Il Blog delle Stelle
In prima linea per la cittadinanza digitale

In prima linea per la cittadinanza digitale

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 111

L'intervista di Davide Casaleggio al Corriere della Sera

Dal palco lei ha parlato di cambiamento. Come è cambiato il Movimento in questi anni?
«Si è evoluto, ha attratto molte più persone. Ora abbiamo più livelli: dagli attivisti ai ministri. Sono tutte persone che si sono messe in gioco direttamente, per la maggior parte candidandosi direttamente su Rousseau».

Ma è cambiato anche il sentiment ora che è entrato nelle istituzioni?
«Il cuore è rimasto lo stesso, il Movimento è inclusivo come prima ma si è ampliato. Vuole attrarre competenze, persone, nuove idee. E anche nuovi strumenti. Oggi proponiamo leggi via web attraverso la piattaforma Rousseau e 22 volte sono finite in parlamento».

Prima conquistare Roma, poi andare al governo: quale è il prossimo obiettivo?
«Stiamo portando avanti il progetto della cittadinanza digitale per esplorare i nuovi diritti che stanno emergendo e costruire gli strumenti che servono per utilizzare questi diritti. I diritti non esistono da sempre o per sempre ma esistono all’interno di una comunità che li richiede. Oggi è importante richiedere nuovi diritti come scegliere i propri candidati o proporre le leggi che vengono discusse dai nostri parlamentari. Il prossimo passo sarà aumentare la consapevolezza delle persone non solo in Italia, ma anche di chi in altri Stati vuole partecipare. E con la nostra Open Academy non guardiamo solo all’Italia».

E con chi state collaborando?

«Abbiamo contatti con diverse realtà dal Brasile, alla Finlandia, dall’Estonia, agli Stati Uniti. Tutte realtà che stanno portando avanti strumenti già utilizzabili come la raccolta firme con blockchain in Brasile».

Ora che siete al governo punta a un ritorno alle origini, a ricementare il rapporto con la base?
«Penso che sia già ben cementato, va espanso, ampliato il più possibile. E tutti siamo impegnati per questo».

Per questo lei è sempre più in prima linea?
«Io continuo come sempre a promuovere gli strumenti di partecipazione di Rousseau».

Ma come immagina sarà il Movimento tra dieci anni?
«Mi piace citare una frase che diceva sempre mio padre: sarà una lunga marcia. Abbiamo sempre fatto tutto per passi. Per quello non abbiamo corso alle Politiche nel 2008 nonostante ci fosse già un forte consenso popolare. È stato un percorso lungo e non bisogna avere fretta per arrivare dove si vuole. Oggi possiamo conquistare grandi obiettivi e sono fiducioso che tra dieci anni magari non ci sarà nemmeno più la necessità di un Movimento perché la partecipazione dei cittadini sarà già intrinseca nello Stato».

Come vive il rapporto con la Lega?

«Credo sia responsabile firmare un contratto per dare un governo al Paese e poi rispettarlo in modo aperto condiviso. Per la maggior parte questo contratto contiene punti che erano stati votati e sottoscritti dagli attivisti del Movimento in oltre un anno e mezzo di votazioni su Rousseau. Il contratto stesso è poi stato votato dagli iscritti e approvato con oltre il 90%. Credo sia responsabile portare avanti questo progetto con una forza politica che comunque ha ricevuto i suoi voti, è da rispettare per questo ed è necessaria per la formazione di questo governo».

È soddisfatto dall’esito del vertice sul dl fiscale?
«Sono soddisfatto che alla fine si sia trovata una soluzione e penso possa essere una buona soluzione per tutti».

Da imprenditore teme le ricadute dell’abbassamento del rating? Ha paura della reazione dei mercati e dell’andamento dello spread?
«Sono tutti temi da dover gestire, ma non sono da mettere in contrapposizione con le scelte politiche che si fanno nell’interesse di un Paese».

E con l’Unione Europea? È possibile trovare un compromesso ai rilievi che sono stati mossi all’Italia?
«Sono temi legati all’attività governativa e deve essere il governo a esprimersi su questo. Sicuramente ci sono delle elezioni a breve per il Parlamento europeo che incidono in tutta questa dialettica».



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

22 Ott 2018, 09:58 | Scrivi | Commenti (111) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 111


Tags: cittadinanza digitale, davide casaleggio, rousseau

Commenti

 

Ciao a tutte le esigenze di prestito personale o un finanziamento, si prega di contattare questa signora che può aiutarti mail...... silvia19manecchi75@gmail.com
whatsapp.......+33 756 830 507 !!!

cinzia 24.10.18 23:58| 
 |
Rispondi al commento

I nemici oggi ci bersagliano su 4 punti:

-i fanghi alla diossina
-il condono fiscale
-il ponte Morandi affidato di nuovo ad Autostrade
-l'assenza di qualsiasi legge che suoni come manette agli evasori

Potreste fare chiarezza, per favore?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

E così la squadra: Renzi-Padoan-Boschi-Bonolis-Serra-Total salverà l'Italia???
Mi domando di che marca sia la segatura di quelli che li hanno pure applauditi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa...il correttore automatico mi ha storpiato tutti i ROUSSEAU

Alessandro Albanese, Trieste Commentatore certificato 23.10.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

PIATTAFORMA ROUSSOU

Invito tutti quelli che stanno leggendo questo blog a farsi un giro su Roussou, e a consultare le proposte di modifica alle leggi in discussione, oltre che a quelle proposte.

Se si vuole che la politica sia vicina ai cittadini è importante che i cittadini si impegnino a partecipare (non facendo polemica), ma dando ciascuno il proprio contributo in modo concreto.

Ognuno di noi è competente in un campo specifico e può contribuire a migliorare i provvedimenti che poi avranno una ricaduta su tutti.
Non basta semplicemente lamentarsi, finalmente si può passare dalle parole ai fatti.

E' questa è la straordinaria novità di Roussou!

Alessandro Albanese, Trieste Commentatore certificato 23.10.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

AGGIORNAMENTO QUESTIONE FANGHI

Sul FQ di oggi

Depositato dal M5S un emendamento sulla questione limiti, non solo per gli idrocarburi, ma per tutta una serie di sostanze.


Al di là di chi ha fatto meglio o peggio dei precedenti nel bresciano c'è stato un episodio allarmante, due operai durante le operazioni di smpargimento dei fanghi hanno accusato malori, crisi respiratoria, nausea e mal di testa.

(sotto se riesco i links)

Alessandro Albanese, Trieste Commentatore certificato 23.10.18 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

21 milioni di soldi pubblici svaniti nel nulla
6,5 milioni rubati all'Unicef
centinaia di milioni di sprechi pubblici
20 miliardi regalati alle banche
34 milioni regalati ai terremotati e spariti
260 miliardi di debito pubblico aumentati dal Pd
Le coste italiane regalate a tutti i migranti del Mediterraneo in cambio degli 80 euro
6 milioni di voti persi
la Basilicata regalata alle compagnie petrolifere
la fake della xilella per abbattere migliaia di olivi e aprire la strada al gasdotto
il lavoro a termine divorato dai vaucher
dichiarata guerra addirittura alla Siria
i lager di Minniti
mafia capitale
In aumento miseria e disoccupazione
i tagli allo stato sociale
Ma alla Leopolda si è parlato di tutto questo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Maurorizzi.
Alla Leopolda 9 ci son tutti quelli che dicevano che se avessero perso avrebbero lasciato la politica.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Raffaele Petrone
Se vi siete ridotti ad ospitare il più gretto dei personaggi tv, maestro di cerimonie della peggiore volgarità televisiva da "Ciao Darwin" ad "Avanti un altro", sempre pronto a ridicolizzare i poveracci e a leccare il culo ai potenti allora siete davvero alla frutta

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:28| 
 |
Rispondi al commento

GIorgia Meloni alla Boschi:
"Tutelare i risparmi degli italiani"? Tu e Renzi? Ma sei seria?
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento

https://pbs.twimg.com/media/Dp9Hi33WwAUIoWp.jpg

Leolpolda 9.
Stefano Bucci: "Più che ritorno al futuro sembra Odissea nell'ospizio!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Controproducenti ai cittadini attivisti ed elettori presenti e futuri del "movimento d'opinioni politiche apartitico ed antilobbista dei cittadini per i 5 motivi stellati ", arricchire i palinsesti televisivi ed agli editori~finanzieri e media radio tv che sono al vertice del caporalato nazionale, fino a quando cadranno in minoranza o venderanno totalmente alle multinazionali oltre continente ai quali piace guadagnare molto, nelle borse azionarie a tutti i costi !
Pericolosamente controproducente per noi Italiani, essere ingannati, come nei decenni passati dai partiti squalo, dopo tanti anni con la testa all'insu', farci confondere meteoriti per comete !
L'autoreferenzialismo narcisistico, od altre esigenze psicofisiche e/o materiali corrode l'umilta'.
Le azioni buone per gli altri specie se sono 60 mil.ni , si fanno ma in silenzio !

I veri grandi competitori in noi stessi, sono le nostre presunzioni !

giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.10.18 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Lanzi
Me chiedevo. se er ricavato de la Leopolda 9 sarà devoluto all'Unicef?...:-)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Totolo: La Leopolda 9 è sponsorizzata dalla francese Total dell’amico Macron (tra l'altro nemica della italiana Eni).
Matteo Renzi, stai veramente a grattà il “barile”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:17| 
 |
Rispondi al commento

A Firenze, sabato scorso, il senatore Alberto Bagnai ha detto una cosa che mi ha colpito: "Quelli del Pd? Si estingueranno, basta non dargli risposta. Fanno tutto da soli"
E infatti nella manifestazione del M5S del Pd non si è nemmeno parlato, Non ne valeva la pena.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Avv. Palma:
Era dal 1945 che il "centro-sinistra" non mollava il Trentino
Grande affermazione della Lega
e sonora batosta al Pd e ai suoi alleati regionali.
Strano però che in questi giorni di Leopolda 9 i giornaloni abbiano scritto di una rinascita del PD.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Valeria S.:

La Total sponsor della Leopolda 9 di Renzi
Cioè l’azienda francese principale concorrente dell’ italiana ENI per il controllo del petrolio libico.
E, come sempre, se l’interesse nazionale va in una direzione, Renzi è dalla parte opposta

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.10.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che seguono report …
Avete notato che c’è stato un periodo di pausa contro la Raggi ,contro Nogarin, siiii…ebbene sappiate che il sistema era impegnato contro i “governativi,ministri,sottosegretari,si facevano le pulci al programma,alle previsioni,eventi catastrofici all’alba del la formazione governativa.
Ora si riprende il normale dileggio locale…. Alluvione a roma,colpa della raggi,metropolitane allagate,colpa della raggi,crisi economica all’Atac,colpa della raggi,crisi di alloggi popolari,colpa della raggi.Spazzatura lungo le strade,colpa della raggi,ieri sera il “campo sportivo” colpa della Raggi.
Invece di parlare di uno sport corrotto,di un campo sportivo che era solo una speculazione edilizia,si da la colpa alla raggi,se maga magò viene riconfermato al Coni,nonostante disposizioni diverse,a mezzo di decreto,la colpa è della raggi.
Dei vari processi contro la Raggi non si dice nulla?
E pensare che di tutte le infamie ne rimane ancora in piedi una da dimostrare che sia vera,da tutte le altre porcherie è stata assolta,ma di questo non se ne deve parlare.
Non si deve parlare delle macerie che questa donna ha ereditato… si è vero “siamo tutti uguali”… ma le macerie le hanno fatte gli altri.
Che vergogna,che TV, che servizi etti… da repubblica delle banane.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.10.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENZA UNA COMUNITA’ NON SI VA DA NESSUNA PARTE

Le divisioni non hanno mai portato economia e se lo fanno creano delle disparità sociali che a lungo logorano la crescita e portano al fallimento qualsiasi processo sia stato attuato per promuoverla.
Partiamo dall’Europa ma che razza di comunità si immaginavano i padri fondatori?Al federalismo si è sostituito il sovranismo del cane mangia cane.Uno sta meglio se l’altro sta peggio,tu gestisci l’immigrazione mentre io chiudo le frontiere,io creo regole che infrangerò mentre tu dovrai rispettarle perché non hai lo stesso potere contrattuale.Potevamo mai immaginare che nel cuore della civile Europa potesse esserci ancora la mattanza dei delfini e delle balene per “tradizione” in cambio di gas e petrolio mentre nel Mediterraneo ci si accanisce contro una barchetta di pescatori di alici?
Viviamo un universo parallelo di incoscienza e presunzione delle cose mentre in realtà il senso di comunità si sgretola sotto i nostri occhi e la non curanza si sostituisce alla solidarietà,vince chi passa sul cadavere altrui.
Ma la politica nostrana si è fatta davvero un esame di coscienza per ciò che siamo diventati?
Nord e Sud Italia si stanno allontanando socialmente ed economicamente al ritmo degli anni 60,con un incremento dell’emigrazione impressionante mentre per la prima volta i sessantenni superano per numero i trentenni,un vero capolavoro, risultato di politiche industriali scellerate e previdenze privilegiate irresponsabili.
Ora il compito di questo governo è cercare di ricucire ed accorciare le distanze accumulate dalle politiche di democristiana memoria che hanno lacerato il paese e ricostruire la comunità Italia per intero perché divisi si vale sempre di meno ma vallo a spiegare a chi tiene la sua barchetta all'asciutto mentre fuori gli altri sono ad affrontare la tempesta.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 23.10.18 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma per casaleggio vale il vincolo di 2 mandati e poi a casa??? cioe ci troviamo un altro che fa il sito

io mio 23.10.18 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Bene i tagli ai vitalizi e la guerra agli sprechi.

Allora perchè continuiamo a vedere i vari Fazio nelle TV di Stato, soprattutto, perchè continuano a percepire stipendi milionari, proventi del canone e cioè soldi pubblici?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.10.18 04:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro m5s,
1) bisogna dare addosso alla burocrazia bisogna riformarla subito perché sta distruggendo l'Italia!!!
2) ora in Italia ci vuole ordine disciplina legalità sicurezza no corruzione no mafia no ladroni no evasori e truffatori fiscali no frodatori e truffatori!!! tutti questi tutti subito in galera per sempre!!!
3) Mattarella e la Casellati hanno ricevuto in pompa magna il mafioso Berlusconi: Quando il mafioso Berlusconi diventerà presidente della repubblica??? MAI!!!
4) lo spread lo causano i capitalisti speculatori per lucrare sulle disgrazie degli stati piu deboli: Bisogna prenderli e sbatterli in galera per tutta la vita!!!
5) bisogna pulire subito la Rai da tutti gli infami a cominciare dal verme bruno vespa e poi tutti gli altri lecconi infami con Fabio Fazio ecc.
6) bisogna eliminare subito la mafia specie quella dei colletti bianchi che gestiscono molte aziende ed usano denaro sporco!!!
7) viva la Palestina libera viva!!!
Grazie e cordiali saluti.
Franco Venezia

franco rina Commentatore certificato 22.10.18 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto Report.
Report, fino a prova contraria, non è Repubblica, non è il Corriere, non è il Tg3 di Mannoni...insomma, Report è solitamente attendibile.
Quello che ha raccontato stasera, sullo stadio della Roma, non mi è piaciuto per niente.
Il M5* deve essere diverso dal altri, altrimenti è finito.

antonella g. Commentatore certificato 22.10.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che pena vedere la raggi farsi schermare dal servizio d'ordine contro una domanda di un giornalista di report manco fosse una qualsiasi sindaca del partito unico....
E vabbè... siamo al secondo mandato no? Poi torna a fare l'avvocato?

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.10.18 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Un ministro che invece di far...cantare i delinquenti...canta lui!

https://www.youtube.com/watch?v=Fm1lwW3UC8E

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Mentre il megalomane lancia i comitati...cimici, c'è chi sbatte le porte, chi sbraita, chi diserta e chi sta ancora a...dieta e poi si lamentano se gli diciamo che questo è un...P Di-gente... scema!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

OT

Il ministro Toninelli su Facebook:

" Altra promessa mantenuta. E' stato approvato in commissione, alla Camera, un importante emendamento al decreto #Genova. Ci sono 30 mln per la cassa integrazione in favore dei lavoratori le cui imprese o attività sono state colpite dal crollo #PonteMorandi. E’ un sostegno a oltre 1700 tra dipendenti e autonomi. Avanti così, passo dopo passo, per la rinascita della città. "

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento

OT

Se il Premier Conte dice che fa una cosa...questa è la conferma che l'ha fatta!

https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/photos/a.389411158207522/498461260635844/?type=3&theater

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 20:55| 
 |
Rispondi al commento

LA RETE ROUSSEAU
Riesce il Movimento ad attrarre competenze, persone e idee come Casaleggio afferma? La piattaforma Rousseau migliora l’Italia, o è solo messianismo? La sua efficacia è nel numero di chi vi partecipa, o nella qualità delle idee e proposte di legge da presentare in Parlamento? Può la Rete aiutarci a risolvere ogni tipo d’inquinamento, le disuguaglianze sociali, i disastri economici, a migliorare la sanità, la pubblica istruzione ed evitare l’irruzione in massa di clandestini, delinquenti e pezzenti?

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 22.10.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

LA RETE ROUSSEAU

Riesce il Movimento ad attrarre competenze, persone e idee come Casaleggio afferma? La piattaforma Rousseau migliora l’Italia, o è solo messianismo? La sua efficacia è nel numero di chi vi partecipa, o nella qualità delle idee e proposte di legge da presentare in Parlamento? Può la Rete aiutarci a risolvere ogni tipo d’inquinamento, le disuguaglianze sociali, i disastri economici, a migliorare la sanità, la pubblica istruzione ed evitare l’irruzione in massa di clandestini, delinquenti e pezzenti?

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 22.10.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE A DIO DAVIDE E GRAZIE A VOI CHE ESISTETE CI STATE DANDO LA DIGNITA' DI ESSERE DEI CITTADINI ITALIANI,UNA BELLA RAZZA LA NS ORA DIVENTIAMO UN POPOLO.
STEFANO
UN CITTADINO

stefano viola 22.10.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento

OT

Dichiarazioni del ministro Di Maio

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/763839107290626/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Si è votato in Trentino; Filippo Degasperi, totalizza il 7,03% dei consensi. Da quanto mi ricordo, nel marzo il M5S era al 20% ( ripeto, a memoria )
In Alto Adige è una disfatta ancora + pesante; nemmeno il 3%, ma il dissidente grillino Paul Koellensperger è al 15,2%. Dell' alto Adige non so cosa è successo in Marzo.

Aspetto fiducioso un post che mi dica quel che è successo. Sono sicuro che ci sarà un post...
O delle lande distanti dalla capitale dell' impero non ci interessiamo?

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.10.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Comunicazioni di Giancarlo Cancelleri sull'incontro avuto con il ministro Di Maio sui problemi sorti dopo il terremoto nella zona dell'Etna e sulle alluvioni in Sicilia.

https://it-it.facebook.com/giancarlocanc/videos/2123251814655821/UzpfSTUyMjM5MTAyNzc5NzQ0ODoxOTQ4NTk2NjYxODQzNTM3/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento

OT

Dopo aver sentito la conferenza stampa del Premier Conte alla stampa straniera, al

" Cirque du roi...sòla "

in...sfasciamento a... Viale Fratelli Rosselli, 5 Firenze, sono disperati!

Non sono riusciti a trovare su Google il traduttore dall'inglese di Conte al... megalomanese, per il domatore dei... pidocchi!


Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Voto non più segreto dopo aver votato svolta blockchian con una semplice pec di conferma

Gabriele Patti 22.10.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la uso improprio di spazi....ma è per rousseau per la cittadinanza digitale...A tal proposito volevo fare notare come per la blockchian applicata al voto si potrebbero superare le criticità della argomento rendendo tracciabile il post voto attraverso una pec di conferma mi . In questo modo si potranno evidenziare criticità di voto per area geografica e far avvisare eventuali anomalie. Il sistema di corresponsione volontaria è indicativa della volontà personale ove non fosse si registra un anomalia di sistema. Un magistrato siciliano Falcone diceva che la odore dei soldi è avvertibile basta seguirne la traccia bancaria dei movimenti on line. Il voto on line è una realtà realizzabile.

Gabriele Patti 22.10.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Votate la misura a sostegno del reddito di cittadinanza. Leggete e comprendete prima di condividere.

Gabriele Patti 22.10.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

OT

The Premier Conte met the foreign press ma anche tra questi stranieri, le... penne-vendute cor cevello dè...coccio, nun sò mancate!

https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/videos/303292060272009/?hc_ref=ARQinTEEdHaN1Y3UYo52C43on5KfLcQjQAJLqzd8DnRRruqCjUg65Fui20Ekph1lT4w


Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Thomas Lysiak
"LaVerità"21/10/2018.
"Sono un giornalista polacco e per me è veramente divertente osservare tutto quello che sta succedendo in Italia in queste settimane. Si tratta di un copione che noi conosciamo a memoria: gli insulti della stampa liberal, che grida ai razzisti, ai nazionalisti e agli xenofobi, le minacce da parte delle banche e delle agenzie di rating. Però dopo tre anni di governo del "buon cambiamento", come lo definiamo noi in Polonia, stiamo vedendo che le cose vanno bene, a differenza di quanto prevedevano l'Unione europea e i cosiddetti mercati. La nostra economia sta crescendo e il Paese è orgoglioso della propria sovranità. Per questo mi sento di dirvi: cari amici, non mollate mai! Penso proprio che siate sulla buona strada!"

piero gerla 22.10.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fabio S., roma
Non ho mai detto di che partito/movimento deva essere una persona che compra i titoli italiani; ma attualmente il debito italiano non è praticamente delle persone fisiche.
Se il debito italiano del prox anno ( €250 miliardi, minimo ) deve essere acquistato dagli elettori del movimento, l' importo ( teorico, 10 743 566 votanti alla camera ) è di circa €23.277

"mi viene un dubbio, che tu scriva qui, ma non ne condividi nulla......anzi........."
Ho le mie idee, e pertanto le porto avanti; x esempio da 5/6 anni urlavo che la legge elettorale doveva essere maggioritaria; 5 anni fa il M5S ha proposto una legge tipo spagnolo http://www.camera.it/leg17/995?sezione=documenti&tipoDoc=lavori_testo_pdl&idLegislatura=17&codice=17PDL0013300&back_to=http%3A%2F%2Fwww.camera.it%2Fleg17%2F126%3Ftab%3D2-e-leg%3D17-e-idDocumento%3D1657-e-sede%3D-e-tipo%3D , datata 2013; adesso mi danno ragione, ma non si ammette di aver fatto una cappella.

"evidentemente , se è cosi', prima ne avevi un tornaconto....ed ora non più.......cio azzeccato?"
E secondo te, qualcuno paga me, per fare cambiare idea al movimento; questo mister x sarebbe scemo; almeno poteva pagare una persona efficiente. Io sono vecchio (54) e handicappato da qualche anno...

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.10.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi !!!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.10.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)

“Cos’è la città se non i suoi abitanti?”
(William Shakespeare).

Ma quale smart city!
Beppe ha proprio ragione: anche se riuscissimo finalmente ad eliminare lo smog, le macchine continuerebbero a congestionare le nostre città e le nostre vite, città e vite sempre più a misura di macchina e non d’uomo.

”Le tecnologie oggi disponibili rendono semplice e capillare l’adozione di forme di mobilità come servizio e stanno nascendo anche in Italia nuovi servizi innovativi basati su modelli “peer to peer” e blockchain”.

Qualche idea:

Riuscire a fare la spesa a chilometro zero.

Lavori che sfruttino sempre più Internet e che coprano le distanze senza neanche uscire di casa: oggi in molti casi si può; anzi, si potrebbe.

Mobilità CONDIVISA, come le piattaforme di car pooling e di car sharing, il free floating bike sharing .

L’uso di mezzi condivisi e alternativi all'auto privata, siano autobus, auto o biciclette, aiuta non solo il pianeta, ma anche i nostri rapporti sociali.

Uso quotidiano della bici (anche elettriche), degli spostamenti a piedi e del trasporto pubblico.

Qualche esempio dal mondo:

OSLO vuole eliminare completamente le automobili dal centro cittadino entro il 2019 – sei anni prima che il divieto su scala nazionale entri in vigore.
La capitale norvegese sta investendo massicciamente nel trasporto pubblico e 35 miglia di strade, riservate alle automobili, le sta sostituendo con piste ciclabili.

AMBURGO, nei prossimi venti anni gli spostamenti a piedi e in bici diventeranno il modo usuale di muoversi, ridurrà il numero di auto permettendo solo a pedoni e ciclisti di entrare in determinate aree, creando una rete verde di spazi interconnessi ai quali le persone potranno accedere senza automobile.

Entro il 2035 tale rete coprirà il 40% di Amburgo e includerà parchi, aree gioco, campi sportivi e cimiteri.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.10.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2) COPENHAGEN, oggi più della metà degli abitanti va al lavoro in bicicletta grazie agli sforzi della città, iniziati negli anni sessanta, per istituire zone pedonali.

La capitale danese può oggi vantare oltre 350 km di piste ciclabili e presenta uno dei tassi di motorizzazione più bassi d’Europa, con l’obiettivo di un sistema di superstrade ciclabili che raggiunge le periferie.

PARIGI, vieterà le auto a gasolio e raddoppierà la rete ciclabile.

LONDRA, il Sindaco di Londra dice che la città vieterà totalmente le auto diesel entro il 2020.

BRUSSELS, la maggior parte delle vie intorno alla piazza principale, alla borsa e Rue Neuve (un’importante strada dedicata allo shopping) sono sempre state pedonali. La loro estensione è seconda in Europa solo alla superficie pedonale di Copenhagen.

Nel Febbraio 2016 ha annunciato che vieterà la circolazione di auto diesel fabbricate prima del 1998 a partire dal 2018.

BERLINO, si appresta a costruire le sue superstrade ciclabili.
In Marzo la città ha annunciato di voler costruire una dozzina di superstrade ciclabili larghe almeno 4 metri. La costruzione inizierà alla fine del 2017.

CHENGDU, Cina, Adrian Smith e Gordon Gil, due architetti di Chicago, hanno progettato una nuova area residenziale per gli abitanti della città cinese, con un layout che rende gli spostamenti pedonali più facili che in macchina, con le vie pensate in modo che le persone possano andare a piedi ovunque in 15 minuti al massimo…

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.10.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Splendido ed essenziale. Grazie Davide

Cittadinanza digitale e Democrazia diretta

«Mi piace citare una frase che diceva sempre mio padre: sarà una lunga marcia.

Abbiamo sempre fatto tutto per passi... È stato un percorso lungo e non bisogna avere fretta per arrivare dove si vuole.

Oggi possiamo conquistare grandi obiettivi e sono fiducioso che tra dieci anni magari non ci sarà nemmeno più la necessità di un Movimento perché la partecipazione dei cittadini sarà già intrinseca nello Stato» (Davide Casaleggio).

Spesso chi sta vivendo nel pieno di un cambiamento epocale non se ne accorge appieno, non ne è mai pienamente consapevole e ciò non è un bene.

Nessuna paura! La Democrazia diretta di cittadini informati che scelgono il meglio per sé e tutelano i propri diritti senza delegare è una di quelle poche cose che non potrà mai far male a nessuno.

“Tutto è nella mani dell'uomo, e tutto esso si lascia portar via sotto il naso, solamente per vigliaccheria. [...] Sarei curioso di sapere che cosa gli uomini temono più di tutto. Fare un passo nuovo, dire una parola propria, li spaventa al massimo grado” (Fëdor Dostoevskij)

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.10.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza la Lega staremmo al governo ? Può non piacerci , ma la dobbiamo accettare altrimenti saremmo destinati all'opposizione . Con il PD non dovremmo neanche parlare , figurarsi governare ! Altro non c'è , quindi facciamo buon viso a cattivo gioco , non ci sono alternative !

vincenzo di giorgio 22.10.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

La Carfagna...quella che è stata promossa da valletta di...Mengacci a valletta del..vecchio puttaniere, con una...velina, ha detto:

" Ue? Pesa governo poco autorevole "

...dimenticando che il suo capo, tra una...escort e l'altra, era talmente "autorevole" che quando andava alla Ue lo faceva per far...divertire qualcuno come questo famoso...avvinazzato e suo compare di merende, alla Ue!

https://www.youtube.com/watch?v=2hdbcnjgI1w

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capire che metà del popolo è in difficoltà da decenni è un atto di insipienza politica e umana ! Tra leggi criminali e provvedimenti demenziali come la Fornero o il canone elettrico , imposte cretine e vessazioni crudeli come l'imu e equitaliate varie , la gente è spremuta al massimo proprio mentre viene rovinata dalla crisi spietata , dal calo continuo dell'occupazione e non sa come pagare ! Il suicidio di migliaia di persone denuncia uno stato di disperazione non solo tra i 5 milioni di poveri ma anche su tanta parte della popolazione che è stremata , disparata . In questo contesto , entro certi limiti , si deve rimediare a questo stato di cose , si deve condonare il piccolo evasore e le piccole sviste . Togliete il canone dalle bollette , il bollo per auto fino a 2000 di cilindrata , le tasse cretine e quelle esose rispetto ai risultati come quella sull'immondizia !

vincenzo di giorgio 22.10.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega ha aumentato i consensi in trentino ,oggi festa grande per l' informazione italiana .

paolo b., ancona Commentatore certificato 22.10.18 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ne ho ascoltati diversi dei Ministri e mi sono commossa quando si parlava degli argomenti del programma che stanno attuando.
Erano gli argomenti di cui, per un anno intero, ne abbiamo parlato, discusso e votato su questa pagina.
Apprezzatissimo l'intervento della Trenta, Ministro alla Difesa. Praticamente ha lavorato e sta lavorando su tutto ciò, che noi avevamo evidenziato, in materia.
E per ultimo, voglio dire che non è vero che il m5s, non dia spazio alle donne, nel caso della difesa, è proprio una donna ad avere l'incarico.

newmail ***** Commentatore certificato 22.10.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento

E' un dato di fatto che nel nostro programma non è stato prevista la riorganizzazione dei compiti del pdr. E' un dato di fatto che abbiamo bisogno del governo giallo-verde, non ci farebbero tornare al voto, nel caso di crisi di governo ma ci aspetterebbe un governo alla Monti.
Ma è altrettanto vero che il pdr si arroga iniziative che non gli competono, come nel caso del veto su Savona, oppure mancanza di presa di posizione, nel caso della modifica della costituzione, mentre gli italiani hanno votato sfavorevolmente.
Allora Grillo ha ragione, quando afferma che i compiti del pdr, vanno rivisti.
Lui parla dell'incarico di presidente del csm (ci siamo tutti interrogati sulla nomina di Ermidi a vice presidente del csm), delle forze armate ecc...
Abbiamo visto che cosa è successo oggi, tutti a difesa del pdr che invece dovrebbe avere maggiori poteri.
Dio ci scampi da questa ultima teoria, il pdr deve essere garante della costituzione e poco più.

newmail ***** Commentatore certificato 22.10.18 13:27| 
 |
Rispondi al commento

OT

Con tutto il rispetto per...Beppe e in Cielo per Gianroberto, ma credo che la...prima pietra del MoVimento..."5+ una Stella", sia stata messa il... 9 luglio 1978 da un grande "Signore", che nacque a San Giovanni di...Stella!

Ovviamente parlo di Sandro Pertini e ripenso a quegli anni con le sue presenze che erano sempre vicine alle sofferenze del popolo italiano, come quella sul tragico evento della morte del piccolo Alfredino caduto in un pozzo o nelle zone terremotate in Irpina con la sua durissima reprimenda contro chi aveva ritardato i soccorsi o la condivisione, come se fosse uno di noi, alle...poche gioie come per il campionato del mondo di calcio vinto dall'Italia con la sua famosa partita a carte sull'aereo nel ritorno in Italia con...arrabbiatura compresa, che sono solo alcune delle tante cose che fece e che lo resero il " Presidente più amato dagli italiani" perchè chi è vicino ai problemi del popolo e non delle...banche e delle lobby, sarà sempre amato dal popolo e a...buon intenditor, poche parole!

Quello che rimpiango è che al Quirinale non ci sia più stato un Pertini e c'è da immaginare quanto sarebbe stato bello averlo oggi al Quirinale se si legge questo documento storico del verbale per il suo giuramento a Presidente della Repubblica, con il suo bellissimo discorso che spiega il perchè lo ritengo quello che mise la prima pietra del M5S in questo link che posto, considerando anche che sono parole "attualissime" ma pronunciate...40 anni fa!

http://presidenti.quirinale.it/Pertini/documenti/per_a_insediamento.htm

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno dimostrano di avere la faccia come il culo!
Ci hanno governato per anni senza vergogna!
Che popolo bue!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.10.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

**°** IL BUE DICE CORNUTO ALL'ASINO
Dice Renzi: "Non lasciamo l'Italia ai cialtroni".
... Ma si rende conto di cosa afferma questo IMBECILLE, bugiardo e mistificatore ?? Sta offendendo oltre il 50% degli Italiani che hanno espresso una precisa volontà politica. Costui ha veramente la faccia come il fondo schiena, lui che è al servizio delle Lobby che ha svenduto l'Italia insieme ai suoi amici, tra cui "Thutankamon", colui che ha imposto il canone RAI, che ha voluto la tassa sui sacchetti della spesa, colui che voleva aumentare l'IVA uccidendo definitavamente il commercio e le classi deboli. Se continua con queste BISCHERATE, altro che Senato neanche all'Inferno troverà posto. Ripeto IMBECILLE !!
p.s. Definizione: IMBECILLE agg. e sost. m. e f. [dal lat.imbecillis «debole» fisicamente o mentalmente]. – Chi, per difetto naturale o per l’età o per malattia, è menomato nelle facoltà mentali e psichiche. Più spesso, nel linguaggio fam., rivolto a chi, nelle parole e negli atti, si mostra poco assennato o si comporta scioccamente, senza garbo, da ignorante, in modo da irritare: è un perfetto i.; non fare l’i.!; taci, imbecille!

Valter Introno Commentatore certificato 22.10.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fino a ieri i giornaloni, i media radiotelevisivi e i cosiddetti analisti politici affermavano che stamattina lo spread sarebbe salito alle stelle e la borsa sarebbe crollata dopo il declassamento di moody's; stamattina hanno cambiato parere e sostengono che si aspettavano un rimbalzo in positivo perché l'agenzia di rating non ci aveva declassato a spazzatura.
abbiamo una informazione che fa veramente schifo e questo governo ha il dovere di porre rimedio a questa anomalia non degna di un paese che vuol definirsi civile e democratico.

daniele p., cortona Commentatore certificato 22.10.18 11:58| 
 |
Rispondi al commento

I mas media ci mancano di rispetto non dicono il vero!!! che aspettiamo a cambiare le cose????? Foa che fa???? Per quanto tempo dobbiamo sopportare questo schifo????il canone arriva puntuale insieme alla bolletta dell energia elettrica!!!! o cambiate in fretta quest'indecenza o non ci fate pagare il canone!!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 22.10.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CAMBIAMENTO DELL’ITALIA

Il cambiamento è possibile con questa premessa: sempre più vicini alla Lega e lontani dal PD & Co.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 22.10.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

OT

Intervista al ministro Di Maio a RTL 102.5

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/192308204996822/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.10.18 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ot

“Che cos'è il condono? É come dire: se hai pagato le tasse,sei uno scemo”, dice Matteo Renzi chiudendo la sua Leopolda...

"Il condono penale agli evasori c’è già. Ma è un regalo di Renzi. Dal 2015, con le nuove soglie, non sono più reati l’omessa dichiarazione fino a 50 mila euro, gli omessi versamenti fino a 150mila (250 mila per l’Iva) e la dichiarazione infedele fino a 150 mila. Processi in fumo e denunce crollate dell’80%"

sarà vero? sarà falso?

certo che queste parole le pubblica un quotidiano, oggi, in prima pagina...

purtroppo per il piddì può contestare poco al nuovo governo perchè ci potrà sempre essere qualcuno che si alza e dice "e allora il piddì?"..

e con ragione :)

pabblo 22.10.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori