Il Blog delle Stelle
Inizia la #TerzaRepubblica, la Repubblica dei Cittadini

Inizia la #TerzaRepubblica, la Repubblica dei Cittadini

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 403

di Luigi Di Maio

Per il MoVimento 5 Stelle queste elezioni politiche sono state un trionfo. Siamo i vincitori assoluti di queste elezioni. E quindi, prima di tutto, un grande grazie ai circa 11 milioni di italiani che ci hanno votato onorandoci con la loro fiducia. È veramente un onore poter ricevere un tale consenso, come prima forza politica del Paese con un vantaggio enorme sulla seconda. L’altro grazie va a chi ha permesso tutto questo. A chi ha iniziato: a Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, che oltre dieci anni fa hanno dato il via a questo percorso. Un grazie va agli attivisti, ai militanti, ai volontari, a coloro che si sono adoperati, che hanno dato il massimo, a coloro che hanno donato. Perché mi piace ricordare che la nostra è stata una campagna che si è autofinanziata, senza soldi pubblici e senza finanziamenti dalle lobby. Questo è un altro nostro grande orgoglio.
E un grazie e un in bocca al lupo va ai parlamentari eletti. Il MoVimento 5 Stelle ha triplicato il numero dei suoi parlamentari rispetto alla passata legislatura.
Ci sono intere regioni dove ci ha voltato oltre il 50% dei cittadini, più di un cittadino su due ha scelto il MoVimento 5 Stelle. Ci sono aree in cui abbiamo raggiunto il 75% dei consensi. Siamo la prima forza politica anche in Piemonte e in Liguria, abbiamo fatto eleggere la prima parlamentare donna in Valle d'Aosta. Siamo anche la prima forza politica in Piemonte e in Lazio dove governiamo i capoluoghi Torino e Roma. Siamo l'unica forza politica che rappresenta tutto il territorio nazionale: dalla Valle d'Aosta alla Sicilia.

Il MoVimento 5 Stelle rappresenta l’intera nazione. Non posso dire lo stesso di altri, che invece sono delle forze politiche territoriali. E il fatto di essere rappresentativi dell’intera nazione ci proietta inevitabilmente verso il governo del Paese.
Le coalizioni non hanno i numeri per governare. Ed è per questo che ci prendiamo la grande responsabilità di dare un governo all’Italia.

Voglio dire a tutta la comunità internazionale e a tutti coloro che ci stanno osservando, agli investitori, ma in generale ai cittadini italiani ed europei che noi questa responsabilità la sentiamo.

Questo è un risultato post ideologico. Un risultato che va al di là dei tradizionali schemi di destra e sinistra. È un risultato che riguarda i grandi temi irrisolti della nazione, non le ideologi. E questo lo dobbiamo tenere ben presente.
Siamo consapevoli che i cittadini hanno votato il programma del MoVimento 5 Stelle. Vogliamo realizzare questi programma ma più in generale sappiamo bene che cu sono delle questioni che emergono dai risultati elettorali del 4 marzo, come la povertà e i tagli agli sprechi, l’immigrazione, la sicurezza, il lavoro, le tasse e lo sviluppo economico per le imprese. Questi sono i temi che dobbiamo affrontare. E abbiamo l’occasione storica per fornire delle soluzioni a questi problemi. Abbiamo la grande occasione di portare a compimento quelle cose che aspettiamo da trent’anni. Ed è per questo che voglio dirlo chiaramente: siamo aperti al confronto con tutte le forza politiche, a partire dall’individuazione delle figure che vorremo individuare per le presidenze delle due camere. Ma soprattutto per i temi che dovranno riguardare il programma dei lavori della diciottesima legislatura.

Noi sentiamo questa grande responsabilità perché sentiamo finalmente che si possono realizzare quelle cose che gli italiani aspettano da 30 anni. E sono fiducioso, perché sono sicuro che il Presidente della Repubblica saprà guidare questo momento con autorevolezza e sensibilità, come ha sempre fatto.
Oggi per noi inizia la Terza Repubblica. E la Terza sarà finalmente la Repubblica dei cittadini italiani.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

5 Mar 2018, 13:01 | Scrivi | Commenti (403) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 403


Tags: elezioni, luigi di maio, movimento 5 stelle, terza repubblica

Commenti

 

l'unico governo possibile (con dentro il m5s) e' un governo con pochi, chiari, incontestabili leggi da fare. quindi, da togliere sono quelle leggi che sono proprie del m5s, dal momento che nessuna forza politica le sosterra', a meno di fare il solito do ut des. ad es, reddito di cittadinanza in cambio della flat tax.

il m5s deve stare lontano da certi abboccamenti e deve evitare di farli.

invece, va sfidato il resto del parlamento con la richiesta di regole che non possono (naturalmente sulla carta) non essere condivise. a meno di smerdarsi davanti ai propri elettori.

ad es tutta italia aspetta una legge anticorruzione di livello europeo. scartando forza italia che quella ragiona a cazzo di cane addirittura poi rovesciato, e quando legifera in termini di giustizia lo fa sempre in favore dell'accusato, tutto il resto del parlamento non puo' non appoggiare una tale richiesta. perche' la loro base lo vuole. il motto di base dei leghisti e' roma ladrona. il pd un giorno si e l'altro pure si autodefinisce pro onesti. naturalmente sappiamo tutti che barano, pero' i loro simpatizzanti non barano, vogliono proprio quello. e se si presenta la possibilita' in parlamento di fare la svolta del secolo, evitando i sollevamenti di sabbia, gli avvelenamenti di pozzi, e in tutta serenita' e chiarezza si presenta l'opportunita' di fare certe leggi che tutta l'italia vuole come lo sperso nel deserto desidera un bicchiere d'acqua, se i partiti si mettono a fare i loro giochini, appunto il sollevare la sabbia e/o avvelenare i pozzi, poi la loro base glie mena.

si deve sfidare il resto del parlamento sul promulgare regole incontestabili e di cui tutti sulla carta dicono che vorrebbero fare.

alcune leggi: anticorruzione, antisprechi, antimafia, anticonflitto di interessi, antievasione fiscale. ce ne sono, a me vengono in mente queste. ripeto, a parte il pdl, nessuno puo' dire chiaramente di esserne contro. al limite si copino dai paesi socialmente piu' evoluti dell'italia.

carlo 21.03.18 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi, vorrei darti due consigli affettuosi. sono una mamma di due giovanotti, sia tutti 5 stelle, il tuo discorso peccava di troppo.... tirar fuori De gasperi poi? errore e la chiesa? altro errore,
queste cose sanno di debolezza e non dire sempre io. nel m5s io non esiste, beh dai non sono gravi errori, ma è meglio rispettare tutti allo stesso modo....ciao un abbraccio Sandra Marini

Alessandrina (Sandra) Marini, Massa Marittima Commentatore certificato 12.03.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Arrivato al potere, nel modo tipico da congiura fiorentina, con l’energia del quarantenne e la prorompente voglia di fare, aveva illuso milioni di italiani che fosse vicina la vera rottamazione non solo dei vecchi bacucchi della politica, ma anche dell’atteggiamento vetero industriale, delle leggi ad personam, del ladrocinio continuato e che l’avvio di riforme di struttura accompagnate da strumenti di assistenza immediata, come il bonus degli 80 euro, fosse il preludio alla rinascita del paese.
Gli elettori, stanchi di un’austerity europea senza sbocchi, gli firmarono, solo dopo pochi mesi dalla defenestrazione di Letta, una cambiale in bianco con il 41% dei consensi. Poi poco alla volta la corsa si è fermata.
Quello che sembrava un puledro è stato percepito come un ronzino che ragliava sgraziatamente facendo l’inchino a quanti gli chiedevano di penalizzare il mondo del lavoro.

TORQUATO CARDILLI, Formello Commentatore certificato 11.03.18 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo:se erano disposti a fare un Europa a due velocità perché non fare un Italia a due velocità? Di Maio al sud e Salvini al nord.. Ci diamo 4anni di tempo... Cacciamo via i vari De Luca e compagni mafiosi... E poi vediamo chi sta meglio... Certo è che il presidente Mattarella non può non tenere conto della volontà della maggior parte del popolo italiano..

Lucilla Ardissone 10.03.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Passata l'euforia del momento mi chiedo: sarà una mossa vincente accettare "compromessi" con le forze politiche che abbiamo sempre contestato? Non sarebbe meglio tornare al voto? Me lo chiedo con semplicità e umiltà...

Raffaella 08.03.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perché una volta commentato non trovo più il commento che ho effettuato.

Giovanna Pellegrini 08.03.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

l M5S HA VINTO CONTRO TUTTO E TUTTI ,DA SOLO; FATEVENE UNA RAGIONE.LO DICO ANCHE AI GIORNALISTI NOI DEI 5 STELLE GOVERNEREMO.IL POPOLO ITALIANO HA ALZATO LA TESTA CONTRO I SOPRUSI PATITI NIENTE E NESSUNO PUÒ' FERMARE IL POPOLO. VIVA I 5 STELLE

francesca marcellino 08.03.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, questa è una realtà, non ingannare più persone o truffatori in rete.
Hai bisogno di finanziamenti. Grazie alla signora MARIE CHRISTINE molti dei miei amici hanno ricevuto il loro finanziamento. Offre prestiti da 3.000 € a 5.500.000 € ad un tasso del 3%.
Ecco la sua email: mariegouv@hotmail.com / Whatsapp solo : +22 967 380 578

Coeuru Lucie 08.03.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci aspettiamo l abolizione Dell obbligo vaccinale e della legge 107...e comunque grazie di esistere

Lucilla Ardissone 07.03.18 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati primi ma non abbiamo vinto, è un fatto.
A me preoccupa invece la deriva che sta prendendo il movimento, cosa è rimasto del movimento del 2013?
Poco.
Credo che tutti conosciamo la Fattoria degli animali di Orwell, di fatto un'opera satirica e irriverente che raccontava la rivoluzione d'ottobre attraverso una parodia ambientata in una fattoria.
Purtroppo i rivoluzionari finiscono sempre come raccontato in quel libro. Il movimento sembra procedere in quella scandalosa direzione.
Il decalogo redatto dai maiali, che erano stati gli artefici della rivoluzione alla fattoria, riportava, all'inizio, che tutti gli animali della fattoria erano uguali (uno vale uno) poi ad un certo punto del racconto gli animali si sono svegliati e quel punto del decalogo l'hanno visto modificato in "tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri".
tralascio i capitoli intermedi del libro per portarmi alla fine citando prima un'altra voce del decalogo dove era scritto che gli animali non potevano avere alcun rapporto con gli umani.
Ebbene sapete come è finito il libro? Che un gruppo di animali sente rumore provenire da una stanza e incuriositi aprendo la porta rimangono esterefatti vedendo i maiali che gozzovigliavano con gli umani.

Grande Orwell assolutamente calzante anche ai giorni d'oggi.

Enrico.S

Enrico.S. 07.03.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O governo 5stelle, o dura opposizione al governo della destra. Spero la prima ovviamente. Vedremo...

max 07.03.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ora, vi prego, non fate lo STREAMING delle consultazioni. Vi scongiuro. Sarebbe una roba ridicola. Faremmo una pessima figura

Paolo Sarpi 07.03.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Temo che con gli inciuci non ci facciano governare

Carmen Grigoli Chimera 07.03.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

-Per Paolo Bocchino-

Mi scusi Paolo, ma vorrei rispondere al suo commento e rendere partecipi tutti, perché anche in tv sento dire ciò che suggerisce lei:
l'ipotesi di fare un governo di scopo per fare la legge elettorale e poi tornare al voto.
Beh, io questa 'cosa' non la capisco e la ritengo priva di senso.
correggetemi se mi sbaglio:
In primo luogo, non è necessario formare un governo per fare una nuova legge elettorale, è sufficiente che si avviino i lavori parlamentari, senza esecutivo o con il facente funzioni Gentiloni.
Secondo, se nasce un governo e parte quindi la nuova legislatura, non credo affatto che Mattarella poi, fatta la legge, sciolga le camere e indica nuove elezioni.......e passano altri 5 anni........
Terzo, cosa le fa credere che questi sciacalli facciano una legge elettorale decente in pochi mesi se non l'hanno fatta in dodici anni?

il Barone Zazà 07.03.18 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PROMESSI SPOSI

Giggino ‘il dritto’ e Salvio ‘il duro’ si contendono Renzina ‘la spocchiosa’ davanti al parroco don Matteo-arella

SALVIO: “Renzina, vieni con me…..ce l’ho duro!”
GIGGINO: “Renzina, vieni con me…..ce l’ho grosso!”
RENZINA: “…..mmmmhh!, neanche per sogno:me la tengo stretta!”
DON MATTEO: “Decidetevi! un matrimonio s’ha da fare….non potete vivere nel peccato!”
RENZINA: “Ma padre, io volevo il vecchio con i soldi…..”
DON MATTEO: “Lo so, ma al vecchio purtroppo gli si è ammosciato……”

(fine del 1° episodio)

Avete sentito Scalfari da Floris? alla domanda su Di Maio e Salvini, ha detto che quest’ultimo è peggiore perché vuole mandare via gli immigrati……
Sono chiacchiere in libertà, oppure è questo il prezzo?
lasciare il business alle cooperative?

il Barone Zazà 07.03.18 06:27| 
 |
Rispondi al commento

ho visto ieri un'intervista di Borghi in cui lui dice che la lega per coerenza non lascerà mai la coalizione di destra..pero nulla vieta all'intera coalizione di fare un'accordo con voi..mi sembrava che Salvini avesse parlato diversamente quindi vuol dire che nemmeno loro sono tutti concordi..mi sembra un po fantascienza però a questo punto per cambiare il paese tutto è possibile..certo dovrebbe pigliare un colpo a Berlusconi prima

Ernesto Amatucci 07.03.18 05:24| 
 |
Rispondi al commento

DATO CHE SARA’ IMPOSSIBILE CHE IL M5S OTTENGA DAI PARTITTI CANONICI L'APPGGIO AI SUOI PROGRAMMI.
VOLENDO ESSERE COERENTI E NON VOLENDO APPARENTARSI NE CON LA LEGA NE CON DS. IL M5S DOVRA' CONTUUAREA FARE UN'OPPOSIZIONE DURA E PURA PER ALMENO I PROSSIMI DUE ANNI. PERCHE'?
DRAGHI LASCERA’ LA BCE IL 31/10/2019, PROBABILMENTE IL NUVO PRESSIDENTE DELLA BCE SARA' UN TEDESCO O FILOTEDESCO. NEI PRIMI DEL 2020, SE NON SUBITO, INIZIERA' LA DANZA DELLA MORTE PER L'ITALIA. L’ASSALTO AI BENI INDUSTRIALI, IMMOBILARI E QUANT’ALTRO, ANCORA DISPONIBILE., PER ARRIVARE A COLPIRE PESNTEMENTE LA RICCHEZZA PRIVATA. NON DIMENTICATE CHE LA NOSTRA RICCHEZZA PRIVATA E LA TERZA LA MONDO.
POI INIZIERANNO A RACCONTARCI DEL DEBITO, CHE SIAMO NUOVAMENTE SULL’ORLO DEL BARATRO E ALTRE BELLE COSE. QUALSIASI GOVERNO SI TROVERA' IJN CARICA IN QUEL PERIODO, A PRESCINDERE DALLE REALI RESPONSABILITA’ DIRETTE, SARA' DESTINATO A SPARIRE, DISSOLVESI NEL NULLA.
MOLTO PROBABILMENTE LA COSA PIU’ CONVENIENTE E OPPORTUNA PER IL M5S SARA’ ASPETTARE LO TSUNAMI DEL 2020, ANDARE A ELEZIONI E GORVERNARE CON LA MAGGIORANZA ASSOLUTA. IN CASO CONTRARIO,IL RISCHIO REALE, SARA QUELLO DI TROVARSI NELLA STESSA SITUAZIONE DI ROMA CON PROBLEMI, DEBITI E MACERIE DI DIMENSIONI BIBLICHE.
MEDITATE GENTE MEDITATE
ETICOMORALE

Franco B., Prato Commentatore certificato 07.03.18 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se Mattarella si comporta da Presidente super partes, deve dare l'incarico a chi dimostra di avere una maggioranza, per poter governare....
e secondo me ci dobbiamo sbrigare a fare questo...
lo "scongelato" di Arcore, è resuscitato nella politica perchè ha finito i soldi, ma qualcosa si è lasciato per comprare qualche parlamentare, per arrivare a dimostrare una maggioranza......
non sarebbe la prima volta e non sarà nemmeno l'ultima......
quindi.....prima che i fascisti e i razzisti vadano al governo.......sbrighiamoci....
per favore!

fabio S., roma Commentatore certificato 06.03.18 23:06| 
 |
Rispondi al commento

La situazione in realtà è lineare ma mi pare che qualcuno in alto nel Movimento faccia finta di non capirla. Al di là delle interpretazioni soggettive, questa tornata elettorale ha sancito un dato inoppugnabile: non c'è una maggioranza politica. Di conseguenza, non può nascere un Governo politicamente orientato, nè di centrodestra, del M5S, tantomeno del centrosinistra. Ma ciò non vuol dire che non possa formarsi comunque un Governo. Chiaramente dovrà trattarsi di un esecutivo con un programma di lavoro ben definito e un orizzonte temporale limitato. E quindi, un Governo formato dal Capo dello Stato con il benestare di un ampio arco parlamentare, che faccia essenzialmente una cosa: cambiare questa legge elettorale che non ha determinato una maggioranza politica. A tale preciso scopo possiamo anche far parte di un esecutivo. Riscriviamo la legge elettorale contro la quale ci siamo tanto battuti e torniamo al voto quanto prima, con le mani e la coscienza pulita. Siate certi che le urne ci premierebbero e potremmo finalmente varare le misure che annunciamo da anni e per le quali gli elettori ci hanno tributato una fiducia clamorosa. Ogni altra ipotesi (aperture al Pd, a parte del Pd, alla Lega senza Berlusconi) rispondono unicamente alla esigenza del signor Luigi Di Maio di andare al potere. Questa è la verità cari amici, e sarei la persona più felice del mondo se in futuro dovessi verificare che mi sbagliavo. Qualcuno freni questa deriva prima che sia troppo tardi

paolo bocchino 06.03.18 23:05| 
 |
Rispondi al commento

salve amici 5 stelle vi riferisco alcune sensazioni che sento dalla gente .se fate alleanze rivoglio il voto in dietro "metaforicamente"io ho spiegato che allora tocca riandare al voto e ho aggiunto di andare sul BLOG e dire la loro mettiamo in piazza gli stati d'animo .ciao

Claudio Tropepe 06.03.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

E' EVIDENTE CHE IN QUESTA TORNATA ELETTORALE LA MAFIA E LA CAMORRA NON SONO ANCORA INTERVENUTI PERCHE' ASPETTANO CHE LA MATASSA SI SBROGLI . DI CONSEGUENZA SAREBBE OPPORTUNO NON PERDERE QUESTA OCCASIONE PER ANDARE AL GOVERNO CON SALVINI ALTRIMENTI LE MAFIE RIENTRERANNO IN GIOCO ATTRAVERSO IL VECCHIO PD E LA VECCHIA FORZA ITALIA.
SOLUZIONE DIFFICILE DA ACCETTARE MA UNICA.

luciano gentile 06.03.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Ragazzi!
Adesso pero` ricordate alcune piccole cosette.
Mentre voi siete al Governo nel Marzo 2018, noi popolo Italiano siamo ancora al 25 Aprile 2008.
Quel giorno a Torino si sono richieste ai politici di allora e "fatte sognare" al popolo alcune cose.
Sono qui per ricordavi due di quelle cose:
1) TOGLIERE TUTTE LE SOVVENZIONI A TUTTI I GIORNALI
2) RIDARE AL POPOLO ITALIANO UNA TV DI STATO
Bene.
Voi oggi siete li perche` noi abbiamo voluto cosi`.
Adesso ci dovete dare in cambio quelle due piccole cosette.
NON vi stiamo chiedendo grandi e onestamente impossibili battaglie contro l'EU (noi popolo possiamo resistere e sopravvivere ancora per un po` con quella tortura).
Ma quelle due cose ce le dovete dare!
Se non le otterremo (il prima possibile) come vi abbiamo messo li, vi faremo crollare.
Io rappresento il popolo Italiano che e` ancora fermo al 25 Aprile 2008.
Buon Lavoro!

P.G. 06.03.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, da elettore e sostenitore del Movimento da lunga data, mi preme fare una precisazione. Vorrei che i leader del Movimento correggessero il tiro su quanto detto sul Pd, e spiego le mie ragioni. Puntare il dito su Renzi e la sua banda (Boschi, Boldrini ecc...) è quanto meno corretto ed opportuno; altrettanto sostenibile è l'assimilazione di Renzi con Berlusconi, anche se incompleta visto il casellario giudiziario notevolmente differente, ma possiamo considerare la politica comune, il patto del nazareno, il rapporto con i poteri forti, il servaggio alle potenze estere e via così, le leggi vergognose votate insieme cui si aggiungono vari salvataggi di criminali del parlamento. Ciò che non è sostenibile è mettere in un unico calderone coloro che formano la base del Pd, persone che spesso credono e lottano per dei valori, che si prodigano per chi è più debole, che hanno sensibilità verso l'uguaglianza. e molto altro da considerare. Non lo dico per opportunismo politico del momento, ma perchè è necessario smettere di puntare il dito indiscriminatamente; meglio sarebbe precisare con chiarezza che a molti del Pd appartengono valori reali e rispettabili. Se non si fa questa distinzione si porta il discorso su critiche ideologiche false, non puntando realmente a riunire la parte sana del paese. Luca M.

Luca Molinario 06.03.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, se decidi di operare una riduzione degli stipendi per qualunque categoria di lavoratori utilizza come massimo importo percepibile quello ricavabile dalla media matematica degli importi percepiti in tutte le nazioni d'Europa. Vorrei proprio vedere tra tutte le categorie di politici, dirigenti, magistrati, medici, ecc. ecc. chi si oppone.

Mario Cucca 06.03.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito Grillo dire che il M5S e' un po di tutto ( sinistra,dx,centro ), sara' anche cosi', ma questo non puo'eventualmente giustificare accordi strani con chiunque, maggiormente con la dx.
Di Maio ha dettato la linea : Per una maggioranza di governo si accettano forze che possono aderire su alcuni punti del suo programma.

Francesco De Rita 06.03.18 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna assolutamente cedere proprio adesso. Se proprio volete far finta di andare al governo siate sicuri che nessuno sottoscriva le vostre proposte, poi lasciate che Mattarella dia l'incarico a Salvini e sia lui ad INCIUCIARSI alla grande. Prossime elezioni 60%.

francesco r. 06.03.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Qualche consiglio per DIMAIO.
Portato a casa quasi il 33%, per il quale sono estremamente felice, passate l’euforia, il nostro DIMAIO o chi per esso dovrà procedere, anche utilizzando il blog, a quanto segue:
1) Chiedere il permesso ai “MERCATI” se può governare o meno. Sembra che questo, a detta di molti pennivendoli, sia imprescindibile. Purtroppo dovremo prendere atto di questa drammatica realtà.
2) Sottoporre ai “MERCATI” qualsiasi manovra sociale, investimento strutturale, riforma del sistema bancario e qualsiasi altra cosa possa ledere, anche minimamente, l'interessi dei mercati.
3) Chiedere il permesso ai “MERCATI” per qualsiasi altra cosa necessiti d’investimenti.
Dal momento che gli obiettivi si raggiungono sulla base delle risorse e le risorse non sono nella nostra disponibilità ma nelle mani della BCE, per poter andare avanti senza essere messi in un angolo, sarà necessario che gli oltre 10 milioni che hanno votato M5S siano molto attenti e vicini al movimento nei momenti di difficoltà, che non mancheranno, altrimenti in qualche mese a colpi il M5S sarà messo in condizioni di non nuocere.
Un abbraccio a tutti. Avanti a testa bassa ma con gli occhi ben aperti
ETICOMORALE

Franco B., Prato Commentatore certificato 06.03.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o in quasi tutto il Nord il M5S ha perso dai 2 ai 4 punti percentuali rispetto al 2013? Per dire eh..

Fabio Andrian 06.03.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Faranno un governo con Tajani presidente del consiglio, Salvini ministro, con l'appoggio di una parte del Pd di Renzi?

Se fanno questo e lasciano il Movimento 5 Stelle fuori dal governo scoppia la rivolta popolare.

Il primo partito con oltre 11 milioni di elettori deve stare al governo.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 06.03.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio ha dimostrato di avere le idee chiare,che altro gli posso suggerire.....Avanto così...

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 06.03.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano TUTTO deve infinita riconoscenza a qualcuno che non c'è più, anche per godersi i frutti della sua lungimiranza ed onestà! Ci si attivi affinchè il Capo dello Stato provveda "alla memoria" !!!!

terenzio eleuteri 06.03.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi adesso viene il meglio. Non avendo una maggioranza(peccato) per fare un governo pentastellato bisognerà ricorrere al sostegno degli altri! Difficile ottenerlo se,come hai promesso, il primo tuo atto sarà quello di approvare il decreto che dimezzerà l'appannaggio dei parlamentari e l'abolizione dei vitalizi. Nessuno,tranne voi, avrà il coraggio,la forza,di mettere mano al proprio portafoglio : e allora come farai? Non credo nè penso che lo rimetterei nel cassetto a futura memoria,in caso contrario addio credibilità.

emanuele meli 06.03.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SNATURIAMO IL MOVIMENTO: ACCORDI CON NESSUNO!
FARE UN GOVERNO SENZA I NUMERI CI LOGOREREBBE SOLTANTO.
MEGLIO AVERE PAZIENZA: SUBITO LE ELEZIONI O ASPETTIAMO LA PROSSIMA TORNATA (VOGLIO PROPRIO VEDERE SALVINI A FARE UN ACCORDO DI GOVERNO ANCHE SOLO CON UNA PARTE DEL PD, ALLA PROSSIMA TORNATA LA SUA LEGA E IL PD SCOMPARIREBBERO).
DOBBIAMO RIFLETTER E SOPRATTUTTO RESISTERE A TENTAZIONI INUTILI E FUORVIANTI, SE VERAMENTE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO PAESE.

FRANCO RAGAZZINI 06.03.18 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Se la guida del Paese Italia, deve passare con la "partecipazione" del pd , anche senza renzi, o con la lega di salvini, credo che la fiducia riposta dagli Italiani verrebbe buttata a mare.Abbiamo sempre difeso i valori etici e morali, non possiamo perderci in questo momento. Meglio da primo partito rimanere all'opposizione sì, ma con onore.

VINCENZO SERGIO CONSOLI (vinicius90), Palermo Commentatore certificato 06.03.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani hanno votato M5S e Lega. Insieme sono maggioranza assoluta nel Paese. I motivi? Da un lato (LEGA) per esasperazione per l'immigrazione massiccia ed illegale degli ultimi 5 anni (circa un milione di persone senza nulla traghettate da noi da parte di Marina e Guardia costiera italiane, navi di ogni nazionalità e di Ong interessate al business) per la qualcosa si sono spesi 10-12 miliardi di euro, e dall'altro lato (M5S) per una politica del PD ottusa che ha tolto diritti e risorse ai lavoratori e ai pensionati a favore di banche e poteri forti, dell'evasione e della corruzione e per favorire le caste dei parenti ed amici, trascurando i bisogni degli italiani al punto da farli sentire secondi in casa propria. Sia il M5S che la Lega hanno sempre stigmatizzato tutte queste cose seppure con attenzione diversa e, insieme, hanno concordato che con la UE è ora di battere i pugni sul tavolo per modificare i trattati che ci umiliano.
La cosa che il M5S, quindi, non deve assolutamente fare è un accordo con il PD residuale, il cui abbraccio sarebbe così mortale per il movimento da farlo precipitare nei consensi più rapidamente di quanto non sia riuscito a performare Renzi. Attenzione, dunque!

Chiara Mente Commentatore certificato 06.03.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

In che mondo viviamo?Quello che ci viene raccontato da giornali e TV? Sicuramente la nostra percezione della realtà è personale e soggettiva ma quella che ci viene raccontata dai media quasi sempre diversa e per forza di cose la maggior parte degli italiani si accontenta i ciò che gli viene fornito. Ma le notizie che riempiono le pagine dei giornalino scritte da giornalai più o meno prezzolati non sono mai la realtà o ciò che loro percepiscono della realtà poiché a questi personaggi manca ciò che un giornalista dovrebbe avere e cioè un etica professionale.
" Hocome l'impressione che Grillo, con Dibba si stia preparando ad arrivare al 5/3 nella posizione di chi potrà dire: scusate Di Maio chi?
Un movimento nato per sostituire la democrazia rappresentativa che non sa tenere in vita un albero di natale, che non sa organizzare una votazione on-line,che non sa cercare nemmeno i candidati su google.Non fermatevi vi prego/ I 5S crollano sotto il 15%/ Il 4 marzo il M5S può implodere/Impresentabili, ricorsi e dimissioni caos 5S/ M5S ai minimi Grillo arretra/ Caos rimborsi fuga da 5S.
E potrei continuare per pagine e pagine.
Ma questi giornalai ce l'hanno uno specchio che non sia di legno?

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 06.03.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

#M5S PROGRAMMA DI GOVERNO 18th LEGISLATURA M5S-LEGA.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211570556921509&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
Purtroppo non abbiamo la maggioranza assoluta e dunque rischiamo di morire se non approfittiamo di questo parziale ed importante successo elettorale per cercare di riformare lo stato con il gruppo parlamentare più vicino al nostro programma abbandonando i reciproci pregiudizi derivanti dal passato. NON CI SARA' un'altra occasione..!

Giampaolo Segatel 06.03.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego, vi scongiuro, non cercate MAI accordi con la lega! Sarebbe la fine del M5S. Tutti noi vogliamo che Il M5S abbia vita lunga, c'è così tanto da fare!

Raffaella Esposito 06.03.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE SI TORNA A SPERARE !!!!

Paola Ongaro 06.03.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Cazzaro Ferroviere, com'era da aspettarsi, è pronto a tutto. Ha riempito il suo partito di suoi fedelissimi ed ora venderà cara la pelle.
Ragionando in maniera un po' cinica, forse è il caso di lasciarlo fare. Fino ad ora, bisogna riconoscerglielo, ha lavorato per il Movimento Cinque Stelle, senza volerlo.
Il nostro successo è in buona parte da ascriversi alle politiche del PD degli ultimi dieci anni, dal 2008 in avanti. La spinta finale l'ha impressa il Cazzaro Ferroviere, al quale dobbiamo molto del nostro consenso elettorale. Quindi ripeto, se lo lasciassimo fare i suoi ulteriori giochetti? In fondo questa legge elettorale eversiva ha sortito il suo effetto, ovvero quello di consentire al trio del male, Cazzaro Ferroviere, Criminale Di Arcore Bollito e Pagnottella, di impedire al M5S di governare. Forse al M5S converrebbe stare a guardare questi golpisti nell'ultimo tentativo di violentare la democrazia. E al prossimo giro sarebbe la maggioranza assoluta per il Movimento.
D'altro canto come dialogare con le destre? Da una parte abbiamo la finta sinistra, a presidio delle banche e della finanza, che ha distrutto lo Stato Sociale, il lavoro ed i risparmi dei cittadini, ipertassandoli ed ipervessandoli. Dall'altra il partito personale di un criminale in forte odore di mafia.
Ed infine un'Idra (mitologia greca) a quattro teste (tutte irrimediabilmente vuote), che si chiamano: xenofobia, omofobia, neofascismo e latrocinio, capitanata da uno che pensa soltanto alla pagnotta, quindi del bene comune se ne frega.
E se li lasciassimo fare?
L'unica cosa da mandare definitivamente in soffitta, ora ce lo possiamo permettere, è l'atteggiamento passivo di fronte alla violenza fascista dei Leccachiappe Di Regime di TV e giornali. Bisogna iniziare a rispondere per le rime e a difenderci mostrando i denti. Non è più sopportabile l'atteggiamento di questi servi del potere di fronte ad un movimento con i nostri numeri elettorali.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 06.03.18 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che alle prossime elezioni ci sia il doppio turno. oppure un vero proporzionale.

oggi c'e' un "maggioritario" che permette alla lega,con la meta' dei voti del m5s, di dire che ha vinto, in realta' ha vinto solo nella sua coalizione, e un "proporzionale" che permette a chi ha preso meno voti di governare in virtu' dei voti della sua coalizione, trovando inoltre voti da altre parti.

l'hanno studiata bene.

carlo 06.03.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPENA SI VA AL GOVERNO, E' NECESSARIO CANCELLARE QUEL DECRETO CRIMINALE DEL MINISTRO LORENZIN, QUELLO CHE HA FATTO RADDOPPIARE IL COSTO DEI FARMACI E FAR INTASCARE PIU' SOLDI ALLE LOBBI FARMACEUTICHE. TANTI MALATI HANNO RINUNCIATO A CURARSI PER COLPA DI QUEI CRIMINALI DEL PD.

Zampano . Commentatore certificato 06.03.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come m'aspettavo: nessuno intende accordarsi col M5S, nessuno che, come da tradizione italiana, cerca di salire sul carro del vincitore, nemmeno i giornalisti seguono la solita prassi di elogi pelosi... perché qui non c'è rosicamento per aver perso le elezioni, ma la sicurezza al finaco del Movimento di non poter più accontentare "certi" interessi, dai propri a quelli della criminalità organizzata.
In campana ragazzi, per ora traspare appena, ma stavolta so' più agguerriti che mai!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.03.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Grande risultato!
Grazie!
Però....nessun governo con la Lega.

Francesca Cigala 06.03.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Se si tornasse a votare, grazie a Renzi e Berlusconi, il M5S supererà finalmente il 40%. Questi due volponi della politica sono i migliori sostenitori dei 5 stelle.


*4
Si rassegni:ha molte doti,ma non ha(da decenni) elettori.Può vivere anche senza poltrone.Lei come noi

Potere al Popolo.Idea nobile,e persone qua e là meravigliose(vd Menapace),ma senza chance di superare il 3(1.05%).Ognuno vota come vuole ma il rischio di disperdere il voto era appena altino

Noi con l’Italia.Ma l’Italia non con loro.I vari Fitto,Cesa,Lupi e Mastella hanno raccattato un vaffanculo(1.19%) che ne bastava anche solo la metà.Levatevi dalle palle

Raffaele Fitto è l’unico “politico” ad avere indovinato,in tutta la sua carriera,la miseria di un fuorionda.Son soddisfazioni

Nel Dizionario dei Sinonimi e Contrari hanno appena aggiunto un sinonimo alla parola “inutile”: “Italia Europa Insieme”.La gloriosa compagine atta a imbarcare quel che resta dei verdi,Mascia e Popolo Viola ha conquistato un leggendario 0,53%.Così imparano a fingersi rivoluzionari a 20 anni per poi reinventarsi(?)brutte copie dei Gozi &Picerno

Tra le poche cose di cui son certo c’è il mio essere fieramente antifascista,ma questa recente sopravvalutazione del ritorno del fascismo è parsa un mezzuccio per indurre gli indecisi a votare Renzi per arginare il pericolo dei nuovi Farinacci.Non ha funzionato.E faccio umilmente notare che Casa Pound ha preso lo 0.84%, non il 48

Ve lo ricordate Angelino Alfano agli Interni e agli Esteri?Neanche si è candidato.Ve la ricordate Beatrice Lorenzin,ministra della Salute e rutilante pasionaria di Family day e altri demoni?Ha preso lo 0.50% (daje).Se questa elezione ha un pregio,ha senz’altro quello di aver ricordato ai “Si credono stocazzo” che non contano nulla.Non sono nulla.E devono smettere di rovinarci la vita.Vale per la petalosa Lorenzin,vale per i quartagambisti del cdx.E vale per tanti altri rottamati.Stavolta sul serio, stavolta (si spera) per sempre

Lmigliore, con questi numeri qua, è fare una legge elettorale seria alla svelta e tornare al voto entro un anno. Il rischio inciucio c’è ancora, eccome, con tutti insieme contro i 5stelle

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

adesso nella destra sono li' che stanno vagliando come si evolve la situazione nel pd. se renzi riesce a restare in sella, da li' arriveranno i voti che servono. altrimenti, vaglieranno altre soluzioni (governo del presidente, governo di scopo, etcetcetcetcetc.....)

carlo 06.03.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*3
A uno così, 14 elettori su 100 credono ancora dopo 24 anni. Vamos.


Meloni. Quando le dicevo in tivù che aveva le stesse chance di arrivare prima nel cdx che ne ho io di sostituire “Bonzo” Bonham nei Led Zeppelin, si inalberava. Me ne dolgo, ma non ero io ad aver torto. Ha preso poco più del 4%, neanche un quarto di quel che ha avuto Salvini e neanche un terzo di quel che ha arraffato B. La Meloni, nel cdx, ha il peso che ha Musacchio nel Milan di Gattuso. E’ triste, ma lo accetti. E già che c’è si liberi di quelle carampane politiche chiamate La Russa e Santanché.


Grasso. Un altro grande sconfitto. Supera a fatica la soglia del 3 e in Parlamento sarà pressoché irrilevante. LeU paga la sensazione data di non essere né carne né pesce: più vecchia che nuova, è parsa quel che probabilmente è, ovvero un gruppo di transfughi che – lecitamente – aspettavano lo schianto del fantozziano Renzi per poi rientrare nel Pd. Non hanno poi aiutato certe facce, su tutte la Boldrini, sfolla-consensi come neanche Renzi.


Bonino. E qui mi viene da ridere, e pure parecchio, perché sono settimane che sento dire negli ambienti chic questa litania: “I radicali faranno il botto”. Come no. Accadde anche nel 2006: tutti a dire che la Rosa nel Pugno avrebbe fatto sfracelli, e poi raccolse la miseria del 2.5%. Più o meno come la Bonino. La sopravvalutazione è dipesa dall’autoreferenzialità di molti giornalisti, che poiché supporter dei radicali (e amici di elettori radicali) credevano che tutta Italia fosse come loro.


Sfortunatamente per il poro Mario Calabresi, l’Italia non coincide con gli attici di Largo Fochetti. La Bonino è stata votata (spesso, non sempre) da renziani che cominciavano a vergognarsi di essere renziani. Era una stampellina irrilevante della Sciagura di Rignano. Per il 98% degli italiani era una compagine pleonastica. Del resto la Bonino si era unita a Tabacci (ahahahahhahah) perché neanche ce l’aveva fatta a trovare le firme.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione per un maggioritario dove non ci sono piu' due soli schieramenti (destra e sinitra), ma tre (o di piu' di tre) come oggi col m5s?

il doppio turno.

carlo 06.03.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento

*2
Il M5S ha vinto, ma non ha i numeri in Parlamento. Secondo le stime, dovrebbe avere 230-240 seggi alla Camera e 110-120 seggi al Senato. Tantissimi, ma del tutto insufficienti. Se anche ricevesse l’incarico, con quali numeri potrebbe governare? LeU è impalpabile, mentre abbracciare la Lega significherebbe perdere in un giorno metà dei consensi. Di Maio può provare col governo di scopo, per poi – dopo il no di quasi tutti – sperare in una nuova legge elettorale. E quindi governare sul serio tra sei mesi o un anno. Ovviamente gli altri faranno di tutto per contrastarli, e la cosa per i 5 Stelle potrebbe anche essere positiva: più gli impediscono di governare, più loro crescono. Anche se Renzi, Berlusconi e i giornaloni non riescono a capirlo mica.
Di Maio e 5 Stelle devono essere furbi a non cadere nella più ovvia delle imboscate. Dargli il mandato, illuderli di avere i numeri e poi essere disarcionati dopo pochi mesi tipo il Berlusconi I o i due Prodi, che comunque avevano molti più parlamentari. Se i 5 Stelle mantengono la verginità politica su scala nazionale, al prossimo giro sbancano. Se invece si fanno fregare e “inciuciare”, al prossimo giro stravince la Lega.


Salvini. E’ l’altro grande vincitore delle elezioni. La Lega ha giusto un punto in meno del Pd alla Camera, sfiora il 18% e guarda dall’alto Berlusconi. Capolavoro politico. Salvini è il nuovo leader del centrodestra. Auguri.


Berlusconi. Più bollito del carrello di Carrù, è stato spedito in tivù dagli “amici” sperando che sapesse far tornare il Sole nel centrodestra. Stanco e ormai incapace persino di citare le cifre giuste che gli scrivevano sui foglietti, ha straparlato di “117 milioni di migranti arrivati nel 2017 in Italia” (neanche nella Bibbia), redditi di dignità di 12-13mila euro al mese (l’avrei votato subito) e “curve di Laser” (con Gundam alla Difesa, Mazinza Z agli Esteri e Jeeg Robot al Dicastero dei Rapporti col Parlamento). Crepuscolo.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento

*1
SCANZI.
Renzi è sempre stata la più grande sbornia politica inspiegabile nella storia dell’Italia repubblicana. Un uomo politicamente senza pregi, privo di qualsivoglia qualità, goffo e caricaturale, arrogante e vendicativo, tronfio e circondato da una classe dirigente terrificante al cui confronto la Carfagna è Nilde Iotti. Eppure, se lo criticavi nel 2014, ti lapidavano. Da allora, com’era naturale che fosse, le ha perse tutte. Ma proprio tutte. Se avesse smesso dopo il 4 dicembre 2016, come del resto aveva promesso (come Boschi, Carbone, Fedeli e altri intellettuali), avrebbe fatto bene anzitutto a se stesso. Ma non ha smesso. E la slavina si è fatta gogna, e poi martirio, e poi strazio, e poi Armageddon. Una cosa meravigliosa. Rinfrancante. Persino esaltante, nella sua comicità. Ora però basta. Scendere sotto il 20 – anzi il 19 alla Camera – è una roba da annali dell’insipienza. Torna a Rignano e non farti vedere mai più, Matteo: c’è un limite anche all’andrearomano, cioè al ridicolo.

M5S. E’ il grande vincitore indiscusso. Il 32% o giù di lì è una cifra monstre, ancor più considerando che il 25% de 2013 pareva irripetibile e che l’anno dopo alle Europee sembravano già morti. E’ una vittoria che deriva dalla pochezza altrui, dalla stampa che continua quasi sempre a trattarli come ebeti fascisti (accrescendone il bacino d’utenza) e dal sentimento di “ci son rimasti solo loro da provare”. Dipende però anche da qualche loro merito innegabile: aver fatto davvero opposizione (come quasi mai ha fatto il csx), qualche bel profilo uscito in questi anni e l’idea radicata in molti che i 5 Stelle siano bislacchi e masochisti, sì, ma rappresentino comunque l’unica novità autentica del panorama politico.


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un'ipotesi del perche' renzi non ha fatto una vera e propria marcia indietro con tanto di mea culpa, che con una botta di buon senso dovrebbe fare:

deve restare e contare ancora nel pd per impedirgli di trovare un accordo con il m5s.

deve finire il lavoro di devastazione della sinistra italiana e portare il pd (o almeno i deputati che servono) ad appoggiare un governo di destra.

carlo 06.03.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Giannini.
Se si volesse sintetizzare il senso della conferenza stampa con la quale Renzi ha dato le sue 'false' dimissioni dal Pd, si potrebbe dire 'come perdere perdendosi'. Nelle precedenti occasioni, quando Renzi aveva perso le sue sfide, aveva sempre usato toni alti, responsabili, era accaduto sia nelle primarie con Bersani sia col referendum costituzionale, Stavolta non è stato così. IL FINTO COMMIATO DI RENZI E' STATO PENOSO. Non c'è stato un momento in questa presunta conferenza stampa il cui il segretario uscente si è assunto fino in fondo le sue responsabilità, riconoscendo tutti gli errori compiuti, prima e dopo il referendum costituzionale, riconoscendo fino in fondo quanti sbagli sono stati commessi nel costruire un partito a sua immagine e somiglianza fino alla formazione di liste elettorali infarcite solo di fedelissimi. Renzi dice invece: io mi dimetto ma resto qui fin quando non nasce il nuovo governo perché sono io l'unico garante che il Pd non si debba prestare a fare da stampella a governi delle forze antisistema, Lega e 5stelle, ieri purtroppo trionfatori di questa tornata elettorale. Così facendo, Renzi tiene in ostaggio un intero Pd e forse un'intera legislatura. Non tocca più a lui decidere quale sia la strategia. Nel momenti in cui annunci che te ne vai, intanto riconosci dove hai sbagliato e poi lasci ad altri la responsabilità, il peso, l'onere e l'onore di gestire la nuova fase. Per Renzi non è così. E questo conferma ancora una volta la visione distorta che ha di questo partito che è diventato davvero soltanto una formazione tagliata a sua misura, un partito personale, non il partito democratico ma il partito di Renzi. Non è così che si ricostruisce la sx italiana ridotta al lumicino. Non è così che si ridà anima, corpo, cuore e prospettiva ad un Pd che se oggi subisce questa Caporetto lo deve solo ed esclusivamente al segretario che ce l'ha portato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando al sud votavano Berlusconi erano mafiosi, quindi la mafia non c'e' piu'.
quando gli italiani votavano sempre gli stessi erano teleidiotidipendenti, ora sono rinsaviti.

pensieri 06.03.18 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il piano di renzi di allearsi con berluillusoni ha un problema:salvini che non può essere premier basta che salvini rinuncia a favore di una figura gradita a renzi e il gioco é fatto ..... ecco a voi il nuovo governo non voluto dagli italiani

stefano vercesi 06.03.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Dunque Matteo si è fatto eleggere senatore dopo aver tentato di abolire il Senato e convoca un Congresso del suo partito dopo essersi dimesso da segretario del suo partito. Solo un piddiota può non vedere che c'è qualcosa che non torna. Questi ormai sono così obnubliati che rischiano di votarlo di nuovo. L'accecamento è una brutta malattia che a volte non ti fa vedere la buca dove ti vai a schiantare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cesare Maria Ortis.
Tutti pronti a cercare il perché 1/3 degli italiani hanno scelto M5S, nessuno a chiedersi perché non hanno votato loro. Una grande politica.....vedrete il botto se si torna a votare a breve. [Ma non accadrà, vedo già gente pronta a incatenarsi alle poltrone]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo non di dimette nemmeno con le cannonate. Guardate quanto è vergognosa la sua strafottenza. Non ce lo leveremo dai piedi facilmente.

https://www.youtube.com/watch?v=IUkE8uOg1ns

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono stati votati Cecconi, Martelli la Sarti, ecc. nonostante la bomba mediatica di rimborsopoli.
Gli elettori dimostrano di aver votato il m5s e il suo programma, non la persona.
Questo va estremamente rispettato e difeso. Quindi no a inciuci.
Solo se Mattarella darà spazio alla volontà degli elettori si fa un governo, altrimenti o all'opposizione o si torna a votare.

Paola 06.03.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo tutto.
Non fate a livello nazionale (almeno per quel che riguarda me e i pinerolesi onesti) quello che fate a livello locale. Un disastro. Quanto di più lontano dai cittadini onesti e dalla legalità tanto sbandierata.
Sentite il dovere di dimostrare e farvi "percepire" da noi "poveracci".
Grazie

Eliana Ellena 06.03.18 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo,complimenti a Lei ed a Tutti i Colleghi,Parlamentari e Non,per la singolare affermazione di qvesto nuovo modello di politica.
Nel contesto di un "concorso elettorale",di cvi all'art.49C.,svoltosi fra gruppi di partiti "diversamente allegati" e singolari formazioni,Voi avete ottenuto un risultato indubbiamente straordinario.
Mantenete lapidaria coerenza sui tagli stipendiali ed ogn'altro privilegio,presente e pregresso, per chi SCEGLIE/RA' di rendere servizio al Popolo Sovrano di cvi agli art.1 & 49C. .
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 06.03.18 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s e la lega sono i vincitori delle elezioni. hanno lottato per cinque anni fianco a fianco all'opposizione del governo renzi che ha approvato tutte le sue leggi con la fiducia: rivalutazione quote bankitalia jobs act buona scuola ecc ecc. dal momento che ha parole dicevano di avere un programma economico comune, tra l'altro molto temuto dall'europa: banca pubblica separazione delle banche finanziarie da quelle commerciali ecc. Perche' non provare a realizzare insieme un programma economico indispensabile in questo momento per non farci fare presto la fine della grecia? Non sarebbe assolutamente un inciucio perche obiettivi comuni sarebbero raggiunti insieme con un bel team di esperti di entrambi i partiti

lucia 06.03.18 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Actorus
Pd al 19%
Renzi alla Leopolda : “Non consentiremo ai vecchi dirigenti di riportare il Pd al 25%”
È fantastico!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Manlio di Stefano.
Renzi: “Dopo 14 anni è impressionante che a Firenze continuino a votarmi”.
Esatto Mattè, è proprio impressionante.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.03.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento

LA FINE DI UN UOMO OPACO
Dopo aver tentato di privatizzare l'acqua pubblica, aver tentato di stravolgere la costituzione, l'aver contribuito a distruggere lo statuto dei lavoratori, aver tentato di riacchiappare i nostalgici pd, domenica si è fatto persino annullare il voto al seggio elettorale. C'era chi definiva questi personaggi inetti? Forse aveva ragione.


Paola 06.03.18 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo a cosa sia servito festeggiare e votare per la vittoria del nostro movimento, se poi devo trovarmi di nuovo ad avere a che fare con il PD. Con Renzi poi, che ieri ha asserito di non volere inciuci e poi è stato il primo a farne con Elena Boschi, per non parlare di tutte le volte che aveva annunciato di non voler ritornare più in politica. Uomo senza alcun dubbio "molto affidabile", come il suo partito; quindi mi troverò ad aver votato PD, senza averlo difatti votato.

Marco Vitale Commentatore certificato 06.03.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono troppi pregiudi contro i M5S. Faranno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote.

Secondo me va rivista la legge elettorale e poi coraggiosamente di nuovo al voto.

Randazzo Demetrio 06.03.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S HA VINTO COTRO TUTTO E TUTTI ,DA SOLO; FATEVENE UNA RAGIONE. W NOI.

Giuseppe Bosco 06.03.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente possiamo dirlo forte, Il M5S è il primo partito Italiano, le accozzaglie che numericamente possono superarlo sono semplici accozzaglie. Le dichiarazioni del segretario dell'ex PD mi sono sembrate farneticanti, "mi dimetto, ma non mi dimetto", questo signore ha gettato nel caos il partito per cui tante volte ho votato, circondandosi di leccapiedi e yes-man.
Avanti tutta Luigi, il Capo dello Stato non può avere dubbi sulle aspettative degli Italiani e anche in presenza dei colpi di coda di ciò che rimane del PD, peraltro prevedibili, fare un governo come da programma M5S, anche con l'ausilio di forze esterne al movimento, se perdiamo questa opportunità che la storia ci offre allora vuol dire che non ce la faremo neanche noi.
FORZA LUIGI SIAMO CON TE.

Robona 06.03.18 08:18| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S NON E’ PIU’ PROTESTA

Il M5S ha il suo elettorato consolidato intorno al 22/23% secondo la mia opinione ed a queste elezioni si sono aggiunti i votanti d FI e PD che hanno creduto nel progetto illustrato dal Movimento.
Al di la di ogni possibile critica bisogna riconoscere che il M5S è l’unica entità ad avere un programma definito ed una squadra di governo annunciata prima di ogni possibile poltronificio mentre gli altri partiti fanno annunci a raffica senza avere una visione globale e di lungo respiro dei cambiamenti che bisognerebbe apportare al paese.
Ma come fanno a criticare il M5S sulle sue capacità di governare e ad imputare la sua scalata ad una semplice forma di protesta?
Eppure all’opposizione ha più volte dimostrato di mantenere sempre la barra dritta nell’interesse del paese ed ha spesso appoggiato con la maggioranza emendamenti utili che sono tutt’ora leggi.
Si sono istituzionalizzati nel senso mero della parola,seguendo le regole e rispettando i principi democratici fino a farsi cacciare dalle aule parlamentari mantenendo sempre la coerenza con i punti programmatici approvati con la comunità di partecipanti ed attivisti iscritti al Movimento.
Insomma il M5S è stata l’unica forza di opposizione in questi anni che ha vigilato sulle continue porcherie ed angherie che i partiti hanno commesso sui propri elettori e non sarebbe in grado di governare?
Cari giornalisti la protesta è da tutt’altra parte,l’Italia non ha altre chance al di fuori del M5S,capisco che temete per la vostra carriera ma non siete tutti stanchi di far finta di scrivere e cominciare a fare davvero sul serio?
Ci sono sfide grosse che ci attendono.Il clima,l’occupazione,i rapporti con il mondo intero, i diritti di intere categorie bistrattate,la vera integrazione,la sostenibilità del paese,la capacità produttiva di un futuro sempre più tecnologico e la possibilità di apportare un po’ di felicità nelle nostre vite addormentate.
Protesta?Si la gente è stanca di tirare a campare.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.03.18 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, adesso è proprio il momento di non farsi trascinare dall'entusiasmo di fare un governo . Bisogna gestire al meglio il patrimonio di voti dei cittadini italiani. Il consenso è stato alto ma, non ci vuole molto a perderlo. Lasciamoli fare.La Lega, proverà a fare un governo, molto probabilmente con ci riuscirà ed allora si potrebbe ottenere con più facilità la convergenza sui punti del nostro programma. Ovviamente nessun accordo ,se non sui punti del Movimento ..Tutto il resto sarebbe visto,comunque,come un "inciucio"

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.18 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Sarò sintetico:
Il PdR ha reagito sulla legge elettorale?
NO!
Quindi.......attendiamo una nuova tornata elettorale!
Stiamo uniti e andiamo avanti con le nostre proposte che sono a favore esclusivo dei cittadini!
A riveder le stelle!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.03.18 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Annate a lavorà!!
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=152640805550265&set=a.106764750137871.1073741828.100024130388027&type=3&theater

marco ., roma Commentatore certificato 06.03.18 08:01| 
 |
Rispondi al commento

LA FINE DI PICCOLI PARTITINI E ASSALTO SUL CARRO DEI VINCITORI

La soglia 3% così bassa ha provocato la nascita di molti partitini che sono stati puniti dai elettori, ma comunque hanno raccolto quei pochi voti che sono stati persi.

Un grande riequilibrio politico, probabilmente la Lega raccoglierà molti artisti della politica, dal FI e Fratelli d'Italia e molti piccoli partiti nella galassia di destra che vedono nella Lega grande l'occasione.

Ma la galassia della sinistra che non ha più un punto di riferimento, il PD grazie a RenSì esce dalla competizione elettorale a pezzi e altri partitini sinistroidi, Bonino/Sores, su qual'è carro saliranno?

Esperienza di D'alema è fallita non si può inventare un partito solo in funzione anti RenSì.

4 marzo stato anche la fine dei nostalgici di sinistra degli anni 60 e i nostalgici del ventennio, che si sono riproposti senza pensare che siamo nel terzo millennio.

Sciri 06.03.18 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che si canti vittoria quando la strada è ancora incerta e lunga.
E' vero che il M5S è il primo partito, ma non dientichiamoci che la legge elettorale è stata studiata apposta per ostacolarci ad ogni costo.
Il fatto poi che il premio di maggioranza sia stato voluto soprattutto anche alle coalizioni è un indice che il PdR non può tracurare di rivolgersi alla coalizione che hah avuto la maggioranza secondo la legge elettorale vigente.
Pertanto:
Chiamato dal PdR. per consultazione il M5S a mio avviso dovrebbe porre come preliminare
a) nuova legge elettorale entro tre mesi, ads es. proporzionale con premio di maggioranza a partire dal 5% ed eventuale ballottaggio.
b), c), d), ecc. le altree proposte.

Comunque a mio avviso il PdR darà precedenza per i sondaggi alla coalizione di CDx.
Non dobbiamo assolutamente stracciarci le vesti né gridare allo scandalo, poiché loro vorranno una alleanza in piena regola e non accetteranno mai un consenso limitato a progetto colla scusa della stabilità.
Meglio non lasciarsi trasportare dal meritato entusiasmo che potrebbe essere prematuro per i risultati.
Ricordiamoci che tanto o poco ci saranno sempre alcuni voltagabbana che ci ruberanno numeri.
Insomma cerchiamo di non essere avventati a voler troppo e subito
Sarei a dire che se ci chiama Mattarella a consultazione preliminare, porre come inizio la nuova legge elettorale.
Poi tutto il resto.
Tanto c'è sempre il rischio che la stabilità duri poco anche con loro.
Vediamo di non compromettere il futuro.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 06.03.18 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema non l'hanno votato nemmeno a casa sua.

Non gli resta che affogarsi nel vino...

Patty Ghera 06.03.18 07:39| 
 |
Rispondi al commento

I sinistri hanno sbattuto una bella capocciata e gli abbiamo fatto vedere le stelle... in tutti i sensi...

Abbasseranno la spocchia?

Patty Ghera 06.03.18 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Fassino che dice?...Fassinooooo!
Orgoglio M5S⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 06.03.18 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s è il partito più votato, come la Lombardi è la candidata più votata nel Lazio, però è stato contrastato il volere dei cittadini con le coalizioni (portatrici di pacchetti di voti) e il Rosatellum, drogando i risultati.
Per questo dobbiamo ringraziare il pd, lega, Berlusconi, fdi e Mattarella (non si è nemmeno opposto).
La situazione è che il m5s ha un programma di governo molto distante da quello del cdx in materia fiscale, welfare, giustizia, sanità, gestione dei beni pubblici ecc., le convergenze sono pochissime. Il m5s è stato votato per la risoluzione di problemi come la povertà, il lavoro, la gestione economica con modelli keynesiani ecc., GLI ELETTORI NON VANNO TRADITI.
Quindi Onorevole Di Maio e portavoce, non fatevi fregare e trattare come allodole, non si deve partecipare a una maggioranza di governo a tutti i costi, tradendo il programma e le aspettative dei cittadini.
Non fate inciuci, non cedete di un millimetro sul programma, gli elettori ci stanno osservando.
Meglio stare all'opposizione oppure tornare a votare, piuttosto che tradire.

Paola 06.03.18 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fassino che dice?...Fassinoooooo!
Forza M5S⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 06.03.18 07:29| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo il M5S ha avuto successo ma non ha ottenuto il fatidico 50+1 MAGGIORANZA ASSOLUTA x poter realizzare ciò che ha promesso...cmq SEMPRE ...M5S

CARMELO AGO 06.03.18 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Che la gente si sia svegliata dal torpore del luogo comune, tanto non cambia nulla è un dato di fatto. Come attivista che scrivo frequentemente sul blog m***** , sono contento di aver visto che il voto del sud è stato unanime a favore del movimento delle stelle. Prima di parlare di terza Repubblica ci andrei piano, perché le forze reazionarie di questo paese che continuano ad illudere i nostri concittadini del nord con promesse miracolose di flat tax e pensioni aumentate,sono ancora tanti. E sono ancora molti coloro che non vogliono cambiare il sistema partitico, fatto di prebende ed amici degli amici, nonché furbetti del quartierino ed altro. E non scordiamoci che costoro hanno televisioni e trasmissioni dove pubblicizzano H24 le loro idee farneticanti. Caro Luigi rimani sul pezzo perché adesso è l'ora della verità, barra dritta ed inflessibilità all'interno senza sconti a chi non osserva i fondamentali del m*****, e nel rapporto con i partiti resta vigile per non cadere in trappola, perché cercheranno ancora di più continuare a propagandare l'idea che gli eletti del movimento sono degli incapaci. Continua a mantenere la tesi che non ci saranno scambi di poltrone, e soprattutto non avere fretta... segui il tuo intuito ...perché se te la giochi bene insieme a Beppe potete e possiamo cambiare l'Italia e stabilire veramente il governo dei cittadini.

Vincent C 06.03.18 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore e attivista del M5S, dunque quello che dirò non è frutto del solito troll ma solo di ciò che penso e della mia partecipazione ai destini di questo splendido Movimento di CITTADINI. Penso che il risultato uscito dalle urne ci pone nelle condizioni migliori, perché siamo di gran lunga la prima forza politica del Paese ma non abbiamo addosso il peso di dover cercare una maggioranza di Governo. Quello ricade sul centrodestra e noi NON dobbiamo cadere nell'errore di precipitarci in una accozzaglia che finirebbe per farci perdere la credibilità conquistata in anni e anni di difficile costruzione del consenso- Oggi che abbiamo raggiunto cifre inimmaginabili non possiamo smarrire la via maestra che abbiamo seguito da sempre, ovvero: onestà. Che non significa soltanto rinunciare a metà stipendio etc etc... ma soprattutto NON TRADIRE la fiducia dei cittadini. Per cui, lasciamo ad altri l'onere di comporre una maggioranza di governo. Gli elettori ci hanno premiato ma non fino al punto da indicarci come compagine di governo. Siamo in Parlamento con centinaia di nostri rappresentanti. Bene, poniamo le condizioni per far approvare le leggi che da sempre ci stanno a cuore, ovvero il reddito di cittadinanza e l'abolizione dei privilegi dei politici. Inoltre cambiamo la legge elettorale rendendola pienamente Proporzionale con premio di maggioranza. Sfidiamo gli altri partiti ad approvare queste leggi, senza entrare nel Governo. Se lo faranno avremo portato a casa un risultato storico. Altrimenti ci ripresenteremo agli elettori con la campagna elettorale già fatta. Comunque ne usciremmo rafforzati. Al contrario, andarci a infilare in qualche alleanza improbabile con dentro i loschi figuri che da sempre denunciamo sarebbe la morte del Movimento. Perdere consensi è un attimo, NON CI ILLUDIAMO. Se invece c'è qualcuno che ha la fregola di andare al Governo per ragioni di ambizione personale, beh, sappia che non resterò nel M5S un secondo di più

paolo bocchino 06.03.18 02:42| 
 |
Rispondi al commento

<3 <3 <3

gemma 06.03.18 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Soddisfatto di essere tra i primi iscritti al movimento, ma vi prego non convergere verso la LEGA.


Finirà il disgustoso balletto della politica italiana ! Queste elezioni hanno dichiarato che il popolo vuole ordine , giustizia e lavoro e non accetterà altri giochetti sporchi e napolitanate di sorta !

vincenzo di giorgio 06.03.18 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Renzi che sfrontatamente sostiene che sarà l ago della bilancia per l insediamento del nuovo governo ha toccato veramente il fondo. Mai e poi mai il M5S dovrà accordarsi anche se solo sul programma con il PD. A questo punto sarebbe davvero più dignitoso condividere il programma con Salvini.
Spero che Mattarella rifletta bene e considerando che la maggioranza degli italiani ha votato per il cambiamento, dia mandato a Di Maio. I tempi sono maturi. Caso contrario non ci resta a noi elettori di andare tutti in piazza....
Incrociamo le dita e grazie a tutto il Movimento !


donatella davanzo 06.03.18 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che sia la volta buona che di vedere ancora certe facce in parlamento non è più cosa: c'è un limite alla decenza o no !

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 06.03.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella è il sistema! Non darà mai il governo al movimento.
Ricordiamoci chi sono i criminali che ce l'hanno messo lì!


ot

quella è l'espressione di Davide quando è felice?

me lo chiedo 05.03.18 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Forza movimento *****

Davide D., Roma Commentatore certificato 05.03.18 23:30| 
 |
Rispondi al commento

La lega ha cavalcato il dramma del sud imbrigliato dalla mafia collusa con i politici per scopo meramente elettorale.

Ora, essendo retrograda nel governare, per mantenere suoi punticini ha fatto molti sodalizi e quindi importato al Nord non solo mafia (Fi), ma anche la ndrangheta.

Roberto Padova 05.03.18 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Tutti gli yes-man alla corte di Renzi sono disoccupati?

Patty Ghera 05.03.18 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzie ha fatto una cosa grande: è riuscito ad ottenere il risultato più basso di quel che resta del pci dal 1948 ad oggi. Quindi è riuscito a distruggere un partito.

Tutto quel che tocca si trasforma in merda.

Patty Ghera 05.03.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, dopo l'orientamento dell'elettorato, è partito il disco della saccente propaganda mediatica P2. A questo punto è sufficiente che i vertici del M5S stia ben lontano, il resto lo faremo noi cittadini alla prossima occasione di voto. Continueremo a persuadere elettori di destra e di sinistra senza trascurare gli indecisi.

AVANTI TUTTA PER UN GOVERNO A 5 STELLE CON I MINISTRI PRESENTATI AL PAESE DA DI MAIO.

Grazie a tutti gli 11 milioni di cittadini che tuttavia sono destinati ad aumentare.

NON DOBBIAMO LASCIARNE INDIETRO NEMMENO UNO.

Roberto Padova 05.03.18 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi che ogni riscatto italiano è sempre partito dal SUD ed anche questa volta è stato il SUD a prendere per mano la rivolta democratica per cambiare questo Paese massacrato dalla politica.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orgogliosooo del M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 23:12| 
 |
Rispondi al commento

"Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare davvero le cose costruisci un modello nuovo che renda quello attuale obsoleto" (Cit. Buckminster Fuller).

Molto bene! Ora non bisogna farsi travolgere dall'euforia del voto, occhio agli accordi di governo, oppure tutta la bontà del lavoro fatto in questi anni verrà denaturato!

Manuel R. 05.03.18 23:11| 
 |
Rispondi al commento

E' ora o no di CHIUDERE questa renziraipd?, stasera a porta a porta, queste specie di giornalisti presenti, a neanche 24 ore dalle consultazioni, stanno stravolgendo la vittoria del M5S in una specie di sconfitta, dandogli una lettura delinquenziale, terroristica da veri disinformatori di professione,basta con i vespa ,gli orfeo e le maggiponi. Fuori i partiti ,o meglio il pd ed i suoi scagnozzi, dalla rai,vogliamo una televisione al servizio dei cittadini!

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che litigo con parenti, amici e colleghi di lavoro per cercare di spiegare la bontà del programma del Movimento. Arrabbiature e a volte momenti di sconforto sono stati ripagati ieri sera mentre partecipavo allo spoglio dei voti nel mio seggio. Non ho parole per descrivere la mia gioia e la soddisfazione per il risultato storico raggiunto, malgrado tutti ci dessero contro. Voglio ringraziare Beppe e Gianroberto per aver creato una forza politica in cui mi rispecchio. Grazie di cuore.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 05.03.18 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate: ma vi pare una cosa plausibile che, come sempre, parlino dei 5stelle senza che questi ultimi siano presenti a ribattere, come sta accadendo per l'ennesima volta da Vespa? Ma quand'è che deve finire finalmente questo modo di fare?

Biagio C. Commentatore certificato 05.03.18 22:41| 
 |
Rispondi al commento

I due vincitori ovvero Di Maio e Salvini saranno fregati, a nessuno dei due sarà consentito di fare il presidente del consiglio e ci ritroveremo un altro governo "tecnico" non scelto dalla gente.

Tutto questo si puo evitare se Di Maio e Salvini trovano un accordo e fanno un governo insieme.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le istituzioni condannano chi in quattro picchia uno... Eppure le stesse decretano vincitore un gruppo di picchiatori... Questi sono i valori che uno Stato malato trasmette alla società

Lucilla Ardissone 05.03.18 21:42| 
 |
Rispondi al commento

UN GIORNO O L'ALTRO SI DOVRA' FARE UN FILM

con le gesta di quelli che hanno fatto

del MoVimento e del blog una leggenda vivente....

Patrizio 05.03.18 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Prima ti ignorano,poi ti deriono, poi ti combattono. Poi vinci
in bocca al lupo a tutti

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.03.18 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Io ho sempre riso alle battute esilaranti di Beppe, perché oltre che divertenti le ho sempre trovate innanzi tutto intelligenti. Ieri, a causa sua e dei suoi preziosi collaboratoti, invece. Ho pianto. Si ho pianto di gioia nel vedere che il Popolo Italiano ha preso finalmente consapevolezza che è arrivato il momento di dire BASTA alle solite facce, BASTA a chi ha messo l’attack alla propria poltrona, a chi ci ha preso in giro per tanti anni. Sono felice perché, insieme a 11milioni di Italiani, mi date l’opportunità di dire: SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO. Adesso non fermatevi, non fermiamoci. Abbiamo fiducia in voi, nella vostra onesta’ e nella vostra fermezza di riportare la nostra nazione alla giusta considerazione che merita. E scusatemi se sono ancora più orgoglioso, da Siciliano, che il segnale più forte, insieme a tutto ilSud, arriva proprio dalla mia terra...

Elio Todaro 05.03.18 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Su raiuno parlano di reddito di cittadinanza in maniera dispregiativa.
In studio ci sono 3 esponenti di destra.

VERGOGNA RAI.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 21:36| 
 |
Rispondi al commento

I grandi personaggi della scorsa legislatura sono usciti dalla porta e rientrati dalla finestra grazie alla legge"truffa"!
Che vergogna!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Su raiuno la scema della gelmini parla di deriva grillina, ahaha, questa è proprio cretina.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 21:28| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO AI MIEI AMICI SOSTENITORI DEL PD.
Stasera, a spoglio ultimato, mi corre l'obbligo di alcune considerazioni. Prima di tutto consentitemi di ringraziare i miei amici sostenitori del PD: senza il vostro contributo non saremmo mai riusciti a quasi TRIPLICARE il numero di deputati e senatori. Grazie per le vostre ingiurie, grazie per il vostro turpiloquio, grazie per le fake news che avete diffuso, grazie per le vostre ironie, grazie per le vostre battute, grazie per i vostri mantra ripetuti più e più volte "le firme false a Palermo, l'abuso edilizio del padre del sindaco di Bagheria, l'avviso di garanzia al sindaco di Livorno, le dita nel naso di Virginia Raggi ecc. ecc." tutte cose che hanno contribuito in maniera determinante a spingere gli indecisi a :
1) porsi una domanda importante: "Perché tanto accanimento?";
2) informarsi e darsi la risposta;
3) votare di conseguenza.
Solo grazie alle vostre martellanti denunce della cosiddetta "Rimborsopoli" in tanti hanno saputo che quattro o cinque parlamentari del M5S non hanno restituito tutto quello che si erano impegnati a restituire, ma nel contempo hanno saputo che TUTTI GLI ALTRI hanno restituito tutto, poi quei "tanti" si sono informati circa i parlamentari degli altri partiti e le loro restituzioni, ed alla fine i "tanti" HANNO VOTATO DI CONSEGUENZA.
Siete stati così impegnati ad attaccare il M5S da non rendervi conto che il "vero" pericolo veniva da destra o, per meglio dire, lo speravate; l'unica cosa che non avevate previsto era che la Lega soverchiasse Forza Italia, rendendo di fatto inefficace un governo di "larghe intese", a meno che non vogliate includere nell'inciucio anche gli estremisti di Salvini!
Ora, mi raccomando, NON FERMATEVI!
Al prossimo turno elettorale noi puntiamo al 40% e senza il vostro contributo determinante sarà difficile raggiungerlo!!!


che botta ragazzi!!!!!........
dentro di me, pensavo ad un 35%.....ma va benissimo anche il 32%.....un salto che ,come diceva venerdi Davide a Piazza del Popolo, ci deve far cominciare a volare........
è bellissimo anche il giorno dopo, con lo "scongelato" di Arcore deluso dal sorpasso del razzista con i diamanti in Tanzania, ma è ancora più bello vedere gli elettori del PD, il giorno dopo le elezioni, che si recano alla sede del partito, e trovano chiuso per "cessata attività"!!!!!!!.....bellissimo.........
ora però , nel ricordo dell'uomo col pannolone, che nel 2013, nonostante abbiamo preso quasi il 26%, ci destinò ad un ruolo di opposizione.....
una vera farsa, da mandarlo in esilio ,se vivessimo in un paese veramente democratico.....
ora sono spaventato da Mattarella......
non posso non pensare che è stato messo li' dai politici........ho paura che possa fare anche lui un colpo di stato come il predecessore.....
l'unica cosa che mi conforta, è che stavolta la metà dell'Italia, dal Centro a tutto il Sud, ha votato per il M5S.......
non dare un ruolo primario al M5S, ora, con il 32% (più di un'italiano su tre.....) vuol dire che chi vota al Centro e al Sud NON CONTA......
e questo , ovviamente, è il preludio a qualcosa di brutto che nemmeno i sondaggisti riusciranno ad immaginare........
ora basta.......ora tocca a noi....

fabio S., roma Commentatore certificato 05.03.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Gne,gne,gne,gne,.... questa sera tutti i canali della TV mi piangono... ho dovuto asciugare il pavimento!
Cacciari poi si sta rimangiando tutto sul bischero!
Stanno a parlà solo dei partiti ,i cittadini sono esclusi!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa, Sgarbi, a Dalla Vostra Parte, ha detto che i grillini sono fantasmi......

Patty Ghera 05.03.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA SOLUZIONE CI POTREBBE ESSERE

Dopo le dimissioni in diretta di Renzi si potrebbe chiedere l'appoggio del PD e sostenere Gentiloni in cambio di tutti i ministeri al M5S.
Maggioranza M5S con percentuale bassa piddina derenzizzata,potrebbe essere un governo d'azione sotto il controllo del Movimento che se unito come lo è stato fin ora non potrebbe temere alcun trabocchetto perchè non ci sarebbero i numeri per farlo cadere.
Dall'altra parte la vedo dura.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consentitemi di condividere con voi un paio di riflessioni sul voto espresso ieri dal 'polpo' italiano:

Innanzitutto, vorrei fare i complimenti a LEU e Potere al Popolo per essere riusciti a salvare il sistema neoliberista e a riportare la destra al governo, seguendo la magistrale strategia dei Cento Passi in Sicilia. Ma soprattutto, voglio esprimere le mie congratulazioni a tutte le ''allodole'' che li hanno votati!

Inoltre, vorrei ringraziare tutti i meridionali che hanno avuto il coraggio di votare Lega, dimostrando di non avere i tipici preconcetti degli sporchi terroni!

“’o purpe se coce dint’a l’acqua soja”
‘’il polpo si cuoce nel suo brodo’’

Per quanto riguarda noi 5 Stelle, non riesco proprio a partecipare al trionfalismo espresso da Di Maio….. è triste dirlo, ma non abbiamo vinto noi, ci siamo andati vicino, ma siamo sotto di 4,5 punti.
Si è ripetuto lo stesso ‘’schema per le allodole’’ delle regionali in Sicilia.

Forse la ‘Terza Repubblica’ non nascerà mai più!
Adesso il PD si spacchetterà e i vari Casini, Lorenzin…e merde varie, correranno a fare i ‘responsabili’….. e chissà quante merde dei ‘nostri’ faranno lo stesso……

Forse la cosa migliore da fare sarebbe di far partire i lavori parlamentari, prima che si formi un governo e sperare che, confrontandosi su temi concreti, si incrini l’unità delle destre. Costringere, dall’opposizione, l’eventuale governo di destra a non ubbidire agli ordini di Brouxelles.

Comunque, sarà una legislatura instabile e frammentaria, dobbiamo essere attenti, seguire il programma e soprattutto, non farci fregare da quelle ’sirene’ che vorrebbero farci compromettere con i partiti….. NON VI FIDATE DEI PARTITI!

Zazà

P.S.
Caro Paolo Z. ‘da’ Crocetta
Ho letto la sua risposta sul debito pubblico, mi perdoni se non le rispondo subito……. mi brucia ancora il culo……immagino anche a lei….. ma ne ridiscuteremo presto.
Saluti

il Barone Zazà 05.03.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra strano che nel Lazio la nostra bravissima Lombardi sia arrivata terza.
Come mai la gente ha votato ancora Zingaretti PD ?
E i voti degli italiani dall'estero, che stanno a Castel nuovo Di Porto?
Le Iene avevano fatto un servizio di denuncia sui voti comperati.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tizio disse
Non basta che io vinca. Tutti gli altri devono perdere

Psichiatria. 1 05.03.18 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Vinto?
Insomma...
È andata molto bene

Psichiatria. 1 05.03.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

"RENZI SI E' DIMESSO"
Non è vero per niente, ha fatto tutto un discorso a modo suo, con quella solita boria.
Intanto rimane li fino a quando Mattarella non darà l'incarico di governo a....non si sa chi...
Poi verrà fatto il congresso del PD, dopo di che si dovrà eleggere il nuovo segretario...
Io non credo che avremo la fortuna di non vederlo più.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un messaggio al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

https://servizi.quirinale.it/webmail/

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 20:12| 
 |
Rispondi al commento

A Milano e Torino il Movimento 5 Stelle ha raddoppiato/triplicato i voti rispetto le politiche del 2013.

Il Centro Sud ha scelto i 5 Stelle.

Al Sud e Isole il Movimento sfiora e in certi casi supera il 50%.

Il Presidente Mattarella non puo non tenere conto di questi risultati.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

nessun accordo con altri partiti va fatto perchè sarebbe la fine del m5s, che proprio da lì è partito a suo tempo.
Va rifatta una legge elettorale per tornare alle urne il prima possibile.

alessio dandria Commentatore certificato 05.03.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Europa, emigrazione, legge fornero, sicurezza, e altri punti del programma della Lega Nord nella sua coalizione non li potrà mai mettere in pratica perchè non hanno i numeri e neanche le stesse idee dei programmi. Se la Lega Nord vuole prendere per i fondelli i suoi elettori, resterà insieme a Berlusconi e perderà altro tempo per non cambiare mai niente, invece se Matteo salvini vuole essere coerente e servire i suoi ellettori deve passare dall'unica strada obbligata.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 05.03.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

11 milioni di elettori non accetteranno un governo che esclude i 5 stelle.

Il presidente Mattarella deve tener conto che il Movimento 5 Stelle è una forza nazionale, da Nord a Sud.

A Milano e Torino il Movimento 5 Stelle ha raddoppiato/triplicato i voti rispetto le politiche del 2013.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio

Capisco che nonostante i risultati strabilianti che il Movimento mette a segno in questa tornata , resta l'amaro in bocca per la mancata maggioranza.

Ciò potrebbe far scattare nelle nostre menti il desiderio di correre verso soluzioni a breve distanza come ad esempio cercare alleanze.

Ricordando a tutti che la politica delle non alleanze è per il movimento un valore aggiunto , un patrimonio di proprietà degli elettori e degli attivisti che lo sostengono, dico al portavoce Di Maio di non tradire la nostra causa.

Lascia a PD e FI gli autori di questo aborto di legge elettorale di risolvere loro il problema della formazione di un governo.

Vedrai che inciucio si inventeranno.

No a compromessi , no ad accordi!!

Alfio.massimino 05.03.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

SUBITO UNA LEGGE NUOVA CHE DETERMINI LE ESPULSIONI ELIMINANDO IL RICORSO CHE E SOLTANTO UN ALLUNGARE IL BRODO.
FUORI TUTTI GLI EXSTRACOMUNITARI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO ED ACCOGLIERE SOLTANTO QUELLI CHE FUGGONO DALLE GUERRE.

Sito 05.03.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Rega', contrordine....


(...)Il primo a parlare è il capogruppo Pd Luigi Zanda: «La decisione di Renzi di dimettersi e contemporaneamente rinviare la data delle dimissioni non è comprensibile. Serve solo a prendere ancora tempo». Secondo il senatore dem le dimissioni di un leader «sono una cosa seria, o si danno o non si danno. E quando si decide, si danno senza manovre».


Appunto, 'e dimissioni so' 'na cosa seria, ma da Wannino Marchi, che te voj aspetta'??.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a tutti ed in particolare naturalmente a Beppe Grillo e a Di Maio per aver portato avanti i ns.sogni ed i ns. obiettivi in Parlamento...
Certo non ho capito come si dovrebbe fare sto governo a 5 stelle: la Lega di Salvini, una forza che viene definita antisistema, ma in realtà costituita da impostori in cerca di poltrone, tutto farà fuorché appoggiare i 5 stelle...sono loro infatti anche il sistema ed il loro obiettivo è affossare i 5 stelle, figuriamoci se fanno poi un governo con il ns. Di Maio... a questo si deve aggiungere che anche se lo facessero, devono tener conto che un minuto dopo perderebbero il governo delle regioni poiché gli alleati di forza ruby gli toglierebbero subito l'appoggio da alleati..quindi giocoforza qui i numeri non ci sono...anche a fare un accordo con Grasso... Renzi prima di tornarsene a casa duramente sconfitto figuriamoci se va via prima che si chiarisca che i 5 stelle sono fuori dai giochi..è il suo vero obiettivo: affossare i 5 stelle..quindi anche a tirare la giacchetta al Presidente Mattarella, ho la vaga impressione che anche stavolta siamo fottuti...spero naturalmente di sbagliarmi eppure di grosso...staremo a vedere.. Grazie cmq a tutto il movimento e complimenti per il lusinghiero e storico risultato elettorale..

Tiziano B, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.03.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel Lazio la Lombardi attualmente è terza.

Questo non me lo aspettavo, ancora ce gente che si fa prendere ancora in giro da certi politici che da 20 anni raccontano balle.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a te Di Maio e a tutti i cittadini che non si sono arresi alle lobbies a gli inciuci alla vecchia partitocrazia, votando il M5s hanno scelto il cambiamento non come i denigratori spesso asserviti ai massimi media ci tacciavono di voto di protesta e basta ...che schiaffo morale abbiamo dato a quei pseudo divulgatori di informazioni che quotidianamente ci aditavano di impreparazione e falsi scandali erano solo patetici nell loro vano tentativo di infangare. ..ora guardiamo avanti alla terza Repubblica quella dei cittadini liberi !!! Viva il M5s !!! Viva Di Maio !!! Viva il cittadino !!

luca B.B., ancona Commentatore certificato 05.03.18 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzi bye bye.

Il Movimento 5 Stelle ha un programma, facciamo questo governo.

Spero che i partiti come Lega o Pd non tradiscono il volere della gente.

Basta governi tecnici non scelti dal popolo.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, meritavate molto di più! Vi siete spesi per noi, per il nostro Paese, come forse mai nessuno ha fatto! Ci avete regalato emozioni a mille, e la certezza che qualcosa sta cambiando nello sporco gioco della politica. Grazie, avete cambiato le coscienze degli italiani! Grazie Luigi, grazie Dibba, grazie a tutti gli altri ragazzi, siete dei grandi guerrieri, TUTTI! E grazie a Beppe, a Gianroberto, a loro un grazie infinito! Ora bisogna governare, trovate il modo, ma non lasciate il campo libero agli altri, anche a costo di scendere a qualche compromesso. Mi faccio violenza nel dire questo, ma se fosse necessario... NON MOLLATE!

Ada Garofalo 05.03.18 19:18| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE MATTARELLA, MI RIVOLGO A LEI PER FARLE PRESENTE, MA SONO CERTA CHE LEI ABBIA INTUITO, CHE NOI POPOLO ITALIANO, SIAMO AL LIMITE DELLA SOPPORTAZIONE, ABBIAMO VISTO IN CHI SI OCCUPA DELLE NOSTRE VITE.....DICEVO....ABBIAMO VISTO DI TUTTO....LADRI, CAMORISTI, MAFIOSI E QUANTALTRO....ORA È GIUNTO UN MOMENTO IN CUI POTREMMO LIBERARCI DI TALE DELINQUENTUME.....OVVIAMENTE ABBIAMO BISOGNO DEL SUO PERMESSO....NON MI PERMETTEREI DI DISTURBARLA SE NON FOSSE ORMAI DAVVERO TROPPO....NON CI MERITIAMO TUTTO QUESTO....DA TROPPO TEMPO CI VERGOGNAMO DELLE PERSONE CHE SONO NELLE ISTITUZIONI....VORREMMO TORNARE A UNA NORMALE MORALITÀ....CERTA CHE, N QUALCHE MANIERA, QUESTA MIA LE ARRIVERÀ, RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE.....

silvana 05.03.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....m'o ricorderò pe' sempre così....

http://damilano.blogautore.espresso.repubblica.it/files/2015/01/renzi_cand_popolari_2007.jpg


...ma anche così....

https://vignette.wikia.nocookie.net/nonciclopedia/images/2/24/Renzi_Vanna_Marchi.jpg/revision/latest?cb=20140330061837

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Abolire subito la legge Fornero !
Legiferare legge "quota 100" = somma età anagrafica+
età contributiva per
Ridurre l'età pensionabile per tutti i lavoratori, applicare la flessibilità in uscita x favorire la flessibilità in entrata nel mondo del lavoro di milioni giovani disoccupati e precari!

antonio corino 05.03.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao e complimenti a tutti gli attivisti e simpatizzanti M5S. Sono orgoglioso del risultato raggiunto! Ho appena finito di vedere la conferenza stampa del nuovo mostro di Scandicci (e Firenze, Signa e Impruneta, come lui ha precisato...). Si è dimesso, anzi no. Chiave di lettura delle sue parole : mettiamo nella merda Mattarella e i 5 Stelle e cioè... il Presidente dovrà dare al Movimento il mandato esplorativo e, come pronostico, ben difficilmente otterrà sostegno al programma e al governo . Lui sta a guardare e sogghignare, dando degli incapaci a Di Maio e Mattarella. Nel frattempo, Berlusconi sta già cercando di convincere il riluttante Salvini che il suo omonimo di nome è , in fondo , un bravo ragazzo e tutti gli eletti del PD(R) sono con lui, pronti per appoggiare dall'esterno il governo di CentroDX (Renzi li aveva scelti suoi fedelissimi apposta).Una volta constatata l'impossibilità di formare il Governo del M5S, Mattarella non potrà che dare il secondo mandato esplorativo a Salvini, anche perchè la stampa avrà , come al solito, "pompato" al punto da far capire che se il Presidente non farà così, potrebbe passare per un......., perchè il Governo s'ha da fare e il CentroDX con l'appoggio del PD(R) è l'unica garanzia di stabilità per l'Italia e l'Europa. Se Mattarella non lo facesse, perderebbe in credibilità e non rimarrebbe che lasciasse la Presidenza .....a chi ? Chi potrebbe essere interessato alla Presidenza della Repubblica al posto di Mattarella ? Beh, non è quello a cui aspira Berlusconi da almeno 10 anni ? Lo so che oggi tutto ciò sembra fantapolitica, ma ne vedremo delle belle, vedrete......a meno che Luigi Di Maio e i suoi collaboratori abbiano qualche bella carta da giocare, oltre a quelle (buone) mostrate fino ad ora . Luigi, fai in modo che io mi stia sbagliando ! In bocca al lupo !!!! P.S. : se il mio insano pensiero si dovesse concretizzare, scendiamo in Piazza contro l'inciucio Renzusconiano !!!

Roberto Merlino- Torino 05.03.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Va bene ringraziare Beppe & C., ma nche tutti gli italiani che hanno votato M5S.

Un grazie di cuore a tutti i vogliosi di cambiamento che non si sono fatti infinocchiare dalle sirene scornacchiate oramai da rottamare......

Patty Ghera 05.03.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Con grande gioia festeggiamo qui a Bogotà (da dove mi trovo dai primi di dicembre per convincere i tanti amici italiani che vivono qui a votare per noi) la splendida vittoria del nostro Movimento. Per fortuna hanno capito che non potevano votare quelli che li hanno costretti ad abbandonare la propria terra, la famiglia e gli amici.
Un abbraccio forte a tutti i carissimi amici del blog che da tanti anni ci ritroviamo qui a scambiarci le idee e condividere speranze e sogni.


Signori miei,questa novità dello strappo dei bollini non mi è piaciuta per una cosa.
Le schede dovevano essere consegnate al presidente di sezione che dopo il controllo le avrebbe imbucate nelle urne.
Io non sono andato via fino a quando non mi sarei accertato che le schede terminassero il loro iter nelle urne.
Purtroppo ho visto gente che andava via senza controllare che il presidente di sezione imbucasse le schede.


Grazie Beppe, Grazie Gianroberto.
Avete cambiato la storia di questo paese.

Siete nella storia e nel futuro.

GRAZIE!

raffys . Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.03.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

coraggio e onestà ci hanno fatto arrivare qua , W IL MOVIMENTO 5 STELLE

andrea telleschi 05.03.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Renzi si è dimesso, l'ha fatto con la solita arroganza, infarcita di livore e sottili minacce.
Adesso tutti i media sono a stracciarsi le vesti e a piangere sul dopo.
Senza dignità.

marta 05.03.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è che, zitto zitto, questo TAGLIANDO ANTIFRODE ha contribuito molto al risultato “rivoluzionario” di queste elezioni, perché forse ha ostacolato davvero la “compravendita” del voto da parte delle mafie e delle organizzazioni malavitose?

http://www.interno.gov.it/it/galleria-video/tutorial-ufficiale-elezioni-politiche-2018-nuove-schede-tagliando-antifrode

Santo Mazzotti 05.03.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha detto che il pd non farà accordi con nessuno, pero' si è dimesso..

Scommettiamo che diversi del pd di fronte ad una poltrona faranno un governo con berlusconi?

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EVVVVVAAAIIIII!!
SONO CONTENTISSIMO...
..MA ANCHE PREOCCUPATO!!

antonio bonsanto 05.03.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Spero che non vi venga in mente di fare un governo con questo buffone di Renzi? Preferisco andare all'opposizione e vincere alla prossima che fare inciuci con il PD anche se c'è lo chiede Mattarella!

susy c., campania Commentatore certificato 05.03.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ha la maggioranza, come cazzo si fa il governo?

O Salvini e Di Maio fanno un accordo su un programma condiviso oppure faranno un altro governo tecnico come quello degli ultimi 5 anni.

Tutto questo per colpa di una legge elettorale VERGOGNOSA VOLUTA DA PD E FORZA ITALIA.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un presidente della Repubblica che non ha proferito parola in occasione dell'ennesima legge porcata fatta solo per discriminare una forza politica che tutti sapevano avrebbe vinto creando con questa un'ammucchiata selvaggia e permettendo la solita compravendita di parlamentari col solito oleato metodo Berlusconi che pomposamente verranno chiamati responsabili basterà un colpetto di spread al momento giusto per quindi prospettare l'ennesima falsa catastrofe e dopo il bel mercato delle vacche ci sarà il famoso governo del Presidente e continuerà la solita solfa distruttiva, ma stavolta però mezza Italia è con noi e devono stare molto attenti ormai i miseri trucchetti li conosciamo tutti non ci crede nessuno perché c'è una forza politica fuori dal coro che denuncia tutto.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 05.03.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzi si è dimesso, adesso con il Pd forse si puo' parlare

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'imbecille sta dicendo che la sconfitta è dovuta al fatto che non è stato approvato il Referendum.
Siiii,proprio non ce nulla da fare!
Ha voluto la legge del cazzo per creare instabilità governativa.
E ne va pure orgoglioso..."chi ha vinto non ha però i numeri per governare"... no stronzo così non l'ho mai visto in Politica.
Ora capisco perchè i fiorentini se lo sono tolto dai coglioni!
Caro Beppe...ci vuole ancora, un bel "VAFFANCULO"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.18 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ore 18,26 si è avverata una barzelletta
- Alto prelato: Figliolo hai fatto troppe cazzate!
- Cazzaro: Andrò all'inferno?
- Alto prelato:...NO!! DEVI ANNA' AFF..C..O!...
Basta sorridere, ora rimbocchiamoci le maniche e manovriamo per governare l'Italia.
Orgoglio M5S

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 05.03.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Luigi complimenti,
e complimenti a tutti i ragazzi che ce l'hanno fatta. Faccio un personale in bocca al lupo, cosa che avevo fatto anche ieri pomeriggio, a Francesco Urraro con la certezza che saprà di sicuro farsi portavoce delle istanze del territorio di riferimento e delle difficoltà, sia economiche che pratiche, che quotidianamente gli operatori di diritto affrontano a causa di una pessima gestione della Giustizia italiana, dalle strutture fatiscenti, alle carenze di personale e strumentazione necessaria all'espletamento delle procedure telematiche. Ora aspettiamo di comprendere cosa accadrà con le consultazioni. FORZA RAGAZZI!

Michele Mauro, ottaviano Commentatore certificato 05.03.18 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti!

Dai portavoce eletti, ai candidati, agli attivisti e ai cittadini che vogliono fortemente un gambiamento, grazie per aver permesso questo risultato grandioso!

Vorrei solo aggiungere un pensiero, se qualcuno del direttivo dovesse leggere: nonostante il risultato nazionale sia comunque rivoluzionario, essendo PD e FI annichilite, purtroppo la lega a gestione Salvini al nord ci ha tolto un pò di consenso e di forza, apparendo agli occhi dei cittadini come una forza pervicacemente antisistema in prospettiva nazionalista.
Sappiamo in realtà che non è così, basterebbe una maggiore informazione.
La Lega non è neanche un partito di governo.
A tal riguardo sarebbe interessante riuscire a smascherarla con proposte politiche sul programma che sembrano affini al nostro, mettendo così alla luce le sue contraddizioni.

...Questa notte è stata lunga e faticosa ai seggi elettorali, ma interagendo con gli elettori, ho notato, forse davvero per la prima volta in un contesto elettorale negli ultimi anni, una chiara, eloquente stanchezza e reale volonta di rinnovamento.
Dunque, in ogni caso, per ogni situazione che si verificherà nel prossimo futuro, manteniamo prioritarie le speranze riposte dei cittadini italiani e nel loro rispetto: manteniamo il vantaggio, rimaniamo puri.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 05.03.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è una legge elettorale truffa, è uno scandalo, è stata fatta per aiutare le grandi ammucchiate.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ovvio che sarebbe stato preferibile raggiungere il 40%, ma poteva essere possibile con tutti i media contro?. No, non era possibile, considerato l'enorme impatto che la stampa e soprattutto la televisione, ha sulla gran parte del popolo italiano. Se al contrario il M5S fosse stato sostenuto dai predetti media, beh!, di sicuro avrebbe potuto arrivare al 51%. Ben venga dunque tale risultato, ma ora il M5S DEVE fare tutti i passi necessari, senza remore di alcun tipo, per andare al governo ed impedire così al centrodestra ogni mira al riguardo. Grazie.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 05.03.18 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo l'ignoranza di molti permette ancora una volta a quelli di destra e di sinistra di sedersi sulle poltrone. Speravo vivamente non andasse così.


Buongiorno
GRAZIE DAL CUORE, facciamoci gli AUGURI reciproci non solo tra noi ma a tutti gli Italiani, che finalmente SVEGLI hanno saputo scegliere... ne ero convinto e temevo l'indifferenza, l'astensione al voto, che in Sicilia ha mandato la banda Bassotti al Governo Siciliano. SONO CONTENTO, ABBIAMO IL DIRITTO A ESSERLO TUTTI....
BUON LAVORO RAGAZZI

sebastiano b., catania Commentatore certificato 05.03.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi diverto ad ascoltare i talk show,non approfondiscono nulla e non hanno capito il terremoto che c'è stato.Continuiamo così che è bene e noto con soddisfazione che siamo assai attenti anche a leggere le sfumature e i piccoli dettagli della situazione.

vinicio giuseppin 05.03.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamo che nella storia della Repubblica italiana nessuna forza politica che abbia conquistato più di 230 deputati alla camera è mai stata tenuta all’opposizione. (con 229 deputati lo stesso p.c.i. fece il compromesso storico nel 1976 mentre sempre il p.c.i. ottenne una sola volta 201 deputati e rimase all’opposizione).

emacchio 05.03.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi e grazie a tutti! Siamo con voi!

Laura Filippini 05.03.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rispettare il voto dei cittadini.
Da queste elezioni è venuto fuori un messaggio forte e chiaro: il popolo italiano vuole la governabilità. Dopo decenni di anarchia vestita di democrazia, la gente non ne può più di essere abbandonata alla legge del più forte o del più delinquente.
La differenza l'ha fatta l'immigrazione.
Il PD è crollato nei consensi perché non ha saputo governare il fenomeno dei flussi immigratori.
Di Maio prima di andare alle urne dicesti (più o meno):speriamo di non dover avere a che fare con Salvini.
Invece, Luigi, dovrai averci a che fare perché il risultato di Salvini è strepitoso: ha superato Forza Italia.
Insomma l'elettorato di destra ha liquidato B. ed ha chiesto di essere governato nel rispetto delle regole.
Io mi aspettavo di più, penso che la posizione attendista sull'immigrazione ha fatto perdere voti al MoVimento. La tua persona ha contenuto i danni, se al tuo posto ci fosse stato qualcun altro non avremmo raggiunto neppure il 30%. Non faccio nomi.
Mi auguro che il MoVimento 5 Stelle non abbia pregiudizi, che tratti con chiunque ma che non scivoli verso quella sinistra che il Paese ha sonoramente bocciato.

marta 05.03.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto di da un dato istantaneo del paese.

Mattarella dovrebbe tenere anche in considerazione qual'è la tendenza.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 05.03.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così!

undefined 05.03.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Come mai non danno i dati definitivi?
É così complessa la legge che non sanno come o cosa contare?
Vergogna!

Solo gli Ommi e merda possono partorire certe leggi

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 05.03.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Luigi ma la Sardegna non l'hai nominata come mai? Eppure avete stravinto. Un grosso in bocca al lupo

Giulia mura 05.03.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

SOLO UN GROSSO


S M A C K

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 05.03.18 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle ha vinto in 10 regioni, la destra in 8 regioni e la sinistra in 2.

Mattarella ne deve tener conto, non puo' lasciare fuori dal governo i 5 stelle.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì avvera un sogno, grazie luigi grazie Alessandro grazie a tutti i portavoce in parlamento e un augurio ai nuovi di ripetere il lavoro e i successi che ne conseguiranno,un enorme grazie a BEPPE!!!!

undefined 05.03.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ora deve governare il movimento 5stelle, altrimenti è meglio andare via da questo paese, speriamo bene...

max 05.03.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Luigi non cadere nella trappola, attendi non tentare un governo che non ci sono i numeri. Falli cuocere nel loro brodo, fagli far pure un governo e attendi che il nemico cada da se. Il prossimo giro è il tuo, la bolla della lega scoppiera tra qualche anno e voi sarete pronti per governare. E' un consiglio, è difficile ma attendete per non vanificare tutto. Per il resto complimenti!

Marco 05.03.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di riuscire ad azzerare i privilegi, e poi far ripartire il lavoro. Attenti al reddito di cittadinanza, non è onorevole per nessuno ricevere soldi gratuiti.

mariano cozzarini 05.03.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

luigi ha sempre parlato di dialogo coi ''gruppi'' e non di partiti....l'ha ripetuto spesso....questo mi ha sempre fatto pensare che si fosse già preparato il terreno....cè da dire che hanno sbagliato pochissimo durante tutta la campagna....io sono pignola e critico tutto....solo un paio di volte hanno cavalcato polemiche che avrei evitato...quisquilie diciamo.....ed ho notato la velocità con cui ribaltavano gli inciampi a loro favore....mi hanno stupito....tutto lo staff intendo....comunicazione eccellente...davvero.....luigi poi col suo piglio da giovane statista che guarda oltre....ci ha messo del suo....tutto ciò mi fa pensare che abbiano diversi piani di azione....ovviamente la complessità cè tutta....ma i ragazzi hanno studiato....come si suol dire

silvana 05.03.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Che bella la foto con i 4 dell'apocalisse (apocalisse dei partitacci! :) che sorridono e si abbracciano commossi!!!
Sergio Mattarella per favore, non fare come re giorgio, AMA PER DAVVERO IL TUO POPOLO!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento

E consentiamoci anche una piccola dose ironico/polemica.

Fassino: "Se vuole fondare un partito lo faccia. Vediamo quanti voti prende".

Detto questo, una calorosa e forte stretta di mano agli eletti, ai candidati tutti, ai volontari che hanno reso possibile il risultato e, perchè no, anche a noi elettori.

Gian A Commentatore certificato 05.03.18 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Un grande in Bocca al Lupo a tutti, spero vivamente che riusciAte a tenere testa a tutte queste persone che non vogliono lasciare la loro poltrona per continuare a fare i loro comodi, sono sicura che vi remeranno contro, vi auguro di avere la testa la forza di imporvi davanti a loro e di continuare ad avere la trasparenza e l'umiltà che vi contraddistingue.

silvia scirocchi 05.03.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

SIIIIIIIIIIIII!!!!!
SPERIAMO BENE PER IL PRESIDENTE SERGIO MATTARELLA...
CHE NON DELUDA E ABBANDONI IL SUO STESSO POPOLO!!!!!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente Mattarella non puo' non tenere conto che il Movimento 5 Stelle è stato votato da 2/3 degli Italiani.

Per fare un governo 5 stelle serve l'appoggio di qualcuno, di chi?

A Di Maio dico di iniziare a fare colloqui con qualcuno per trovare un accordo, non possiamo avere per altri 5 anni un governo non 5 stelle.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che soddisfazione vedere l'aumento di sostenitori rispetto al 2013! Complimenti a tutti noi :)

Da Italiano all'estero osservo che purtroppo troppi espatriati sono ancora legati ai vecchi partiti, probabilmente perchè poco informati sul M5S. I media stranieri non hanno capito che il Movimento propore una visione completamente nuova di un sistema politico democratico, con regole rigide ma necessarie ad evitare che si creino sacche di corruzione. Continuano a presentare il nostro movimento come populista in senso negativo. Noi italiani all'estero dobbiamo impegnarci di più per far capire ai nostri co-cittadini qual è la posta in gioco.

L'importane ora è non compromettersi con i vecchi partiti. Impegni e piani chiari. Secondo me dobbiamo utilizzare la testa di Beppe, che è un grande garante e visionario, per evitare errori.

P.S. Non ho capito perchè non abbiamo portato i candidati espulsi in tribunale per farli dimettere PRIMA del voto.

Stefano Esposito (shaikailash) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.03.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Anche stanotte come 5 anni fa ho pianto per questa vittoria. Ripenso alle tante persone che si sono ammalate ,suicidate,emigrate .Possibile che dobbiamo meritarci ancora un simile stallo ai nostri danni ? Cosa hanno al posto della coscienza questi maledetti .Cosa dobbiamo meritarci ancora noi persone normali ,dove vogliono farci arrivare!

Roberta da padova 05.03.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Un immenso abbraccio spirituale a Gianroberto. Piazza Navona, Cozza-Day, avevi ragione su tutto...

marco ., roma Commentatore certificato 05.03.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati a destinazione, deRenzizzate il PD e proponete un programma anche di pochi punti che loro accettino, alla larga dai mafiosi e fascistoidi, difendete i cittadini dalle varie CASTE (banche,assicurazioni,notai,farmacisti ecc.), reddito di cittadinanza come c'è in tutti i paesi, via il jobact e tagliate i vitalizi.

NON BRUCIATE LA FIDUCIA CHE VI HANNO DATO

Marcello P. 05.03.18 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici come gruppo più numeroso in parlamento farei di tutto per avere la presidenza di una camera e fra le due preferirei quella del Senato,rappresenterebbe la 2° carica istituzionale dello Stato. Penso inoltre che non necessariamente la persona da proporre debba essere un parlamentare;e tra le persone di alto profilo morale,e non solo, che mi vengono in mente c'è quella di Gustavo Zagrebelsky.

emanuele meli 05.03.18 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Vi auguro un ottimo governo, ma che non sia con quei razzisti della Lega, che riporti il Sud agli onori della Gloria

undefined 05.03.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

l'incarico di governo va dato al M5S,primo partito e votato da 1 italiano su 3.il resto sono chiacchere.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle 16:00 si sono scrutinati 7.957 comuni su 7.958. Manca uno in provincia di Roma. Che sia la neve?
http://elezioni.interno.gov.it/camera/votanti/20180304/votantiCI12000
E daì, così si possono decidere i parlamentari del proporzionale
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.03.18 16:03| 
 |
Rispondi al commento

____


ora tanti italiani forzati a vivere all'estero potranno ritornare....

dopo che avete dato una rimessa apposto.

John Buatti 05.03.18 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Il PD di Renzi non esiste più, ma anche prima ha fatto cose pessime, D'Alema e Bersani insegnano; non vorrete mica allearvi con loro per caso ? Ricordatevi di cosa avete promesso, non cedete di un passo e cambiate la politica Italiana, spero tanto che voi ce la facciate, non fatevi imbrigliare come Obama.
Auguroni

Mario 05.03.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

_______


TIME

With the anti-establishment 5-Stars the highest vote-getter of any single party, the results confirm the defeat of the two main political forces that have dominated Italian politics for decades — Forza Italia and the center-left — and the surging of populist and right-wing, euroskeptic forces.
http://time.com/5185562/italy-election-populist-euroskeptics-berlusconi/
“The European Union is having a bad evening,” French far-right leader Marine Le Pen tweeted. British far-right, pro-Brexit campaigner Nigel Farage also congratulated the 5-Stars.

The 5-Stars had a remarkably strong showing in the south, which has long been a stronghold of the center-right and Forza Italia.

The partial results showed that the two parties with the most euroskeptic platforms — the 5-Stars and the League — together topped the 50% needed to rule Italy. While the two are rivals, that scenario has been seen as the key barometer to watch to gauge Italy’s relations with Brussels, and a “nightmare scenario” for the European Union and markets if they were to form an unlikely alliance.

John Buatti 05.03.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMA VITTORIA.
Il sottoscritto presente al primo V-DAY del settembre 2007 ed ora guarda dove è il MOVIMENTO CINQUE STELLE.
UN SOGNO DIVENTATO REALTA' !!! GRAZIE MILLE

PRIMA PROPOSTA CHE IO FAREI E' IL DIMEZZAMENTO DEGLI STIPENDI, DEI BENEFIT E DEI VITALIZI.
VEDERE SE GLI ALTRI PARTITI ACCETTANO, ALTRIMENTI TORNARE A VOTARE FACENDO PRESENTE CHE LA PROPOSTA DI TOGLIERSI I SOLDI NON L' HANNO ACCETTATA.

ED ALLE PROSSIME ELEZIONI, IL BOOM DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE.

GRANDI !!!!


ALBERTO TONIZZO 05.03.18 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono posti in Italia dove si può presentare un'incapace qualsiasi che viene eletto per ordine superiore ,l'ultima la etruria Boschi che nonostante comunque un calo netto è riuscita ad essere eletta senza che da parte defli elettori ci sia stato un minimo accenno di protesta infatti se non si vuol votare altro per principio si può anche votare scheda bianca ottenendo un duplice risultato mandare un messaggio chiaro e forte e non fare eleggere l'incompetente di turno e della Boschi se ne è parlato per mesi non fosse altro per solidarizzare con i cittadini a cui hanno rubato i risparmi di una vita vederli disperati possibile che non crei un moto di ribellione anche perché la politica bancaria truffaldina continua tutt'oggi nel solito complice silenzio di tutti fino al prossimo scandalo per cui tutti cadranno dal pero.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 05.03.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

EVVIVA! Finito il tempo della propaganda inizia quello della politica che è un po' come il gioco degli scacchi e quindi più complicato. Non dimentichiamo che faranno di tutto per fermarci. Perciò nervi saldi, compattezza e coerenza devono guidarci verso il traguardo finale. Anche controvento possiamo farcela.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____

The Italian election has shattered any illusion that Europe's populists are in retreat

https://www.telegraph.co.uk/news/2018/03/05/italian-election-has-shattered-illusion-europes-populist-tide/

John Buatti 05.03.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Un sincero in bocca al lupo!

Giuseppe Gatto 05.03.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

_____

On Energy, Italy's Five Star Movement Could Rock The Boat

https://www.forbes.com/sites/davekeating/2018/03/05/on-energy-italys-five-star-movement-could-rock-the-boat/#6e3baada6006

John Buatti 05.03.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

______

Italy’s election is another blow to the European establishment

https://www.washingtonpost.com/news/worldviews/wp/2018/03/05/italys-election-is-another-blow-to-the-european-establishment/?utm_term=.16967ebfbb82

There were two big winners: the anti-establishment Five Star Movement, founded less than a decade ago by a comedian, which won about 32 percent of the vote, and the League, a far-right, anti-immigrant, Euroskeptic party. The League probably surpassed its center-right ally, the Forza Italia party of former Italian prime minister Silvio Berlusconi. Meanwhile, the Five Star Movement — an anarchic faction encompassing Euroskeptics, libertarians, progressives and a strong core of disenchanted youth voters — became the single biggest party in Italy.

John Buatti 05.03.18 15:22| 
 |
Rispondi al commento

______

Populist Five Star Movement secures 32% of vote in Italian election
https://www.ft.com/content/ecd89a82-2045-11e8-a895-1ba1f72c2c11

Updated tallies show that the populist Five Star Movement has received almost a third of votes in the Italian general election.

The preliminary results based on reporting from 74 per cent of districts released by the interior ministry showed the Five Star Movement received 31.6 per cent of votes cast, putting it on course to becoming Italy’s single strongest party. 

John Buatti 05.03.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento

____

Anti-establishment party becomes Italy's largest as election delivers hung parliament
The five Star Movement has hailed the result as a "moment of glory"

http://www.newstalk.com/Antiestablishment-party-becomes-Italys-largest-as-election-delivers-hung-parliament

An anti-establishment party that was set up less than ten years ago is set to become the biggest political party in Italy.

John Buatti 05.03.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

"Vedi Napoli e poi muori!" E' storia (Goethe 1787)
"Vedi il 4 Marzo e poi vivi!" E' realtà(5* 2018)
Dalla storia alla realtà odierna.
Dalla sofferenza alla serenità odierna.
Di più bello oggi in Italia che c'è ?

Maria Luisa Vargiu 05.03.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Dunque facciamo il punto.
Il Cazzaro Ferroviere è andato a sfracellarsi col suo treno di leccapiedi. Cosa prevedibile ma non prevista dai soliti sondaggisti contapalle, che lo hanno dato per mesi e mesi sopra il 26%.
Atteggiamento da adottare: attenzione e diffidenza. Il Cazzaro è un essere vendicativo e pericoloso e non rinuncerà a qualche colpo di coda.
Il Criminale di Arcore, complice forse il sistema di voto con tagliando numerato, che non permette i giochetti con le schede elettorali che vanno tanto per la maggiore negli ambienti malavitosi, ha visto ridursi notevolmente il suo peso politico.
Atteggiamento da adottare: vigilanza strettissima. Il Criminale ha denari in abbondanza per comperarsi i neoeletti.
Pagnottella porta a casa un buon risultato, ma è il leader di un partito di fascisti, coinvolto in scandali e ruberie varie.
Inoltre è il meno intelligente dei tre.
Sarà molto dura.
Molto.
Intanto gli oligarchi dell'Unione Eurocratica stanno già sventolando qualche arma di ricatto, non smentendosi nemmeno questa volta.
I più pericolosi di tutti.
Infine ci sono i Leccachiappe Di Regime Cinquantadueini, che nonostante la loro attività ininterrotta di leccachiappismo, portano a casa una sonora sconfitta dei loro padroni.
Il Movimento Cinque Stelle, di fronte a questo panorama di galantuomini, deve mettere subito le cose in chiaro: legge sul conflitto di interesse, riforma della prescrizione, Art.18, dimezzamento parlamentari ed emolumenti, abrogazione dei vitalizi, ecc. Niente accordi sottobanco, niente compromessi al ribasso.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 05.03.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento

______


Economist

Anti-EU parties make big gains in the Italian general election
https://www.economist.com/news/europe/21737972-forming-new-government-could-take-weeks-new-elections-may-be-needed-anti-eu-parties-make-big
The leading party was the Five Star Movement (M5S). Capitalising on the anger of the south and the young at Italy’s arthritic economy, the M5S appeared to have broken through the 30% ceiling that it has long failed to breach in the polls. The other big winner from a ballot that will shake the rest of Europe was the hard right, populist Northern League, riding a wave of alarm in Italy over the arrival in recent years of hundreds of thousands of migrants. Taken with a third populist party, the far-right Brothers of Italy, anti-establishment parties look to have won comfortably over 50% of the vote.

John Buatti 05.03.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

─█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
─█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀
─▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀

─█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
─█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀
─▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀

─█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
─█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀
─▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀
.... aooo...più granne de cos' nun ja faccio!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

Populists Sweep Italian National Elections, 5-Star Movement Big Winner

http://www.breitbart.com/london/2018/03/05/populists-sweep-italian-national-elections-5-star-movement-big-winner/

John Buatti 05.03.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

____

Italian election results: What Eurosceptic MS5 Di Maio’s HUGE result means for EU

https://www.express.co.uk/news/world/927196/Italian-election-results-MS5-Luigi-DI-Maio-Pamela-Mastropietro-who-won-Italian-election

John Buatti 05.03.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

_____


Italian election: Marine Le Pen heralds ‘AWAKENING’ at Eurosceptic Salvini’s poll success

https://www.express.co.uk/news/politics/927283/Italian-election-2018-latest-results-Salvini-Le-Pen-Berlusconi-Di-Maio

John Buatti 05.03.18 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Appello al Presidente Mattarella....quello che vogliono gli italiani lo ha capito bene....a questo punto faccia il possibile e usi i suoi poteri per non lasciare all'opposizione il di gran lunga (ed è la seconda volta) primo partito italiano

mauro tamantini 05.03.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

____

Telegraph

Front Bench: Italy has just given Europe its latest anti-establishment shock, but don't expect Brussels to listen

The anti-establishment Movimento 5 Stelle (Five Star Movement) look to have won by far the biggest share of the vote (approx. 30 per cent). Brussels' preferred option, the Right-wing coalition led by former PM Silvio Berlusconi’s Forza Italia are expected to win around 32-35 per cent of the vote. That might be enough for a razor-thin majority.
https://www.telegraph.co.uk/news/2018/03/05/front-bench-italy-has-just-given-europe-latest-anti-establishment/
Otherwise, Italy is set for a hung parliament and months of political wrangling.

John Buatti 05.03.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

SPero adesso si riesca a formare un governo per iniziare a realizzare il programma che attendiamo da 10 anni. I numeri ci sono per formare una coalizione capitanata dal M5S, e' relativamdnte facile trovare i pochi seggi mancanti. Non mi venite a raccontare anche questa volta che non ci sono margini per formare una coalizione e tocca stare all'opposizione. Sarebbe la fine del movemento! Complimenti per la vittoria.

zigozago 05.03.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Io direi che il M5* deve scegliere quali sono i punti di programma a cui accordarsi con delle trattative....e quali sono quelli dove non si tratta....
Credo che con i numeri nazionali avremo un posto di rilievo ma non ci permetteranno di fare tutto del nostro programma ...

Alberto comune 05.03.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

_______

TIMES

Italy elections: Will Five Star look left or right?

s Italy hunkers down for weeks, if not months, of horse trading to form a government after Sunday’s election produced no winner, one thing is clear — it will all be about the Five Star Movement.

After triumphing in the south of Italy on promises to pay a wage to the jobless, the party founded by Beppe Grillo nine years ago to fight corruption drew about 31 per cent of the vote, making it Italy’ s biggest party by far.

https://www.thetimes.co.uk/article/italy-elections-will-five-star-look-left-or-right-3rg3xlvh8

John Buatti 05.03.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Grande successo!ma non grande vittoria..non dobbiamo andare al governo a tutti i costi!Le alleanze non sono possibili, x mancanza di Onestà di tutti gli altri competitori:Se il PD elimina i Renziani e vogliono cominciare una strada assieme ben vengano.altrimenti lasciamo fare a Salvini e company,nel giro di un anno si sputtanano,crolla il governo e alle prossime arriviamo al 45%.possiamo stare benissimo all'oposizzione ed avere più risultati... fare un governo ambiguo,incerto,instabile è quello che vogliono tutti loro.Ciao a tutti.

Ivo sanna, assemini ca. Commentatore certificato 05.03.18 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che i vari partitini,fessi chi li ha votati,hanno permesso di rimanere in sella ai soliti noti!
Si sono riconfermati anche si sarebbero dovuti prendere a calci nel culo!
(Lupi,Lorenzin, e altri)
Insomma i capi-listino ce l'hanno fatta!
Come al solito alcuni italiani ci sono cascati!
Che legge di merda!
Il Capra ce l'ha fatta?
Spero tanto di no perchè non è degno di rappresentare nemmeno lo 0,0000001 degli italiani!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

____

No confidence: Italy votes against the political establishment

https://www.smh.com.au/world/europe/no-confidence-italy-votes-against-the-political-establishment-20180305-p4z2wy.html

John Buatti 05.03.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

____

ecco la CNN come titola:

Italy's voters choose populists, deliver stinging rebuke to Europe
https://edition.cnn.com/2018/03/05/europe/italy-elections-intl/index.html

Projections indicate that around 50% of voters opted for populist or right-wing parties. As ballots continued to be tallied on Monday, the anti-establishment Five Star Movement (M5S) looked set to become the largest single party in parliament with 32% of the vote, although it will not have enough seats for an outright majority

John Buatti 05.03.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che abbiamo votato anche in veneto, in un posto molto difficile per noi ,ricordateneve.


Ragazzi, complimenti a voi tutti per l'eccellente lavoro. Ma ora dovete dimostrare e onorare quello promesso e sopratutto stare attenti più di prima....ora i vari dissidenti, trombati e incazzati si potranno coalizzare tutti insieme contro il movimento (Roma docit e quel deficente di Romano del PD che nella trasmissione di La7 che diceva bugie e smerdato in diretta dal sindaco di Livorno) ) . Quindi occhio aperti e buon lavoro...

francesco64 05.03.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Calma e sangue freddo:
1- fare sbattere contro un muro il centro destra
2- se incaricati fermi sulle 4 proposte del m5s e vedremo chi dirà di no di fronte all'Italia
3- dopo 6 mesi il m5s avrà il 40% dei voti e manderà affanculo veramente sti cadaveri.

jazz00 05.03.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

M5S + Lega? Si può fare? Ovviamente non sulla base della simpatia politica, però entrambe le forze hanno dimostrato che è richiesto un cambio netto dal precedente passato ed entrambe vogliono più rispetto e peso in Europa. Da sole fanno il 50% dei votanti e lo superano sia alla camera che al senato (se Salvini si smarca dal Berlusca). Un inciucio cdx+csx sarebbe più difficile da formare (8 galli nel pollaio) e sarebbe anche peggio all'estero, ci distruggerebbero definitivamente. Considero come realpolitik la necessità di vedere convergenze con Salvini in modo da avere una partenza stabile qui e una forza dirompente a bruxelles. Magari Salvini non ci sta, ma sicuramente non sarà il PD a cui dovremmo chiedere aiuto (più debole e storicamente assai più nemico di Salvini) e comunque tornare al voto polarizzerebbe solo i voti su noi e su di loro. Berlusconi è morto. Pensateci, non so se è l'unica soluzione ma a mio avviso è un OPPORTUNITA' da NON sottovalutare (anche se a nessuno sta simpatica la Lega in quanto tale). Seconda considerazione. Se CDX+CSX vanno su, scordatevi di rivedere la legge elettorale, il M5S non tornerà mai più al governo perchè questo rosatellum ha di fatto raggiunto il suo scopo. Terzo, un'altra legislatura si farebbe con persone completamente nuove e non avvezze, visto che per la regola dei due mandati tutti quelli buoni ora dovrebbero dimettersi se si andasse a nuove elezioni. Abbiamo un'opportunità. Giocatela bene, potremmo davvero avere la possibilità di cambiare l'Italia. Bravissimi tutti !

Dino Brusco 05.03.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente la nebbia si va diradando, si intravede l'orizzonte e siamo controvento .... Grazie ad un grande come BEPPE che se si volta a guardare indietro vede il futuro degli altri , e all'eterna presenza di GIANROBERTO .
GRAZIE M5S !!!!!

valter t. 05.03.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Che Dio ci benedica.

Vincenzo Marchetto 05.03.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

UNA VITTORIA SCHIACCIANTE ED ATTESA !!!
FINALMENTE LA GENTE HA INIZIATO A SVEGLIARSI DAVVERO.
NON C'E' PIU' SPAZIO PER I POLITICI DI "CARRIERA" ED I MALEDETTI PARTITI CHE CI HANNO CONDOTTO SULL'ORLO DEL BARATRO: TUTTI A CASA !!!

Tutto ciò mi compensa (come penso compensi tutti gli attivisti come me) per le tribolazioni subite, per le agorà con il gelo, i banchetti sotto la neve, gli scontri nei MeetUp, l'informazione porta a porta, faccia a faccia, il volantinaggio in autonomia, etc, etc...
Sono davvero soddisfatto!

EVVIVA!
EVVIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE!
EVVIVA GLI ATTIVISTI "ANZIANI" CHE NE FANNO PARTE DA OLTRE 10 ANNI!
EVVIVA COLORO CHE HO INCONTRATO STRADA FACENDO!
EVVIVA I FONDATORI ED I NOSTRI PORTAVOCE "SINCERI"!
MA, SOPRATTUTTO...
EVVIVA TUTTI COLORO CHE CI HANNO DATO FIDUCIA VOTANDOCI !!!

Vai Luigi, ora tocca a Te!

Paolo IORI 05.03.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono fiero di questo movimento, delle sue scelte coraggiose (tra cui quella di aver allontanato gente che non aveva rubato soldi ma ingannato sui sogni), dei suoi leader a cui lascerei le chiavi di casa per quanto mi fido di loro. Abbiamo una grande sfida davanti ed un meravigliosa squadra di governo!! Noi continueremo a sostenervi e voi a rappresentarci!! Buona liberazione, Italia

Davide M 05.03.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti,
Per vari motivi non ho votato.
Non condivido la legge électorale e trovo più onesto non partecipare se non condivido le regole.
Non risiedo in Italia. Comme ogni volta, ci sono accuse di brogli all'incontro degli italiani dell'estero.
Abito un paese considerato un paradiso fiscale dai vari governi italiani. Giò ha come conseguenza, innumerevoli complicazioni administrative.

Più soggetti in lista, coalizioni partiti e personne, argomentano, è l'europa, gli stranieri ecc, i soli responsabili. Forse e bene ricordare la nostra storia. Miglioni di brava genre espatriata per un avvenire migliore. Tra tanta gente per bene, le varie mafie nostrane che hanno fatto fare, e ci fanno fare ancora figuraccie.

I tutti i casi, l'ultima cosa che deve morire è la speranza. Una volta ci sarà la volontà di fare della politica nel imteresse di chi vive in Italia. Gli italiani smetteranno di utilizzare come cuscini di pigrizia gli altri.
Spero che un giorno lo vedrò.
Cordialement saluti a chi legge il mio messaggio.


http://www.federalismi.it/nv14/articolo-documento.cfm?Artid=35762 Il delicato compito di Mattarella sarà piu lieve se guidato dai principi Costituzionali più che dalle prassi politiche mutuate dal passato. Questa volta anche il Presidente della Repubblica avrà occasione di mostrare un nuovo volto di cosa possa significare essere garante ed interprete della volontà popolare e della Costituzione. Mattarella dovrebbe essere il giusto e coerente correttivo costituzionale ad una legge elettorale ingiusta e incoerente.

Romina Picchioni 05.03.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui si vede la voglia di cambiare il sud lo fa il nord rimane il solito ciarlatano se al nord avessero fatto cio' che a fatto il sud oggi avremmo potuto dichiarare l' italia libera da ladri e delinquenti cosi dovremmo aspettare ancora chissa quanto,caproni cosa vi serve per aprire gli occhi? quando la smetterete di farvi fregare dalla grappa e droga che vi spippate come potete credere ancora a cialtroni come Salvini Berlusconi che vi anno fregato in passato, cosa avete dentro il cranio al posto della materia grigia merda secca?

mauro morgante 05.03.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

La scimmia
A Mattè...l'azzeramento del debito pubblico non ti é riuscito.. ma quello del PD...alla grande

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

avanti a testa alta,io mi son fatto 1200 km in macchina per andare a votare M5S sfidando gelicidio e neve,buon governo a 5 stelle

Stefano Zublasing 05.03.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

_____

La Lega deve capire che non hanno un mandato solo perche il centro destra ha in totale il 36-7%.

La Lega si è registrata come partito singolo e ha chiesto di essere votata come ha fatto il FI e gli altri di centro desta,
gli Italiani ti hanno votato come partiti singoli e non come coalizione..poi vi siete coalizzati ed addizionati i voti...

il mandato che la Lega puo dichiarare suo è del 18%, cioè 18% dei votanti vi ha votato il resto dei voti sono andati altrove...
percio non si puo dire che se unite i voti del Centro destra avete ricevuto un mandato...

gli italiani non hanno votato una Coalizione di Centro destra come se fosse un partito con un programma vi hanno votati singolarmente!

John Buatti 05.03.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ora date una mano alla Raggi..e controllate il vice Sindaco

Claudio 05.03.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Grandioso il M5S. Purtroppo ancora una volta una legge elettorale porcata non da giustizia. IL PD è andato al governo con meno voti del movimento grazie a un premio di maggioranza. Mattarella.... deve dare l'incarico a Di Maio......

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Renzi peggio della Hillary Clinton, dopo la sconfitta non si fa vedere, deve decidere cosa e come fare. Speriamo lo mettano all'ultimo banco.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Maria D'Amico 05.03.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi azzardo ad esporre una concetto da riferire COMUNQUE al Pr. Mattarella all'atto del primo colloquio ufficiale informativo:

Tra le priorità urgenti del Parlamento/Senato:
Deve essere fatta una commissione che studi una nuova legge elettorale seria e chiara che premi i partiti e non le coalizioni. Magari con ballottaggio.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 05.03.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Il sud, tutto il sud. in condizioni disperate, questa volta anziche' votare per i mafiosi ha votato per voi IN MASSA, spero che vi rendiate conto dell'enorme responsabilita' che avete. Non potrete tradire e non potrete nemmeno cambiare tutto PERCHE NULLA CAMBI. Io spero solo che il cielo aiuti voi e loro

lucia 05.03.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra nota dolente riguarda quella massa di idioti toscani che hanno votato il PD,nonostante le varie vicende Montedeipaschi,Banca Etruria e altre.

Lorenzo Accornero 05.03.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento

_____

.....nessuno è stato rimandato a Settembre...

...tutti promossi !

...un bocciato da FI e dal PD

...Lega prende i voti che una volta erano di FI ...e viene promossa a costo di Berlusconi..

John Buatti 05.03.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

E ora andiamo al Governo con testa e cuore ma soprattutto responsabilità. E' finito il tempo del vaffa ed anche il tempo dell'opposizione (si spera). Piena fiducia in Mattarella e nella sua capacità ed acutezza politica è quasi certo che senza di noi, non si possa fare molto, nessuno avrebbe i numeri. Credo, che ci si debba obbligatoriamente sedere a trattare, magari concedendo qualcosa. La posta in palio è troppo importante e alta per vanificarla e perderla giusto per rimanere sulle proprie posizioni come fanno i bambini. Ora siamo uomini! Uomini over 30!

Francesco Elia 05.03.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Congratulazioni a tutti ragazzi!
Solo consiglio di togliere Rocco Casalino dalle telecamere, con la sua arroganza e prepotenza, supponenza e presunzione rovina l’immagine di tutti, anche la nostra. Attenzione!

Daniela De Marchi 05.03.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo risultato del M5S.
Unica delusione,l'elezione della Boschi in Alto Adige.
Se è vero che l'hanno eletta lì,ci sarebbero gli estremi affinché il resto d'Italia chieda la secessione dall'Alto Adige!

Lorenzo Accornero 05.03.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante il grande risultato ottenuto credo purtroppo nell'ennesimo incucio. Renzi si dimettera' e il centrodestra ci verra' a dire che in campagna elettorale avevano detto "mai con Renzi" ora che Renzi non c'e' piu'........Salvini premier di un governo di larghe intese non voluto dagli italiani. Questa sarebbe Democrazia??

undefined 05.03.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Un augurio di cuore: che vi lascino lavorare per fare questo cambiamento di cui tutta l'Italia da troppo tempo ha bisogno

Luca Veronese 05.03.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre anche stavolta alla maggioranza degli italiani è mancato il coraggio di cambiare soprattutto la mentalità da applicare in politica ,le ideologie son finite bisogna votare le idee ,preferire quelle che privilegiano principalmente i cittadini che rendono la vita semplice senza rovinare l'esistenza a nessuno .Non bisogna aver paura del politicamente diciamo scorretto che poi di scorretto ha solo il dissociarsi da quelle politiche che hanno distrutto il Paese e che i soliti partiti insistono ad applicare perché incalzati da entità superiore vedi Europa che non vedono di buon'occhio politici che pensano con la propria testa senza cedere alle pressioni a discapito del proprio popolo.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 05.03.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutto il M5S, noi abbiamo fatto la nostra parte, ora tocca voi!!! Avanti tutta!!! E in alto i cuori!

Stefania O 05.03.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

la televisione mi ha confuso , avevo capito che i vincitori fossero i leghisti ! non sanno manco contare , per loro il 18% è più del 32% .

paolo b., ancona Commentatore certificato 05.03.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Bravi tutti, DiMaio, Grillo, ecc, ma anche bravo Dibba: hai girato l' Italia in camper con famiglia e bimbo piccolo (immagino le difficoltà e la fatica) e tutto questo non per la poltrona .... BRAVO Dibba

marco procopio 05.03.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Grazie, di tutto! Quanto vi amo!!!M5S sempre!

Monica L., RM Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è morto e teme i 5 Stelle.

RENZI per ora deve continuare a tenere in scacco il Pd, quindi si opporrà alle sue personali dimissioni in tempo breve, tutto questo per favorire il cartello delle destre nel ritornare al Governo a discapito del M5S prima forza del Paese.

Il suo timore è che un novo Capo di partito PD appoggi il programma dei 5 Stelle in tempo utile, consentendo a Mattarella di dare l'incarico di Governo a Di Maio sulla base di un oltre 51% (M5S+PD con nuovo segretario), che consentirebbe al Paese il primo Governo della Terza Repubblica con i Ministri individuati tra la società civile dai vertici pentastellati.

Caro RENZI, QUESTI SONO I TUOI ULTIMI COLPI DI CODA, eri un fuoco di paglia mediatico prima, ora non sei nemmeno più quello: sei solo fuliggine.

Roberto F. Padova 05.03.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

____

...il M5S è stato "elevato" dagli Italiani ....

ora tocca a voi se Mattarella vi da lo sterzo..

se no bisogna cambiare la legge che chi prende piu

voti (da soli e non 5 partiti insieme) guida il paese!

John Buatti 05.03.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Per capire come si sentono le forze avversarie al M5s basta vedere la faccia di Sgarbi.

Sergio Surfaro 05.03.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo. Complimenti di cuore a Luigi di Maio che ci ha fatto sognare e spezzare le catene. Adesso basta chiacchiere di politologi e compagnia bella. Bisogna guidare il Paese senza inciuci e alleanze ma con l'onore di essere i portavoce dei cittadini italiani che hanno mandato a casa la vecchia politica. Adesso stanno tremando al solo pensiero di non poter fare tutte le ruberie e i giochetti di poltrone sul sangue degli italiani. È questo il momento in cui bisogna essere più spietati e diretti con chi non ha avuto a cuore il bene del Paese. Insomma deve finalmente finire il teatrino della vecchia politica e bisogna iniziare a pensare a noi poveri cittadini che con grande speranza e amore vi abbiamo dato tanta fiducia. ONORATECI. GRAZIE E BUON LAVORO

Leonardo maffei 05.03.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE SICILIA
GRANDE SARDEGNA
GRANDE CALABRIA
GRANDE BASILICATA
GRANDE ABRUZZO
GRANDE PUGLIA
GRANDE CAMPANIA
GRANDE MARCHE

GRANDI TUTTI

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Una parola sola:
GRAZIE
a Beppe e Gianroberto, che hanno permesso tutto questo
a Luigi e tutta la squadra che, in questi anni, ci ha rappresentato a Roma e in giro per l'Italia facendo un lavoro encomiabile e duro
a tutti gli attivisti
a tutti coloro che credendo nel movimento, anche senza alcun riconoscimento, hanno lavorato per spiegare a tutti gli altri cosa è il movimento
a tutti quanti ci hanno dato fiducia con il loro voto
e che sia una Nuova Buona Vita per tutti.

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.03.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

complimenti e tanti auguri

ANDREA R., roma Commentatore certificato 05.03.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Solo a Genova dovrebbero stendere il tappeto rosso quando passa il grandissimo Elevato!!!!
Grazie di cuore. Sei un gigante !!!!
Sono orgoglioso di essere ligure!!!
Belin a ghè lammu messa in tu cü!!!!


______

....i "professori" e gli "esperti" su Sky hanno rotto con questa storia

che il M5S ha ricevuto voti di protesta !

Gli Italiani votano i programmi ed il M5S ne aveva uno e non avevano nel suo interno condannati...gli altri avevano slogan e condannati !

Gli altri puzzavano di naftalina dopo anni rinchiusi nell'armadio...

Gli altri hanno derubato il paese per avere una vita migliore alle spalle di 8 milioni di poveri.

Mo basta e andate affanculo tutti !

John Buatti 05.03.18 13:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Se il Movimento 5 stelle non trova l'accordo con qualcuno i vari berlusconi e gentiloni vanno al governo.

Adesso serve un governo 5 stelle con qualcuno che condivide il programma.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 13:37| 
 |
Rispondi al commento

un giorno potro' dire....IO C ERO..........AUGURI A TUTTI

emanuele laureti 05.03.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Insomma che legge elettorale di merda! Chissà quando si saprà il plurinominale! Fermi X un seggio!!
Solo x questa leggiuncola i piddioti dovrebbero essere ignorati!
Però dovremmo essere oltre e pensare solo al programma!
Occorre un Governo che si limiti ad amministrare e un parlamento che cominci a legiferare!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 05.03.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ora serve maturita' politica... discutere con la Lega e andare al Governo! Non facciamoci intrappolare da nuoeve elezioni e non diamo tempo al PD di riorganizzarsi... Al Governo Ora!

Francesco 05.03.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

MI AUGURO CHE LA STORIA SAPPIA RICONOSCERE GLI ENORMI MERITI DI BEPPE GRILLO

ugo 05.03.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice della vittoria e allo stesso tempo amareggiato in quanto purtroppo noi italiani sappiamo lamentarci ma al momento della scelta ci sono ancora persone che preferiscono continuare a votare il vecchio. Mi aspettavo una vittoria schiacciante ed invece così non è stato, purtroppo al nord molti hanno creduto alle palle di Salvini e alle promesse del Berlusca.
Forse questa è proprio l'Italia che ci meritiamo.
Spero in un governo del movimento ma temo vi saranno nuovi inciuci e cose strane e anche questa volta saremo fuori dai giochi

Flavio Meazza 05.03.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo auguro ragazzi! Speriamo Mattarella non ci faccia scherzi!

undefined 05.03.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

E' normale che per l'identificazione chiedano il documento, hai 40 anni e ancora non sai come si vota. La richiesta del documento può non essere fatta se lo scrutinatore garantisce per il votante (in sostanza se lo conosce)

svegliatontolone 05.03.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Adesso serve un accordo con qualcuno per avere la maggioranza e potere governare.

Il Movimento 5 Stelle rappresenta tutta Italia, di questo il presidente Mattarella ne deve tener conto.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 05.03.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Di Maio hai tutta la mia stima
Attento agli squali
Restituiscimi fiducia nella politica

Patrizia Fantuzzo 05.03.18 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Improvvisamente la paura del ritorno al fascismo è sparita.

Ora il pericolo numero uno è il M5S.

Cosa aspettano l'ANPI e i centri sociali a scendere in piazza contro il Movimento?

Patty Ghera 05.03.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Onore a te, Di Maio! Sei stato bravissimo...ma un enorme riconoscimento va a quel matto visionario di Beppe Grillo:

ha capito che era arrivato il momento di farsi da parte - e tutti dicevano "senza di lui sono finiti", aveva ragione lui.

Ha subito sberleffi da ogni parte (anche fuoco amico!) per quel"fidatevi di me", e aveva ragione lui!

Diceva: "dobbiamo abbattere il Pd, poi ce la vedremo con la destra", il Pd è bollito, aveva ragione lui.

Nella mia regione il Pd non è riuscito a vincere neanche un collegio !!!!
Sono feliceeee!@!!!♥️♥️♥️♥️😚😚

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onestà e coraggio hanno portato a questo risultato importante contro avversari "assatanati". Ora ricostruiamo l'Italia martoriata da anni di malaffare. Di Maio, Di Battista e tutti gli altri, orgoglio del Movimento, BUON LAVORO!
Forza M5S

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 05.03.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno volevo rivolgere un quesito ... Ieri alle urne di Santacroce sull'Arno nella sezione 8 non mi è stato richiesto il documento prima della votazione ... Cosa alquanto strana che ....anche le 10 persone che hanno votato prima di me non gli è stato chiesto di esibire il documento. Non credo sia una cosa regolare dato che avrebbe potuto votare qualsiasi persona al mio posto solo esibendo la cartella elettorale. Anche a mia moglie non è stato richiesta la carta di identità....c'è qualcosa che mi puzza di bruciato.

Geraldo Amoretti 05.03.18 13:20| 
 |