Il Blog delle Stelle
E' ora di affrontare la questione Pfas: lo Stato è vicino ai cittadini

E' ora di affrontare la questione Pfas: lo Stato è vicino ai cittadini

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 17

di Sergio Costa, ministro dell'Ambiente

Dopo una serie di valutazioni, avendo ascoltato il territorio sotto vari profili, abbiamo deciso di intervenire sulla vicenda Pfas. Ho chiesto la convocazione urgente del tavolo tecnico, fissato per l’11 settembre, per riesaminare le linee guida per i limiti di scarico per i Pfas e altre sostanze. È un tavolo tecnico con Ispra, Istituto superiore di Sanità e Cnr al quale sono invitate anche le regioni.

So bene che è un problema che riguarda centinaia di migliaia di persone in Veneto, ma non solo. Siamo stati informati inoltre che nelle falde venete ci sarebbe la presenza del GenX. È un problema enorme che mi preoccupa molto. E la questione Pfas riguarda anche altre regioni.

Voglio approfondire, e vederci chiaro. Lo faremo, come Ministero, camminando al fianco degli enti locali, in primis delle Regioni, in una logica di collaborazione. Ma è arrivato il momento di rivalutare i limiti per poter, nell’ambito delle competenze del mio ministero, riesaminare le linee guida.

E’ con grande senso di responsabilità che affrontiamo questa vicenda che ha portato tanto dolore e tante preoccupazioni nella vita di migliaia di cittadini, e in quei giorni incontrerò al ministero proprio loro, i residenti delle aree più colpite. Siamo e saremo al loro fianco.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Ago 2018, 10:04 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 17


Tags: ambiente, inquinamento, pfas, salute, Sergio Costa

Commenti

 

Allarme in Veneto, dopo il caso Pfas scoperto nuovo inquinante: "Il GenX è potenzialmente cancerogeno"

I PFAS sono tra i responsabili della contaminazione delle falde acquifere del Veneto: ecco che cosa sono e perché sono pericolosi per la salute.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.08.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Approfitta di un prestito
Vuoi un prestito per sbloccare la situazione. Per favore contattami e mandami la tua richiesta. L'importo necessario e il termine di rimborso. Avrai una rapida soddisfazione. Contattami direttamente sulla mia e-mail per conoscere le condizioni necessarie.

e-mail: tabmarchesi@gmail.com

Tabita Marchesi 10.08.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa dei pfas è certamente una priorità, che richiederebbe anche azioni a livello globale. Si ricordi anche, ministro, della centrale di compressione del gas prevista a Sulmona dal progetto TAP. Emetterà ossidi di azoto, CO2, ossido di carbonio e particolato nel cuore del Parco della Maiella.

Sandro Scapaticci 09.08.18 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari amci.

potete scrivere cosa vuol dire PFAS???

Grazie.
ciao a tutti.
G. Balzi Torino 10 agosto ore 19,46

Giovanni Balzi , Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.08.18 19:46| 
 |
Rispondi al commento

A paolino z.-crocetta del montella sul piave?
Spiegaci cortesemente, tu che conoscerai bene il problema, le cause e le origini del Pfas e Genx e a quali vermi politici veneti si può addossare la colpa!
Grazie pseudoprofessore "so tutto mi"!
Se darai una risposta esauriente, ti approveremo il reddito di cittadinanza per la signora!

giova31 09.08.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento

ma zaia andosta'?

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.08.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

zaia mi pare piu' preoccupato del tav che delle acque inquinate ...mo vediamo

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.08.18 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro ministro, dalle intenzioni occorre passare ai fatti.

mzee.carlo 09.08.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento

CARO MINISTRO MA LE SCIE CHIMICHE CHE COSA SONO? RIUSCIREMO A FERMARE QUESTI AEREI?

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 09.08.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ho detto dal primo giorno e lo ripeto: "COSTA, l'Uomo giusto al posto giusto" - Ma visto come sono andate le cose in quest'ultimo trentennio (in tutti i sensi), tra lassismo, ipocrisie, corruzioni, voltagabbana e partigianeria,con il tempo ti fanno diventare diffidente e sospettoso. Pertanto,caro Ministro, vorrei essere tranquillizzato: Cosa sta a significare il "... è arrivato il momento di "RIVALUTARE I LIMITI" ?? --

michele p., Battipaglia Commentatore certificato 09.08.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre che a riesaminare le linee guida credo che si debba punire economicamente e con il carcere chi inquina il territorio, chi lo permette ed i politici corrotti al servizio delle lobby.

Quindi mettiamo delle belle linee guida alle lobby che vogliono contattare i politici ed i dirigenti ed ai loro finanziamenti, per concludere: molta trasparenza ed onestà.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 09.08.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ministro Sergio Costa, quando c'è l'onestà e la buona volontà si risolve tutto. Sono sicuro che Lei riuscirà a mettere ordine e a prendere le adeguate contromisure nell'intricatissimo problema inquinamento. Buon lavoro

giovanni ., Roma Commentatore certificato 09.08.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori