Il Blog delle Stelle
22, 23 e 24 settembre a Rimini: #Italia5Stelle è il nostro futuro

22, 23 e 24 settembre a Rimini: #Italia5Stelle è il nostro futuro

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 74

di David Borrelli

Dal 2009 ad oggi ... ne sono passati di anni. Anni meravigliosi, incredibili e unici. Unici perché nessuno prima di noi in Italia, ma che dico, nel mondo è riuscito a realizzare quello che nemmeno noi speravamo di fare. Sì, perché chi come me è dentro al MoVimento 5 Stelle da così tanto tempo lo sa bene: volevamo cambiare le nostre piccole realtà, i nostri territori. Volevamo che i nostri vicini di casa capissero l’importanza della raccolta differenziata piuttosto che dell’abbattimento del traffico urbano.

Sognavamo comuni migliori, strade asfaltate affiancate da piste ciclabili. E fu proprio Beppe ad aprire gli occhi di tanti come me che desideravano partecipare alla rivoluzione gentile.

Quella rivoluzione che ha raccolto il malessere e la delusione di milioni di cittadini che nessuno si preoccupava più di ascoltare. Cittadini come me, insegnanti, imprenditori, dipendenti pubblici, liberi professionisti, studenti, medici, ricercatori. Tutti. Non è mai esistito uno stereotipo di donna o uomo a 5 stelle. Eravamo tutti lì, pronti ad accogliere dei messaggi meravigliosi.

La grinta e il coraggio di due uomini al di sopra di tutti noi ci hanno portato in così poco tempo dentro i palazzi del potere, a combattere un sistema che continuiamo a criticare e indebolire giorno dopo giorno. E allora eccolo il MoVimento 5 Stelle nel 2017: amministriamo città grandi e piccole, sediamo al parlamento divisi tra camera e senato, nelle regioni a bruxelles e in migliaia di comuni italiani. Siamo dentro, stiamo costruendo giorno dopo giorno quel progetto che quei due grandi uomini ci hanno donato senza chiedere niente in cambio.

Ci criticano, ci attaccano, cercano di metterci l’uno contro l’altro e a volte ci riescono. Ma prima o poi si arrenderanno perché il nostro progetto è molto più forte. Ci abbiamo creduto troppo per farcelo portare via adesso.

Il 22, 23 e 24 settembre a Rimini parleremo di futuro, di politica, di idee e dobbiamo partecipare in tanti perché tutti devono rendersi conto di quello che abbiamo costruito con le nostre forze. Dobbiamo ricordare agli italiani chi siamo e da dove veniamo.

Voglio ringraziare tutti i volontari che anche quest’anno si sono messi a disposizione dello staff di Italia 5 Stelle, voglio ringraziare chi ogni giorno ci sostiene con piccole donazioni e voglio ricordare a chi ancora non l’ha fatto di farlo, perché a Rimini costruiremo un altro capitolo della nostra meravigliosa storia e lo faremo insieme, come sempre!


I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

5 Set 2017, 15:50 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 74


Tags: 2009, beppe grillo, david borrelli, italia 5 stelle, m5s, rimini

Commenti

 

Possono entrare tutti?Bisogna essere iscritti? Attendo risposta,grazie!

costantino lerario 12.09.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Per tutte le persone oneste, responsabili e responsabili
in
Al fine di adempiere i suoi impegni a
Risorse finanziarie per porre fine al blocco
banche
Rifiutando i tuoi file di domanda di credito, siamo
un
Gruppo di esperti finanziari in grado di prestare un prestito
scomodo
Hai bisogno e con le condizioni che renderanno più facile per te
e
Vita. Prendiamo prestiti che vanno da 1 a 30 anni e
A partire da € 1000 a € 100.000.000. il nostro tasso di interesse è del 3%.
ignorante
I tuoi utilizzi e trasferimenti sono assicurati da una banca per il
Sicurezza della transazione. Per tutte le vostre richieste fatte
Proposte relative ai tassi di interesse e
pagamenti
E saremo con il tuo aiuto per ulteriori informazioni, per favore.
contatto
Al mio indirizzo e-mail: henridoms@outlook.fr
numero whatsapp: +33644691486
siamo lieti di leggerti.

henri doms 12.09.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE A RIMINI VIDEO M ITALIA SARA' PRESENTE PER TRASMETTERE IN DIRETTA TELEVISIVA SUI CANALI 631 PUGLIA,BASILICATA CALABRIA E LAZIO CANALE 817 IL GRANDE RADUNO NAZIONALE DEL MOVIMENTO INOLTRE SAREMO IN DIRETTA FACEBOOK H 24.
UN SALUTO TUTTI CI VEDIAMO A RIMINI CON MICROFONI APERTI.
Rocco Monaco Editore

video m italia video m italia, martina franca Commentatore certificato 09.09.17 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se perdete in Sicilia con gli ominicchi che avete come avversari penso che non c'è più speranza per voi ma neanche per noi. Ricordatevi di non dimenticarvi della legge fornero, della tav to-ly, degli f35 e di tante altre situazioni anti-popolo. Grazie.

Barlafuss 07.09.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo, siamo buoni, bravi e belli. Ma ho un problema: se il candidato 5 stelle è un grosso ignorante e secondo me non è neanche onesto, ma solo molto furbo, cosa devo votare? Apriamo un dibattito serio, perché io non so cosa fare e altri come me.

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 07.09.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale Rimini!!
Ma quale Rimini!
Andiamo tutti a roma, facciamo la vera marcia su Roma!
Il tempo del PCI è finito, il tempo della DC è finito.
Vogliamo un solido duumvirato con Luigi Di Maio e Alessandro Dibattista per guidare la nostra patria Italia verso la libertà dall'Euro, dalla Germania un tempo amica e fida alleata e ora nemica.
Puliamo la patria Italia!

Benito Musso 06.09.17 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Come spesso accade nella società e maggiormennte nel mondo della politica le bugie si colorano di tinte le piu' variegate così da apparire veritiere. Dal Matteo di Rignano premier "in questa specialità", al calciatore Neymar con il suo amore "disinteressato" per la squadra parigina, al governatore della Sicilia Crocetta che ritira la canditatura dopo un "affettuoso" e "costruttivo" incontro con il segretario PD, il tutto privo,chiaramente, di particolari interessi e solide promesse per il futuro politico dell' attuale governatore. Ma credono davvero che la gente sia così ingenua da non accorgersi delle loro menzogne tutte rivolte a lucrosi interessi personali o ad accrescere ancor di piu' il loro potere? Il lupo perde il pelo ma non il vizio!!! Siamo stanchi di questi strani "pinocchi" preferiamo l'originale! Paolo (Palermo)

PAOLO CARUSO 06.09.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Egregio,analisi puntuale che condivido,ciò che s'intravede all'orizzonte è un bipolarismo di fatto fra M5S e ciò che resta in sommatoria dei tradizionali partiti.
La Politica come temporaneo Servizio e NON come mestiere vitalizio.
Con saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 06.09.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

*****
Che fine ha fatto il conteggio per i nuovi vitalizi? Tutti pronti per i festeggiamenti?
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 06.09.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento

David :..ho ascoltato Cristina C. , ora tu ascolta me : provvedi per un GAZEBO/BLOG, non dovrebbe essere un'impresa impossibile...grazie...
Eposmail

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 06.09.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma che fine hanno fatto tutte le inchieste sulle polizze assicurative a favore della Raggi e perchè la Stampa/Corriere e Repubblica non ne scrivono più niente come facevano tutti i giorni? Se quelli sono i giornali italiani appena al governo bisogna abolire l'ordine dei giornalisti e il contributo pubblico a tutta la stampa.

massimo 06.09.17 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL M5S E’ NON E’ PIU’ UNA OPINIONE

Da quando è nato si è consolidato gradualmente nella vita politica e non solo degli Italiani e nel corso del tempo si è candidato a rappresentare quel dubbio necessario che ha scalfito il metodo dei partiti e dei media ad essi collusi,senza il M5S l’Italia sarebbe ancora più invivibile.
Di errori ne ha fatti e chi dice di esserne immune è un grande bugiardo,gli errori servono a crescere e ad imparare,senza saremmo tutti dei palloni gonfiati.
Se prendiamo in considerazione le ultime quisquiglie sulla nostra ripresa,le inutili discussioni se sia di tipo congiunturale o strutturale ci accorgiamo immediatamente che i partiti e gli attori di questo governo si arrampicano sugli specchi, la realtà è tutt’altra cosa.
C’è ripresa ma non occupazione,le diseguaglianze sociali sono in aumento,le borse gongolano ma i consumi sono al palo,cresce la svalutazione salariale.Siamo gli ultimi dell’Europa per performance economiche ed occupazionali ma primi per debito,quali riforme abbiano funzionato è un quesito da settimana enigmistica.
Se poi tocchiamo temi quali immigrazione e integrazione ci accorgiamo sulla nostra pelle che la tanto decantata accoglienza è un fallimento a 360 gradi e l’Italia si appresta a diventare un contenitori di odio e disgregazione sociale al pari delle altre nazioni europee che crescono nel proprio seno i futuri attentatori che altro non sono che emarginati di una accoglienza mai nata.
Possiamo mai lasciare il nostro paese nelle mani di gente che si è è arricchita col voto clientelare,con le bugie o le mezze verità di una stampa asservita,con direttori e manager pubblici nominati senza alcun merito?
Il M5S non è una corrente,non è il voto protesta che vogliono farci credere quando restano sbigottiti alle elezioni e neanche la soluzione a tutti i mali.Il M5S è il rovescio della medaglia è l’incubo dei sogni costruiti ad arte dai quali dobbiamo svegliarci se davvero abbiamo intenzione di salvare la nazione.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.09.17 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/p30758JR7aw 🎼
Anche noi venivamo derisi.
Forza m5*

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 06.09.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento

perchè uno che si definisce democratico è folle?

facciamo un esempio
il democratico è quello che ti alza le tasse sulle auto perchè inquinano in modo progressivo, più il veicolo inquina più tasse deve pagare!
Ora gli fa comodo spennare il cittadino per poter finanziare i loro progetti quindi inventano la balla dell'inquinamento delle auto vecchie.
Il parco macchine degli italioti è vecchio!
Loro lo sanno che mentono ma gli fa comodo
Perchè sanno benissimo quanto costa in termini di inquinamento fabbricare un'auto nuova.
Dovremmo incentivare quelli che tengono le auto vecchie invece di andare dietro alle favole dell'euro 1-2-3-4-5-6....
E' come per la speranza di vita della riforma fornero, non hanno voluto prevedere come regolare il fenomeno della vita che si accorcia... per loro si allunga all'infinito! Faranno coincidere la pensione con la data della morte e avremo risolto il problema

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 05.09.17 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao David Borrelli ..

Invece che invitare gli attivisti e i nostri gruppi che lavorano per il territorio dalle Sedi dei poltronifici , avrei suggerito di organizzarci con un tour , magari preparando un Call to Action per l'Italia 5 Stelle .. e tappa dopo tappa , Regione per Regione , mandare un messaggio di sostegno e di invito alla Nostra manifestazione a fianco dei gruppi di cittadini dei meetup organizzanti per l'occasione ..

In modo da sostenere al meglio le iniziative riportate nel Sistema Operativo Rousseau ,
non con i soliti comunicati da poltrone e sedi televisive ,
ma facendo Rete con gli iscritti dai nostri territori in MoVimento , la vita stessa del progetto 5 Stelle tramite la loro / nostra partecipazione diretta e attiva ..

Democrazia Diretta e Partecipativa ,
dai Territori , alla Rete per entrare senza ordini pre costituiti e da liberi cittadini nelle Nostre Istituzioni , ad ogni livello :

Nel Nostro Parlamento Italiano , nelle Nostre Regioni - presso la Sede Europea - nei Nostri Comuni

Chiamare all'azione il Popolo dalla poltrone ,
dal salotto tv , penso sia davvero troppo simile all'iter utilizzato dall'ormai conclamata partitocrazia Incostituzionale e anti democratica ..

Combattiamo insieme con gli strumenti ideati per creare una Vera Democrazia Diretta , oguno al fianco dell'altro , Ognuno che valga Uno ..
E saremo davvero quella forza di cambiamento contro il sistema poltrone svendute al peggior offerente !

Saluti dal coordinatore degli iscritti nel meetup di Scafa


antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.09.17 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Bene, vedo che si vola alto nei commenti

Antonio Valentini 05.09.17 21:59| 
 |
Rispondi al commento

La Rete è un mezzo davvero rivoluzionario , abbatte pregiudizi , steccati , discriminazioni , pieghe sociali che lasceranno solo un lontano e triste ricordo .. rimarranno in memoria come monito per non ripetere mai più gli stessi e drammatici errori .

A livello politico una sola può essere la strada percorribile e davvero affidabile , quella con la quale il cittadini vengono messi nelle condizioni di vivere al centro dell'attenzione Istituzionale tramite la loro piena partecipazione , recependone iniziative , richieste e collaborando a livello di realtà organizzate locali per realizzare una vera e sana democrazia in Italia .. ad oggi totalmente assente , mortificata da una partitocrazia autoreferenziale , incoerente , china al potere finanziario - multilivello - corrotto e corruttore ..
La Costituzione come punto di riferimento .. Chi non la rispetta è , come da sempre , un misero nemico del Popolo Italiano ..
Nulla di utile nella direzione di garantire diritti sociali e nel recepire le decisioni del Popolo votante tramite gli strumenti Democratici e Costituzionali come i Referendum Nazionali .
Il MoVimento Politico 5 Stelle deve realizzare il pieno sviluppo della Nostra partecipazione in Rete per entrare da liberi cittadini nelle nostre Istituzioni , senza ordini pre costituiti ne abusi o peggio reati contro la persona .. Uno vale Uno ..
Obbiettivo primario garantire un programma condiviso ed elaborato dai cittadini , che non sia il solito listino di punti - slogan che verrà totalmente stravolto una volta raggiunta la poltrona .

Saluti Cari a tutti gli Iscritti nel nostro MoVimento per un'Italia dei cittadini ,
con un Programma 5 Stelle

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.09.17 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un guerriero dalla fiducia incrollabile parla e scrive manifesta semplicemente ciò che, dando, senza neanche volerlo, un esempio che travolge e coinvolge tutti; ha la meravigliosa capacità di rinvigorire anche le ginocchia più fiacche e quelle membra inevitabilmente sfiancate di chi in tanti anni intraprende una lotta impari contro un sistema compatto, sistematicamente corrotto e contro una valanghe di violente menzogne.

Ma "Il nostro progetto è molto più forte", così come la verità e la fedeltà l’hanno vinta sempre sull'infedeltà e la menzogna.

“Possono ingannare tutti per qualche tempo e alcuni per tutto il tempo, ma non possono ingannare tutti per tutto il tempo”.

Grazie David! Grazie Guerriero!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.09.17 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia, come in Europa, la malaria – che si è rivelata letale per una bimba di 4 anni, ricoverata prima a Trento e poi morta agli Spedali civili di Brescia – è diventata la malattia tropicale più frequentemente importata. Secondo i dati più recenti, dal 2011 al 2015 sono stati notificati 3.633 casi, di cui l’89% con diagnosi confermata. La quasi totalità è d’importazione, i casi autoctoni riportati sono stati solo sette, riporta la Circolare del ministero della Salute dello scorso dicembre per la Prevenzione e controllo della malaria in Italia. I decessi sono stati in totale quattro, dovuti ad infezioni da Plasmodio falciparum acquisite in Africa. Il 70% dei malati sono uomini, il 45% ha tra i 24 e i 44 anni. I cittadini italiani colpiti da malaria sono il 20% dei casi, di cui il 41% era in viaggio per lavoro, il 22% per turismo, il 21% per volontariato/missione religiosa. Gli stranieri rappresentano ben l’80%, e di questi l’81% dei casi si è registrato tra immigrati regolarmente residenti in Italia e tornati nel Paese d’origine in visita a parenti ed amici, il 13% tra immigrati al primo ingresso. La maggior parte dei casi è notificata nelle regioni del Centro-nord.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.09.17 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mano male che la ragazza martirizzata dalle belve afroislamiche a Rimini era polacca ed è già scappata, sennò la magistratura pro-invasione subornata da Andrea "faccia da nobel" Orlando la faceva arrestare.

mario genovesi 05.09.17 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VACCINI

E, perche' obbligatori solo per i bambini ???
Se fanno cosi' bene, falli obbligatori anche per TUTTI.
Ministra Lorenzin, lascia perdere.
La storia ti etichettera', come una delle peggiori vittime ( o complici ??? )della "comunita' scientifica". Quella stessa che fece morire migliaia di persone di colera a Londra, addossando la colpa all'aria, quando invece non ci volle niente e sanificare l'acqua, vera responsabile.

bron shine 05.09.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Se Kim il missile se lo ficcasse diritto nel culo, farebbe un piacere all'umanità.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.09.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ David Borrelli,

concordo, “dobbiamo ricordare .. chi siamo e da dove veniamo.”
Ricordare cosa sia davvero il MoVimento 5 Stelle e le regole di Democrazia Diretta e Trasparenza che lo contraddistinguono.
Ricordare la Finalità statutaria per cui è nato un Movimento Orizzontale, di cittadini punto e basta.

“...e lo faremo insieme, come sempre!”
Concordo, insieme, come sempre, ognuno contando uno, decideremo: il tipo di Piattaforma, chi la gestisce, chi e come ne garantisce la Trasparenza, chi può mettere in votazione punti programmatici e chi no.
In totale Trasparenza come sempre, tutti insieme e ognuno contando uno, decideremo magari un’eventuale trattativa con Alde e chi è un vero 5 Stelle e chi no.

Grazie.

Rosa Di Bocca 05.09.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VACCINI

Questa ministra Lorenzin, oltretutto, di chiara origine veneta, tanto per ricordare che non sono le origini che fanno la differenza, continua ad opprimere questi poveri italiani. Ora, a dichiarare che in caso di epidemia ??? la colpa sara’ del Veneto ???

I vaccini sono una medicina. In ogni confezione di medicinali c’e’ un foglietto illustrativo che specifica caratteristiche e indicazioni e controindicazioni. E, nessuna medicina e’ MAI obbligatoria. I vaccini ???
Inoltre, NON e’ mai dato sapere cosa contenga effettivamente una dose di vaccino ???

Casi di bambini ROVINATI dai vaccini ce ne sono ovunque.

Qui, arrivano persone da ogniddove, variamente malate e variamente portatrici sane. Provenienti da zone piene di malattie ed infezioni, di paludi e acquitrini, di malsanita’ naturali e provocate, di discariche e sporcizie di ogni genere.

Pure in questa italia, ci sono zone piu’ o meno grandi, malsane o sporche.

Ora anche questa bimba morta di malaria.
Si potrebbe pensare a rendere la profilassi antimalarica obbligatoria per TUTTI ???

E, perche’, non provvedere, invece a SANIFICARE ogni zona di questa povera italia. Ogni persona che vi entra dentro. Ogni quartiere, ogni piccolo territorio o ambiente ???

La differenza la fa’ l’IGIENE, non i vaccini.

Ogni cosa deve essere resa NOTA ai cittadini. Ed I cittadini genitori, devono potere scegliere.

Il resto e’ costrizione ed oppressione. E, in caso di vite rovinate da vaccini, QUANTO SEI DISPOSTA A PAGARE LORENZIN ???
Vaccina i tuoi di figli e lascia stare quelli degli altri.
Che ognuno venga CORRETTAMENTE illuminato e possa liberamente SCEGLIERE.
Un motivo in piu’ per votare M5S oppure un motivo in piu’ per separare il Veneto dall’Italia.

bron shine 05.09.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Azz... con due nick il bischero di Mantova è già sparito!
'na scoreggia!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.09.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Dieci euro ve li do volentieri, meglio a voi che a questi ladri di governo!emg

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 05.09.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Borrè, 'cercano' di metterci l’uno contro l’altro?


Siete l'unica speranza per un popolo martoriato da governanti ladri ed incapaci.grazie per l'impegno,l'onesta',la forza e la tenacia.
Spero vivamente la gente capisca si renda conto e voti 5s senza ascoltare tutte le calunnie diffuse da giornali e tv (razza di schifosi pezzenti) altrimenti occorrerà emigrare.


Siamo la parte pulita del paese, quelli che non si rassegnano al marciume che ci circonda, che si informano su quello che questo governo di cialtroni come i precedenti continuano a vomitarci addosso, non vi daremo tregua fino a che non saremo al governo del paese. Tutti a rimini senza se e senza ma.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 05.09.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande Movimento,

In pochi anni hai ridato la speranza per una Italia migliore, senza corruzione , senza vergogna , senza inciuci , è per questo che sarò sempre riconoscente al Movimento per aver riacceso la luce della verità.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.09.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Ora su Rai news 24:
Seul: Nord Corea sposta missile balistico verso la costa occidentale.
Quindi, verso la Cina.
Non sanno neppure i Punti Cardinali nella foga di raccontar balle.
Oppure, vogliono avvisare la Cina che verrà attaccata dalla Korea del Nord?

antonnio d., carrara Commentatore certificato 05.09.17 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori