strada che abbiamo scelto per tirare l’azienda dei rifiuti di Livorno fuori da quella palude di debiti e malagestione in cui l’avevano costretta coloro che hanno amministrato la città prima di noi.

Non ho intenzione di ripercorrere le tappe di questa vicenda che ha tolto il sonno a me, alla mia famiglia, al mio assessore al Bilancio Gianni Lemmetti, al gruppo consiliare di maggioranza e all’intero Movimento 5 stelle.
Abbiamo pagato tutti moltissimo in prima persona per aver deciso di non far ripagare ai livornesi i debiti fatti da manager e politici strapagati e oggi il Tribunale fallimentare ha promosso il nostro progetto a pieni voti.
Quella che ieri era una partecipata schiacciata da debiti e inefficienze, oggi sta cominciando a macinare utili, a modernizzarsi e ciò che più conta a riorganizzarsi al proprio interno.

La strada è ancora lunga ma le basi per il rilancio definitivo sono ottime. Lo hanno capito i creditori, lo hanno capito i dipendenti e chissà, forse in cuor loro lo hanno capito anche i profeti di sventura che nel 2015 hanno dipinto Livorno come una pattumiera a cielo aperto e noi come dei dilettanti improvvisati, destinati a far fallire l’azienda e ridurre sul lastrico le famiglie di 400 dipendenti.
Alla fine abbiamo vinto noi improvvisati, ma, come detto, abbiamo pagato tantissimo. Abbiamo visto la nostra maggioranza in consiglio comunale sgretolarsi, ed è a chi è rimasto a lottare al fianco della giunta che va il mio ringraziamento più sincero.
Io, l’assessore Lemmetti, l’attuale Cda di Aamps - 3 professionisti che hanno traghettato l’azienda nella bufera a poco più di 700 euro al mese - e alcuni dipendenti comunali ci siamo persino presi un avviso di garanzia per aver provato a risanare una partecipata senza ricorrere ai soldi dei livornesi.

Tutti noi abbiamo subito pressioni pesantissime da parte di lavoratori comprensibilmente preoccupati, ma anche da giornali, tv, partiti politici, sindacati e associazioni di categoria che hanno tentato di cavalcare questa storia in ogni modo pur di darci una spallata che ci facesse cadere. Non ce l’hanno fatta, siamo rimasti in piedi e l’abbiamo spuntata. Ma voglio essere molto chiaro: quella di oggi non è solo una vittoria di questa amministrazione, né solo del Movimento 5 stelle. E’ una vittoria di tutti i livornesi.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Mar 2017, 11:13 | Scrivi | Commenti (28) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 28


Tags: Aamps, livorno, nogarin, tribunale

Commenti

 

Bravo ingegnere Labronico. Non scordarti mai che a Livorno, per 70 anni ha governato il PCI & Co. Il clientelismo diffuso che c'è stato, fino a quando le condizioni economiche lo hanno consentito, ha permesso al PCI
& Co. di vincere. a Livorno, con numeri bulgari. Quando queste condizioni sono venute meno. i livornesi gli hanno voltato le spalle. Oggi i livornesi hanno grandi aspettative dal 5 stelle, aspettative che non potranno, per ragioni oggettive, essere soddisfatte. Non sarà facile, pur governado bene questa città, mantenere il consenso dei livornesi. Sinceri auguri di buon lavoro.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 12.03.17 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro, complimenti, sarebbe bello adesso andare a dare qualche consiglio a Virginia Raggi per fare lo stesso anche a Roma con la municipalizzata dei rifiuti e con tutte le altre che sono nei guai. Anzi dirò di più, perché non adottare il vostro sistema (codificandolo) a tutte le municipalizzate con problemi di tutte le amministrazioni locali governate dai 5 Stelle?

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 11.03.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo bisogno di persone come voi all'amministrazione di questo paese, oneste, e determinate nel credere in un futuro migliore. Forza ragazzi, continuiamo così in barba a tutti gli pseudo guru della politica mangia soldi 👍

Renato Serra 11.03.17 07:59| 
 |
Rispondi al commento

https://www.castavote.it/votopic/view/1577/Di-Maio-contro-Gentiloni-Avete-provocato-danni-al-pari-di-una-Guerra-mondiale-Ha-ragione

Stefano Testoni 11.03.17 07:02| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI !!!!!!

luigi m., bergamo Commentatore certificato 10.03.17 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie! Ci serve "aria pulita" e voi avete cominciato a depurarla. Da Livorno è iniziato il processo di disintossicazione dell'Italia.

Giovanni Bernardi 10.03.17 17:47| 
 |
Rispondi al commento

bRAVA lIVORNO.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 10.03.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Chi la dura la vince. Bravo Nogarin !

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.03.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

maldini listea Commentatore certificato 10.03.17 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete "soldati in trincea"!
Grazie e Forza!

massimo m., Roma Commentatore certificato 10.03.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi scusate se nn parlo del grande Nogarin perché voglio affrontare un problema che il 30 di Aprile sarà in mezzo a noi. Ho lanciato sul blog Facebook e twitter l'idea di fare un ragionamento. Se noi del mov. alle primarie del Pd ci adoperassimo in massa a votare o Emiliano o Orlando avremmo risolto un grave problema per l'Italia, avremmo escluso renzio che non potrebbe essere più nocivo per l'Italia e per gli Italiani.Lo so vi sembro una persona strana, ma io la vedo in questi termini, il 30 andiamo a recitare il requiem a renzio.Che ne dice qualche dirigente che mi legge? Grazie

Pio Bovio, Milano Commentatore certificato 10.03.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a Nogarin alla sua giunta ed a tutti i livornesi.

Tommaso B 10.03.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

io voglio "inesperti" come voi a gestione del bene comune !

Bravi Ragazzi .. e Grazie per tutto !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.03.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

complimenti sindaco!!

paolo b., ancona Commentatore certificato 10.03.17 13:27| 
 |
Rispondi al commento

La paura dei giornaliasti, dei politicanti e del PD in testa e quella che ci riusciste.
Ci siete riusciti dimostrando l'inutilità dei politicanti e dei giornalisti al seguito. Quello appunto che maggiormente temevano.

giorgio peruffo Commentatore certificato 10.03.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Grande Nogarin! Ce ne vorrebbe uno così qui a Roma

Rosario C., Roma Commentatore certificato 10.03.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come già scrissi mesi fa , all'inizio di questa vicenda , con le persone oneste e competenti il tempo è sempre galantuomo . E così è stato per Nogarin e per la sua squadra .

Vi ammiro , soprattutto per la forza di carattere che avete mostrato .

A riveder le stelle .

Gianfranco

Gianfranco 10.03.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

OGNI PICCOLO SUCCESSO
DEL M5S E' UNA TRIPLA
SCONFITTA PER GLI ALTRI

BUM BUM 10.03.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento

ma l'onnipresente in tv Andrea Romano livornese ex SC oggi PD che blaterava giudizi sull'operato del Sindaco Nogarin, perchè non viene intervistato adesso da quei giornalistucoli dei talk show?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 10.03.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I peggiori sono i traditori! Che le loro vite siano schifose per l'eternità!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.03.17 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedrete che a Livorno gli irriducibili PDioti ex comunisti lo criticheranno comunque.

In Italia esiste una tipologia di esseri umani indifferentemente l'età ed il sesso che per arcani motivi irrazionali preferiscono alle ragioni sociali e collettive quelle del partito o cricca d'appartenenza; si desume possano essere masochisti o antropologicamente inferiori, purtroppo hanno il diritto di votare come le persone normali.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 10.03.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento

pensate a quanto rosicano i PDini FItalioti LAGAioli ecc...

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 10.03.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, veramente bravi. Posso solo immaginare le pressioni e i disagi cui siete stati sottoposti... Ma avete aperto una strada. E i cittadini livornesi e non finiranno con riconoscervelo.
Avanti così.

giuseppe de rubertis 10.03.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

vedrete che la RAI darà la notizia su tutti i TG!!!! Ne parleranno nei talk shows, i giornali lo scriveranno in prima pagina!!!!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 10.03.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori